Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: troncare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
troncare avere troncato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
troncante troncato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
troncando avendo troncato
Coniugazione del verbo: troncare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: troncare
falciare mozzare piantare recidere schiantare

segare stroncare tagliare tranciare amputare

abbreviare accorciare interrompere
Vocabulary and phrases
* - Posso aver fallato , - ripeté Renzo , sprigionandosi da lui ; e partì in furia , troncando così la questione , che , al pari d'una questione di letteratura o di filosofia o d'altro , avrebbe potuto durar dei secoli , giacché ognuna delle parti non faceva che replicare il suo proprio argomento .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Lucia aveva avute due buone ragioni: l'una , di non contristare né spaventare la buona donna , per cosa alla quale essa non avrebbe potuto trovar rimedio ; l'altra , di non metter a rischio di viaggiar per molte bocche una storia che voleva essere gelosamente sepolta: tanto più che Lucia sperava che le sue nozze avrebber troncata , sul principiare , quell'abbominata persecuzione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Chi sa cosa avrete pensato di me ! Ma io facevo per bene , ed ero stata consigliata , e tenevo per certo . . .e questa mattina , ero tanto lontana da pensare . . .- Qui le parole furon troncate da un violento scoppio di pianto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma don Rodrigo , per voler troncare quella questione , ne venne a suscitare un'altra .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Afferrò rapidamente per aria quella mano minacciosa , e , alzando la voce , per troncar quella dell'infausto profeta , gridò: - escimi di tra' piedi , villano temerario , poltrone incappucciato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* C'erano in quella stanza alcuni sfaccendati del paese , i quali , dopo aver discusse e commentate le gran notizie di Milano del giorno avanti , si struggevano di sapere un poco come fosse andata anche in quel giorno ; tanto più che quelle prime eran più atte a stuzzicar la curiosità , che a soddisfarla: una sollevazione , né soggiogata né vittoriosa , sospesa più che terminata dalla notte ; una cosa tronca , la fine d'un atto piuttosto che d'un dramma .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Così anche noi non sapremmo dire se dal fondo naturale del suo cervello , o dall'insinuazione d'Attilio , venisse al conte zio la risoluzione di servirsi del padre provinciale per troncare nella miglior maniera quel nodo imbrogliato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Sopire , troncare , padre molto reverendo: troncare , sopire .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* " Quella casa - cito ancora il Ripamonti , - era come un'officina di mandati sanguinosi: servitori , la cui testa era messa a taglia , e che avevan per mestiere di troncar teste: né cuoco , né sguattero dispensati dall'omicidio: le mani de' ragazzi insanguinate" .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma appena partito costui , sentendo scemare quella fermezza che s'era comandata per promettere , sentendo a poco a poco venirsi innanzi nella mente pensieri che lo tentavano di mancare a quella parola , e l'avrebbero condotto a scomparire in faccia a un amico , a un complice secondario ; per troncare a un tratto quel contrasto penoso , chiamò il Nibbio , uno de' più destri e arditi ministri delle sue enormità , e quello di cui era solito servirsi per la corrispondenza con Egidio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Ed ecco Efix , vinto dal sonno , crede di non poter piú sollevare le palpebre e di sognare: vede il vecchio cieco mettersi a sedere , protendersi in ascolto ,appoggiare la mano al tronco della quercia , alzarsi e dopo un momento di esitazione accostarsi a lui e con la mano adunca tirar su la bisaccia come pescandola nell'ombra .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma l’anima incarcerata in un tronco che non sa esserle altro che tentazione ed ingombro, vive mezz’inutile altrui, grave a sé. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
