Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: nascere
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
nascere essere nato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
nascente nato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
nascendo essendo nato
Coniugazione del verbo: nascere
coniugazione:2
forma: attiva intransitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: nascere
alzare aprire conseguire invadere sprizzare

spuntare sviluppare levarsi sorgere sbocciare

schiudersi derivare discendere
Vocabulary and phrases
nascere
= verbo intr . che , chi è sul punto di nascere
---------------
* Spesso anche , mettendo due critiche alle mani tra loro , le facevam battere l'una dall'altra ; o , esaminandole ben a fondo , riscontrandole attentamente , riuscivamo a scoprire e a mostrare che , così opposte in apparenza , eran però d'uno stesso genere , nascevan tutt'e due dal non badare ai fatti e ai principi su cui il giudizio doveva esser fondato ; e , messele , con loro gran sorpresa , insieme , le mandavamo insieme a spasso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Don Abbondio (il lettore se n'è già avveduto) non era nato con un cuor di leone .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Si rammentò a proposito , che mancavan pochi giorni al tempo proibito per le nozze ; " e , se posso tenere a bada , per questi pochi giorni , quel ragazzone , ho poi due mesi di respiro ; e , in due mesi , può nascer di gran cose " .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Oggi non può ! Cos'è nato ?
---------------
* - Mala cosa nascer povero , il mio caro Renzo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Era un uomo di circa cinquant'anni , affezionato , dalla gioventù , a Lodovico , che aveva veduto nascere , e che , tra salario e regali , gli dava non solo da vivere , ma di che mantenere e tirar su una numerosa famiglia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Che ! - disse Agnese , - ti vorrei forse dare un parere contro il timor di Dio ? Se fosse contro la volontà de' tuoi parenti , per prendere un rompicollo . . .ma , contenta me , e per prender questo figliuolo ; e chi fa nascer tutte le difficoltà è un birbone ; e il signor curato . . .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Non c'era che ridire: Agnese , per non farle nascere qualche sospetto , aveva dovuto voltar con lei , e andarle dietro , cercando di trattenerla , ogni volta che la vedesse riscaldata ben bene nel racconto di que' tali matrimoni andati a monte .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Invidiandole , le odiava: talvolta l'odio s'esalava in dispetti , in isgarbatezze , in motti pungenti ; talvolta l'uniformità dell'inclinazioni e delle speranze lo sopiva , e faceva nascere un'intrinsichezza apparente e passeggiera .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Se in questo tempo vi fosse nato qualche dubbio , qualche pentimentuccio , grilli di gioventù , avreste dovuto spiegarvi ; ma al punto a cui sono ora le cose , non è più tempo di far ragazzate .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Non se ne parli più ; e restiam d'accordo che voi risponderete con franchezza , in maniera di non far nascer dubbi nella testa di quell'uomo dabbene .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Da quanto tempo le è nato codesto pensiero ? - domandò ancora il buon prete .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Nato e cresciuto alla seconda sorgente , per dir così , di quel fiume , aveva sentito dir più volte , che , a un certo punto , e per un certo tratto , esso faceva confine tra lo stato milanese e il veneto: del punto e del tratto non aveva un'idea precisa ; ma , allora come allora , l'affar più urgente era di passarlo , dovunque si fosse .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Tant'è: chi è nato nel milanese , e vuol vivere nel bergamasco , bisogna prenderselo in santa pace .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Ecco a un tratto la valle aprirsi e sulla cima a picco d'una collina simile a un enorme cumulo di ruderi , apparire le rovine del Castello: da una muraglia nera una finestra azzurra vuota come l'occhio stesso del passato guarda il panorama melanconico roseo di sole nascente , la pianura ondulata con le macchie grigie delle sabbie e le macchie giallognole dei giuncheti , la vena verdastra del fiume , i paesetti bianchi col campanile in mezzo come il pistillo nel fiore , i monticoli sopra i paesetti e in fondo la nuvola color malva e oro delle montagne Nuoresi .