Buena navegación con NihilScio!  Página de Facebook
NihilScio                Home

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo

Italiano

á   è   é   ì   í   ò
ó   ù   ú   ü   ñ   ç
Inglese
sinonimi di acuciar

  Cerca  frasi:
Vocabulario y frases
Vocabulario y frases
eccitare
= verbo trans . suscitare - provocare - stimolare
---------------
* Queste parole eccitarono un riso universale , e interruppero un momento la questione che s'agitava caldamente tra i commensali .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Fanno a chi saprà sparger le voci più atte a eccitar le passioni , a dirigere i movimenti a favore dell'uno o dell'altro intento ; a chi saprà più a proposito trovare le nuove che riaccendano gli sdegni , o gli affievoliscano , risveglino le speranze o i terrori ; a chi saprà trovare il grido , che ripetuto dai più e più forte , esprima , attesti e crei nello stesso tempo il voto della pluralità , per l'una o per l'altra parte .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* I partigiani della pace , ripreso fiato , secondavano Ferrer in cento maniere: quelli che si trovavan vicini a lui , eccitando e rieccitando col loro il pubblico applauso , e cercando insieme di far ritirare la gente , per aprire il passo alla carrozza ; gli altri , applaudendo , ripetendo e facendo passare le sue parole , o quelle che a lor parevano le migliori che potesse dire , dando sulla voce ai furiosi ostinati , e rivolgendo contro di loro la nuova passione della mobile adunanza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Vi sarete umiliato di quel primo timore , perché era un effetto della vostra miseria ; avrete implorato la forza per vincerlo , per discacciarlo , perché era una tentazione: ma il timor santo e nobile per gli altri , per i vostri figliuoli , quello l'avrete ascoltato , quello non v'avrà dato pace , quello v'avrà eccitato , costretto , a pensare , a fare ciò che si potesse , per riparare al pericolo che lor sovrastava . . .Cosa v'ha ispirato il timore , l'amore ? Cosa avete fatto per loro ? Cosa avete pensato ?
---------------
* Il governatore di Milano e capitano generale in Italia , don Gonzalo Fernandez di Cordova , aveva fatto un gran fracasso col signor residente di Venezia in Milano , perché un malandrino , un ladrone pubblico , un promotore di saccheggio e d'omicidio , il famoso Lorenzo Tramaglino , che , nelle mani stesse della giustizia , aveva eccitato sommossa per farsi liberare , fosse accolto e ricettato nel territorio bergamasco .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Senza parlare degli ecclesiastici , coi quali era sempre per lodare e regolare il loro zelo , per eccitare chiunque di loro andasse freddo nel lavoro , per mandarli ai posti dove altri eran morti , volle che fosse aperto l'adito a chiunque avesse bisogno di lui .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
L'avvocato Zummo lasciò il letto in preda a una viva eccitazione e rientrò nello studio per compulsare il codice civile.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Rivoluzione! Rivoluzione! - incalzava Melchiorino Palí il quale, quand'era cosí eccitato, soleva ripetere due e tre volte le ultime sillabe delle parole, come se egli stesso si facesse l'eco: - One...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ma io non le so, non le voglio, né le debbo sapere io, codeste cose! - rispose, sempre piú eccitandosi, il commendator Zegretti.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma la popolazione di Costanova, ben pagata ed eccitata dal vino delle cantine di Sua Maestà, non si lasciò intimidire da quel rinforzo; e il giorno segnato insorse in una frenetica dimostrazione.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Forse il vino lo eccitava piú del solito, per l'animo in cui era dalla mattina, e anche per ciò che aveva in mente di fare, quantunque non ne fosse ancora ben sicuro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma ella, turbata, eccitata, volle premettere: - Lei finora veramente non era stato chiamato, perché...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Poi tutte le donne gli furono attorno , guardandolo , toccandolo , interrogandolo: il calore dei loro corpi parve eccitarlo ; sorrise , gli sembrò d'esser giunto in mezzo ad una numerosa famiglia , e cominciò ad abbracciare tutti .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Grixenda a sua volta sembrava eccitata per l'arrivo di don Predu .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le sue lettere che venivano or di ponente, ora di settentrione, e narravano gli orrori della guerra con parole di festa; eccitavano in me la voglia di vedere luoghi diversi, d’udir cose nuove. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Vedere negli occhi ardenti e profondi, nel lieve sorriso di donna, l’amore; vederlo nelle cure di lei tacite e trepide, nell’incerto prolungare de’ rotti colloqui; veder l’amore, e pur dubitarne, e ondeggiar tra il rimorso, l’orgoglio, la timidezza, il rispetto; e svogliatamente combattendo, eccitare le proprie voglie e le altrui; dolce e reo tormento, che intreccia con la colpa la pena.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Piccoletta e grassoccia, e più bella che avvenente, aveva in sé tanto da sperare un affetto, non tanto da eccitarlo profondo. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Marito e moglie eccitano l'Aliprandi a far presto, a ritornar presto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Pare che l'immaginazione, eccitata, possa far udire e vedere come reale ciò che non è. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ella s'agitò infastidita; si rivoltò; riaffondò il viso nel guanciale, fiottando. Chiara obbedì. Poco dopo, si fece un gran silenzio. Un'ora dalla mezza notte era già passata. Bisognava osare senza indugio: bisognava escire dalla stanza, scendere a svegliar Filippo il meccanico, dare l'ordine in modo da ottenere l'obbedienza, partire con la vettura non dalla porta dell'albergo ma dalla rimessa. La più piccola contrarietà della sorte poteva compromettere l'esito. «Isabella dorme? Aldo è forse andato fuori. Non è rientrato ancora? Se l'incontrassi per le scale! Mi crederebbe impazzita?» Il rischio eccitava la sua audacia febrile. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Parlavano a bassa voce, come nella notte del contagio, con una mutua eccitazione d'energia, lacerato il velo dei sogni, rimessa a nudo la bruciatura intollerabile. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli aveva fermata la carezza sul fùsolo della gamba, senza più scorrere; ché il suo piacere s'avvelenava. Il suo amore era aizzato come la fiera nel serraglio, con la punta rovente. Il suo desiderio gli faceva male come se una malvagia droga glie lo eccitasse affocandogli le reni. Egli ora sentiva l'immensità dello spazio intorno, la purità del vento, l'incenso dei boschi salubri, tutta la forza dell'Estate; ed era come un uomo infermo su un inquieto guanciale i cui orli angusti gli limitavano il mondo. Egli posò il capo su le ginocchia distese della sua tormentatrice; e sorrise. L'odio insorto in lui diceva: «L'ora era deliziosa, l'ora del tuo breve sopore quando tu ti lasci addormentare dalla mia carezza cauta, quando fingi di non svegliarti se ardisco di più. Perché a un tratto mi scrolli? È vero, tu fai uno dei tuoi giuochi puerili, sogni uno dei tuoi sogni colorati. Ma conosco omai la tua arte. So come con l'angolo della bocca avveleni la parola che hai scelta. È come se una piccola bolla di saliva vi apparisca. Vuoi ch'io pensi che l'effeminato dalle palpebre dipinte una notte ti piacque?(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Ah, non sapevi. Ora ti scandalizzi della mia sfrontatezza! Ma a che spettacoli non m'hai tu abituata, a che contatti, a che allusioni, a che linguaggio? Non t'ho servita di coperchio più d'una volta? Non ti sei eccitata sopra la mia ingenuità? Certo, in casa tua ho imparato a non aprire le porte senza battere e a non passare per quelle aperte senza tossire. A tutte le prudenze e a tutte le compiacenze tu m'hai abituata. Laggiù, a Mantova, non te ne ricordi?, per asciugarti la bocca giunsi ad offrirti il mio fazzoletto.... Non ti basta? No, non ti basta. M'avevi già costretta a farti da testimone e da avvisatrice perché Aldo non ti cogliesse. Pochi minuti dopo, ridevi, recitavi la tua commedia, assottigliavi la tua grazia per ferirmi. A un tratto m'attirasti, mi serrasti contro di te, giocasti con la mia pena, volesti sentirla viva sotto le tue unghie, palparla, irritarla.... Ah perversa, perversa!(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli pareva eccitato come al principio d'una caccia. L'odore sulfureo gli entrava nella gola. Si volse a guardare il nemico che scompariva di là dalla cresta bianca come di salgemma e di gesso. Il cuore gli scoppiava d'orribile tumulto. La cagna non squittiva più. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Non conosci dunque il fatto di Fondi, Vana? — insistette Novella Aldobrandeschi, curiosa di scoprire il sentimento della sua amica olivastra su quella vendetta d'amore che eccitava il suo vecchissimo sangue maremmano. — No?
