Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: richiedere
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
richiedere avere richiuso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
richiedente richiuso
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
richiedendo avendo richiuso
Coniugazione del verbo: richiedere
coniugazione:2
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: richiedere
abbisognare bussare chiedere necessitare occorrere

volere mendicare
Vocabulary and phrases
richiedere
= verbo trans. chiedere di nuovo
---------------
* E poi , qualche eleganza spagnola seminata qua e là ; e poi , ch'è peggio , ne' luoghi più terribili o più pietosi della storia , a ogni occasione d'eccitar maraviglia , o di far pensare , a tutti que' passi insomma che richiedono bensì un po' di rettorica , ma rettorica discreta , fine , di buon gusto , costui non manca mai di metterci di quella sua così fatta del proemio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Giunto , tra il tumulto di questi pensieri , alla porta di casa sua , ch'era in fondo del paesello , mise in fretta nella toppa la chiave , che già teneva in mano ; aprì , entrò , richiuse diligentemente ; e , ansioso di trovarsi in una compagnia fidata , chiamò subito: - Perpetua ! Perpetua ! - , avviandosi pure verso il salotto , dove questa doveva esser certamente ad apparecchiar la tavola per la cena .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Per intender quest'uscita del dottore , bisogna sapere , o rammentarsi che , a quel tempo , i bravi di mestiere , e i facinorosi d'ogni genere , usavan portare un lungo ciuffo , che si tiravan poi sul volto , come una visiera , all'atto d'affrontar qualcheduno , ne' casi in cui stimasser necessario di travisarsi , e l'impresa fosse di quelle , che richiedevano nello stesso tempo forza e prudenza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Finalmente richiese , impose come una condizione , che l'uccisor di suo fratello partirebbe subito da quella città .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* A quel suono risposer subito di dentro gli urli e le strida di mastini e di cagnolini ; e , pochi momenti dopo , giunse borbottando un vecchio servitore ; ma , veduto il padre , gli fece un grand'inchino , acquietò le bestie , con le mani e con la voce , introdusse l'ospite in un angusto cortile , e richiuse la porta .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Nel fatto però , per fargli prender quell'attitudine , si richiedon molte circostanze , le quali ben di rado si riscontrano insieme .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Detto questo , uscì in fretta , e se n'andò , correndo , e quasi saltelloni , giù per quella viottola storta e sassosa , per non arrivar tardi al convento , a rischio di buscarsi una buona sgridata , o quel che gli sarebbe pesato ancor più , una penitenza , che gl'impedisse , il giorno dopo , di trovarsi pronto e spedito a ciò che potesse richiedere il bisogno de' suoi protetti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Entrati , videro gli altri , de' quali avevan già sentita la voce , cioè que' due bravacci , che seduti a un canto della tavola , giocavano alla mora , gridando tutt'e due insieme (lì , è il giuoco che lo richiede) , e mescendosi or l'uno or l'altro da bere , con un gran fiasco ch'era tra loro .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Così dicendo , richiuse la finestra .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Vengo subito , - rispose quello ; tirò indietro la testa , richiuse la sua impannata , e , quantunque mezzo tra 'l sonno , e più che mezzo sbigottito , trovò su due piedi un espediente per dar più aiuto di quello che gli si chiedeva , senza mettersi lui nel tafferuglio , quale si fosse .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Don Abbondio , il quale , appena accortosi della fuga degl'invasori , s'era ritirato dalla finestra , e l'aveva richiusa , e che in questo momento stava a bisticciar sottovoce con Perpetua , che l'aveva lasciato solo in quell'imbroglio , dovette , quando si sentì chiamare a voce di popolo , venir di nuovo alla finestra ; e visto quel gran soccorso , si pentì d'averlo chiesto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Accanto a lui , stava un altro cappuccino ; ed era il laico sagrestano , ch'egli , con preghiere e con ragioni , aveva persuaso a vegliar con lui , a lasciar socchiusa la porta , e a starci in sentinella , per accogliere que' poveri minacciati: e non si richiedeva meno dell'autorità del padre , della sua fama di santo , per ottener dal laico una condiscendenza incomoda , pericolosa e irregolare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Converrà poi fissare il giorno , per andare a Monza , a far la richiesta alla badessa , - disse il principe .