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Se non era lui , vossignoria non era nato ! Giacinto sollevò rapido gli occhi , riabbassandoli tosto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— E perché nascere ? — Oh bella , perché Dio vuole cosí ! Giacinto non rispose: guardava sempre per terra e le sue palpebre si sbattevano quasi stesse per piangere .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Si fa presto a conoscere la vita , quando si nasce dove sono nato io .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Cosa credi , fratello mio ? Io son nato ricco , mio padre era come Giacobbe , ma senza tanti figli , e diceva: non importa che mio figlio sia cieco , i suoi occhi son d'oro (alludeva alle sue ricchezze) e ci vedrà lo stesso .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ed ecco subito donna Ester scese giú le scale annodandosi il fazzoletto , pronta a servire da interprete ai due fidanzati fra i quali spesso nascevano malintesi ,perché Noemi si offendeva di tutto e capiva tutto alla rovescia nonostante la buona volontà di don Predu .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Offrite in espiazione le pene dell’ultimo sacrifizio: offrite per coloro che muoiono in quest’istante a migliaia su tutte le regioni della terra, più infelici e men disposti di voi; per que’ che rimangono a tribolare e a peccare, per que’ che nascono e nasceranno; per le nazioni intere ch’hanno terribilmente affannata vita e agonia lunga anch’esse. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Per la morte, Gesù, e per il nascere vostro, pietà. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Aveva perduto la madre nascendo ed era sempre vissuto nella potestà della nonna Maironi. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il marchese, che vi si era ritirato da molti anni a vita quieta e vi aveva veduto nascere la sua unica figliuola, donna Ester, rimase sulle prime un poco sconcertato da quel discorso insolente verso parecchi dei convitati, ma poi fece una briosa difesa del paese. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il signor Rigey, nato a Milano da padre francese e professore di lingua francese nel collegio di madame Berra, perduto il posto, perduta gran parte delle lezioni private per la fama cresciutagli attorno d'uomo irreligioso, aveva comperato la casetta nel 1825 per ridurvisi da Milano a vivere in quiete e con poca spesa, aveva sposato la sorella dell'ingegnere Ribera ed era morto nel 1844 lasciando a sua moglie una figliuola di quindici anni e poche migliaia di svanziche oltre la casa. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Aspettate, verrà un movimento grande, noi daremo il colpo, ci sarà un poco di strepito e di sbatacchiamento e lo tireremo su, il nostro pesciatello, non ce lo lasceremo scappare più, quel porcellino bianco, rosso e verde!» Il Biancòn ci aveva fatto una gran risata e spesso, mettendosi a pescare, si ruminava, per il proprio innocente piacere, la graziosa similitudine, da cui gli nascevano per solito altri sottili e profondi pensamenti politici. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ella rispondeva con dolcezza e con fermezza, senza risentirsi di qualche parola pungente, sosteneva che il sentimento di Maria era buono, che opporsi alla prepotenza e all'ingiustizia era il compito migliore per tutti, che se un bambino vi adoperava le mani, fatto adulto vi avrebbe adoperato mezzi più civili, ma che se si reprimeva in lui la espressione naturale dell'animo, si correva il rischio di schiacciare con essa anche il buon sentimento nascente. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Venne poi una poco riverente fantasia come ne nascevan tante nel cervello di Luisa, una bizzarra storia dell'angioletto che lustra gli stivali in paradiso e che un giorno, per voler pigliare senza permesso un pezzetto di pan d'oro, aveva lasciato cadere sulla Terra lo stivale del bisnonno. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Riconobbe che non era nato per filosofare in nessun modo; gli mancava persino l'organo del rigido ragionamento logico; o almeno il suo bollente cuore, ricco di tenerezze e di sdegni, voleva troppo parlare anche lui, a favore o contro, secondo la propria passione. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il mondo lo giudicava buono per le qualità di cui non aveva merito alcuno, essendo nato con esse; tanto più severo sentiva sopra di sé il giudizio di Dio che molto gli aveva dato e frutto non ne aveva colto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