---------------
Vana aveva piegato il viso fin sul braccio convulsamente. Le narratrici eccitate e inorridite si protendevano verso di lei, un poco anelanti nella gara dell'atrocità, con gli occhi lustri, con le gote accese in sommo come dal riflesso dell'incendio, ma Dolly tendeva il capo commiserandole dai suoi occhi beffardi, lunghi e stretti come quelli che guardano di dietro le fessure della bautta. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Il dubbio tu stessa ti sei piaciuta di suscitarlo, di eccitarlo, per la frenesia malvagia delle torture, quante volte, con quanti modi ambigui! Tu lo sai. Io me ne ricordo. Porto le bruciature. Ma pensavo che tu ti eccitassi col fantasma della colpa, per una delle tue tante perversioni crudeli. Non credevo possibile la duplicità in una creatura che ogni giorno si torce urla agonizza nelle mie braccia e ogni giorno mi chiede di più e si dona con più furore.... (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Forse Ella può illuminarmi. L'inferma, a intervalli, crede di sentire qualcuno che cammina sotto il suo cranio, un passo concitato che suona dietro l'osso della sua fronte; e il suo terrore di quel supplizio e dell'eternità di quel supplizio è tale che non si può assistere all'accesso senza profondo strazio. Né gli intervalli le danno riposo, perché è di continuo nello sgomento e nell'attesa di riudire il passo. Se parla, si arresta per ascoltare. Quando l'ode avvicinarsi, si curva tutta sopra sé stessa, e rompe in supplicazioni confuse che non son riuscito a intendere, così forte il terrore le fa tremare le mascelle. Ma una volta ha detto, sotto voce, con un accento infantile: «Bisogna andare andare, mettersi in cammino e andare, coi nostri piedi, chi sa dove....» E mi sembra che in questo delirio entri per qualche parte la sorellina; perché a un certo punto è balzata in piedi, con una eccitazione spaventosa, gridando: «Ah no, questo no! Mi porta via Lunella, mi si prende Lunella! Ah, questo no! Non me la togliere! Dove la porti? dove la trascini? non vedi? è piccola, non può seguirti.... Lasciala! Perché mi fai questo? Non vedi come sono? Non posso farti più male. Tu mi cammini sopra, tu mi passi sopra. Sono diventata la tua via....» (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Per parecchi giri non giocai; poi, eccitatomi di nuovo alla vista degli altri giocatori, e sentendo che si raccendeva in me l’estro di prima, non badai più a lei e mi rimisi a giocare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Mi trovavo ora coi libri d’Anselmo Paleari tra le mani, e questi libri m’insegnavano che i morti, quelli veri, si trovavano nella mia identica condizione, nei «gusci» del Kâmaloka, specialmente i suicidi, che il signor Leadbeater, autore del Plan Astral (premier degré du monde invisible, d’après la théosophie), raffigura come eccitati da ogni sorta d’appetiti umani, a cui non possono soddisfare, sprovvisti come sono del corpo carnale, ch’essi però ignorano d’aver perduto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Una sera, per esempio, lì nel terrazzino, ove ora solitamente ci riunivamo quand’io tornavo da cena, mi domandò, ridendo e schermendosi da Adriana che le gridava eccitatissima: – No, Silvia, te lo proibisco! Non t’arrischiare! – mi domandò:
---------------
* – scattò Pepita, agitando le mani per aria, eccitatissima. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Avevo quasi perduto, per la estrema eccitazione nervosa, la sensibilità delle gambe: andavo, come se non toccassi terra coi piedi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Campagna sentimentale della mia fanciullezza ; campagna eccitante e morale della mia gioventù , campagna toscana magra ed asciutta , fatta di pietra serena e di pietra forte , di fiori onesti e popolani , di cipressi risoluti , di quercioli e di pruni senza moine , quanto mi sembravi più bella delle campagne famose del sud , colle palme e gli aranci e i fichi d'india e la bianca polvere e il furente sole d'estate S'andava fuori d'ogni stagione ma quando cerco di riaccendere i ricordi non vedo che inverno o autunno o primavera piovosa : cieli coperti , uniti , grigi , chiusi ; vento mordente o la quiete fredda e imbronciata della terra che pena e lavora nel profondo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Per conto mio non so rivedere la mia vita di quegli anni che accompagnata dalla tua figura di laborioso ed eccitabile giacobino . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E intanto , non potendo far nulla , scontento ed eccitato , avido e ischivo , scaricavo il mio sdegno in aforismi strafottenti e in sfoghi lirici e mordaci a somiglianza di quelli di Nietzsche ; e meditavo , in odio alla filosofia e a Kant suo degno rufiìano , una « Critica di ogni Ragione » e un « Crepuscolo dei Filosofi » ; e sentivo il bisogno apostolico di liberare gli altri come avevo , mi pareva , liberato me stesso : colla nuda e coraggiosa teoria . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Tutti venivan Vi per due ore o per tre , per vedersi , per combattersi , per raccontare , per eccitarsi . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Si viveva in uno stato continuo di eccitazione , di scoperta , d'operosità d'ogni specie : tutti i giorni c'era da scoprire nuove anime , da legger nuovi libri , da corregger infinite bozze , da tener testa a polemiche , da rispondere a ignoti compagni e da rinsaldare fresche amicizie . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Come educatore e maestro non cercavo di sedurre o di affascinare colle musiche e le dolcezze ma volevo svegliarli , scuoterli , eccitarli . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Una febbre continua mi eccitava ; il cervello si rifiutava a lavorar più oltre . . . . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
Non fu poi la mancanza di denaro che mi rendesse difficile di soddisfare il mio vizio , ma le proibizioni valsero ad eccitarlo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
– La mia eccitazione non è la buona , – urlavo io .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Era certamente dovuta alla mia eccitazione , ma anche al mio sforzo supremo di vincere quel violino minaccioso che s’avvicinava , s’avvicinava .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Nella seconda fui molto meno eccitato .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Ed il buon proposito non era brutale ed eccitante come quando avevo nella strozza il desiderio di dichiarare a Carla che non l’avrei rivista mai più .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
agitatore
= colui che eccita , turba
---------------
arrapare
= verbo trans. eccitare sessualmente ,
---------------
arraparsi
= verbo rifl. eccitarsi sessualmente .
---------------
assatanato
= indemoniato eccitato sessualmente .
---------------
attizzare
= verbo trans. ravvivare il fuoco accostando i tizzoni , smuovendo la brace , soffiandovi aria attizzare un incendio , farlo divampare eccitare , aizzare
---------------
caffeina
= alcaloide contenuto nei semi del caffè e del cacao e nelle foglie del tè, della cola e del matè esercita azione eccitante sul cuore e sul sistema nervoso .
---------------
concitare
= verbo trans. incitare, provocare, eccitare
---------------
concupiscibile
= che desta desiderio di possesso, che eccita la concupiscenzaconcupiscente
---------------
doping
= somministrazione illegale di farmaci eccitanti o droghe ad atleti o animali per migliorarne le prestazioni sportive .
---------------
ebbrezza
= - ebrezza , stato euforico o confusionale prodotto da abuso di alcolici o di sostanze eccitanti
---------------
eccitabile
= che si eccita facilmente
---------------
eccitabilità
= l'essere eccitabile
---------------
eccitante
= part . pres . di eccitare , che eccita
---------------
eccitativo
= che vale a eccitare
---------------
eccitato
= part . pass . di eccitare , che è in uno stato di eccitazione
---------------
eccitatore
= che eccita - che incita
---------------
eccitazione
= l'eccitare - l'eccitarsi - l'essere eccitato
---------------
elettrizzante
= participio pres . di elettrizzare
= che eccita - che suscita vivo entusiasmo
---------------
emozionante
= participio pres . di emozionare
= che produce emozione - entusiasmo - eccitamento
---------------
eretismo
= eccessiva eccitabilità nervosa di un organo o dell'organismo
---------------
esaltante
= participio pres . di esaltare
= che eccita - entusiasma
---------------
esaltato
= participio pass . di esaltare
= eccitato - infervorato
---------------
esterno
= recettore sensibile alle eccitazioni che provengono dall'esterno del corpo e che concernono tatto - dolore e temperatura .
