Pagina facebook
NihilScio         Home
 

Educational search engine
©2009-2017

Verbi e vocaboli Spagnolo

Italiano

Inglese

á     è   é     ì     í     ò 
ó      ù    ú     ü    ñ     ç   Cerca  frasi:
Italiano
Vocabolario e frasi
* Qui alcuni cominciarono a brontolare , altri a canzonare , altri a sagrare ; altri si stringevan nelle spalle , e se n'andavano: quando arriva uno tutto trafelato , che stentava a formar le parole .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Visto ch'era tempo perso , cominciarono a buttarle davvero .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Al cessar di quella pauraccia , s'era da principio sentito tutto scarico , ma ben presto cominciarono a spuntargli in cuore cent'altri dispiaceri ; come , quand'è stato sbarbato un grand'albero , il terreno rimane sgombro per qualche tempo , ma poi si copre tutto d'erbacce .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quando poi gli affetti tumultuosi che le si erano suscitati a quell'annunzio , cominciarono a dar luogo a pensieri più posati , la poverina si ricordò che quella consolazione allora così vicina , di riveder la madre , una consolazione così inaspettata poche ore prima , era stata da lei espressamente implorata in quell'ore terribili , e messa quasi come una condizione al voto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Arrivate davanti alla signora , essa fece loro grand'accoglienza , e molte congratulazioni ; interrogò , consigliò: il tutto con una certa superiorità quasi innata , ma corretta da tante espressioni umili , temperata da tanta premura , condita di tanta spiritualità , che , Agnese quasi subito , Lucia poco dopo , cominciarono a sentirsi sollevate dal rispetto opprimente che da principio aveva loro incusso quella signorile presenza ; anzi ci trovarono una certa attrattiva .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Al tocco della campana che annunziava vicino il cominciar delle funzioni , tutti si mossero verso la chiesa , e fu per le nostre donne un'altra passeggiata trionfale .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Così i due alleati alle offese poterono , tanto più sicuramente , cominciar l'impresa concertata .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quando furon vicini alla porta , cominciarono anche a tirar sassi , mattoni , torsoli , bucce d'ogni sorte , la munizione solita in somma di quelle spedizioni ; una parte corse sulle mura , e di là fecero un'ultima scarica sulle carrozze che uscivano .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Quantunque il concorso maggiore non fosse dalla parte per cui i nostri tre fuggitivi s'avvicinavano alla valle , ma all'imboccatura opposta , con tutto ciò , cominciarono a trovar compagni di viaggio e di sventura , che da traverse e viottole erano sboccati o sboccavano nella strada .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dopo un'altra po' di strada , cominciarono i nostri viaggiatori a veder co' loro occhi qualche cosa di quello che avevan tanto sentito descrivere: vigne spogliate , non come dalla vendemmia , ma come dalla grandine e dalla bufera che fossero venute in compagnia: tralci a terra , sfrondati e scompigliati ; strappati i pali , calpestato il terreno , e sparso di schegge , di foglie , di sterpi ; schiantati , scapezzati gli alberi ; sforacchiate le siepi ; i cancelli portati via .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Poco dopo , in questo e in quel paese , cominciarono ad ammalarsi , a morire , persone , famiglie , di mali violenti , strani , con segni sconosciuti alla più parte de' viventi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma sul finire del mese di marzo , cominciarono , prima nel borgo di porta orientale , poi in ogni quartiere della città , a farsi frequenti le malattie , le morti , con accidenti strani di spasimi , di palpitazioni , di letargo , di delirio , con quelle insegne funeste di lividi e di bubboni ; morti per lo più celeri , violente , non di rado repentine , senza alcun indizio antecedente di malattia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Prese verso Lecco , volendo , per non andar così alla cieca a Milano , passar dal suo paese , dove sperava di trovare Agnese viva , e di cominciare a saper da lei qualcheduna delle tante cose che si struggeva di sapere .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Renzo , s'incamminò con la sua pace , bastandogli d'arrivar vicino a Milano in quel giorno , per entrarci il seguente , di buon'ora , e cominciar subito la sua ricerca .