Buena navegación con NihilScio!  Página de Facebook
NihilScio                Home

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo

Italiano

á   è   é   ì   í   ò
ó   ù   ú   ü   ñ   ç
Inglese
sinonimi di ahuyentar

  Cerca  frasi:
Vocabulario y frases
ahuyentar
= disperdere , mettere infuga , allontanare .
---------------
* A lo que respondió don Quijote: —Caballero soy y de la profesión que decís, y aunque en mi alma tienen su propio asiento las tristezas, las desgracias y las desventuras, no por eso se ha ahuyentado della la compasión que tengo de las ajenas desdichas; de lo que contastes poco ha, colegí que las vuestras son enamoradas, quiero decir, del amor que tenéis a aquella hermosa ingrata que en vuestras lamentaciones nombrastes( Cervantes - Don Quijote)
---------------
* que quita la hambre, agua que ahuyenta la sed, fuego que calienta el frío, frío que templa el ardor, y, finalmente, moneda general con que todas las cosas se compran, balanza y peso que iguala al pastor con el rey, y al simple con el discreto( Cervantes - Don Quijote)
---------------
Vocabulario y frases
disperdere
= verbo trans . allontanare l'uno dall'altro i componenti di un gruppo o gli elementi di un insieme
---------------
* Oltre questa bella famiglia domestica , n'aveva , come afferma lo stesso storico , un'altra di soggetti simili , dispersi e posti come a quartiere in vari luoghi de' due stati sul lembo de' quali viveva , e pronti sempre a' suoi ordini .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Similmente , affinché nulla si disperdesse degli avanzi della sua mensa frugale , gli assegnò a un ospizio di poveri ; e uno di questi , per suo ordine , entrava ogni giorno nella sala del pranzo a raccoglier ciò che fosse rimasto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E a tutti questi diversi indigenti s'aggiunga un numero d'altri , avvezzi in parte a vivere del guadagno di essi: bambini , donne , vecchi , aggruppati co' loro antichi sostenitori , o dispersi in altre parti all'accatto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Nessuno scrittore d'epoca posteriore s'è proposto d'esaminare e di confrontare quelle memorie , per ritrarne una serie concatenata degli avvenimenti , una storia di quella peste ; sicché l'idea che se ne ha generalmente , dev'essere , di necessità , molto incerta , e un po' confusa: un'idea indeterminata di gran mali e di grand'errori (e per verità ci fu dell'uno e dell'altro , al di là di quel che si possa immaginare) , un'idea composta più di giudizi che di fatti , alcuni fatti dispersi , non di rado scompagnati dalle circostanze più caratteristiche , senza distinzion di tempo , cioè senza intelligenza di causa e d'effetto , di corso , di progressione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Scorsero il territorio di Lecco , la Valsassina , le coste del lago di Como , i distretti denominati il Monte di Brianza , e la Gera d'Adda ; e per tutto trovarono paesi chiusi da cancelli all'entrature , altri quasi deserti , e gli abitanti scappati e attendati alla campagna , o dispersi: " et ci parevano , - dice il Tadino , - tante creature seluatiche , portando in mano chi l'herba menta , chi la ruta , chi il rosmarino et chi una ampolla d'aceto " .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E quella sua famosa libreria ? È forse ancora dispersa su per i muriccioli .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Stenti, affanni, fatiche e pene d'ogni sorta, perché? per arrivare a un comignolo e per fare uscir poi da questo comignolo un po' di fumo, subito disperso nella vanità dello spazio.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Un folto manipolo di guardie e di carabinieri irruppe nella folla e, dopo molto scompiglio, tra urla e fischi e applausi, riuscí a disperderla.