---------------
euforia
= senso di benessere che si manifesta con vivacità - gioia - fervore di attività può dipendere da una favorevole disposizione fisica e spirituale - essere determinato da disturbi del sistema nervoso o dall'effetto eccitante di farmaci - droghe - alcol .
---------------
fluorescenza
= proprietà , che hanno alcune sostanze , di emettere radiazioni luminose di frequenza diversa da quella della radiazione eccitatrice .
---------------
foia
= eccitazione sessuale brama , smania insaziabile .
---------------
fomentare
= verbo trans .
= curare mediante applicazione di fomenti infondere calore , riscaldare
= 3 istigare , eccitare , promuovere
---------------
fomentatore colui che fomenta , eccita , istiga
---------------
fotoionizzazione
= emissione di elettroni - o ioni positivi da parte di sostanze gassose eccitate da radiazioni elettromagnetiche .
---------------
fotoluminescenza
= emissione di luce da parte di un corpo eccitato da radiazioni luminose .
---------------
fregola
= stato di eccitazione sessuale degli animali al tempo della riproduzione
---------------
incazzire
= verbo transitivo, far adirare , eccitare
---------------
infoiato
= participio passato di infoiare , molto eccitato sessualmente .
---------------
maniaco-depressivo
= nella loc. psicosi maniaco-depressiva, malattia mentale caratterizzata dall'alternarsi di stati di eccitazione e di stati di depressione.
---------------
mirliton
= nome generico di strumenti membranofoni a fiato in cui la membrana produce un ronzio che altera il suono eccitatore
---------------
naufragare
= verbo intr . eccitare la nausea
---------------
priapismo
= erezione prolungata e dolorosa del pene , senza eccitazione sessuale né eiaculazione .
---------------
psicomimetico
= farmaco che esplica un'azione eccitante sulle attività psichiche .
---------------
reofase
= in fisiologia, l'intensità minima che una corrente elettrica deve avere per eccitare un muscolo o un nervo.
---------------
rieccitare
= verbo trans. eccitare, stimolare di nuovo
---------------
rieccitarsi
= verbo riflessivo o intr. pron. eccitarsi di nuovo.
---------------
salace
= eccitante , aggettivo , - mordace , pungente
---------------
sballo
= sballatura , l'effetto allucinatorio prodotto da una sostanza stupefacente - situazione eccitante ,
---------------
sommazione
= fenomeno per cui un insieme di impulsi nervosi subliminari contemporanei è in grado di eccitare un neurone con la stessa intensità di un impulso unico pari alla loro somma ,
---------------
sovreccitabile
= che si eccita molto facilmente ,
---------------
sovreccitare
= verbo transitivo provocare in qualcuno grande eccitazione nervosa , mettere in forte tensione - sovreccitarsi
= verbo riflessivo mettersi , entrare in uno stato di grande eccitazione , in forte tensione .
---------------
sovreccitazione
= stato di forte eccitazione nervosa .
---------------
stricnina
= alcaloide molto tossico estratto dalla noce vomica e da altri vegetali , usato in medicina per la sua azione eccitante e come antagonista per avvelenamenti da barbiturici .
---------------
stuzzicante
= participio presente di stuzzicare , stimolante , eccitante ,
---------------
termoione
= ione emesso da un corpo in seguito a eccitazione termica .
