Buena navegación con NihilScio!  Página de Facebook
NihilScio                Home

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo

Italiano

á   è   é   ì   í   ò
ó   ù   ú   ü   ñ   ç
Inglese
sinonimi di ayunar

  Cerca  frasi:
Vocabulario y frases
ayunar
= intr. digiunare .
---------------
Vocabulario y frases
digiunare
= verbo intr . astenersi dal cibo in maniera parziale o totale per un periodo di tempo più o meno lungo
---------------
* L'innominato , alla vista di quell'aspetto sul quale già la sera avanti non aveva potuto tener fermo lo sguardo , di quell'aspetto reso ora più squallido , sbattuto , affannato dal patire prolungato e dal digiuno , era rimasto lì fermo , quasi sull'uscio ; nel veder poi quell'atto di terrore , abbassò gli occhi , stette ancora un momento immobile e muto ; indi rispondendo a ciò che la poverina non aveva detto , - è vero , - esclamò: - perdonatemi !
---------------
* Ogni tanto , ci si vedeva , anche di giorno , giacere o sdraiarsi taluno a cui la stanchezza o il digiuno aveva levate le forze e tronche le gambe: qualche volta quel tristo letto portava un cadavere: qualche volta si vedeva uno cader come un cencio all'improvviso , e rimaner cadavere sul selciato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Agli affamati dispensavano minestra , ova , pane , vino ; ad altri , estenuati da più antico digiuno , porgevano consumati , stillati , vino più generoso , riavendoli prima , se faceva di bisogno , con cose spiritose .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Perpetua disse d'aver con sé qualcosa da rompere il digiuno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - È vero , - disse Renzo: - ora che lei mi ci fa pensare , mi ricordo che sono ancora digiuno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Ce credi che so' digiuna da stamattina? Ne fece due pezzi: uno, piú grosso, per sé; cacciò l'altro fra gli esili ditini rosei del bimbo, che non si volevano aprire.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- E sta pôra creatura mia ch'è digiuna...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Momo, prenditi questo decottino a digiuno.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Passò tutto; mi sobbarcai a tutto; mi sorbii come decottini a digiuno tutti gli spassi e le distrazioni della giornata, col pensiero fisso alla dimostrazione che dovevo avere quella sera al Municipio della ricchezza e della felicità di Milocca.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Dietro il chiosco, un po' piú là, sorgeva un caffè posticcio, di legname, o - piú propriamente, con licenza del proprietario - una baracca dipinta con cotal pretensione di stil floreale, dove fino a tarda notte certe cosí dette canzonettiste, con l'accompagnamento d'un pianofortino scordato, dai tasti ingialliti come i denti d'un pover'uomo che digiuni per professione, strillavano...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ci ho sofferto, ti giuro, non per me, ma per codesta creatura, a cui, digiuna, non potevo dar latte.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Sono viceconsole, io!" Sí, e se qualche giorno non gli riusciva di pigliar pesci, correva il rischio d'andare a letto digiuno, lui e la nipote, quella povera orfana lasciatagli dal fratello, anche lui cosí sfortunato che appena sbarcato in America vi era morto di febbre gialla.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E loro, invece, due Caini per me! Ma senta: non lavoravano, e lavoravo io per tutti; venivano qua a dirmi che non avevano da cucinare la sera; che la mamma se ne sarebbe andata a letto digiuna, e io davo; s'ubriacavano, scialacquavano con le donnacce, e io davo; quando partirono per l'America, mi svenai per loro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Mangio, già! - masticava Cichè, digiuno dalla mattina e con la rabbia di non potersi confidare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Questo per la paura, e questo per i digiuni! L'asino che se ne stava poco discosto a strappar le stoppie dalla costa, sentendo gracchiare il corvo, aveva preso intanto la fuga, spaventato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quel che gli uni buttano via digerito, serve agli altri, che son digiuni.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tutto questo, per far crepare di rabbia e d'invidia quelle lingue di vipere del vicinato che, pur affogate nella piú lurida miseria e prese a cinghiate mattina e sera e lasciate digiune dai mariti, avevano il coraggio di sparlare di lei, di deriderla, perché non aveva potuto trovar marito a causa della bruttezza.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Da due mesi digiunava e talvolta quando aveva sete non beveva per penitenza .