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Il servo era abituato a obbedire alle sue padrone e non fece altre richieste: tirò una cipolla dal grappolo , un pezzo di pane dalla bisaccia e mentre il ragazzo mangiava ridendo e piangendo per l'odore dell'aspro companatico , ripresero a chiacchierare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Egli balzò , quasi sfuggendo alla prigionia delle due vecchie dame ; arrivato però in mezzo al cortile si fermò incerto: allora il circolo delle donne si riaprí , si allungò di nuovo in fila , andò incontro allo straniero come nei giuochi infantili , lo accerchiò , lo prese , si richiuse .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Andò ad aprire , credendo fossero le sorelle o Giacinto stesso , della cui presenza non aveva timore perché bastava a far cessare l'incanto , ma vide zia Pottoi e richiuse istintivamente il portone per respingerla .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Efix ricominciò a provare fastidio: aprí un momento gli occhi , li richiuse , gravi già del sonno della morte .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Scrisse insieme a mio zio, richiedendomi. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Me n’avvidi; richiesi, o lei fuora o me. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Che consolazione secreta e quieta, vedere a poco a poco dall’animo altrui cadere la diffidenza; e l’affetto nascoso, d’una parte e d’altra farsi strada; e balenare in una parola, in uno sguardo; e richiudersi timidamente, e riaprirsi più lieto che mai: vedere un’anima umana accostarmisi passo passo; e non s’abbandonare a me per cieco impeto ma con pensata letizia! Ma a provare tal sorta di gioie, mi ci vuole del tempo: e oramai non n’ho più di bisogno, o Maria. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Se questa visita si dovesse fare o no, se il decoro della famiglia Carabelli lo permettesse, se vi fosse quella probabilità di successo che donna Eugenia richiedeva, erano state le ultime questioni definite dalla diplomazia; perché malgrado la vecchia relazione della mamma Carabelli e della nonna Maironi i giovani non s'erano veduti che un paio di volte alla sfuggita ed erano i loro involucri di ricchezza e di nobiltà, di parentele e di amicizie, che si attraevano come si attraggono una goccia d'acqua marina e una goccia d'acqua dolce, benché le creature minuscole che vivono nell'una e nell'altra sieno condannate, se le due gocce si uniscono, a morirne. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Franco aveva troppe diverse attitudini e inclinazioni, troppa foga, troppo poca vanità e forse anche troppo poca energia di volere per sobbarcarsi a quel noioso metodico lavoro manuale che si richiede a diventar pianisti. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Andò ad ascoltar la sommessa richiesta della donna, le rispose qualche cosa e, ritrattasi colei, stette lì ad aspettare. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ha paura degli antichi padroni, e ha paura di mettersi a servizio di nuovi che dalle agenzie di collocamento, dette Ambasciate, la richiedono e le fanno pressanti esibizioni.(Pirandello - Berecche e la guerra)
---------------
— È pieno di ragnateli — disse, e richiuse. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Non fu se non un attimo scoccato all'apice dell'anima. Fu come un'urna scoperchiata e richiusa: la grande urna quadrilunga ove la forza della Città dorme fra un cipresso e un roseto, con i piedi congiunti, con le mani in croce sul petto, ben profonda nella terra del Calvario recata dalle galèe dell'Arcivescovo Ubaldo. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
E richiuse l'uscio. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Quanto avevo vinto? Aprii gli occhi, ma dovetti richiuderli immediatamente: mi girava la testa. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Per Lodoletta però non sarebbe stato un avvenimento quella richiesta di copie del suo giornale da Alenga? Certo la notizia più «interessante» di quella settimana, e perciò il pezzo più forte di quel numero, doveva essere il mio suicidio. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E non mi sarei dunque esposto al rischio che la richiesta insolita facesse nascere in lui qualche sospetto?
