Pagina facebook
NihilScio         Home
 

Educational search engine
©2009-2017

Verbi e vocaboli Spagnolo

Italiano

Inglese

á     è   é     ì     í     ò 
ó      ù    ú     ü    ñ     ç   Cerca  frasi:
Italiano
Vocabolario e frasi
* Andando per la strada , poteva ugualmente abbattersi in un principe che gli baciasse riverentemente la punta del cordone , o in una brigata di ragazzacci che , fingendo d'esser alle mani tra loro , gl'inzaccherassero la barba di fango .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Bene: che si fa? Vi assicuro io, che per un momento il conflitto s'interrompe per via di quel pipistrello che è entrato; o si spenge il lume, o si va in un'altra stanza, o qualcuno anche va a prendere un bastone, monta su una seggiola e cerca di colpirlo per abbatterlo a terra; e gli altri allora, credete a me, si scordano lí per lí del conflitto e accorrono tutti a guardare, sorridenti e con schifo, come quella odiosissima bestia sia fatta.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E mentre i suoi colleghi si presentavano al banco dell'accusa o della difesa armati di cavilli, abbottati di procedura, o si empivano la bocca di paroloni altisonanti, egli, che non poteva soffrire la toga che l'usciere gli poneva su le spalle, si alzava con le mani in tasca e si metteva a parlare ai giurati, ai giudici, con la massima naturalezza, alla buona, cercando di presentare con la maggiore evidenza possibile qualche pensiero che potesse logicamente far loro impressione; distruggeva con irresistibile arguzia le magnifiche architetture oratorie de' suoi avversarii, e riusciva cosí talvolta ad abbattere i confini formalistici del tristo ambiente giudiziario, perché un'aura di vita vi spirasse, vi passasse un soffio doloroso di umanità, di pietà fraterna, oltre e sopra la legge, per l'uomo nato a soffrire, a errare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Dapprima Istène chinò la testa fin quasi a mettersela fra le ginocchia ; poi si sollevò , afferrò le gambe del suo assalitore e lo scosse tutto e non riuscendo ad abbatterlo gli morsicò un ginocchio .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Era disciplina per noi l’alleanza con l’Austria! La Germania l’ha spezzata, perché, dichiarando una guerra, doveva capirlo che noi, con l’Austria, non potevamo essere piú; non solo, ma dovevamo per forza esser contro l’Austria! A questo ero arrivato! E anche a pensare che se ci saremmo mossi anche noi, e il mio figliuolo, o perché chiamato prima del tempo sotto le armi o perché spinto da un sentimento, a cui io allora non avrei saputo oppormi, sarebbe andato volontario alla guerra, ci sarei andato anch’io, anch’io così come mi vedi, volontario, a cinquantatrè anni e con questa pancia, ci sarei andato anch’io! Ma ora, questo figlio, eccolo qua, vedi? s’è voluto mettere contro di me! ha inteso di mettersi contro di me! E perché? Perché, come tutti gli altri, non conosce la disciplina della vita! E contro di me ha messo questa povera madre e la sorella; e spaventati, Fongi, ora sì, spaventati: contro di me ha messo anche me stesso! sì, perché c’è anche un padre in me che piange, e a cui io, che conosco la disciplina della vita, sono costretto a gridare: – «Va’ là, buffone, non piangere, perché tu hai torto di piangere!» – Piangano gli altri! io non piango, non piango piú, neanche se m’arriva la notizia, vedi’ che è morto! Non solo; ma ti dico questo, e te lo dico forte, perché lo sentano anche di là, quelle due furie che vorrebbero impedirmi di ragionare, venendo qua a gridarmi che vogliono da me il fratello, il fidanzato, come se io fossi pazzo come loro; ti dico questo: che adesso io sono di nuovo per la Germania, sì, sì, te lo dico forte, per la Germania, per la Germania, che avrà commesso una pazzia, anzi l’ha commessa di certo, ma vedi che spettacolo offre ancora a tutto il mondo? Se l’è concitato contro e lo tiene a bada tutto il mondo! Impotenti tutti contro lei potente! Che spettacolo è questo! E volete abbatterla? distruggerla? Chi? La Francia, fradicia, la Russia coi piedi di creta, l’Inghilterra? E valgono forse piú di lei? Che valgono di fronte a lei? Niente! Niente! Non la vince nessuno! –
---------------
Tutto può cambiare, fuori, diventare un altro, il mondo; un popolo sparire; ordinare altrimenti un intero continente; passare, anche vicina, una guerra, abbattere, distruggere...(Pirandello - Berecche e la guerra)
---------------
