Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: sbigottire
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
sbigottire essere sbigottito
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
sbigottente sbigottito
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
sbigottendo essendo sbigottito
Coniugazione del verbo: sbigottire
coniugazione:3
forma: attiva intransitivo/transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: sbigottire
allibire ammutolire annichilire impietrire sbalordire

restare come un salame restare di sale restare di sasso
Vocabulary and phrases
sbigottire
= verbo transitivo turbare , sconcertare , sbalordire ,
---------------
* - Vengo subito , - rispose quello ; tirò indietro la testa , richiuse la sua impannata , e , quantunque mezzo tra 'l sonno , e più che mezzo sbigottito , trovò su due piedi un espediente per dar più aiuto di quello che gli si chiedeva , senza mettersi lui nel tafferuglio , quale si fosse .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quelli della bottega stavano interrogando il garzone tornato scarico , il quale , tutto sbigottito e abbaruffato , riferiva balbettando la sua trista avventura ; quando si sente un calpestìo e un urlìo insieme ; cresce e s'avvicina ; compariscono i forieri della masnada .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il pover'uomo , pallido e sbigottito , cercava di farsi piccino piccino , s'andava storcendo , per isgusciar fuor della folla ; ma non poteva alzar gli occhi , che non se ne vedesse venti addosso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Suppose che , in un tal parapiglia , il pover'uomo doveva esser ancor più impicciato e più sbigottito di lei , e che il partito potrebbe parer molto buono anche a lui ; e glielo veniva a proporre .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Non si vedeva , nelle campagne d'intorno , moversi un ramo d'albero , né un uccello andarvisi a posare , o staccarsene: solo la rondine , comparendo subitamente di sopra il tetto del recinto , sdrucciolava in giù con l'ali tese , come per rasentare il terreno del campo ; ma sbigottita da quel brulichìo , risaliva rapidamente , e fuggiva .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La capanna non poteva contenere che due persone: e tra queste due , afflitte , derelitte , sbigottite , sole in tanta moltitudine , era presto nata un'intrinsichezza , un'affezione , che appena sarebbe potuta venire da un lungo vivere insieme .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Se tu credi che io abbia fatto qualche cosa per voi, per te, ajutami ora, salvami! Debbo finir cosí, dopo aver fatto tanto, dopo aver tanto sofferto? cosí, in questa ignominia, all'età mia? Ah, che miseria! che orrore! - Ma come, Eleonora? Lei! Com'è stato? Chi è stato? - fece il D'Andrea, non trovando, di fronte alla tremenda ambascia di lei, che questa domanda per la sua curiosità sbigottita.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il mezzadro e la moglie parevano sbigottiti: alzavano di tanto in tanto gli occhi per guardar di sfuggita la nuora; poi si scambiavano uno sguardo e riabbassavano gli occhi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
La sorella lo guardò, sbigottita.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Aprí l'armadio , versò l'anice e guardò Efix con un vago senso di terrore , ma anche per scrutare se egli prendeva sul serio gli scherzi del padrone: ma Efix era cosí umile e sbigottito ch'ella tornò su e disse alla compagna giovine:— S'egli ha fatto la stregoneria l'ha fatta bene .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E’ m’intese; ruppe gli amplessi, e rimase come sbigottito: poi ritornò. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Maria, come sbigottita di pietà: ma tu hai cosa in cuore che non mi vuoi dire.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Non sbigottita ma ebra, ella mirava l'imagine di lui nel fanale mediano, ch'era come un teschio orecchiuto, costrutto di tre metalli: mirava nella spera convessa del rame il capo rimpicciolito, ingrossato il basso del corpo, la mano sinistra enorme su la guida dello sterzo. Percotendo il sole nella spera, il foco divorava la faccia; e dell'imagine allora non appariva a lei se non il mostruoso torace decapitato e il pugno gigantesco nel guanto rossastro. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