---------------
* Cercherà la ragione della richiesta in qualche altro pezzo forte del suo numero d’oggi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Un desiderio vago, come un’aura dell’anima, aveva schiuso pian piano per lei, come per me, una finestra nell’avvenire, donde un raggio dal tepore inebriante veniva a noi, che non sapevamo intanto appressarci a quella finestra né per richiuderla né per vedere che cosa ci fosse di là. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E dunque, doveva ella credere che fosse generosità da parte mia, sacrifizio per amor di lei? Ecco a quale altra menzogna mi costringeva la mia condizione: stomachevole menzogna, che mi faceva bello di una squisita, delicatissima prova d’amore, attribuendomi una generosità tanto più grande, quanto meno da lei richiesta e desiderata. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – Opera del pittore Bernaldez, – ci annunziò gravemente Papiano, come se facesse una presentazione, che da parte nostra richiedesse un profondissimo inchino. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Io richiusi la porta con una pedata, e d’un balzo le tolsi il lume, che già le cadeva di mano. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Dopo due o tre minuti di incertezza e di batticuore infilai nella saletta delle richieste , scrissi alla peggio la mia scheda e la presentai con l'aria impacciata e sospettosa di chi sa d'essere in fallo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Prese la mia richiesta senza guardarmi , ci
---------------
* Vedo ancora qualcosa: son salvo ! Richiudo ancora gli occhi e tra l'oscurità e la gioia sèguito la mia strada , arrivo al mio destino . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Il buon secentista ha voluto sul principio mettere in mostra la sua virtù ; ma poi , nel corso della narrazione , e talvolta per lunghi tratti , lo stile cammina ben più naturale e più piano .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Sì ; ma com'è dozzinale ! com'è sguaiato ! com'è scorretto ! Idiotismi lombardi a iosa , frasi della lingua adoperate a sproposito , grammatica arbitraria , periodi sgangherati .(Manzoni-I Promessi Sposi)* E poi , qualche eleganza spagnola seminata qua e là ; e poi , ch'è peggio , ne' luoghi più terribili o più pietosi della storia , a ogni occasione d'eccitar maraviglia , o di far pensare , a tutti que' passi insomma che richiedono bensì un po' di rettorica , ma rettorica discreta , fine , di buon gusto , costui non manca mai di metterci di quella sua così fatta del proemio .(Manzoni-I Promessi Sposi)* E allora , accozzando , con un'abilità mirabile , le qualità più opposte , trova la maniera di riuscir rozzo insieme e affettato , nella stessa pagina , nello stesso periodo , nello stesso vocabolo .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Ecco qui : declamazioni ampollose , composte a forza di solecismi pedestri , e da per tutto quella goffaggine ambiziosa , ch'è il proprio carattere degli scritti di quel secolo , in questo paese .(Manzoni-I Promessi Sposi)* In vero , non è cosa da presentare a lettori d'oggigiorno : son troppo ammaliziati , troppo disgustati di questo genere di stravaganze .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Meno male , che il buon pensiero m'è venuto sul principio di questo sciagurato lavoro : e me ne lavo le mani» .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Nell'atto però di chiudere lo scartafaccio , per riporlo , mi sapeva male che una storia così bella dovesse rimanersi tuttavia sconosciuta ; perché , in quanto storia , può essere che al lettore ne paia altrimenti , ma a me era parsa bella , come dico ; molto bella .(Manzoni-I Promessi Sposi)* «Perché non si potrebbe , pensai , prender la serie de' fatti da questo manoscritto , e rifarne la dicitura ?» Non essendosi presentato alcuna obiezion ragionevole , il partito fu subito abbracciato .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Ed ecco l'origine del presente libro , esposta con un'ingenuità pari all'importanza del libro medesimo .