Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: tirare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
tirare avere tirato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
tirante tirato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
tirando avendo tirato
Coniugazione del verbo: tirare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo/intransitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: tirare
allungare avvitare buttare contrarre contrattare

dare esasperare gettare lanciare lesinare

pompare rimorchiare sbalestrare mettersi cacciare collocare ficcare imbarcare

piazzare porre situare
Vocabulary and phrases
* Perché , al suo apparire , coloro s'eran guardati in viso , alzando la testa , con un movimento dal quale si scorgeva che tutt'e due a un tratto avevan detto: è lui ; quello che stava a cavalcioni s'era alzato , tirando la sua gamba sulla strada ; l'altro s'era staccato dal muro ; e tutt'e due gli s'avviavano incontro .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Renzo , rispostole con un saluto , tornò indietro pian piano , per non farla accorgere del cammino che prendeva ; ma , quando fu fuor del tiro dell'orecchio della buona donna , allungò il passo ; in un momento fu all'uscio di don Abbondio ; entrò , andò diviato al salotto dove l'aveva lasciato , ve lo trovò , e corse verso lui , con un fare ardito , e con gli occhi stralunati .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E qui si fece a dipinger con colori terribili il brutto incontro ; e , nel discorrere , accorgendosi sempre più d'una gran collera che aveva in corpo , e che fin allora era stata nascosta e involta nella paura , e vedendo nello stesso tempo che Renzo , tra la rabbia e la confusione , stava immobile , col capo basso , continuò allegramente: - avete fatta una bella azione ! M'avete reso un bel servizio ! Un tiro di questa sorte a un galantuomo , al vostro curato ! in casa sua ! in luogo sacro ! Avete fatta una bella prodezza ! Per cavarmi di bocca il mio malanno , il vostro malanno ! ciò ch'io vi nascondevo per prudenza , per vostro bene ! E ora che lo sapete ? Vorrei vedere che mi faceste . . . ! Per amor del cielo ! Non si scherza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Pigliate quei quattro capponi , poveretti ! a cui dovevo tirare il collo , per il banchetto di domenica , e portateglieli ; perché non bisogna mai andar con le mani vote da que' signori .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Adocchiò essa le bestie , e , come avvezza a somiglianti doni , mise loro le mani addosso , quantunque Renzo andasse tirando indietro , perché voleva che il dottore vedesse e sapesse ch'egli portava qualche cosa .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Fra Cristoforo , avvertito da queste parole che quel signore cercava di tirare al peggio le sue , per volgere il discorso in contesa , e non dargli luogo di venire alle strette , s'impegnò tanto più alla sofferenza , risolvette di mandar giù qualunque cosa piacesse all'altro di dire , e rispose subito , con un tono sommesso: - se ho detto cosa che le dispiaccia , è stato certamente contro la mia intenzione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Il signor curato va cavando fuori certe ragioni senza sugo , per tirare in lungo il mio matrimonio ; e io in vece vorrei spicciarmi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quando si trovava col viso a una parete , e voltava , si vedeva in faccia un suo antenato guerriero , terrore de' nemici e de' suoi soldati , torvo nella guardatura , co' capelli corti e ritti , co' baffi tirati e a punta , che sporgevan dalle guance , col mento obliquo: ritto in piedi l'eroe , con le gambiere , co' cosciali , con la corazza , co' bracciali , co' guanti , tutto di ferro ; con la destra sul fianco , e la sinistra sul pomo della spada .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quelli che bevono il vino senza criticarlo , che pagano il conto senza tirare , che non metton su lite con gli altri avventori , e se hanno una coltellata da consegnare a uno , lo vanno ad aspettar fuori , e lontano dall'osteria , tanto che il povero oste non ne vada di mezzo , quelli sono i galantuomini .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Allo stropiccìo de' quattro piedi , Renzo prese un braccio di Lucia , lo strinse , per darle coraggio , e si mosse , tirandosela dietro tutta tremante , che da sé non vi sarebbe potuta venire .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il principe e il resto della famiglia tenevano tutto ciò per certo , come se fosse già avvenuto ; ma la giovine aveva tutt'altro in testa: in vece di far gli altri passi pensava alla maniera di tirare indietro il primo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Non già che andasse lamentandosi col terzo e col quarto della maniera tenuta per infinocchiar lei: su questo non fiatava ; ma il tiro fatto al suo povero padrone non lo poteva passare affatto sotto silenzio ; e sopra tutto , che un tiro tale fosse stato concertato e tentato da quel giovine dabbene , da quella buona vedova , da quella madonnina infilzata .