Buena navegación con NihilScio!  Página de Facebook
NihilScio                Home

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo

Italiano

á   è   é   ì   í   ò
ó   ù   ú   ü   ñ   ç
Inglese
sinonimi di adormecer

  Cerca  frasi:
Vocabulario y frases
adormecer
= addormentare , calmare .
---------------
Vocabulario y frases
addormentare
= verbo trans. far dormire
---------------
* - Pezzo d'asino ! - disse nella sua mente al povero addormentato: - sei andato proprio a cercartela .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il giovine intanto , mentre si vestiva adagino adagino , richiamandosi , come poteva , alla memoria gli avvenimenti del giorno avanti , indovinava bene , a un di presso , che le gride e il nome e il cognome dovevano esser la causa di tutto ; ma come diamine colui lo sapeva quel nome ? E che diamine era accaduto in quella notte , perché la giustizia avesse preso tant'animo , da venire a colpo sicuro , a metter le mani addosso a uno de' buoni figliuoli che , il giorno avanti , avevan tanta voce in capitolo ? e che non dovevano esser tutti addormentati , poiché Renzo s'accorgeva anche lui d'un ronzìo crescente nella strada .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Quanto c'è di qui all'Adda ? - gli disse Renzo , mezzo tra' denti , con un fare da addormentato , che gli abbiam visto qualche altra volta .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ed ecco , appunto sull'albeggiare , pochi momenti dopo che Lucia s'era addormentata , ecco che , stando così immoto a sedere , sentì arrivarsi all'orecchio come un'onda di suono non bene espresso , ma che pure aveva non so che d'allegro .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Andata a letto , stette desta un pezzo , col pensiero in compagnia di que' cento che aveva sotto: addormentata , li vide in sogno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ahi ! e forse la madre , che credevano d'aver lasciata addormentata sul suo letto , ci s'era buttata , sorpresa tutt'a un tratto dalla peste ; e stava lì senza sentimento , per esser portata sur un carro al lazzeretto , o alla fossa , se il carro veniva più tardi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Un'altra guardava con occhio di compiacenza quello che le si era addormentato alla poppa , e baciatolo mollemente , andava in una capanna a posarlo sur una materassina .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Forse s'era già addormentata.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Non s'aspettava di trovarvi il giovine addormentato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ebbene? - Ma che può volere da me un uomo come quello, me lo dici? Porco, salvo il santo battesimo! porco, e dico poco! Aria! aria! Afferrò, cosí dicendo, una seggiola, riaprí la porta, la riaccostò dietro di sé e si pose a sedere sul vicoletto addormentato, con le spalle appoggiate al muro del suo casalino.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Lo stanzone era già pieno e i nuovi arrivati non trovavan piú posto da sedere e tutti gonfiavano in silenzio e invidiavano i fratelli Morlesi che almeno non s'avvedevano del tempo che passava, perché, al solito, appena seduti, s'erano addormentati tutt'e quattro profondamente.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Anche Flavia si scoteva dal suo fantasticare; ma egli si affrettava a dire: - Vado io! - Toglieva dal lettuccio il bambino e si metteva a passeggiare per la camera, cullandolo tra le braccia, per riaddormentarlo e quasi per addormentare insieme la sua pena.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Guardò il suo piccino, che s'era addormentato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E DUE! Dopo aver vagato a lungo per il quartiere addormentato dei Prati di Castello, rasentando i muri delle caserme, sfuggendo istintivamente il lume dei lampioni sotto gli alberi dei lunghissimi viali, pervenuto alla fine sul Lungotevere dei Mellini, Diego Bronner montò, stanco, sul parapetto dell'argine deserto e vi si pose a sedere, volto verso il fiume, con le gambe penzoloni nel vuoto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
I due ragazzi si erano addormentati; la madre aveva abbassato il velo sul volto e forse dormiva anche lei, col libro su le ginocchia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Si erano addormentati entrambi in penosi atteggiamenti.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E mentre don Bartolo addormentava la sonnambula, muto, spettrale, con le mani sospese sul capo di lei, al lume vacillante d'un lampadino a olio, tremavano.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tremavano, allorché, lasciando nel tugurio la donna addormentata, egli li invitava a uscir con lui all'aperto e li faceva inginocchiare sulla nuda terra, sotto il cielo stellato, e, inginocchiato anche lui, prima tendeva l'orecchio ai sommessi rumori della notte, poi diceva misteriosamente: - Ssss...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Si prestava a farsi addormentare da don Bartolo, come la sonnambula.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