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Taluni però di que' fatti , certi costumi descritti dal nostro autore , c'eran sembrati così nuovi , così strani , per non dir peggio , che , prima di prestargli fede , abbiam voluto interrogare altri testimoni ; e ci siam messi a frugar nelle memorie di quel tempo , per chiarirci se veramente il mondo camminasse allora a quel modo .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Una tale indagine dissipò tutti i nostri dubbi : a ogni passo ci abbattevamo in cose consimili , e in cose più forti : e , quello che ci parve più decisivo , abbiam perfino ritrovati alcuni personaggi , de' quali non avendo mai avuto notizia fuor che dal nostro manoscritto , eravamo in dubbio se fossero realmente esistiti .(Manzoni-I Promessi Sposi)* E , all'occorrenza , citeremo alcuna di quelle testimonianze , per procacciar fede alle cose , alle quali , per la loro stranezza , il lettore sarebbe più tentato di negarla .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Ma , rifiutando come intollerabile la dicitura del nostro autore , che dicitura vi abbiam noi sostituita ? Qui sta il punto .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Chiunque , senza esser pregato , s'intromette a rifar l'opera altrui , s'espone a rendere uno stretto conto della sua , e ne contrae in certo modo l'obbligazione : è questa una regola di fatto e di diritto , alla quale non pretendiam punto di sottrarci .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Anzi , per conformarci ad essa di buon grado , avevam proposto di dar qui minutamente ragione del modo di scrivere da noi tenuto ; e , a questo fine , siamo andati , per tutto il tempo del lavoro , cercando d'indovinare le critiche possibili e contingenti , con intenzione di ribatterle tutte anticipatamente .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Né in questo sarebbe stata la difficoltà ; giacché (dobbiam dirlo a onor del vero) non ci si presentò alla mente una critica , che non le venisse insieme una risposta trionfante , di quelle risposte che , non dico risolvon le questioni , ma le mutano .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Spesso anche , mettendo due critiche alle mani tra loro , le facevam battere l'una dall'altra ; o , esaminandole ben a fondo , riscontrandole attentamente , riuscivamo a scoprire e a mostrare che , così opposte in apparenza , eran però d'uno stesso genere , nascevan tutt'e due dal non badare ai fatti e ai principi su cui il giudizio doveva esser fondato ; e , messele , con loro gran sorpresa , insieme , le mandavamo insieme a spasso .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Non ci sarebbe mai stato autore che provasse così ad evidenza d'aver fatto bene .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Ma che ? quando siamo stati al punto di raccapezzar tutte le dette obiezioni e risposte , per disporle con qualche ordine , misericordia ! venivano a fare un libro .(Manzoni-I Promessi Sposi)* Veduta la qual cosa , abbiam messo da parte il pensiero , per due ragioni che il lettore troverà certamente buone : la prima , che un libro impiegato a giustificarne un altro , anzi lo stile d'un altro , potrebbe parer cosa ridicola : la seconda , che di libri basta uno per volta , quando non è d'avanzo .(Manzoni-I Promessi Sposi)*
---------------
Un giorno mi assalì con la richiesta di alcune centinaia di corone per procurare un pianino ad una povera fanciulla la quale veniva già sovvenzionata da me insieme ad altri , per suo mezzo , con un piccolo mensile .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
acrobata
= colui che , nei circhi e nei varietà , compie esercizi che richiedono doti di agilità fisica , equilibrio e prontezza .
---------------
agglomerante
= participio presente di agglomerare , materiale cementizio di basso pregio usato come legante idraulico in costruzioni che non richiedono elevata resistenza .
---------------
artigiano
= colui che , in proprio , con l'aiuto di familiari o di pochi dipendenti , produce oggetti d'uso o di ornamento la cui realizzazione richieda una particolare capacità tecnica o un certo gusto artistico . dim . artigianello
= dell'artigiano , dell'artigianato
---------------
autopsia
= sezione ed esame di un cadavere a scopo di studio o in relazione a indagini richieste dall'autorità giudiziaria analisi approfondita condotta direttamente sull'originale .
