Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio          Home
Educational search engine
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
Possibile traduzione in
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano     Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: vibrare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
vibrare avere vibrato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
vibrante vibrato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
vibrando avendo vibrato
Coniugazione del verbo: vibrare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo/intransitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: vibrare
palpitare tremare tremolare ballare suonare

fremere impaurirsi trepidare ondeggiare oscillare

saltare scuotersi sussultare
Vocabulary and phrases
vibrare
= verbo transitivo agitare un'arma prima di lanciarla
---------------
Inteso? Eleonora si levò, pallida e vibrante di sdegno: - Tua madre è tua madre, - gli disse, guardandolo fieramente negli occhi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Non lo dire, finché non sai che cosa sia! - La miseria? Ma che n'ho avuto io, della vita? - Ah, tu? E io? Rimasero un pezzo accesi e vibranti, l'uno di fronte all'altra, quasi sgomenti del loro odio intimo reciproco, covato per tanti anni nascostamente e scoppiato ora, all'improvviso, senza la loro volontà.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Flavia, ansante, vibrante, non staccava gli occhi dal marito.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E si rovina, si assassina cosí un pover'uomo! Pronunziò quest'ultime parole con voce cosí cangiata e vibrante, con gesti cosí insoliti, che molti avventori si voltarono a guardarlo dai tavolini intorno, e qualcuno zittí.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ah, perdio! - esclamò Zummo, già tutto acceso e vibrante.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quantunque volessero sembrar disinvolte, le tre sorelle e anche Iduccia stessa vibravano dalla commozione.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Non discernendo nulla, chiamò forte: - Adriana! Questa, che se ne stava tra le due pigionali che cercavano scioccamente di confortarla, balzò in piedi, gridando: - Mamma! - Vieni! vieni con me, figlia mia! povera figlia mia! Andiamocene subito! - disse in fretta, con voce vibrante di sdegno e di dolore, la vecchia signora.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Mi sono lavato, col mio sangue! - compí subito la frase il Corsi, tutto acceso e vibrante.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Io non posso assolutamente tollerare che lei si dia codeste arie davanti a me! E i due Vittorii Emanueli si guardarono finalmente negli occhi, pallidi e vibranti d'ira.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Roberto San Romé fece istintivamente un passo, quasi per trattenerla, e rimase tutto vibrante innanzi all'uscio chiuso, con le mani alle guance, come se lei con quel riso gliel'avesse sferzato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E il professor Lamis, svolto il rotolo di carta, prese a leggere con voce alta e vibrante, di cui egli stesso restò meravigliato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Leggeva cosí da circa tre quarti d'ora, sempre piú acceso e vibrante, allorché lo studente Ciotta, che nel venire all'Università era stato sorpreso da un piú forte rovescio d'acqua e s'era riparato in un portone, s'affacciò quasi impaurito all'uscio dell'aula.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il Cleen aveva lasciato la sua cuccetta, e da un pezzo, sul cassero, se ne stava a mirare la luna declinante di tra le griselle del sartiame, che vibrava tutto alle scosse cadenzate della macchina.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Gli alberi del piroscafo vibravano allo scotimento della macchina e dalla ciminiera sboccava continuo un pennacchio di fumo denso, rossastro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Io ci sono stata, sa? E le so dire che non è com'è detto qua! Il Balicci si levò in piedi, tutto vibrante d'ira e convulso: - Io le proibisco di dire che non è com'è detto là! - le gridò, levando le braccia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tacquero , poi Giacinto riprese a parlare con una voce tenue , dolce , che vibrava nel silenzio lunare come una voce infantile .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Donna Noemi ! Lei dice cose che non pensa , donna Noemi ! Suo nipote non ha denari , per potermi pagare , e quando anche ne avesse non gli basterebbero ! — disse tuttavia , vibrante di rancore , e Noemi tornò a sedersi , posando le mani sulle ginocchia quasi per nascondere il tremito .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
