NihilScio

  Home

NS www.nscio.com - ©2009-2016 Iuppiter 

Nihil Scio, Sed Unum Scio, Nihil Scire

  Educational search engine -  contact


Continua la ricerca nella categoria Arte
sul web in siti selezionati da NihilScio:


Paul Cézanne

  (Aix-en-Provence 1839 - 1906)

 
 

Pittore francese. Figlio di un banchiere, crebbe in una famiglia borghese. Studiò diritto e nel 1861 in contrapposizione al padre fece un viaggio a Parigi per dedicarsi alla pittura. Al Louvre studiò particolarmente Velàsquez, Caravaggio, i pittori veneti e gli olandesi. Tornato a Aix si impegnò nella banca del padre fino a quando non ripartì per Parigi. Per tutta la vita tentò di far accettare le sue opere al Salon ma ricevette solo rifiuti. Il successo arrivò solo in tarda età, nel 1904 il Salon di Automne gli dedicò una sala intera. A Parigi entrò in contatto con gli Impressionisti, incontrò Pissaro che ebbe su di lui una notevole influenza. Nel 187 4 partecipò alla prima mostra degli impressionisti organizzata presso lo studio del fotografo Nadar. Partecipò nuovamente alla mostra del 1877 ma non ebbe successo. Uno dei due dipinti che l'artista espose alla mostra è "La casa dell'impiccato".

Gli artisti che incisero fortemente sulla formazione artistica di Cezanne furono Courbet, Delacroix e Daumier.

Tra il 1865 e il 1869 dipinse una serie di ritratti "I ritratti dell'oncle Dominique". Il periodo che va dal 1883 al 1887 è caratterizzato da un forte controllo formale delle immagini. Ricordiamo l'"Estaque", il "Castello nero", la "Montagna Sainte-Victorie"; compose anche molte nature morte, mentre nell'ultimo periodo della sua vita compose numerose "Bagnanti".