Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: ricordare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
ricordare avere ricordato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
ricordante ricordato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
ricordando avendo ricordato
Coniugazione del verbo: ricordare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: ricordare
arieggiare avvicinare celebrare commemorare esumare

evocare menzionare nominare pensare rammentare

registrare richiamare far mente locale
Vocabulary and phrases
- Come , di che giorno ? non si ricorda che s'è fissato per oggi ?
---------------
* Si rammentò degli ultimi ricordi de' suoi parenti , si rammentò di Dio , della Madonna e de' santi , pensò alla consolazione che aveva tante volte provata di trovarsi senza delitti , all'orrore che aveva tante volte provato al racconto d'un omicidio ; e si risvegliò da quel sogno di sangue , con ispavento , con rimorso , e insieme con una specie di gioia di non aver fatto altro che immaginare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Gli raccontai tutto , l'ultima volta che siamo andate insieme alla chiesa del convento: e , se vi ricordate , quella mattina , io andava mettendo mano ora a una cosa , ora a un'altra , per indugiare , tanto che passasse altra gente del paese avviata a quella volta , e far la strada in compagnia con loro ; perché , dopo quell'incontro , le strade mi facevan tanta paura . . .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Fermandosi , all'ora della refezione , presso un benefattore , mangiò , con una specie di voluttà , del pane del perdono: ma ne serbò un pezzo , e lo ripose nella sporta , per tenerlo , come un ricordo perpetuo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Un suo confratello ed amico , che lo conosceva bene , l'aveva una volta paragonato a quelle parole troppo espressive nella loro forma naturale , che alcuni , anche ben educati , pronunziano , quando la passione trabocca , smozzicate , con qualche lettera mutata ; parole che , in quel travisamento , fanno però ricordare della loro energia primitiva .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
In vece di rispondere a quest'amorevole domanda , il padre disse una parolina in segreto a sé medesimo: " queste vengono a te ; ma ricordati , frate , che non sei qui per te , e che tutto ciò che tocca te solo , non entra nel conto " .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Don Rodrigo intanto dava dell'occhiate al solo che stava zitto ; e lo vedeva sempre lì fermo , senza dar segno d'impazienza né di fretta , senza far atto che tendesse a ricordare che stava aspettando ; ma in aria di non voler andarsene , prima d'essere stato ascoltato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E poi sempre: Tonio , ricordatevi: Tonio , quando ci vediamo , per quel negozio ? A tal segno che quando , nel predicare , mi fissa quegli occhi addosso , io sto quasi in timore che abbia a dirmi , lì in pubblico: quelle venticinque lire ! Che maledette siano le venticinque lire ! E poi , m'avrebbe a restituir la collana d'oro di mia moglie , che la baratterei in tanta polenta .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Non vi ricordate quante braccia ha al suo comando colui ? E quand'anche . . .Dio liberi ! . . .contro i poveri c'è sempre giustizia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Basta che , mentre il Griso se n'andava , per metter mano all'esecuzione , don Rodrigo lo richiamò , e gli disse: - senti: se per caso , quel tanghero temerario vi desse nell'unghie questa sera , non sarà male che gli sia dato anticipatamente un buon ricordo sulle spalle .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Il servo non guardava al di là del poderetto anche perché i terreni da una parte e dall'altra erano un tempo appartenuti alle sue padrone: perché ricordare il passato ? Rimpianto inutile . Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
A quell'ora , mentre la luna sbocciava come una grande rosa fra i cespugli della collina e le euforbie odoravano lungo il fiume , anche le padrone di Efix pregavano: donna Ester la piú vecchia , benedetta ella sia , si ricordava certo di lui peccatore: bastava questo perché egli si sentisse contento , compensato delle sue fatiche .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Ma non è ora di ricordar queste cose .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Efix non ricordava di aver mai preso parte diretta alle discussioni delle sue padrone: non osava , anzitutto perché esse non lo interpellavano , poi per non averscrupoli di coscienza: ma desiderava che il ragazzo venisse .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Qua e là però , nella balaustrata del balcone , oltre le colonnine svelte ancora intatte , si osservavano avanzi di cornice su cui correva una decorazione di foglie , di fiori e di frutta in rilievo , ed Efix ricordava che fin da bambino quel balcone gli aveva destato un rispetto religioso , come il pulpito e la balaustrata che circondava l'altare della Basilica .