Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: valere
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
valere essere valso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
valente valso
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
valendo essendo valso
Coniugazione del verbo: valere
coniugazione:2
forma: attiva intransitivo/transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: valere
contare costare pesare dare fruttare

influire procurare cagionare designare causare

indicare denotare esprimere
Vocabulary and phrases
valere
= verbo intransitivo avere forza , potenza , autorità , merito , pregio , prezzo
---------------
* Il conte zio , togato , e uno degli anziani del consiglio , vi godeva un certo credito ; ma nel farlo valere , e nel farlo rendere con gli altri , non c'era il suo compagno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Prescrisse più strette regole per l'entrata delle persone in città ; e , per assicurarne l'esecuzione , fece star chiuse le porte: come pure , affine d'escludere , per quanto fosse possibile , dalla radunanza gli infetti e i sospetti , fece inchiodar gli usci delle case sequestrate: le quali , per quanto può valere , in un fatto di questa sorte , la semplice affermazione d'uno scrittore , e d'uno scrittore di quel tempo , eran circa cinquecento (Alleggiamento dello Stato di Milano etc .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E questo non nasceva solo dalla peste che aveva fatto monte di tante cose ; ma era , come s'è potuto vedere anche in vari luoghi di questa storia , cosa comune a que' tempi , che i decreti , tanto generali quanto speciali , contro le persone , se non c'era qualche animosità privata e potente che li tenesse vivi , e li facesse valere , rimanevano spesso senza effetto , quando non l'avessero avuto sul primo momento ; come palle di schioppo , che , se non fanno colpo , restano in terra , dove non dànno fastidio a nessuno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Perché, pur essendo vero da una parte che il giuramento era stato mantenuto, non era men vero dall'altra che i mezzi adoperati e le arti che aveva dovuto usare per mantenerlo, e poi quel ratto, e poi la ricchezza che glien'era derivata, non erano valsi a dar credito alla dimostrazione ch'egli voleva fare, che il suo, cioè, era stato un sacrifizio eroico.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Che la terra si muove, ecco, se ne potrebbe valere opportunamente, come di elegante scusa, un ubriaco.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E la triste esperienza fatta piú volte, il giuramento di non cimentarsi mai piú in altre imprese, non eran valsi a distoglierlo da nuovi tentativi, finché non s'era ridotto, com'era adesso, quasi al lastrico.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Era sicura che il Verona, conoscendo bene i motivi per cui ella voleva andar via dalla città natale, avrebbe fatto valere in suo favore la grande autorità che in poco tempo era riuscito ad acquistarsi in Parlamento.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Era rimasto solo, senza piú scopo nella vita, e aveva rifiutato ogni carica onorifica, la soddisfazione di far valere le sue doti non comuni in una grande città.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Nel vederlo cosí vezzeggiato e incensato, Vittorino Lamanna pensava quanto facile dovesse riuscire a colui il far valere quel po' d'ingegno di cui era dotato, quanto facile la vita.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Vuol dire che farò valere altrove le mie ragioni.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Allora Satanina si vede costretta a scrivere a quel deputato tanto amico e protettore della buon'anima di suo padre, scongiurandolo di far valere la sua cresciuta autorità perché il professor Corvara Amidei sia tolto subito dall'insegnamento e chiamato invece a prestar servizio piú tranquillo o in qualche biblioteca o al Ministero della Pubblica Istruzione.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Povero Luzziddu, cosí piccino, là, fuori di casa, e con la mamma sua cosí lontana! Certo quella donna non poteva aver per lui le cure che aveva per il proprio figliuolo; e Luzziddu, messo da parte, doveva aspettar quieto quel po' che avanzava: lui, lui che finora aveva avuto tutta per sé la mamma sua! Annicchia si mise a piangere; ma poi, temendo che qualcuno se n'avvedesse, asciugò le lagrime e, per confortarsi, pensò che lí presso, a guardia, c'era la nonna, la quale, all'occorrenza, avrebbe saputo farsi valere con quel suo fare cupo e imperioso.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Misteriosamente costui, chiamandoselo prima con la mano in disparte, s'era messo a parlargli a bassissima voce della casa e del diritto da far valere sulla corte di essa, o per sè, o, se per sè non voleva, a favore d'una disgraziata che sarebbe stata carità fiorita ricompensare dell'amore e della devozione che aveva avuto per il padre e dei servizi che egli aveva reso fino all'ultimo, quando, perso di tutto il corpo e muto, s'era ridotto alla fame: una certa Nuzza La Dia sí, che fin d'allora s'era data a mendicare per lui, e che ora, senza tetto, si trascinava ogni notte a dormire là, in un sottoscala della casa.