---------------
Conjugacíon: 1 - acuciar
auxiliar: haber - transitivo/pronominale
INDICATIVO activo
Presente
yo acucío
acucías
él/ella acucía
nosotros acuciamos
vosotros acuciáis
ellos/ellas acucían
Imperfecto
yo acuciaba
acuciabas
él/ella acuciaba
nosotros acuciabamos
vosotros acuciabais
ellos/ellas acuciaban
Pretérito indefinito
yo acucié
acuciaste
él/ella acució
nosotros acuciamos
vosotros acuciasteis
ellos/ellas acuciaron
Preterito perfecto
yo he acuciado
has acuciado
él/ella ha acuciado
nosotros hemos acuciado
vosotros habéis acuciado
ellos/ellas han acuciado
Preterito pluscuamperfecto
yo había acuciado
habías acuciado
él/ella había acuciado
nosotros habíamos acuciado
vosotros habíais acuciado
ellos/ellas habían acuciado
Preterito anterior
yo hube acuciado
hubiste acuciado
él/ella hubo acuciado
nosotros hubimos acuciado
vosotros hubisteis acuciado
ellos/ellas hubieron acuciado
Futuro
yo acuciaré
acuciaras
él/ella acuciará
nosotros acuciaremos
vosotros acuciareis
ellos/ellas acuciarán
Futuro perfecto
yo habré acuciado
habrás acuciado
él/ella habrá acuciado
nosotros habremos acuciado
vosotros habréis acuciado
ellos/ellas habrán acuciado
CONJUNTIVO - activo
Presente
yo acucíe
acucíes
él/ella acucíe
nosotros acuciemos
nosotros acuciéis
ellos/ellas acucíen
Pretérito perfecto
yo haya acuciado
hayas acuciado
él/ella haya acuciado
nosotros hayamos acuciado
nosotros hayáis acuciado
ellos/ellas hayan acuciado
Pretérito imperfetto I
yo acuciara
acuciaras
él/ella acuciara
nosotros acuciáramos
nosotros acuciarais
ellos/ellas acuciaran
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiera acuciado
hubieras acuciado
él/ella hubiera acuciado
nosotros hubiéramos acuciado
nosotros hubierais acuciado
ellos/ellas hubieran acuciado
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese acuciado
hubieses acuciado
él/ella hubiese acuciado
nosotros hubiésemos acuciado
nosotros hubieseis acuciado
ellos/ellas hubiesen acuciado
Pretérito imperfetto II
yo acuciase
acuciases
él/ella acuciase
nosotros acuciásemos
nosotros acuciaseis
ellos/ellas acuciasen
Futuro
yo acuciare
acuciares
él/ella acuciare
nosotros acuciáremos
nosotros acuciareis
ellos/ellas acuciaren
Futuro perfecto
yo hubiere acuciado
hubieres acuciado
él/ella hubiere acuciado
nosotros hubiéremos acuciado
nosotros hubiereis acuciado
ellos/ellas hubieren acuciado
POTENCIAL - activo
Presente
yo acuciaría
acuciarías
él/ella acuciaría
nosotros acuciaríamos
vosotros acuciaríais
ellos/ellas acuciarían
Perfecto
yo habría acuciado
habrías acuciado
él/ella habría acuciado
nosotros habríamos acuciado
vosotros habríais acuciado
ellos/ellas habrían acuciado
IMPERATIVO - activo
Positivo
-
acucia
acucíe
acuciemos
acuciad
acucíen
INFINITO activo
Presente
Compuesto
haber acuciado
PARTICIPIO - activo
Presente
que acucía
Compuesto
acuciado
GERUNDIO activo
Presente
acuciando
Compuesto
habiendo acuciado
INDICATIVO pasivo
Presente
yo soy acuciado
eres acuciado
él/ella es acuciado
nosotros somos acuciados
vosotros seis acuciados
ellos/ellas son acuciados
Imperfecto
yo era acuciado
eras acuciado
él/ella era acuciado
nosotros èramos acuciados
vosotros erais acuciados
ellos/ellas eran acuciados
Pretérito indefinito
yo fui acuciado
fuiste acuciado
él/ella fue acuciado
nosotros fuimos acuciados
vosotros fuisteis acuciados
ellos/ellas fueron acuciados
Preterito perfecto
yo he sido acuciado
has sido acuciado
él/ella ha sido acuciado
nosotros hemos sido acuciados
vosotros habèis sido acuciados
ellos/ellas han sido acuciados
Preterito pluscuamperfecto
yo había sido acuciado
habías sido acuciado
él/ella había sido acuciado
nosotros habíamos sido acuciados
vosotros habías sido acuciados
ellos/ellas habían sido acuciados
Preterito anterior
yo hube sido acuciado