La sua anima allora vibrava tutta di passione ; un turbine di desiderio la investiva portando via tutti i suoi pensieri tristi come il vento che passa e spoglia l'albero di tutte le sue foglie morte .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Tutta la frescura della sera , tutta l'armonia delle lontananze serene , e il sorriso delle stelle ai fiori e il sorriso dei fiori alle stelle , e la letizia fiera dei bei giovani pastori e la passione chiusa delle donne dai corsetti rossi , e tutta la malinconia dei poveri che vivono aspettando l'avanzo della mensa dei ricchi , e i dolori lontani e le speranze di là , e il passato , la patria perduta , l'amore , il delitto , il rimorso , la preghiera , il cantico del pellegrino che va e va e non sa dove passerà la notte ma si sente guidato da Dio , e la solitudine verde del poderetto laggiú , la voce del fiume e degli ontani laggiú , l'odore delle euforbie , il riso e il pianto di Grixenda , il riso e il pianto di Noemi , il riso e il pianto di lui , Efix , il riso e il pianto di tutto il mondo , tremavano e vibravano nelle note dell'usignuolo sopra l'albero solitario che pareva piú alto dei monti , con la cima rasente al cielo e la punta dell'ultima foglia ficcata dentro una stella .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Il sole aveva nudate di nebbia le spalle de’ poggi: luccicavano di recenti stille l’erbe e i fiori gemmanti; fremivano con più piacevole stormire le fronde: biancheggiavano le capre dall’erta; lo sparviere correva per l’alto; la rondine radeva con l’ala l’acque lievemente gonfiate affluenti dal mare; la lodoletta vibrava più gaio nell’aria serena lo snello e svariato suo canto.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Que’ due, ubriacati nella celia, vennero a questa di fare un paragone tra la signora Teodolinda e la cuoca sua, donna sui venticinque, dal viso tanto ingenuo e amorevole quanto l’altra impiastricciato e di finta; la voce agile ma lungamente vibrante, lunghi gli sguardi, candida la carnagione come di persona allevata negli agi, con certi rossori improvvisi che le donne agiate poco conoscono; patita come suole ragazza nubile oltre al desiderio suo; arguta nella bontà. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
«Senti!», esclamò lo zio con l'accento vibrato e con la faccia spanta del galantomone che, soffocando in un viluppo di cautele e di dissimulazioni, vi mena dentro due gran gomitate, se ne disbriga e respira: «Vedo che hai avuto torto d'irritar la nonna perché, cosa mai! Bisogna rispettare i vecchi anche nei loro errori; capisco che le conseguenze saranno pessime; ma son più contento così e sarei più contento ancora se tu avessi già detto a tua nonna le cose chiare e tonde. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Allora si abbandonava all'estro anima e corpo, vibrava tutto fino ai capelli, i chiari occhi parlanti ridicevan ogni sfumatura dell'espressione musicale, gli si vedeva sotto le guance un movimento continuo di parole inarticolate, e le mani, benché non tanto agili, non tanto sciolte, facean cantare il piano inesprimibilmente. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Ci ho diritto anch'io, a quest'onore», diss'ella con la sua bella voce vibrante. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Luisa la fermò allora con un «basta!» così insolitamente vibrato che la boccuccia di Maria si aperse piano piano e le lagrime scoppiarono. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Sentiamo!», diss'egli con voce vibrante d'impazienza. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Torniamo da capo?» «Torniamo da capo! Hai tu il diritto di pretendere che io neanche pensi, neanche senta come non piace a te? Sarei vile, meriterei di essere una schiava, e non voglio poi essere né una cosa né l'altra.» La ribelle intravveduta, sentita qualche volta da Franco attraverso l'amante, la creatura dall'intelletto forte sopra l'amore e orgoglioso, non potuta mai conquistare interamente, gli stava ora di fronte, tutta vibrante nella coscienza della sua ribellione. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Parlando di venire alle mani coi Croati diventò più rosso dell'asso di cuori e vibrava tutto come un bracco quando gli si mostra un pezzo di pane. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Nello stesso tono scherzoso della sua voce vibrava una corda insolita. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Non ho a dire che due parole.» Se Pasotti e la vecchia marchesa avevano prima immaginato lagrime e suppliche, dovettero attendersi allora dal fiero viso e dalla vibrante voce ben altro. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Egli si alzò, tutto vibrante di una commozione senza nome, si chinò sopra di lei, la raccolse da terra, non renitente né abbandonantesi, con mani risolute e riguardose, se la collocò vicina sulla dormeuse, le cinse con un braccio le spalle, la strinse a sé, le parlò sui capelli, bagnandoli di poche lagrime ardenti che a quando a quando gli rompevan la voce: «Povera Luisa mia, no, non l'hai uccisa tu. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Finalmente, poco dopo le dieci e mezzo, Faustino rincasa, con addosso una gran paura del padre, ma pure acceso e vibrante ancora di quanto gli è accaduto.(Pirandello - Berecche e la guerra)
