Buena navegación con NihilScio!  Página de Facebook
NihilScio                Home

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo

Italiano

á   è   é   ì   í   ò
ó   ù   ú   ü   ñ   ç
Inglese
sinonimi di amurallar

  Cerca  frasi:
Vocabulario y frases
amurallar
= circondare con muraglie , fortificare .
---------------
Vocabulario y frases
circondare
= verbo trans. chiudere tutt'intorno
---------------
* Così , con gli occhi bassi , col padre compagno al fianco , passò la porta di quella casa , attraversò il cortile , tra una folla che lo squadrava con una curiosità poco cerimoniosa ; salì le scale , e , di mezzo all'altra folla signorile , che fece ala al suo passaggio , seguito da cento sguardi , giunse alla presenza del padron di casa ; il quale , circondato da' parenti più prossimi , stava ritto nel mezzo della sala , con lo sguardo a terra , e il mento in aria , impugnando , con la mano sinistra , il pomo della spada , e stringendo con la destra il bavero della cappa sul petto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Perciò , non vi maravigliate se fra Cristoforo , col buon testimonio della sua coscienza , col sentimento fermissimo della giustizia della causa che veniva a sostenere , con un sentimento misto d'orrore e di compassione per don Rodrigo , stesse con una cert'aria di suggezione e di rispetto , alla presenza di quello stesso don Rodrigo , ch'era lì in capo di tavola , in casa sua , nel suo regno , circondato d'amici , d'omaggi , di tanti segni della sua potenza , con un viso da far morire in bocca a chi si sia una preghiera , non che un consiglio , non che una correzione , non che un rimprovero .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Un velo nero , sospeso e stirato orizzontalmente sulla testa , cadeva dalle due parti , discosto alquanto dal viso ; sotto il velo , una bianchissima benda di lino cingeva , fino al mezzo , una fronte di diversa , ma non d'inferiore bianchezza ; un'altra benda a pieghe circondava il viso , e terminava sotto il mento in un soggolo , che si stendeva alquanto sul petto , a coprire lo scollo d'un nero saio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Nella prima fila , la badessa circondata da anziane ; dietro , altre monache alla rinfusa , alcune in punta di piedi ; in ultimo le converse ritte sopra panchetti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Prendete per questa viottola a mancina: è una scorciatoia: in pochi minuti arriverete a una cantonata d'una fabbrica lunga e bassa: è il lazzeretto ; costeggiate il fossato che lo circonda , e riuscirete a porta orientale .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La cordicella circondava il polso del paziente ; i legnetti , passati tra il medio e l'anulare del prenditore , gli rimanevano chiusi in pugno , di modo che , girandoli , ristringeva la legatura , a volontà ; e con ciò aveva mezzo , non solo d'assicurare la presa , ma anche di martirizzare un ricalcitrante: e a questo fine , la cordicella era sparsa di nodi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Penò alquanto a distinguere gli spaventosi oggetti che la circondavano , a raccogliere i suoi pensieri: alfine comprese di nuovo la sua terribile situazione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La moltitudine , che le guardie avevan tentato in vano di respingere , precedeva , circondava , seguiva le carrozze , gridando: - la va via la carestia , va via il sangue de' poveri , - e peggio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Furono circondati , afferrati , malmenati , spinti , a furia di percosse , alle carceri .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Egli raddoppiava di giorno in giorno i guadagni della professione; la circondava d'agi; aveva voluto che smettesse di dar lezioni.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Avevo veduto sotto le acque chiare le mura delle case della città di Porto Reale sprofondate nel mare da un terribile terremoto; le piantagioni dello zucchero e del caffè, del grano d'India e della Guinea; le foreste delle montagne; avevo sentito e respirato con indicibile conforto il tanfo caldo e grasso del letame nelle grandi stalle degli allevamenti; ma proprio sentito e respirato, ma proprio veduto tutto, col sole che è là su quelle praterie, con gli uomini e con le donne e coi ragazzi come sono là, che portano con le ceste e rovesciano a mucchi sugli spiazzi assolati il raccolto del caffè ad asciugarsi; con la certezza precisa e tangibile che tutto questo era vero, in quella parte del mondo cosí lontana; cosí vero da sentirlo e opporlo come una realtà altrettanto viva a quella che mi circondava là nella camera di mia madre moribonda.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Zummo scattò in piedi, su le furie: - Ma andate là! Non mi fate ridere! Perseguitati dagli spiriti? Io devo andare a mangiare, signori miei! Quelli, allora, alzandosi anche loro, lo circondarono per trattenerlo, e presero a parlare tutti e tre insieme, supplici: - Sissignore, sissignore! Vossignoria non ci crede? Ma ci ascolti...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E né le visite senza fine degli impiegati subalterni, che lo amavano come un padre, né le esortazioni del Verona, che gl'indicava la figliuola smarrita nella pena e costernata per lui, valsero a scuoterlo da quella specie d'annientamento in cui era caduto, quasi che il mistero cupo e crudo di quella morte improvvisa lo avesse circondato, diradandogli tutt'intorno la vita.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Cominciò cosí man mano a sorgere in lui da quell'attonimento come una curiosità nuova, ma spassionata, per il mondo che lo circondava, che prima non gli era mai apparso né aveva conosciuto cosí.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Eppure, come aveva pianto quella donna, allora, ritornando a lui, e di quanto affetto lo aveva circondato, dopo...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