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Intanto, il barone di Màrgari, che finora se ne era stato discosto, tra un crocchio di conoscenti, stronfiando come se si sentisse a mano a mano soffocare e schiacciare sotto il peso dello scandalo pubblico per l'oltracotante predica di quel prete, e piú volte aveva cercato di divincolarsi dalle braccia che lo trattenevano per lanciarsi addosso all'arringatore; ora che la folla si disperdeva, si mosse, attorniato da gente sempre in maggior numero, e, terreo, ansimante, come se fosse or ora uscito da una rissa mortale, si mise a raccontare che lui e, prima, di lui, suo padre don Raimondo Màrgari, rappresentati da quella gente là e da quel prete ciarlatano come barbari spietati che negavano loro il diritto della sepoltura, erano invece da sessant'anni vittime d'una usurpazione inaudita, da parte del padre di quelle due donne là, uomo terribile, soperchiatore e abisso d'ogni malizia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Subito dopo però, si diede ad agitar furiosamente quelle mani davanti alla bocca, quasi volesse disperdere o ricacciare indietro il grido; poi le protese in atto di parare, accennando che si chiudessero tutti gli usci; e con voce soffocata: - Per carità, per carità, non lo senta Nicolina! Ha il bambino attaccato al petto! Lo scialle...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma passa il vento della disgrazia e la gente si disperde , come le nuvolette in cielo attorno alla luna quando soffia la tramontana .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Lunghe muriccie in rovina , casupole senza tetto , muri sgretolati , avanzi di cortili e di recinti , catapecchie intatte piú melanconiche degli stessi ruderi fiancheggiano le strade in pendío selciate al centro di grossi macigni ; pietre vulcaniche sparse qua e là dappertutto danno l'idea che un cataclisma abbia distrutto l'antica città e disperso gli abitanti ; qualche casa nuova sorge timida fra tanta desolazione , e piante di melograni e di carrubi , gruppi di fichi d'India e palmizi danno una nota di poesia alla tristezza del luogo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Signore , disperdetemi ai quattro venti , io vi loderò perché avete esaudito il mio cuore . . .» Eppure nell'alzarsi a fatica , con le ginocchia indolenzite , provò un senso di pena , come se l'ombra di una nuvola passasse nella chiesa velando il viso della Maddalena .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Vide del mesto Morbihan la semplice gente e severa errare taciti e disadorni sui campi impoveriti d’ombre sin da quando ogni macchia nascose un fucile sterminatore de’ Rossi; vide la terra allegrarsi nel Finisterre di correnti e di verdura e di variati declivii: pregò nella chiesa di Pontcroix fabbricata elegante dalla magnifica pietà degli antichi, che in belli monumenti ponevano l’oro disperso adesso in vizi inetti, e lasciavano alla posterità scolpiti in perenne linguaggio, alteri ed umili, i loro ammaestramenti paterni e i rimproveri: poi tra le liete ombre di Pontcroix e gli squallidi stagni d’Audierne, trovò la casetta ospitale del prete, e i commossi colloqui, e le veglie quasi con rimorso prolungate, della sua giovinezza. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Le Avemarie della guattera urtarono e dispersero quelle della padrona, che chiedevano sonno, riposo di nervi e di coscienza. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ma la vergine e l'adolescente non avevano difesa contro lo strazio, non contro il profumo della magnolia, non contro la pallidezza della palude, né contro l'estasi dell'aria, pieni entrambi di forze discordi che facevano un cupo tumulto disperdendosi e risollevandosi a ogni soffio intorno un'ombra che forse aveva una sembianza da non poter essere guardata fisamente senza terrore. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Rise in sé solo, pensando come in quel punto dovesse agitarsi l'enorme pomo d'Adamo su e giù nella gola secca di John Howland. Gli tornò nella memoria lo strano riso dell'ornitologo amico degli avvoltoi, simile a quel rumore di tabella che fanno col becco le cicogne: «_Alis non tarsis_». Vagò per pensieri involontarii e informi, come se d'un tratto la sua attenzione si fosse dispersa, come se l'evento avesse perduto ogni valore.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