L'erba non si era trovata; ma egli seguitava ancora a farsi addormentare per provar quella delizia nuova, la beatitudine di quel sonno strano.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Seguitò cosí per un pezzo; ma Papa-re non la sentiva piú: stanco, confortato dal calore di quella piccina trovata lí in luogo del suo scaldino, s'era al suo solito addormentato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Colei aveva avuto un amante! E per lui forse era cosí triste, per quell'amore adultero, e non per il marito! Buttò il ritratto sul comodino e spense di nuovo il lume, sperando di addormentarsi, questa volta, senza pensare piú a quella donna, con la quale non poteva aver nulla di comune.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Alza una mano a un gesto melodrammatico e, provandosi a tirar fuori la voce dalla gola ancora addormentata, accenna l'aria della "Gioconda": Suicidio? In questi fieeeriii momenti...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Via? E mi lascia lí quel mausoleo addormentato? Ah! È un po' troppo, mi pare! Dov'è andata? - Mah! - sospirò la figlia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Scese pian piano, a gran fatica, la scala, appoggiato al cameriere; si mise in vettura e poco dopo si addormentò anche lí, senza il piú lontano sospetto che la sera, nelle "note mondane", tutti i giornali piú in vista avrebbero parlato di lui, del suo grande compiacimento per i trionfi di Guglielmo Marconi, della sua vivissima simpatia per Casimiro Luna e anche della sua paterna benevolenza per Vittorino Lamanna, giovane commediografo di belle speranze.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ora, nel silenzio, gli arrivavano i secchi tonfi sul mattonato dei piedi della seggiola, prima i due davanti, poi i due di dietro, dondolata dalla balia che addormentava il piccino; e di là dalla siepe il frusciare dell'acqua che usciva a ventaglio dalla tromba lunga come un serpente con cui l'ortolano annaffiava l'orto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Tie', sàziati, figlio bello mio, animuccia mia! Ersilia, dal letto, la guatò di nuovo: le vide i biondi capelli dorati, spartiti nel mezzo, in due bande che si ripiegavano sugli orecchi e le incorniciavano il volto delicato; le intravide il seno meravigliosamente bianco e formoso; e le disse, stizzita: - Sarebbe stato meglio custodirlo, prima; e poi dargli il latte per addormentarlo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ti sei addormentato? Il corvo, alla botta: - Cràh! Di botto, a quella vociaccia inaspettata, l'asino si fermò, il collo ritto, le orecchie tese.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Poco dopo, di nuovo, ripeté al corvo la domanda: - Ti sei addormentato? E un'altra botta, piú forte.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
S'era addormentato? A un tratto, Margherita, la sbiobbina, si presentò su la soglia, spaventata.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Se riusciamo a metterla a letto qua, le starai tu accanto, finché non si sarà addormentata.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E poi, dopo cena, quella sua bocca divenuta brutta, quasi nera sotto i baffi neri un po' brizzolati nel mezzo, che sorriso bello, di paterna tenerezza, aveva saputo trovare nel mostrarle la bimba che gli s'era addormentata sulle ginocchia! E le aveva domandato sottovoce se non sarebbe stato bene provarsi a svestirla pian piano, per andarla a deporre sul suo lettino, là in camera, dove già erano andate a dormire le sorelline maggiori.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Spesso però, la mattina dopo, nell'alba silenziosa, mentre qualche nave con tutte le vele spiegate che non riuscivano a pigliar vento salpava lentamente dal Molo rimorchiata da un vaporino, piú d'un marinajo uscito a respirare per l'ultima volta la pace del porto che lasciava, del paesello ancora addormentato, s'era portata con sé un tratto l'immagine d'una povera donnina vestita di nero che, in quell'ora insolita, dal Molo deserto aveva assistito alla triste e lenta partenza.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quanti poveri uccellini aveva uccisi! Le amarezze, le costernazioni, i fastidii che gli venivano dalla sua professione di medico, gli s'erano quasi addormentati in fondo all'anima.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Gli sembrava sempre di sentire il rumore dei passi infantili: qualcuno veniva di certo e infatti a un tratto i cani cominciarono ad abbaiare nei poderi vicini , e tutto il paesaggio che pochi momenti prima pareva si fosse addormentato fra il mormorio di preghiera delle voci notturne , fu pieno di echi e di fremiti quasi si svegliasse di soprassalto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