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il tragitto non era forse più che un tiro di schioppo ; ma riguardo al tempo impiegatovi , avrebbe potuto parere un viaggetto , anche a chi non avesse avuto la santa fretta di Ferrer .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Intanto quelli di dentro avevano aperto , ossia avevan finito d'aprire , tirando via il catenaccio insieme con gli anelli già mezzi sconficcati , e allargando lo spiraglio , appena quanto bastava per fare entrare il desideratissimo ospite .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Oh bella ! E se un furfantone , che avesse al suo comando una mano d'altri furfanti: perché se fosse solo . . .- e qui finì la frase con un gesto: - se un furfantone volesse saper dov'io sono , per farmi qualche brutto tiro , domando io se questa faccia si moverebbe per aiutarmi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Ah oste , oste ! - ricominciò , accompagnandolo con l'occhio intorno alla tavola , o sotto la cappa del cammino ; talvolta fissandolo dove non era , e parlando sempre in mezzo al chiasso della brigata: - oste che tu sei ! Non posso mandarla giù . . .quel tiro del nome , cognome e negozio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* A questo punto della sua muta allocuzione , vide venire una pattuglia di soldati ; e tirandosi da parte , per lasciarli passare , li guardò con la coda dell'occhio , e continuò tra sé: " eccoli i gastigamatti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Onde , così per venire in chiaro delle sue congetture , e scoprir paese , come per tirare in lungo , e anche per tentare un colpo , disse: - vedo bene cos'è l'origine di tutto questo: gli è per amor del nome e del cognome .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma sopra tutto , tende a far qualche tiro a Milano ; perché vede bene , il furbo , che qui sta la forza del re .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Renzo colse l'occasione , chiamò l'oste con un cenno , gli chiese il conto , lo saldò senza tirare , quantunque l'acque fossero molto basse ; e , senza far altri discorsi , andò diritto all'uscio , passò la soglia , e , a guida della Provvidenza , s'incamminò dalla parte opposta a quella per cui era venuto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
— Ecco mia suocera: domanda a lei se queste berrette non costano a me nove pezzas , — disse il Milese , mentre Efix se ne misurava una tirandone giú sulla fronte il cerchio e ripiegandone la punta alla sommità della testa .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— C'è una festa ? — egli disse tirando su la bicicletta a cui era legata una valigia polverosa .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— È costume del tuo paese ? Donna Ester , donna Ruth , ci ha scambiato con loro ! Ci crede tutte sue zie ! Efix intanto , tirati giú i guanciali , li portò dentro la capanna vuota passando di traverso per la stretta porticina .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Il fiume si gonfia d'inverno ? — Cos'è questo ? — domandava tirando a sé qualche fronda di alberello .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Noemi era agitata ed Efix la sentiva andare e venire per la casa , con passo lieve ma inquieto ; finalmente ella sedette accanto all'uscio a cucire silenziosa , e quando arrivò don Predu scostò la sedia , tirando in là la tela per lasciarlo passare , ma sollevò appena il viso per guardarlo e rispose con un lieve cenno del capo al saluto di lui .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Io so bastare a me sola; né, per divertir me, dovrete tirare in casa vostra noie e ciarle e calunnie, né rubare il tempo debito agli studi vostri. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
"A che patti?" "A questi." "Codesto è un insulto." "S’io pregassi voi di tirare agli alberi piuttosto che a me, potreste offendervene, o signore: ma io posso delle mie palle e della mia pelle far l’uso che più mi garba, finché voi non abbiate finito." "E questa è la risoluzione vostra?" "Provate s’io scherzi." "Io non sono qui venuto a fare l’assassino." "E vorreste forzarmici me?" I padrini tacevano. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Un giorno di questi siffatti, tirati fuori certi versi composti poco prima che conoscesse lei, e glieli lesse.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Tasì! - No ghe bado, tiro drito. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Dopo l'arresto del medico di Pellio, amico suo, Pedraglio era in sospetto di qualche tiro della Polizia, e quel biglietto non era il primo avviso salutare e sgrammaticato che pervenisse a un patriota. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
