Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: umiliare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
umiliare avere umiliato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
umiliante umiliato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
umiliando avendo umiliato
Coniugazione del verbo: umiliare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: umiliare
annichilire mortificare schiaffeggiare sottomettere svergognare

annientare colpire ferire abbassarsi arrendersi

contenere avvilire abbassare
Vocabulary and phrases
umiliare
= verbo transitivo avvilire , mortificare qualcuno ,
---------------
* Che se , non potendo più soffrire una così amara e umiliante distinzione , insisteva , e tentava di famigliarizzarsi ; se implorava un po' d'amore , si sentiva subito toccare , in maniera indiretta ma chiara , quel tasto della scelta dello stato ; le si faceva copertamente sentire che c'era un mezzo di riacquistar l'affetto della famiglia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* I servitori s'uniformavano , nelle maniere e ne' discorsi , all'esempio e all'intenzioni de' padroni: e Gertrude , che , per sua inclinazione , avrebbe voluto trattarli con una famigliarità signorile , e che , nello stato in cui si trovava , avrebbe avuto di grazia che le facessero qualche dimostrazione d'affetto , come a una loro pari , e scendeva anche a mendicarne , rimaneva poi umiliata , e sempre più afflitta di vedersi corrisposta con una noncuranza manifesta , benché accompagnata da un leggiero ossequio di formalità .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quel nome , quante volte l'aveva sentito ripetere con orrore in più d'una storia , in cui figurava sempre come in altre storie quello dell'orco ! E ora , al pensiero d'essere stata nel suo terribil potere , e d'essere sotto la sua guardia pietosa ; al pensiero d'una così orrenda sciagura , e d'una così improvvisa redenzione ; a considerare di chi era quel viso che aveva veduto burbero , poi commosso , poi umiliato , rimaneva come estatica , dicendo solo , ogni poco: - oh misericordia !
---------------
* Questo , tornato di chiesa , dove l'abbiam lasciato , sentito dall'innominato che Lucia era arrivata , sana e salva , era andato a tavola con lui , facendoselo sedere a destra , in mezzo a una corona di preti , che non potevano saziarsi di dare occhiate a quell'aspetto così ammansato senza debolezza , così umiliato senza abbassamento , e di paragonarlo con l'idea che da lungo tempo s'eran fatta del personaggio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma ora , chi si sarebbe tenuto d'informarsi , e di ragionare d'un fatto così strepitoso , in cui s'era vista la mano del cielo , e dove facevan buona figura due personaggi tali ? uno , in cui un amore della giustizia tanto animoso andava unito a tanta autorità ; l'altro , con cui pareva che la prepotenza in persona si fosse umiliata , che la braverìa fosse venuta , per dir così , a render l'armi , e a chiedere il riposo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Vi sarete umiliato di quel primo timore , perché era un effetto della vostra miseria ; avrete implorato la forza per vincerlo , per discacciarlo , perché era una tentazione: ma il timor santo e nobile per gli altri , per i vostri figliuoli , quello l'avrete ascoltato , quello non v'avrà dato pace , quello v'avrà eccitato , costretto , a pensare , a fare ciò che si potesse , per riparare al pericolo che lor sovrastava . . .Cosa v'ha ispirato il timore , l'amore ? Cosa avete fatto per loro ? Cosa avete pensato ?
---------------
* V'ha condotto . . .ribattete liberamente queste parole , se vi paiono ingiuste , prendetele in umiliazione salutare , se non lo sono . . .v'ha condotto a ingannare i deboli , a mentire ai vostri figliuoli .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Era quell'uomo che nessuno aveva potuto umiliare , e che s'era umiliato da sé .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ne ho visti morire qui degli offesi che perdonavano ; degli offensori che gemevano di non potersi umiliare davanti all'offeso: ho pianto con gli uni e con gli altri ; ma con te che ho da fare ?