La signora Teresa Rigey, madre di Luisa, aveva un tempo lealmente pregato Franco di piegare al volere della nonna, di astenersi dal visitar la sua casa, di non pensare più a Luisa, la quale, dal canto suo, era stata contenta che per la dignità della famiglia, per il decoro di sua madre, si troncassero le relazioni ufficiali, ma non dubitava della fede di Franco né d'essergli già legata per sempre. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Meglio!», fece l'ingegnere, assai contento che si troncasse quel dialogo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Non si udiva che qualche ordine tronco dell'aggiunto, qualche risposta sommessa dei gendarmi. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Oh no!», fece suo marito, freddo; e se ne andò in giardinetto a veder se le foglie secche al piede degli aranci e la paglia intorno al tronco fossero in ordine perché la notte si annunziava rigida. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Sentiva la necessità di troncar quel silenzio, parole calde non ne trovava, parole fredde non ne voleva, si mise a raccontare senz'altro come avesse saputo dal Gilardoni del malaugurato viaggio a Lodi. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il gran faggio antico che portava nel tronco una immagine della Madonna e che cedette, morendo, quest'onore a una cappelletta, era come la sentinella del gran bosco di Boglia, il soldato posto in una insellatura della cresta a spiar il pendio precipitoso, il lago, i clivi di Valsolda. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Gliela vide spaventosa in faccia, intese ch'ella lo credeva risoluto di troncare mentre ne aveva solamente avuta la tentazione e le prese, commosso, le mani, le disse che Ester era tanto buona, che l'amava tanto, che né lui né lei avrebbero mai voluto recarle volontariamente un'afflizione. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Un’urlata generale gli ha troncato in bocca la citazione.(Pirandello - Berecche e la guerra)
---------------
Lunella accompagnava col cenno del capo chiomoso la rimatrice improvvisa, mentre gli occhi cigliuti color di nocciòla le rimanevano serii e il sorriso le schiudeva appena appena la bella bocca imbronciata come quella di Antinoo. Aveva in mano un foglio di carta bianca, e dentro v'intagliava figure con un par di forbici sottili. Ella era seduta sul murello tondo che cerchiava il tronco del leccio patriarcale, nel giardino degli Inghirami; e Vana le stava da presso, inginocchiata su l'erba sparsa di piccole ghiande vaie, con lo sguardo fisso all'opera incantevole. Di là dal tetto del palagio, di là dai vecchi embrici chiazzati di gromma, sorgevano le torri fulve e bige di Volterra nell'ardore di luglio. I balestrucci a stormi tessevano e ritessevano l'azzurro tra il Duomo e la Rocca. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
L'artefice puerile ancóra seguiva l'assonanza col lieve cenno del capo, ma era tutta intenta alla chioccia del Monte Voltraio, un poco aggrottando gli occhi che Vana aveva chiamati torvi, serrando la bocca broncia, tutta nell'ombra della capelliera ch'era sciolta e folta come quella d'un angelo del Melozzo, violetta come un penzolo d'uva rinaldesca. Sopra lei stormiva il Leccione al maestrale del pomeriggio, movendo la fronda cupa su le nove braccia nodose e rugose che si protendevano dal tronco intégro. I nocchi, le giunture, le screpolature, le cicatrici delle potature e degli schianti, tutti i segni dell'alta età e della lunga guerra facevano venerando l'albero come lo stipite d'una gente indomita. Tanto pervicace era il suo vigore a traverso i secoli, che il suo fogliame appariva in rigoglio come quel d'un giovine lecceto maremmano sul cocuzzolo d'un poggio; ma la sua corteccia era ferrigna come il più vecchio masso etrusco esposto a settentrione e il suo aspetto civico faceva pensare che al suo pedano potesse arrotar le zanne solo il cinghiale del Popolo, sporgente su la mensola rozza dalla Torre del Podestà. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La sala non era nel palagio edificato da Gherardo Silvani, ma nella parte vecchia, in quella delle bugne e delle bifore: vasta, parata di damasco, con alte portiere, con altissime tende, con una volta a botte ove il michelangiolesco Daniele da Volterra aveva dipinto una storia grandiosa dell'Antico Testamento. Un braccio piegato del Leccione giungeva a una delle finestre; e appariva pel vano il tronco titanico. Due soli quadri pendevano dalle pareti a riscontro, insigni: il ritratto di Fedra Inghirami, opera purpurea del Sanzio, e la Deposizione di quel Rosso fiorentino che il Vasari dice «bonissimo musico», «ricco d'animo e di grandezza». (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Io ero dunque tratto per forza a profittar di quel furto ch’ella aveva svelato contro la mia volontà e che io avevo smentito, per troncare ogni relazione con lei. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – Sciocchezze! sciocchezze! – troncai io. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Folle! Come mi ero illuso che potesse vivere un tronco reciso dalle sue radici? Eppure, eppure, ecco, ricordavo l’altro viaggio, quello da Alenga a Torino: m’ero stimato felice, allo stesso modo, allora. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non potevo aspettarmi ricchezze , — non trionfi negli studi , poiché fin dal principio avevo infilato per necessità di cose una strada breve e mediocre di scuole , — non amore di donne perché brutto e pauroso , — non sterminatezza di sapere che le imprese troncate mi facevan male a pensarci . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* C è qualcosa al di là della rappresentazione ? La conoscenza è una fida finestra sul reale oppure un sistema di vetri appannati e istoriati che filtrano solo immagini false e ombre incerte di verità ? E e' è davvero qualcosa dietro la conoscenza oppure il nulla , come dietro la vita ? Sarebbe forse soltanto specchio di sé stessa , buccia senza tronco e finestra sul vuoto ? Queste domande che Tuomo sano non si fa ; che il filosofo di mestiere fa tacere colle sentenze e gli espedienti della profondità verbaiola mi turbavano profondamente , e mi forzavano a un gioco di cervello senza riposo , a una caccia disperata di argomenti , di sofismi e di scappatoie , mi rendevano ansimante , inquieto , instancabile , come se la mia vita stessa ne dovesse dipendere . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ogni canto d'amore si muta su' miei labbri in ritornello di rivolta ; tutte le più cordiali effusioni son troncate ad un tratto da uno scoppio di riso , da un ghigno , da una irosa spallata . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
anseriformi
= ordine di uccelli acquatici con becco piatto a lamelle cornee interne , tronco robusto , zampe brevi , piedi palmati e ali ben sviluppate sing . ogni uccello di tale ordine .
---------------
apocopare
= verbo trans. troncare per apocope
---------------
apostrofe
= figura retorica che consiste nel rivolgere improvvisamente e concitatamente il discorso a persona o cosa personificata segno che indica l'elisione di una vocale , il troncamento di una sillaba , la soppressione del millesimo e del centesimo nelle date nei poligoni circoscrivibili a un cerchio è il raggio del cerchio stesso
---------------
arm
= troncamento di arma o armi , usato nei comandi militari .
---------------
arrestare
= verbo trans. fermare , far cessare , troncare
---------------
attroncatura
= taglio del tronco di un albero alla base .
---------------
calzone
= spec. indumento, in origine maschile ma oggi diffusissimo anche fra le donne, che copre il tronco dalla vita in giù e le gambe separatamente
---------------
canoa
= barca ricavata da un tronco d'albero scavato, tipica degli indigeni dell'america centr.imbarcazione lunga e stretta a pagaia, per uso sportivo.
---------------
capitozza
= potatura dell'albero ottenuta tagliandone il tronco a una certa altezza affinché getti nuovi rami
---------------
caspa
= parte inferiore del tronco di un albero, che rimane nel terreno dopo che questo è stato tagliato
---------------
catamarano o catamaran ,
= imbarcazione polinesiana costituita da una piroga lunga e sottile affiancata da un tronco a cui è collegata da pertiche trasversali
---------------
catorzolo anche catorzo e catorchio,
= tralcio secco della vitenodo della corteccia di un tronco o di un ramo.
---------------
ceppo
= parte inferiore del tronco di un albero, da cui si diramano le radici
---------------
cercinatura
= asportazione di un anello di corteccia dal tronco di un albero in modo che l'alburno si trasformi in durame e si abbia quindi una maggior quantità di legno da lavoro.