nello stomaco non c'era, per un quarto d'ora, neanche da tirare il fiato. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Si guardarono negli occhi leali sorridendo, emuli e fratelli. La loro fraternità vigeva già dalla prima giovinezza, nata sul ponte d'una nave da guerra, nei primi anni del servizio, quando a ogni primavera credevano essi venuto alfine il tempo di puntare i cannoni delle torri corazzate contro un bersaglio che non fosse quello delle gare di tiro nella rada di Gaeta.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Mi lego perché non mi venga la voglia di fuggire e di andarmene errando ad libitum e anche di farti qualche tiro non compreso nella Rosa dei Venti. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ella aveva sfilate le braccia dalle maniche, quelle braccia non molli ma salde che pur sembravano portare la più fresca freschezza della vita come una ghirlanda rinnovata a ogni alba. Nude le larghe spalle emergevano, e le piccole mammelle sul petto largo come il petto delle Muse vocali, dall'ossatura palese di sotto i muscoli smilzi. L'orlo della camicia era squisito di scollo e di ricamo, il busto connesso aveva la tenuità e la perfezione d'un calice florale, ingegnosi e preziosi di fibbie e di nodi erano i legàccioli che di là si partivano a rattenere le calze, tutti gli invòlucri partecipavano dell'intima grazia e sembravano arricchirsi e affinarsi quanto più s'avvicinavano alla pelle; ma ora cadevano come ingombri morbidi, disdicevoli a quel corpo come a una statua severa, quasi respinti da una severità superba che ingrandiva e poliva ogni rilievo a simiglianza del sasso. Quando, tolta la scarpa, ella fece macchinalmente il gesto consueto tirando la punta della calza rimasta aderente all'unghia del pollice, egli ne fu attonito come d'una piccola maniera femminina che contrastasse a quella potenza. In ginocchio, sguainò egli stesso le lunghe gambe lisce. E così ella fu tutta nuda, senza sorridere. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Rimasero l'uno accanto all'altro, taciturni. Lo statuario aveva tra le dita una pallottola di cera bruna e la brancicava di continuo. Il forno ruggiva da tutti i forami splendendo. Il mastro ficcò in una buca una lunga verga adunca e tentò il bacino. La verga ritratta ardeva incandescente nella mano quasi incombustibile, e tutta la persona s'avvampava al riverbero. Due manovali stillanti di sudore issarono l'ultima corba di metallo bruto e a uno a uno fecero calare i masselli nell'ardore che abbrusticava le braccia villose. Il forno crepitò e crosciò nelle sue armature ferrate, mentre per lo spiracolo del tirante si vide lampeggiare il migliaccio liquefatto. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* E poi, non aveva più che pochi soldi con sé, residuo dello stretto costo del viaggio prelevato dai denari recati da Parigi; si vergognava a dirlo quasi a sé stesso, figuriamoci poi a chiederne per quella ragione alla madre, la quale non aveva altro che quel po' di pensioncina lasciatale dal marito, e ora, con addosso anche il peso di lui, stentava più che mai a tirare avanti, poveretta. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* «Ah sì?» dissi tra me e, quietamente, mi tirai su la mano gli altri scudi che avevo posato sul tavolino innanzi a me, e me la filai. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non ebbi più né modo né tempo di stupirmi allora del favore, più favoloso che straordinario, della fortuna: ero fuori di me, matto addirittura; non ne provo stupore neanche adesso, sapendo pur troppo che tiro essa m’apparecchiava, favorendomi in quella maniera e in quella misura. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma vi trovai invece quel giovinetto pallido che affettava un’aria di sonnolenta indifferenza, tirando fuori i luigi dalla tasca dei calzoni per puntarli senza nemmeno guardare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E io ero ancora a Roma! Che s’aspettava? Non tiravo più fiato... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* A pie’ dell’ultima branca dovetti fermarmi: non tiravo più fiato! guardai la porta; pensai: «Forse cenano ancora, tutti e tre a tavola... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Là mi chiudevo ogni giorno , appena ero libero , e tiravo su a uno a uno , con stupore e circospezione , i libri dimenticati . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Non leggevo soltanto : fantasticavo , ripensavo , rifab — II — bricavo , tiravo a indovinare . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Tutte le massiccie enciclopedie , i voluminosi dizionari , i repertori usati e consunti , i vocabolari speciali furon tirati giù dalle assi degli scaffali per me , per me che copiavo e riassumevo e traducevo e sfogliavo con più lena e furia di prima . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Palazzi tirati su in una notte . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ma quando tirai fuori i fogli del discorso si fece silenzio ed io lessi . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Per poter esprimere più passionatamele ed efficacemente certi miei pensieri presi a far uso smoderato di immagini ; ten — 119 — tai la forma del mito ; dal mito trassi leggende ; cominciai a inventare colloqui e visioni e a poco a poco ci tirai dentro come interlocutori tipi creati dalla poesia e dalla tradizione i quali cominciarono presto a viver per conto loro , a parlar con altro linguaggio , a mescolarsi in altre avventure . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Tirerò fuori gli ostacoli invincibili frapposti dalla gente , la miseria , la mediocrità dei tempi , l' invidia dei prossimi , il disprezzo dei lontani , l'indifferenza dei più ? Anche queste sono storie . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Io stesso provai a incastrarmi nella vita degli altri ; scrissi lettere a macchina assieme agli scrivani ; presi appunti cogli studenti ; spellai pezzi di morti coi medici ; mietei il grano coi contadini ; tirai le cavezze dei ciuchi coi barrocciai ; pranzai spettegolando con duchi e marchesi ; adoprai Tarchipenzolo coi muratori e il badile coi manovali . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Eppure , dinanzi a questo spaventoso spettacolo , a questa tremenda disperanza , a questa corsa verso il vuoto , io non torco il viso né mi tiro addietro . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Qualunque donna allora mi fosse stata a tiro si trovava in pericolo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Così gli fu facile di raccontarmi il bel tiro che m’aveva fatto mettendomi sotto la tutela dell’Olivi .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Una sola volta egli confessò di avermi giocato quel tiro e ciò fu alle nozze di sua figlia Ada (non con me) dopo di aver bevuto dello sciampagna che turbò quel grosso corpo abbeverato di solito da acqua pura .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Così appresero del tiro che avevo giocato al mio vecchio padre .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
acceleratore
= che accelera
= dispositivo o altro mezzo che determina un'accelerazione sistema di tiranti e leve che regola l'afflusso del carburante nella camera di scoppio del motore a combustione interna e , di conseguenza , la velocità di rotazione dell'albero motore il dispositivo di comando del sistema , che negli autoveicoli è normalmente un pedale
---------------
accludere o acchiudere ,
= verbo trans. sistemare la cocca della freccia sulla corda dell'arco per lanciarla fissare il filo alla cocca del fuso riunire le quattro cocche di un fazzoletto , di un tovagliolo ecc . appioppare , assestare un colpo , uno schiaffo accoccarla a qualcuno , imbrogliarlo , fargli un brutto tiro .
---------------
accollo
= assunzione volontaria di un obbligo appalto parte sporgente di un muro , sostenuta da mensole in una vela quadra , la faccia rivolta verso prora contratto con il quale un terzo si assume un debito altrui parte del carico che grava sul collo di un animale da tiro o sulla parte anteriore di un carro .
---------------
aia
= spazio piano , in terra battuta o lastricato , situato davanti alla casa colonica o in prossimità di essa , usato per la battitura e l'essiccamento dei cereali e di altri prodotti menare il can per l'aia , tirare per le lunghe per evitare una conclusione
---------------
alaggio
= manovra del rimorchiare un'imbarcazione contro corrente , lungo fiumi o canali , con cavi tirati da terra
---------------
alare
= verbo trans. tirare un cavo , una gomena compiere la manovra di alaggio .
---------------
apparigliare
= verbo trans. appaiare , mettere a pari , accostare accoppiare al tiro animali simili , spec . cavalli .
---------------
asino
= quadrupede domestico da tiro , da sella e da soma , con testa grande , orecchie lunghe e diritte , mantello grigio e un fiocco di peli all'estremità della coda
---------------
assortire
= verbo trans. scegliere , tirare a sorte
---------------
attirare
= verbo trans. tirare qualcosa verso di sè attrarre
---------------
attrarre
= attraere , verbo trans. attirare con forza , tirare a sè
---------------
balestrare
= verbo trans. e intr. colpo , tiro di balestra distanza corrispondente a un tiro di balestra.
---------------
balipedio
= campo per le prove di tiro dell'artiglieria e altri esperimenti con proiettili ed esplosivi.
---------------
barilotto
= o barilozzo , piccolo barile di forma larga e tozza persona piccola e grassa 3 nel tiro a segno , cerchietto posto al centro del bersaglio
---------------
bersagliare
= verbo trans. tirare a un bersaglio colpendolo ripetutamente
---------------
biathlon
= gara combinata di sci e di tiro con carabina che fa parte del programma dei giochi olimpici invernali.
