Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione riflessiva del verbo: regolarsi
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
regolarsi essersi regolato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
regolantesi regolatosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
regolandosi essendosi regolato
Coniugazione del verbo: regolarsi
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Passato
Sinonimi di: regolare
aggiustare assestare bilanciare bloccare codificare

disciplinare imbrigliare moderare ordinare registrare

regolamentare normalizzare calibrare tenersi trattenersi agire comportarsi limitarsi

controllarsi moderarsi contenersi frenarsi procedere

temperarsi condursi afferrare
Vocabulary and phrases
* Chiunque , senza esser pregato , s'intromette a rifar l'opera altrui , s'espone a rendere uno stretto conto della sua , e ne contrae in certo modo l'obbligazione: è questa una regola di fatto e di diritto , alla quale non pretendiam punto di sottrarci .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Era poi un rigido censore degli uomini che non si regolavan come lui , quando però la censura potesse esercitarsi senza alcuno , anche lontano , pericolo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Sapete voi quante e quante formalità ci vogliono per fare un matrimonio in regola ?
---------------
* - L'autorità del Tasso non serve al suo assunto , signor podestà riverito ; anzi è contro di lei ; - riprese a urlare il conte Attilio: - perché quell'uomo erudito , quell'uomo grande , che sapeva a menadito tutte le regole della cavalleria , ha fatto che il messo d'Argante , prima d'esporre la sfida ai cavalieri cristiani , chieda licenza al pio Buglione . . .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Così dev'essere ; la cosa è in regola ; sua santità fa il suo dovere ; un papa deve sempre metter bene tra i principi cristiani ; ma il conte duca ha la sua politica , e . . .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* L'avrebbe mandato a spasso volentieri , e fatto di meno di quel colloquio ; ma congedare un cappuccino , senza avergli dato udienza , non era secondo le regole della sua politica .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quell'uomo era stato a sentire all'uscio del suo padrone: aveva fatto bene ? E fra Cristoforo faceva bene a lodarlo di ciò ? Secondo le regole più comuni e men contraddette , è cosa molto brutta ; ma quel caso non poteva riguardarsi come un'eccezione ? E ci sono dell'eccezioni alle regole più comuni e men contraddette ? Questioni importanti ; ma che il lettore risolverà da sé , se ne ha voglia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
- Sapete bene , - rispose ancora colui , stirando , con tutt'e due le mani , la tovaglia sulla tavola , - che la prima regola del nostro mestiere , è di non domandare i fatti degli altri: tanto che , fin le nostre donne non son curiose .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Sarebbe però un bell'onore , senza contar la mancia , - diceva uno de' malandrini , - se , tornando al palazzo , potessimo raccontare d'avergli spianate le costole in fretta in fretta , e così da noi , senza che il signor Griso fosse qui a regolare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Allora il sagrestano non poté più reggere , e , chiamato il padre da una parte , gli andava susurrando all'orecchio: - ma padre , padre ! di notte . . .in chiesa . . .con donne . . .chiudere . . .la regola . . .ma padre ! - E tentennava la testa .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Nel vestire stesso c'era qua e là qualcosa di studiato o di negletto , che annunziava una monaca singolare: la vita era attillata con una certa cura secolaresca , e dalla benda usciva sur una tempia una ciocchettina di neri capelli ; cosa che dimostrava o dimenticanza o disprezzo della regola che prescriveva di tenerli sempre corti , da quando erano stati tagliati , nella cerimonia solenne del vestimento .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La badessa rispose subito , che le dispiaceva molto , in una tale occasione , che le regole non le permettessero di dare immediatamente una risposta , la quale doveva venire dai voti comuni delle suore , e alla quale doveva precedere la licenza de' superiori .