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma gli doleva non poter ne’ viaggi diversi prendere piena esperienza d’uomini vari e di cose, non potere le membra sue flettere a violenti esercizi, essere delle scienze de’ corpi quasi digiuno, non poter navigare sicuro per tutto l’oceano della storia, non poter tentare le affannose dolcezze della pratica vita. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Allora egli le rispose, questo non proprio sinceramente, che, anzi tutto, non pativa mai la fame; che, del resto, sarebbe stato felice anche di digiunare perché provava un'avidità intensa di mutar vita, di espiar gli ozi passati, compreso il soverchio tempo dato ai fiori e alla musica, di espiar tutte le passate mollezze, tutte le debolezze, comprese quelle per la cucina raffinata e per i vini scelti. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Avevano sopportato quattro giorni di digiuno con un cammino quatriduano di cento trenta miglia nell'Altai deserto; percorso in trentadue ore circa ottanta miglia a piedi, nell'isola di Negros, per raggiungere in tempo su la costa una lancia spagnuola che, partita, non sarebbe tornata se non dopo un mese e mezzo. Avevano cavalcato nelle steppe diciotto ore su le ventiquattro, e continuato così per settimane senza stancarsi.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Non puoi sbagliare. Alla porta della bottega c'è un usignuolo che canta, in una gabbia costrutta coi lunghi pungiglioni dell'istrice. Forse Amar è seduto sotto la gabbia, su la panchettina bassa. Lo riconoscerai. Quando faceva il suo digiuno, era un poco più pallido dell'ambra chiara e aveva un po' più di languore sotto le palpebre dipinte. Porta sempre un fiore dietro l'orecchio, che gli pende su la gota. Oggi avrà certo un fiore di melograno. È sempre vestito di colori delicatissimi, con una predilezione pel grigio di perla e pel roseo di pesco su i larghi pantaloni bianchi a mille pieghe immacolate. Ah come suona il suo flauto di canna quando è in vena!(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Senza sarcasmo, senz'amarezza, senza rancore ella parlava, e senza sorriso; ma con quella gravità rassegnata, pacata, e intenta. Egli non aveva fatto tanto sforzo quando in Luzon, stretto dalle catene e infiacchito dal digiuno, s'era proposto di fissare i suoi carnefici senza batter ciglio. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Era stanco, era digiuno, ma non trovava requie. Ripassò pel Borgo degli Albizzi, spiò le finestre, interrogò la pietra, sussultò a ogni rumore di ruote o di passi. Spinto dalla frenesia del tormento, andò vagando in quella Piazza d'Azeglio nominata dal domestico, intorno a quel giardino pubblico dove la sera si pongono in agguato le meretrici. Leggeri velli aerei scorrevano su le cime degli alberi, bianchi di luna. Nel silenzio non s'udiva se non l'urto dello zoccolo di qualche cavallo da troppe ore fermo su le sue quattro zampe indolenzite. Egli interrogò i due o tre vetturini che sonnecchiavano in serpe. Non seppero dirgli nulla; non seppero se non soffiargli in viso i loro fiati fetidi di zozza. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Paolo si stringeva le tempie fra le mani, e accennava di non poter più udire. L'insonnio, il digiuno, la stanchezza, la violenza delle commozioni finalmente rompevano la sua forza. Le tempie gli si spezzavano. Lo spasimo corporale attutì l'altro dolore.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Ero poco men che digiuno dalla mattina, e vibravo tutto, tremavo dalla lunga violenta emozione. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Avevo già ammirato tutte le meraviglie d’arte della città; ora, stremato di forze per le emozioni violente, digiuno dalla mattina del giorno avanti, cascavo di fame e di sonno. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Oh se ogni mia parola fosse una palla di carabina fischiarne nella libertà dell'aria ; ogni mia frase un getto di fuoco ; ogni capitolo una barricata ben difesa ; ogni mio libro un masso di macigno vasto e grave si da pestare e spiaccicare i teschi pelosi di un popolo ! Vi sono parole bianche fragili e odorose come gelsomini ; ve ne son di quelle dolciastre e appiccicose come lo zucchero rosso delle chicche dei bambini poveri ; ce ne son altre soffici tepide e viziose come le carni delle amanti di quarant'anni ; ve ne son poi di quelle talmente paradisiache , aeree ed estranee che soltanto le penne d'oca dei vecchi santi digiuni le poterono infilzare sulla carta come tremule farfalle fatte di polverosi riflessi ; ce ne son infine di quelle talmente pubbliche e insaporose che la prosa composta con loro si sbriciola fra i diti come una midolla di pane raffermo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
digiunatore
= colui che digiuna
---------------
digiuno
= il digiunare - il tratto di intestino tenue che va dal duodeno all'ileo .