---------------
bilancino
= dim. di bilancia traversa di legno a cui si attaccano le tirelle dell'animale da tiro fuori delle stanghe 3 animale da tiro che si attacca fuori delle stanghe a rinforzo di quelli già attaccati 4 impugnatura cui sono attaccati i fili che muovono le marionette 5 nello sci nautico , impugnatura cui ci si tiene durante la corsa.
---------------
bombarda
= nome delle prime bocche da fuoco ad avancarica usate nei secc. xiii e xivartiglieria da trincea a tiro curvo e ad avancarica in uso durante la prima guerra mondiale 3 piccolo veliero a due alberi dotato di un mortaio 4 strumento a fiato di legno ad ancia doppia , considerato precursore dell'oboe.
---------------
bubbolo
= sonaglio per i finimenti di bestie da tiro o da sella ,
---------------
campanello
= piccolo strumento a forma di campana che si suona agitandolo per il manico o, se sospeso, tirando una fune
---------------
cappio
= nodo che si può sciogliere tirando uno dei due capi della cordacapestro
---------------
carabina
= fucile di precisione da caccia e da tiro con canna rigata
---------------
chiavarda
= grosso bullone che serve per ancorare i basamenti delle macchine fisse o per congiungere parti di macchine o di strutture tirante a sbarra che serve a contenere una spinta grosso chiodo.
---------------
copricanna
= legno sagomato che ricopre parzialmente la canna del fucile per proteggerlo dagli urti e facilitarne il maneggio quando il tiro prolungato surriscalda l'acciaio.
---------------
corda
= fascio di fibre o di fili attorcigliati, che si usa per legare, sostenere o tirare qualcosa
---------------
crocco
= uncino usato per tirare a bordo un pesce grosso e pesante.
---------------
cross
= nel calcio, il tiro del giocatore che invia la palla dalle ali verso il centro
---------------
domatrice
= veicolo che si usa per domare i cavalli e addestrarli al tiro .
---------------
estrarre
= verbo trans . cavare - tirare fuori
---------------
falciamento
= il falciare , l'essere falciato - tiro di falciamento , quello ottenuto spostando continuatamente la linea di tiro di una mitragliatrice , in modo da battere un ampio tratto di terreno .
---------------
fantoccio
= pupazzo di grandezza vicina al naturale , usato come giocattolo - o come spaventapasseri - nel tiro a segno , bersaglio che riproduce una sagoma umana persona inetta , senza volontà . fantoccetto , fantoccino accr . fantoccione - in funzione di
= in come governo fantoccio , che non ha autorità reale , perché manovrato da altri poteri - o istituzioni .
---------------
feritoia
= piccola apertura , praticata nelle mura di torri e fortezze , nelle trincee , in mezzi blindati e sim . , allo scopo di tirare sul nemico rimanendo al coperto analoga apertura per l'aerazione e l'illuminazione di locali sotterranei
= 3 qualsiasi apertura molto stretta rispetto alla lunghezza
---------------
frombolare
= verbo intr . giocatore di calcio dotato di potenza di tiro , buon realizzatore di reti
---------------
guadino o guadello ,
= rete di forma conica con lungo manico , che viene impiegata per tirare fuori dell'acqua pesci di notevoli dimensioni catturati con l'amo.
---------------
impallare
= verbo trans .nel gioco del biliardo , impedire all'avversario il tiro diretto , facendo fermare la propria palla in un punto dove sia coperta dai birilli o dal pallino
---------------
inquartata
= azione di scherma consistente nel tirare una stoccata con rapido scarto laterale per evitare il colpo dell'avversario .
---------------
lungaggine
= il tirare in lungo nel fare o nel dire qualcosa
---------------
manale
= sorta di mezzo guanto di pelle o cuoio, che copre il palmo e il dorso della mano, usato da calzolai, sellai e sim. quando devono tirare con forza uno spago.
---------------
maniscalco - manescalco, maliscalco, marescalco, mariscalco,
= colui che ferra i cavalli, i bovini da lavoro e altri animali da tiro e da sella - veterinario 3 alto dignitario delle corti medievali, che poteva anche essere investito del comando dell'esercito 4 guida, maestro
---------------
mitragliata
= raffica di mitragliatrice o di altra arma a tiro rapido
---------------
mitragliera
= mitragliatrice di grande calibro montata su affusto, per il tiro contraereo ravvicinato
---------------
muta
= gruppo di cani per la caccia alla volpe, al cervo ecc. - gruppo di due o più cavalli da tiro attaccati a una vettura.