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Sulle pareti nude rossicce si notavano ancora i segni delle casseruole di rame scomparse ; e i piuoli levigati e lucidi ai quali un tempo venivano appese le selle , le bisacce , le armi , parevano messi lí per ricordo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Quanti ricordi destava nel cuore del servo quest'angolo di cortile , triste di musco , allegro dell'oro brunito delle violacciocche e del tenero verde dei gelsomini !Gli sembrava di veder ancora donna Lia , pallida e sottile come un giunco , affacciata al balcone , con gli occhi fissi in lontananza a spiare anch'essa cosa c'era di là , nel mondo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Come pesano questi ricordi ! Pesano come il secchio pieno d'acqua che tira giú , giú nel pozzo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Ti ricordi com'era superbo mio padre ? — disse ricacciando fra la pasta pallida le sue mani rosse venate di turchino .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Gli sembra di ricordare una vita anteriore , remotissima .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
* Si mosse, immerso nei ricordi ch'erano ormai tutta la sua vita, e dopo un lungo giro si ritrovò, guidato inconsciamente da essi, innanzi al teatro Alfieri. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Giustino stava a udire quelle voci note che, pur senza volere, si alteravano nel dar vita al personaggio della scena; guardava l'ampia vacuità sonora del teatro in ombra; ne aspirava quel particolare odor misto d'umido, di polvere e di fiati umani ristagnati, e si sentiva a mano a mano crescer l'angoscia, come se lo assaltasse alla gola il ricordo preciso d'una vita che non poteva più esser sua, a cui non poteva accostarsi più, se non così, nascosto, quasi di furto, o commiserato come dianzi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ricordo la Barmis, anch'essa... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ah che avrebbe pagato per riudire il suono della voce di lei! Credeva di non ricordarselo più! Come parlava ella adesso? come vestiva? che diceva?
---------------
* Il pianto, allora, che nella cameretta del bimbo le era venuto agli occhi se non propriamente sforzato, quasi strappato dalla violenza di quella vista, qua le sgorgò spontaneo e impetuoso: qua si sentì lacerare il cuore dai ricordi vivi della sua creaturina, qua si risentì madre veramente, col cuore d'allora, quando la bàlia ogni mattina le recava a lato il piccino roseo ignudo levato or ora dal bagno, ed ella, stringendoselo al seno, pensava che presto le sarebbe toccato di separarsi da lui... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Spirava, in quelle stanze, da tutti i mobili d’antica foggia, dalle tende scolorite, quel tanfo speciale delle cose antiche, quasi il respiro d’un altro tempo; e ricordo che più d’una volta io mi guardai attorno con una strana costernazione che mi veniva dalla immobilità silenziosa di quei vecchi oggetti da tanti anni lì senz’uso, senza vita. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Eppure ricordo che non eran da burla. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ricordo a San Rocchino, un giorno, ci fece ripetere alla collina dirimpetto non so più quante volte questa sua Eco:
---------------
* Ricordo che una volta, scappando via al solito su le furie, s’imbatté in me per una delle stanze abbandonate; m’afferrò per il mento, me lo strinse forte forte con le dita, dicendomi: – Bellino! bellino! bellino! – e accostandomi, man mano che diceva, sempre più il volto al volto, con gli occhi negli occhi, finché poi emise una specie di grugnito e mi lasciò, ruggendo tra i denti:
---------------
* La pianse, oh la pianse molto, e sempre la ricordò con una devozione così rispettosa che, al posto di lei, non volle più mettere un’altra signora – che! che! – e lo avrebbe potuto bene, ricco come già s’era fatto; ma prese la figlia d’un fattore di campagna, sana, florida, robusta e allegra; e così unicamente perché non potesse esser dubbio che ne avrebbe avuto la prole desiderata. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Furon venduti gli ori della mamma, cari ricordi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ricordo che io, dopo aver letto il titolo d’uno di quegli opuscoli: Méthode pour gagner à la roulette, mi allontanai dalla bottega con un sorriso sdegnoso e di commiserazione. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Per qual misterioso suggerimento seguivo così infallibilmente la variabilità imprevedibile nei numeri e nei colori? Era solo prodigiosa divinazione nell’incoscienza, la mia? E come si spiegano allora certe ostinazioni pazze, addirittura pazze, il cui ricordo mi desta i brividi ancora, considerando ch’io cimentavo tutto, tutto, la vita fors’anche, in quei colpi ch’eran vere e proprie sfide alla sorte? No, no: io ebbi proprio il sentimento di una forza quasi diabolica in me, in quei momenti, per cui domavo, affascinavo la fortuna, legavo al mio il suo capriccio. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
abreazione
= liberazione e presa di coscienza , nel corso della terapia , di un affetto rimosso legato al ricordo di un'esperienza traumatica .
