Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: stagionare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
stagionare essere stagionato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
stagionante stagionato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
stagionando essendo stagionato
Coniugazione del verbo: stagionare
coniugazione:1
forma: attiva intransitivo/transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: stagionare
invecchiare maturare far maturare
Vocabulary and phrases
stagionare
= verbo transitivo conservare un prodotto in particolari condizioni ambientali perché acquisti col tempo certe qualità far invecchiare ,
---------------
* Un fossatello le scorreva nel mezzo , fino a poca distanza dalla porta , e la divideva così in due stradette tortuose , ricoperte di polvere o di fango , secondo la stagione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Andando avanti , senza saper cosa si pensare , vide per terra certe strisce bianche e soffici , come di neve ; ma neve non poteva essere ; che non viene a strisce , né , per il solito , in quella stagione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ora , questa messe tanto desiderata riuscì ancor più misera della precedente , in parte per maggior contrarietà delle stagioni (e questo non solo nel milanese , ma in un buon tratto di paese circonvicino) ; in parte per colpa degli uomini .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Siccome però tutti i provvedimenti di questo mondo , per quanto siano gagliardi , non hanno virtù di diminuire il bisogno del cibo , né di far venire derrate fuor di stagione ; e siccome questi in ispecie non avevan certamente quella d'attirarne da dove ce ne potesse essere di soprabbondanti ; così il male durava e cresceva .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Gli venne in mente d'aver veduto , in uno de' campi più vicini alla sodaglia , una di quelle capanne coperte di paglia , costrutte di tronchi e di rami , intonacati poi con la mota , dove i contadini del milanese usan , l'estate , depositar la raccolta , e ripararsi la notte a guardarla: nell'altre stagioni , rimangono abbandonate .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il fondo è un letto di ciottoloni , dove scorre un rigagnolo o torrentaccio , secondo la stagione: allora serviva di confine ai due stati .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* A tutte queste cagioni di mortalità , tanto più attive , che operavano sopra corpi ammalati o ammalazzati , s'aggiunga una gran perversità della stagione: piogge ostinate , seguite da una siccità ancor più ostinata , e con essa un caldo anticipato e violento .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E non farà stupore che la mortalità crescesse e regnasse in quel recinto a segno di prendere aspetto e , presso molti , nome di pestilenza: sia che la riunione e l'aumento di tutte quelle cause non facesse che aumentare l'attività d'un'influenza puramente epidemica ; sia (come par che avvenga nelle carestie anche men gravi e men prolungate di quella) che vi avesse luogo un certo contagio , il quale ne' corpi affetti e preparati dal disagio e dalla cattiva qualità degli alimenti , dall'intemperie , dal sudiciume , dal travaglio e dall'avvilimento trovi la tempera , per dir così , e la stagione sua propria , le condizioni necessarie in somma per nascere , nutrirsi e moltiplicare (se a un ignorante è lecito buttar là queste parole , dietro l'ipotesi proposta da alcuni fisici e riproposta da ultimo , con molte ragioni e con molta riserva , da uno , diligente quanto ingegnoso) (Del morbo petecchiale . . .e degli altri contagi in generale , opera del dott .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Camminando però , sentiva un mal essere , un abbattimento , una fiacchezza di gambe , una gravezza di respiro , un'arsione interna , che avrebbe voluto attribuir solamente al vino , alla veglia , alla stagione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Lo Scala, con quel suo fare a scatti, gli espose brevemente il suo accordo col Lo Cícero, e come, aspettando di giorno in giorno che quella maledetta bestiaccia morisse per pigliar possesso, avesse speso nel podere, in piú stagioni, col consenso del Lo Cícero stesso, beninteso, parecchie migliaja di lire, che dovevano per conseguenza detrarsi dalla somma convenuta.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Al suono festivo delle campane, nell'aria chiara, tutti i Montelusani uscirono a inebriarsi del voluttuoso tepore del primo sole della nuova stagione; ed era su tutte le labbra un liquido sorriso di beatitudine e in tutte le membra un delizioso languore, un'accorata voglia d'abbandonarsi in cordiali abbracci fraterni.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E piú grave diventerà, ve lo dico io, quando comincerete a uscire dal vostro dolore e sotto gli occhi che non vorrebbero piú vedere v'accadrà di scorgere, che so? la grazia timida di questi fiorellini bianchi e celesti che spuntano ora nei prati ai primi soli di marzo; e appena la dolcezza di vivere che, pur non volendo, sentirete ai nuovi tepori inebrianti della stagione, vi si tramuterà in una piú fitta ambascia pensando a lui che, intanto, non la può piú sentire.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Terminata la buona stagione , raccolte le frutta , Zuannantoni , a cui il padrone aveva dato l'incarico di pascolare un branco di pecore nelle giuncaie intorno al paesetto , se n'era andato di buon grado .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
