Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: prolungare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
prolungare avere prolungato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
prolungante prolungato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
prolungando avendo prolungato
Coniugazione del verbo: prolungare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: prolungare
allungare aumentare dilazionare procrastinare estendere

contenere immiserire dilungare protrarre differire

posticipare prorogare rimandare
Vocabulary and phrases
* Il lembo estremo , tagliato dalle foci de' torrenti , è quasi tutto ghiaia e ciottoloni ; il resto , campi e vigne , sparse di terre , di ville , di casali ; in qualche parte boschi , che si prolungano su per la montagna .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Don Abbondio , che , pochi momenti prima , avrebbe dato un occhio per iscansarli , allora avrebbe voluto prolungar la conversazione e le trattative .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Renzo avrebbe voluto prolungare il discorso , e fissare , a parte a parte , quello che si doveva fare il giorno dopo ; ma era già notte , e le donne gliel'augurarono buona ; non parendo loro cosa conveniente che , a quell'ora , si trattenesse più a lungo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Il castello dell'innominato era a cavaliere a una valle angusta e uggiosa , sulla cima d'un poggio che sporge in fuori da un'aspra giogaia di monti , ed è , non si saprebbe dir bene , se congiunto ad essa o separatone , da un mucchio di massi e di dirupi , e da un andirivieni di tane e di precipizi , che si prolungano anche dalle due parti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* L'innominato , alla vista di quell'aspetto sul quale già la sera avanti non aveva potuto tener fermo lo sguardo , di quell'aspetto reso ora più squallido , sbattuto , affannato dal patire prolungato e dal digiuno , era rimasto lì fermo , quasi sull'uscio ; nel veder poi quell'atto di terrore , abbassò gli occhi , stette ancora un momento immobile e muto ; indi rispondendo a ciò che la poverina non aveva detto , - è vero , - esclamò: - perdonatemi !
---------------
* Mentre ad alcuni montanari vicini a morir di fame , veniva , per la carità del cardinale , prolungata la vita , altri arrivavano a quell'estremo ; i primi , finito quel misurato soccorso , ci ricadevano ; in altre parti , non dimenticate , ma posposte , come meno angustiate , da una carità costretta a scegliere , l'angustie divenivan mortali ; per tutto si periva , da ogni parte s'accorreva alla città .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E non farà stupore che la mortalità crescesse e regnasse in quel recinto a segno di prendere aspetto e , presso molti , nome di pestilenza: sia che la riunione e l'aumento di tutte quelle cause non facesse che aumentare l'attività d'un'influenza puramente epidemica ; sia (come par che avvenga nelle carestie anche men gravi e men prolungate di quella) che vi avesse luogo un certo contagio , il quale ne' corpi affetti e preparati dal disagio e dalla cattiva qualità degli alimenti , dall'intemperie , dal sudiciume , dal travaglio e dall'avvilimento trovi la tempera , per dir così , e la stagione sua propria , le condizioni necessarie in somma per nascere , nutrirsi e moltiplicare (se a un ignorante è lecito buttar là queste parole , dietro l'ipotesi proposta da alcuni fisici e riproposta da ultimo , con molte ragioni e con molta riserva , da uno , diligente quanto ingegnoso) (Del morbo petecchiale . . .e degli altri contagi in generale , opera del dott .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Con la messe finalmente cessò la carestia: la mortalità , epidemica o contagiosa , scemando di giorno in giorno , si prolungò però fin nell'autunno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Vedere negli occhi ardenti e profondi, nel lieve sorriso di donna, l’amore; vederlo nelle cure di lei tacite e trepide, nell’incerto prolungare de’ rotti colloqui; veder l’amore, e pur dubitarne, e ondeggiar tra il rimorso, l’orgoglio, la timidezza, il rispetto; e svogliatamente combattendo, eccitare le proprie voglie e le altrui; dolce e reo tormento, che intreccia con la colpa la pena.