Buena navegación con NihilScio!  Página de Facebook
NihilScio                Home

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo

Italiano

á   è   é   ì   í   ò
ó   ù   ú   ü   ñ   ç
Inglese
sinonimi di avenir

  Cerca  frasi:
Vocabulario y frases
avenir
= conciliare. accadere .
---------------
* Después desto, cuenta la historia que se llegó el día de la batalla aplazada, y, habiendo el duque una y muy muchas veces advertido a su lacayo Tosilos cómo se había de avenir con don Quijote para vencerle sin matarle ni herirle, ordenó que se quitasen los hierros a las lanzas, diciendo a don Quijote que no permitía la cristiandad de que él se preciaba que aquella batalla fuese con tanto riesgo y peligro de las vidas, y que se contentase con que le daba campo franco en su tierra, puesto que iba contra el decreto del Santo Concilio22 0088, que prohibe los tales desafíos, y no quisiese por todo rigor aquel trance tan fuerte( Cervantes - Don Quijote)
---------------
Vocabulario y frases
conciliare
= del concilio, che si riferisce a un concilio
---------------
* Si valse dell'autorità che tutto gli conciliava in quel luogo , per attirare i suoi compagni a secondarlo in tali opere ; e in ogni cosa onesta e profittevole esercitò come un primato d'esempio , un primato che le sue doti personali sarebbero forse bastate a procacciargli , se fosse anche stato l'infimo per condizione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
E chi sa che quella Madonnina, entrando con tanta festa in casa Greli, non avesse poi il potere di conciliare con la chiesa tutta la famiglia! Cosí il diavolo tentava il padre beneficiale Fioríca.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Lo spettacolo di quell'essere ancor del tutto cosciente che con tanta tranquillità s'era conciliato col pensiero della morte, mi cagionava un occulto, indefinibile sentimento.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
In questo tempio mi giova imaginare un concilio tenuto da uomini somiglianti a te (pari, è impossibile), o gloria eterna d’Italia, Tommaso d’Aquino. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ma pensando a Maria, al suo pallore sereno; e non tanto alla presente malinconia di lei (la malinconia è mal adatta conciliatrice d’amore: vuolsi o il dolore o la gioia) quanto a’ suoi guai passati, n’aveva pietà e riverenza. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Come Giovanni credesse poter conciliare tal passo con le credenze sue, dirò poi. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
E il cielo viveva come la moltitudine, come quella ebro di maraviglia e di gioia, di superbia e di terrore, di violenza e d'infinito. Era uno di quei sublimi cieli d'Italia che rinnovano in un'ora le trasfigurazioni secolari degli artefici operate nelle volte dei palagi e nelle cupole dei templi, creano e distruggono tutte le imagini della grandezza, conciliano l'argentea voluttà del Veronese e la terribilità pietrosa del Buonarroto. Le nuvole erano un'architettura e una stirpe, una materia foggiata dallo statuario e dal fìgulo, una gerarchia di angeli, una genia di mostri, un paradiso di fiori. Sorgevano dai monti, si adeguavano alle colline, si laceravano alle cime dei pioppi. Simili a trombe d'acqua lattescente, vibravano di luce in sommo come le sensitive trasparenze degli esseri marini abitate dall'inquietudine di un fuoco spirtale. Simili alla carne giunonia nel punto della metamorfosi che ingannò il Lapite reso folle dal nettare, s'irradiavano d'un sangue improvviso; poi sùbito si coprivano di macchie smorticce come le squame caduche dalla pelle infetta di lebbra.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli le accarezzava i capelli le gote il mento con le dita tremanti, accosciato negli sterpi accanto a lei. E, mentre le sue dita si bagnavano, mentre la creatura estenuata gli singhiozzava presso il cuore, guardò la proda discosta, guardò la sterpaia costellata di fiori, la luna rosea sospesa su la collina di viola, il fuoco morente d'una nuvola sul colosso di San Giusto; e l'inconsapevole gioia della giovinezza respirò in lui dall'intimo. Egli viveva: dilatava i suoi polmoni sani nel suo petto, adunava nei suoi occhi la bellezza mutevole del mondo, risuscitava il sapore dell'acqua nella sua bocca che aveva turbato le donne alla fontana, celava nella sua anima l'arte di conciliare l'inconciliabile. Egli viveva, era incolume con tutti i suoi mali ma con tutte le sue armi. E conosceva il brivido dell'agonia e la potenza dell'abisso. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Quel che era inconciliabile fu conciliato; quel che era impatibile fu patito. Come il paese etrusco aveva la sua città sotterranea abitata dai morti, così ebbero essi la loro città interiore abitata dagli spiriti violenti. Camminando pel giardino dei gelsomini, essi sapevano dove la terra fosse cava perché la sentivano talvolta risonare sotto la traccia. Guardandosi con i loro occhi chiari, parlandosi con le loro voci caute, non erano intesi se non al tumulto nascosto delle loro passioni, ai volti dolosi delle loro brame, ai vóti esiziali dei loro odii, alle occulte onde di voluttà che uno sguardo un gesto un passo generavano. Tutt'e quattro teneva la seduzione del fuoco che non sceglie la materia di cui si nutre ma quel che è puro e quel che è impuro converte in un medesimo ardore. Due d'essi teneva la tentazione d'uccidere, che senz'atto ha la virtù di aggiungere la forza e il mistero d'una vita nemica all'ansia dell'altra vita nemica. Evitavano di toccarsi;(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Ogni articolo ha il tono e il suono di un proclama ; ogni botta e battuta di polemica è scritta collo stile dei bollettini vittoriosi ; ogni titolo è un programma ; ogni critica è una presa della Bastiglia ; ogni libro è un vangelo ; ogni conversazione prende l'aria d'un conciliabolo di catilinari o di un club di sanculotti ; e perfino le lettere hanno l'ansito e il galoppo di moniti apostolici . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Allora io passai due quarti d’ora veramente brutti: il primo quando mi sentii tanto invaso dall’ira che avrei voluto aspettare il maestro per gettarlo fuori a furia di calci , ed il secondo quando non trovai il verso per conciliare la possibilità della continuazione della mia tresca , con quel matrimonio ch’era in fondo una bella e morale cosa e una ben più sicura semplificazione della mia posizione che non la carriera di Carla ch’essa immaginava d’iniziare in mia compagnia .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
accomodante participio presente di accomodare
= accondiscendente , conciliante , remissivo
---------------
accordare
= verbo trans. mettere d'accordo , conciliare
---------------
conciliabile
= che si può conciliare § conciliabilmente =
---------------
conciliabilità
= l'essere conciliabile.
---------------
conciliante
= part. pres. di conciliare - che tende a conciliare, a venire a un accordo
---------------
conciliare
= del concilio, che si riferisce a un concilio
---------------
conciliarismo
= dottrina teologica che sostiene la superiorità del concilio ecumenico sul papa.
---------------
conciliativo
= che tende, che serve a conciliare
---------------
conciliatore
= che, colui che concilia
---------------
conciliatorio
= atto a conciliare
---------------
conciliazione
= il conciliare, il conciliarsi
---------------
concio
= accordo, pace, conciliazioneordine, assetto
---------------
controriforma
= movimento interno alla chiesa cattolica che, avviato dal concilio di trento per contrastare la riforma protestante, promosse una riforma della vita e della disciplina ecclesiastica, un consolidamento della dottrina teologica e un'accentuazione delle pratiche devozionali tendenza politica o culturale contraria a ogni idea di rinnovamento, incline a un'intransigente restaurazione.
---------------
inconciliabile
= che non si può conciliare , che non può coesistere
---------------
massimalismo
= nel partito socialista italiano, la corrente antiriformista fondata da g. m. serrati nel 1919 - tendenza, all'interno di un partito politico o di un movimento, che mira a realizzare il massimo del proprio programma 3 atteggiamento intransigente, che esclude ogni forma di conciliazione.
---------------
nazionalcomunismo
= indirizzo politico di paesi comunisti in età post-staliniana , tendente a conciliare elementi della teoria e della prassi marxista tradizionali con aspirazioni nazionalistiche .
---------------
neopurismo
= orientamento linguistico secondo il quale il neologismo è accettabile purché risponda a una effettiva esigenza e si concili con la struttura tradizionale della lingua .
---------------
ostiariato
= prima del concilio vaticano ii , il primo dei quattro ordini minori nella gerarchia sacerdotale cattolica
---------------
ostiario
= prima del concilio vaticano ii , chierico che aveva ricevuto l'ostiariato
---------------
postconciliare
= successivo a un concilio
---------------
postridentino
= posteriore al concilio di trento .