---------------
bonifico
= sconto , riduzione di prezzooperazione con la quale una banca , su richiesta di un cliente , mette una data somma a disposizione di un terzo.
---------------
burocratese
= il linguaggio delle comunicazioni burocratiche , caratterizzato da stereotipi e periodi lunghi e complessi , soprattutto se usato in contesti che non lo richiederebbero.
---------------
capannone
= ampia costruzione per il deposito di merci o di materiali, per il ricovero di automezzi o di aeroplani o per lavorazioni che richiedono larghi spazi.
---------------
chiesta
= domanda, richiesta di prezzo.
---------------
comandata
= obbligo di prestazioni personali richieste da un principe, da una comunità cittadina, comunale ecc. corvé
---------------
commissionare
= verbo trans. ordinare, richiedere la fornitura di una merce
---------------
comodato
= prestito gratuito d'un bene mobile o immobile per un determinato uso e con obbligo di restituzione a richiesta.
---------------
consenso
= il consentire a una cosa richiesta
---------------
consultare
= verbo trans. richiedere un consiglio, un parere su questioni di carattere tecnico
---------------
contacopie
= dispositivo del ciclostile e delle macchine fotocopiatrici che permette di fissare in precedenza il numero di copie richieste
---------------
controfferta
= in una trattativa, offerta che viene fatta in risposta a una richiesta
---------------
controfigura
= attore secondario somigliante nel fisico a un attore principale, incaricato di sostituirlo nelle scene pericolose o che richiedano un'abilità specifica
---------------
debito
= che è richiesto da obblighi - circostanze - convenienze
---------------
derno
= in derno - detto della bandiera nazionale di una nave - alzata e annodata per indicare una disgrazia a bordo o richiesta di soccorso .
---------------
difficile
= che richiede notevole attenzione - abilità - fatica
---------------
dimando
= domanda - interrogazione - richiesta
---------------
estradizione
= atto con il quale l'autorità di uno stato consegna - dietro richiesta di un altro stato - una persona che si trovi nel proprio territorio - ma che sia imputata o condannata nello stato richiedente
---------------
faticoso
= che richiede fatica
---------------
legittimo
= che è conforme alle leggi , che presenta i caratteri richiesti dalle leggi
---------------
megatermo
= pianta che per vegetare richiede temperatura elevata.
---------------
mesotermo
= a media temperatura, temperato -pianta che per vegetare richiede temperature medie comprese fra 15 e 20 ° c.
---------------
monotipo
= nella nautica da diporto,imbarcazione di serie realizzata secondo gli standard richiesti per l'omologazione nelle varie classi sportive.
---------------
motricità
= complesso delle condizioni neurofisiologiche che consentono all'individuo tutti i movimenti corporei richiesti dalla vita di relazione.
---------------
ostaggio
= persona trattenuta dal nemico per farne oggetto di rappresaglia nel caso che determinate richieste non siano accolte o dei patti non siano mantenuti - persona sequestrata da una banda di malviventi per ottenere qualcosa in cambio della sua incolumità o liberazione
---------------
ottenere
= verbo trans . riuscire ad avere cò che si desidera o si richiede
---------------
parziario
= obbligazione o di contratto in cui vi siano più contraenti , ciascuno dei quali può richiedere o essere tenuto a compiere una parte della prestazione globale
---------------
polittico
= dipinto o rilievo composto di tre o più tavole , incernierate fra loro in modo da potersi richiudere l'una sull'altra
---------------
preiscrizione
= iscrizione anticipata a un corso di studi , richiesta , a scopo organizzativo , prima ancora che l'allievo abbia acquisito il titolo che darà diritto all'iscrizione vera e propria .