S'era addormentata aspettandola e ancora l'aspettava . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Non scappo , no ! Se vuoi esser piú sicuro monta su in groppa anche tu , babbèo ! Sbalordito , dopo essersi un po' fatto pregare e minacciare , Efix caricò la bisaccia sul cavallo che pareva si fosse addormentato , poi montò in groppa alle spalle di don Predu cercando di farsi leggero .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Credendola addormentata Natòlia le sfiorò la mano che scottava ; ma la vecchia l'attirò a sé dicendole sottovoce: — Senti , Natòlia , mi farai un piacere: va da Efix Maronzu e digli che devo parlargli: ma che non lo sappia Grixenda: va' , piccola tortora , va ! — E dove lo trovo io , Efix ? Sarà in paese ? — Egli vien su dal poderetto: lo vedo venir su , — disse la vecchia , mettendosi un dito sulle labbra , perché Grixenda entrava col caffè .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Tu parli come parlava mia madre , — disse il cieco , e si addormentò sotto la pioggia .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Pregava , tranquillo , socchiudendo ogni tanto gli occhi per guardare i suoi compagni addormentati sotto una quercia .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Zuannantoni si addormentò ch'egli raccontava ancora .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Rimasto solo si sdraiò sulla stuoia , ma nonostante la grande stanchezza non poté addormentarsi: aveva l'impressione che i ciechi fossero coricati lí accanto e che intorno e fuori nelle tenebre si stendesse un paese ignoto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
«Se io davo subito la risposta a don Predu tutto era finito» , pensava con un senso di sollievo ; e sognava addormentandosi .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Dimmi , perché sei andato via ? — Non lo so ; pensavo appunto a questo , addormentandomi .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Nel silenzio il torrente palpitava come il sangue della valle addormentata .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E quando donna Ester si chinò su lui , credendolo addormentato e sollevò lievemente il lembo del panno , lo vide con gli occhi spalancati , col viso rosso , le labbra tremanti .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Gli parve di addormentarsi .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Egli stesso però tentennava; e a Livorno dov’erano i suoi maggior debiti, per addormentare la gente, trattava di matrimonio: prese me per zimbello. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
A chi pareva di andar verso Osteno, a chi pareva di andar verso la Caravina, a chi pareva di andar verso Cadate; e ciascuno diceva i propri dubbi parlando piano come per non svegliare il lago addormentato. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Egli dovette quindi prendersi in braccio Maria che s'era addormentata e continuò a dormire con la testa sulla spalla di suo padre, mostrando un bel mezzo visino pacifico. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La piccina si era addormentata sulla poltrona del professore, presso la finestra. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Passarono alcuni minuti ed egli stette in ascolto per capire se sua moglie si fosse addormentata. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Sentendosi abbastanza tranquillo, pensando che Luisa tarderebbe forse molto a venire, ebbe paura di addormentarsi e si domandò cosa direbbe se lo trovasse addormentato. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Si alzò pian piano, disse le sue preghiere, 1 accese quindi il lume, sedette alla scrivania, si pose a leggere e si addormentò sulla sedia. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Va bene? L'idea me n'è venuta per un sogno che feci stamattina, appena addormentato, nell'ora in cui l'anima Alle sue visïon quasi è divina. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Ne ha troppo», rispose Luisa, «e bisogna cavarglielo perché non le faccia male.» «Oh no, cavarglielo, poveretta!» «Taci, dormi.» Ma la bambina non si addormentò. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Disi mi, e per quell'asino che si sarà addormentato dobbiamo star qui da minchioni ad aspettare che ci prendano? Tu, Maironi, la strada presso a poco la sai e siamo poi anche in tre che abbiamo il fegato buono. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Noi conosciamo lo studiolo simile a una cabina di bastimento, con gli scaffali pieni di libri, il caminetto, la finestra che guarda il lago, la poltrona dove Maria s'era addormentata la notte di Natale. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Giunta sul sagrato andò ad affacciarsi al parapetto, guardò giù il lago addormentato nell'ombra. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Questi non capi affatto, credette a un senso d'imbarazzo e si addormentò nel suo angolo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
— Vana, Vana, coraggio! Siamo in città, finalmente! Ti veglierò, ti addormenterò. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Mormorava interrottamente come affievolendosi nel sonno. Già pareva dormire quando Isabella si accostò al letto col suo passo lieve. Sentì ella il profumo delle rose bionde che erano là presso a ravvivarsi in un vaso d'acqua. Si chinò, toccò appena con le labbra i capelli addormentati. Si ritrasse. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Solo vi domando che mi ripetiate quella parola. E metterò il braccio sotto il capo, e il braccio e il capo e tutta me appoggerò su quella parola; e così chiuderò gli occhi chiari, che sono chiari come i vostri; e mi addormenterò. E non mi sveglierò più, se voi non mi svegliate, mio mio amore». (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli aveva fermata la carezza sul fùsolo della gamba, senza più scorrere; ché il suo piacere s'avvelenava. Il suo amore era aizzato come la fiera nel serraglio, con la punta rovente. Il suo desiderio gli faceva male come se una malvagia droga glie lo eccitasse affocandogli le reni. Egli ora sentiva l'immensità dello spazio intorno, la purità del vento, l'incenso dei boschi salubri, tutta la forza dell'Estate; ed era come un uomo infermo su un inquieto guanciale i cui orli angusti gli limitavano il mondo. Egli posò il capo su le ginocchia distese della sua tormentatrice; e sorrise. L'odio insorto in lui diceva: «L'ora era deliziosa, l'ora del tuo breve sopore quando tu ti lasci addormentare dalla mia carezza cauta, quando fingi di non svegliarti se ardisco di più. Perché a un tratto mi scrolli? È vero, tu fai uno dei tuoi giuochi puerili, sogni uno dei tuoi sogni colorati. Ma conosco omai la tua arte. So come con l'angolo della bocca avveleni la parola che hai scelta. È come se una piccola bolla di saliva vi apparisca. Vuoi ch'io pensi che l'effeminato dalle palpebre dipinte una notte ti piacque?(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ogni giorno, prima del tramonto o prima dell'aurora, l'Àrdea li rapiva nei più alti sogni. L'incanto teneva l'incantatrice. Sorridendo ella aveva sentito nascere nel suo petto il cuore selvaggio di quel giovanissimo vento condottiere di uccelli migratori chiamato Ornìtio, che i marinai sorpresero ai Tre Porti addormentato su un banco di sabbia in mezzo a uno stormo di rondini stanche. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Le ultime note spirarono come un soffio su la bambola addormentata. Lunella cercava di tenere le braccia immobili sotto quel sonno supino, invasa da un vago sbigottimento. Nel viso di porcellana ambe le palpebre erano chiuse ma una, quella dell'occhio guercio, lasciava scorgere in un angolo un poco di bianco azzurrognolo. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Consolata dalle promesse, accarezzata, cullata, cedeva alla stanchezza, s'addormentava. Una lacrima le luceva ancora all'angolo dei cigli, il singulto sempre più fievole le risaliva di quando in quando alla bocca socchiusa. Anche Tiapa dormiva, sul medesimo origliere, senza ninna nanna, senza la minaccia dell'Orco. Le forbici d'acciaio e d'oro lucevano sospese per la catenina, sul capezzale. «O stanchezza, stanchezza, addormenta anche me!» sospirava nel cuore Isabella, posando il capo su la proda del piccolo letto candido, estenuata e affannosa. Era in lei come una vicenda d'annientamento e d'insurrezione. Una parvenza di sonno le veniva incontro; e il bisogno di tutta la sua carne s'addensava, ne faceva qualcosa di materiale come una creta tenace in cui volesse ella ficcare la sua fronte e suggellare i suoi occhi. E nella densità una fenditura si apriva, un crepaccio simile a quelli ch'ella aveva veduti innumerevoli nell'orrenda via; e cresceva, e diventava un antro, una voragine, un abisso mobile per ove risalivano tutti i pensieri tutte le paure tutte le angosce. E del sonno non rimaneva se non l'incoerenza delle visioni che non dissipava il battito volontario delle palpebre. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— T'ho sentita — cominciò Isabella. — Di giù t'ho sentita camminare. Avevo addormentata Lunella; stavo al suo capezzale. T'ho sentita. Sono venuta su. Non potevo più resistere. Soffri? Anch'io soffro come non so dire. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Questa volta — disse con la voce bassa che penetrava più del grido, più della fiamma — quello che tu m'hai tolto è più del mio sogno e più della mia vita; perché, per essere felice e per ringraziare il Cielo d'esser nata e per perdonarti, ora mi basterebbe di appoggiarmi sul suo petto e di piangere ancóra un poco e di addormentarmi e di non svegliarmi più. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Vana s'accorse che Lunella s'era addormentata; e l'anima le venne meno, di struggimento. Non si mosse, non diede il più lieve crollo. Come Miss Imogen apparve all'uscio, con gli occhi ella le accennò di non appressarsi. Quella si ritrasse. La bimba dormiva con la gota contro la spalla della sorella, abbandonata su le ginocchia che la reggevano. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La contenne, la riversò dentro, per tema che le gocciole calde scorressero, cadessero sul viso di Lunella, la risvegliassero. «Ah dormire, dormire, non saper più nulla, non ricordarsi più di nulla, entrare così nella pace, senza risveglio!» Ella pensò che un giorno, per essere felice e per ringraziare il Cielo d'esser nata, parve le bastasse di appoggiare il capo sopra un petto crudele e di piangere un poco e di addormentarsi e di non svegliarsi più. Ora la sua piccola sorella faceva quell'atto, ed era come s'ella medesima lo facesse verso quella madre che si sentiva rispondere per ambagi sempre la parola disperata. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli non s'era levato, non le era andato incontro, non l'aveva di sùbito avviluppata nel suo desiderio inesausto, non le aveva sollevato il velo con la mano impaziente per divorarle le labbra, non l'aveva abbattuta sul tappeto ancor tutta anelante, come un violatore micidiale, rinnovandole quella paura che la faceva gioire più d'ogni dolcezza. Perché? S'era addormentato aspettandola? era stordito dal sonno?