---------------
net
= nel tennis e nel ping-pong , il tiro nullo di battuta che si ha quando la palla giunge nel settore dell'avversario dopo aver toccato il bordo superiore della rete .
---------------
pallonetto
= nei giochi con la palla , tiro effettuato in modo da imprimere alla palla una traiettoria molto alta che scavalca l'avversario .
---------------
parapalle
= nei poligoni di tiro , terrapieno posto dietro i bersagli con la funzione di bloccare i proiettili impedendone i rimbalzi .
---------------
pistolero
= colui che è abile nel tirare di pistola .
---------------
ramparo
= massa di terra addossata alle mura di una fortificazione per proteggerla dal tiro d'artiglieria.
---------------
rasoterra
= tiro rasente il terreno
---------------
regolo
= asta di legno o altro materiale rigido, a sezione quadrata o rettangolare, utilizzata per tirare linee rette, controllare la planarità di una superficie ecc.
---------------
ricalcitrare o recalcitrare
= verbo intr. detto di animali e spec. degli equini, impuntarsi indietreggiando o tirando calci
---------------
rigolo
= nel gioco delle bocce, tiro rasoterra di una boccia che va a colpirne un'altra o il pallino.
---------------
saettiera
= nelle antiche mura , lo spazio tra i merli da cui i difensori potevano tirare con l'arco , la balestra , rimanendo al coperto .
---------------
sberciare
= verbo intransitivo non colpire nel segno , sbagliare il tiro , fallire .
---------------
scalciare
= verbo intransitivo tirare , sferrare calci -
= verbo transitivo colpire con un calcio .
---------------
scansare
= verbo transitivo tirare da parte , spostare , allontanare , per lo più in modo provvisorio ,
---------------
sciabolare
= verbo transitivo colpire con la sciabola ' sciabolare giudizi , dare giudizi aspri , severi , per lo più in modo avventato -
= verbo intransitivo tirare sciabolate .
---------------
seghetta
= sega - laminetta metallica a bordo dentellato usata per incidere il collo delle fialette di vetro , anello metallico , seghettato all'interno , che si mette nella parte anteriore del muso degli animali da tiro per governarli .
---------------
selletta
= nei finimenti da tiro del cavallo , parte superiore della fascia che cinge le reni e continua nel sottopancia .
---------------
sellino
= sella - piccola sella , generalmente molleggiata , di bicicletta o motocicletta , nei finimenti da tiro del cavallo , parte che cing ,
---------------
sgroppato
= participio passato di sgroppare , animale da sella o da tiro molto magro , sfiancato - di persona , magra e macilenta .
---------------
skeet
= prova speciale di tiro al piattello nella quale il tiratore si sposta via via su , 8 diverse pedane e ogni volta deve colpire , avendo a disposizione due colpi , due piattelli lanciati da due differenti cabine .
---------------
sottocoda
= parte dei finimenti che passa sotto la coda delle bestie da sella e da tiro , negli uccelli , piumaggio che ricopre la parte posteriore dell'addome fino alla coda .
---------------
stanga
= lunga sbarra squadrata , di ferro o di legno , usata soprattutto per rinforzare la chiusura di porte e finestre . dim . stanghetta , stanghettina accr . stangona , stangone il braccio centrale o ciascuno dei due bracci laterali del carro ai quali si attaccano gli animali da tiro ,
---------------
stirare
= verbo transitivo distendere un oggetto tirandolo , togliere le pieghe di un tessuto col ferro da stiro ,
---------------
stoccheggiare
= verbo intransitivo tirare di stocco -
= verbo transitivo colpire , ferire con lo stocco .
---------------
strike
= nel bowling , tiro della prima boccia col quale si abbattono tutti i birilli , nel baseball , lancio corretto della palla che viene mancata dal battitore avversario .
---------------
strozzapreti
= piccoli gnocchi di farina , grossi spaghetti grezzi tirati a mano con la pasta fatta in casa .
---------------
tiramento
= il tirare , l'essere tirato .
---------------
tirapiedi
= aiutante del boia , che aveva il compito di tirare per i piedi gli impiccati per affrettarne la morte
---------------
tirassegno
= grafia unita di tiro a segno .