Allora fu visto un altro velìvolo, come quei rapaci notturni che abbarbagliati dal sole cozzano contro l'ostacolo e tramortiscono, precipitarsi contro lo steccato, abbatterlo per un lungo tratto fra alte strida, capovolgersi con tutte le tele lacere, tutti i nervi recisi, tutte le ossature stronche, silenzioso dopo lo stroscio in un cerchio d'orrore, muto sfasciume sul suo cuore di metallo ancor caldo e fumante. La folla sbigottita e avida fiutò il cadavere, non apparendo dell'uomo se non le gambe prese nei fili d'acciaio aggrovigliati. Ma quegli fu tratto dall'intrico, fu dissepolto, fu rimesso in piedi. Pallidissimo, vacillò, si ripiegò, mozzò tra i denti il ruggito dello spasimo, sotto le dita che lo palpavano. Aveva il femore in frantumi. Due soldati lo trasportarono sopra una delle tavole abbattute dal cozzo, supino con gli occhi verso le nubi. L'ombra d'un volo vittorioso passò su la sua disperazione. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ella era là, discosta, in piedi; ed egli voleva ancor più separarla da sé, respingerla nell'abominazione, vederla scomparire. Ed ella era ancóra là, per lui, come la sola cosa viva nell'Universo, la sola cosa alzata sul suo varco. E v'era per lui un solo varco, un solo cammino, un solo orizzonte: ed ella glielo serrava. E sentiva di non poterla abbattere, se non per giacerle sopra, per distruggersi in lei. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Facilmente egli avrebbe potuto con un urto nello stomaco abbatterlo in modo che non si rialzasse più; ma pareva ch'egli avesse un vecchio rancore da sfogare, una lunga vendetta da compiere. Il bianco era omai stremato di forze; ed egli lo teneva in piedi, come se giocasse con un fantoccio, rimettendolo a piombo per la rapidità dei colpi alterni a destra e a sinistra. Tutto il palco era sparso di sangue. Le viscere della folla urlarono: — Basta!(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Poteva il destino schiacciare la povera creatura con un calcagno più lurido? Quale invenzione mai poteva eguagliare quella realtà? L'ultimo urto per abbattere quella ragione vacillante era stato dato dal caso con una sapienza degna della più lenta premeditazione. E l'ultima voce, udita a traverso la nera distanza, non pareva avere annunziato l'infamia? «Tu lo sai quel che sono, tu l'hai detto....» L'avevano presa per un'adescatrice di passanti in un giardino publico. Certo, nel terrore, ella aveva dato l'indirizzo della casa d'amore, sperando di trovare il rifugio e la difesa. E l'avevano ricondotta a quella casa come a un postribolo, come per essere restituita al luogo del suo mestiere immondo! E la porta era chiusa. Battuta dai pugni e dai calci, era rimasta chiusa. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
abbattitore
= che , colui che abbatte
= operaio specializzato nell'abbattere piante forestali operaio che , nelle cave di pietra , distacca il materiale e lo demolisce macchina per abbattere le piante .
---------------
abbattuto
= participio passato di abbattere
= nei sign . del
= verbo scoraggiato , avvilito
---------------
accasciare
= verbo trans. abbattere fisicamente o moralmente
---------------
adonare
= verbo trans. domare , abbattere , prostrare
---------------
affrangere
= verbo trans. fiaccare , spossare , abbattere
---------------
bacchiare
= verbo trans. percuotere con il bacchio i rami di un albero per farne cadere i frutti - abbattere , mandare in rovina bacchiare un terreno , un palazzo , svenderlo.
---------------
costernare
= verbo trans. affliggere gravemente, abbattere
---------------
demolire
= verbo trans . abbattere - smantellare costruzioni - impianti ecc .
---------------
diroccare
= verbo trans . demolire - abbattere
---------------
disinflazionare
= verbo trans . ridurre - abbattere l'inflazione .
---------------
feniano
= membro di una società segreta politica irlandese fondata nel 1858 , che mirava ad abbattere il dominio inglese in irlanda anche con il ricorso a metodi terroristici .
---------------
mina
= cavità praticata artificialmente in cui viene inserito l'esplosivo per abbattere rocce o murature
---------------
prosternare
= verbo trans . stendere a terra , abbattere
---------------
prostrare
= verbo trans . abbattere , stendere a terra
---------------
riabbattere
= verbo trans. abbattere di nuovo
---------------
riabbattersi
= verbo riflessivo abbattersi, avvilirsi di nuovo
---------------
scazzarsi
= verbo riflessivo litigare , arrabbiarsi con qualcuno , avvilirsi , perdere l'entusiasmo , abbattersi .
---------------
smantellare
= verbo transitivo demolire , abbattere , diroccare opere in muratura , di difesa ,
---------------
spicconare
= verbo transitivo abbattere a colpi di piccone ,
---------------
varrocchio
= o verrocchio , antica macchina militare , simile a un argano , usata per scalzare muraglie e abbattere gallerie.
---------------
Spagnolo
Coniugazione:2 - abbattere
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io abbatto
tu abbatti
egli abbatte
noi abbattiamo
voi abbattete
essi abbattono
Imperfetto
io abbattevo
tu abbattevi
egli abbatteva
noi abbattevamo
voi abbattevate
essi abbattevano
Passato remoto
