Pagina facebook
NihilScio         Home
 

Educational search engine
©2009-2017

Verbi e vocaboli Spagnolo

Italiano

Inglese

á     è   é     ì     í     ò 
ó      ù    ú     ü    ñ     ç   Cerca  frasi:
Italiano
Vocabolario e frasi
* Quando le parole son dette , il curato può strillare , strepitare , fare il diavolo ; è inutile ; siete marito e moglie .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
" Oh perché non è figlia d'uno di que' cani che m'hanno bandito ! - pensava l'innominato: - d'uno di que' vili che mi vorrebbero morto ! che ora godrei di questo suo strillare ; e in vece . . ."
---------------
* Allo strillar della vecchia , accorreva gente di qua e di là ; non la folla che , in un caso simile , sarebbe stata , tre mesi prima ; ma più che abbastanza per poter fare d'un uomo solo quel che volessero .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Quei nove nipoti, tutti maschi, il maggiore dei quali non aveva ancora quattordici anni, quantunque "piangenti per il pane" prendevano d'assalto, come nove demonii scatenati, la tranquilla casa campestre dello zio; gli mettevano tutto sossopra: ballavano, ballavano proprio quelle stanze, dagli urli, dalle risa, dai pianti, dalle corse sfrenate; poi s'udiva, immancabilmente, il fracasso, il rovinío di qualche grossa rottura, almeno almeno di qualche specchio d'armadio andato in briciole; allora Saro Trigona balzava in piedi, gridando: - Faccio l'organo! faccio l'organo! Rincorreva, acciuffava quelle birbe; distribuiva calci, schiaffi, pugni, sculacciate; poi, com'essi si mettevano a strillare in tutti i toni, li disponeva in fila, per ordine d'altezza, e cosí facevano l'organo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Lasciatemi stare! Chi piú Cristo di me? - si mise allora a strillare Spatolino, divincolandosi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il bambino si mise a strillare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il bambino intanto seguitava a strillare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Allora anche il ragazzo si mise a strillare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Gli uccelli, spaventati, presero tutti insieme a strillare, levandosi con gran tumulto d'ali verso il tetto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Era un'indecenza strillare cosí, con tutta quella trucia addosso.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E Niní, placido e cupo, imitando goffamente il gesto della sorella: - Non mi vollo lavare! E se Caterina lo costringeva appena, o s'accostava loro col pettine o col catino, strilli che arrivavano al cielo! Subito allora le vicine: - Ecco che comincia! Ah, povere creature! Dio di misericordia, senti, senti! Ma che fa? Ih, strappa i capelli alla grande! Senti che schiaffi al piccino! Ah che strazio, Dio, Dio, abbiate pietà di questi due poveri innocenti! Se poi Caterina, per non farli strillare, lasciava Nenè spettinata e sporco Niní: - Ma guardate qua questi due amorini come sono ridotti: una cagnetta scarduffata e un porcellino! Nenè, certe mattine, scappava di casa in camicia, a piedi nudi; si metteva a sedere su lo scalino innanzi all'uscio di strada, accavalciando una gambetta su l'altra e squassando la testina per mandarsi via dagli occhi le ciocche ribelli, rideva e annunziava a tutti: - Sono castigata! Poco dopo, piano piano, scendeva con le gambette a roncolo Niní, in camicina e scalzo anche lui, reggendo per il manico l'orinaletto di latta; lo posava accanto alla sorellina, vi si metteva a sedere, e ripeteva serio serio, aggrondato e con la lingua grossa: - So' cattigato! Figurarsi attorno le grida di commiserazione e di sdegno delle vicine indignate! Eccoli qua, ignudi! ignudi! Che barbarie, con questo freddo! Far morire cosí d'una bronchite, d'una polmonite due povere creaturine! Come poteva Dio permetter questo? Ah sí, di nascosto, è vero? essi, di nascosto, erano scappati dal letto? E perché erano scappati? Segno che i due piccini chi sa com'erano trattati! Ah, già, niente...