Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione riflessiva del verbo: sgomentarsi
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
sgomentarsi essersi sgomentato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
sgomentantesi sgomentatosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
sgomentandosi essendosi sgomentato
Coniugazione del verbo: sgomentarsi
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Passato
Sinonimi di: sgomentare
atterrire intimorire spaurire terrificare terrorizzare

impressionare spaventare turbare impaurire sconvolgere

sconcertare sbigottire costernare
Vocabulary and phrases
* Questa parola fece rinvenire affatto il povero Lodovico , e gli risvegliò più vivamente e più distintamente i sentimenti ch'eran confusi e affollati nel suo animo: dolore dell'amico , sgomento e rimorso del colpo che gli era uscito di mano , e , nello stesso tempo , un'angosciosa compassione dell'uomo che aveva ucciso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Al terrore e al coraggio che vi contrastavano , succede un altro terrore e un altro coraggio: l'impresa s'affaccia alla mente , come una nuova apparizione: ciò che prima spaventava di più , sembra talvolta divenuto agevole tutt'a un tratto: talvolta comparisce grande l'ostacolo a cui s'era appena badato ; l'immaginazione dà indietro sgomentata ; le membra par che ricusino d'ubbidire ; e il cuore manca alle promesse che aveva fatte con più sicurezza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* I servitori , attirati già dal rumore sulla porta , guardavano sgomentati lungo la strada , dalla parte donde il rumore veniva avvicinandosi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Scoppiata poi la peste nel milanese , e appunto , come abbiam detto , sul confine del bergamasco , non tardò molto a passarlo ; e . . .non vi sgomentate , ch'io non vi voglio raccontar la storia anche di questa: chi la volesse , la c'è , scritta per ordine pubblico da un certo Lorenzo Ghirardelli: libro raro però e sconosciuto , quantunque contenga forse più roba che tutte insieme le descrizioni più celebri di pestilenze: da tante cose dipende la celebrità de' libri ! Quel ch'io volevo dire è che Renzo prese anche lui la peste , si curò da sé , cioè non fece nulla ; ne fu in fin di morte , ma la sua buona complessione vinse la forza del male: in pochi giorni , si trovò fuor di pericolo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
- Non lo dire, finché non sai che cosa sia! - La miseria? Ma che n'ho avuto io, della vita? - Ah, tu? E io? Rimasero un pezzo accesi e vibranti, l'uno di fronte all'altra, quasi sgomenti del loro odio intimo reciproco, covato per tanti anni nascostamente e scoppiato ora, all'improvviso, senza la loro volontà.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il Sarti lo spiava, oppresso di stupore e di sgomento, turbato specialmente da quella calma.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Nel vedersi innanzi quei due fantasmi ansimanti, che non si reggono in piedi dopo l'enorme sforzo della salita, la povera Nadina resta sgomenta, a bocca aperta.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma ora, ecco, il mistero cominciava a schiudere le sue porte tenebrose: le avrebbe spalancate domani! Intanto, da questo primo spiraglio all'umanità sgomenta, in angosciosa ansia, venivano ombre ancora incerte e paurose a rivelare il mondo di là: strane luci, strani segni...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Cacciamo via, ora! cacciamo via! Libertà! Libertà! Sciò! sciò! sciò! Gli uccelli, da piú mesi lí imprigionati, in quel subitaneo scompiglio, sgomenti, sospesi sul fremito delle ali, non seppero in prima spiccare il volo: bisognò che alcuni, piú animosi, s'avventassero via, come frecce, con uno strido di giubilo e di paura insieme; seguiron gli altri, cacciati, a stormi, a stormi, in gran confusione, e si sparpagliarono dapprima, come per rimettersi un po' dallo stordimento, su gli scrimoli dei tetti, su le torrette dei camini, su i davanzali delle finestre, su le ringhiere dei balconi del vicinato, suscitando giú, nella strada, un gran clamore di meraviglia, a cui Nàzzaro, piangente dalla commozione, e Simone Lampo rispondevano seguitando a gridare per le stanze ormai vuote: - Sciò! sciò! Libertà! Libertà! S'affacciarono quindi anch'essi a godere dello spettacolo della via invasa da tutti quegli uccellini liberati alla nuova luce dell'alba.