io abbattei
tu abbattésti
egli abbatté
noi abbattémmo
voi abbattéste
essi abbattérono
Passato prossimo
io ho abbattuto
tu hai abbattuto
egli ha abbattuto
noi abbiamo abbattuto
voi avete abbattuto
essi hanno abbattuto
Trapassato prossimo
io avevo abbattuto
tu avevi abbattuto
egli aveva abbattuto
noi avevamo abbattuto
voi avevate abbattuto
essi avevano abbattuto
Trapassato remoto
io ebbi abbattuto
tu avesti abbattuto
egli ebbe abbattuto
noi avemmo abbattuto
voi eveste abbattuto
essi ebbero abbattuto
Futuro semplice
io abbatterò
tu abbatterai
egli abbatterà
noi abbatteremo
voi abbatterete
essi abbatteranno
Futuro anteriore
io avrò abbattuto
tu avrai abbattuto
egli avrà abbattuto
noi avremo abbattuto
voi avrete abbattuto
essi avranno abbattuto
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io abbatta
che tu abbatta
che egli abbatta
che noi abbattiamo
che voi abbattiate
che essi abbattano
Passato
che io abbia abbattuto
che tu abbia abbattuto
che egli abbia abbattuto
che noi abbiamo abbattuto
che voi abbiate abbattuto
che essi abbiano abbattuto
Imperfetto
che io abbattéssi
che tu abbattéssi
che egli abbattésse
che noi abbattéssimo
che voi abbattéste
che essi abbattéssero
Trapassato
che io avessi abbattuto
che tu avessi abbattuto
che egli avesse abbattuto
che noi avessimo abbattuto
che voi aveste abbattuto
che essi avessero abbattuto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io abbatterei
tu abbatteresti
egli abbatterebbe
noi abbatteremmo
voi abbattereste
essi abbatterebbero
Passato
io avrei abbattuto
tu avresti abbattuto
egli avrebbe abbattuto
noi avremmo abbattuto
voi avreste abbattuto
essi avrebbero abbattuto
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
abbatti
abbatta
abbattiamo
abbattete
abbattano
Futuro
-
abbatterai
abbatterà
abbatteremo
abbatterete
abbatteranno
INFINITO - attivo
Presente
abbattere
Passato
avere abbattuto
PARTICIPIO - attivo
Presente
abbattente
Passato
abbattuto
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
abbattendo
Passato
avendo abbattuto
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono abbattuto
tu sei abbattuto
egli é abbattuto
noi siamo abbattuti
voi siete abbattuti
essi sono abbattuti
Imperfetto
io ero abbattuto
tu eri abbattuto
egli era abbattuto
noi eravamo abbattuti
voi eravate abbattuti
essi erano abbattuti
Passato remoto
io fui abbattuto
tu fosti abbattuto
egli fu abbattuto
noi fummo abbattuti
voi foste abbattuti
essi furono abbattuti
Passato prossimo
io sono stato abbattuto
tu sei stato abbattuto
egli é stato abbattuto
noi siamo stati abbattuti
voi siete stati abbattuti
essi sono stati abbattuti
Trapassato prossimo
io ero stato abbattuto
tu eri stato abbattuto
egli era stato abbattuto
noi eravamo stati abbattuti
voi eravate stati abbattuti
essi erano statiabbattuti
Trapassato remoto
io fui stato abbattuto
tu fosti stato abbattuto
egli fu stato abbattuto
noi fummo stati abbattuti
voi foste stati abbattuti
essi furono stati abbattuti
Futuro semplice
io sarò abbattuto
tu sarai abbattuto
egli sarà abbattuto
noi saremo abbattuti
voi sarete abbattuti
essi saranno abbattuti
Futuro anteriore
io sarò stato abbattuto
tu sarai stato abbattuto
egli sarà stato abbattuto
noi saremo stati abbattuti
voi sarete stati abbattuti
essi saranno stati abbattuti
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia abbattuto
che tu sia abbattuto
che egli sia abbattuto
che noi siamo abbattuti
che voi siate abbattuti
che essi siano abbattuti
Passato
che io sia stato abbattuto
che tu sia stato abbattuto
che egli sia stato abbattuto
che noi siamo stati abbattuti
che voi siate stati abbattuti
che essi siano stati abbattuti
Imperfetto
che io fossi abbattuto
che tu fossi abbattuto
che egli fosse abbattuto
che noi fossimo abbattuti
che voi foste abbattuti
che essi fossero abbattuti
Trapassato
che io fossi stato abbattuto
che tu fossi stato abbattuto
che egli fosse stato abbattuto
che noi fossimo stati abbattuti
che voi foste stati abbattuti
che essi fossero stati abbattuti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei abbattuto
tu saresti abbattuto
egli sarebbe abbattuto
noi saremmo abbattuti
voi sareste abbattuti
essi sarebbero abbattuti
Passato
io sarei stato abbattuto
tu saresti stato abbattuto
egli sarebbe stato abbattuto
noi saremmo stati abbattuti
voi sareste stati abbattuti
essi sarebbero stati abbattuti
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii abbattuto
sia abbattuto
siamo abbattuti
siate abbattuti
siano abbattuti
Futuro
-
sarai abbattuto
sarà abbattuto
saremo abbattuti
sarete abbattuti
saranno abbattuti
INFINITO - passivo
Presente
essere abbattuto
Passato
essere stato abbattuto
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
abbattuto
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo abbattuto
Passato
essendo stato abbattuto