---------------
quintina
= gruppo di cinque note di uguale durata che va eseguito nello stesso tempo richiesto da un gruppo di quattro o sei note dello stesso valore
---------------
quorum
= quota minima , calcolata numericamente o in percentuale , dei voti espressi o dei votanti , richiesta perché una elezione o una delibera sia valida .
---------------
raddomandare o raddimandare
= verbo trans. richiedere ciò che una volta era in nostro possesso
---------------
radiotaxi o radiotassì
= taxi con radiotelefono a bordo, mediante il quale è in collegamento con una centrale che riceve le chiamate dei clienti e indirizza nei luoghi richiesti le vetture libere che si trovano nelle vicinanze.
---------------
rapa
= pianta erbacea con fiori gialli, coltivata per la radice commestibile, bianca, carnosa, di forma tondeggiante e per le foglie giovani e gli steli fioriferi , anch'essi commestibili ' valere una rapa, non valere nulla ' voler cavare sangue da una rapa, richiedere a qualcuno ciò che non può dare ' testa di rapa, persona ottusa, sciocca ' avere la testa come una rapa, essere rapato a zero, o completamente calvo. ,rapetta, rapettina, rapina
---------------
requisitoria
= atto mediante il quale il pubblico ministero formula le proprie richieste nel processo penale
---------------
richiedente
= participio presente di richiedere , chi fa una richiesta, per lo più scritta, di documenti o altro.
---------------
richieditore
= chi richiede
---------------
richiesta
= il richiedere
---------------
richiesto
= participio passato di richiedere , che è oggetto di richiesta
---------------
richiudimento
= il richiudere.
---------------
satisfare
= transitivo/intransitivo , adempiere appagare , contentare , eseguiro quanto richiesto ,
---------------
shareware
= software che può essere usato gratuitamente per un periodo di prova , ma che richiede il pagamento di un prezzo nel caso si voglia continuare a usarlo .
---------------
soddisfare
= transitivo/intransitivo , adempiere appagare , contentare , eseguiro quanto richiesto ,
---------------
sodisfare
= transitivo/intransitivo , adempiere appagare , contentare , eseguiro quanto richiesto ,
---------------
sos
= segnale di urgente richiesta di aiuto che le navi in gravissimo pericolo diffondono via radio , affinché sia raccolto da qualsiasi altra nave di passaggio ,
---------------
sottomisura
= o sotto misura , a una distanza inferiore a quella richiesta ,
---------------
stallaggio region . stallazzo ,
= un tempo , la stalla annessa a locande o alberghi in cui si ricoveravano i cavalli dei viaggiatori - la somma richiesta per questo servizio .
---------------
stechiometrico
= di , relativo alla stechiometria - in rapporto stechiometrico , reagenti che si trovano nelle proporzioni esatte richieste dalla reazione chimica , cioè senza eccesso o difetto di alcuno di essi .
---------------
stuoia
= tessuto di giunchi , canne , paglia o altro material, che si usa come tappeto , per riparare dal sole , per rivestire pareti o , ricoperto d'intonaco , per soffittare stanze ' tessuto a stuoia , con trama in rilievo ' punto stuoia , punto di ricamo che si esegue applicando al tessuto , con movimento dal basso in alto , una serie di gugliate di filo lunghe quanto lo richiede il disegno da realizzare , fissate ciascuna al ritorno mediante punti obliqui .
---------------
surrezione
= termine con cui , nel diritto canonico , si designa il comportamento di chi , nella richiesta di una grazia o della soluzione di una controversia , è reticente nell'esposizione dei fatti , omettendo di dichiarare elementi che potrebbero precludere il provvedimento .
---------------
terzista
= chi tesse su richiesta di un committente , spesso utilizzando materiale fornitogli da questo .