---------------
agape
= il banchetto comune che , nel ricordo dell'ultima cena e della celebrazione eucaristica , univa insieme i componenti delle prime comunità cristiane convito tra intimi amici
---------------
album
= quaderno o volume rilegato in cui si raccolgono fotografie , firme , francobolli , o anche versi , ricordi ecc . album da disegno , con fogli per disegnare album per dischi , raccoglitore a più buste per dischi confezione di uno o più dischi a 33 giri il disco o i dischi così confezionati
---------------
ammennicolare amminicolare ,
= verbo intr. ricordare , rammentare
= verbo intr. , ammentarsi
= verbo rifl. ricordarsi , rammentarsi .
---------------
anellato
= inanellato che ricorda per la forma una successione di anelli .
---------------
arborizzazione
= conformazione che ricorda quella dei rami di un albero
---------------
ascensione
= l'ascendere ascensione , salita in alta montagna compiuta con l'ausilio di attrezzi speciali ascensione retta , la prima delle coordinate equatoriali di un astro l'ascesa di cristo al cielo dopo la resurrezione ascensione , festa che si celebra quaranta giorni dopo pasqua per ricordare l'ascesa di cristo al cielo .
---------------
batracoidiformi
= ordine di pesci ossei la cui forma , per la grossezza della testa , ricorda quella dei girini degli anfibi sing. pesce appartenente a tale ordine.
---------------
buonanima
= o buon'anima , bonanima , persona defunta che si ricorda con affetto e rispetto
---------------
cartolinesco
= che ricorda una cartolina illustrata, e quindi di scarso valore artistico, di maniera
---------------
casermistico
= proprio di una caserma, che ricorda l'ambiente della caserma.
---------------
cassata
= dolce siciliano di pan di spagna, ripieno di ricotta, zucchero, canditi, cioccolato e liquoregelato la cui forma ricorda una fetta di torta, con uno strato esterno di crema o cioccolato e una parte interna di panna e frutta candita.
---------------
ciliegiolo
= di un colore rosso vivo, che ricorda quello delle ciliegie
= varietà di visciolo, detta marasco
---------------
commemorare
= verbo trans. ricordare, celebrare solennemente.
---------------
dimenticare
= verbo trans . cessare di ricordare - non ricordare più
---------------
dimenticone
= che - colui che dimentica spesso ciò che dovrebbe ricordare
---------------
dislessia
= incapacità di riconoscere o ricordare le parole scritte che si manifesta - nella lettura - con trasposizioni e inversioni di parole o di sillabe
---------------
egocentrico
= suono caratteristico - che ricorda il belato di una capra - percepibile all'auscultazione di un paziente affetto da versamento pleurico .
---------------
endice
= oggetto conservato per ricordo - o come simbolo di qualcosa
---------------
famedio
= tempietto funerario destinato alla sepoltura - o al ricordo di uomini illustri .
---------------
fazzoletto
= quadrato di tessuto usato per soffiarsi il naso , asciugare il sudore ecc . - fare un nodo al fazzoletto , per ricordarsi di qualcosa - un fazzoletto di terra , un piccolissimo campo . fazzolettino accr . fazzolettone capo d'abbigliamento costituito da un quadrato di tessuto che , a seconda delle dimensioni , si porta nel taschino , intorno al collo - o , dalle donne , intorno alla testa e annodato sotto il mento
---------------
fidiaco
= di fidia , il grande scultore greco - che ricorda , che è degno dello stile di fidia .