hubiste sido acuciado
él/ella hubo sido acuciado
nosotros hubimos sido acuciados
vosotros hubisteis sido acuciados
ellos/ellas hubieron sido acuciados
Futuro
yo seré acuciado
serás acuciado
él/ella será acuciado
nosotros seremos acuciados
vosotros sereis acuciados
ellos/ellas serán acuciados
Futuro perfecto
yo habrè sido acuciado
habrás sido acuciado
él/ella habrá sido acuciado
nosotros habremos sido acuciados
vosotros habreis sido acuciados
ellos/ellas habrán sido acuciados
CONJUNTIVO - pasivo
Presente
yo sea acuciado
seas acuciado
él/ella sea acuciado
nosotros seamos acuciados
nosotros seáis acuciados
ellos/ellas sean acuciados
Pretérito perfecto
yo haya sido acuciado
hayas sido acuciado
él/ella haya sido acuciado
nosotros hayamos sido acuciado
nosotros hayáis sido acuciado
ellos/ellas hayan sido acuciado
Pretérito imperfetto I
yo fuere acuciado
fueres acuciado
él/ella fuere acuciado
nosotros fuéremos acuciados
nosotros fuereis acuciados
ellos/ellas fueren acuciados
Pretérito pluscuamperfecto I
yo hubiere sido acuciado
hubieres sido acuciado
él/ella hubiere sido acuciado
nosotros hubiéremos sido acuciados
nosotros hubierei sido acuciados
ellos/ellas hubieren sido acuciados
Pretérito pluscuamperfecto II
yo hubiese sido acuciado
hubieses sido acuciado
él/ella hubiese sido acuciado
nosotros hubiésemos sido acuciados
nosotros hubieseis sido acuciados
ellos/ellas hubiesen sido acuciados
Pretérito imperfetto II
yo fuese acuciado
fuesess acuciado
él/ella fuese acuciado
nosotros fuésemos acuciados
nosotros fueseis acuciados
ellos/ellas fuesen acuciados
Futuro
yo fuere acuciado
fueres acuciado
él/ella fuere acuciado
nosotros fuéremos acuciados
nosotros fuereis acuciados
ellos/ellas fueren acuciados
Futuro perfecto
yo hubiere sido acuciado
hubieres sido acuciado
él/ella hubiere sido acuciado
nosotros hubiéremos sido acuciados
nosotros hubiereis sido acuciados
ellos/ellas hubieren sido acuciados
POTENCIAL - pasivo
Presente
yo sería acuciado
serías acuciado
él/ella sería acuciado
nosotros seríamos acuciados
vosotros seríais acuciados
ellos/ellas serían acuciados
Perfecto
yo habría sido acuciado
habrías sido acuciado
él/ella habría sido acuciados
nosotros habríamos sido acuciados
vosotros habríais sido acuciados
ellos/ellas habrían sido acuciados
IMPERATIVO - pasivo
Positivo
-
sé acuciado
sea acuciado
seamos acuciados
sed acuciados
sean acuciados
INFINITO pasivo
Presente
ser acuciado
Compuesto
haber sido acuciado
PARTICIPIO - pasivo
Presente
que es acuciado
Compuesto
acuciado
GERUNDIO pasivo
Presente
siendo acuciado
Compuesto
habiendo sido acuciado
Coniugazione:1 - eccitare
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io eccito
tu ecciti
egli eccita
noi eccitiamo
voi eccitate
essi eccitano
Imperfetto
io eccitavo
tu eccitavi
egli eccitava
noi eccitavamo
voi eccitavate
essi eccitavano
Passato remoto
io eccitai
tu eccitasti
egli eccitò
noi eccitammo
voi eccitaste
essi eccitarono
Passato prossimo
io ho eccitato
tu hai eccitato
egli ha eccitato
noi abbiamo eccitato
voi avete eccitato
essi hanno eccitato
Trapassato prossimo
io avevo eccitato
tu avevi eccitato
egli aveva eccitato
noi avevamo eccitato
voi avevate eccitato
essi avevano eccitato
Trapassato remoto
io ebbi eccitato
tu avesti eccitato
egli ebbe eccitato
noi avemmo eccitato
voi eveste eccitato
essi ebbero eccitato
Futuro semplice
io ecciterò
tu ecciterai
egli ecciterà
noi ecciteremo
voi ecciterete
essi ecciteranno
Futuro anteriore
io avrò eccitato
tu avrai eccitato
egli avrà eccitato
noi avremo eccitato
voi avrete eccitato
essi avranno eccitato
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io ecciti
che tu ecciti
che egli ecciti
che noi eccitiamo
che voi eccitiate
che essi eccitino
Passato