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Chi avrebbe mai detto a Renzo , qualche ora prima , che , nel forte d'una tal ricerca , al cominciar de' momenti più dubbiosi e più decisivi , il suo cuore sarebbe stato diviso tra Lucia e don Rodrigo ? Eppure era così: quella figura veniva a mischiarsi con tutte l'immagini care o terribili che la speranza o il timore gli mettevan davanti a vicenda , in quel tragitto ; le parole sentite appiè di quel covile , si cacciavano tra i sì e i no , ond'era combattuta la sua mente ; e non poteva terminare una preghiera per l'esito felice del gran cimento , senza attaccarci quella che aveva principiata là , e che lo scocco della campana aveva troncata .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E pensate se abbiam parlato di voi ! M'ha detto delle cose . . .E se sapeste cosa m'ha fatto vedere ! Sentirete ; ma ora voglio cominciare a dirvi quel che m'ha detto prima , lui , con la sua propria bocca .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quando comparve questa Lucia , molti i quali credevan forse che dovesse avere i capelli proprio d'oro , e le gote proprio di rosa , e due occhi l'uno più bello dell'altro , e che so io ? cominciarono a alzar le spalle , ad arricciar il naso , e a dire: - eh ! l'è questa ? Dopo tanto tempo , dopo tanti discorsi , s'aspettava qualcosa di meglio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Alle gambe! gli ho detto; tira loro alle gambe: cura di piombo, ci vuole! (Rosina, papera, papera, papera, un altro po' d'aceto t'ho detto, e una pezzuola pulita.) Che volevi dirmi, figliuolo mio? Spatolino non sapeva piú da che parte cominciare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- insomma, via, un certo antico trascorso di gioventú, che non si potrebbe ora rimproverare a un gran prelato con quella crudezza che necessariamente deriverebbe dalla brevità d'un riassunto, quando poi è per cosí dire il fulcro di tutto il second'atto, in una scena di grandissimo effetto con la cognata, al bujo, o meglio, al chiaro di luna che inonda la veranda, poiché Sua Eminenza, prima di cominciar la confessione, ordina al suo fidato servitore Giuseppe: "Giuseppe, smorzate i lumi".(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Costantino Pogliani si profferse d'iniziarla; la signorina Consalvi accettò; e le lezioni cominciarono il giorno appresso, lí, nella casa nuova, che invitava ed attendeva.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Se ne accorsero bene questi, però; e, se l'uno e l'altro da un canto ne furono lieti per sé, cominciarono dall'altro a guardarsi fra loro in cagnesco, volendo ciascuno custodir l'onore e la pace del proprio fratello.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Hai qualche altro collo di ricambio a casa? - Se sapeste, cari miei! - esclamò il Mèndola, smontando ilare e ansimante; e, per cominciare, narrò a que' due amici la storia della cassa da morto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E come farò? Per cominciare, m'immagino che debbano interessarti maggiormente le cose che ti stavano piú vicine; quelle, per esempio, di casa tua: tua moglie...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Questi due casi, e maggiormente il primo ch'era il piú probabile, cominciarono a esagitarlo cosí, che, senza quasi volerlo, si diede a pensare se ci fosse modo di riavere quella berretta.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Gli occhi di Cirlinciò cominciarono a intravedere a stento, in confuso, qualche cosa.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Si destò di soprassalto, quando, aperta la vetrata del caffè, gli avventori cominciarono a uscire rumorosamente, mentre gli ultimi applausi risonavano nella sala.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma mentre quelli da un pezzo erano entrati nelle grazie di tutti i piú antichi casigliani, Petix s'era attirato al contrario sempre piú l'antipatia generale, per il disprezzo con cui guardava, a cominciar dal portinajo ciabattino, tutti; senza mai voler degnare non che d'una parola, ma neppur d'un lieve cenno di saluto, nessuno.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tagliò lo spago; e, tanto per cominciare, assestò al corvo due pugni in testa.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