D’una canzoncina semplice, che mia madre cantava con voce languida ma sicura, cantava nelle purissime sere d’estate lavorando accanto alla finestra, di faccia a un tabernacolino ornato di fiori, due versi di questa canzoncina dicevano: Delle viole a ciocche d’ogni stagion ce n’è. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Il sole, a quella stagione sereno e tiepido, lascia nella sua via un puro e caldo candore, il qual posa sull’azzurro splendente del mare, e sull’aria che s’inzaffira più viva, e più sale e più azzurreggia, quasi per accordarsi col verde de’ monti. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Vi era cresciuto un canneto altissimo e a questo canneto il professore aveva addossato una specie di belvedere, un alto palco di legno, molto rustico e primitivo, dove nella buona stagione passava qualche gradevole ora leggendo, al fresco della breva, al mormorio del canneto e delle onde, i libri mistici che amava. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Un quindici giorni a questa stagione, altri quindici la primavera e qualche visitina durante l'anno. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Non una foglia che si muovesse; purissima, cristallina l'aria da ponente; sfumanti a levante, dentro lievi vapori, le montagne fra Osteno e Porlezza; la casa sfolgorata dal sole e dai riverberi tremoli del lago; il sole assai caldo ma i crisantemi del giardinetto, gli ulivi, gli allori della costa più visibili fra il rosseggiar delle foglie caduche, certa segreta frescura dell'aria imbalsamata d'olea fragrans, il silenzio d'ogni vento, le aeree montagne del lago di Como bianche di neve accordantisi malinconicamente a dire che la cara stagione moriva. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Andemo in Boglia, digo, ciò, per quel maledeto toro!» «Oh Dio, cossa disela, che a sta stagion in Boglia no ghe xe tori! Mi sudo tuto!» «No fa gnente, andemo, digo, a veder el posto, ciò, dove ch'el gera. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
L'Isola Bella, a questa stagione, è un deserto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Era un caso, diss'egli, che trovassero il Delfino aperto a quella stagione. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
E non mai aveva conosciuto la sua propria forma come in quel punto, non mai nel suo letto, non mai nel suo bagno, non mai davanti al suo specchio: le lunghe gambe lisce come quelle dei chiari Crocifissi d'argento levigate da mille e mille labbra pie; l'esiguità delle ginocchia agevoli in cui era il segreto del passo ammirabile; le piccole mammelle sul petto largo come il petto delle Muse vocali, dall'ossatura palese di sotto i muscoli smilzi; e le braccia non molli ma salde che pur sembravano portare la più fresca freschezza della vita come una ghirlanda rinnovata a ogni alba; e chiuse nei guanti flosci le magre mani fino alle unghie screziate di bianco, sensibili come il cuore purpureo, ricche di un'arte più misteriosa che i segni scritti nelle palme; e tutto il calore diffuso sotto la pelle come una stagione dorata, e l'inquietudine delle vene, e l'odore profondo. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Allora la marchesa di Cotrone ti mandava a chiedere per modello una sbèrnia, come oggi Giacinta Cesi ti manda a chiedere un mantello. Che erano al confronto i grandi corredi d'Ippolita Sforza, di Bianca Maria Sforza e di Leonora d'Aragona? Ma quella Beatrice era veramente la spina del tuo cuore. S'era fatti ottanta quattro vestiti nuovi in due anni! Tu l'anno scorso per le quattro stagioni te ne facesti novantatre (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* A me sembra però, signor Meis, che in certe età della storia, come in certe stagioni della vita individuale, si potrebbe determinare il predominio d’un dato colore, eh? In ogni età, infatti, si suole stabilire tra gli uomini un certo accordo di sentimenti che dà lume e colore a quei lanternoni che sono i termini astratti: Verità, Virtù, Bellezza, Onore, e che so io... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Da quel giorno — era di luglio , in estate , nella stagione della libertà — ogni parola che cominciasse per a mi attrasse come il viso d'un amico . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Campagna sentimentale della mia fanciullezza ; campagna eccitante e morale della mia gioventù , campagna toscana magra ed asciutta , fatta di pietra serena e di pietra forte , di fiori onesti e popolani , di cipressi risoluti , di quercioli e di pruni senza moine , quanto mi sembravi più bella delle campagne famose del sud , colle palme e gli aranci e i fichi d'india e la bianca polvere e il furente sole d'estate S'andava fuori d'ogni stagione ma quando cerco di riaccendere i ricordi non vedo che inverno o autunno o primavera piovosa : cieli coperti , uniti , grigi , chiusi ; vento mordente o la quiete fredda e imbronciata della terra che pena e lavora nel profondo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* È questa la stagione degli amori nell'anno breve della vita . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E invece era vero ch’io avevo cambiato di studii nelle più varie stagioni .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Erano errori che si possono facilmente scusare in un insetto che non vive che la vita di una sola stagione , e non ha tempo di far dell’esperienza .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Adesso egli non aveva altre preoccupazioni perché la stagione era molto favorevole , e riteneva che gli sposi serenamente potessero mettersi in viaggio .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
agriturismo
= forma di turismo che consiste nel soggiornare presso un'azienda agricola dietro pagamento o con l'impegno di collaborare alle attività stagionali .
---------------
autunno
= stagione dell'anno compresa fra l'estate e l'inverno
---------------
bracciante salariato agricolo non specializzato , per lo più con contratto giornaliero o stagionale.
