Pillole di Elettronica

HOME    Contributi di NihilScio: Indice

Per capire devi anche sapere:

Diodo: caratteristica e punto di lavoro

Il diodo è una giunzione PN che viene utilizzata come componente con due terminali, anodo (P) e catodo (N).

Curva caratteristica corrente - tensione (I - V)

La curva caratteristica, cioè la relazione corrente-tensione può essere rilevata sperimentalmente sia in condizione di polarizzazione diretta che inversa.


I dati caratteristici di un diodo sono:
- corrente massima ammissibile;
- potenza massima dissipabile.
Dall'analisi della caratteristica si evince che il diodo è un componente non lineare, infatti tale curva non è una retta.

Caratteristica I-V di una resistenza

    

Dato il circuito in figura, costituito da un generatore E e una  resistenza R, per determinare la caratteristica I-V della resistenza si determinano almeno due punti di funzionamento della resistenza, ad es. a carico I=0 cioè con E=0 e con carico Ir=E/R:

V=0, I=0;                  e         V=E;  Ir= E/R

e si rappresenta il diagramma della caratteristica che è una retta.

Determinazione del punto di lavoro

    Il punto di lavoro di un dispositivo si ottiene come intersezione della caratteristica del dispositivo (tensione e corrente ai suoi morsetti) e la caratteristica dell'utilizzatore, nel nostro caso diodo e resistenza.

Si è visto che la caratteristica I-V corrente-tensione del diodo non è lineare, contrariamente a quanto avviene per i resistori in un ampio intervallo di temperature.

Ciò significa che la resistenza del diodo in un circuito non è costante ma dipende invece dalla corrente, e che pertanto non è possibile applicare la legge di ohm. Come può essere determinata la  corrente in circuiti non lineari?

Metodo grafico

Si utilizza il metodo grafico.

Poiché la caratteristica del diodo in genere è data dal costruttore ed ha il tipico andamento già visto, basta comporre le due curve su un unico diagramma con l'accorgimento di ribaltare il diagramma della retta. Si ottiene in questo modo l'intersezione P delle due curve che rappresenta proprio il punto di lavoro, caratterizzato dalla corrente Ip.

Roberto Iuppariello