A poco a poco, però, la Baronessa e Filomena cominciarono a far sentire a Nicolina, ch'essa, benché fosse la mamma del piccino, non poteva, per la sua età, per la sua inesperienza, esser pari a loro, sia nel dolore per la sciagura comune, sia anche nelle cure del bimbo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Cosí fecero; e l'esplorazione durò per circa un'ora; qualche fiaccola si spense e si penò molto a riaccenderla; poi l'orrore stesso del luogo, la stanchezza cominciarono a suggerire da un canto men fosche supposizioni; a ingenerar dall'altro la sfiducia su l'esito dell'impresa.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Poi, quando poté cominciare a sentir pietà di lei abbandonata - (non rimorso veramente, mai, perché mai non immaginò che avessero potuto mancarle cure e affetto da parte dei nonni che supponeva ancora in vita) - pensò che, avendola abbandonata cosí, non essendosi fatto piú vivo con lei, avrebbe dovuto almeno farla ricca, per ricompensarla del lungo abbandono.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Gli sembrava sempre di sentire il rumore dei passi infantili: qualcuno veniva di certo e infatti a un tratto i cani cominciarono ad abbaiare nei poderi vicini , e tutto il paesaggio che pochi momenti prima pareva si fosse addormentato fra il mormorio di preghiera delle voci notturne , fu pieno di echi e di fremiti quasi si svegliasse di soprassalto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le zie cominciarono a discutere ; e piú discutevano meno si trovavano d'accordo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Un ragazzo suonava la fisarmonica , ma la gente , ch'era appena uscita dalla novena e preparava la cena o già mangiava entro le capanne , non si decideva a cominciare il ballo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma nessuno si decideva a cominciare il ballo tanto che Grixenda e Natòlia , irritate per l'indifferenza delle donne , dissero qualche insolenza .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Già alcune donne s'eran decise a riunirsi attorno al suonatore , porgendosi la mano per cominciare il ballo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Allora cominciarono a discutere , ed Efix guardava la rosellina come parlando a lei sola .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Allora le due serve cominciarono a parlar male delle cugine del padrone .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Sedette davanti a lei , per terra , a gambe in croce come uno schiavo , prendendosi i piedi colle mani: non sapeva come cominciare , ma sapeva già che la padrona indovinava .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Appena fuori del paese cominciarono le questioni , perché il cieco , sebbene avesse la bisaccia colma di roba , voleva chiedere l'elemosina ai passanti , mentre Efix osservava: — Perché chiedere , se ce ne abbiamo ? — E domani ? Tu non pensi al domani ? E che mendicante sei tu ? Si vede che sei nuovo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
C'erano due giovani nuoresi bellissimi che per farsi notare dalle fanciulle cominciarono a buttar soldi al cieco , mirando da lontano al petto , e ridendo ogni volta che colpivano giusto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
È bene cominciare a congedarsi . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Stava per cominciare la lettera: ma ripensando al grande amor suo, e a’ segni che gliene aveva già dati: "se non m’intese," diceva "segno è che non m’ama. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Credett’egli tempo di cominciare, e le disse: per un caso sopraggiunto debbo scrivere a lungo e senz’indugio. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Comincio dunque; di dove comincio? Ah Signore, vede che bestia sono che non so nemmeno più dove cominciare? Ah, quell'allucinazione! Sì, Le ho detto una bugia poco fa, posso benissimo sospettare l'origine di quell'allucinazione. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Restarono ambedue silenziosi, tenendosi per le mani, cominciarono a sciogliersi l'un dall'altro via via con un impercettibile moto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il silenzio di Franco circa l'argomento del colloquio doloroso le spiaceva; e cominciar lei, di fronte a un silenzio così ostinato, non le parve utile. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