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Che però Gertrude , conoscendo i sentimenti che s'avevan per lei in quel luogo , poteva preveder con certezza qual sarebbe questa risposta ; e che intanto nessuna regola proibiva alla badessa e alle suore di manifestare la consolazione che sentivano di quella richiesta .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Ora ve la dipingo: gli occhi vivaci; i capelli neri gentilmente spartiti sopra la fronte non pura ma schietta; non regolari le fattezze, le guance poco rilevate nell’alto, fossette al mento; voce non soave ma ingenua: non alta la persona, bellezza non soda. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
La religione era per lui come la scienza per uno scolaro diligente che ha la scuola in cima de' suoi pensieri e vi è assiduo, non trova pace se non ha fatto i suoi compiti, se non si è preparato alle ripetizioni, ma poi quando ha compiuto il proprio dovere, non pensa più al professore né ai libri, non sente il bisogno di regolarsi ancora secondo fini scientifici o programmi scolastici. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Non si udivano che i passi lenti, il picchiar delle mazze sul ciottolato e i soffi regolari del signor Giacomo: apff! apff! A piedi della lunga scalinata di Pianca, l'ometto si fermò, si levò il cappello, si asciugò il sudore con un fazzolettone bianco e guardando su al gran noce, alle stalle di Pianca, cui bisognava salire, mise un soffio straordinario. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
In un canto dell'orto viveva, nella sua stalletta costrutta con tutte le regole dell'arte, una vaccherella svizzera comperata dopo tre mesi di assidui studi e riuscita magra e cagionevole quanto il padrone; al quale, malgrado la mucca svizzera e quattro galline padovane, capitava spesso di non potersi preparare in casa un latte all'ovo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Mi disse di leggerla, di custodirla e di regolarmi, a suo tempo, secondo la mia coscienza. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Lei sa com'è stata regolata la successione di Suo nonno? Sa come sono andati gli affari di casa Sua? Mi perdona, neh, se Le parlo di queste cose?» «So che mio nonno morì senza testamento e che non ho niente», rispose Franco. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Pasotti le tenne dietro e le disse che sua moglie, dovendo recarsi a visitare i Rigey e non sapendo, per le voci che correvano, come regolarsi, desiderava qualche informazione dalla Maria, perché «la Maria sa sempre tutto». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ricevitoria di Oria il 10 settembre 1854, proprio quando un sole veramente imperiale e regio sormontava il bastione poderoso della Galbiga, sfolgorava la rosea casetta della Ricevitoria, gli oleandri e i fagiuoli della signora Peppina Bianconi, chiamando, secondo i regolamenti, all'ufficio il signor Carlo Bianconi suo marito, quel tale Ricevitore cui la musica manoscritta puzzava di cospirazione. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ciò faceva andar sulle furie la governante, regolarmente, ad ogni ritorno in Valsolda. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
È una cosa sublime!» «Lei è certo, però, che quest'anima è in errore?» «Oh sì sì!» «Ma Lei, a quale delle Sue categorie appartiene?» Il professore si credeva dei pochissimi che si regolano interamente secondo un'aspirazione alla vita futura; benché forse sarebbe stato imbarazzato a dimostrare che i suoi profondi studi su Raspail, il suo zelo nel preparare acqua sedativa e sigarette di canfora, il suo orrore dell'umidità e delle correnti d'aria significassero poca tenerezza per la vita presente. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La bambina dormiva, aveva il respiro quasi regolare. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
* Forse per il tramite di questo amico consigliava alla moglie come avrebbe dovuto regolarsi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Dovevo certo aver capito il giuoco o possedere qualche regola infallibile. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – Può ella sul serio ostinarsi a credere che per quel giuoco là ci possano esser regole o si possa aver qualche segreto? Ci vuol fortuna! ne ho avuta oggi; potrò non averne domani, o potrò anche averla di nuovo; spero di sì!