---------------
Le parve un ripiego meschino e umiliante.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- E tu lascialo filare! Signori, io ritengo oziosa, io ritengo umiliante per noi qualsiasi discussione su un argomento cosí ridicolo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
— ella disse un poco umiliata: ma tosto s'irrigidí .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Anche in Sardegna c'è un frate che ha trecento scudi di rendita al giorno , — disse Efix umiliato , ma poi alzò la voce: — dico trecento scudi , intende , vossignoria ? Vossignoria non parve sorpreso .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Stavo lí , istupidito , seduto immobile ad ascoltare la signora che parlava parlava parlava , o in compagnia della serva che taceva: sedevo a tavola con loro , li sentivo scherzare , far progetti per me , come fossi un loro figliuolo , e tutto mi dava pena , mi umiliava , eppure non potevo andarmene .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E andò .( Grazia Deledda - Canne al vento) Allora Noemi fu riassalita da un impeto di umiliazione e di sdegno: la figura di Efix le balzò davanti come quella della vittima rassegnata al sacrifizio , ed ella corse nel cortile e uscí sul portone aspettando che passasse qualcuno per pregarlo d'andare a chiamare il servo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le altre penitenti pregavano , di qua e di là nella chiesa , accovacciate sul pavimento verdastro: un silenzio profondo , una luce azzurrina , un odore di erba inondavano la Basilica umida e triste come una grotta ; la Maddalena affacciata alla sua cornice pareva intenta alle voci della primavera che venivano con l'aria fragrante , e Noemi sentiva anche lei , fin là dentro , fin contro la grata che esalava un odor di ruggine e di alito umano , un tremito di vita , un desiderio di morte , un'angoscia di passione , uno struggimento di umiliazione , tutti gli affanni , i rimpianti , il rancore e l'ansito della peccatrice d'amore .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma subito s'alzò pentito umiliato .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Bravo ! Gira gira sei tornato ! Ma perché mai una riga , un saluto ? Eppure gente d'America ne è venuta ! Efix aprí la bocca per rispondere , ma vide Noemi che rideva come se sapesse anche lei la verità , e tacque ancora piú umiliato .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Efix guardò umiliato il libro e non continuò .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Quante volte sorto, e quante caduto! Che vergogna dell’essere sì fiacco e sì spensierato! Che gioia dell’essere sì caro a Dio! Sono io degno d’annunziare agli uomini il vero? O anni avvenire, rispondete al desiderio della umiliata, e pur balda, anima mia.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Maria rimase umiliata, senza parola. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Oh se noi conoscessimo gl’inganni tutti che ordisce a noi il desiderio nostro, che umiliazioni affannose! Fece un giorno Maria con esso un’altra giterella in barchetto sul far della sera. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Dalle alture supreme l’ondeggiar de’ terreni sparisce; e le selve paiono quasi macchie: da mezza l’erta si vede più al vero; e le altezze circostanti, umiliando, v’esaltano. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
* La mia fortuna – dovevo convincermene – la mia fortuna consisteva appunto in questo: nell’essermi liberato della moglie, della suocera, dei debiti, delle afflizioni umilianti della mia prima vita. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Uscii di là umiliato , indispettito , abbattuto e tutto gonfio di odio fanciullesco contro queill'orribile uomo che impediva a me , povero e affamato di sapere , il libero uso di un milione di libri e cosi mi rubava vigliaccamente , in nome d' un numero scritto , un anno intero di luce e di gioia . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Costeggiavo la questione omerica ; ero sull'orlo della filologia classica ; parecchie parole greche (che non capivo) mi arenarono e mi umiliarono . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Avevo in mano un giornale comprato a forza di chissà quali umiliazioni , e camminavo a capo basso , stanco , annoiato , indispettito contro il caldo e contro gli uomini . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ma io ricordo sempre eoa orgoglio le umiliazioni di quegli anni . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Perchè nessuno ha capito questo e nessuno mi ha dato quel che avevo il diritto di avere ? Però non mi lamento di quella miseria né mi vergogno delle passate umiliazioni . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Da una fanciullezza selvatica e precocemente introspettiva ; da un' umiliata solitudine imposta dalla timidezza , dalla diversità e dalla miseria ; dalle ripetute disfatte di un'enciclopedismo troppo ambizioso ; dal lirismo elegiaco rimuginato per strade grigie , tra muri anneriti sotto cieli di cenere ; dai confusi impeti verso una vita eroica , degna , poetica subito negati e annegati nella maledetta quotidianità di una vita ridotta , provinciale , striminzita e mortificante uscì un pessimismo disperato e chiuso in sé come una fortezza senza finestre . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Quella contadina senza passione ; quel prete coglione e vigliacco ; quel frate che aveva sempre pronta sotto la tonaca la predica o la benedizione ; quell'innominato che fa il terribile sul serio e poi si lascia sconvolgere dai singhiozzi di una plebea bigotta e umiliare dalla scaltra oratoria di un santo mi seccavano o mi facevan rabbia . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Le salite ci animavano come una battaglia da vincere ; le scese ci umiliavano e ci ammutolivano . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Provavo gusto a metter i dubbi in testa ai dogmatici ; a far tacere gli ardenti ; a ridicoleggiare i fanatici ; a umiliare i chiacchieratori . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E in quel concitato discorso notturno affermai la nostra piena e cosciente paganità contro le deliquescenze e le vigliaccherie del secolare pecorismo nazareno ; e il nostro feroce individualismo (o , come si diceva , personalismo) contro la frenesia solidarista e socialista che allora ammortiva gli spiriti della gioventù la quale s' immaginava d' esser rivoluzionaria spengendo il color vivo della propria persona solitaria nel pantano bigio della moltitudine sciocca ed inetta , nella miserabile politica di un' Italia avvilita e umiliata ; e infine V idealismo intransigente , monopsichista di noialtri filosofi pei quali il mondo esterno non esisteva , e la realtà era l'ombra di un sogno , e l'universo un frammento scombinato della nostra mente e le antiche verità bugie a servizio del gregge e soltanto nella contradizione era il certo e nell'atterramento la gioia e nell'assurdo la luce . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
annichilire
= verbo trans. ridurre al nulla , distruggere completamente umiliare , togliere ogni volontà di reazione
---------------
avvilente participio presente di avvilire
= che avvilisce , che umilia o che rattrista
---------------
dispetto
= o despetto - umiliato - disprezzato .
---------------
frustrazione
= il frustrare , l'essere frustrato stato psicologico risultante da un mancato - o inibito soddisfacimento di un bisogno per cause esterne - o per conflitti interni al soggetto - stato di depressione - o di aggressività , che consegue a ripetute delusioni - o umiliazioni .
---------------
masochismo
= in sessuologia, perversione per cui il soggetto prova piacere erotico nel subire maltrattamenti, violenze fisiche e umiliazioni - tendenza di chi, per un bisogno di autopunizione, accetta passivamente sofferenze e umiliazioni.
---------------
mortificante
= part. pres. di mortificare - che mortifica, umilia, avvilisce
---------------
mortificato
= participio passato di mortificare - umiliato, dispiaciuto
---------------
reggicoda
= chi è disposto ad assumersi gli incarichi più umilianti per procurarsi il favore di una persona influente.
---------------
schiavizzare
= verbo transitivo ridurre in schiavitù , rendere schiavo - trattare in modo dispotico e umiliante ,
---------------
scorno
= vergogna , umiliazione , beffa che consegue a un insuccesso o a una sconfitta ,
---------------
smaccare
= verbo transitivo umiliare , avvilire profondamente , svilire , deprezzare ,
---------------
smacco
= sconfitta , insuccesso umiliante ,
---------------
umiliamento
= umiliazione.
---------------
umiliante
= participio presente di umiliare - aggettivo ciò che umilia , che pone in condizione d'inferiorità
---------------
umiliativo
= aggettivo che tende , che serve a umiliare.
---------------
umiliato
= participio passato di umiliare
= aggettivo , anche seguace di un movimento religioso che si proponeva di ritornare alla povertà del cristianesimo primitivo
---------------
umiliatore
= aggettivo e
= che , chi umilia.