In pochi minuti la violenza dell'acquazzone diminuì, i foschi fantasmi delle montagne cominciarono a disegnarsi nel fondo bianco. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Può cominciare dalla quarta pagina.» Il professore non intese queste ultime parole, si accostò al lume e lesse ad alta voce: Torino, 18 febbraio 1859. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Lo conosceva, lo aveva veduto ancora questo pensiero guardando nell'acqua così, molto tempo addietro, prima di cominciare le evocazioni col professore. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Per commiato, la sera volle tornare nel nascondiglio, entrare nella caverna verde. La scala era lugubre, rischiarata dalla fiammella giallastra accesa sul pianerottolo; era come quella ove rimasero le macchie del sangue non lavate, dopo il delitto; era deserta e tacita, ma per lui risonava dei colpi dati alla porta dallo sconosciuto. Nelle stanze le cose cominciarono a vivere contro i suoi sensi con tanta forza ch'egli temette il contagio della demenza. Furono come Isabella, come la bellezza viva d'Isabella, come le sue trecce, come la sua nuca, come le sue braccia, come le sue spalle, come il suo petto, come le sue ginocchia, come le sue caviglie. Tutte si rianimarono, si umanarono, assunsero un aspetto patetico e consapevole. Isabella era per ovunque. S'egli si moveva, la sentiva, la toccava, aveva da lei nei precordii quei sordi tonfi, quei rossi terrori, onde l'approssimarsi della voluttà era come l'approssimarsi dell'annientamento.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* E, per cominciare, scrissi una elaboratissima istanza, d’ufficio, all’esimio cavalier Gerolamo Pomino, assessore comunale per la pubblica istruzione, affinché la biblioteca Boccamazza o di Santa Maria Liberale fosse con la maggior sollecitudine provveduta di un paio di gatti per lo meno, il cui mantenimento non avrebbe importato quasi alcuna spesa al Comune, atteso che i suddetti animali avrebbero avuto da nutrirsi in abbondanza col provento della loro caccia. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Già ad Alenga, per cominciare, ero entrato, poche ore prima di partire, da un barbiere, per farmi accorciar la barba: avrei voluto levarmela tutta, lì stesso, insieme coi baffi; ma il timore di far nascere qualche sospetto in quel paesello mi aveva trattenuto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma la verità forse era questa: che nella mia libertà sconfinata, mi riusciva difficile cominciare a vivere in qualche modo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Per cominciare da quella sera stessa, passando per il corridoio, mi fermai innanzi al baule, su cui Scipione Papiano era tornato ad accoccolarsi, e:
---------------
* Per cominciare m'inselvai nella cronologia egiziana e — 23 — impasticciai un compendio della storia di Egitto fino agli alessandrini . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* S'era nel mese dei morti e si voleva cominciare con l'anno nuovo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Cominciarono a venire i manoscritti (correzioni , cancellature , rifiuti !) ; s' incisero pazientemente le prime incisioni (legnetti gialli e duri di bossolo , dove il bulino — 105 — scavava rabbiosamente scappando ogni tanto dal segno nero) ; e furon mandati attorno gli avvisi a stampa (il primo bollettino della guerra e già risuonava di colpi e di clangori !) . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Non c'era più divisione del lavoro : si videro poeti che scrissero di filosofia ; filosofi che cominciarono a incidere il legno ; eruditi che esposero liricamente le loro metafisiche ; pittori che si dettero alla critica e alla teoria . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Dopo alcuni mesi , però , gli artisti e i letterati cominciarono a non pagar più , a non lavorar più . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Per poter esprimere più passionatamele ed efficacemente certi miei pensieri presi a far uso smoderato di immagini ; ten — 119 — tai la forma del mito ; dal mito trassi leggende ; cominciai a inventare colloqui e visioni e a poco a poco ci tirai dentro come interlocutori tipi creati dalla poesia e dalla tradizione i quali cominciarono presto a viver per conto loro , a parlar con altro linguaggio , a mescolarsi in altre avventure . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* In Italia lo spirito era stato sempre privilegiato : da questo paese doveva cominciare il definitivo regno dello spirito . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ma un po’ d’ordine pur dovrebb’esserci e per poter cominciare ab ovo , appena abbandonato il dottore che di questi giorni e per lungo tempo lascia Trieste , solo per facilitargli il compito , comperai e lessi un trattato di psico–analisi .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Non so come cominciare e invoco l’assistenza delle sigarette tutte tanto somiglianti a quella che ho in mano .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