---------------
Tutto questo tempo di viltà e di delirio, io t'ho tenuto addormentato nel mio profondo, t'ho lasciato sognare sotto il mio male.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* debbo dirlo? – molti forse avrebbero ritegno a confessarlo; ma è pure umano, umano, umano – io non sentii pena, no, sul momento: rimasi un pezzo in una tetraggine attonita, spaventevole, e mi addormentai. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Alla prima stazione italiana comprai un giornale con la speranza che mi facesse addormentare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Papaveri: perché mi addormentai. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Oh paesello mio addormentato, che scompiglio dimani, alla notizia della mia resurrezione!
---------------
* La vita degli uomini — lenta , pesante , addormentata , volgare , fisica , infernale — mi nauseava sempre di più . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* La sento e quanto più duramente la sento tanto più , per addormentar la vergogna , mi ci — 212 — abbandono ed imbrago . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E vi pare che questa sia azione di uomini che abbiano coscienza del loro posto in questo misterioso e adorabile universo ? Vi pare che i pochi che vedono quattro spanne più in là di queste bestie fanciulle , e sanno la fine che ci aspetta se non sapremo vincer coraggiosamente il destino creando una vita più pura dinanzi alla minaccia del nulla , vi pare , dico , che costoro dovrebbero incoraggiare questa fanciullonaggine e baloccaggine degli uomini e tenerli qui fermi davanti ai teatri di fogUo dove si muovono i burattini dei sogni ad ascoltare le peripezie immaginarie di fantasmi immaginari ? Perchè aver tanta compassione fuor di posto per loro e adoprar tanto genio per addormentarli e trastullarli mentre tanto più bello e pericoloso sarebbe svegliarli a forza — 247 — d'urli , metterli in faccia al buio , farli spenzolare col capo giù nell'abisso e forzarli così a rialzarsi , a scoprirsi , a farsi più dolorosi ma più alti davanti all'universo che ora appena li sopporta . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Io non son fatto per la gioia , non devo cercare il piacere — guai a me se casco nelle tiepide e addormentanti braccia della felicità ! Se voglio esser fedele alla ragion d' essere delFapima mia — al giuramento che feci nascendo la seconda volta — al patto eh* io feci colla vita e colla morte , non debbo disciogliermi e addolcirmi nel latteo beverone del comune e ordinario benessere . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
Maria venne a sparecchiare e a dirmi che le sembrava che mio padre si fosse subito addormentato .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Mi addormentai tranquillo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Ricordo che , addormentandomi , rividi per un istante la faccia marmorea del Copler sul letto di morte .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Mio suocero s’era addormentato e Augusta , ch’era aiutata da una suora , potè venire da me .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
addormentato
= participio passato di addormentare
= che ha preso sonno
---------------
addormentatore
= che , colui che addormenta .
---------------
addormire
= verbo trans. addormentare quietare , calmare addormirsi
= verbo rifl. addormentarsi , dormire placarsi , acquietarsi
---------------
alloppiare
= verbo trans. oppiare una bevanda addormentare una persona con una bevanda oppiata .
---------------
assonnacchiato
= un po' assonnato , mezzo addormentato .
---------------
assonnare
= verbo trans. provocare il sonno , far addormentare - verbo intr. essere preso dal sonno
---------------
assopire
= verbo trans. dar sopore , addormentare leggermente
---------------
insonnolito
= pieno di sonno , mezzo addormentato , sonnacchioso
---------------
ninnananna o ninna nanna
= cantilena sommessa con cui si fanno addormentare i bambini
---------------
ninnare
= verbo trans . cercare di far addormentare i bambini cantando la ninnananna
---------------
riaddormentare
= verbo trans. addormentare di nuovo
---------------
riaddormentarsi
= verbo riflessivo addormentarsi di nuovo dopo essersi svegliati.