---------------
* Tutt’intorno, i giocatori, uomini e donne, vecchi e giovani, d’ogni paese e d’ogni condizione, parte seduti, parte in piedi, s’affrettavano nervosamente a disporre mucchi e mucchietti di luigi e di scudi e biglietti di banca, su i numeri gialli dei quadrati; quelli che non riuscivano ad accostarsi, o non volevano, dicevano al croupier i numeri e i colori su cui intendevano di giocare, e il croupier, subito, col rastrello disponeva le loro poste secondo l’indicazione, con meravigliosa destrezza; si faceva silenzio, un silenzio strano, angoscioso, quasi vibrante di frenate violenze, rotto di tratto in tratto dalla voce monotona sonnolenta dei croupiers:
---------------
* Ero poco men che digiuno dalla mattina, e vibravo tutto, tremavo dalla lunga violenta emozione. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non so io stessa che cosa m’uscisse dall’anima: diventavo una cosa sola col mio strumento, e le mie dita non vibravano più su una tastiera: io facevo piangere e gridare l’anima mia. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Il quale, senza dubbio, sarebbe stato felicissimo di darle presto marito, non solo per liberarsi del Pantogada che lo vessava, ma anche perché non andavano tanto d’accordo nonno e nipote: il marchese era debole di carattere, tutto chiuso in quel suo mondo morto; Pepita invece, forte, vibrante di vita. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E tutti in piedi! Perché? Perché? Un gran colpo, un colpo formidabile, come vibrato da un pugno di gigante invisibile, tonò sul tavolino, così, in piena luce. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
– Si, benissimo! – rispose Adriana con fuoco, tutta vibrante di sdegno. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Dovevo essere più pallido di lui, e vibravo tutto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Pomino, pallido, vibrante, passeggiava per la stanza, brontolando:
---------------
* A forza di camminare tornavo a casa coi piedi brucianti e il viso acceso , tutto vibrante e vigoroso come se tornassi da una vittoria . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Guardandola negli occhi le avrei domandato: «Mi ami tu?» E se essa m’avesse detto di sì , io l’avrei serrata fra le mie braccia per sentirne vibrare la sincerità .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
allungo
= nelle gare di corsa , aumento di velocità effettuato dal corridore nel calcio , passaggio della palla in avanti nel pugilato , lunghezza del braccio completamente disteso , e quindi anche colpo vibrato distendendo al massimo il braccio nella scherma , affondo .
---------------
birifrangenza
= proprietà di alcuni cristalli di scindere il raggio luminoso incidente in due raggi di luce polarizzata che vibrano in piani perpendicolari fra loro e si propagano con velocità differenti.
---------------
bottigliata
= colpo vibrato con una bottiglia.
---------------
capotasto
= sottile barretta di ebano o d'avorio o d'altro materiale applicata trasversalmente al capo della tastiera degli strumenti a corda muniti di manico , per tenere sollevate le corde e permettere loro di vibrare.
---------------
carillon
= sistema di campane che, suonate per mezzo di un congegno, producono un semplice motivo musicalemeccanismo dotato di un cilindro rotante munito di punte che fanno vibrare delle lamelle metalliche diversamente intonate, producendo così una melodia
---------------
ciliati
= classe di protozoi che si muovono mediante ciglia vibratili
---------------
cool jazz
= stile di jazz moderno caratterizzato da un minore uso del vibrato, da sonorità più rarefatte e ridotta enfasi ritmica.
---------------
fendente
= colpo di sciabola vibrato di taglio , dall'alto verso il basso
---------------
karate
= tipo di lotta giapponese in cui è permesso servirsi anche dei piedi e i colpi con le mani sono vibrati di taglio .
---------------
idiofono
= ogni strumento musicale in cui il corpo vibrante è costituito dal corpo stesso dello strumento
---------------
paramecio
= genere di protozoi con corpo ovale provvisto di ciglia vibratili , presenti nelle acque stagnanti .
---------------
pizzicato
= participio passato di pizzicare s . m . particolare maniera di far vibrare le corde di uno strumento , toccandole con le punte delle dita
---------------
plettro
= piccola lamina di osso , di avorio o di altro materiale , a forma di mandorla , con cui si fanno vibrare le corde di certi strumenti membrana sierosa che riveste il polmone e la superficie interna della cavità che lo contiene .
---------------
sansa
= strumento idiofono a pizzico proprio dell'africa , formato da una tavoletta con risonatore cui sono assicurate alcune barrette di metallo o di canna , di lunghezza diversa , in modo che una loro estremità resti libera di vibrare se viene premuta e poi lasciata .