Così cominciarono le cure .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Chiusi i musei , cominciarono gli acquisti .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Subito dopo io avrei voluto cominciare a parlarle dei miei rapporti con Augusta avendo tralasciato di farlo prima .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
aire
= spinta , avvio , rincorsa dare l'aire , mettere in movimento prendere l'aire , cominciare a muoversi .
---------------
aprire
= verbo trans. , disserrare, schiudere, allargare , cominciare ,
---------------
cominciamento
= il cominciare
---------------
entrante
= participio pres . di entrare
= che sta per cominciare - detto di periodi di tempo
---------------
imporrare
= verbo intransitivo , cominciare a marcire - ausilire essere ,
---------------
imprendimento
= l'imprendere , il cominciare - apprendimento .
---------------
principiare
= verbo trans . dare principio , cominciare
---------------
principio
= il cominciare
---------------
ricominciare
= verbo trans. cominciare di nuovo
---------------
stempiarsi
= verbo riflessivo perdere i capelli , a cominciare dalle tempie .
---------------
Spagnolo
Vocabolario e frasi
Coniugazione:1 - cominciare
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io comincio
tu cominci
egli comincia
noi cominciamo
voi cominciate
essi cominciano
Imperfetto
io cominciavo
tu cominciavi
egli cominciava
noi cominciavamo
voi cominciavate
essi cominciavano
Passato remoto
io cominciai
tu cominciasti
egli cominciò
noi cominciammo
voi cominciaste
essi cominciarono
Passato prossimo
io ho cominciato
tu hai cominciato
egli ha cominciato
noi abbiamo cominciato
voi avete cominciato
essi hanno cominciato
Trapassato prossimo
io avevo cominciato
tu avevi cominciato
egli aveva cominciato
noi avevamo cominciato
voi avevate cominciato
essi avevano cominciato
Trapassato remoto
io ebbi cominciato
tu avesti cominciato
egli ebbe cominciato
noi avemmo cominciato
voi eveste cominciato
essi ebbero cominciato
Futuro semplice
io comincerò
tu comincerai
egli comincerà
noi cominceremo
voi comincerete
essi cominceranno
Futuro anteriore
io avrò cominciato
tu avrai cominciato
egli avrà cominciato
noi avremo cominciato
voi avrete cominciato
essi avranno cominciato
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io cominci
che tu cominci
che egli cominci
che noi cominciamo
che voi cominciate
che essi comincino
Passato
che io abbia cominciato
che tu abbia cominciato
che egli abbia cominciato
che noi abbiamo cominciato
che voi abbiate cominciato
che essi abbiano cominciato
Imperfetto
che io cominciassi
che tu cominciassi
che egli cominciasse
che noi cominciassimo
che voi cominciaste
che essi cominciassero
Trapassato
che io avessi cominciato
che tu avessi cominciato
che egli avesse cominciato
che noi avessimo cominciato
che voi aveste cominciato
che essi avessero cominciato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io comincerei
tu cominceresti
egli comincerebbe
noi cominceremmo
voi comincereste
essi comincerebbero
Passato
io avrei cominciato
tu avresti cominciato
egli avrebbe cominciato
noi avremmo cominciato
voi avreste cominciato
essi avrebbero cominciato
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
comincia
cominci
cominciamo
cominciate
comincino
Futuro
-
comincerai
comincerà
cominceremo
comincerete
cominceranno
INFINITO - attivo
Presente
cominciare
Passato
avere cominciato
PARTICIPIO - attivo
Presente
cominciante
Passato
cominciato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
cominciando
Passato
avendo cominciato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono cominciato
tu sei cominciato
egli é cominciato
noi siamo cominciati
voi siete cominciati
essi sono cominciati
Imperfetto
io ero cominciato
tu eri cominciato
egli era cominciato
noi eravamo cominciati
voi eravate cominciati
essi erano cominciati
Passato remoto
io fui cominciato
tu fosti cominciato
egli fu cominciato
noi fummo cominciati
voi foste cominciati
essi furono cominciati
Passato prossimo
io sono stato cominciato
tu sei stato cominciato
egli é stato cominciato
noi siamo stati cominciati
voi siete stati cominciati
essi sono stati cominciati
Trapassato prossimo
io ero stato cominciato
tu eri stato cominciato
egli era stato cominciato
noi eravamo stati cominciati
voi eravate stati cominciati
essi erano staticominciati
Trapassato remoto
io fui stato cominciato
tu fosti stato cominciato
egli fu stato cominciato
noi fummo stati cominciati