---------------
caciaia
= locale dove si ripone e si fa stagionare il cacio.
---------------
calaverna
= galaverna, formazione di brina che si deposita in strato sottile sulle foglie e sui rami degli alberi durante la stagione fredda rivestimento di cuoio o di tela che protegge le parti di attrezzatura navale sottoposte a sfregamento .
---------------
calcinaio
= manovale addetto alla preparazione della calcinafossa scavata nel terreno vicino alle vasche di estinzione della calce viva, in cui si effettuano la completa idratazione e la stagionatura della calce spentanell'industria del cuoio, vasca di cemento o botte di legno dove s'immergono in latte di calce le pelli da conciare.
---------------
casera
= casa di montagna dove in estate, durante l'alpeggio, si producono formagginei caseifici, magazzino destinato alla stagionatura dei formaggi.
---------------
destagionalizzazione
= procedura per eliminare da una serie temporale la componente stagionale .
---------------
estate istate - state
= la stagione più calda dell'anno
---------------
fenologia
= scienza che studia i rapporti che intercorrono tra i fattori climatici connessi col succedersi delle stagioni e il ciclo delle specie vegetali e animali .
---------------
frollatura
= stagionatura di pochi giorni delle carni macellate , in condizioni di media temperatura e umidità , che le fa diventare più tenere e saporite - il periodo di tempo necessario per tale stagionatura .
---------------
inverno
= la stagione più fredda dell'anno
---------------
maltempo
= o mal tempo, tempo cattivo, cattiva stagione
---------------
mondina
= operaia stagionale addetta alla monda del riso nelle risaie.
---------------
nomadismo
= regime di vita proprio di popoli o tribù che non vivono in maniera stabile su un territorio , ma si spostano entro aree più o meno vaste a seconda degli andamenti stagionali e climatici
---------------
pancone
= accr . di panca - asse di legno di notevole spessore ricavata dal taglio longitudinale del tronco d'albero e destinata , dopo la stagionatura , a essere ulteriormente tagliata in assi più sottili
---------------
primaticcio
= frutto o di ortaggio che matura prima di altre varietà della stessa specie o prima della stagione normale
---------------
primavera
= stagione intermedia fra l'inverno e l'estate
---------------
salame
= carne di maiale tritata e salata , insaccata con aggiunta di grasso , pepe e talvolta aromi , da consumarsi dopo una certa stagionatura ,
---------------
salamella
= salame magro a forma di ferro di cavallo che si consuma , crudo o cotto , quando è ancora poco stagionato .
---------------
scoccolatura
= operazione primaverile di asportazione dei fiori del fico d'india per ottenerne una tardiva rifioritura e frutti fuori stagione .
---------------
seminomade
= gruppo umano che vive in parte di agricoltura , praticata in sedi fisse , e in parte di allevamento , che comporta spostamenti stagionali della popolazione per la transumanza , proprio , tipico di tali gruppi ,
---------------
smonticazione
= l'abbandono dell'alpeggio da parte del bestiame , alla fine della stagione estiva .
---------------
soprabito
= qualsiasi indumento maschile o femminile che si indossa nelle stagioni intermedie sopra il vestito . dim . soprabitino .
---------------
spigatura
= lo spigare - la stagione in cui i cereali mettono la spiga .
---------------
stagionale
= proprio di una stagione ,
---------------
stagionalità
= l'essere stagionale .
---------------
stagionamento
= stagionatura .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io stagiono
tu stagioni
egli stagiona
noi stagioniamo
voi stagionate
essi stagionano
stagionavo
stagionavi
stagionava
stagionavamo
stagionavate
stagionavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
stagionai
stagionasti
stagionò
stagionammo
stagionaste
stagionarono
stagionerò
stagionerai
stagionerà
stagioneremo
stagionerete
stagioneranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stagionato
tu sei stagionato
egli é stagionato
noi siamo stagionati
voi siete stagionati
essi sono stagionati
ero stagionato
eri stagionato
era stagionato
eravamo stagionati
eravate stagionati
erano stagionati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stagionato
fosti stagionato
fu stagionato
fummo stagionati
foste stagionati
furono stagionati
sarò stagionato
sarai stagionato
sarà stagionato
saremo stagionati
sarete stagionati
saranno stagionati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io stagioni
che Tu stagioni
che Egli stagioni
che Noi stagioniamo
che Voi stagioniate
che Essi stagionino
stagionassi
stagionassi
stagionasse
stagionassimo
stagionaste
stagionassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stagionato
sia stagionato
sia stagionato
siamo stagionati
siate stagionati
siano stagionati
fossi stagionato
fossi stagionato
fosse stagionato
fossimo stagionati
foste stagionati
fossero stagionati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io stagionerei
tu stagioneresti
egli stagionerebbe
noi stagioneremmo
voi stagionereste
essi stagionerebbero
sarei stagionato
saresti stagionato
sarebbe stagionato
saremmo stagionati
sareste stagionati
sarebbero stagionati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
stagiona
stagioni
stagioniamo
stagionate
stagionino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
stagionare essere stagionato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
stagionante stagionato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
stagionando essendo stagionato

Ricerca nei classici sul web