* La nebbia aveva distrutto sul nascere le olive, a Due Riviere; oppure la fillossera i vigneti dello Sperone. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Noi fummo, è vero, scioperati, e spendevamo senza misura; ma è anche vero che un ladro più ladro di Batta Malagna non nascerà mai più su la faccia della terra. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Or questa donna, sposata a un uomo di condizione pari alla sua, non sarebbe stata forse così fastidiosa com’era con lui, a cui naturalmente doveva dimostrare, a ogni minima occasione, ch’ella nasceva bene e che a casa sua si faceva così e così. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non che ne bevesse molto; sfido! nasceva bene: ma non avrebbe dovuto berne neppure un dito, ecco. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* A Oliva era nato fin dal primo anno il sospetto che, via, tra lui e lei – come dire? – la mancanza potesse più esser di lui che sua, non ostante che egli si ostinasse a dir di no. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Pomino rise, e io allora gli dimostrai quattro e quattr’otto che egli era nato marito, come si nasce poeta. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma ora che Dio finalmente gli aveva voluto dare la consolazione d’aver un figliuolo legittimo, lui, dalla propria moglie, non poteva, non poteva più, in coscienza, fare anche da padre a quell’altro che sarebbe nato da sua nipote. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non mancava mai di schizzare in fine questo veleno, sapendo la virtù ch’esso aveva sull’animo di Romilda, gelosa di quel figlio che sarebbe nato a Oliva, tra gli agi e in letizia; mentre il suo, nell’angustia, nell’incertezza del domani, e fra tutta quella guerra. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Notai, fra gli altri, un giovinetto, pallido come di cera, con un grosso monocolo all’occhio sinistro il quale affettava un’aria di sonnolenta indifferenza; sedeva scompostamente; tirava fuori dalla tasca dei calzoni i suoi luigi; li posava a casaccio su un numero qualunque e, senza guardare, pinzandosi i peli dei baffetti nascenti aspettava che la boule cadesse; domandava allora al suo vicino se aveva perduto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non s’era neppure affezionata alla bambina, la cui nascita insieme con quell’altra, morta di pochi giorni, era stata per lei una sconfitta di fronte al bel figlio maschio d’Oliva, nato circa un mese dopo, florido e senza stento, dopo una gravidanza felice. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Con undicimila lire avrei potuto rimetter la pace in casa e far rinascere l’amore già iniquamente ucciso in sul nascere dalla vedova Pescatore? Follie! E dunque? Partire per l’America? Ma perché sarei andato a cercar tanto lontano la Fortuna, quand’essa pareva proprio che avesse voluto fermarmi qua, a Nizza, senza ch’io ci pensassi, davanti a quella bottega d’attrezzi di giuoco? Ora bisognava ch’io mi mostrassi degno di lei, dei suoi favori, se veramente, come sembrava, essa voleva accordarmeli. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E non mi sarei dunque esposto al rischio che la richiesta insolita facesse nascere in lui qualche sospetto?
---------------
Già ad Alenga, per cominciare, ero entrato, poche ore prima di partire, da un barbiere, per farmi accorciar la barba: avrei voluto levarmela tutta, lì stesso, insieme coi baffi; ma il timore di far nascere qualche sospetto in quel paesello mi aveva trattenuto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Come si fa? Non si può nascer mica su le nuvole, levatrice la luna, quantunque in biblioteca abbia letto che gli antichi, fra tanti altri mestieri, le facessero esercitare anche questo, e le donne incinte la chiamassero in soccorso col nome di Lucina. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Su le nuvole, no; ma su un piroscafo, sì, per esempio, si può nascere. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* La città in cui sono nato si chiama Roma
---------------
agnello
= il nato della pecora fino all'età di un anno
---------------
agrigentino
= di agrigento
= colui che è nato o abita ad agrigento .
---------------
alsaziano
= dell'alsazia
= = colui che è nato , colui che abita in alsazia dialetto dell'alsazia pastore tedesco .