---------------
umiliazione
= l'umiliare , l'umiliarsi , l'essere umiliato
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io umilio
tu umili
egli umilia
noi umiliamo
voi umiliate
essi umiliano
umiliavo
umiliavi
umiliava
umiliavamo
umiliavate
umiliavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
umiliai
umiliasti
umiliò
umiliammo
umiliaste
umiliarono
umilierò
umilierai
umilierà
umilieremo
umilierete
umilieranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho umiliato
tu hai umiliato
egli ha umiliato
noi abbiamo umiliato
voi avete umiliato
essi hanno umiliato
avevo umiliato
avevi umiliato
aveva umiliato
avevamo umiliato
avevate umiliato
avevano umiliato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi umiliato
avesti umiliato
ebbe umiliato
avemmo umiliato
aveste umiliato
ebbero umiliato
avrò umiliato
avrai umiliato
avrà umiliato
avremo umiliato
avrete umiliato
avranno umiliato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io umili
che Tu umili
che Egli umili
che Noi umiliamo
che Voi umiliate
che Essi umilino
umiliassi
umiliassi
umiliasse
umiliassimo
umiliaste
umiliassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia umiliato
abbia umiliato
abbia umiliato
abbiamo umiliato
abbiate umiliato
abbiano umiliato
avessi umiliato
avessi umiliato
avesse umiliato
avessimo umiliato
aveste umiliato
avessero umiliato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io umilierei
tu umilieresti
egli umilierebbe
noi umilieremmo
voi umiliereste
essi umilierebbero
avrei umiliato
avresti umiliato
avrebbe umiliato
avremmo umiliato
avreste umiliato
avrebbero umiliato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
umilia
umili
umiliamo
umiliate
umilino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
umiliare avere umiliato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
umiliante umiliato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
umiliando avendo umiliato
Coniugazione del verbo: essere umiliato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono umiliato
tu sei umiliato
egli é umiliato
noi siamo umiliati
voi siete umiliati
essi sono umiliati
ero umiliato
eri umiliato
era umiliato
eravamo umiliati
eravate umiliati
erano umiliati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui umiliato
fosti umiliato
fu umiliato
fummo umiliati
foste umiliati
furono umiliati
sarò umiliato
sarai umiliato
sarà umiliato
saremo umiliati
sarete umiliati
saranno umiliati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato umiliato
tu sei stato umiliato
egli é stato umiliato
noi siamo stati umiliati
voi siete stati umiliati
essi sono stati umiliati
ero stato umiliato
eri stato umiliato
era stato umiliato
eravamo stati umiliati
eravate stati umiliati
erano statiumiliati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato umiliato
fosti stato umiliato
fu stato umiliato
fummo stati umiliati
foste stati umiliati
furono stati umiliati
sarò stato umiliato
sarai stato umiliato
sarà stato umiliato
saremo stati umiliati
sarete stati umiliati
saranno stati umiliati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia umiliato
che Tu sia umiliato
che Egli sia umiliato
che Noi siamo umiliati
che Voi siate umiliati
che Essi siano umiliati
fossi umiliato
fossi umiliato
fosse umiliato
fossimo umiliati
foste umiliati
fossero umiliati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato umiliato
sia stato umiliato
sia stato umiliato
siamo stati umiliati
siate stati umiliati
siano stati umiliati
fossi stato umiliato
fossi stato umiliato
fosse stato umiliato
fossimo stati umiliati
foste stati umiliati
fossero stati umiliati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei umiliato
tu saresti umiliato
egli sarebbe umiliato
noi saremmo umiliati
voi sareste umiliati
essi sarebbero umiliati
sarei stato umiliato
saresti stato umiliato
sarebbe stato umiliato
saremmo stati umiliati
sareste stati umiliati
sarebbero stati umiliati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii umiliato
sia umiliato
siamo umiliati
siate umiliati
siano umiliati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere umiliato essere stato umiliato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- umiliato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo umiliato essendo stato umiliato

Ricerca nei classici sul web