---------------
fisionomista
= o fisonomista ,
= colui che ricorda facilmente le fisionomie - colui che sa dedurre dalla fisionomia il carattere di una persona
---------------
fruttato
= in enologia , - vitigno - o vino il cui sapore ricorda quello della frutta matura .
---------------
fucsia
= genere di piante ornamentali con foglie ovali e fiori penduli , di vario colore , spec . rossi - o violaceo-azzurri colorante organico che tinge in una particolare tonalità di rosso
= e - una particolare tonalità di rosso che ricorda il colore dei fiori della fucsia .
---------------
giumento
= ricoprire fittamente , in modo da ricordare la foltezza di una giuncaia
---------------
ipermnesia
= aumento patologico dell'attività mnestica , della capacità di rievocare i ricordi .
---------------
marinara
= abito, spec. infantile, che nella foggia e nei colori ricorda l'uniforme dei marinai
---------------
medaglia
= dischetto metallico simile a una moneta, che reca sulle due facce, o soltanto su una, figure e iscrizioni, di solito destinato a ricordare una persona o un avvenimento
---------------
membranza
= rimembranza, ricordo
---------------
membrare
= verbo trans. ricordare
---------------
moon boot
= loc. m. stivale adatto a climi freddi, che ricorda per la forma quello degli astronauti.
---------------
nocepesco o noce pesco
= varietà di pesco con frutto piuttosto piccolo , la cui buccia ricorda il mallo delle noci
---------------
oleografia
= procedimento di stampa , molto diffuso nel sec . xix , che consiste nel distribuire dei colori grassi su una lastra appositamente granita , che si imprime poi su fogli - l'immagine o l'illustrazione così ottenuta , che ricorda i dipinti a olio
---------------
orecchiabile
= si dice di musica facile da seguire e da ricordare
---------------
paramnesia
= disturbo della memoria per il quale i ricordi si presentano falsati o mal coordinati alla mente del soggetto .
---------------
parkinsonismo
= complesso di sintomi che ricordano quelli del morbo di parkinson .
---------------
pasqua
= nell'ebraismo , la festa con cui si ricorda la liberazione dalla schiavitù dell'egitto con il passaggio del mar rosso
---------------
pied-de-poule
= disegno a piccoli riquadri irregolari di due o più colori che ricordano la forma della zampa di gallina
---------------
piriforme
= oggetto allungato la cui forma ricorda una pera
---------------
promemoria
= breve scritto o annotazione per ricordare qualcosa a sé o ad altri .
---------------
pterigoideo
= parti anatomiche che ricordano la forma di un'ala
---------------
quarantore o quarant'ore ,
= pratica devota cattolica consistente nell'esposizione solenne e nell'adorazione del ss . sacramento , originariamente per quaranta ore , in ricordo del tempo trascorso da gesù nel sepolcro .
---------------
recordare
= ricordare.
---------------
ricordabile
= che può essere ricordato
---------------
ricordanza
= il ricordare, ricordo
---------------
ricordativo
= che fa ricordare
---------------
ricordazione
= il ricordare, il ricordarsi
---------------
ricordevole
= che ricorda o si ricorda
---------------
ricordino
= ,di ricordo
---------------
ricordo
= il ricordare, il ricordarsi
---------------
rimembrare
= verbo trans. ricordare
---------------
salmonare
= verbo transitivo conferire alle carni di trote d'allevamento un colore rosato , che ricorda quello del salmone , mediante un'alimentazione a base di crostacei .
---------------
scafoide
= un ossicino presente nel carpo e nel tarso , la cui forma concava ricorda vagamente quella di uno scafo .
---------------
seppietta
= seppia il più piccolo motoscafo di servizio in dotazione a una nave da guerra , così chiamato per la forma che ricorda l'osso di seppia .
---------------
slogan
= formula sintetica , espressiva e facile a ricordarsi , usata per fini pubblicitari o di propaganda ,
---------------
sonnambulo
= colui che durante il sonno compie un'attività motoria della quale non conserva ricordo al risveglio .