---------------
* Oh, di quanti nonnini veri, di quanti vecchietti inseguiti e studiati un po’ a Torino, un po’ a Milano, un po’ a Venezia, un po’ a Firenze, si compose quel nonnino mio! Toglievo a uno qua la tabacchiera d’osso e il pezzolone a dadi rossi e neri, a un altro là il bastoncino, a un terzo gli occhiali e la barba a collana, a un quarto il modo di camminare e di soffiarsi il naso, a un quinto il modo di parlare e di ridere; e ne venne fuori un vecchietto fino un po’ bizzoso, amante delle arti, un nonnino spregiudicato, che non mi volle far seguire un corso regolare di studii, preferendo d’istruirmi lui, con la viva conversazione e conducendomi con sé, di città in città, per musei e gallerie. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Io intanto, avevo avuto il tempo di riflettere che, comprando quel cane, mi sarei fatto sì, un amico fedele e discreto, il quale per amarmi e tenermi in pregio non mi avrebbe mai domandato chi fossi veramente e donde venissi e se le mie carte fossero in regola; ma avrei dovuto anche mettermi a pagare una tassa: io che non ne pagavo più! Mi parve come una prima compromissione della mia libertà, un lieve intacco ch’io stessi per farle. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Così mi pareva; e mi misi a pensare in quale città mi sarebbe convenuto di fissar dimora, giacché come un uccello senza nido non potevo più oltre rimanere, se proprio dovevo compormi una regolare esistenza. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma chi, al posto mio, non si sarebbe regolato come me? Tutti, tutti, come me, in quel punto, nei panni miei, avrebbero stimato certo una fortuna potersi liberare in un modo così inatteso, insperato, insperabile, della moglie, della suocera, dei debiti, d’un’egra e misera esistenza come quella mia. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Dovevo regolarmi proprio così? Approfittarmi di quel furto, come se con quel denaro rubato volessi pagarla, compensarla delle speranze deluse? Ah, era vile questo mio modo d’agire! Avrebbe certo gridato di rabbia, ella, di là, e mi avrebbe disprezzato... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – Ti pare che dopo quello che ho sperimentato e sofferto, voglia fare ancora il morto? No, caro mio: là, là; voglio le mie carte in regola, voglio risentirmi vivo, ben vivo, e anche a costo di riprendermi la moglie. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Legga il regolamento .
---------------
* Cominciavo allora a fiutare un po' di filosofia , chissà in quali perfidi libri ! , e cominciavo alla peggio a ragionare colle regole e a riflettere men grossamente che non s'addicesse alla mia età . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
acceleratore
= che accelera
= dispositivo o altro mezzo che determina un'accelerazione sistema di tiranti e leve che regola l'afflusso del carburante nella camera di scoppio del motore a combustione interna e , di conseguenza , la velocità di rotazione dell'albero motore il dispositivo di comando del sistema , che negli autoveicoli è normalmente un pedale
---------------
accordatura
= operazione consistente nel dare la giusta intonazione alle corde o alle altre parti che producono i suoni negli strumenti , regolandole in base al diapason
---------------
addomesticare addimesticare ,
= verbo trans. rendere domestico un animale selvatico ammaestrare un animale domestico abituare a certe regole una persona
---------------
affardellare
= verbo trans. ridurre , avvolgere qualcosa in un fardello riunire in qualche modo più cose disporre il corredo personale nel modo regolamentare , per ottenere un bagaglio poco ingombrante
---------------
affiliazione
= istituto giuridico , ormai superato dalle norme che regolano l'affidamento e l'adozione , mediante il quale una persona autorizzata dal giudice tutelare poteva assumere il diritto-dovere di esercitare le funzioni connesse con la potestà di genitore nei confronti di un minore iscrizione , adesione a un'associazione , una setta e sim .
---------------
aforisma
= o aforismo , breve massima che enuncia una regola pratica o una norma di saggezza .
---------------
aggiustare
= verbo trans. rimettere qualcosa in grado di funzionare , in buono stato , in ordine , in regola
---------------
agostiniana
= monaca appartenente a un ordine o congregazione che si ispira alla regola di sant'agostino .