E per alcuni attimi aspettò che la mano sinistra del compagno lasciasse il volante e la toccasse, nella speranza impetuosa che una novità nascesse da quel tocco. E tutta la sua anima si dibatteva sbigottita con un fremito innumerevole come se tutte quelle rondini vive fossero prese in una rete sola e nel terrore si rompessero le penne. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Lo sbigottimento spegneva il grido d'Isabella. Vedeva ella venirle incontro, pel silenzio d'una stanza occupata dall'ombra di un letto lugubre come un feretro, due creature silenziose e fisse come quelle che senza pianto dal fondo della loro stessa vita vanno incontro al destino lacrimabile. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli stesso allora prese l'elica per le due pale e impresse il moto. Il rombo fece tremare le tavole, agitò la cortina, sollevò la polvere. Tra i lembi palpitanti apparve un volto bruno come l'oliva, e si sporse. Il vento sconvolse le rose di seta sul cappello tessalico, offese le lunghe ciglia che si chiusero su gli occhi chiari e sbigottiti. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Allora fu visto un altro velìvolo, come quei rapaci notturni che abbarbagliati dal sole cozzano contro l'ostacolo e tramortiscono, precipitarsi contro lo steccato, abbatterlo per un lungo tratto fra alte strida, capovolgersi con tutte le tele lacere, tutti i nervi recisi, tutte le ossature stronche, silenzioso dopo lo stroscio in un cerchio d'orrore, muto sfasciume sul suo cuore di metallo ancor caldo e fumante. La folla sbigottita e avida fiutò il cadavere, non apparendo dell'uomo se non le gambe prese nei fili d'acciaio aggrovigliati. Ma quegli fu tratto dall'intrico, fu dissepolto, fu rimesso in piedi. Pallidissimo, vacillò, si ripiegò, mozzò tra i denti il ruggito dello spasimo, sotto le dita che lo palpavano. Aveva il femore in frantumi. Due soldati lo trasportarono sopra una delle tavole abbattute dal cozzo, supino con gli occhi verso le nubi. L'ombra d'un volo vittorioso passò su la sua disperazione. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Mio Dio! Che hai? che hai, Vana? Come ti sei sbigottita! Càlmati. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Fuori di tutte le cose che davan senso alla vita degli uomini, c'era nella vita delle cose un altro senso che l'uomo non poteva intendere: lo dicevan quegli astri col loro lume, quelle erbe coi loro odori, quelle acque col loro murmure: un arcano senso che sbigottiva. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Che cosa lesse Giustino, il quale aveva dormito fin'allora d'un sonno di piombo, nel volto di Silvia, in cui pareva si fosse illividito il pallore della luna mirato dalla finestra tutta la notte? Egli restò come sbigottito di fronte a lei; ebbe di nuovo nel ventre, nel petto un sussulto tremendo di pianto, ma non ardì più l'abbraccio della prima volta; si buttò invece a terra sul cadaverino del bimbo già composto nella bara, coperto di fiori. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma ionon mi sbigottii e cominciai a scrivere . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
attonito
= sbalordito , stupefatto , sbigottito
---------------
sbigottito
= participio passato di sbigottire , stupito , attonito , sbalordito ,
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sbigottisco
tu sbigottisci
egli sbigottisce
noi sbigottiamo
voi sbigottite
essi sbigottiscono
sbigottivo
sbigottivi
sbigottiva
sbigottivamo
sbigottivate
sbigottivano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
sbigottii
sbigottisti
sbigottì
sbigottimmo
sbigottiste
sbigottirono
sbigottirò
sbigottirai
sbigottirà
sbigottiremo
sbigottirete
sbigottiranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono sbigottito
tu sei sbigottito
egli é sbigottito
noi siamo sbigottiti
voi siete sbigottiti
essi sono sbigottiti
ero sbigottito
eri sbigottito
era sbigottito
eravamo sbigottiti
eravate sbigottiti
erano sbigottiti
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui sbigottito
fosti sbigottito
fu sbigottito
fummo sbigottiti
foste sbigottiti
furono sbigottiti
sarò sbigottito
sarai sbigottito
sarà sbigottito
saremo sbigottiti
sarete sbigottiti
saranno sbigottiti
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sbigottisca
che Tu sbigottisca
che Egli sbigottisca
che Noi sbigottiamo
che Voi sbigottiate
che Essi sbigottiscano
sbigottissi
sbigottissi
sbigottisse
sbigottissimo
sbigottiste
sbigottissero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia sbigottito
sia sbigottito
sia sbigottito
siamo sbigottiti
siate sbigottiti
siano sbigottiti
fossi sbigottito
fossi sbigottito
fosse sbigottito
fossimo sbigottiti
foste sbigottiti
fossero sbigottiti
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sbigottirei
tu sbigottiresti
egli sbigottirebbe
noi sbigottiremmo
voi sbigottireste
essi sbigottirebbero
sarei sbigottito
saresti sbigottito
sarebbe sbigottito
saremmo sbigottiti
sareste sbigottiti
sarebbero sbigottiti
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sbigottisci
sbigottisca
sbigottiamo
sbigottite
sbigottiscano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
sbigottire essere sbigottito
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
sbigottente sbigottito
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
sbigottendo essendo sbigottito

Ricerca nei classici sul web