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Vide del mesto Morbihan la semplice gente e severa errare taciti e disadorni sui campi impoveriti d’ombre sin da quando ogni macchia nascose un fucile sterminatore de’ Rossi; vide la terra allegrarsi nel Finisterre di correnti e di verdura e di variati declivii: pregò nella chiesa di Pontcroix fabbricata elegante dalla magnifica pietà degli antichi, che in belli monumenti ponevano l’oro disperso adesso in vizi inetti, e lasciavano alla posterità scolpiti in perenne linguaggio, alteri ed umili, i loro ammaestramenti paterni e i rimproveri: poi tra le liete ombre di Pontcroix e gli squallidi stagni d’Audierne, trovò la casetta ospitale del prete, e i commossi colloqui, e le veglie quasi con rimorso prolungate, della sua giovinezza. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ma il timore ingrandiva a Maria e prolungava il pericolo. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
«Ci voglion due mesi per questo? Non par vero.» Un soffio prolungato, nell'ombra, ricordò in quel punto la presenza del signor Giacomo che stava in un angolo, appoggiato al muro, non osando scostarsene per l'oscurità. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
— Tutto è gioco — disse. Moderava la corsa. Ora la strada era solitaria; e tutta la pianura in quel punto era una solitudine lontana come una ricordanza musicale, fatta di segni e d'intervalli costanti; ché gli argini verdi, e sovr'essi le pallide vie diritte, e i canali molli, i filari di salci di pioppi di gelsi, tutte le linee consentivano a quella dell'orizzonte, in concorde lentezza si prolungavano verso l'infinito. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
E non sapevano; e in ciascuno era una strana esitanza a uscire da quel luogo, a volgersi altrove, ad andare avanti o a tornare indietro, come se dall'alto le liste d'oro si prolungassero in una zona pieghevole che invisibilmente li circuisse e li annodasse di continuo. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
E tuttavia si piaceva e s'indugiava nella finzione; come sua sorella, come ogni donna viva, si piaceva d'entrare e d'intrattenersi in un simulacro insolito di sé, in una forma imaginaria di esistenza. Per prolungare l'incanto voleva soggiungere: «E poi? Dove andò l'Indiana dalle pastoie d'argento, ch'era fine come le miniature? che fece del suo croco, della sua polvere, della sua ghirlanda?» Ella sentiva il colore olivigno del suo proprio volto, la linea ovale della sua propria finezza; imaginava il freddo delle lastre polite sotto le piante dei suoi piedi nudi; intravedeva qualcosa di vago, come una speranza e una paura senza oggetto, come un evento senza tempo, come una enormità nascosta che somigliava quegli enormi idoli di pietra nascosti dai fiori. Né meno fantastica le pareva la sua presenza tra le cose presenti. Prima di guizzare tra i lembi della cortina, la sua figura era forse più dissimile da quella alzata presso il banco del mercante nella pagoda di Vichnou che da quella alzata presso il congegno dedàleo nella tettoia piena di rombo? (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Giulio Cambiaso non aveva mai sentita così piena la concordanza fra la sua macchina e il suo scheletro, fra la sua volontà addestrata e quella forza congegnata, tra il suo moto istintivo e quel moto meccanico. Dalla pala dell'elica al taglio del governale, tutta la membratura volante gli era come un prolungamento e un ampliamento della sua stessa vita. Quando si curvava su la leva a manovrare contro un colpo un salto un buffo, quando inchinava il corpo verso l'interno del circolo nel veleggio roteante per muovere con la pressione dell'anca il congegno inteso a inflettere la velatura estrema, quando nell'andare all'orza manteneva l'equilibrio con un bilanciamento infallibile intorno al centro di stabilità e trovava a volta a volta il modo di trasporre l'asse del volo, egli credeva esser congiunto ai suoi due bianchi trapezii con nessi vivi come i muscoli pettorali degli avvoltoi che avea veduto piombarsi dalle rocce del Mokattam o aggirarsi su l'acquitrino di Sakha. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ella aveva prolungato la voluttà per tutto il pomeriggio. E l'ora seguente le era parsa sempre più bella; ma quell'ora era più bella d'ogni altra e voleva da lei qualche segno di predilezione, qualche pegno di grazia. Tutte le carezze erano sul suo corpo come le foglie della rosa folta, l'una su l'altra, calcate. Ella desiderò di aerarle, d'indurre fra l'una e l'altra l'aria spirabile. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Sobbalzò a uno squillo prolungato d'un campanello, che rispondeva al chiasso cresciuto nel loggione. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Scattò in piedi a uno zittìo prolungato che si levò a un tratto dalla platea, come un vento ad agitare tutto il teatro, e arretrò fino in fondo al palchetto con le mani sul volto in fiamme, quasi gliel'avessero sferzato. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Il pubblico rompeva in un aaahhh prolungato... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Eppure, forse, non sarebbe accaduto nulla di grave, se una mattina Romilda (eravamo alla Stìa e avevamo lasciato la madre ad ammirare il molino), tutt’a un tratto, smettendo lo scherzo troppo ormai prolungato sul suo timido amante lontano, non avesse avuto un’improvvisa convulsione di pianto e non m’avesse buttato le braccia al collo, scongiurandomi tutta tremante che avessi pietà di lei; me la togliessi comunque, purché via lontano, lontano dalla sua casa, lontano da quella sua madraccia, da tutti subito, subito, subito... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Quella parola posso averla tolta a quell'antico scrittore ; quel !' immagine può essere la reminiscenza d'un altro ; quell' idea può essere il travestimento o il prolungamento d'una teoria altrui ; quel tipo mi può essere stato suggerito da un romanzo letto , da un personaggio vivo ; quello spunto posso averlo preso nella conversazione con un amico . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ma dopo questa furia divoratrice torna fuori il fantastico che immagina storie impossibili , che deforma la realtà , che proietta nel comodo specchio dell' immaginazione i suoi istinti più malvagi , i suoi desideri più forsennati , che crea più in grande gli uomini che odia e gli uomini che ama , prendendo dalla vita stessa lo spunto reale per prolungarlo e ingigantirlo nel sogno . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Perché seguito da un forte disgusto fisico , ricordo un soggiorno prolungato per una mezz’ora in una cantina oscura insieme a due altri fanciulli di cui non ritrovo nella memoria altro che la puerilità del vestito: Due paia di calzoncini che stanno in piedi perché dentro c’è stato un corpo che il tempo eliminò .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Un giorno appresi che la famiglia Malfenti era ritornata in città da un viaggio di piacere abbastanza prolungato seguito al soggiorno estivo in campagna .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Il malinteso si prolungava sempre a causa di quelle mie intenzioni troppo decisamente matrimoniali .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
abbaio
= un abbaiare insistente e prolungato .
---------------
accordio
= prolungata e noiosa accordatura di strumenti musicali .
---------------
ammollo
= fase del bucato che consiste in una prolungata immersione della biancheria in acqua saponata
---------------
ancoressa
= grossa ancora con ceppo e una sola marra , usata per ormeggi prolungati .
---------------
antisolare
= che protegge dalle conseguenze di un'esposizione prolungata ai raggi del sole
---------------
antracosi
= malattia polmonare determinata dalla prolungata inalazione di polvere di carbone o di grafite .
---------------
apione
= genere di insetti col capo prolungato in un rostro , dannosi alle piante .
---------------
arista
= prolungamento filiforme della glumetta inferiore di alcune graminacee - schiena del maiale macellato , comprendente la lombata con le costole
---------------
arpeggio
= arpeggiamento prolungato e frequente .
---------------
barbuta
= elmo antico senza cimiero , prolungato nella parte anteriore in modo che , calzato completamente , coprisse tutto il volto e il collo sino all'altezza delle clavicole soldato provvisto di tale elmo.