---------------
agrammaticale
= che non rispetta le normali regole della lingua
---------------
alettone
= nell'ala , parte mobile e manovrabile che serve a regolare l'assetto trasversale del velivolo piano orizzontale applicato a castello sulla parte posteriore delle automobili da corsa per migliorarne l'aderenza al suolo piano orizzontale applicato a poppa delle imbarcazioni a motore per migliorarne la stabilità .
---------------
alimentatore
= che alimenta , colui che alimenta operaio addetto all'alimentazione di forni , caldaie , macchine - dispositivo o apparecchiatura che regola l'afflusso di energia o di materiale a caldaie , motori , macchine operatrici .
---------------
ballo
= movimento regolato del corpo e degli arti che asseconda il ritmo di una musica
---------------
batisfera
= apparecchio sommergibile a forma di sfera , appeso per un cavo a un battello di superficie che ne regola l'immersione , impiegato per l'esplorazione sottomarina.
---------------
bernardino
= di san bernardo di chiaravalle o di san bernardino da siena
= che , colui che appartiene agli ordini religiosi che osservano le regole di san bernardo o di san bernardino.
---------------
bilateralismo
= tendenza a regolare i rapporti commerciali internazionali mediante accordi bilaterali.
---------------
biliardo
= o bigliardo , gioco che consiste nel colpire , con apposite stecche e secondo determinate regole , delle bilie d'avorio
---------------
biomeccanica
= disciplina che studia il complesso delle leggi meccaniche che regolano gli organismi viventi e che applica le nozioni della meccanica alla biologia e alla medicina.
---------------
bischero
= asticciola di legno o di metallo infissa nel manico degli strumenti a corda , sulla quale è avvolta un'estremità della corda stessa , in modo che se ne possa regolare la tensione pene 3 sciocco , minchione.
---------------
blasonare
= verbo trans. descrivere un'arme secondo le regole e la terminologia araldiche.
---------------
bracciata
= quantità di materiale che può essere racchiusa tra le braccia a bracciate , in grande quantità ognuno dei movimenti regolari eseguiti dal nuotatore con le braccia per avanzare tratto compiuto con ogni movimento 3 colpo dato con le braccia 4 abbraccio.
---------------
cameralismo
= il complesso dei princìpi e delle prescrizioni che regolavano le finanze e l'amministrazione degli stati tedeschi e dell'austria nei secc. xvii-xviii.
---------------
camilliano
= o camillino, appartenente all'ordine dei chierici regolari fondato a roma da san camillo de lellis .
---------------
canone
= regola, norma, principio fondamentale
---------------
canonico
= conforme a un canone, a una norma stabilita - sacerdote, secolare o regolare, che appartiene al capitolo di una chiesa cattedrale o collegiata.
---------------
carburatorista
= operaio o artigiano che regola e ripara carburatori.
---------------
cateratta - cataratta,
= chiusura a saracinesca per regolare il passaggio dell'acqua di un canale
---------------
cerimoniale
= di cerimonia
= complesso delle regole che si devono seguire compiendo una cerimonia
---------------
certosino
= religioso di regola eremitica dell'ordine fondato da san brunone di colonia nel 1084 colui che conduce una vita di solitudine e di sacrificio
---------------
chiavica
= fogna, cloaca struttura edificata all'origine o allo sbocco di un canale, dotata di paratie per regolare il deflusso delle acque.
---------------
chierico ant. cherco , cherico, chierco,
= qualsiasi membro del clero secolare o regolare
---------------
chopper
= bicicletta o motocicletta con forcelle lunghe e sedile allungato con schienale apparecchio per interrompere, a intervalli regolari, correnti elettriche, fasci luminosi ecc., al fine di permetterne l'amplificazione
---------------
decretone
= nel gergo politico - decreto che regola sotto un unico titolo numerose materie - anche eterogenee .