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Gente di chiesa, figuriamoci! Diamo il supplizio senza far strillare! Oh Dio, ecco le lagrime adesso, ecco le lagrime del coccodrillo! Una santa, anche una santa avrebbe perduto la pazienza.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- I ragazzini! oh! i ragazzini! - cominciò a strillare quella sera, dopo aver letta la domanda del La Rosa e compagnia, ballando dalla bile e agitando la carta sotto il naso dei socii e sghignazzando, con tutto il faccione affocato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Papa-re alzava le spalle, socchiudeva gli occhi, pigliava il suo pacco, e via dopo tutti gli altri, adoperandosi anche lui a correre con quelle gambe e forzando la voce chioccia a strillare: - La Tribúuuna! Poi, con altro tono: - La rivoluzione in Russiaaa! E infine, quasi tra sé: - Importante stasera la Tribuna.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- E mia moglie? Ah sí! E le mie figliuole? E tutte le loro amiche? - Strillare! Mi ci sarei spassato un mondo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
A Sorrento, da Corvara Francesco Aurelio e Florida Amidei, nella notte dal al febbrajo dell'anno 1861, nasce Cosmo Antonio Corvara Amidei, e subito è accolto male: a sculacciate; preso per i piedi dalla levatrice e tenuto per qualche momento a testa giú, perché, quasi strozzato a causa delle doglie stanche della madre, è entrato nel mondo senza strillare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Entrando, bisogna strillare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma si vide tutt'a un tratto acciuffato dalla vecchia, la quale, scrollandolo furiosamente, si mise a strillare: - Venti lire? A chi le dai? Ah, ladro! E il resto? Venti lire sole mi dai? Al ladro! al ladro! Accorse gente da tutte le parti, accorsero anche due guardie di questura e al Noccia che, dapprima stordito, poi abbrancato da cento braccia aveva preso a divincolarsi inferocito, fu trovata addosso la borsetta, nella quale, sissignori, c'era la piastra da cinque, ma c'erano anche due vecchi marenghi da venti lire e non due monetine da due centesimi, come al Noccia era sembrato a prima vista, là, nel caffeuccio.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Sidora dalla soglia, stizzita e costernata, seguiva i gesti della madre e del marito; e, come le parve che questi facesse con molto calore qualche promessa che la madre accoglieva con evidente piacere, si mise a strillare: - Gnornò! Scordatevelo! State ad accordarvi tra voi? È inutile! è inutile! Debbo dirlo io! Le donne del vicinato le fecero cenni pressanti di star zitta, d'aspettare che il colloquio terminasse.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Dio, ma strillare così, poi...(Pirandello - Berecche e la guerra)
---------------
– Andate là, voi! Qua c’è vostro genero: se avete da strillare, strillate con lui. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – prese a strillar la Pescatore, facendosi avanti con le braccia levate. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Temetti che si mettesse a strillare come la piccina , là fuori .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Spagnolo
Vocabolario e frasi
Coniugazione:1 - strillare
Ausiliare:avere intransitivo/transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io strillo
tu strilli
egli strilla
noi strilliamo
voi strillate
essi strillano
Imperfetto
io strillavo
tu strillavi
egli strillava
noi strillavamo
voi strillavate
essi strillavano
Passato remoto
io strillai
tu strillasti
egli strillò
noi strillammo
voi strillaste
essi strillarono
Passato prossimo
io ho strillato
tu hai strillato
egli ha strillato
noi abbiamo strillato
voi avete strillato
essi hanno strillato
Trapassato prossimo
io avevo strillato
tu avevi strillato
egli aveva strillato
noi avevamo strillato
voi avevate strillato
essi avevano strillato
Trapassato remoto
io ebbi strillato
tu avesti strillato
egli ebbe strillato
noi avemmo strillato
voi eveste strillato
essi ebbero strillato
Futuro semplice
io strillerò
tu strillerai
egli strillerà
noi strilleremo
voi strillerete