I contadini dei dintorni vi si recavano la notte, incappucciati e con un lanternino in mano, per farsi insegnare dalla sonnambula il luogo preciso di certe trovature, tesori nascosti che dicevano di saper sotterrati nelle campagne del circondario al tempo della rivoluzione.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Aveva preso a suo rischio e ventura certi terreni paludosi che ammorbavano quel paese, e ne aveva fatto i campi piú ubertosi di tutto il circondario: un paradiso! Non mi faceva grazia nelle sue lettere di nessuno dei tanti palpiti che quella bonifica gli era costata e di nessuno dei tanti mezzi escogitati, dei tanti guaj che gli erano diluviati, di nessuna delle tante lotte sostenute, lui solo contro Milocca tutta: lotte rusticane e lotte civili.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Vittore Brivio trattava la moglie come una bambina non d'altro capace che di quell'amore ingenuo e quasi puerile di cui si sentiva circondato, spesso con fastidio, e al quale si era proposto di prestar solo attenzione di tempo in tempo, mostrando anche allora una condiscendenza quasi soffusa di lieve ironia, come se volesse dire: "Ebbene, via! per un po' diventerò anch'io bambino con te: bisogna fare anche questo, ma non perdiamo troppo tempo!".(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
In tre anni di matrimonio Anna, circondata da agi, aveva potuto ritenere ingiuste o dettate da prevenzione contraria le considerazioni della prudenza paterna, quanto alle sostanze del marito, nel quale del resto ella, ignara, riponeva la medesima fiducia che egli in se stesso; quanto poi alla differenza d'età, finora nessun argomento manifesto di delusione per lei o di meraviglia per gli altri, poiché dagli anni il Brivio non risentiva il minimo danno né nel corpo vivacissimo e nervoso, né tanto meno poi nell'animo dotato d'infaticabile energia, d'irrequieta alacrità.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Al solo pensiero che quel Silvestro Crispo potesse vederlo, invecchiato e cosí dietro a quei tre ragazzi mal vestiti, e con quella moglie grassa e ridicola che strillava di là, si sentiva vaneggiare in un avvilimento di vergogna, acre e insopportabile, al quale reagiva seguitando a sorridere a quel modo, mentre avvertiva con una lucidità che gl'incuteva quasi ribrezzo, che non soltanto lui qual era adesso, ma lui anche qual era stato tant'anni addietro, sedici anni addietro, viveva tuttora e sentiva e ragionava con quegli stessi pensieri, con quegli stessi sentimenti, che già da tanto tempo credeva spenti o cancellati in sé; ma cosí vivo, cosí "presentemente" vivo che, quasi non parendogli piú vero in quel momento tutto ciò che lo circondava, e pur non potendo negarne a se stesso la realtà, non potendo negare per esempio che quei tre ragazzi là fossero suoi; ecco qua, sorrideva, proprio come se non fossero; proprio come se lui non fosse questo Faustino d'adesso, ma quello: diviso in due vite distanti e contemporanee; vere tutt'e due, e vane tutte e due nello stesso tempo; e di là quella biondona pallida, di cui gli arrivava la voce sgraziata: "Faustino! Faustino!" - e qua, fuggente e ammiccante tra il rimescolío dei passeggeri sopra coperta, Lillí, Lillí di ventidue anni, bella come quando di nascosto, da lontano, per tentarlo, tenendo socchiuso l'uscio della sua cameretta si scopriva il seno tra il candor delle trine e con la mano faceva appena appena l'atto d'offrirglielo e subito con la stessa mano se lo nascondeva.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quel povero albero - io lo ricordo - s'era levato sul magro stelo cinereo con evidente sforzo e rizzando i rami come a supplicare, desideroso di vedere il sole e l'aria libera, angosciato dalla paura di non avere in sé tanto rigoglio da arrivare oltre i tetti delle case che lo circondavano.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Lei stessa, guardandosi allo specchio, in mezzo alle belle cose che la circondano in quella camera da letto, e che si riflettono quiete e luminose nello stesso specchio, quasi non si riconosce piú.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Nella vasta sala dal soffitto altissimo, arredata di lugubri mobili antichi, davanti a quella camera, trovò l'ostetrico circondato da altri parenti della moglie, accorsi da poco.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il vecchio, dapprima, non se n'accorse; ma sentí tutta la stanza empirsi d'un delizioso inebriante profumo che saliva dai giardini che circondavano la casa.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Guarita, già donna, mirandosi il corpo fiorente, le carni ancor quasi acerbe e già offese e condannate a rimanere per sempre ignare d'ogni gioja d'amore, non poté sottrarsi alla riflessione che la misera, magra bruttezza di lui, già quasi vecchio, dava un valore inestimabile a quel suo corpo, e che perciò il pagamento che di esso egli aveva voluto farsi, rappresentava quasi un patto d'usura, solo in parte mitigato dall'adorazione di cui la circondava.