«Com'è strano! Quei lecci monchi li ho dentro di me, quel muro lebbroso l'ho dentro di me. Lo toccavo or ora, sentivo il freddo della pietra. Ho sognato a occhi aperti? Chiudere gli occhi, intessere le mani dietro la schiena, inchinarsi un poco.... Dopo quanto i piccoli fiori udrebbero il tonfo sordo? Dopo un tempo infinito. Si cade, si cade per un'eternità, sino al cuore della terra.... Ah, se lo facessi!» Impeti di vendetta insorgevano all'improvviso dal fondo e disperdevano la ragione. Ella cercava un qualunque mezzo per dare una pena a quelli che la penavano; e voleva porre contro di loro la sua propria morte per separarli. «Non varrebbe, neppur questo varrebbe. Quanto è durato il lutto per l'amico indimenticabile! Non si sono essi cercati dopo cinque giorni, appena chiuso il sepolcro? Non dimenticano tutto, non calpestano tutto?» L'amarezza le torceva l'anima. E, come udì giungere dalla Rocca il suono fioco della campana che tien dèste le sentinelle sul cammino di ronda, eguagliò la sua sorte a quella dei reclusi. Non era anch'ella una trista prigioniera? Non era una ignobile schiavitù anche la sua? (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Il volatore non si volgeva, chiamando il nome gioioso. S'alzava sul mare, superato lo stormo disperso. Sentiva presso di sé la creatura vibrare come una sàrtia. Tutte le forze della sua vita erano un solo acume intento. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Era per essi il ritorno alla povertà, la separazione, la dispersione, la vita di lotta e di strettezza, forse il ricovero nella casa odiosa del padre e della matrigna, forse il lavoro umiliante, tutto l'orrore dell'avvenire incerto. Ognun d'essi era due volte colpito, due volte tradito. Nel fratello il furore sopraffaceva lo sgomento, e dalla sua natura tirannica sorgevano in confuso disegni di rappresaglia e di perfidia, imagini impure che lo bruciavano e pensieri perigliosi che gli moltiplicavano la brama di vivere e di gioire. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Smilzi cipressi intristiti, pagliai nerastri, fornaci di laterizii, cumuli di mattoni crudi, mucchi di fascine secche, miseri olivi contorti accompagnavano il cammino. Tutto pareva prossimo a incendiarsi nel vento come una stoppia di maremma, a divampare in un attimo, a consumarsi in un attimo, a disperdersi per la desolazione, fuoco nel fuoco, cenere su la cenere. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Mi proposi dunque di fare un'enciclopedia che noa solo contenesse la materia di tutte le enciclopedie di tutti i paesi e di tutte le lingue , ma le superasse e le sorpassasse ; dove ci fosse tutto quel che in loro era disperso € sparpagliato e più ancora ; e che non fosse solamente una ricopiatura e un rimpasticciamento di enciclopedie vecchie , ma un lavoro nuovo , fatto su dizionari , manuali e libri receriti e speciali , di tutte quante le scienze , storie •e letterature . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
coalescenza
= fenomeno per cui le goccioline di un liquido disperse in un gas o in un altro liquido con cui non è miscibile tendono progressivamente ad aggregarsi aderenza di parti malate
---------------
colaggio
= nel trasporto marittimo, dispersione di liquidi per cattiva tenuta dei recipienti.
---------------
colloide
= sostanza che, dispersa in un liquido, dà luogo ad aggregati particellari che misurano da uno a mille nanometri e che non diffondono attraverso membrane di pergamena.
---------------
crown
= vetro ottico caratterizzato da elevata durezza, resistenza agli agenti atmosferici e basso indice di rifrazione e di dispersione.
---------------
dialisi
= processo di separazione di sostanze in soluzione da altre ivi disperse mediante diffusione della soluzione attraverso un'apposita membrana
---------------
diaspora
= dispersione di un popolo nel mondo dopo l'abbandono delle sedi di origine
---------------
diasporo
= minerale costituito da idrossido di alluminio che si trova in forma di piccole scaglie disperse in rocce argillose .
---------------
dileguare
= verbo trans . disperdere - far sparire
---------------
disperdente
= part . pres . di disperdere - sostanza o di fenomeno che dà luogo a dispersione .
---------------
disperdimento
= dispersione .
---------------
dispersione
= il disperdere - il disperdersi - l'essere disperso
---------------
dispersività
= l'essere dispersivo .
---------------
dispersivo
= che tende alla dispersione - a disperdersi
---------------
disperso
= part . pass . di disperdere e dispergere
= sparso - disseminato
---------------
dispersore
= elemento di un impianto di messa a terra - costituito da un lungo tubo metallico conficcato nel terreno per disperdervi la corrente .