---------------
digiunoplastica
= intervento di plastica correttiva del digiuno .
---------------
kippur
= o kipur , nella religione ebraica , giorno di espiazione e di digiuno .
---------------
ramadan
= nono mese del calendario islamico, durante il quale vi è l'obbligo del digiuno dall'alba al tramonto.
---------------
sdigiunarsi
= verbo riflessivo interrompere il digiuno mangiando qualcosa .
---------------
Conjugacíon: 1 - ayunar
auxiliar: haber - intransitivo
INDICATIVO activo
Presente
yo ayuno
ayunas
él/ella ayuna
nosotros ayunamos
vosotros ayunáis
ellos/ellas ayunan
Imperfecto
yo ayunaba
ayunabas
él/ella ayunaba
nosotros ayunabamos
vosotros ayunabais
ellos/ellas ayunaban
Pretérito indefinito
yo ayuné
ayunaste
él/ella ayunó
nosotros ayunamos
vosotros ayunasteis
ellos/ellas ayunaron
Preterito perfecto
yo he ayunado
has ayunado
él/ella ha ayunado
nosotros hemos ayunado
vosotros habéis ayunado
ellos/ellas han ayunado
Preterito pluscuamperfecto
yo había ayunado
habías ayunado
él/ella había ayunado
nosotros habíamos ayunado
vosotros habíais ayunado
ellos/ellas habían ayunado
Preterito anterior
yo hube ayunado
hubiste ayunado
él/ella hubo ayunado
nosotros hubimos ayunado
vosotros hubisteis ayunado
ellos/ellas hubieron ayunado
Futuro
yo ayunaré
ayunaras
él/ella ayunará
nosotros ayunaremos
vosotros ayunareis
ellos/ellas ayunarán
Futuro perfecto
yo habré ayunado
habrás ayunado
él/ella habrá ayunado
nosotros habremos ayunado
vosotros habréis ayunado
ellos/ellas habrán ayunado
CONJUNTIVO - activo
Presente
yo ayune
ayunes
él/ella ayune
nosotros ayunemos
nosotros ayunéis
ellos/ellas ayunen
Pretérito perfecto
yo haya ayunado
hayas ayunado
él/ella haya ayunado
nosotros hayamos ayunado
nosotros hayáis ayunado
ellos/ellas hayan ayunado
Pretérito imperfetto I
yo ayunara
ayunaras
él/ella ayunara
nosotros ayunáramos
nosotros ayunarais
ellos/ellas ayunaran
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiera ayunado
hubieras ayunado
él/ella hubiera ayunado
nosotros hubiéramos ayunado
nosotros hubierais ayunado
ellos/ellas hubieran ayunado
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese ayunado
hubieses ayunado
él/ella hubiese ayunado
nosotros hubiésemos ayunado
nosotros hubieseis ayunado
ellos/ellas hubiesen ayunado
Pretérito imperfetto II
yo ayunase
ayunases
él/ella ayunase
nosotros ayunásemos
nosotros ayunaseis
ellos/ellas ayunasen
Futuro
yo ayunare
ayunares
él/ella ayunare
nosotros ayunáremos
nosotros ayunareis
ellos/ellas ayunaren
Futuro perfecto
yo hubiere ayunado
hubieres ayunado
él/ella hubiere ayunado
nosotros hubiéremos ayunado
nosotros hubiereis ayunado
ellos/ellas hubieren ayunado
POTENCIAL - activo
Presente
yo ayunaría
ayunarías
él/ella ayunaría
nosotros ayunaríamos
