Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: spiccare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
spiccare avere spiccato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
spiccante spiccato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
spiccando avendo spiccato
Coniugazione del verbo: spiccare
coniugazione:1
forma: attiva intransitivo/transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: spiccare
brillare campeggiare emergere prevalere primeggiare

risaltare signoreggiare torreggiare distinguersi eccellere

segnalarsi distinguere evidenziarsi stagliarsi segnalare delinearsi disegnarsi emergere

evidenziarsi risaltare
Vocabulary and phrases
spiccare
= verbo transitivo staccare una cosa da un'altra a cui è attaccata ,
---------------
* A destra e a sinistra , nelle vigne , sui tralci ancor tesi , brillavan le foglie rosseggianti a varie tinte ; e la terra lavorata di fresco , spiccava bruna e distinta ne' campi di stoppie biancastre e luccicanti dalla guazza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* L'assediato , vedendo che il nemico non dava segno di ritirarsi , aprì una finestra che guardava sulla piazza della chiesa , e si diede a gridare: - aiuto ! aiuto ! - Era il più bel chiaro di luna ; l'ombra della chiesa , e più in fuori l'ombra lunga ed acuta del campanile , si stendeva bruna e spiccata sul piano erboso e lucente della piazza: ogni oggetto si poteva distinguere , quasi come di giorno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Le labbra , quantunque appena tinte d'un roseo sbiadito , pure , spiccavano in quel pallore: i loro moti erano , come quelli degli occhi , subitanei , vivi , pieni d'espressione e di mistero .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Spiccava tra questi , ed era lui stesso spettacolo , un vecchio mal vissuto , che , spalancando due occhi affossati e infocati , contraendo le grinze a un sogghigno di compiacenza diabolica , con le mani alzate sopra una canizie vituperosa , agitava in aria un martello , una corda , quattro gran chiodi , con che diceva di volere attaccare il vicario a un battente della sua porta , ammazzato che fosse .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* (In cima alle gride si metteva allora l'arme del governatore ; e in quella di don Gonzalo Fernandez de Cordova , spiccava un re moro incatenato per la gola) .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Fissò gli occhi su quel bicchiere che aveva riempito ; e , vedendo passar davanti alla tavola il garzone , gli accennò di fermarsi , come se avesse qualche affare da comunicargli ; poi gli accennò il bicchiere , e con una pronunzia lenta e solenne , spiccando le parole in un certo modo particolare , disse: - ecco , l'avevo preparato per quel galantuomo: vedete ; pieno raso , proprio da amico ; ma non l'ha voluto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il cielo prometteva una bella giornata: la luna , in un canto , pallida e senza raggio , pure spiccava nel campo immenso d'un bigio ceruleo , che , giù giù verso l'oriente , s'andava sfumando leggermente in un giallo roseo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La carità inesausta di quest'uomo , non meno che nel dare , spiccava in tutto il suo contegno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Niente meno che il signor . . .- riprese il cappellano- e spiccando le sillabe con una gran significazione , proferì quel nome che noi non possiamo scrivere ai nostri lettori .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il portamento era naturalmente composto , e quasi involontariamente maestoso , non incurvato né impigrito punto dagli anni ; l'occhio grave e vivace , la fronte serena e pensierosa ; con la canizie , nel pallore , tra i segni dell'astinenza , della meditazione , della fatica , una specie di floridezza verginale: tutte le forme del volto indicavano che , in altre età , c'era stata quella che più propriamente si chiama bellezza ; l'abitudine de' pensieri solenni e benevoli , la pace interna d'una lunga vita , l'amore degli uomini , la gioia continua d'una speranza ineffabile , vi avevano sostituita una , direi quasi , bellezza senile , che spiccava ancor più in quella magnifica semplicità della porpora .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Ecco , laggiú , seduto sulla panchina di pietra addossata alla casa grigia del Milese un grosso uomo vestito di velluto la cui tinta marrone fa spiccare meglio il colore del viso rosso e della barba nera .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