voi foste stati cominciati
essi furono stati cominciati
Futuro semplice
io sarò cominciato
tu sarai cominciato
egli sarà cominciato
noi saremo cominciati
voi sarete cominciati
essi saranno cominciati
Futuro anteriore
io sarò stato cominciato
tu sarai stato cominciato
egli sarà stato cominciato
noi saremo stati cominciati
voi sarete stati cominciati
essi saranno stati cominciati
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia cominciato
che tu sia cominciato
che egli sia cominciato
che noi siamo cominciati
che voi siate cominciati
che essi siano cominciati
Passato
che io sia stato cominciato
che tu sia stato cominciato
che egli sia stato cominciato
che noi siamo stati cominciati
che voi siate stati cominciati
che essi siano stati cominciati
Imperfetto
che io fossi cominciato
che tu fossi cominciato
che egli fosse cominciato
che noi fossimo cominciati
che voi foste cominciati
che essi fossero cominciati
Trapassato
che io fossi stato cominciato
che tu fossi stato cominciato
che egli fosse stato cominciato
che noi fossimo stati cominciati
che voi foste stati cominciati
che essi fossero stati cominciati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei cominciato
tu saresti cominciato
egli sarebbe cominciato
noi saremmo cominciati
voi sareste cominciati
essi sarebbero cominciati
Passato
io sarei stato cominciato
tu saresti stato cominciato
egli sarebbe stato cominciato
noi saremmo stati cominciati
voi sareste stati cominciati
essi sarebbero stati cominciati
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii cominciato
sia cominciato
siamo cominciati
siate cominciati
siano cominciati
Futuro
-
sarai cominciato
sarà cominciato
saremo cominciati
sarete cominciati
saranno cominciati
INFINITO - passivo
Presente
essere cominciato
Passato
essere stato cominciato
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
cominciato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo cominciato
Passato
essendo stato cominciato
Conjugacíon: 1 - empezar
auxiliar: haber - transitivo
INDICATIVO activo
Presente
yo empiezo
empiezas
él/ella empieza
nosotros empezamos
nosotros empezáis
ellos/ellas empiezan
Imperfecto
yo empezaba
empezabas
él/ella empezaba
nosotros empezabamos
vosotros empezabais
ellos/ellas empezaban
Pretérito indefinito
yo empecé
empezaste
él/ella empezó
nosotros empezamos
vosotros empezasteis
ellos/ellas empezaron
Preterito perfecto
yo he empezado
has empezado
él/ella ha empezado
nosotros hemos empezado
vosotros habéis empezado
ellos/ellas han empezado
Preterito pluscuamperfecto
yo había empezado
habías empezado
él/ella había empezado
nosotros habíamos empezado
vosotros habíais empezado
ellos/ellas habían empezado
Preterito anterior
yo hube empezado
hubiste empezado
él/ella hubo empezado
nosotros hubimos empezado
vosotros hubisteis empezado
ellos/ellas hubieron empezado
Futuro
yo empezaré
empezaras
él/ella empezará
nosotros empezaremos
vosotros empezareis
ellos/ellas empezarán
Futuro perfecto
yo habré empezado
habrás empezado
él/ella habrá empezado
nosotros habremos empezado
vosotros habréis empezado
ellos/ellas habrán empezado
CONJUNTIVO - activo
Presente
yo empiece
empieces
él/ella empiece
nosotros empecemos
nosotros empecéis
ellos/ellas empiecen
Pretérito perfecto
yo haya empezado
hayas empezado
él/ella haya empezado
nosotros hayamos empezado
nosotros hayáis empezado
ellos/ellas hayan empezado
Pretérito imperfetto I
yo empezara
empezaras
él/ella empezara
nosotros empezáramos
nosotros empezarais
ellos/ellas empezaran
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiera empezado
hubieras empezado
él/ella hubiera empezado
nosotros hubiéramos empezado
nosotros hubierais empezado
ellos/ellas hubieran empezado
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese empezado
hubieses empezado
él/ella hubiese empezado
nosotros hubiésemos empezado
nosotros hubieseis empezado
ellos/ellas hubiesen empezado
Pretérito imperfetto II
Futuro
yo empezare
empezares
él/ella empezare
nosotros empezáremos
nosotros empezareis
ellos/ellas empezaren
Futuro perfecto
yo hubiere empezado
hubieres empezado
él/ella hubiere empezado
nosotros hubiéremos empezado
nosotros hubiereis empezado
ellos/ellas hubieren empezado
POTENCIAL - activo
Presente
yo empezaría
empezarías
él/ella empezaría
nosotros empezaríamos
vosotros empezaríais
ellos/ellas empezarían
Perfecto
yo habría empezado
habrías empezado
él/ella habría empezado
nosotros habríamos empezado
vosotros habríais empezado
ellos/ellas habrían empezado
IMPERATIVO - activo
Positivo
-
empieza
empiece
empecemos
empezad
empiecen
 