che io abbia eccitato
che tu abbia eccitato
che egli abbia eccitato
che noi abbiamo eccitato
che voi abbiate eccitato
che essi abbiano eccitato
Imperfetto
che io eccitassi
che tu eccitassi
che egli eccitasse
che noi eccitassimo
che voi eccitaste
che essi eccitassero
Trapassato
che io avessi eccitato
che tu avessi eccitato
che egli avesse eccitato
che noi avessimo eccitato
che voi aveste eccitato
che essi avessero eccitato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io ecciterei
tu ecciteresti
egli ecciterebbe
noi ecciteremmo
voi eccitereste
essi ecciterebbero
Passato
io avrei eccitato
tu avresti eccitato
egli avrebbe eccitato
noi avremmo eccitato
voi avreste eccitato
essi avrebbero eccitato
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
eccita
ecciti
eccitiamo
eccitate
eccitino
Futuro
-
ecciterai
ecciterà
ecciteremo
ecciterete
ecciteranno
INFINITO - attivo
Presente
eccitar
Passato
essersi eccitato
PARTICIPIO - attivo
Presente
eccitante
Passato
eccitato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
eccitando
Passato
avendo eccitato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono eccitato
tu sei eccitato
egli é eccitato
noi siamo eccitati
voi siete eccitati
essi sono eccitati
Imperfetto
io ero eccitato
tu eri eccitato
egli era eccitato
noi eravamo eccitati
voi eravate eccitati
essi erano eccitati
Passato remoto
io fui eccitato
tu fosti eccitato
egli fu eccitato
noi fummo eccitati
voi foste eccitati
essi furono eccitati
Passato prossimo
io sono stato eccitato
tu sei stato eccitato
egli é stato eccitato
noi siamo stati eccitati
voi siete stati eccitati
essi sono stati eccitati
Trapassato prossimo
io ero stato eccitato
tu eri stato eccitato
egli era stato eccitato
noi eravamo stati eccitati
voi eravate stati eccitati
essi erano statieccitati
Trapassato remoto
io fui stato eccitato
tu fosti stato eccitato
egli fu stato eccitato
noi fummo stati eccitati
voi foste stati eccitati
essi furono stati eccitati
Futuro semplice
io sarò eccitato
tu sarai eccitato
egli sarà eccitato
noi saremo eccitati
voi sarete eccitati
essi saranno eccitati
Futuro anteriore
io sarò stato eccitato
tu sarai stato eccitato
egli sarà stato eccitato
noi saremo stati eccitati
voi sarete stati eccitati
essi saranno stati eccitati
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia eccitato
che tu sia eccitato
che egli sia eccitato
che noi siamo eccitati
che voi siate eccitati
che essi siano eccitati
Passato
che io sia stato eccitato
che tu sia stato eccitato
che egli sia stato eccitato
che noi siamo stati eccitati
che voi siate stati eccitati
che essi siano stati eccitati
Imperfetto
che io fossi eccitato
che tu fossi eccitato
che egli fosse eccitato
che noi fossimo eccitati
che voi foste eccitati
che essi fossero eccitati
Trapassato
che io fossi stato eccitato
che tu fossi stato eccitato
che egli fosse stato eccitato
che noi fossimo stati eccitati
che voi foste stati eccitati
che essi fossero stati eccitati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei eccitato
tu saresti eccitato
egli sarebbe eccitato
noi saremmo eccitati
voi sareste eccitati
essi sarebbero eccitati
Passato
io sarei stato eccitato
tu saresti stato eccitato
egli sarebbe stato eccitato
noi saremmo stati eccitati
voi sareste stati eccitati
essi sarebbero stati eccitati
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii eccitato
sia eccitato
siamo eccitati
siate eccitati
siano eccitati
Futuro
-
sarai eccitato
sarà eccitato
saremo eccitati
sarete eccitati
saranno eccitati
INFINITO - passivo
Presente
essere eccitato
Passato
essere stato eccitato
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
eccitato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo eccitato
Passato
essendo stato eccitato