La fisarmonica riempie coi suoi gridi lamentosi il cortile illuminato da un fuoco d'alaterni il cui chiarore rossastro fa spiccare sul grigio del muro la figura svelta e bruna del suonatore , i visi violacei delle donne e dei ragazzi che ballano il ballo sardo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Pare una rondine che sta per spiccare il volo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
La macchia dei loro corsetti rossi spiccava fra il grigio piú viva della fiamma .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Sopra l'altare tagliato sulla viva pietra il calice scintillò al sole , e il Redentore parve indugiare prima di spiccare il volo dalla roccia , piantando la croce fra la terra grigia e il cielo azzurro .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Parca degli atti; e più severa che pudibonda: accento spiccato. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
«Il signor prefetto», diss'egli facendo spiccare le sillabe e alzando un poco la mano aperta con una presa tra il pollice e l'indice, «parla per sé. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
2 Tutto il primo giorno – sei giorni addietro – passato in un’ansia crescente d’ora in ora, tra un’oscura costernazione e un’irritazione sorda man mano anche esse crescenti, per il ritardo del figliuolo a rincasare; ritardo sempre piú inescusabile e inesplicabile, perché non c’erano piú dimostrazioni per Roma che potessero far pensare a un arresto, come l’altra volta; – poi, la sera, le corse affannose di qua e di là in cerca di lui, dove si fosse potuto attardare tanto, nei caffè, in casa di qualche amico, nella camera mobiliata di Gino Viesi – e la sorpresa, qui, nel sapere che anche lui, Gino Viesi, uscito dalla mattina alle sette, non s’era piú fatto vedere; poi, la notte, quella prima notte senza il figliuolo in casa, con la casa che sembrava vuota e paurosa, come vuoto e pauroso l’animo di lui; e le ore che passavano a una a una lente, eterne, su la sua ansia pure angosciata dallo sgomento di vederle passare, così, a una a una, nella vana attesa alla finestra, con l’ossessione delle vie per cui il figliuolo poteva essersi incamminato, per cui torse camminava ancora nella notte, per allontanarsi sempre piú, sempre piú dalla sua casa, sciagurato! ingrato! ma dove? dove diretto? – e poi l’alba e il silenzio di tutta la casa, orribile, con le donne cedute al sonno tra il pianto, là su le seggiole, col capo su la tavola, sotto il lume ancora acceso – ah, quel lume giallo nell’alba, e quei corpi là, che da sé a poco a poco s’erano composti in atteggiamenti pietosi, rassettati per non soffrir tanto, per trovare un po’ di requie essi almeno, se l’anima nel sonno angoscioso non poteva trovarne! – e poi, al mattino e durante tutto il giorno seguente, le altre corse, tre, quattro, alla Questura, prima per denunziare la scomparsa del figliuolo e di quell’altro là, perché fosse spiccato subito e diramato da per tutto un ordine d’arresto; poi per sapere se qualche notizia fosse giunta; e mai nessuna! – quei no, quel no del delegato rosso lentigginoso, che pure la mattina pareva avesse preso con impegno la cosa nel sentire che forse si trattava di due giovanotti che tentavano di passare in Francia per arruolarsi nella legione garibaldina; e ora piú niente, tutto intento ad altro ora, come se non si ricordasse piú neanche dell’ordine dato; – e le invettive, le aggressioni d’ora in ora piú violente della moglie e della figlia Carlotta, perché erano sicure che Faustino e quell’altro erano scappati via per lui, ma sì, per lui, per lui che aveva fin dall’infanzia oppresso quel figliuolo col metodo tedesco, con la disciplina tedesca, con la coltura tedesca, fino a fargli concepire un odio indomabile, inestinguibile per la Germania, che Dio la danni in eterno! e – ultimamente, in faccia all’altro che piangeva due fratelli uccisi, non aveva forse avuto il coraggio di gridare che l’Austria aveva tutto il diritto di mandarglieli al macello quei due fratelli? – lui! lui! – per questo erano scappati, per dargli una giusta risposta, per fare una giusta vendetta dei sentimenti da lui offesi nell’uno e oppressi nell’altro fin dall’infanzia: ebbene, non basta tutto questo? Ce n’è anche d’avanzo per spiegare come Berecche si sia in sei giorni invecchiato di venti anni.