---------------
cioncare
= verbo trans. rompere, mozzare, troncare.
---------------
cippo
= tronco di colonna o di pilastro piuttosto basso, che reca per lo più un'iscrizione commemorativa
---------------
col
= troncamento di colle, spec. nei toponimi
---------------
colombiere
= la parte superiore del tronco maggiore o dell'albero di gabbia, compresa tra la coffa o crocetta e la testa di moro.
---------------
con
= variante antica di com, troncamento poetico di come
---------------
corteccia
= involucro che ricopre il tronco e i rami degli alberi parte esterna o superficiale di qualcosa
---------------
decerebrazione
= in fisiologia sperimentale - separazione del cervello dal tronco encefalo-midollare .
---------------
dismuschiatura
= rimozione dei muschi e dei licheni dal tronco delle piante .
---------------
eleomele
= balsamo oleoso - dolciastro - che gemma dal tronco di un albero della siria
---------------
faggio
= albero montano di alto fusto , con foglie ovali alterne caduche , frutto ad achenio , tronco rivestito di una corteccia chiara e rami sottili il legno che se ne ricava , largamente impiegato in falegnameria .
---------------
farnia
= o fargna , specie di quercia con ghiande peduncolate , isolate - o a gruppetti , tronco grosso e corteccia di colore argenteo
---------------
fez
= berretto rosso a tronco di cono , con fiocco , caratteristico dei turchi e di alcuni popoli arabi - l'analogo copricapo usato dai bersaglieri e , un tempo , il berretto nero degli appartenenti alla milizia fascista .
---------------
focomelia
= malformazione congenita caratterizzata dall'inserzione diretta delle mani - o dei piedi sul tronco per mancata formazione degli arti .
---------------
forcata
= colpo di forca la quantità di paglia - o d'altro sollevata in una sola volta con la forca
= 3
= la parte del corpo umano dove le cosce si attaccano al tronco .
---------------
galtella
= ciascuna delle due mensole di legno o metallo fissate all'estremità del tronco maggiore di un albero di un veliero , sulle quali poggiano le costiere che sostengono la coffa.
---------------
impalcare
= verbo transitivo , fare il palco di una stanza con travi , assi e sim . - tagliare il tronco di un albero in modo che i rami si sviluppino partendo da uno stesso livello .
---------------
incenso
= gommoresina che si ottiene praticando profonde incisioni nel tronco di varie specie di piante originarie dell'india , arabia e somalia , e che , bruciata , emana un intenso aroma
---------------
legno
= la parte dura del tronco , dei rami e delle radici degli alberi e degli arbusti , che sostiene la chioma e assicura il passaggio della linfa agli organi vitali della pianta
---------------
lupus in fabula inter . espressione proverbiale che si usa quando si tronca il discorso al sopraggiungere della persona di cui si stava parlando
---------------
marasmio
= genere di piccoli funghi con ricettacolo carnoso, che crescono sul tronco degli alberi .
---------------
mastaba
= sepolcro egiziano a forma di piramide tronca.
---------------
mi'
= poss. troncamento di mio
---------------
mo'
= ora, adesso - troncamento di modo, usato solo nella loc. a mo' di, a guisa di, in funzione di
---------------
moncare
= verbo trans. troncare, mozzare
---------------
mozzo
= mozzato, reciso, troncato
---------------
museruola pop. muserola o musarola,
= arnese a forma di gabbia tronca costituito da fili di ferro o strisce di cuoio variamente intrecciati, che si pone al muso dei cani perché non mordano o dei buoi e di altri animali da lavoro perché non mangino
---------------
natrice
= rettile acquatico con capo largo distinto dal collo , occhi rotondi , tronco appiattito e coda breve
---------------
opistotono
= contrazione tetanica dei muscoli della nuca e della regione posteriore del tronco , con incurvamento all'indietro del corpo .