---------------
altaico
= dei monti altai lingue altaiche , famiglia di lingue asiatiche comprendente , fra le altre , il turco e il mongolo
= colui che è nato , colui che abita nella regione degli altai .
---------------
alto
= dell'alto adige
= colui che abita , colui che è nato in alto adige .
---------------
annamita
= dell'annam , regione storica della penisola indocinese
= colui che è nato o abita nell'annam .
---------------
aostano
= di , relativo alla città di aosta , colui che è nato , colui che abita ad aosta .
---------------
apiato
= frutto nato per apiatura .
---------------
aquinate
= di aquino
= colui che è nato , colui che abita ad aquino l'aquinate , per antonomasia , san tommaso d'aquino .
---------------
aretino
= di arezzo
= colui che è nato , colui che abita ad arezzo .
---------------
arpinate
= di arpino , città del lazio
= colui che è nato o abita ad arpino l'arpinate , per antonomasia , cicerone .
---------------
assisiate
= di assisi , colui che abita , colui che è nato ad Assisi .
---------------
ateniese
= di atene
= colui che è nato o abita ad atene .
---------------
avannotto
= l'individuo appena nato di pesci d'acqua dolce come trote , barbi ecc .
---------------
balinese
= dell'isola di bali , in indonesia
= colui che è nato , colui che vive a bali.
---------------
bavares della baviera
= colui che è nato o abita in baviera
= dolce a base di panna , uova , zucchero e aromi , rassodato a freddo in uno stampobevanda a base di latte e cioccolato , tuorlo d'uovo e liquore.
---------------
beat
= - un fenomeno letterario e di costume nato negli usa nel corso degli anni cinquanta , caratterizzato dalla contestazione dei valori correnti in nome di un individualismo anarcoide permeato di istanze irrazionalistiche
---------------
bennato
= che possiede buone doti naturali , nato sotto buona stella
---------------
beota
= colui che è nato o abita nella beozia , regione della grecia persona ottusa
= da idiota
---------------
bergamasco
= di bergamo
= colui che abita o è nato a bergamo.
---------------
berlinese
= di berlino , colui che è nato o abita a berlino.
---------------
bernese
= della città e del cantone di berna , colui che è nato o abita a berna o nel cantone omonimo.
---------------
betlemita
= di betlemm colui che abita o è nato a betlemme.
---------------
biellese
= di biella , colui che è nato o vive a biella.
---------------
body-art
= sost. m. movimento artistico d'avanguardia nato intorno al 1970 , che considera il corpo umano come mezzo e strumento di comunicazione estetica.
---------------
bonaerense
= della provincia di buenos aires , colui che è nato , colui che abita nella provincia di buenos aires.
---------------
borgo
= borgognona , poltiglia anticrittogamica analoga alla bordolese ma con carbonato di sodio al posto della calce borgognona , di forma panciuta , simile a quella dello champagne , ma con il collo più corto
= colui che è nato , colui che abita nella borgogna burgundo 3 ciuffolotto.
---------------
bulgaro
= della bulgaria
= colui che è nato , colui che vive in bulgariala lingua dei bulgari 3 varietà di cuoio rosso cupo , odoroso , per lavori fini di pelletteria 4 varietà di profumo.
---------------
butanese
= o bhutanese , del bhutan , stato dell'asia centromeridional colui che è nato , colui che abita nel bhutan.
---------------
certaldese
= di certaldo, comune in provincia di firenze
= colui che è nato o abita a certaldo
---------------
colombiano
= della colombia, stato dell'america merid.
= colui che abita, colui che è nato in colombia.
---------------
comense
= del territorio di como
= colui che abita o è nato nel territorio di como.
---------------
commuovere
= verbo trans. produrre una viva impressione, far nascere in qualcuno un forte sentimento
---------------
concittadino
= colui che è nato o abita nella stessa città .
---------------
concretismo
= indirizzo pittorico, nato in seno all'astrattismo, che considera il prodotto artistico come una realtà autonoma determinata da rapporti matematici e leggi ottiche
---------------
conflare
= verbo trans. fondere far nascere
---------------
congolese
= del congo, regione dell'africa equatoriale
= colui che è nato o abita nel congo.
