Ci scusiamo per l'eccessiva lentezza (tra le 16.00 e le 19.00) del server - stiamo valutando le soluzioni.
NS - Italiano Coniugazione del verbo: scorrere - ricerca di frasi dai classici
Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: scorrere
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
scorrere essere scorso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
scorrente scorso
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
scorrendo essendo scorso
Coniugazione del verbo: scorrere
coniugazione:2
forma: attiva intransitivo/transitivo
ausiliare: essere
- -
Sinonimi di: scorrere
affluire andare correre defluire scrosciare

procedere filare scivolare passare circolare

trascorrere fuoriuscire susseguirsi
Vocabulary and phrases
scorrere
= verbo intransitivo muoversi ,
---------------
* Sì ; ma com'è dozzinale ! com'è sguaiato ! com'è scorretto ! Idiotismi lombardi a iosa , frasi della lingua adoperate a sproposito , grammatica arbitraria , periodi sgangherati .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Egli che stava sospeso , cercando le parole , e facendo scorrere tra le dita le ave marie della corona che teneva a cintola , come se in qualcheduna di quelle sperasse di trovare il suo esordio ; a quel fare di don Rodrigo , si sentì subito venir sulle labbra più parole del bisogno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quantunque Gertrude sapesse che andava a un combattimento , pure l'uscir di monastero , il lasciar quelle mura nelle quali era stata ott'anni rinchiusa , lo scorrere in carrozza per l'aperta campagna , il riveder la città , la casa , furon sensazioni piene d'una gioia tumultuosa .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il principe (non ci regge il cuore di dargli in questo momento il titolo di padre) non rispose direttamente , ma cominciò a parlare a lungo del fallo di Gertrude: e quelle parole frizzavano sull'animo della poveretta , come lo scorrere d'una mano ruvida sur una ferita .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Fosse arte o caso , era avvenuto come quando il giocator di bussolotti facendovi scorrere davanti agli occhi le carte d'un mazzo , vi dice che ne pensiate una , e lui poi ve la indovinerà ; ma le ha fatte scorrere in maniera che ne vediate una sola .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* L'amenità de' luoghi , la varietà degli oggetti , quello svago che pur trovava nello scorrere in qua e in là all'aria aperta , le rendevan più odiosa l'idea del luogo dove alla fine si smonterebbe per l'ultima volta , per sempre .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ho visto più volte un caro fanciullo , vispo , per dire il vero , più del bisogno , ma che , a tutti i segnali , mostra di voler riuscire un galantuomo ; l'ho visto , dico , più volte affaccendato sulla sera a mandare al coperto un suo gregge di porcellini d'India , che aveva lasciati scorrer liberi il giorno , in un giardinetto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quando Renzo entrò per quella porta , la strada al di fuori non andava diritta che per tutta la lunghezza del lazzeretto ; poi scorreva serpeggiante e stretta , tra due siepi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Nella casa la miseria non era piú grave degli anni scorsi , poiché Efix provvedeva alle cose piú necessarie , ma l'aria stessa pareva impregnata di tristezza .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Anche questi giorni scorsi è stato male: ma nessuno ci credeva .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
A lei scorreva nel sangue la pena del suo fallire: ell’era a me, senz’avvedersene, ministra e di gastigo lungo e di ravvedimento, e di nuove esperienze salutari d’ignominioso dolore. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Un giorno salendo dalla Penta all’Oreto, mentre guardava tra’ colli addossati le vallette scorrere quasi seni, e il forte castagno quasi abondante criniera vestire le cime, e i sentieruoli distinti di fior bianchi e gialli, e le siepi ondeggianti per le fronde a piramide della felce; e il declivio digradare lento verso la piaggia feconda, e sul mare il sole novello, e i villaggi biancheggiare, e l’ombre e il lume dai dossi sbattuto risaltar pel contrasto; e’ s’abbatté ad un buon vecchio co’ capelli bianchi; e accompagnatosi seco, gli domandava del Paoli.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
"Affido la mia memoria agli amici miei: dagli scritti che lascio, traggano i meno incompiuti, e veggano, scorrendo il resto, se possono attestare che il poco ch’io feci, era minor del concetto; che, bastando la vita, avrei forse impressa in parole quell’imagine di bellezza che mi sta confortatrice e tormentatrice nell’anima.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Dite che perdonate, Maria." "Oh sì: a tutti perdono." "V’affido questi fogli: scorreteli; e quelli che possono nuocere all’altrui pace o alla fama, bruciate: non ve li lasciate uscir di mano a verun prezzo. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ella serrò la bocca e di sotto fece scorrere su i denti rapida la lingua. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Il medesimo aveva reso le sue mani tanto pieghevoli che, essendo incatenato in Luzon, era riuscito a farle scorrere per gli anelli di ferro; e tanto forti che la pressione delle dita poteva dare novantotto libbre inglesi nel misuratore e spezzare l'ulna più robusta. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Sotto un fanale scorsi un vecchio cerinaio, a cui la cassetta, che teneva dinanzi con una cinta a tracolla, impediva di ravvolgersi bene in un logoro mantelletto che aveva su le spalle. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma sì! ma sì! Io non dovevo uccider me, un morto, io dovevo uccidere quella folle, assurda finzione che m’aveva torturato, straziato due anni, quell’Adriano Meis, condannato a essere un vile, un bugiardo, un miserabile; quell’Adriano Meis dovevo uccidere, che essendo, com’era, un nome falso, avrebbe dovuto aver pure di stoppa il cervello, di cartapesta il cuore, di gomma le vene, nelle quali un po’ d’acqua tinta avrebbe dovuto scorrere, invece di sangue: allora sì! Via, dunque, giù, giù, tristo fantoccio odioso! Annegato, là, come Mattia Pascal Una volta per uno! Quell’ombra di vita, sorta da una menzogna macabra, si sarebbe chiusa degnamente, così, con una menzogna macabra! E riparavo tutto! Che altra soddisfazione avrei potuto dare ad Adriana per il male che le avevo fatto? Ma l’affronto di quel farabutto dovevo tenermelo? Mi aveva investito a tradimento, il vigliacco! Oh, io ero ben sicuro di non aver paura di lui. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Scrivi , scrivi e scrivi non mi riusciva di levarne le gambe : si accavallavano gU argomenti , le difese , le controdifese ; s' inseguivano le citazioni in tre , in quattro lingue ; si aprivano e si espandevano le parentesi filosofiche e le scorrerie teologiche . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Quanta passione in quei tempi ! Giorni bigi di freddo , di solitudine e di miseria senza speranza ! Quanta disperazione per la carta che sugava e in cui l'inchiostro cattivo si spandeva malignamente confondendo le parole e il pensiero ; per un pennino spuntato che non voleva scorrere e in casa non ce n'era più ; per la ostinazione di un libraio che non mi voleva dar quel libro per mezza lira di meno e io non avevo quattrini abbastanza. Anche a forza di sotterfugi , di preghiere , di inganni ero sempre il povero , il ragazzo povero e silenzioso che nessuno vede volentieri . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Perchè il giovane , prima d'accostarsi alla vita per possederla , ha già dentro , se non ha l'anima irreparabilmente porcina , aspettazioni e mete tanto magnifiche e , certezze così intense di sublimità prossima e di potere divino che il reale com'è , la vita come scorre , non posson fare a meno d'esser per lui uno schiaffeggiar continuo di smentite . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Altro che i gingilli sentimentali degli amori terminati ! Son quelle veramente le reliquie , le memorie della mia vita più bella : volumacci economici mal stampati e scorretti ; edizionacce stereotipe a pochi soldi il volume ; libretti comprati di seconda mano , tutti segnati di inchiostro e di lapis , accartocciati e consunti ; solidi volumi rilegati in pelle e conservati da parte come cose sante . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Vorrei che invece del livido inchiostro che esce dalle sue quadrate punte di acciaio scorresse giù sangue scuro e fumante come quello che gocciola dal petto dell'eroe di una rissa notturna — vorrei che il ferrò bucasse e divorasse la carta per dove passa , come se fosse rovente — e che dai solchi bruciacchiati salisse al naso aperto del lettore un acre fumo benefico . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ho ancora qualcosa da dire e il tempo dinanzi in me : e in casa mia c'è sempre carta bianca in abbondanza , carta liscia , bianca , tagliata , dove la penna scorre via con facilità e rapidità — e ho ancora pennini d' acciaio e bottiglie d' inchiostro piene , non ancora aperte . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
saracinesca
= lamiera o griglia d'acciaio snodabile che si svolge da un tamburo scorrendo entro guide verticali , usata come chiusura di locali a piano terra ,
---------------
sartiare
= verbo transitivo far scorrere un cavo o una cima attraverso un passaggio .
---------------
scansioscintigrafia
= tipo di scintigrafia in cui l'apparecchio analizzatore esplora l'organo o il tessuto in esame scorrendo avanti e indietro .
---------------
scarrucolare
= verbo intransitivo di funi o catene , scorrere rapidamente in una carrucola facendola girare ,
---------------
sciolina
= miscuglio di sostanze cerose che si spalma sotto gli sci per aumentarne la scorrevolezza .
---------------
scivolare
= verbo intransitivo scorrere agevolmente ,
---------------
scivolo
= piano inclinato di legno , muratura o metallo sul quale si fa scorrere del materiale ,
---------------
scoreggia
= o scorreggia , scureggia , correggia , emissione rumorosa di gas intestinali .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io scorro
tu scorri
egli scorre
noi scorriamo
voi scorrete
essi scorrono
scorrevo
scorrevi
scorreva
scorrevamo
scorrevate
scorrevano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
scorsi
scorrésti
scorse
scorrémmo
scorréste
scorsero
scorrerò
scorrerai
scorrerà
scorreremo
scorrerete
scorreranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono scorso
tu sei scorso
egli é scorso
noi siamo scorsi
voi siete scorsi
essi sono scorsi
ero scorso
eri scorso
era scorso
eravamo scorsi
eravate scorsi
erano scorsi
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui scorso
fosti scorso
fu scorso
fummo scorsi
foste scorsi
furono scorsi
sarò scorso
sarai scorso
sarà scorso
saremo scorsi
sarete scorsi
saranno scorsi
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io scorra
che Tu scorra
che Egli scorra
che Noi scorriamo
che Voi scorriate
che Essi scorrano
scorréssi
scorréssi
scorrésse
scorréssimo
scorréste
scorréssero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia scorso
sia scorso
sia scorso
siamo scorsi
siate scorsi
siano scorsi
fossi scorso
fossi scorso
fosse scorso
fossimo scorsi
foste scorsi
fossero scorsi
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io scorrerei
tu scorreresti
egli scorrerebbe
noi scorreremmo
voi scorrereste
essi scorrerebbero
sarei scorso
saresti scorso
sarebbe scorso
saremmo scorsi
sareste scorsi
sarebbero scorsi
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
scorri
scorra
scorriamo
scorrete
scorrano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
scorrere essere scorso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
scorrente scorso
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
scorrendo essendo scorso

Ricerca nei classici sul web