 
 
 
 
 
 
INFINITO activo
Presente
Compuesto
haber empezado
PARTICIPIO - activo
Presente
que empieza
Compuesto
empezado
GERUNDIO activo
Presente
empezando
Compuesto
habiendo empezado
INDICATIVO pasivo
Presente
yo soy empezado
eres empezado
él/ella es empezado
nosotros somos empezados
nosotros seis empezados
ellos/ellas son empezados
Imperfecto
yo era empezado
eras empezado
él/ella era empezado
nosotros èramos empezados
vosotros erais empezados
ellos/ellas eran empezados
Pretérito indefinito
yo fui empezado
fuiste empezado
él/ella fue empezado
nosotros fuimos empezados
vosotros fuisteis empezados
ellos/ellas fueron empezados
Preterito perfecto
yo he sido empezado
has sido empezado
él/ella ha sido empezado
nosotros hemos sido empezados
vosotros habèis sido empezados
ellos/ellas han sido empezados
Preterito pluscuamperfecto
yo había sido empezado
habías sido empezado
él/ella había sido empezado
nosotros habíamos sido empezados
vosotros habías sido empezados
ellos/ellas habían sido empezados
Preterito anterior
yo hube sido empezado
hubiste sido empezado
él/ella hubo sido empezado
nosotros hubimos sido empezados
vosotros hubisteis sido empezados
ellos/ellas hubieron sido empezados
Futuro
yo seré empezado
serás empezado
él/ella será empezado
nosotros seremos empezados
vosotros sereis empezados
ellos/ellas serán empezados
Futuro perfecto
yo habrè sido empezado
habrás sido empezado
él/ella habrá sido empezado
nosotros habremos sido empezados
vosotros habreis sido empezados
ellos/ellas habrán sido empezados
CONJUNTIVO - pasivo
Presente
yo sea empezado
seas empezado
él/ella sea empezado
nosotros seamos empezados
nosotros seáis empezados
ellos/ellas sean empezados
Pretérito perfecto
yo haya sido empezado
hayas sido empezado
él/ella haya sido empezado
nosotros hayamos sido empezado
nosotros hayáis sido empezado
ellos/ellas hayan sido empezado
Pretérito imperfetto I
yo fuere empezado
fueres empezado
él/ella fuere empezado
nosotros fuéremos empezados
nosotros fuereis empezados
ellos/ellas fueren empezados
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiere sido empezado
hubieres sido empezado
él/ella hubiere sido empezado
nosotros hubiéremos sido empezados
nosotros hubierei sido empezados
ellos/ellas hubieren sido empezados
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese sido empezado
hubieses sido empezado
él/ella hubiese sido empezado
nosotros hubiésemos sido empezados
nosotros hubieseis sido empezados
ellos/ellas hubiesen sido empezados
Pretérito imperfetto II
Futuro
yo fuere empezado
fueres empezado
él/ella fuere empezado
nosotros fuéremos empezados
nosotros fuereis empezados
ellos/ellas fueren empezados
Futuro perfecto
yo hubiere sido empezado
hubieres sido empezado
él/ella hubiere sido empezado
nosotros hubiéremos sido empezados
nosotros hubiereis sido empezados
ellos/ellas hubieren sido empezados
POTENCIAL - pasivo
Presente
yo sería empezado
serías empezado
él/ella sería empezado
nosotros seríamos empezados
vosotros seríais empezados
ellos/ellas serían empezados
Perfecto
yo habría sido empezado
habrías sido empezado
él/ella habría sido empezados
nosotros habríamos sido empezados
vosotros habríais sido empezados
ellos/ellas habrían sido empezados
IMPERATIVO - pasivo
Positivo
-
sé empezado
sea empezado
seamos empezados
sed empezados
sean empezados
 
 
 
 
 
 
 
INFINITO pasivo
Presente
ser empezado
Compuesto
haber sido empezado
PARTICIPIO - pasivo
Presente
que es empezado
Compuesto
empezado
GERUNDIO pasivo
Presente
siendo empezado
Compuesto
habiendo sido empezado