---------------
dissipare
= verbo trans . disperdere - dissolvere
---------------
ebreo
= che - colui che appartiene al popolo ebraico - stanziato anticamente in palestina e poi disperso in varie parti del mondo
---------------
emulsione
= mescolanza di due liquidi non solubili tra loro - uno dei quali è disperso nell'altro sotto forma di minutissime gocce
---------------
liofilo
= sostanza colloidale che ha molta tendenza ad assorbire acqua e in genere il solvente in cui è dispersa .
---------------
liofobo
= sostanza colloidale che ha scarsa tendenza ad assorbire acqua e in genere il solvente in cui è dispersa .
---------------
plastisol
= sol di polimeri dispersi in un plastificante liquido di natura oleosa , utilizzato come materiale da stampaggio o per rivestimenti .
---------------
pot-au-feu
= piatto francese consistente in un bollito di manzo cotto con alcune verdure in una pentola che impedisce la dispersione degli aromi .
---------------
ricupero o recupero
= il ricuperare cose perdute, disperse, rubate
---------------
sbandare
= verbo transitivo sciogliere una banda armata - disperdere un gruppo di persone - sbandarsi
= verbo riflessivo detto di un gruppo di persone , disperdersi , sciogliersi disordinatamente ,
---------------
sbandato
= participio passato di sbandare , colui che è uscito dal proprio gruppo disperdendosi ,
---------------
sbarattare
= verbo transitivo disperdere ,
---------------
sbrancamento
= dispersione di un branco , di un gruppo .
---------------
schiuma
= dispersione di un gas in ,
---------------
sfollagente
= bastone rivestito di gomma , usato dalle forze di polizia per disperdere assembramenti e ristabilire l'ordine .
---------------
sgominio
= dispersione , disordine .
---------------
sol
= soluzione colloidale da cui è possibile separare , con opportuni trattamenti , la fase colloidale dispersa , detta gel .
---------------
spergere
= verbo transitivo disperdere .
---------------
stemperare
= o stemprare , verbo transitivo disperdere una sostanza solida in un liquido fino a formare un impasto ,
---------------
subirrigazione
= irrigazione del terreno per mezzo di condutture sotterranee disperdenti .
---------------
Conjugacíon: 1 - ahuyentar
auxiliar: haber - transitivo
INDICATIVO activo
Presente
yo ahuyento
ahuyentas
él/ella ahuyenta
nosotros ahuyentamos
vosotros ahuyentáis
ellos/ellas ahuyentan
Imperfecto
yo ahuyentaba
ahuyentabas
él/ella ahuyentaba
nosotros ahuyentabamos
vosotros ahuyentabais
ellos/ellas ahuyentaban
Pretérito indefinito
yo ahuyenté
ahuyentaste
él/ella ahuyentó
nosotros ahuyentamos
vosotros ahuyentasteis
ellos/ellas ahuyentaron
Preterito perfecto
yo he ahuyentado
has ahuyentado
él/ella ha ahuyentado
nosotros hemos ahuyentado
vosotros habéis ahuyentado
ellos/ellas han ahuyentado
Preterito pluscuamperfecto
yo había ahuyentado
habías ahuyentado
él/ella había ahuyentado
nosotros habíamos ahuyentado
vosotros habíais ahuyentado
ellos/ellas habían ahuyentado
Preterito anterior
yo hube ahuyentado
hubiste ahuyentado
él/ella hubo ahuyentado
nosotros hubimos ahuyentado
vosotros hubisteis ahuyentado
ellos/ellas hubieron ahuyentado
Futuro
yo ahuyentaré
ahuyentaras
él/ella ahuyentará
nosotros ahuyentaremos
vosotros ahuyentareis
ellos/ellas ahuyentarán
Futuro perfecto
yo habré ahuyentado
habrás ahuyentado
él/ella habrá ahuyentado
nosotros habremos ahuyentado
vosotros habréis ahuyentado
ellos/ellas habrán ahuyentado
CONJUNTIVO - activo
Presente
yo ahuyente
ahuyentes
él/ella ahuyente