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Efix sollevò il viso olivastro duro come una maschera di bronzo , e fissò il ragazzo coi piccoli occhi azzurrognoli infossati e circondati di rughe: e quegli occhi vivi lucenti esprimevano un'angoscia infantile .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Don Zame parve impazzire ; corse di qua e di là ; per tutto il circondario e lungo la Costa in cerca di Lia ; ma nessuno seppe dargliene notizie .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Qua e là però , nella balaustrata del balcone , oltre le colonnine svelte ancora intatte , si osservavano avanzi di cornice su cui correva una decorazione di foglie , di fiori e di frutta in rilievo , ed Efix ricordava che fin da bambino quel balcone gli aveva destato un rispetto religioso , come il pulpito e la balaustrata che circondava l'altare della Basilica .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Una fila di coralli le circondava il lungo collo giallo rugoso , due pendenti d'oro tremolavano alle sue orecchie come gocce luminose che non si decidevano a staccarsi .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Adesso suderà , sí , il cavallo di vossignoria ! — Cosí il diavolo mi aiuti , è il cavallo piú forte del Circondario ; puoi caricargli su un monte , lo porta .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Il Monte circondava col suo cappuccio verde e bianco la casa ; una colonnina istoriata era caduta dal balcone e giaceva in mezzo ai sassolini come l'avanzo di un razzo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
X Donna Ruth se n'era andata , e ombre e silenzio circondavano di nuovo la casa .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Che incubo , lo stradone biancastro nella notte , e la voce della fisarmonica che scendeva dalla collina e faceva tacere quella dell'usignolo ! Tutti i folletti e i mostri s'erano scossi e danzavano nell'ombra , inseguendolo e circondandolo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Tutto è dolce , buono , caro: ecco i rovi della Basilica , circondati dai fili dei ragni verdi e violetti di rugiada , ecco la muraglia grigia , il portone corroso , l'antico cimitero coi fiori bianchi delle ossa in mezzo all'avena e alle ortiche , ecco il viottolo e la siepe con le farfalline lilla e le coccinelle rosse che sembrano fiorellini e bacche: tutto è fresco , innocente e bello come quando siamo bambini e siamo scappati di casa a correre per il mondo meraviglioso .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
I cani abbaiavano , un velo triste circondava tutta la pianura umida , e la pioggia e il vento smorzavano il fuocherello che Efix tentava di accendere .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Efix mangiava e raccontava , con parole incerte , velate di menzogna timida ; ma quando ebbe gettato le briciole e il fondo del bicchiere sul pavimento – poiché la terra vuole sempre la sua piccola parte del nutrimento dell'uomo – si drizzò un po' sulla schiena e i suoi occhi si circondarono di rughe raggianti .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Un cerchio d'ombra con un anello di luce intorno , come egli aveva sognato , li circondava .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma alte pareti affumicate , con chiazze rosse di rame , con una panca in fondo , circondavano sempre l'orizzonte: al di là non si andava , mentre egli avevabisogno di andare al di là , per liberarsi del suo peso , per guarire del suo dolore .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Un silenzio grave circondava allora Efix , ed egli capiva d'esser d'ingombro , di dar peso e soggezione alle donne e allo stesso don Predu .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E apparivano nelle lunette le piante dipinte delle città circondate di mura e di torri, bagnate dal mare, attraversate dal fiume, fondate sul monte: Parise e Gerusalemme, Ulma e Lisbona, Berna e Marsilia; e quelle che sono per le imaginazioni degli uomini come gli aromi gli ozii le febbri i filtri le danze: Algeri, Toledo, Messina, Malta, l'egizia Alessandria. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Dietro di loro taceva nell'abbandono la vasta corte erbosa delle antiche giostre, circondata dalle logge a colonne avvolte che avevano udito il ringhio dei barbareschi.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Qualche casale appariva, tristo come i tufi, circondato da mucchi di paglia simili a torri mozze, con un solo cipresso a guardia, con un solo cipresso nero in tanta pallidezza, ritto su la sua ombra corta. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
perché c'è un male in me, che non mi perdona, e non so quel che io farò ma so che non potrò fare se non qualcosa di male. Non mi lasciate al mio demonio! Perché, perché m'avete raccontata la vendetta del pastore? Come l'invidio! Non soffre più. Non ha lasciato nulla del suo amore e del suo furore in terra, null'altro che un po' di cenere. Non soffre più. È in pace. Vedete come sono! E forse io canto come lui per l'ultima volta, intorno a un fuoco spaventoso. Ah, non mi lasciate uscire di qui, non mi lasciate tornare in quella casa, dove tutto brucia, tutto avvelena, tutto macchia. Tenetemi con voi, tra queste cose bianche. Credevo che non ce ne fossero più, nel mondo. Circondatemi come dianzi, serratemi in mezzo a voi, rifatemi quale ero, fate che io non sappia quello che so, toglietemi dall'orrore! Se mi lasciate andare, non mi vedrete più. Se me ne vado, qualcosa di male accadrà. Debbo dirvi addio? Vi do questo canto come il commiato? Ah, e sono come voi tanto giovine, e nessuno m'ha toccata ancóra, e avrei potuto essere tanto dolce, tanto fedele;(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Se ci fosse stato lui, invece! Sì, affluiva, seguitava ad affluire la gente; ma perché? per la memoria della Nuova colonia, del trionfo procurato da lui; e per vedere, per conoscere l'autrice, quella timida, scontrosa, inesperta ragazzetta di Taranto ch'egli, con l'opera sua, aveva messo avanti a tutti e reso celebre: egli che se ne stava qui, ora, abbandonato, nascosto nel buio, mentr'ella di là, nella luce della gloria, era circondata dall'ammirazione di tutti. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non lo dissi neanche a me stesso; ma, da quella sera in poi, mi sembrò più soffice il letto ch’io occupavo in quella casa, più gentili tutti gli oggetti che mi circondavano, più lieve l’aria che respiravo, più azzurro il cielo, più splendido il sole. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ed era per me una voluttà continua creder di sapere che tutti quegli oggetti cosi separati , cosi differenti per le cieche bestie che mi circondavano erano invece per me lo stesso oggetto , lo stesso principio , la stoffa medesima tagliata e colorata in mille modi per la comodità dei nostri sensi . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Se la volontà potesse estendere il suo cerchio di comando dal corpo proprio alle cose che lo circondano — e far sì che tutto l' universo fosse il suo corpo , obbediente in ogni sua parte a un ordine suo , come ora son obbedienti questi pochi fasci di muscoli ! Fingevo di partire da un precetto di logica [pragmatismo] ma l'anima più segreta mia era assetata e invidiosa della divinità . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Perchè Cristo non appariva trionfante , in mezzo al cielo spalancato , sul trono di fuoco , circondato dagli angioli e dai santi , come nelle pitture dei frati antichi ? Ma finalmente , sopra la moltitudine muta , si udì una voce che disse : Cristo non è in cielo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Egli solo è il nobile di fronte ai trafficanti che lo circondano anche se costoro hanno scritto sulle insegne delle loro botteghe i nomi più puri , più ideali e metafisici . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ora questo mio nòcciolo interno deve dar vita a tutto , deve animare e tramutare quel che mi circonda , deve aiutarmi a tollerarlo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Non è un imbecille colui che si dedica ad un’attività simile? – Ricordo la faccia piccola e bianca della fanciulla alla finestra: ovale , circondata da ricci ariosi , fulvi .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Entrai nel giardino che circonda la nostra villa .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Egli , oggi , vive ancora , decrepito e circondato dalla stima di tutta la città .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Finché ero vivo , certamente Augusta non m’avrebbe tradito , ma mi figuravo che non appena morto e sepolto , dopo di aver provveduto acche la mia tomba fosse tenuta in pieno ordine e mi fossero dette le Messe necessarie , subito essa si sarebbe guardata d’intorno per darmi il successore ch’essa avrebbe circondato del medesimo mondo sano e regolato che ora beava me .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Dapprima per varii giorni giunsi solo fino al Giardino Pubblico e con la sincera intenzione di gioire di quel verde che apparisce tanto puro in mezzo al grigio delle strade e delle case che lo circondano .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Com’ero circondato dalla più assoluta discrezione!
---------------
* Essa protestò che non era per sé stessa ch’essa piangeva , visto che sapeva ch’esse erano circondate da tanta buona gente , ma per il destino del loro grande benefattore .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
accerchiamento
= l'accerchiare , l'essere accerchiato manovra offensiva di truppe tendente a circondare completamente lo schieramento nemico , precludendogli ogni possibilità di ritirata azione di colui che tende a indebolire l'avversario determinandone l'isolamento
---------------
accerchiare
= verbo trans. chiudere in un cerchio , circondare
---------------
acrocoro
= altopiano circondato da catene montuose
---------------
adiabatico
= una trasformazione termodinamica nel corso della quale un sistema fisico si modifica senza scambiare calore con l'ambiente che lo circonda .
---------------
affossare
= verbo trans. circondare , cingere di fosse un castello , una fortezza scavare fosse
---------------
ambiente
= che circonda , che sta intorno
---------------
ammantellare
= verbo trans. coprire con un mantello avvolgere , circondare mascherare , nascondere .
---------------
arillo
= falso frutto in cui il seme è circondato da una polpa colorata .
---------------
assediare
= verbo trans. circondare con truppe una località fortificata per costringere i difensori alla resa
---------------
assiepare
= verbo trans. circondare , chiudere con siepi affollare , gremire
---------------
atmosfera
= involucro gassoso che circonda i corpi celesti
---------------
attorniare
= verbo trans. circondare , farsi attorno
---------------
baltico
= relativo ai paesi e ai popoli dell'area geografica che circonda il mar baltico
---------------
banlieu
= il circondario di parigi , ricco di aree verdi e centri abitati.