---------------
totogol
= concorso pubblico a premi abbinato ai campionati di calcio delle serie nazionali che richiede di pronosticare le otto partite in cui vengono segnati più gol .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io richiedo
tu richiedi
egli richiede
noi richiediamo
voi richiedete
essi richiedono
richiedevo
richiedevi
richiedeva
richiedevamo
richiedevate
richiedevano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
richiesi
richiedésti
richiese
richiedémmo
richiedéste
richiesero
richiederò
richiederai
richiederà
richiederemo
richiederete
richiederanno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho richiuso
tu hai richiuso
egli ha richiuso
noi abbiamo richiuso
voi avete richiuso
essi hanno richiuso
avevo richiuso
avevi richiuso
aveva richiuso
avevamo richiuso
avevate richiuso
avevano richiuso
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi richiuso
avesti richiuso
ebbe richiuso
avemmo richiuso
aveste richiuso
ebbero richiuso
avrò richiuso
avrai richiuso
avrà richiuso
avremo richiuso
avrete richiuso
avranno richiuso
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io richieda
che Tu richieda
che Egli richieda
che Noi richiediamo
che Voi richiediate
che Essi richiedano
richiedéssi
richiedéssi
richiedésse
richiedéssimo
richiedéste
richiedéssero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia richiuso
abbia richiuso
abbia richiuso
abbiamo richiuso
abbiate richiuso
abbiano richiuso
avessi richiuso
avessi richiuso
avesse richiuso
avessimo richiuso
aveste richiuso
avessero richiuso
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io richiederei
tu richiederesti
egli richiederebbe
noi richiederemmo
voi richiedereste
essi richiederebbero
avrei richiuso
avresti richiuso
avrebbe richiuso
avremmo richiuso
avreste richiuso
avrebbero richiuso
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
richiedi
richieda
richiediamo
richiedete
richiedano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
richiedere avere richiuso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
richiedente richiuso
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
richiedendo avendo richiuso
Coniugazione del verbo: essere richiuso
coniugazione:2
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono richiuso
tu sei richiuso
egli é richiuso
noi siamo richiusi
voi siete richiusi
essi sono richiusi
ero richiuso
eri richiuso
era richiuso
eravamo richiusi
eravate richiusi
erano richiusi
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui richiuso
fosti richiuso
fu richiuso
fummo richiusi
foste richiusi
furono richiusi
sarò richiuso
sarai richiuso
sarà richiuso
saremo richiusi
sarete richiusi
saranno richiusi
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato richiuso
tu sei stato richiuso
egli é stato richiuso
noi siamo stati richiusi
voi siete stati richiusi
essi sono stati richiusi
ero stato richiuso
eri stato richiuso
era stato richiuso
eravamo stati richiusi
eravate stati richiusi
erano statirichiusi
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato richiuso
fosti stato richiuso
fu stato richiuso
fummo stati richiusi
foste stati richiusi
furono stati richiusi
sarò stato richiuso
sarai stato richiuso
sarà stato richiuso
saremo stati richiusi
sarete stati richiusi
saranno stati richiusi
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia richiuso
che Tu sia richiuso
che Egli sia richiuso
che Noi siamo richiusi
che Voi siate richiusi
che Essi siano richiusi
fossi richiuso
fossi richiuso
fosse richiuso
fossimo richiusi
foste richiusi
fossero richiusi
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato richiuso
sia stato richiuso
sia stato richiuso
siamo stati richiusi
siate stati richiusi
siano stati richiusi
fossi stato richiuso
fossi stato richiuso
fosse stato richiuso
fossimo stati richiusi
foste stati richiusi
fossero stati richiusi
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei richiuso
tu saresti richiuso
egli sarebbe richiuso
noi saremmo richiusi
voi sareste richiusi
essi sarebbero richiusi
sarei stato richiuso
saresti stato richiuso
sarebbe stato richiuso
saremmo stati richiusi
sareste stati richiusi
sarebbero stati richiusi
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii richiuso
sia richiuso
siamo richiusi
siate richiusi
siano richiusi
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere richiuso essere stato richiuso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- richiuso
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo richiuso essendo stato richiuso

Ricerca nei classici sul web