---------------
or
= troncamento di ora , usato solo in alcune come or è un anno , otto giorni or sono
---------------
palamedea
= grosso uccello dell'america meridionale con tronco tozzo , testa piccola , becco breve e un sottile corno eretto sulla sommità del capo .
---------------
pancone
= accr . di panca - asse di legno di notevole spessore ricavata dal taglio longitudinale del tronco d'albero e destinata , dopo la stagionatura , a essere ulteriormente tagliata in assi più sottili
---------------
pantopodi
= classe di chelicerati marini simili a ragni , con corpo minuscolo , distinto in porzione cefalica , tronco segmentato e addome breve e indiviso
---------------
paraboloidico
= a forma di paraboloide o di tronco di paraboloide
---------------
petto
= la parte anteriore del tronco umano , compresa tra il collo e l'addome
---------------
piroga
= imbarcazione primitiva a remi o a vela , scavata in un tronco d'albero o fabbricata con corteccia d'albero e pelli cucite insieme .
---------------
pollone
= germoglio che si sviluppa dal rizoma o dal tronco di una pianta
---------------
pulvino
= elemento della colonna a forma di piramide tronca rovesciata , in genere decorato con motivi animali o vegetali , tra il capitello e l'imposta dell'arco
---------------
recidere ricidere
= verbo trans. tagliare netto, mozzare, troncare
---------------
reciso
= participio passato di recidere , troncato, tagliato
---------------
roverella
= varietà di quercia con tronco molto nodoso e foglie pelose nella parte interna.
---------------
san
= troncamento di santo .
---------------
sbrancare
= verbo transitivo recidere , troncare i rami di un albero - sbrancarsi
= verbo riflessivo detto di albero , articolarsi in branche .
---------------
sbroccare
= verbo transitivo tagliare dal tronco di un albero i brocchi precedentemente non potati , pulire la seta dopo la filatura .
---------------
sbrocco
= ramo tronco , potato ,
---------------
scapezzare
= verbo transitivo potare i rami di una pianta fino al tronco - mozzare qualcosa nella parte superiore .
---------------
schiena
= la parte posteriore del tronco , dalle spalle ai fianchi ,
---------------
sciaccò
= copricapo militare alto , a forma di tronco di cono , in uso nell'ottocento .
---------------
sciavero
= ciascuna delle due parti , piatte da un lato e convesse dall'altro , che rimangono di un tronco dopo che ne sono state ricavate travi o assi ,
---------------
scifo
= tipo di vaso a forma di tronco di cono rovesciato , con due anse oblique , di solito molto capace , in uso presso gli antichi greci .
---------------
senale
= asta cilindrica di legno , fissata verticalmente alla parte poppiera del tronco maggiore di mezzana , nei velieri a vele quadre che siano dotati di randa con picco mobile .
---------------
ser
= troncamento di sere .
---------------
sirenii
= ordine di grandi mammiferi acquatici con corpo fusiforme , testa e collo distinti dal tronco , pinna caudale orizzontale , arti posteriori rudimentali e anteriori trasformati in pinne - sing . ogni mammifero di tale ordine .
---------------
situla
= vaso metallico o fittile a tronco di cono rovesciato , diffuso anticamente presso molte civiltà mediterranee .
---------------
su'
= troncamento dell'agg . poss . suo , usato solo in posizione proclitica ,
---------------
tappo
= accessorio di sughero , plastica , gomma , metallo - altro materiale , di forma cilindrica - a tronco di cono , che si applica a pressione - per avvitamento alla bocca di un recipiente per chiuderlo
---------------
tasso
= mammifero carnivoro lungo circa 80 cm , che ha tronco robusto e zampe corte munite di forti unghie , muso allungato , pelame grigio , con una striscia nera ai due lati della testa bianca
---------------
tiflope
= rettile serpentiforme delle regioni calde con capo quasi indistinto dal tronco e fornito di bocca e occhi piccolissimi .