---------------
cassino
= carretto a cassone con il coperchio ribaltabile, usato dagli spazzini e dagli accalappiacaniciascuna delle assi verticali che, circondando il piano di un carro, lo rendono utilizzabile come cassone.
---------------
castelliere
= insediamento preistorico situato su un'altura e circondato da una robusta cinta di mura
---------------
castello
= grande edificio munito di mura e di torri, per lo più circondato anche da un fossato, eretto in età medievale come dimora fortificata di un signore feudale
---------------
catino
= recipiente rotondo e piuttosto largo, usato per lavarsi o per lavare qualcosaquantità di liquido che può essere contenuta in un catino conca circondata da rilievi 4 cupola a quarto di sfera che copre l'abside.
---------------
cefalocordati
= sottotipo di cordati dal corpo diafano, fusiforme, leggermente compresso, circondato da una pinna continua
---------------
celeste
= proprio del cielo, dello spazio che circonda la terra
---------------
ciazio
= infiorescenza costituita da un gruppo di fiori maschili ridotti a stami, che circondano un fiore femminile unico.
---------------
cintare
= verbo trans. circondare con una cinta
---------------
circondabile
= che si può circondare.
---------------
circondariale
= di, relativo a un circondario
---------------
circonduzione
= in ginnastica, movimento del circondurre le braccia.
---------------
circonfondere
= verbo trans. avvolgere tutt'intorno, circondare
---------------
circonfulgere
= verbo trans. illuminare, circondare di splendore
---------------
circonvallare
= verbo trans. circondare un luogo con un vallo, una trincea o altra opera di difesa.
---------------
circundare
= circondare.
---------------
contorno
= linea che circonda una figura o una cosa
---------------
cordonare
= verbo trans. circondare con un cordone, con una cordonata
---------------
costina
= costa di maiale con la carne che la circonda.
---------------
cotone
= pianta arbustiva con foglie lobate, fiori gialli o porporini e frutti a forma di capsule ovali contenenti una peluria bianca che circonda i semi ed è usata come fibra tessile
---------------
drillo
= grande scimmia africana con muso canino nero - circondato da una barba bianco-giallastra - e con coda corta e pelosa .
---------------
fossato
= lunga fossa , naturale - o artificiale , in cui scorrono acque - piccolo corso d'acqua . fossatello grande fossa , asciutta - o piena d'acqua , che circonda una fortificazione
---------------
gengiva
= o region. gingiva , parte della mucosa boccale che ricopre le arcate alveolari e circonda il colletto dei denti
---------------
girasole
= pianta erbacea , di origine americana , con fusto assai robusto , grandi foglie rugose a cuore e grosse infiorescenze a capolino , circondate da ligule gialle , simili a margherite , dai cui semi si ricava un olio commestibile .
---------------
green
= nel gioco del golf , il tratto di prato rasato che circonda la buca.
---------------
incingere - incignere ,
= verbo transitivo , cingere , circondare
---------------
intorniare
= verbo transitivo , attorniare , circondare
---------------
isola
= porzione di terra emersa , completamente circondata dall'acqua
---------------
isolare
= verbo transitivo , separare qualcosa da ciò che la circonda
---------------
macruriformi
= famiglia di pesci ossei abissali con coda molto assottigliata e corpo circondato da una pinna continua
---------------
mare
= l'insieme delle acque salate che ricoprono la maggior parte della superficie terrestre, circondando le terre emerse
---------------
margherita - o dial. margarita,
= pianta erbacea con infiorescenza a capolino, gialla nel mezzo, circondata da brattee bianche
---------------
mediterraneo
= mare quasi completamente circondato da terre
---------------
nimbato
= circondato di nimbo , di aureola .
---------------
ocrea
= guaina che circonda la base dell'internodio in alcune piante .
---------------
osceno
= che offende il senso del pudore , la riservatezza che per costume circonda le cose sessuali
---------------
paracalli
= anello di ovatta , feltro o sim . che , applicato in modo che circondi un callo di un piede , ne evita il contatto con la scarpa .
---------------
paradenite
= infiammazione del tessuto connettivo che circonda una ghiandola .
---------------
parametrio
= ampia fascia di tessuto connettivo , ricoperta dal peritoneo , che circonda e sostiene l'utero .
---------------
paranasale
= si dice delle cavità , o seni , situate nelle ossa che circondano la cavità del naso , e che secondo la collocazione prendono il nome di seni frontali , mascellari , etmoidali .
---------------
patio
= cortile di ville e case di campagna spagnole o in stile spagnolo , provvisto di fontane e piante e circondato da un porticato .
---------------
pericarpo o pericarpio ,
= la parte del frutto che circonda i semi .
---------------
periodonto
= il tessuto , prevalentemente connettivo , che circonda la radice del dente , unendolo alla parete dell'alveolo .