---------------
— Eccola — disse Vana spiccando una rosa gialla dalla sua cintola azzurra come l'oltramarino smortito nei fondi delle lunette sacre. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— E m'ha detto ch'egli si chinò lesto per raccoglierla ma non riuscì. «Eccola» io gli ho gridato allora, spiccando una rosa dalla mia cintola azzurra. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Il salto che spiccai dal vagone mi salvò: come se mi avesse scosso dal cervello quella stupida fissazione, intravidi in un baleno... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Quando una città ha avuto una vita come quella di Roma, con caratteri così spiccati e particolari, non può diventare una città moderna, cioè una città come un’altra. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ci accolse con molta cordialità, parlando con spiccato accento napoletano; pregò quindi il suo segretario di seguitare a mostrarmi i ricordi di cui era pieno il salone e che attestavano la sua fedeltà alla dinastia dei Borboni. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Molte date che trovo notate su libri o quadri preferiti , spiccano per la loro deformità .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
dispiacere
= verbo intr . spiccare - cogliere
---------------
elateridi
= grande famiglia di insetti coleotteri dal corpo allungato - con protorace fornito di una sorta di meccanismo che consente loro - se rovesciati sul dorso - di inarcarsi e spiccare salti accompagnati da un caratteristico clic - fino a riprendere la posizione sul ventre
---------------
esocetidi
= famiglia di pesci teleostei dotati di ampie pinne pettorali che consentono loro di spiccare salti fuori dell'acqua
---------------
fantasy
= genere di narrativa in cui ricorrono ambientazioni e personaggi spiccatamente fantastici , non di rado ispirati alla mitologia , alla fiaba - o a un immaginario medioevo pieno di meraviglie e di magia .
---------------
modern dance loc. f. corrente della moderna danza artistica americana, caratterizzata da spiccata tendenza antiaccademica e accentuato sperimentalismo.
---------------
muscovite
= varietà di mica, incolore o giallo-verdognola, costituita da un silicato di alluminio e potassio, contenente anche fluoro, che si presenta in lamelle sottilissime e trasparenti e possiede spiccate proprietà isolanti.
---------------
nigricare
= verbo intr . appartenente a un vasto gruppo di popolazioni negridi dei paesi dell'africa centro-orientale , caratterizzate da statura molto elevata , spiccata dolicocefalia e colorazione molto scura della pelle .
---------------
preminente
= che ha maggiore spicco o rilievo
---------------
prestante
= che spicca sugli altri
---------------
protagonismo
= lo svolgere un ruolo di spicco , di primo piano
---------------
protobranchi
= ordine di molluschi lamellibranchi , a diffusione cosmopolita , comprendente forme dai caratteri spiccatamente primitivi
---------------
sardo
= della sardegna
= nativo , abitante della sardegna , lingua neolatina della sardegna , costituita da un insieme di dialetti con caratteri spiccatamente arcaici .
---------------
spiccace
= lo stesso che spicco ,
---------------
spiccamento
= lo spiccare , l'essere spiccato .
---------------
spiccato
= participio passato di spiccare , che si di ,
---------------
spiccatoio
= lo stesso che spicco ,
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io spicco
tu spicchi
egli spicca
noi spicchiamo
voi spiccate
essi spiccano
spiccavo
spiccavi
spiccava
spiccavamo
spiccavate
spiccavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
spiccai
spiccasti
spiccò
spiccammo
spiccaste
spiccarono
spiccherò
spiccherai
spiccherà
spiccheremo
spiccherete
spiccheranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho spiccato
tu hai spiccato
egli ha spiccato
noi abbiamo spiccato
voi avete spiccato
essi hanno spiccato
avevo spiccato
avevi spiccato
aveva spiccato
avevamo spiccato
avevate spiccato
avevano spiccato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi spiccato
avesti spiccato
ebbe spiccato
avemmo spiccato
aveste spiccato
ebbero spiccato
avrò spiccato
avrai spiccato
avrà spiccato
avremo spiccato
avrete spiccato
avranno spiccato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io spicchi
che Tu spicchi
che Egli spicchi
che Noi spicchiamo
che Voi spicchiate
che Essi spicchino
spiccassi
spiccassi
spiccasse
spiccassimo
spiccaste
spiccassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia spiccato
abbia spiccato
abbia spiccato
abbiamo spiccato
abbiate spiccato
abbiano spiccato
avessi spiccato
avessi spiccato
avesse spiccato
avessimo spiccato
aveste spiccato
avessero spiccato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io spiccherei
tu spiccheresti
egli spiccherebbe
noi spiccheremmo
voi spicchereste
essi spiccherebbero
avrei spiccato
avresti spiccato
avrebbe spiccato
avremmo spiccato
avreste spiccato
avrebbero spiccato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
spicca
spicchi
spicchiamo
spiccate
spicchino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
spiccare avere spiccato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
spiccante spiccato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
spiccando avendo spiccato

Ricerca nei classici sul web