---------------
torace
= la parte superiore del tronco compresa tra il diaframma e la radice del collo , nella quale sono contenuti i polmoni e il cuore
---------------
tramoggia
= recipiente a forma di tronco di piramide o di tronco di cono , munito di apertura sul fondo , impiegato per raccogliere materiali sciolti dall'alto e scaricarli dal basso - tramoggia del seme , nelle macchine seminatrici , - tramoggia della draga , - tramoggia lanciatorpedini , - finestra a tramoggia ,
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io tronco
tu tronchi
egli tronca
noi tronchiamo
voi troncate
essi troncano
troncavo
troncavi
troncava
troncavamo
troncavate
troncavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
troncai
troncasti
troncò
troncammo
troncaste
troncarono
troncherò
troncherai
troncherà
troncheremo
troncherete
troncheranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho troncato
tu hai troncato
egli ha troncato
noi abbiamo troncato
voi avete troncato
essi hanno troncato
avevo troncato
avevi troncato
aveva troncato
avevamo troncato
avevate troncato
avevano troncato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi troncato
avesti troncato
ebbe troncato
avemmo troncato
aveste troncato
ebbero troncato
avrò troncato
avrai troncato
avrà troncato
avremo troncato
avrete troncato
avranno troncato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io tronchi
che Tu tronchi
che Egli tronchi
che Noi tronchiamo
che Voi tronchiate
che Essi tronchino
troncassi
troncassi
troncasse
troncassimo
troncaste
troncassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia troncato
abbia troncato
abbia troncato
abbiamo troncato
abbiate troncato
abbiano troncato
avessi troncato
avessi troncato
avesse troncato
avessimo troncato
aveste troncato
avessero troncato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io troncherei
tu troncheresti
egli troncherebbe
noi troncheremmo
voi tronchereste
essi troncherebbero
avrei troncato
avresti troncato
avrebbe troncato
avremmo troncato
avreste troncato
avrebbero troncato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
tronca
tronchi
tronchiamo
troncate
tronchino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
troncare avere troncato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
troncante troncato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
troncando avendo troncato
Coniugazione del verbo: essere troncato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono troncato
tu sei troncato
egli é troncato
noi siamo troncati
voi siete troncati
essi sono troncati
ero troncato
eri troncato
era troncato
eravamo troncati
eravate troncati
erano troncati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui troncato
fosti troncato
fu troncato
fummo troncati
foste troncati
furono troncati
sarò troncato
sarai troncato
sarà troncato
saremo troncati
sarete troncati
saranno troncati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato troncato
tu sei stato troncato
egli é stato troncato
noi siamo stati troncati
voi siete stati troncati
essi sono stati troncati
ero stato troncato
eri stato troncato
era stato troncato
eravamo stati troncati
eravate stati troncati
erano statitroncati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato troncato
fosti stato troncato
fu stato troncato
fummo stati troncati
foste stati troncati
furono stati troncati
sarò stato troncato
sarai stato troncato
sarà stato troncato
saremo stati troncati
sarete stati troncati
saranno stati troncati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia troncato
che Tu sia troncato
che Egli sia troncato
che Noi siamo troncati
che Voi siate troncati
che Essi siano troncati
fossi troncato
fossi troncato
fosse troncato
fossimo troncati
foste troncati
fossero troncati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato troncato
sia stato troncato
sia stato troncato
siamo stati troncati
siate stati troncati
siano stati troncati
fossi stato troncato
fossi stato troncato
fosse stato troncato
fossimo stati troncati
foste stati troncati
fossero stati troncati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei troncato
tu saresti troncato
egli sarebbe troncato
noi saremmo troncati
voi sareste troncati
essi sarebbero troncati
sarei stato troncato
saresti stato troncato
sarebbe stato troncato
saremmo stati troncati
sareste stati troncati
sarebbero stati troncati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii troncato
sia troncato
siamo troncati
siate troncati
siano troncati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere troncato essere stato troncato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- troncato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo troncato essendo stato troncato

Ricerca nei classici sul web