nosotros ahuyentemos
nosotros ahuyentéis
ellos/ellas ahuyenten
Pretérito perfecto
yo haya ahuyentado
hayas ahuyentado
él/ella haya ahuyentado
nosotros hayamos ahuyentado
nosotros hayáis ahuyentado
ellos/ellas hayan ahuyentado
Pretérito imperfetto I
yo ahuyentara
ahuyentaras
él/ella ahuyentara
nosotros ahuyentáramos
nosotros ahuyentarais
ellos/ellas ahuyentaran
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiera ahuyentado
hubieras ahuyentado
él/ella hubiera ahuyentado
nosotros hubiéramos ahuyentado
nosotros hubierais ahuyentado
ellos/ellas hubieran ahuyentado
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese ahuyentado
hubieses ahuyentado
él/ella hubiese ahuyentado
nosotros hubiésemos ahuyentado
nosotros hubieseis ahuyentado
ellos/ellas hubiesen ahuyentado
Pretérito imperfetto II
yo ahuyentase
ahuyentases
él/ella ahuyentase
nosotros ahuyentásemos
nosotros ahuyentaseis
ellos/ellas ahuyentasen
Futuro
yo ahuyentare
ahuyentares
él/ella ahuyentare
nosotros ahuyentáremos
nosotros ahuyentareis
ellos/ellas ahuyentaren
Futuro perfecto
yo hubiere ahuyentado
hubieres ahuyentado
él/ella hubiere ahuyentado
nosotros hubiéremos ahuyentado
nosotros hubiereis ahuyentado
ellos/ellas hubieren ahuyentado
POTENCIAL - activo
Presente
yo ahuyentaría
ahuyentarías
él/ella ahuyentaría
nosotros ahuyentaríamos
vosotros ahuyentaríais
ellos/ellas ahuyentarían
Perfecto
yo habría ahuyentado
habrías ahuyentado
él/ella habría ahuyentado
nosotros habríamos ahuyentado
vosotros habríais ahuyentado
ellos/ellas habrían ahuyentado
IMPERATIVO - activo
Positivo
-
ahuyenta
ahuyente
ahuyentemos
ahuyentad
ahuyenten
INFINITO activo
Presente
Compuesto
haber ahuyentado
PARTICIPIO - activo
Presente
que ahuyenta
Compuesto
ahuyentado
GERUNDIO activo
Presente
ahuyentando
Compuesto
habiendo ahuyentado
INDICATIVO pasivo
Presente
yo soy ahuyentado
eres ahuyentado
él/ella es ahuyentado
nosotros somos ahuyentados
vosotros seis ahuyentados
ellos/ellas son ahuyentados
Imperfecto
yo era ahuyentado
eras ahuyentado
él/ella era ahuyentado
nosotros èramos ahuyentados
vosotros erais ahuyentados
ellos/ellas eran ahuyentados
Pretérito indefinito
yo fui ahuyentado
fuiste ahuyentado
él/ella fue ahuyentado
nosotros fuimos ahuyentados
vosotros fuisteis ahuyentados
ellos/ellas fueron ahuyentados
Preterito perfecto
yo he sido ahuyentado
has sido ahuyentado
él/ella ha sido ahuyentado
nosotros hemos sido ahuyentados
vosotros habèis sido ahuyentados
ellos/ellas han sido ahuyentados
Preterito pluscuamperfecto
yo había sido ahuyentado
habías sido ahuyentado
él/ella había sido ahuyentado
nosotros habíamos sido ahuyentados
vosotros habías sido ahuyentados
ellos/ellas habían sido ahuyentados
Preterito anterior
yo hube sido ahuyentado
hubiste sido ahuyentado
él/ella hubo sido ahuyentado
nosotros hubimos sido ahuyentados
vosotros hubisteis sido ahuyentados
ellos/ellas hubieron sido ahuyentados
Futuro
yo seré ahuyentado
serás ahuyentado
él/ella será ahuyentado
nosotros seremos ahuyentados
vosotros sereis ahuyentados
ellos/ellas serán ahuyentados
Futuro perfecto
yo habrè sido ahuyentado
habrás sido ahuyentado
él/ella habrá sido ahuyentado
nosotros habremos sido ahuyentados
vosotros habreis sido ahuyentados
ellos/ellas habrán sido ahuyentados
CONJUNTIVO - pasivo
Presente
yo sea ahuyentado
seas ahuyentado
él/ella sea ahuyentado
nosotros seamos ahuyentados
nosotros seáis ahuyentados
ellos/ellas sean ahuyentados
Pretérito perfecto
yo haya sido ahuyentado
hayas sido ahuyentado
él/ella haya sido ahuyentado