---------------
deregolamentare
= verbo trans . liberare da norme e regolamenti ciò che vi era sottoposto
---------------
diga
= sbarramento artificiale - in terra battuta - in muratura o in calcestruzzo - atto a regolare il deflusso di un corso d'acqua o a creare un invaso - oppure a proteggere un tratto di costa o un porto
---------------
direttiva
= disposizione generale sul modo di agire - di regolarsi - di comportarsi - data di solito da un'autorità o da un dirigente ai propri subordinati
---------------
diritto
= il complesso delle leggi che regolano i rapporti sociali e il cui rispetto ha carattere di obbligatorietà per tutti i cittadini
---------------
diruttore
= o disruttore dispositivo che ha lo scopo di rompere l'andamento regolare di una corrente
---------------
divieto
= proibizione - imposta dalla legge o da un regolamento - di determinati atti o comportamenti
---------------
divorzio
= scioglimento legale del matrimonio civile - regolato da modalità diverse nelle varie epoche - culture e società
---------------
documentologia
= studio dei criteri che regolano la documentazione .
---------------
dodecaedro
= poliedro regolare avente come facce dodici pentagoni regolari uguali .
---------------
elettrovalvola
= valvola di regolazione del flusso in un condotto idraulico o pneumatico comandata da un dispositivo elettrico o elettromeccanico .
---------------
endogamia
= regola che impone il matrimonio all'interno del proprio gruppo di parentela o socioeconomico
---------------
esogamia
= regola che impone a un individuo di scegliere il coniuge al di fuori del proprio gruppo di parentela o socioeconomico
---------------
etichetta
= il complesso delle regole che fissano il cerimoniale della vita di corte e delle manifestazioni ufficiali
---------------
eurocomunismo
= complesso dei programmi e delle strategie politiche elaborato nel corso degli anni settanta da alcuni partiti comunisti dell'europa occidentale - basato sull'autonomia dai blocchi internazionali e sull'accettazione delle regole democratiche di tradizione liberale .
---------------
falsariga
= foglio di carta rigata che , messo sotto la carta da scrivere , traspare , permettendo di andare diritto nella scrittura e di mantenere una distanza regolare tra riga e riga modello , norma che si imita - o si segue
---------------
feedback
= nei sistemi regolati automaticamente , l'operazione del rinviare all'entrata di un processo un'informazione sull'andamento del processo stesso , per controllarlo ed eventualmente correggerlo
---------------
fiscaleggiare
= verbo intr . atteggiamento , comportamento pignolo , intransigente , soprattutto nell'osservanza di norme , regolamenti ecc .
---------------
fitocromo
= pigmento vegetale , attivato dalla luce , che regola la crescita delle piante .
---------------
formalizzare
= verbo trans . rendere formale , ufficiale - formalizzare l'istruttoria , trasformarla da sommaria in formale - formalizzare una teoria , tradurla in un complesso di simboli governati da precise regole di inferenza - formalizzarsi v . rifl . mostrarsi intransigente sul rispetto delle formalità scandalizzarsi , offendersi per l'inosservanza di certe formalità e convenienze da parte di altri
---------------
funzionante
= participio pres di funzionare
= che funziona regolarmente
---------------
fuoricorso
= o fuori corso ,- studente universitario che non ha ultimato gli esami entro il tempo legalmente previsto per il suo corso di studi - anno di iscrizione oltre l'ultimo regolamentare
---------------
fusaiolo
= o fusarolo , disco metallico con un foro centrale in cui viene infilata l'estremità inferiore del fuso , che così gira con maggiore regolarità .
---------------
galateo
= l'insieme delle norme che regolano i rapporti formali tra le persone nella società buona creanza , buona educazione
---------------
gesuita
= membro della compagnia di gesù , congregazione di chierici regolari fondata da sant'ignazio di loyola nel 1534
---------------
giurisdizionalismo
= dottrina secondo la quale i rapporti tra stato e chiesa vanno regolamentati attraverso una progressiva estensione della competenza del primo su materie di pertinenza ecclesiastica
---------------
graduare
= verbo trans.disporre , regolare , ordinare per gradi
---------------
guapperia
= il primitivo codice d'onore che , in origine , regolava la camorra
---------------
guidafilo o guidafili
= nel telaio meccanico e nelle macchine per maglieria , regolo munito di ganci per guidare i fili sugli aspi.