---------------
periptero o perittero ,
= tempio classico la cui cella è circondata da una fila continua di colonne , in genere sei sui lati brevi e undici su quelli lunghi .
---------------
peristilio
= ampio cortile interno circondato da un portico a colonne , tipico del tempio egizio e della casa greca e romana .
---------------
raccerchiare o riaccerchiare
= verbo trans. circondare di nuovo
---------------
recintare
= verbo trans. chiudere, circondare con un recinto
---------------
recinto lett. o pop. ricinto
= spazio circondato da uno steccato, una siepe, un muro ' recinto delle grida, nei locali della borsa, spazio riservato agli agenti di cambio ' recinto del peso, negli ippodromi, il luogo in cui si pesano, prima della corsa, cavalli e fantini
---------------
ricircondare
= verbo trans. circondare di nuovo.
---------------
soggolo
= benda che nell'abito monacale fascia il collo e circonda il viso , talora scendendo fino sul petto - nel tardo medioevo e nel rinascimento , analogo elemento dell'abbigliamento femminile , nastro sotto la gola che tratteneva i grandi cappelli di paglia o quelli a cuffia usati un tempo dalle signore - striscia di cuoio che passando sotto il mento assicura al capo certi cappelli , per lo più militari ,
---------------
sottoprefettura
= nel vecchio ordinamento amministrativo dello stato italiano , ciascuno dei circondari in cui era suddivisa una prefettura , comprensivo del territorio di più comuni - il grado , l'ufficio di sottoprefetto .
---------------
spadice
= infiorescenza a spiga , con asse principale carnoso , circondata da una grande brattea .
---------------
suburbicario
= regioni suburbicarie , nell'ordinamento amministrativo tardo-imperiale romano , le regioni dell'italia centro-meridionale geograficamente più vicine a roma , che erano esenti dal tributo di frumento dovuto per il vettovagliamento dei soldati , diocesi suburbicarie , le sette diocesi del circondario di roma .
---------------
tuorlo
= torlo - la parte globosa dell'uovo , di colore giallo intenso , circondata tutt'intorno dall'albume e ricca di sostanze nutritive .
---------------
Conjugacíon: 1 - amurallar
auxiliar: haber - transitivo
INDICATIVO activo
Presente
yo amurallo
amurallas
él/ella amuralla
nosotros amurallamos
vosotros amuralláis
ellos/ellas amurallan
Imperfecto
yo amurallaba
amurallabas
él/ella amurallaba
nosotros amurallabamos
vosotros amurallabais
ellos/ellas amurallaban
Pretérito indefinito
yo amurallé
amurallaste
él/ella amuralló
nosotros amurallamos
vosotros amurallasteis
ellos/ellas amurallaron
Preterito perfecto
yo he amurallado
has amurallado
él/ella ha amurallado
nosotros hemos amurallado
vosotros habéis amurallado
ellos/ellas han amurallado
Preterito pluscuamperfecto
yo había amurallado
habías amurallado
él/ella había amurallado
nosotros habíamos amurallado
vosotros habíais amurallado
ellos/ellas habían amurallado
Preterito anterior
yo hube amurallado
hubiste amurallado
él/ella hubo amurallado
nosotros hubimos amurallado
vosotros hubisteis amurallado
ellos/ellas hubieron amurallado
Futuro
yo amurallaré
amurallaras
él/ella amurallará
nosotros amurallaremos
vosotros amurallareis
ellos/ellas amurallarán
Futuro perfecto
yo habré amurallado
habrás amurallado
él/ella habrá amurallado
nosotros habremos amurallado
vosotros habréis amurallado
ellos/ellas habrán amurallado
CONJUNTIVO - activo
Presente
yo amuralle
amuralles
él/ella amuralle
nosotros amurallemos
nosotros amuralléis
ellos/ellas amurallen
Pretérito perfecto
yo haya amurallado
hayas amurallado
él/ella haya amurallado
nosotros hayamos amurallado
nosotros hayáis amurallado
ellos/ellas hayan amurallado
Pretérito imperfetto I
yo amurallara
amurallaras
él/ella amurallara
nosotros amuralláramos
nosotros amurallarais
ellos/ellas amurallaran
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiera amurallado
hubieras amurallado
él/ella hubiera amurallado
nosotros hubiéramos amurallado
nosotros hubierais amurallado
ellos/ellas hubieran amurallado
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese amurallado
hubieses amurallado
él/ella hubiese amurallado
nosotros hubiésemos amurallado
nosotros hubieseis amurallado
ellos/ellas hubiesen amurallado
Pretérito imperfetto II
yo amurallase
amurallases
él/ella amurallase
nosotros amurallásemos
nosotros amurallaseis
ellos/ellas amurallasen
Futuro
yo amurallare
amurallares
él/ella amurallare
nosotros amuralláremos
nosotros amurallareis
ellos/ellas amurallaren
Futuro perfecto
yo hubiere amurallado
hubieres amurallado
él/ella hubiere amurallado
nosotros hubiéremos amurallado
nosotros hubiereis amurallado
ellos/ellas hubieren amurallado
POTENCIAL - activo
Presente
yo amurallaría
amurallarías
él/ella amurallaría
nosotros amurallaríamos