---------------
tiravolista
= chi pratica lo sport del tiro a volo .
---------------
trainare
= verbo transitivo , tirare , trascinare un carico - rimorchiare , i buoi trainano il carro - artiglieria trainata - farsi trainare , lasciarsi guidare passivamente .
---------------
traino
= il trainare , traino animale , meccanico , effettuato con animali da tiro o con veicoli a motore ciò che viene trainato - veicolo , carico , carro o insieme di carri rimorchiati da uno stesso motore , traino della carrozza , la parte di essa su cui appoggia la cassa - spinta , impulso , fare da traino - riferito a un cavallo , lo stesso che traina - seguito di persone , corteo - tenore di vita - treno di vita .
---------------
trapelo
= cavallo o altra bestia da tiro che si attacca di rinforzo nei tratti malagevoli di un percorso o quando il carico è molto pesante .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io tiro
tu tiri
egli tira
noi tiriamo
voi tirate
essi tirano
tiravo
tiravi
tirava
tiravamo
tiravate
tiravano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
tirai
tirasti
tirò
tirammo
tiraste
tirarono
tirerò
tirerai
tirerà
tireremo
tirerete
tireranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho tirato
tu hai tirato
egli ha tirato
noi abbiamo tirato
voi avete tirato
essi hanno tirato
avevo tirato
avevi tirato
aveva tirato
avevamo tirato
avevate tirato
avevano tirato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi tirato
avesti tirato
ebbe tirato
avemmo tirato
aveste tirato
ebbero tirato
avrò tirato
avrai tirato
avrà tirato
avremo tirato
avrete tirato
avranno tirato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io tiri
che Tu tiri
che Egli tiri
che Noi tiriamo
che Voi tiriate
che Essi tirino
tirassi
tirassi
tirasse
tirassimo
tiraste
tirassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia tirato
abbia tirato
abbia tirato
abbiamo tirato
abbiate tirato
abbiano tirato
avessi tirato
avessi tirato
avesse tirato
avessimo tirato
aveste tirato
avessero tirato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io tirerei
tu tireresti
egli tirerebbe
noi tireremmo
voi tirereste
essi tirerebbero
avrei tirato
avresti tirato
avrebbe tirato
avremmo tirato
avreste tirato
avrebbero tirato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
tira
tiri
tiriamo
tirate
tirino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
tirare avere tirato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
tirante tirato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
tirando avendo tirato
Coniugazione del verbo: essere tirato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo/intransitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono tirato
tu sei tirato
egli é tirato
noi siamo tirati
voi siete tirati
essi sono tirati
ero tirato
eri tirato
era tirato
eravamo tirati
eravate tirati
erano tirati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui tirato
fosti tirato
fu tirato
fummo tirati
foste tirati
furono tirati
sarò tirato
sarai tirato
sarà tirato
saremo tirati
sarete tirati
saranno tirati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato tirato
tu sei stato tirato
egli é stato tirato
noi siamo stati tirati
voi siete stati tirati
essi sono stati tirati
ero stato tirato
eri stato tirato
era stato tirato
eravamo stati tirati
eravate stati tirati
erano statitirati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato tirato
fosti stato tirato
fu stato tirato
fummo stati tirati
foste stati tirati
furono stati tirati
sarò stato tirato
sarai stato tirato
sarà stato tirato
saremo stati tirati
sarete stati tirati
saranno stati tirati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia tirato
che Tu sia tirato
che Egli sia tirato
che Noi siamo tirati
che Voi siate tirati
che Essi siano tirati
fossi tirato
fossi tirato
fosse tirato
fossimo tirati
foste tirati
fossero tirati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato tirato
sia stato tirato
sia stato tirato
siamo stati tirati
siate stati tirati
siano stati tirati
fossi stato tirato
fossi stato tirato
fosse stato tirato
fossimo stati tirati
foste stati tirati
fossero stati tirati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei tirato
tu saresti tirato
egli sarebbe tirato
noi saremmo tirati
voi sareste tirati
essi sarebbero tirati
sarei stato tirato
saresti stato tirato
sarebbe stato tirato
saremmo stati tirati
sareste stati tirati
sarebbero stati tirati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii tirato
sia tirato
siamo tirati
siate tirati
siano tirati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere tirato essere stato tirato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- tirato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo tirato essendo stato tirato

Ricerca nei classici sul web