nosotros hayamos sido ahuyentado
nosotros hayáis sido ahuyentado
ellos/ellas hayan sido ahuyentado
Pretérito imperfetto I
yo fuere ahuyentado
fueres ahuyentado
él/ella fuere ahuyentado
nosotros fuéremos ahuyentados
nosotros fuereis ahuyentados
ellos/ellas fueren ahuyentados
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiere sido ahuyentado
hubieres sido ahuyentado
él/ella hubiere sido ahuyentado
nosotros hubiéremos sido ahuyentados
nosotros hubierei sido ahuyentados
ellos/ellas hubieren sido ahuyentados
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese sido ahuyentado
hubieses sido ahuyentado
él/ella hubiese sido ahuyentado
nosotros hubiésemos sido ahuyentados
nosotros hubieseis sido ahuyentados
ellos/ellas hubiesen sido ahuyentados
Pretérito imperfetto II
yo fuese ahuyentado
fuesess ahuyentado
él/ella fuese ahuyentado
nosotros fuésemos ahuyentados
nosotros fueseis ahuyentados
ellos/ellas fuesen ahuyentados
Futuro
yo fuere ahuyentado
fueres ahuyentado
él/ella fuere ahuyentado
nosotros fuéremos ahuyentados
nosotros fuereis ahuyentados
ellos/ellas fueren ahuyentados
Futuro perfecto
yo hubiere sido ahuyentado
hubieres sido ahuyentado
él/ella hubiere sido ahuyentado
nosotros hubiéremos sido ahuyentados
nosotros hubiereis sido ahuyentados
ellos/ellas hubieren sido ahuyentados
POTENCIAL - pasivo
Presente
yo sería ahuyentado
serías ahuyentado
él/ella sería ahuyentado
nosotros seríamos ahuyentados
vosotros seríais ahuyentados
ellos/ellas serían ahuyentados
Perfecto
yo habría sido ahuyentado
habrías sido ahuyentado
él/ella habría sido ahuyentados
nosotros habríamos sido ahuyentados
vosotros habríais sido ahuyentados
ellos/ellas habrían sido ahuyentados
IMPERATIVO - pasivo
Positivo
-
sé ahuyentado
sea ahuyentado
seamos ahuyentados
sed ahuyentados
sean ahuyentados
INFINITO pasivo
Presente
ser ahuyentado
Compuesto
haber sido ahuyentado
PARTICIPIO - pasivo
Presente
que es ahuyentado
Compuesto
ahuyentado
GERUNDIO pasivo
Presente
siendo ahuyentado
Compuesto
habiendo sido ahuyentado
Coniugazione:2 - disperdere
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io disperdo
tu disperdi
egli disperde
noi disperdiamo
voi disperdete
essi disperdono
Imperfetto
io disperdevo
tu disperdevi
egli disperdeva
noi disperdevamo
voi disperdevate
essi disperdevano
Passato remoto
io dispersi
tu disperdésti
egli disperse
noi disperdémmo
voi disperdéste
essi dispersero
Passato prossimo
io ho disperso
tu hai disperso
egli ha disperso
noi abbiamo disperso
voi avete disperso
essi hanno disperso
Trapassato prossimo
io avevo disperso
tu avevi disperso
egli aveva disperso
noi avevamo disperso
voi avevate disperso
essi avevano disperso
Trapassato remoto
io ebbi disperso
tu avesti disperso
egli ebbe disperso
noi avemmo disperso
voi eveste disperso
essi ebbero disperso
Futuro semplice
io disperderò
tu disperderai
egli disperderà
noi disperderemo
voi disperderete
essi disperderanno
Futuro anteriore
io avrò disperso
tu avrai disperso
egli avrà disperso
noi avremo disperso
voi avrete disperso
essi avranno disperso
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io disperda
che tu disperda
che egli disperda
che noi disperdiamo
che voi disperdiate
che essi disperdano
Passato
che io abbia disperso
che tu abbia disperso
che egli abbia disperso
che noi abbiamo disperso
che voi abbiate disperso
che essi abbiano disperso
Imperfetto
che io disperdéssi
che tu disperdéssi
che egli disperdésse
che noi disperdéssimo
che voi disperdéste
che essi disperdéssero
Trapassato