vosotros amurallaríais
ellos/ellas amurallarían
Perfecto
yo habría amurallado
habrías amurallado
él/ella habría amurallado
nosotros habríamos amurallado
vosotros habríais amurallado
ellos/ellas habrían amurallado
IMPERATIVO - activo
Positivo
-
amuralla
amuralle
amurallemos
amurallad
amurallen
INFINITO activo
Presente
Compuesto
haber amurallado
PARTICIPIO - activo
Presente
que amuralla
Compuesto
amurallado
GERUNDIO activo
Presente
amurallando
Compuesto
habiendo amurallado
INDICATIVO pasivo
Presente
yo soy amurallado
eres amurallado
él/ella es amurallado
nosotros somos amurallados
vosotros seis amurallados
ellos/ellas son amurallados
Imperfecto
yo era amurallado
eras amurallado
él/ella era amurallado
nosotros èramos amurallados
vosotros erais amurallados
ellos/ellas eran amurallados
Pretérito indefinito
yo fui amurallado
fuiste amurallado
él/ella fue amurallado
nosotros fuimos amurallados
vosotros fuisteis amurallados
ellos/ellas fueron amurallados
Preterito perfecto
yo he sido amurallado
has sido amurallado
él/ella ha sido amurallado
nosotros hemos sido amurallados
vosotros habèis sido amurallados
ellos/ellas han sido amurallados
Preterito pluscuamperfecto
yo había sido amurallado
habías sido amurallado
él/ella había sido amurallado
nosotros habíamos sido amurallados
vosotros habías sido amurallados
ellos/ellas habían sido amurallados
Preterito anterior
yo hube sido amurallado
hubiste sido amurallado
él/ella hubo sido amurallado
nosotros hubimos sido amurallados
vosotros hubisteis sido amurallados
ellos/ellas hubieron sido amurallados
Futuro
yo seré amurallado
serás amurallado
él/ella será amurallado
nosotros seremos amurallados
vosotros sereis amurallados
ellos/ellas serán amurallados
Futuro perfecto
yo habrè sido amurallado
habrás sido amurallado
él/ella habrá sido amurallado
nosotros habremos sido amurallados
vosotros habreis sido amurallados
ellos/ellas habrán sido amurallados
CONJUNTIVO - pasivo
Presente
yo sea amurallado
seas amurallado
él/ella sea amurallado
nosotros seamos amurallados
nosotros seáis amurallados
ellos/ellas sean amurallados
Pretérito perfecto
yo haya sido amurallado
hayas sido amurallado
él/ella haya sido amurallado
nosotros hayamos sido amurallado
nosotros hayáis sido amurallado
ellos/ellas hayan sido amurallado
Pretérito imperfetto I
yo fuere amurallado
fueres amurallado
él/ella fuere amurallado
nosotros fuéremos amurallados
nosotros fuereis amurallados
ellos/ellas fueren amurallados
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiere sido amurallado
hubieres sido amurallado
él/ella hubiere sido amurallado
nosotros hubiéremos sido amurallados
nosotros hubierei sido amurallados
ellos/ellas hubieren sido amurallados
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese sido amurallado
hubieses sido amurallado
él/ella hubiese sido amurallado
nosotros hubiésemos sido amurallados
nosotros hubieseis sido amurallados
ellos/ellas hubiesen sido amurallados
Pretérito imperfetto II
yo fuese amurallado
fuesess amurallado
él/ella fuese amurallado
nosotros fuésemos amurallados
nosotros fueseis amurallados
ellos/ellas fuesen amurallados
Futuro
yo fuere amurallado
fueres amurallado
él/ella fuere amurallado
nosotros fuéremos amurallados
nosotros fuereis amurallados
ellos/ellas fueren amurallados
Futuro perfecto
yo hubiere sido amurallado
hubieres sido amurallado
él/ella hubiere sido amurallado
nosotros hubiéremos sido amurallados
nosotros hubiereis sido amurallados
ellos/ellas hubieren sido amurallados
POTENCIAL - pasivo
Presente
yo sería amurallado
serías amurallado
él/ella sería amurallado
nosotros seríamos amurallados
vosotros seríais amurallados
ellos/ellas serían amurallados
Perfecto
yo habría sido amurallado
habrías sido amurallado
él/ella habría sido amurallados
nosotros habríamos sido amurallados
vosotros habríais sido amurallados
ellos/ellas habrían sido amurallados
IMPERATIVO - pasivo
Positivo
-
sé amurallado
sea amurallado
seamos amurallados
sed amurallados
sean amurallados
INFINITO pasivo
Presente
ser amurallado
Compuesto
haber sido amurallado
PARTICIPIO - pasivo
Presente
que es amurallado
Compuesto
amurallado
GERUNDIO pasivo
Presente
siendo amurallado
Compuesto
habiendo sido amurallado
Coniugazione:1 - dare con muraglie
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io circondo
tu circondai
egli circonda
noi circondiamo
voi circondate
essi circondanno
Imperfetto
io circondavo
tu circondavi
egli circondava
noi circondavamo
voi circondavate
essi circondavano
Passato remoto
io circondiedi
tu circondesti
egli circondiede
noi circondemmo
voi circondeste
essi circondiedero
Passato prossimo
io ho circondato
tu hai circondato
egli ha circondato
noi abbiamo circondato
voi avete circondato
essi hanno circondato
Trapassato prossimo