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Le aveva portato la ricchezza; ma a che poteva valere per lei, ormai legata com'era a quel vecchio, dopo il sacrifizio del suo amore? Perché avesse valore per lei quella ricchezza, perché ella potesse dire di dover veramente la vita a suo padre, bisognava recidere, annientare quella che ella doveva agli altri; e il debito che aveva pagato con la propria persona.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Egli la guardò, la considerò, con quel modo ch'egli aveva di prendere la materia umana e di porla davanti a sé e di dominarla. La parola poteva essere una rivelazione e poteva essere un trascorso, poteva valere e poteva non valere; ma egli riconobbe nell'aspetto di lei quel che era la volontà prima, quel che era la cagione della visita segreta, del colloquio richiesto. Tenne afferrata la realtà per non più lasciarla: la sorella era venuta per accusare la sorella. Ma egli stesso fu afferrato da una tanaglia che non più lo lentò. Tutto il resto vanì, fu abolito. Il martirio confessato di quella creatura non valse più del tizzo semispento su gli alari. L'istinto ferino del maschio s'impadronì di quell'uomo attossicato. Vana credette che le pupille chiare di una fiera nascosta la spiassero di sotto a quelle palpebre umane. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* – Si annullerà pro forma, se mai: non farò valere i miei diritti e non mi farò neppure riconoscer vivo ufficialmente, se proprio non mi costringono. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* C'è l'Uomo dei filosofi che la psicologia può stenderci innanzi nelle trecento pagine d'un libro o nelle trenta parole d'una definizione ; c'è l'uomo esterno , tutto di facciata , che si acconcia da sé per gli altri , per farsi vedere e valere di fronte ai compagni , e che si può riconoscere in pochi momenti e descrivere in pochi tocchi . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Mi pareva che la promessa non potesse più valere poiché mio padre non poteva aver previste tali mie dolorose circostanze e l’urgente mia necessità di procurarmi uno svago .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Io non cambiai per nulla i miei piani ma per quel giorno non dovevano valere ed io avrei rivista Ada .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Ricordai persino un consiglio strano che m’era stato dato per liberarmi dall’abitudine del fumo e che poteva valere in quell’occasione: talvolta , per contentarsi , bastava accendere il cerino e gettare poi via e sigaretta e cerino .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Mi spiegai più chiaramente: una donna poteva avere un alto valore ad una certa ora della mattina , nessunissimo a mezzodì , per valere nel pomeriggio il doppio che alla mattina e finire alla sera con un valore addirittura negativo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
artiglio
= unghia adunca , a volte retrattile , di animali predatori , quali gli uccelli rapaci e i felini cadere negli , sotto gli artigli di qualcuno , cadere in potere di persona avida o violenta tirar fuori gli artigli , diventare aggressivo , farsi valere .
---------------
baiocco
= antica moneta dello stato pontificio , in uso fino al 1866 non valere un baiocco , non valere nullapl. soldi , quattrini , denaro.
---------------
cartolare
= - diritto comprovato da un documento, che può essere fatto valere con la semplice sua esibizione.
---------------
perù
= si usa nelle loc . valere , costare un perù , valere , costare moltissimo .
---------------
rapa
= pianta erbacea con fiori gialli, coltivata per la radice commestibile, bianca, carnosa, di forma tondeggiante e per le foglie giovani e gli steli fioriferi , anch'essi commestibili ' valere una rapa, non valere nulla ' voler cavare sangue da una rapa, richiedere a qualcuno ciò che non può dare ' testa di rapa, persona ottusa, sciocca ' avere la testa come una rapa, essere rapato a zero, o completamente calvo. ,rapetta, rapettina, rapina
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io valgo
tu vali
egli vale
noi valiamo
voi valete
essi valgono
valevo
valevi
valeva
valevamo
valevate
valevano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
valsi
valesti
valse
valemmo
valeste
valsero
varrò
varrai
varrà
varremo
varrete
varranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono valso
tu sei valso
egli é valso
noi siamo valsi
voi siete valsi
essi sono valsi
ero valso
eri valso
era valso
eravamo valsi
eravate valsi
erano valsi
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui valso
fosti valso
fu valso
fummo valsi
foste valsi
furono valsi
sarò valso
sarai valso
sarà valso
saremo valsi
sarete valsi
saranno valsi
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io valga
che Tu valga
che Egli valga
che Noi valiamo
che Voi valiate
che Essi valgano
valéssi
valéssi
valésse
valéssimo
valéste
valéssero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia valso
sia valso
sia valso
siamo valsi
siate valsi
siano valsi
fossi valso
fossi valso
fosse valso
fossimo valsi
foste valsi
fossero valsi
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io varrei
tu varresti
egli varrebbe
noi varremmo
voi varreste
essi varrebbero
sarei valso
saresti valso
sarebbe valso
saremmo valsi
sareste valsi
sarebbero valsi
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
vali
valga
valiamo
valete
valgano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
valere essere valso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
valente valso
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
valendo essendo valso

Ricerca nei classici sul web