---------------
Conjugacíon: 2 - adormecer
auxiliar: haber - transitivo/pronominale
INDICATIVO activo
Presente
yo adormezco
adormeces
él/ella adormece
nosotros adormecemos
vosotros adormecéis
ellos/ellas adormecen
Imperfecto
yo adormecía
adormecías
él/ella adormecía
nosotros adormecíamos
vosotros adormecíais
ellos/ellas adormecían
Pretérito indefinito
yo adormecí
adormeciste
él/ella adormeció
nosotros adormecimos
vosotros adormecisteis
ellos/ellas adormecieron
Preterito perfecto
yo he adormecido
has adormecido
él/ella ha adormecido
nosotros hemos adormecido
vosotros habéis adormecido
ellos/ellas han adormecido
Preterito pluscuamperfecto
yo había adormecido
habías adormecido
él/ella había adormecido
nosotros habíamos adormecido
vosotros habíais adormecido
ellos/ellas habían adormecido
Preterito anterior
yo hube adormecido
hubiste adormecido
él/ella hubo adormecido
nosotros hubimos adormecido
vosotros hubisteis adormecido
ellos/ellas hubieron adormecido
Futuro
yo adormeceré
adormeceras
él/ella adormecerá
nosotros adormeceremos
vosotros adormecereis
ellos/ellas adormecerán
Futuro perfecto
yo habré adormecido
habrás adormecido
él/ella habrá adormecido
nosotros habremos adormecido
vosotros habréis adormecido
ellos/ellas habrán adormecido
CONJUNTIVO - activo
Presente
yo adormezca
adormezcas
él/ella adormezca
nosotros adormezcamos
nosotros adormecáis
ellos/ellas adormezcan
Pretérito perfecto
yo haya adormecido
hayas adormecido
él/ella haya adormecido
nosotros hayamos adormecido
nosotros hayáis adormecido
ellos/ellas hayan adormecido
Pretérito imperfetto I
yo adormeciera
adormecieras
él/ella adormeciera
nosotros adormeciéramos
nosotros adormecierais
ellos/ellas adormecieran
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiera adormecido
hubieras adormecido
él/ella hubiera adormecido
nosotros hubiéramos adormecido
nosotros hubierais adormecido
ellos/ellas hubieran adormecido
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese adormecido
hubieses adormecido
él/ella hubiese adormecido
nosotros hubiésemos adormecido
nosotros hubieseis adormecido
ellos/ellas hubiesen adormecido
Pretérito imperfetto II
yo adormeciese
adormecieses
él/ella adormeciese
nosotros adormeciésemos
nosotros adormecieseis
ellos/ellas adormeciesen
Futuro
yo adormeciere
adormecieres
él/ella adormeciere
nosotros adormeciéremos
nosotros adormeciereis
ellos/ellas adormecieren
Futuro perfecto
yo hubiere adormecido
hubieres adormecido
él/ella hubiere adormecido
nosotros hubiéremos adormecido
nosotros hubiereis adormecido
ellos/ellas hubieren adormecido
POTENCIAL - activo
Presente
yo adormecería
adormecerías
él/ella adormecería
nosotros adormeceríamos
vosotros adormeceríais
ellos/ellas adormecerían
Perfecto
yo habría adormecido
habrías adormecido
él/ella habría adormecido
nosotros habríamos adormecido
vosotros habríais adormecido
ellos/ellas habrían adormecido
IMPERATIVO - activo
Positivo
-
adormece
adormezca
adormezcamos
adormeced
adormezcan
INFINITO activo
Presente
Compuesto
haber adormecido
PARTICIPIO - activo
Presente
que adormece
Compuesto
adormecido
GERUNDIO activo
Presente
adormeciendo
Compuesto
habiendo adormecido
INDICATIVO pasivo
Presente
yo soy adormecido
eres adormecido
él/ella es adormecido
nosotros somos adormecidos
vosotros seis adormecidos
ellos/ellas son adormecidos
Imperfecto
yo era adormecido
eras adormecido
él/ella era adormecido
nosotros èramos adormecidos
vosotros erais adormecidos
ellos/ellas eran adormecidos
Pretérito indefinito
yo fui adormecido
fuiste adormecido
él/ella fue adormecido
nosotros fuimos adormecidos
vosotros fuisteis adormecidos
ellos/ellas fueron adormecidos
Preterito perfecto
yo he sido adormecido
has sido adormecido
él/ella ha sido adormecido
nosotros hemos sido adormecidos
vosotros habèis sido adormecidos
ellos/ellas han sido adormecidos
Preterito pluscuamperfecto
yo había sido adormecido
habías sido adormecido
él/ella había sido adormecido
nosotros habíamos sido adormecidos
vosotros habías sido adormecidos
ellos/ellas habían sido adormecidos
Preterito anterior
yo hube sido adormecido
hubiste sido adormecido
él/ella hubo sido adormecido
nosotros hubimos sido adormecidos
vosotros hubisteis sido adormecidos