---------------
icosaedro
= poliedro regolare con venti facce , trenta spigoli , dodici vertici .
---------------
idiomorfo
= minerale in cristalli che presentano regolari contorni poligonali
---------------
idrogeologia
= branca dell'idrologia che , tenendo conto della natura geologica del suolo , studia i caratteri fisici , chimici e biochimici delle acque al fine di una loro utilizzazione e regolazione .
---------------
indisciplinato
= che non rispetta le regole della disciplina
---------------
insulina
= ormone di natura polipeptidica , secreto dalle cosiddette isole di langerhans , che regola il metabolismo degli zuccheri e la glicemia
---------------
intralciare
= verbo transitivo , avviluppare , intricare - impedire il libero e regolare andamento di qualcosa
---------------
ipermetro
= verso che supera la misura regolare
---------------
ipometro
= verso inferiore alla misura regolare .
---------------
irregolare
= che è in contrasto con le regole o con una data regola
---------------
isotattico
= polimeri a struttura regolare , in cui alcuni gruppi atomici particolari si trovano dalla stessa parte rispetto a un piano di simmetria della molecola
---------------
lassismo
= atteggiamento incurante delle norme morali o delle regole
---------------
legge
= norma secondo cui si regola la condotta degli uomini
---------------
leggina
= legge , generalmente dal testo breve , che regola materie di portata settoriale o particolare .
---------------
magnetron
= valvola termoionica in cui l'azione regolatrice della griglia è sostituita da quella di un campo magnetico.
---------------
malavita
= vita condotta fuori della legge e delle regole sociali e morali
---------------
manetta
= levetta o manopola per la regolazione manuale di dispositivi, valvole e sim.
---------------
mechitarista
= membro della comunità monastica, di regola benedettina, fondata nel 1701 dal teologo armeno mechitar .
---------------
metodo
= insieme organico di regole e di principi in base al quale si svolge un'attività teorica o pratica
---------------
metrica
= l'insieme delle norme che regolano la composizione dei versi
---------------
minibasket
= gioco analogo alla pallacanestro ma con regole semplificate e canestro più basso, giocato da squadre di bambini o ragazzi.
---------------
moviere
= militare incaricato di regolare il traffico.
---------------
neogrammatica
= dottrina linguistica nata in germania nella seconda metà dell'ottocento , basata sul principio dell'assoluta regolarità delle leggi fonetiche
---------------
neolinguistica
= scuola linguistica che , all'inizio del novecento , si oppose alle teorie dei neogrammatici , negando la regolarità delle leggi dell'evoluzione fonetica sulla base dell'incidenza che ha l'analogia nel progresso delle lingue e la diversità della distribuzione dei fenomeni all'interno delle aree geografiche .
---------------
norma
= precetto , regola generale che prescrive la condotta da tenere in determinati casi o per raggiungere determinati fini
---------------
normativa
= insieme di norme , di precetti che regolano un determinato settore
---------------
norna
= nella mitologia scandinava , ciascuna delle divinità che , a somiglianza delle parche della mitologia classica , regolano il destino degli uomini e fissano il giorno della loro morte .
---------------
oblato
= nel medioevo , si diceva di laico che si dedicava al servizio di un monastero o di un'opera religiosa - oggi , si dice di chi vive in un monastero seguendone la regola pur senza pronunciare i voti
---------------
omologare
= verbo trans . riconoscere conforme a una legge , a un regolamento , e quindi approvare
---------------
ormone
= ciascuna delle diverse sostanze prodotte dalle ghiandole endocrine , capaci di stimolare specifiche risposte fisiologiche in cellule di vario tipo - ormoni vegetali , sostanze simili agli ormoni propr . detti , che regolano i processi di accrescimento dei vegetali
---------------
orsolina
= religiosa appartenente a una delle congregazioni che si rifanno alla regola formulata da sant'angela merici nel 1535 , e che si dedicano soprattutto all'educazione delle giovani .
