Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione riflessiva del verbo: precipitarsi
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
precipitarsi essersi precipitato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
precipitantesi precipitatosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
precipitandosi essendosi precipitato
Coniugazione del verbo: precipitarsi
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Passato
Sinonimi di: precipitare
cadere crollare scendere piombare abbattere

schiantarsi aggravarsi sprofondare deteriorarsi rovinare

posarsi peggiorare decadere
Vocabulary and phrases
* - Don Rodrigo ! - pronunziò in fretta il forzato , precipitando quelle poche sillabe , e strisciando le consonanti , parte per il turbamento , parte perché , rivolgendo pure quella poca attenzione che gli rimaneva libera , a fare una transazione tra le due paure , pareva che volesse sottrarre e fare scomparir la parola , nel punto stesso ch'era costretto a metterla fuori .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E , tenendo la grida sciorinata in aria , cominciò a leggere , borbottando a precipizio in alcuni passi , e fermandosi distintamente , con grand'espressione , sopra alcuni altri , secondo il bisogno:
---------------
* N'ebbe in risposta , che bisognava guardarsi dalle risoluzioni precipitate ; ma che , se persisteva , non sarebbe rifiutato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La nostra storia nota espressamente che , da quel giorno in poi , quel signore fu un po' men precipitoso , e un po' più alla mano .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
- Sì sì , - rispose precipitosamente Lucia: - verrò dal curato , domani , ora , se volete ; verrò .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Avrebbe desiderato riposar l'animo da tante commozioni , lasciar , per dir così , chiarire i suoi pensieri , render conto a se stessa di ciò che aveva fatto , di ciò che le rimaneva da fare , sapere ciò che volesse , rallentare un momento quella macchina che , appena avviata , andava così precipitosamente ; ma non ci fu verso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dopo tutte le dimostrazioni pubbliche che si son fatte , ogni più piccola esitazione che si vedesse in voi , metterebbe a repentaglio il mio onore , potrebbe far credere ch'io avessi presa una vostra leggerezza per una ferma risoluzione , che avessi precipitato la cosa , che avessi . . .che so io ? In questo caso , mi troverei nella necessità di scegliere tra due partiti dolorosi: o lasciar che il mondo formi un tristo concetto della mia condotta: partito che non può stare assolutamente con ciò che devo a me stesso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - No , no , - rispose precipitosamente Gertrude: - la cagione è quella che le ho detto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* È una strada così fatta che , da qualunque laberinto , da qualunque precipizio , l'uomo capiti ad essa , e vi faccia un passo , può d'allora in poi camminare con sicurezza e di buona voglia , e arrivar lietamente a un lieto fine .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dati tali ordini , don Rodrigo se n'andò a dormire , e ci lasciò andare anche il Griso , congedandolo con molte lodi , dalle quali traspariva evidentemente l'intenzione di risarcirlo degl'improperi precipitati coi quali lo aveva accolto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Il castello dell'innominato era a cavaliere a una valle angusta e uggiosa , sulla cima d'un poggio che sporge in fuori da un'aspra giogaia di monti , ed è , non si saprebbe dir bene , se congiunto ad essa o separatone , da un mucchio di massi e di dirupi , e da un andirivieni di tane e di precipizi , che si prolungano anche dalle due parti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E sua signoria illustrissima , subito subito , a braccia aperte , caro amico , amico caro ; stare a tutto quel che gli dice costui , come se l'avesse visto far miracoli ; e prendere addirittura una risoluzione , mettercisi dentro con le mani e co' piedi , presto di qua , presto di là: a casa mia si chiama precipitazione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Tutti si precipitarono a guardare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le sembrava di sentire sulle labbra il sapore delle lagrime di lui – ed era il sapore di tutta la tristezza , di tutta la debolezza umana: allora la solita immagine di lui annoiato , spostato , avvilito , di lui contro cui non si poteva combattere perché dava l'impressione d'un masso precipitato dal monte a rovinar la casa , spariva per lasciar posto all'immagine di lui buono , pentito , appassionato .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