---------------
preconciliare
= anteriore a un concilio , e in partic . al concilio vaticano ii
---------------
sinodo
= concilio ecclesiastico ,
---------------
Conjugacíon: 3 - avenir
auxiliar: haber - transitivo
INDICATIVO activo
Presente
yo aveno
avenes
él/ella avene
nosotros avenimos
vosotros avenís
ellos/ellas avenen
Imperfecto
yo avenía
avenías
él/ella avenía
nosotros aveníamos
vosotros aveníais
ellos/ellas avenían
Pretérito indefinito
yo avení
aveniste
él/ella avenió
nosotros avenimos
vosotros avenisteis
ellos/ellas avenieron
Preterito perfecto
yo he avenido
has avenido
él/ella ha avenido
nosotros hemos avenido
vosotros habéis avenido
ellos/ellas han avenido
Preterito pluscuamperfecto
yo había avenido
habías avenido
él/ella había avenido
nosotros habíamos avenido
vosotros habíais avenido
ellos/ellas habían avenido
Preterito anterior
yo hube avenido
hubiste avenido
él/ella hubo avenido
nosotros hubimos avenido
vosotros hubisteis avenido
ellos/ellas hubieron avenido
Futuro
yo aveniré
aveniras
él/ella avenirá
nosotros aveniremos
vosotros avenireis
ellos/ellas avenirán
Futuro perfecto
yo habré avenido
habrás avenido
él/ella habrá avenido
nosotros habremos avenido
vosotros habréis avenido
ellos/ellas habrán avenido
CONJUNTIVO - activo
Presente
yo avena
avenas
él/ella avena
nosotros avenamos
nosotros avenáis
ellos/ellas avenan
Pretérito perfecto
yo haya avenido
hayas avenido
él/ella haya avenido
nosotros hayamos avenido
nosotros hayáis avenido
ellos/ellas hayan avenido
Pretérito imperfetto I
yo aveniera
avenieras
él/ella aveniera
nosotros aveniéramos
nosotros avenierais
ellos/ellas avenieran
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiera avenido
hubieras avenido
él/ella hubiera avenido
nosotros hubiéramos avenido
nosotros hubierais avenido
ellos/ellas hubieran avenido
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese avenido
hubieses avenido
él/ella hubiese avenido
nosotros hubiésemos avenido
nosotros hubieseis avenido
ellos/ellas hubiesen avenido
Pretérito imperfetto II
yo aveniese
avenieses
él/ella aveniese
nosotros aveniésemos
nosotros avenieseis
ellos/ellas aveniesen
Futuro
yo aveniere
avenieres
él/ella aveniere
nosotros aveniéremos
nosotros aveniereis
ellos/ellas avenieren
Futuro perfecto
yo hubiere avenido
hubieres avenido
él/ella hubiere avenido
nosotros hubiéremos avenido
nosotros hubiereis avenido
ellos/ellas hubieren avenido
POTENCIAL - activo
Presente
yo aveniría
avenirías
él/ella aveniría
nosotros aveniríamos
vosotros aveniríais
ellos/ellas avenirían
Perfecto
yo habría avenido
habrías avenido
él/ella habría avenido
nosotros habríamos avenido
vosotros habríais avenido
ellos/ellas habrían avenido
IMPERATIVO - activo
Positivo
-
avene
avena
avenamos
avenid
avenan
INFINITO activo
Presente
Compuesto
haber avenido
PARTICIPIO - activo
Presente
que avene
Compuesto
avenido
GERUNDIO activo
Presente
aveniendo
Compuesto
habiendo avenido
INDICATIVO pasivo
Presente
yo soy avenido
eres avenido
él/ella es avenido
nosotros somos avenidos
vosotros seis avenidos
ellos/ellas son avenidos
Imperfecto
yo era avenido
eras avenido
él/ella era avenido
nosotros èramos avenidos
vosotros erais avenidos
ellos/ellas eran avenidos
Pretérito indefinito
yo fui avenido
fuiste avenido
él/ella fue avenido
nosotros fuimos avenidos
vosotros fuisteis avenidos
ellos/ellas fueron avenidos
Preterito perfecto
yo he sido avenido
has sido avenido
él/ella ha sido avenido
nosotros hemos sido avenidos
vosotros habèis sido avenidos
ellos/ellas han sido avenidos
Preterito pluscuamperfecto
yo había sido avenido
habías sido avenido
él/ella había sido avenido
nosotros habíamos sido avenidos
vosotros habías sido avenidos
ellos/ellas habían sido avenidos
Preterito anterior
yo hube sido avenido
hubiste sido avenido
él/ella hubo sido avenido
nosotros hubimos sido avenidos
vosotros hubisteis sido avenidos