---------------
ortografico
= che riguarda l'ortografia - dizionario ortografico , che indica la corretta scrittura delle parole § ortograficamente secondo le regole dell'ortografia .
---------------
osservanza
= l'osservare le leggi , le prescrizioni , le regole
---------------
ostruzionismo
= opposizione sistematica per impedire lo svolgimento di un'attività o il raggiungimento di un fine - ostruzionismo parlamentare , sfruttamento di tutte le possibilità concesse dal regolamento parlamentare compiuto dalle minoranze per impedire o ritardare l'approvazione di determinati progetti di legge o anche , se attuato in modo sistematico , per intralciare l'attività legislativa - ostruzionismo sindacale , forma di lotta sindacale che consiste nell'applicare alla lettera tutte le disposizioni legali sull'attività lavorativa per rallentarla e provocare intralci alla produzione
---------------
pacco
= confezione di un oggetto o di un insieme di oggetti in forma compatta e regolare , avvolta in carta , tela o altro materiale , ben legata o sigillata
---------------
paracarro
= ciascuna delle colonnine di pietra , cemento o plastica infisse a intervalli regolari lungo i bordi delle strade , per impedire eventuali fuoriuscite dei veicoli dalla sede stradale e per segnalare il margine della carreggiata .
---------------
paratoia
= portello mobile di legno o d'acciaio che permette di regolare il flusso delle acque in un canale .
---------------
paratormone
= ormone di natura proteica , prodotto dalle paratiroidi , che regola il metabolismo del calcio e dei fosfati .
---------------
parser
= algoritmo che analizza la regolarità sintattica dei programmi scritti in un linguaggio di alto livello
---------------
parzializzatore
= dispositivo per regolare la portata di un fluido in una condotta
---------------
pauperismo
= l'ideale e la regola di povertà di alcuni ordini e comunità cristiane
---------------
penale
= che riguarda , regola o giudica gli illeciti costituenti reato e fissa le pene da infliggere a colui che li ha commessi
---------------
periodico
= che accade o si rinnova a intervalli di tempo regolari
---------------
pertite o perthite ,
= roccia costituita da associazioni regolari fra feldspato potassico e albite .
---------------
quadrellatura
= reticolato geometrico regolare che viene tracciato su una superficie sulla quale si voglia riprodurre un disegno .
---------------
raschiaolio
= fascia elastica di ghisa o d'acciaio applicata ai pistoni dei motori a scoppio per regolare la quantità di olio lubrificante sulla superficie dei cilindri
---------------
rasiera
= regolo di legno utilizzato per scolmare il contenuto di uno staio
---------------
regolabile
= che può essere regolato
---------------
regolamentare
= del regolamento
---------------
regolamentare
= verbo trans. sottoporre a un regolamento, a una disciplina
---------------
regolamentazione
= il regolamentare, l'essere regolamentato
---------------
regolamento
= il regolare, l'essere regolato
---------------
regolare
= verbo trans. ordinare, far procedere secondo una regola
---------------
regolare
= che è conforme alla regola
---------------
regolarista
= chi partecipa a gare di regolarità
---------------
regolarità
= l'essere regolare
---------------
regolarizzare
= verbo trans. mettere in regola
---------------
saltuario
= senza continuità e regolarità nel tempo ,
---------------
sanificazione
= insieme dei procedimenti con i quali si rende igienico un impianto destinato all'industria alimentare - insieme dei trattamenti cui viene sottoposto un prodotto alimentare per renderlo conforme alle norme sanitarie che ne regolano il commercio e il consumo .
---------------
segnapasso o segnapassi ,
= sostanza la cui velocità di reazione regola la velocità di altre reazioni collegate - segnapasso cardiaco , lo stesso che pace-maker .