vosotros ayunaríais
ellos/ellas ayunarían
Perfecto
yo habría ayunado
habrías ayunado
él/ella habría ayunado
nosotros habríamos ayunado
vosotros habríais ayunado
ellos/ellas habrían ayunado
IMPERATIVO - activo
Positivo
-
ayuna
ayune
ayunemos
ayunad
ayunen
INFINITO activo
Presente
Compuesto
haber ayunado
PARTICIPIO - activo
Presente
que ayuna
Compuesto
ayunado
GERUNDIO activo
Presente
ayunando
Compuesto
habiendo ayunado
Coniugazione:1 - digiunare
Ausiliare:avere intransitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io digiuno
tu digiuni
egli digiuna
noi digiuniamo
voi digiunate
essi digiunano
Imperfetto
io digiunavo
tu digiunavi
egli digiunava
noi digiunavamo
voi digiunavate
essi digiunavano
Passato remoto
io digiunai
tu digiunasti
egli digiunò
noi digiunammo
voi digiunaste
essi digiunarono
Passato prossimo
io ho digiunato
tu hai digiunato
egli ha digiunato
noi abbiamo digiunato
voi avete digiunato
essi hanno digiunato
Trapassato prossimo
io avevo digiunato
tu avevi digiunato
egli aveva digiunato
noi avevamo digiunato
voi avevate digiunato
essi avevano digiunato
Trapassato remoto
io ebbi digiunato
tu avesti digiunato
egli ebbe digiunato
noi avemmo digiunato
voi eveste digiunato
essi ebbero digiunato
Futuro semplice
io digiunerò
tu digiunerai
egli digiunerà
noi digiuneremo
voi digiunerete
essi digiuneranno
Futuro anteriore
io avrò digiunato
tu avrai digiunato
egli avrà digiunato
noi avremo digiunato
voi avrete digiunato
essi avranno digiunato
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io digiuni
che tu digiuni
che egli digiuni
che noi digiuniamo
che voi digiuniate
che essi digiunino
Passato
che io abbia digiunato
che tu abbia digiunato
che egli abbia digiunato
che noi abbiamo digiunato
che voi abbiate digiunato
che essi abbiano digiunato
Imperfetto
che io digiunassi
che tu digiunassi
che egli digiunasse
che noi digiunassimo
che voi digiunaste
che essi digiunassero
Trapassato
che io avessi digiunato
che tu avessi digiunato
che egli avesse digiunato
che noi avessimo digiunato
che voi aveste digiunato
che essi avessero digiunato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io digiunerei
tu digiuneresti
egli digiunerebbe
noi digiuneremmo
voi digiunereste
essi digiunerebbero
Passato
io avrei digiunato
tu avresti digiunato
egli avrebbe digiunato
noi avremmo digiunato
voi avreste digiunato
essi avrebbero digiunato
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
digiuna
digiuni
digiuniamo
digiunate
digiunino
Futuro
-
digiunerai
digiunerà
digiuneremo
digiunerete
digiuneranno
INFINITO - attivo
Presente
digiunare
Passato
avere digiunato
PARTICIPIO - attivo
Presente
digiunante
Passato
digiunato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
digiunando
Passato
avendo digiunato