io avevo circondato
tu avevi circondato
egli aveva circondato
noi avevamo circondato
voi avevate circondato
essi avevano circondato
Trapassato remoto
io ebbi circondato
tu avesti circondato
egli ebbe circondato
noi avemmo circondato
voi eveste circondato
essi ebbero circondato
Futuro semplice
io circondarò
tu circondarai
egli circondarà
noi circondaremo
voi circondarete
essi circondaranno
Futuro anteriore
io avrò circondato
tu avrai circondato
egli avrà circondato
noi avremo circondato
voi avrete circondato
essi avranno circondato
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io circondia
che tu circondia
che egli circondia
che noi circondiamo
che voi circondiate
che essi circondiano
Passato
che io abbia circondato
che tu abbia circondato
che egli abbia circondato
che noi abbiamo circondato
che voi abbiate circondato
che essi abbiano circondato
Imperfetto
che io circondessi
che tu circondessi
che egli circondesse
che noi circondessimo
che voi circondeste
che essi circondessero
Trapassato
che io avessi circondato
che tu avessi circondato
che egli avesse circondato
che noi avessimo circondato
che voi aveste circondato
che essi avessero circondato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io circondarei
tu circondaresti
egli circondarebbe
noi circondaremmo
voi circondareste
essi circondarebbero
Passato
io avrei circondato
tu avresti circondato
egli avrebbe circondato
noi avremmo circondato
voi avreste circondato
essi avrebbero circondato
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
circonda'
circondia
circondiamo
circondiate
circondiano
Futuro
-
circondarai
circondarà
circondaremo
circondarete
circondaranno
INFINITO - attivo
Presente
dare
Passato
avere circondato
PARTICIPIO - attivo
Presente
circondante
Passato
circondato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
circondando
Passato
avendo circondato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono circondato
tu sei circondato
egli é circondato
noi siamo circondati
voi siete circondati
essi sono circondati
Imperfetto
io ero circondato
tu eri circondato
egli era circondato
noi eravamo circondati
voi eravate circondati
essi erano circondati
Passato remoto
io fui circondato
tu fosti circondato
egli fu circondato
noi fummo circondati
voi foste circondati
essi furono circondati
Passato prossimo
io sono stato circondato
tu sei stato circondato
egli é stato circondato
noi siamo stati circondati
voi siete stati circondati
essi sono stati circondati
Trapassato prossimo
io ero stato circondato
tu eri stato circondato
egli era stato circondato
noi eravamo stati circondati
voi eravate stati circondati
essi erano staticircondati
Trapassato remoto
io fui stato circondato
tu fosti stato circondato
egli fu stato circondato
noi fummo stati circondati
voi foste stati circondati
essi furono stati circondati
Futuro semplice
io sarò circondato
tu sarai circondato
egli sarà circondato
noi saremo circondati
voi sarete circondati
essi saranno circondati
Futuro anteriore
io sarò stato circondato
tu sarai stato circondato
egli sarà stato circondato
noi saremo stati circondati
voi sarete stati circondati
essi saranno stati circondati
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia circondato
che tu sia circondato
che egli sia circondato
che noi siamo circondati
che voi siate circondati
che essi siano circondati
Passato
che io sia stato circondato
che tu sia stato circondato
che egli sia stato circondato
che noi siamo stati circondati
che voi siate stati circondati
che essi siano stati circondati
Imperfetto
che io fossi circondato
che tu fossi circondato
che egli fosse circondato
che noi fossimo circondati
che voi foste circondati
che essi fossero circondati
Trapassato
che io fossi stato circondato
che tu fossi stato circondato
che egli fosse stato circondato
che noi fossimo stati circondati
che voi foste stati circondati
che essi fossero stati circondati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei circondato
tu saresti circondato
egli sarebbe circondato
noi saremmo circondati
voi sareste circondati
essi sarebbero circondati
Passato
io sarei stato circondato
tu saresti stato circondato
egli sarebbe stato circondato
noi saremmo stati circondati
voi sareste stati circondati
essi sarebbero stati circondati
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii circondato
sia circondato
siamo circondati
siate circondati
siano circondati
Futuro
-
sarai circondato
sarà circondato
saremo circondati
sarete circondati
saranno circondati
INFINITO - passivo
Presente
essere circondato
Passato
essere stato circondato
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
circondato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo circondato
Passato
essendo stato circondato