---------------
smash
= nel tennis , colpo vibrato dall'alto verso il basso ,
---------------
stroboscopia
= metodo che consiste nel rilevare i movimenti di un corpo , rotante o vibrante in modo rapidissimo , per mezzo dello stroboscopio .
---------------
stroboscopio
= apparecchio per la rilevazione della frequenza di fenomeni periodici , di un corpo rotante o vibrante .
---------------
timpano
= membrana disposta obliquamente in fondo al condotto uditivo esterno , la cui funzione é di vibrare per effetto delle onde sonore , trasmettendo così le vibrazioni alla catena degli ossicini
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io vibro
tu vibri
egli vibra
noi vibriamo
voi vibrate
essi vibrano
vibravo
vibravi
vibrava
vibravamo
vibravate
vibravano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
vibrai
vibrasti
vibrò
vibrammo
vibraste
vibrarono
vibrerò
vibrerai
vibrerà
vibreremo
vibrerete
vibreranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho vibrato
tu hai vibrato
egli ha vibrato
noi abbiamo vibrato
voi avete vibrato
essi hanno vibrato
avevo vibrato
avevi vibrato
aveva vibrato
avevamo vibrato
avevate vibrato
avevano vibrato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi vibrato
avesti vibrato
ebbe vibrato
avemmo vibrato
aveste vibrato
ebbero vibrato
avrò vibrato
avrai vibrato
avrà vibrato
avremo vibrato
avrete vibrato
avranno vibrato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io vibri
che Tu vibri
che Egli vibri
che Noi vibriamo
che Voi vibriate
che Essi vibrino
vibrassi
vibrassi
vibrasse
vibrassimo
vibraste
vibrassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia vibrato
abbia vibrato
abbia vibrato
abbiamo vibrato
abbiate vibrato
abbiano vibrato
avessi vibrato
avessi vibrato
avesse vibrato
avessimo vibrato
aveste vibrato
avessero vibrato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io vibrerei
tu vibreresti
egli vibrerebbe
noi vibreremmo
voi vibrereste
essi vibrerebbero
avrei vibrato
avresti vibrato
avrebbe vibrato
avremmo vibrato
avreste vibrato
avrebbero vibrato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
vibra
vibri
vibriamo
vibrate
vibrino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
vibrare avere vibrato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
vibrante vibrato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
vibrando avendo vibrato
Coniugazione del verbo: essere vibrato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo/intransitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono vibrato
tu sei vibrato
egli é vibrato
noi siamo vibrati
voi siete vibrati
essi sono vibrati
ero vibrato
eri vibrato
era vibrato
eravamo vibrati
eravate vibrati
erano vibrati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui vibrato
fosti vibrato
fu vibrato
fummo vibrati
foste vibrati
furono vibrati
sarò vibrato
sarai vibrato
sarà vibrato
saremo vibrati
sarete vibrati
saranno vibrati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato vibrato
tu sei stato vibrato
egli é stato vibrato
noi siamo stati vibrati
voi siete stati vibrati
essi sono stati vibrati
ero stato vibrato
eri stato vibrato
era stato vibrato
eravamo stati vibrati
eravate stati vibrati
erano stativibrati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato vibrato
fosti stato vibrato
fu stato vibrato
fummo stati vibrati
foste stati vibrati
furono stati vibrati
sarò stato vibrato
sarai stato vibrato
sarà stato vibrato
saremo stati vibrati
sarete stati vibrati
saranno stati vibrati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia vibrato
che Tu sia vibrato
che Egli sia vibrato
che Noi siamo vibrati
che Voi siate vibrati
che Essi siano vibrati
fossi vibrato
fossi vibrato
fosse vibrato
fossimo vibrati
foste vibrati
fossero vibrati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato vibrato
sia stato vibrato
sia stato vibrato
siamo stati vibrati
siate stati vibrati
siano stati vibrati
fossi stato vibrato
fossi stato vibrato
fosse stato vibrato
fossimo stati vibrati
foste stati vibrati
fossero stati vibrati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei vibrato
tu saresti vibrato
egli sarebbe vibrato
noi saremmo vibrati
voi sareste vibrati
essi sarebbero vibrati
sarei stato vibrato
saresti stato vibrato
sarebbe stato vibrato
saremmo stati vibrati
sareste stati vibrati
sarebbero stati vibrati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii vibrato
sia vibrato
siamo vibrati
siate vibrati
siano vibrati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere vibrato essere stato vibrato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- vibrato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo vibrato essendo stato vibrato

Ricerca nei classici sul web