essi strilleranno
Futuro anteriore
io avrò strillato
tu avrai strillato
egli avrà strillato
noi avremo strillato
voi avrete strillato
essi avranno strillato
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io strilli
che tu strilli
che egli strilli
che noi strilliamo
che voi strilliate
che essi strillino
Passato
che io abbia strillato
che tu abbia strillato
che egli abbia strillato
che noi abbiamo strillato
che voi abbiate strillato
che essi abbiano strillato
Imperfetto
che io strillassi
che tu strillassi
che egli strillasse
che noi strillassimo
che voi strillaste
che essi strillassero
Trapassato
che io avessi strillato
che tu avessi strillato
che egli avesse strillato
che noi avessimo strillato
che voi aveste strillato
che essi avessero strillato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io strillerei
tu strilleresti
egli strillerebbe
noi strilleremmo
voi strillereste
essi strillerebbero
Passato
io avrei strillato
tu avresti strillato
egli avrebbe strillato
noi avremmo strillato
voi avreste strillato
essi avrebbero strillato
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
strilla
strilli
strilliamo
strillate
strillino
Futuro
-
strillerai
strillerà
strilleremo
strillerete
strilleranno
INFINITO - attivo
Presente
strillare
Passato
avere strillato
PARTICIPIO - attivo
Presente
strillante
Passato
strillato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
strillando
Passato
avendo strillato
Conjugacíon: 1 - vocear
auxiliar: haber - intransitivo/transitivo
INDICATIVO activo
Presente
yo voceo
voceas
él/ella vocea
nosotros voceamos
nosotros voceáis
ellos/ellas vocean
Imperfecto
yo voceaba
voceabas
él/ella voceaba
nosotros voceabamos
vosotros voceabais
ellos/ellas voceaban
Pretérito indefinito
yo voceé
voceaste
él/ella voceó
nosotros voceamos
vosotros voceasteis
ellos/ellas vocearon
Preterito perfecto
yo he voceado
has voceado
él/ella ha voceado
nosotros hemos voceado
vosotros habéis voceado
ellos/ellas han voceado
Preterito pluscuamperfecto
yo había voceado
habías voceado
él/ella había voceado
nosotros habíamos voceado
vosotros habíais voceado
ellos/ellas habían voceado
Preterito anterior
yo hube voceado
hubiste voceado
él/ella hubo voceado
nosotros hubimos voceado
vosotros hubisteis voceado
ellos/ellas hubieron voceado
Futuro
yo vocearé
vocearas
él/ella voceará
nosotros vocearemos
vosotros voceareis
ellos/ellas vocearán
Futuro perfecto
yo habré voceado
habrás voceado
él/ella habrá voceado
nosotros habremos voceado
vosotros habréis voceado
ellos/ellas habrán voceado
CONJUNTIVO - activo
Presente
yo vocee
vocees
él/ella vocee
nosotros voceemos
nosotros voceéis
ellos/ellas voceen
Pretérito perfecto
yo haya voceado
hayas voceado
él/ella haya voceado
nosotros hayamos voceado
nosotros hayáis voceado
ellos/ellas hayan voceado
Pretérito imperfetto I
yo voceara
vocearas
él/ella voceara
nosotros voceáramos
nosotros vocearais
ellos/ellas vocearan
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiera voceado
hubieras voceado
él/ella hubiera voceado
nosotros hubiéramos voceado
nosotros hubierais voceado
ellos/ellas hubieran voceado
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese voceado
hubieses voceado
él/ella hubiese voceado
nosotros hubiésemos voceado
nosotros hubieseis voceado
ellos/ellas hubiesen voceado
Pretérito imperfetto II
Futuro
yo voceare
voceares
él/ella voceare
nosotros voceáremos
nosotros voceareis
ellos/ellas vocearen
Futuro perfecto
yo hubiere voceado
hubieres voceado
él/ella hubiere voceado
nosotros hubiéremos voceado
nosotros hubiereis voceado
ellos/ellas hubieren voceado
POTENCIAL - activo
Presente
yo vocearía
vocearías
él/ella vocearía
nosotros vocearíamos
vosotros vocearíais
ellos/ellas vocearían
Perfecto
yo habría voceado
habrías voceado
él/ella habría voceado
nosotros habríamos voceado
vosotros habríais voceado
ellos/ellas habrían voceado
IMPERATIVO - activo
Positivo
-
vocea
vocee
voceemos
vocead
voceen
 
 
 
 
 
 
 
INFINITO activo
Presente
Compuesto
haber voceado
PARTICIPIO - activo
Presente
que vocea
Compuesto
voceado
GERUNDIO activo
Presente
voceando
Compuesto
habiendo voceado