---------------
belga
= belare prolungato e insistente piagnucolio.
---------------
biscottato
= - pane reso croccante come un biscotto in seguito a cottura prolungata nel forno
---------------
borbogliare
= verbo intr. un borbogliare prolungato rumore cupo , minaccioso tumulto.
---------------
borbottio
= un borbottare prolungato.
---------------
brucio
= bruciore prolungato.
---------------
calcicosi
= malattia polmonare simile alla silicosi, dovuta a prolungata esposizione a polveri di granito.
---------------
calciocianamide
= o calciocianammide, - fertilizzante chimico ad azione prolungata, ottenuto industrialmente facendo reagire azoto con carburo di calcio a elevata temperatura.
---------------
callorinco
= genere di pesci della sottoclasse degli olocefali, abitanti soprattutto i mari freddi meridionali, il cui muso si prolunga in una sorta di proboscide terminante in un organo tattile.
---------------
calpestio
= un calpestare prolungato
---------------
canterellio
= un canterellare prolungato.
---------------
cantilena
= canto prolungato su un tema musicale molto semplice e monotono
---------------
caravan
= roulotte di grandi dimensioni, attrezzata per soste prolungate
---------------
carnevalone
= nella diocesi ambrosiana, i primi quattro giorni di quaresima durante i quali si prolunga il carnevale.
---------------
cerazio
= genere di alghe microscopiche provviste di guscio che presenta piccoli prolungamenti a forma di corna.
---------------
dendrite
= ognuno dei prolungamenti protoplasmatici della cellula nervosa .
---------------
dilatorio
= che tende a dilazionare - a prolungare nel tempo
---------------
dissalare
= verbo trans . liberare dall'eccesso di sale - per lo più mediante prolungata immersione in acqua
---------------
divincolio
= un divincolarsi prolungato .
---------------
echeggiamento
= un echeggiare prolungato e ripetuto .
---------------
emofilia
= malattia congenita ereditaria caratterizzata da prolungate emorragie anche in seguito a traumi modesti - dovute a un ritardo del tempo di coagulazione del sangue
---------------
enjambement
= in poesia - procedimento che consiste nel separare due parole concettualmente unite collocandone una alla fine di un verso - l'altra all'inizio del successivo - così che il periodo logico si prolunghi oltre la pausa ritmica poligono che ha nove lati e nove angoli .
---------------
fedina
= ognuna delle strisce di barba che , quasi a prolungamento delle basette , scendono lungo le gote , secondo una moda ottocentesca .
---------------
firmaiolo
= nel gergo militare , colui che prolunga volontariamente il periodo di ferma .
---------------
frullio
= un frullare prolungato .
---------------
fucileria
= insieme di fucili - fuoco , scarica di fucileria , scarica simultanea e prolungata di molti fucili insieme di persone armate di fucile .
---------------
girino
= larva acquatica degli anfibi anuri che ha forma di piccolo pesce dal corpo tozzo e globulare prolungantesi in una coda
---------------
jogging
= corsa leggera e prolungata , che alterna andature diverse , a scopo di esercizio fisico
---------------
infuturarsi verbo rifl . prolungarsi , estendersi nel futuro
---------------
interscuola
= nella scuola dell'obbligo a tempo prolungato , periodo di tempo compreso tra le lezioni mattutine e quelle pomeridiane , dedicato ad attività di socializzazione .
---------------
litighio tosc . letichio , litichio
= un litigare continuo , prolungato o rumoroso .
---------------
macroscelidi
= famiglia di piccoli mammiferi africani somiglianti a topi, con corpo breve, zampe posteriori e coda lunghe, grandi occhi rotondi, muso prolungato in una proboscide, lingua protrattile
---------------
minimal music loc. f. musica basata sulla prolungata ripetizione di brevi figure melodiche in cui vengono introdotte lente e graduali trasformazioni ritmiche o d'altra natura.