che io avessi disperso
che tu avessi disperso
che egli avesse disperso
che noi avessimo disperso
che voi aveste disperso
che essi avessero disperso
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io disperderei
tu disperderesti
egli disperderebbe
noi disperderemmo
voi disperdereste
essi disperderebbero
Passato
io avrei disperso
tu avresti disperso
egli avrebbe disperso
noi avremmo disperso
voi avreste disperso
essi avrebbero disperso
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
disperdi
disperda
disperdiamo
disperdete
disperdano
Futuro
-
disperderai
disperderà
disperderemo
disperderete
disperderanno
INFINITO - attivo
Presente
disperdere
Passato
avere disperso
PARTICIPIO - attivo
Presente
disperdente
Passato
disperso
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
disperdendo
Passato
avendo disperso
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono disperso
tu sei disperso
egli é disperso
noi siamo dispersi
voi siete dispersi
essi sono dispersi
Imperfetto
io ero disperso
tu eri disperso
egli era disperso
noi eravamo dispersi
voi eravate dispersi
essi erano dispersi
Passato remoto
io fui disperso
tu fosti disperso
egli fu disperso
noi fummo dispersi
voi foste dispersi
essi furono dispersi
Passato prossimo
io sono stato disperso
tu sei stato disperso
egli é stato disperso
noi siamo stati dispersi
voi siete stati dispersi
essi sono stati dispersi
Trapassato prossimo
io ero stato disperso
tu eri stato disperso
egli era stato disperso
noi eravamo stati dispersi
voi eravate stati dispersi
essi erano statidispersi
Trapassato remoto
io fui stato disperso
tu fosti stato disperso
egli fu stato disperso
noi fummo stati dispersi
voi foste stati dispersi
essi furono stati dispersi
Futuro semplice
io sarò disperso
tu sarai disperso
egli sarà disperso
noi saremo dispersi
voi sarete dispersi
essi saranno dispersi
Futuro anteriore
io sarò stato disperso
tu sarai stato disperso
egli sarà stato disperso
noi saremo stati dispersi
voi sarete stati dispersi
essi saranno stati dispersi
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia disperso
che tu sia disperso
che egli sia disperso
che noi siamo dispersi
che voi siate dispersi
che essi siano dispersi
Passato
che io sia stato disperso
che tu sia stato disperso
che egli sia stato disperso
che noi siamo stati dispersi
che voi siate stati dispersi
che essi siano stati dispersi
Imperfetto
che io fossi disperso
che tu fossi disperso
che egli fosse disperso
che noi fossimo dispersi
che voi foste dispersi
che essi fossero dispersi
Trapassato
che io fossi stato disperso
che tu fossi stato disperso
che egli fosse stato disperso
che noi fossimo stati dispersi
che voi foste stati dispersi
che essi fossero stati dispersi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei disperso
tu saresti disperso
egli sarebbe disperso
noi saremmo dispersi
voi sareste dispersi
essi sarebbero dispersi
Passato
io sarei stato disperso
tu saresti stato disperso
egli sarebbe stato disperso
noi saremmo stati dispersi
voi sareste stati dispersi
essi sarebbero stati dispersi
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii disperso
sia disperso
siamo dispersi
siate dispersi
siano dispersi
Futuro
-
sarai disperso
sarà disperso
saremo dispersi
sarete dispersi
saranno dispersi
INFINITO - passivo
Presente
essere disperso
Passato
essere stato disperso
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
disperso
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo disperso
Passato
essendo stato disperso