NihilScio

  Home

NS www.nscio.com - ©2009-2016 Iuppiter 

Nihil Scio, Sed Unum Scio, Nihil Scire

  Educational search engine - contatti

Indice della schede

Continua la ricerca  nella categoria Arte
sul web in siti selezionati da NihilScio:


Claude Monet

Pittore francese (Parigi 1840 - Giverny 1926)


 
    Trascorre la sua infanzia a Le Havre e fin da piccolo dimostra bravura nel disegno.
Grazie ad una zia ebbe la possibilità di trasferirsi a Parigi per frequentare una scuola d'arte. Una volta a Parigi non si iscrisse mai a corsi accademici di pittura ma frequentò gli ambienti artistici vicini a Manet.
Nel 1861 svolge il servizio militare ad Algeri, luogo che contribuì con le sue luci e i suoi colori alla resa delle sue opere, successivamente tornò prima a Le Havre ove dipinse con E. Boudin e J.B. Jongkind, poi tornò a Parigi, dove frequentò lo studio di M.G. Gleyre ed incontrò J. Renoir, A. Sisley e J.F. Bazille.
Fu affascinato dal problema delle figure "en plein air" posto da Manet e dipinse "La colazione sull'erba" nel 1965 e le "Donne in giardino" nel 1866 ricollegandosi ancora a Courbet.
 In questi anni dipinse numerosi paesaggi sulle rive della Senna studiando attentamente i riflessi sull'acqua; nel 1872 dipinse "Impression. Soleil levant". Al 1874 risale i "Ponti ad Argenteuil", al 1875 le "nevicate", al 1877 le "Spiagge e le scogliere di Etrétat; tutti dipinti riprodotti varie volte con moltissime variazioni.
 Durante la sua vita coltivò anche un profondo interesse per la fotografia. Dopo il 1889 esegue una serie di opere : i "Pagliai, le "Vedute dal Tamigi", le "Vedute di Venezia" e soprattutto le "Cattedrali di Rouen".
 Dal 1909 al 1926 dipinge la serie delle "Ninfee".

Per ulteriori immagini visitare il sito www.linktour.it