NS
Fisica
Educational search engine

Indice schede sintetiche di Fisica
Legge di Archimede
 Un corpo immerso in un liquido in riposo è soggetto ad una spinta verticale dal basso verso l'alto uguale al peso del liquido spostato.
                             Verifica sperimentale
Bilancia per la dimostrazione della legge di Archimede
La verifica sperimentale di questa legge fu ideata da Galileo Galilei, e, per eseguirla, si può usare una comune bilancia a due piatti. 
Su uno dei piatti si sospendono due cilindretti metallici, il cilindretto A è cavo e la sua cavità ha volume pari a quello del cilindro B che invece è pieno.

Una volta equilibrata la bilancia con dei pesi posti nell'altro piatto, si versi acqua nel bicchiere C fino a immergere totalmente il cilindretto B.
Per effetto della spinta di Archimede il piatto di destra, contenente i pesi, si abbassa.
Riempiendo completamente d'acqua la cavità del cilindro cavo A superiore si può riottenere l'equilibrio della bilancia.
 
Si deduce quindi che il cilindro immerso nell'acqua riceve una spinta dal basso verso l'alto pari al peso dell'acqua che è stata aggiunta. E che, per l'uguaglianza dei volumi, è anche l'acqua spostata dal cilindro immerso.

NS-NihilScio - www.nscio.com