La donna ed Efix s'erano precipitati su lui , ma non riuscirono a fargli tener sollevata la testa .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Donna Ester saliva dalla valle col viso coperto da un'ala nera ; sollevava l'ala , mostrava il suo viso scuro , doloroso , gli occhi velati di pietà , ma si traeva indietro dal muricciuolo come per paura di cadere ; ed ecco altre figure salivano , tutte col viso nascosto da un'ala nera , etutte si avvicinavano ma si ritraevano subito spaurite , spaventate dal pericolo di precipitare al di là .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma d'improvviso sussultò , ebbe come l'impressione di precipitare dal muricciuolo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma d’acque è meno ubertosa la Corsica, che paiono fuggirsene quasi timide tra le rocce, né si spandono in ampi veli di schiuma, come là presso a Scardona fa il Cherca co’ passi sonanti, che giù pei massi quasi per gradinata gigante scendendo, senza infuriare biancheggia, e le colonne dell’acqua sospese in aria rinfrangono il raggio lieto, e poi precipitano in tonfani al basso, e altre le incalzan rumorose, e s’ingorgano e sgorgano continove con veloce armonia.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Si librarono insieme sulle balze precipiti del capo del Ratz il quale assordano con infaticabile muggito l’onde divoratrici di corpi umani: videro bruna tra la spuma l’isoletta di Sain, dove le giovani donne sono apprese a cantar dolcemente in versi bretoni le lodi di Dio: furono insieme a un perdono a una chiesetta eminente su un poggiuolo ignudo in prospetto del mare, dove la gente da tante bande raccolta, varii di colori e d’atti e di fogge, inginocchiati a calca nel sacrato, cavalcanti pe’ sentieretti e nel pianoro, sedenti sotto le tende, festeggiano con abbandonata allegria; e belle donne dal sorriso italiano; e giovanetti, all’arie del viso e alla mossa e a’ lunghi capelli, e al guardo mitemente severo, degno modello dell’arte.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Scarso di esperienza perché non aveva viaggiato, pronto a pigliar fuoco nella fantasia, costretto ad accordar i desideri molti con i quattrini pochi, credeva facilmente le asserite fortune di altri cercatori tapini, n'era spesso infocato, accecato e precipitato su certi cenci sporchi, che, se costavano poco, valevano meno. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Speriamo in Domeneddio.» Toccavano allora quel gomito della viottola che svoltando dagli ultimi campicelli del tenere di Albogasio ai primi del tenere di Castello, gira a sinistra sopra un ciglio sporgente, nell'improvviso cospetto di un grembo precipitoso del monte, del lago in profondo, dei paeselli di Casarico e di S. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Però, digo, me par che forse se podaria… adesso, digo, mi son qua per el servizio Suo e de la rispettabilissima famegia, sì ben che no me faria maravegia che l'Imperial Regio Commissario, ottima persona ma sustosèta… ben, basta, no discoremo, mi son qua, però me pararia, digo, che se podesse tirar avanti un pocheto e intanto qua el nostro nobilissimo signor don Franco podaria forse co le bone, cole molesine… Ben ben ben, per mi, come che Le comanda.» Furono le proteste violente di Franco che fecero voltare così precipitosamente strada al signor Giacomo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
* Non pensò più a nascondersi, Giustino, appena ella si ritrasse dalla ribalta, scappò fuori del palchetto come un forsennato; si precipitò giù per le scale, incontro alla folla che usciva dalla sala e ingombrava i corridoi; si fece largo con gesti furiosi, tra lo stupore di quanti si videro strappati indietro; udì grida e risa alle sue spalle; trovò l'uscita del teatro, e via, via quasi di corsa, con una sola sensazione in sé nella tenebra vorticosa che gli occupava il cervello, tutta trafitta da sprazzi di luce; quella d'un fuoco che gli divorasse le viscere e gli désse alla gola un'arsura atroce. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E stette un istante così, sciolto, perplesso; poi, arrangolando, si precipitò su Silvia e l'abbracciò furiosamente. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Avevo corso apposta, e mi precipitai dentro tutto accaldato e in sudore. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Ora perché mai, circa un mese dopo, Malagna picchiò, furibondo, la moglie, e, con la schiuma ancora alla bocca, si precipitò in casa mia, gridando che esigeva subito una riparazione perché io gli avevo disonorata, rovinata una nipote, una povera orfana? Soggiunse che, per non fare uno scandalo, egli avrebbe voluto tacere. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Romilda infatti sostiene che, poco dopo quella nostra gita alla Stìa, sua madre, avendo ricevuto da lei la confessione dell’amore che ormai la legava a me indissolubilmente, montata su tutte le furie, le aveva gridato in faccia che mai e poi mai avrebbe acconsentito a farle sposare uno scioperato, già quasi all’orlo del precipizio. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* In nove giorni arrivai a metter sù una somma veramente enorme giocando alla disperata: dopo il nono giorno cominciai a perdere, e fu un precipizio. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Avrei voluto che il treno s’arrestasse, avrei voluto che corresse a precipizio: quel suo andar monotono, da automa duro, sordo e greve, mi faceva crescere di punto in punto l’orgasmo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Aprii lo sportello e mi precipitai giù, con l’idea confusa di fare qualche cosa, subito: un telegramma d’urgenza per smentire quella notizia. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Potevo io rannodarle, ora, queste fila con la realtà? Chi sa dove mi avrebbero trascinato; sarebbero forse diventate subito redini di cavalli scappati, che avrebbero condotto a precipizio la povera biga della mia necessaria invenzione. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Improvvisamente mi vidi precipitare innanzi un groviglio di rissanti. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Dalle vette nuvolose delle sue astrazioni il signor Anselmo lasciava spesso precipitar così, come valanghe, i suoi pensieri. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – Ah no–no–no–no–nó!! – esclamò allora quella a precipizio, balzando in piedi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma dàlli! Che poteva volere quella mite creatura? Mi premetti forte sul petto la sua testina, e sentii che sarei stato molto più crudele se dalla gioia suprema a cui ella, ignara, si sentiva in quel punto inalzata dall’amore, io l’avessi fatta precipitare nell’abisso della disperazione ch’era in me. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
abburattamento
= l'operazione di abburattare , grave disturbo del linguaggio per cui le parole si pronunciano precipitosamente e balbettando .
---------------
agglutinazione
= fenomeno per cui , in particolari condizioni , batteri , globuli rossi e altri componenti corpuscolari sospesi in un liquido si radunano in ammassi e precipitano fenomeno per cui a un tema invariato si aggiunge un affisso o altro elemento grammaticale .
---------------
corri corri o corricorri,
= il correre caotico e precipitoso di più persone
---------------
cremnofobia
= paura ossessiva del vuoto e dei precipizi.
---------------
eritrosedimentazione
= in una provetta di sangue reso incoagulabile - separazione dei globuli rossi dal plasma e conseguente precipitazione dei medesimi sul fondo
---------------
franare
= verbo intr .
= cadere , precipitare per frana
---------------
gotta
= malattia del ricambio dei nucleo-proteidi , che si manifesta con la precipitazione dei sali dell'acido urico nelle articolazioni , specialmente della mano e del piede.
---------------
icario
= di , relativo a icaro , il mitico figlio di dedalo che volò con ali di cera accostandosi troppo al sole , sicché la cera si sciolse ed egli precipitò in mare
---------------
logorrea
= flusso precipitoso di parole , proprio di certe malattie mentali
---------------
magra
= stato di un fiume o di un torrente la cui portata è minima o nulla a causa delle scarse precipitazioni - carestia, penuria
---------------
meteorite
= o f. frammento di corpo celeste che vaga nello spazio e, se attratto dalla forza di gravità di un pianeta, può attraversarne l'atmosfera e precipitare verso la sua superficie, generalmente incendiandosi e per lo più disintegrandosi prima di raggiungere il suolo.