ellos/ellas hubieron sido adormecidos
Futuro
yo seré adormecido
serás adormecido
él/ella será adormecido
nosotros seremos adormecidos
vosotros sereis adormecidos
ellos/ellas serán adormecidos
Futuro perfecto
yo habrè sido adormecido
habrás sido adormecido
él/ella habrá sido adormecido
nosotros habremos sido adormecidos
vosotros habreis sido adormecidos
ellos/ellas habrán sido adormecidos
CONJUNTIVO - pasivo
Presente
yo sea adormecido
seas adormecido
él/ella sea adormecido
nosotros seamos adormecidos
nosotros seáis adormecidos
ellos/ellas sean adormecidos
Pretérito perfecto
yo haya sido adormecido
hayas sido adormecido
él/ella haya sido adormecido
nosotros hayamos sido adormecido
nosotros hayáis sido adormecido
ellos/ellas hayan sido adormecido
Pretérito imperfetto I
yo fuere adormecido
fueres adormecido
él/ella fuere adormecido
nosotros fuéremos adormecidos
nosotros fuereis adormecidos
ellos/ellas fueren adormecidos
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiere sido adormecido
hubieres sido adormecido
él/ella hubiere sido adormecido
nosotros hubiéremos sido adormecidos
nosotros hubierei sido adormecidos
ellos/ellas hubieren sido adormecidos
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese sido adormecido
hubieses sido adormecido
él/ella hubiese sido adormecido
nosotros hubiésemos sido adormecidos
nosotros hubieseis sido adormecidos
ellos/ellas hubiesen sido adormecidos
Pretérito imperfetto II
yo fuese adormecido
fuesess adormecido
él/ella fuese adormecido
nosotros fuésemos adormecidos
nosotros fueseis adormecidos
ellos/ellas fuesen adormecidos
Futuro
yo fuere adormecido
fueres adormecido
él/ella fuere adormecido
nosotros fuéremos adormecidos
nosotros fuereis adormecidos
ellos/ellas fueren adormecidos
Futuro perfecto
yo hubiere sido adormecido
hubieres sido adormecido
él/ella hubiere sido adormecido
nosotros hubiéremos sido adormecidos
nosotros hubiereis sido adormecidos
ellos/ellas hubieren sido adormecidos
POTENCIAL - pasivo
Presente
yo sería adormecido
serías adormecido
él/ella sería adormecido
nosotros seríamos adormecidos
vosotros seríais adormecidos
ellos/ellas serían adormecidos
Perfecto
yo habría sido adormecido
habrías sido adormecido
él/ella habría sido adormecidos
nosotros habríamos sido adormecidos
vosotros habríais sido adormecidos
ellos/ellas habrían sido adormecidos
IMPERATIVO - pasivo
Positivo
-
sé adormecido
sea adormecido
seamos adormecidos
sed adormecidos
sean adormecidos
INFINITO pasivo
Presente
ser adormecido
Compuesto
haber sido adormecido
PARTICIPIO - pasivo
Presente
que es adormecido
Compuesto
adormecido
GERUNDIO pasivo
Presente
siendo adormecido
Compuesto
habiendo sido adormecido
Coniugazione:1 - addormentare
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io addormento
tu addormenti
egli addormenta
noi addormentiamo
voi addormentate
essi addormentano
Imperfetto
io addormentavo
tu addormentavi
egli addormentava
noi addormentavamo
voi addormentavate
essi addormentavano
Passato remoto
io addormentai
tu addormentasti
egli addormentò
noi addormentammo
voi addormentaste
essi addormentarono
Passato prossimo
io ho addormentato
tu hai addormentato
egli ha addormentato
noi abbiamo addormentato
voi avete addormentato
essi hanno addormentato
Trapassato prossimo
io avevo addormentato
tu avevi addormentato
egli aveva addormentato
noi avevamo addormentato
voi avevate addormentato
essi avevano addormentato
Trapassato remoto
io ebbi addormentato
tu avesti addormentato
egli ebbe addormentato
noi avemmo addormentato
voi eveste addormentato
essi ebbero addormentato
Futuro semplice
io addormenterò
tu addormenterai
egli addormenterà
noi addormenteremo
voi addormenterete
essi addormenteranno
Futuro anteriore
io avrò addormentato
tu avrai addormentato
egli avrà addormentato
noi avremo addormentato
voi avrete addormentato
essi avranno addormentato
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io addormenti
che tu addormenti
che egli addormenti
che noi addormentiamo
che voi addormentiate
che essi addormentino
Passato
che io abbia addormentato
che tu abbia addormentato
che egli abbia addormentato
che noi abbiamo addormentato
che voi abbiate addormentato