---------------
mira
= linea retta ideale determinata da due punti del congegno di puntamento e prolungata fino al bersaglio
---------------
narciso - narcisso ,
= genere di piante bulbose diffuse nel bacino mediterraneo , aventi foglie lineari e fiori bianchi o gialli con corolla tubolare che si prolunga in un'appendice a imbuto o a coppa
---------------
odontoblasto
= cellula , analoga a quella ossea , che si trova nella polpa dentaria con prolungamenti nei canalicoli dei denti .
---------------
osteocita
= o osteocito , cellula fondamentale del tessuto osseo , situata in una lacuna dell'osso e dotata di numerosi prolungamenti che percorrono i canalicoli ossei .
---------------
piagnisteo
= pianto , lamento prolungato e noioso , spec . di bambini .
---------------
pneumoconiosi
= qualsiasi malattia polmonare causata dall'inalazione prolungata di polveri .
---------------
podalirio
= grande farfalla gialla striata di nero , con sottili prolungamenti neri alle ali posteriori .
---------------
polemica
= controversia accesa e prolungata , fatta a voce o per iscritto
---------------
priapismo
= erezione prolungata e dolorosa del pene , senza eccitazione sessuale né eiaculazione .
---------------
proboscide
= organo prensile allungato e tubolare proprio degli elefanti , costituito dal prolungamento del naso e del labbro superiore
---------------
prolungativo
= che prolunga , che serve a prolungare .
---------------
prolungato
= participio passato di prolungare
= esteso , reso più lungo nello spazio o nel tempo
---------------
prolungazione
= prolungamento .
---------------
ragliamento
= un ragliare forte e prolungato.
---------------
ragliata
= raglio prolungato .
---------------
rantolio
= un rantolare prolungato.
---------------
retta
= la linea più breve che unisce due punti, indefinitamente prolungata nei due sensi.
---------------
rinchite
= insetto del gruppo dei punteruoli, con corpo ovale fornito di un prolungamento boccale atto a rodere
---------------
risata
= il ridere in modo sonoro e prolungato
---------------
ruggito
= il verso sonoro, profondo e prolungato che emette il leone
---------------
rullio
= un rullare prolungato di tamburi
---------------
rumoreggiare o lett. romoreggiare
= verbo intr. produrre un rumore prolungato
---------------
sbatacchio
= uno sbatacchiare continuo , prolungato ,
---------------
scampanellata
= squillo forte e prolungato di un campanello .
---------------
scampanio
= uno scampanare prolungato .
---------------
scolio
= uno scolare lento e prolungato .
---------------
scorpione
= artropode dal corpo nero e appiattito , provvisto anteriormente di due pinze e posteriormente di un sottile prolungamento ricurvo verso l'alto , terminante in un aculeo velenifero - scorpione d'acqua , lo stesso che nepa scorpione , costellazione e segno dello zodiaco , in cui il sole transita tra il 22 ottobre e il 22 novembre ,
---------------
scotio
= uno scotimento prolungato .
---------------
sfruscio
= fruscio prolungato .