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Si nascose il volto con le mani, tutto ristretto in sé: - Possibile? Possibile? Alzò gli occhi al ritratto della moglie, dapprima quasi sgomento di ciò che gli avveniva dentro; poi aggredí quel ritratto con lo sguardo, serrando le pugna e contraendo tutta la faccia in una espressione d'odio, di ribrezzo, d'orrore: - Tu? tu? Piú di tutti lei lo aveva ingannato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Dottore! Nessuno sentiva? Sgomento, allora, soffocato, stese un braccio al campanello sul comodino; ma avvertí subito un'acuta trafittura interna, che lo tenne un tratto quasi senza respiro, col volto pallido, contratto dallo spasimo; poi sonò, sonò furiosamente.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il palpito del Molino gli dava un senso di commozione , quasi di sgomento: gli pareva il battito d'un cuore , d'un cuore nuovo che ringiovaniva la vecchia terra selvaggia .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Mise un abito nero, per sfida; discese le scale rumorosamente, chiamò il vecchio domestico, gli disse che sarebbe stato fuori tutta la notte, e senza badare alla faccia tra sbalordita e sgomenta del pover'uomo, a lui molto devoto, si slanciò in istrada, si perdette nelle tenebre. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La signora Peppina intese e, sgomentata per giunta dai grossi occhi feroci del suo Carlascia, si ritirò frettolosamente. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Franco si sgomentò, ammirando la finezza dell'osservazione, ma Pedraglio esclamò: «Off! Sti zurucch chì hin trop asen per fà ona balossada compagna!» e l'argomento parve decisivo, nessuno ci pensò più, salvo Luisa. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La Maria e don Giuseppe rappresentavano a furia di gesti e di occhiacci la loro sorpresa e il loro terrore; la Pasotti, tra sgomenta e smarrita, li guardava a bocca aperta, col foglio in mano, come se avesse capito; in fatto capiva solamente che la lettera doveva essere spaventosa. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Commissario di Porlezza, si sgomentò dubitando che fossero lì per il terribile colpo, ma vide pure la signora Bianconi, il signor Giacomo Puttini e respirò. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Solo quando i quattro cavalli ebbero ripreso il trotto, Gilardoni domandò al prete suo vicino se conoscesse il nome del giovine e quegli rispose bruscamente «off!», girò verso il professore due occhi sgomentati e sospettosi. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La piccina, colpita dall'aspetto di sua madre, si fermò a fissarla con una espressione di sgomento. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Luisa tremò che questo fosse vero, disse «no, Franco, no» e lo sgomento di non saperlo dire con energia bastante le paralizzò la voce. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Forse dispetto e sgomento di non sapersi liberare da una immagine molesta; forse paura di questo pensiero, che se non fosse stato commesso certo grosso peccato antico, se il testamento del marchese Franco non fosse stato arso, la bambina non sarebbe morta. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La maschera di cera non era scomposta; lo sguardo aveva però qualche cosa di vago e di scuro che pareva insieme desiderio e sgomento. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Benché non vedesse più la morte al suo capezzale aveva però nel cuore lo sgomento dell'Apparizione e di certe parole del prefetto che l'aveva confessata. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