che essi abbiano addormentato
Imperfetto
che io addormentassi
che tu addormentassi
che egli addormentasse
che noi addormentassimo
che voi addormentaste
che essi addormentassero
Trapassato
che io avessi addormentato
che tu avessi addormentato
che egli avesse addormentato
che noi avessimo addormentato
che voi aveste addormentato
che essi avessero addormentato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io addormenterei
tu addormenteresti
egli addormenterebbe
noi addormenteremmo
voi addormentereste
essi addormenterebbero
Passato
io avrei addormentato
tu avresti addormentato
egli avrebbe addormentato
noi avremmo addormentato
voi avreste addormentato
essi avrebbero addormentato
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
addormenta
addormenti
addormentiamo
addormentate
addormentino
Futuro
-
addormenterai
addormenterà
addormenteremo
addormenterete
addormenteranno
INFINITO - attivo
Presente
addormentar
Passato
essersi addormentato
PARTICIPIO - attivo
Presente
addormentante
Passato
addormentato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
addormentando
Passato
avendo addormentato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono addormentato
tu sei addormentato
egli é addormentato
noi siamo addormentati
voi siete addormentati
essi sono addormentati
Imperfetto
io ero addormentato
tu eri addormentato
egli era addormentato
noi eravamo addormentati
voi eravate addormentati
essi erano addormentati
Passato remoto
io fui addormentato
tu fosti addormentato
egli fu addormentato
noi fummo addormentati
voi foste addormentati
essi furono addormentati
Passato prossimo
io sono stato addormentato
tu sei stato addormentato
egli é stato addormentato
noi siamo stati addormentati
voi siete stati addormentati
essi sono stati addormentati
Trapassato prossimo
io ero stato addormentato
tu eri stato addormentato
egli era stato addormentato
noi eravamo stati addormentati
voi eravate stati addormentati
essi erano statiaddormentati
Trapassato remoto
io fui stato addormentato
tu fosti stato addormentato
egli fu stato addormentato
noi fummo stati addormentati
voi foste stati addormentati
essi furono stati addormentati
Futuro semplice
io sarò addormentato
tu sarai addormentato
egli sarà addormentato
noi saremo addormentati
voi sarete addormentati
essi saranno addormentati
Futuro anteriore
io sarò stato addormentato
tu sarai stato addormentato
egli sarà stato addormentato
noi saremo stati addormentati
voi sarete stati addormentati
essi saranno stati addormentati
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia addormentato
che tu sia addormentato
che egli sia addormentato
che noi siamo addormentati
che voi siate addormentati
che essi siano addormentati
Passato
che io sia stato addormentato
che tu sia stato addormentato
che egli sia stato addormentato
che noi siamo stati addormentati
che voi siate stati addormentati
che essi siano stati addormentati
Imperfetto
che io fossi addormentato
che tu fossi addormentato
che egli fosse addormentato
che noi fossimo addormentati
che voi foste addormentati
che essi fossero addormentati
Trapassato
che io fossi stato addormentato
che tu fossi stato addormentato
che egli fosse stato addormentato
che noi fossimo stati addormentati
che voi foste stati addormentati
che essi fossero stati addormentati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei addormentato
tu saresti addormentato
egli sarebbe addormentato
noi saremmo addormentati
voi sareste addormentati
essi sarebbero addormentati
Passato
io sarei stato addormentato
tu saresti stato addormentato
egli sarebbe stato addormentato
noi saremmo stati addormentati
voi sareste stati addormentati
essi sarebbero stati addormentati
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii addormentato
sia addormentato
siamo addormentati
siate addormentati
siano addormentati
Futuro
-
sarai addormentato
sarà addormentato
saremo addormentati
sarete addormentati
saranno addormentati
INFINITO - passivo
Presente
essere addormentato
Passato
essere stato addormentato
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
addormentato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo addormentato
Passato
essendo stato addormentato