ellos/ellas hubieron sido avenidos
Futuro
yo seré avenido
serás avenido
él/ella será avenido
nosotros seremos avenidos
vosotros sereis avenidos
ellos/ellas serán avenidos
Futuro perfecto
yo habrè sido avenido
habrás sido avenido
él/ella habrá sido avenido
nosotros habremos sido avenidos
vosotros habreis sido avenidos
ellos/ellas habrán sido avenidos
CONJUNTIVO - pasivo
Presente
yo sea avenido
seas avenido
él/ella sea avenido
nosotros seamos avenidos
nosotros seáis avenidos
ellos/ellas sean avenidos
Pretérito perfecto
yo haya sido avenido
hayas sido avenido
él/ella haya sido avenido
nosotros hayamos sido avenido
nosotros hayáis sido avenido
ellos/ellas hayan sido avenido
Pretérito imperfetto I
yo fuere avenido
fueres avenido
él/ella fuere avenido
nosotros fuéremos avenidos
nosotros fuereis avenidos
ellos/ellas fueren avenidos
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiere sido avenido
hubieres sido avenido
él/ella hubiere sido avenido
nosotros hubiéremos sido avenidos
nosotros hubierei sido avenidos
ellos/ellas hubieren sido avenidos
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese sido avenido
hubieses sido avenido
él/ella hubiese sido avenido
nosotros hubiésemos sido avenidos
nosotros hubieseis sido avenidos
ellos/ellas hubiesen sido avenidos
Pretérito imperfetto II
yo fuese avenido
fuesess avenido
él/ella fuese avenido
nosotros fuésemos avenidos
nosotros fueseis avenidos
ellos/ellas fuesen avenidos
Futuro
yo fuere avenido
fueres avenido
él/ella fuere avenido
nosotros fuéremos avenidos
nosotros fuereis avenidos
ellos/ellas fueren avenidos
Futuro perfecto
yo hubiere sido avenido
hubieres sido avenido
él/ella hubiere sido avenido
nosotros hubiéremos sido avenidos
nosotros hubiereis sido avenidos
ellos/ellas hubieren sido avenidos
POTENCIAL - pasivo
Presente
yo sería avenido
serías avenido
él/ella sería avenido
nosotros seríamos avenidos
vosotros seríais avenidos
ellos/ellas serían avenidos
Perfecto
yo habría sido avenido
habrías sido avenido
él/ella habría sido avenidos
nosotros habríamos sido avenidos
vosotros habríais sido avenidos
ellos/ellas habrían sido avenidos
IMPERATIVO - pasivo
Positivo
-
sé avenido
sea avenido
seamos avenidos
sed avenidos
sean avenidos
INFINITO pasivo
Presente
ser avenido
Compuesto
haber sido avenido
PARTICIPIO - pasivo
Presente
que es avenido
Compuesto
avenido
GERUNDIO pasivo
Presente
siendo avenido
Compuesto
habiendo sido avenido
Coniugazione:1 - conciliare
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io concilio
tu concili
egli concilia
noi conciliamo
voi conciliate
essi conciliano
Imperfetto
io conciliavo
tu conciliavi
egli conciliava
noi conciliavamo
voi conciliavate
essi conciliavano
Passato remoto
io conciliai
tu conciliasti
egli conciliò
noi conciliammo
voi conciliaste
essi conciliarono
Passato prossimo
io ho conciliato
tu hai conciliato
egli ha conciliato
noi abbiamo conciliato
voi avete conciliato
essi hanno conciliato
Trapassato prossimo
io avevo conciliato
tu avevi conciliato
egli aveva conciliato
noi avevamo conciliato
voi avevate conciliato
essi avevano conciliato
Trapassato remoto
io ebbi conciliato
tu avesti conciliato
egli ebbe conciliato
noi avemmo conciliato
voi eveste conciliato
essi ebbero conciliato
Futuro semplice
io concilierò
tu concilierai
egli concilierà
noi concilieremo
voi concilierete
essi concilieranno
Futuro anteriore
io avrò conciliato
tu avrai conciliato
egli avrà conciliato
noi avremo conciliato
voi avrete conciliato
essi avranno conciliato
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io concili
che tu concili
che egli concili
che noi conciliamo
che voi conciliate
che essi concilino
Passato
che io abbia conciliato
che tu abbia conciliato
che egli abbia conciliato
che noi abbiamo conciliato
che voi abbiate conciliato
che essi abbiano conciliato
Imperfetto
che io conciliassi