---------------
pesafiltro
= piccolo recipiente cilindrico di vetro a chiusura ermetica , usato per essiccare e pesare piccole quantità di precipitati raccolti su filtro .
---------------
pioggia
= precipitazione atmosferica costituita da gocce d'acqua formate per condensazione del vapore acqueo negli strati medi e bassi dell'atmosfera
---------------
precipitabile
= che può precipitare , essere precipitato .
---------------
precipitabilità
= l'essere precipitabile .
---------------
precipitante
= participio presente di precipitare
= reagente che , mescolato a un composto in soluzione , lo fa precipitare .
---------------
precipitanza
= precipizio .
---------------
riprecipitare
= verbo trans. e intr. precipitare di nuovo
---------------
ruere
= verbo intr. precipitare
---------------
scaccianeve
= fenomeno atmosferico di neve battente , non provocata da precipitazioni meteoriche ma da raffiche di vento che sollevano dal suolo la neve precedentemente caduta .
---------------
scapicollarsi
= verbo riflessivo correre a precipizio giù per luoghi ripidi ,
---------------
scapicollo
= luogo scosceso , in forte pendio - a scapicollo , a precipizio .
---------------
spulezzo
= fuga precipitosa .
---------------
stoscio
= salto , caduta a precipizio .
---------------
tartaro
= nella mitologia greco-romana , l'abisso profondo in cui giove precipitò i titani
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io mi precipito
tu ti precipiti
egli si precipita
noi ci precipitiamo
voi vi precipitate
essi si precipitano
mi precipitavo
ti precipitavi
si precipitava
ci precipitavamo
vi precipitavate
si precipitavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
mi precipitai
ti precipitasti
si precipitò
ci precipitammo
vi precipitaste
si precipitarono
mi precipiterò
ti precipiterai
si precipiterà
ci precipiteremo
vi precipiterete
si precipiteranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io mi sono precipitato
tu ti sei precipitato
egli si é precipitato
noi ci siamo precipitati
voi vi siete precipitati
essi si sono precipitati
mi ero precipitato
ti eri precipitato
era precipitato
ci eravamo precipitati
vi eravate precipitati
si erano precipitati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
mi fui precipitato
ti fosti precipitato
si fu precipitato
ci fummo precipitati
vi foste precipitati
si furono precipitati
mi sarò precipitato
ti sarai precipitato
si sarà precipitato
ci saremo precipitati
vi sarete precipitati
si saranno precipitati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io mi precipiti
che Tu ti precipiti
che Egli si precipiti
che Noi ci precipitiamo
che Voi vi precipitiate
che Essi si precipitino
mi precipitassi
ti precipitassi
si precipitasse
ci precipitassimo
vi precipitaste
si precipitassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
mi sia precipitato
ti sia precipitato
si sia precipitato
ci siamo precipitati
vi siate precipitati
si siano precipitati
mi fossi precipitato
ti fossi precipitato
si fosse precipitato
ci fossimo precipitati
vi foste precipitati
si fossero precipitati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io mi precipiterei
tu ti precipiteresti
egli si precipiterebbe
noi ci precipiteremmo
voi vi precipitereste
essi si precipiterebbero
mi sarei precipitato
ti saresti precipitato
si sarebbe precipitato
ci saremmo precipitati
vi sareste precipitati
si sarebbero precipitati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
precipitati
si precipiti
precipitiamoci
precipitatevi
si precipitino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
precipitarsi essersi precipitato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
precipitantesi precipitatosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
precipitandosi essendosi precipitato

Ricerca nei classici sul web