* Provò, più che sgomento della solitudine attonita e quasi stupefatta nel blando chiaror lunare, una guardinga ambascia della misteriosa affascinante bellezza della notte tutta pezzata d'ombre di luna e sonora di trilli argentini. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* In esse ella doveva d'ora innanzi affisarsi, infrontar con esse gli occhi inflessibili della mente, dar voce a tutte le cose inespresse del suo spirito, a quelle che sempre finora le avevano incusso sgomento, e lasciar la fatuità dei miseri casi dell'esistenza quotidiana, la fatuità degli uomini che, senz'accorgersene, vàgolano immersi nel vortice immenso della vita. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Aveva per noi una tenerezza addirittura morbosa, piena di palpiti e di sgomento: ci voleva sempre vicini, quasi temesse di perderci, e spesso mandava in giro le serve per la vasta casa, appena qualcuno di noi si fosse un po’ allontanato. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* La vista del mare mi faceva cadere in uno sgomento attonito, che diveniva man mano oppressione intollerabile. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Il Paleari intanto, che – solo – non aveva provato né meraviglia né sgomento, non riusciva ancora a capacitarsi come un fenomeno così semplice e comune, quale la levitazione del tavolino, ci avesse tanto impressionato, dopo quel po’ po’ di meraviglie a cui avevamo precedentemente assistito. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Lo sgomento che avrebbe dovuto assalire il ladro nel commettere il furto, invase me, invece, al pensiero di ciò che sarebbe avvenuto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Un brivido mi colse, di sgomento, che fece d’un subito insorgere con impeto rabbioso tutte le mie vitali energie armate di un sentimento d’odio feroce contro coloro che, da lontano, m’obbligavano a finire, come avevan voluto, là, nel molino della Stìa. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Pomino chiamò nel buio con sgomento:
---------------
atterrire
= verbo trans. terrorizzare , sgomentare
---------------
sgomentare
= verbo transitivo causare sgomento ,
---------------
spaurare
= verbo transitivo spaventare , incutere gran paura - spaurarsi
= verbo riflessivo rimanere sgomento per la paura ,
---------------
stremire
= verbo transitivo sgomentare , atterrire .
---------------
terrore
= sentimento di forte sgomento , di intensa paura
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io mi sgomento
tu ti sgomenti
egli si sgomenta
noi ci sgomentiamo
voi vi sgomentate
essi si sgomentano
mi sgomentavo
ti sgomentavi
si sgomentava
ci sgomentavamo
vi sgomentavate
si sgomentavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
mi sgomentai
ti sgomentasti
si sgomentò
ci sgomentammo
vi sgomentaste
si sgomentarono
mi sgomenterò
ti sgomenterai
si sgomenterà
ci sgomenteremo
vi sgomenterete
si sgomenteranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io mi sono sgomentato
tu ti sei sgomentato
egli si é sgomentato
noi ci siamo sgomentati
voi vi siete sgomentati
essi si sono sgomentati
mi ero sgomentato
ti eri sgomentato
era sgomentato
ci eravamo sgomentati
vi eravate sgomentati
si erano sgomentati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
mi fui sgomentato
ti fosti sgomentato
si fu sgomentato
ci fummo sgomentati
vi foste sgomentati
si furono sgomentati
mi sarò sgomentato
ti sarai sgomentato
si sarà sgomentato
ci saremo sgomentati
vi sarete sgomentati
si saranno sgomentati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io mi sgomenti
che Tu ti sgomenti
che Egli si sgomenti
che Noi ci sgomentiamo
che Voi vi sgomentiate
che Essi si sgomentino
mi sgomentassi
ti sgomentassi
si sgomentasse
ci sgomentassimo
vi sgomentaste
si sgomentassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
mi sia sgomentato
ti sia sgomentato
si sia sgomentato
ci siamo sgomentati
vi siate sgomentati
si siano sgomentati
mi fossi sgomentato
ti fossi sgomentato
si fosse sgomentato
ci fossimo sgomentati
vi foste sgomentati
si fossero sgomentati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io mi sgomenterei
tu ti sgomenteresti
egli si sgomenterebbe
noi ci sgomenteremmo
voi vi sgomentereste
essi si sgomenterebbero
mi sarei sgomentato
ti saresti sgomentato
si sarebbe sgomentato
ci saremmo sgomentati
vi sareste sgomentati
si sarebbero sgomentati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sgomentati
si sgomenti
sgomentiamoci
sgomentatevi
si sgomentino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
sgomentarsi essersi sgomentato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
sgomentantesi sgomentatosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
sgomentandosi essendosi sgomentato

Ricerca nei classici sul web