---------------
semaforo
= apparecchio che regola il traffico stradale emettendo luci di colore verde , giallo e rosso ,
---------------
serra
= luogo chiuso , sbarramento per regolare un corso d'acqua ,
---------------
servita
= religioso dell'ordine dei servi di maria , fondato a firenze nel sec . xiii con regola agostiniana .
---------------
servosistema
= sistema di regolazione di una grandezza variabile in uscita , detta asservita , in dipendenza di una grandezza variabile d'ingresso , detta comando .
---------------
sessione
= periodo in cui , a intervalli più o meno regolari , si riunisce un'assemblea , un collegio , una commissione ecc . ,
---------------
settare
= verbo transitivo predisporre un'apparecchiatura a funzionare secondo determinati standard , che è possibile impostare azionando dei dispositivi di controllo - specificare i parametri o assegnare i valori alle variabili che regolano il funzionamento di un programma o di un componente hardware .
---------------
sincrociclotrone
= macchina acceleratrice di particelle subatomiche costituita da un ciclotrone e da uno speciale dispositivo di regolazione delle frequenze elettromagnetiche usate per l'accelerazione .
---------------
tiflografo
= sorta di regolo con l'aiuto del quale i non vedenti possono scrivere righe diritte e controllare la successione delle lettere .
---------------
transenna
= lastra di pietra lavorata , talvolta scolpita , che si colloca verticalmente per recintare spazi riservati , come il presbiterio d'una chiesa , o per chiudere stabilmente finestre e altri vani barriera provvisoria elevata in luoghi pubblici per regolare il traffico , per impedire un transito , un accesso e sim .
---------------
trappista
= (plur . trappisti) frate dell'ordine cistercense riformato , che osserva rigorosamente la regola benedettina ' fare una vita da trappista , vivere in modo austero , solitario .
---------------
trasandare
= verbo transitivo , (segue la coniugazione regolare dei verbi in -are - usato per lo più al part . pass .) trascurare - tralasciare -
= verbo intransitivo , (coniugato come andare - aus . essere) superare un limite , andare oltre i limiti -edere .
---------------
umoresca
= breve composizione di andamento vivace , ricca di humour , senza regole strutturali ben definite
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io mi regolo
tu ti regoli
egli si regola
noi ci regoliamo
voi vi regolate
essi si regolano
mi regolavo
ti regolavi
si regolava
ci regolavamo
vi regolavate
si regolavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
mi regolai
ti regolasti
si regolò
ci regolammo
vi regolaste
si regolarono
mi regolerò
ti regolerai
si regolerà
ci regoleremo
vi regolerete
si regoleranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io mi sono regolato
tu ti sei regolato
egli si é regolato
noi ci siamo regolati
voi vi siete regolati
essi si sono regolati
mi ero regolato
ti eri regolato
era regolato
ci eravamo regolati
vi eravate regolati
si erano regolati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
mi fui regolato
ti fosti regolato
si fu regolato
ci fummo regolati
vi foste regolati
si furono regolati
mi sarò regolato
ti sarai regolato
si sarà regolato
ci saremo regolati
vi sarete regolati
si saranno regolati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io mi regoli
che Tu ti regoli
che Egli si regoli
che Noi ci regoliamo
che Voi vi regoliate
che Essi si regolino
mi regolassi
ti regolassi
si regolasse
ci regolassimo
vi regolaste
si regolassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
mi sia regolato
ti sia regolato
si sia regolato
ci siamo regolati
vi siate regolati
si siano regolati
mi fossi regolato
ti fossi regolato
si fosse regolato
ci fossimo regolati
vi foste regolati
si fossero regolati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io mi regolerei
tu ti regoleresti
egli si regolerebbe
noi ci regoleremmo
voi vi regolereste
essi si regolerebbero
mi sarei regolato
ti saresti regolato
si sarebbe regolato
ci saremmo regolati
vi sareste regolati
si sarebbero regolati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
regolati
si regoli
regoliamoci
regolatevi
si regolino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
regolarsi essersi regolato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
regolantesi regolatosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
regolandosi essendosi regolato

Ricerca nei classici sul web