che tu conciliassi
che egli conciliasse
che noi conciliassimo
che voi conciliaste
che essi conciliassero
Trapassato
che io avessi conciliato
che tu avessi conciliato
che egli avesse conciliato
che noi avessimo conciliato
che voi aveste conciliato
che essi avessero conciliato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io concilierei
tu concilieresti
egli concilierebbe
noi concilieremmo
voi conciliereste
essi concilierebbero
Passato
io avrei conciliato
tu avresti conciliato
egli avrebbe conciliato
noi avremmo conciliato
voi avreste conciliato
essi avrebbero conciliato
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
concilia
concili
conciliamo
conciliate
concilino
Futuro
-
concilierai
concilierà
concilieremo
concilierete
concilieranno
INFINITO - attivo
Presente
conciliare
Passato
avere conciliato
PARTICIPIO - attivo
Presente
conciliante
Passato
conciliato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
conciliando
Passato
avendo conciliato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono conciliato
tu sei conciliato
egli é conciliato
noi siamo conciliati
voi siete conciliati
essi sono conciliati
Imperfetto
io ero conciliato
tu eri conciliato
egli era conciliato
noi eravamo conciliati
voi eravate conciliati
essi erano conciliati
Passato remoto
io fui conciliato
tu fosti conciliato
egli fu conciliato
noi fummo conciliati
voi foste conciliati
essi furono conciliati
Passato prossimo
io sono stato conciliato
tu sei stato conciliato
egli é stato conciliato
noi siamo stati conciliati
voi siete stati conciliati
essi sono stati conciliati
Trapassato prossimo
io ero stato conciliato
tu eri stato conciliato
egli era stato conciliato
noi eravamo stati conciliati
voi eravate stati conciliati
essi erano staticonciliati
Trapassato remoto
io fui stato conciliato
tu fosti stato conciliato
egli fu stato conciliato
noi fummo stati conciliati
voi foste stati conciliati
essi furono stati conciliati
Futuro semplice
io sarò conciliato
tu sarai conciliato
egli sarà conciliato
noi saremo conciliati
voi sarete conciliati
essi saranno conciliati
Futuro anteriore
io sarò stato conciliato
tu sarai stato conciliato
egli sarà stato conciliato
noi saremo stati conciliati
voi sarete stati conciliati
essi saranno stati conciliati
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia conciliato
che tu sia conciliato
che egli sia conciliato
che noi siamo conciliati
che voi siate conciliati
che essi siano conciliati
Passato
che io sia stato conciliato
che tu sia stato conciliato
che egli sia stato conciliato
che noi siamo stati conciliati
che voi siate stati conciliati
che essi siano stati conciliati
Imperfetto
che io fossi conciliato
che tu fossi conciliato
che egli fosse conciliato
che noi fossimo conciliati
che voi foste conciliati
che essi fossero conciliati
Trapassato
che io fossi stato conciliato
che tu fossi stato conciliato
che egli fosse stato conciliato
che noi fossimo stati conciliati
che voi foste stati conciliati
che essi fossero stati conciliati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei conciliato
tu saresti conciliato
egli sarebbe conciliato
noi saremmo conciliati
voi sareste conciliati
essi sarebbero conciliati
Passato
io sarei stato conciliato
tu saresti stato conciliato
egli sarebbe stato conciliato
noi saremmo stati conciliati
voi sareste stati conciliati
essi sarebbero stati conciliati
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii conciliato
sia conciliato
siamo conciliati
siate conciliati
siano conciliati
Futuro
-
sarai conciliato
sarà conciliato
saremo conciliati
sarete conciliati
saranno conciliati
INFINITO - passivo
Presente
essere conciliato
Passato
essere stato conciliato
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
conciliato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo conciliato
Passato
essendo stato conciliato