---------------
sganasciata
= lo sganasciare , lo sganasciarsi , l'essere sganasciato , risata prolungata e fragorosa ,
---------------
sgolarsi
= verbo riflessivo affaticare la gola gridando , parlando a voce alta o cantando per un tempo prolungato ,
---------------
tenesmo
= contrazione involontaria e prolungata di uno sfintere
---------------
tentorio
= prolungamento della dura madre che separa fra loro diverse strutture cerebrali
---------------
tintinnio
= un tintinnare prolungato
---------------
ululare
= verbo intransitivo emettere urli prolungati e lamentosi
---------------
urlo
= grido forte e prolungato
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io prolungo
tu prolunghi
egli prolunga
noi prolunghiamo
voi prolungate
essi prolungano
prolungavo
prolungavi
prolungava
prolungavamo
prolungavate
prolungavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
prolungai
prolungasti
prolungò
prolungammo
prolungaste
prolungarono
prolungherò
prolungherai
prolungherà
prolungheremo
prolungherete
prolungheranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho prolungato
tu hai prolungato
egli ha prolungato
noi abbiamo prolungato
voi avete prolungato
essi hanno prolungato
avevo prolungato
avevi prolungato
aveva prolungato
avevamo prolungato
avevate prolungato
avevano prolungato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi prolungato
avesti prolungato
ebbe prolungato
avemmo prolungato
aveste prolungato
ebbero prolungato
avrò prolungato
avrai prolungato
avrà prolungato
avremo prolungato
avrete prolungato
avranno prolungato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io prolunghi
che Tu prolunghi
che Egli prolunghi
che Noi prolunghiamo
che Voi prolunghiate
che Essi prolunghino
prolungassi
prolungassi
prolungasse
prolungassimo
prolungaste
prolungassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia prolungato
abbia prolungato
abbia prolungato
abbiamo prolungato
abbiate prolungato
abbiano prolungato
avessi prolungato
avessi prolungato
avesse prolungato
avessimo prolungato
aveste prolungato
avessero prolungato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io prolungherei
tu prolungheresti
egli prolungherebbe
noi prolungheremmo
voi prolunghereste
essi prolungherebbero
avrei prolungato
avresti prolungato
avrebbe prolungato
avremmo prolungato
avreste prolungato
avrebbero prolungato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
prolunga
prolunghi
prolunghiamo
prolungate
prolunghino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
prolungare avere prolungato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
prolungante prolungato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
prolungando avendo prolungato
Coniugazione del verbo: essere prolungato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono prolungato
tu sei prolungato
egli é prolungato
noi siamo prolungati
voi siete prolungati
essi sono prolungati
ero prolungato
eri prolungato
era prolungato
eravamo prolungati
eravate prolungati
erano prolungati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui prolungato
fosti prolungato
fu prolungato
fummo prolungati
foste prolungati
furono prolungati
sarò prolungato
sarai prolungato
sarà prolungato
saremo prolungati
sarete prolungati
saranno prolungati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato prolungato
tu sei stato prolungato
egli é stato prolungato
noi siamo stati prolungati
voi siete stati prolungati
essi sono stati prolungati
ero stato prolungato
eri stato prolungato
era stato prolungato
eravamo stati prolungati
eravate stati prolungati
erano statiprolungati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato prolungato
fosti stato prolungato
fu stato prolungato
fummo stati prolungati
foste stati prolungati
furono stati prolungati
sarò stato prolungato
sarai stato prolungato
sarà stato prolungato
saremo stati prolungati
sarete stati prolungati
saranno stati prolungati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia prolungato
che Tu sia prolungato
che Egli sia prolungato
che Noi siamo prolungati
che Voi siate prolungati
che Essi siano prolungati
fossi prolungato
fossi prolungato
fosse prolungato
fossimo prolungati
foste prolungati
fossero prolungati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato prolungato
sia stato prolungato
sia stato prolungato
siamo stati prolungati
siate stati prolungati
siano stati prolungati
fossi stato prolungato
fossi stato prolungato
fosse stato prolungato
fossimo stati prolungati
foste stati prolungati
fossero stati prolungati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei prolungato
tu saresti prolungato
egli sarebbe prolungato
noi saremmo prolungati
voi sareste prolungati
essi sarebbero prolungati
sarei stato prolungato
saresti stato prolungato
sarebbe stato prolungato
saremmo stati prolungati
sareste stati prolungati
sarebbero stati prolungati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii prolungato
sia prolungato
siamo prolungati
siate prolungati
siano prolungati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere prolungato essere stato prolungato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- prolungato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo prolungato essendo stato prolungato

Ricerca nei classici sul web