---------------
soprallodato o sopralodato ,
= colui che è stato precedentemente ricordato ,
---------------
souvenir
= piccolo oggetto che ricorda un luogo o un paese che si è visitato ,
---------------
surricordato
= ricordato sopra , già citato .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io ricordo
tu ricordi
egli ricorda
noi ricordiamo
voi ricordate
essi ricordano
ricordavo
ricordavi
ricordava
ricordavamo
ricordavate
ricordavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
ricordai
ricordasti
ricordò
ricordammo
ricordaste
ricordarono
ricorderò
ricorderai
ricorderà
ricorderemo
ricorderete
ricorderanno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho ricordato
tu hai ricordato
egli ha ricordato
noi abbiamo ricordato
voi avete ricordato
essi hanno ricordato
avevo ricordato
avevi ricordato
aveva ricordato
avevamo ricordato
avevate ricordato
avevano ricordato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi ricordato
avesti ricordato
ebbe ricordato
avemmo ricordato
aveste ricordato
ebbero ricordato
avrò ricordato
avrai ricordato
avrà ricordato
avremo ricordato
avrete ricordato
avranno ricordato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io ricordi
che Tu ricordi
che Egli ricordi
che Noi ricordiamo
che Voi ricordiate
che Essi ricordino
ricordassi
ricordassi
ricordasse
ricordassimo
ricordaste
ricordassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia ricordato
abbia ricordato
abbia ricordato
abbiamo ricordato
abbiate ricordato
abbiano ricordato
avessi ricordato
avessi ricordato
avesse ricordato
avessimo ricordato
aveste ricordato
avessero ricordato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io ricorderei
tu ricorderesti
egli ricorderebbe
noi ricorderemmo
voi ricordereste
essi ricorderebbero
avrei ricordato
avresti ricordato
avrebbe ricordato
avremmo ricordato
avreste ricordato
avrebbero ricordato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
ricorda
ricordi
ricordiamo
ricordate
ricordino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
ricordare avere ricordato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
ricordante ricordato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
ricordando avendo ricordato
Coniugazione del verbo: essere ricordato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono ricordato
tu sei ricordato
egli é ricordato
noi siamo ricordati
voi siete ricordati
essi sono ricordati
ero ricordato
eri ricordato
era ricordato
eravamo ricordati
eravate ricordati
erano ricordati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui ricordato
fosti ricordato
fu ricordato
fummo ricordati
foste ricordati
furono ricordati
sarò ricordato
sarai ricordato
sarà ricordato
saremo ricordati
sarete ricordati
saranno ricordati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato ricordato
tu sei stato ricordato
egli é stato ricordato
noi siamo stati ricordati
voi siete stati ricordati
essi sono stati ricordati
ero stato ricordato
eri stato ricordato
era stato ricordato
eravamo stati ricordati
eravate stati ricordati
erano statiricordati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato ricordato
fosti stato ricordato
fu stato ricordato
fummo stati ricordati
foste stati ricordati
furono stati ricordati
sarò stato ricordato
sarai stato ricordato
sarà stato ricordato
saremo stati ricordati
sarete stati ricordati
saranno stati ricordati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia ricordato
che Tu sia ricordato
che Egli sia ricordato
che Noi siamo ricordati
che Voi siate ricordati
che Essi siano ricordati
fossi ricordato
fossi ricordato
fosse ricordato
fossimo ricordati
foste ricordati
fossero ricordati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato ricordato
sia stato ricordato
sia stato ricordato
siamo stati ricordati
siate stati ricordati
siano stati ricordati
fossi stato ricordato
fossi stato ricordato
fosse stato ricordato
fossimo stati ricordati
foste stati ricordati
fossero stati ricordati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei ricordato
tu saresti ricordato
egli sarebbe ricordato
noi saremmo ricordati
voi sareste ricordati
essi sarebbero ricordati
sarei stato ricordato
saresti stato ricordato
sarebbe stato ricordato
saremmo stati ricordati
sareste stati ricordati
sarebbero stati ricordati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii ricordato
sia ricordato
siamo ricordati
siate ricordati
siano ricordati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere ricordato essere stato ricordato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- ricordato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo ricordato essendo stato ricordato

Ricerca nei classici sul web