---------------
connato
= nato insieme
---------------
controversia
= differenza di opinioni e contrasto che ne può nascere
---------------
cucciolo
= cane nato da poco
---------------
danese
= della danimarca
= colui che è nato - colui che abita in danimarca
---------------
dazebao o datzebao - dazibao - tazebao -
= grande giornale murale manoscritto il cui uso - nato nella cina comunista ai tempi della rivoluzione culturale - si è poi diffuso anche in occidente .
---------------
domense
= di domodossola
= colui che è nato - colui che abita a domodossola .
---------------
epirota
= dell'epiro - regione della grecia nordoccidentale
= colui che è nato - colui che abita in epiro .
---------------
eporediese o eporediense
= di ivrea
= colui che è nato - colui che abita a ivrea .
---------------
etimologo
= = dell'etiopia - stato dell'africa orientale
= colui che è nato - colui che abita in etiopia
---------------
eurasiano
= eurasiatico
= che - colui che è nato da padre europeo e da madre asiatica .
---------------
falisco
= di un'antica popolazione italica che occupava le pendici dei monti cimini , tra il territorio degli etruschi e quello dei latini di montefiascone , cittadina in provincia di viterbo
= e appartenente alla popolazione falisca - colui che è nato - o abita a montefiascone .
---------------
fenicio
= dell'antica fenicia , regione mediterranea dell'asia minore corrispondente all'incirca al libano attuale
= colui che era nato - o abitava nell'antica fenicia lingua fenicia .
---------------
filippino
= delle isole filippine colui che è nato , colui che abita nelle filippine .
---------------
finlandese
= della finlandia - chi è nato , colui che abita in finlandia la lingua dei finlandesi , appartenente al gruppo ugro-finnico .
---------------
forlivese
= di forlì
= colui che è nato , colui che abita a forlì .
---------------
ganaense
= del ghana , stato dell'africa occidentale
= colui che abita , colui che è nato nel ghana.
---------------
gemello
= nato nello stesso parto con uno o più fratelli o sorelle
---------------
generare
= verbo trans.far nascere , dare vita a un individuo della stessa specie
---------------
germano
= che è nato dagli stessi genitori
---------------
giavanese
= dell'isola di giava
= colui che abita , colui che è nato a giava
---------------
groenlandese
= della groenlandia , isola nella zona nord-occidentale dell'atlantico
= colui che è nato o abita in groenlandia.
---------------
imperiese
= di imperia , città della liguria
= colui che è nato , colui che abita a imperia .
---------------
invogliare
= verbo transitivo , far nascere in qualcuno la voglia di qualcosa
---------------
irlandese
= dell'irlanda , isola dell'arcipelago britannico
= colui che abita o è nato in irlanda - la lingua celtica del gruppo gaelico che si parla in irlanda .
---------------
islandese
= dell'islanda , isola dell'atlantico settentrionale
= colui che è nato , colui che abita in islanda - lingua del gruppo germanico parlata in islanda .
---------------
leccese
= di lecce
= che , colui che è nato o abita a lecce .
---------------
lecchese
= di lecco
= colui che è nato o vive a lecco .
---------------
libanese
= del libano
= colui che è nato , colui che abita nel libano .
---------------
logudorese
= del logudoro , regione della sardegna
= colui che è nato o abita nel logudoro
---------------
lucchese
= di lucca
= colui che è nato , colui che abita a lucca .
---------------
lussemburghese
= della città , del granducato di lussemburgo
= colui che è nato , colui che abita nella città o nel granducato di lussemburgo .
---------------
marsigliese
= di marsiglia
= colui che abita o è nato a marsiglia
---------------
matrilinearità
= sistema di parentela vigente presso alcune popolazioni nel quale, per l'ascendenza e la discendenza, è presa in considerazione la linea di madre in figlio e si connette il rapporto di parentela del nuovo nato con il fratello della madre.
---------------
messinese
= di messina
= colui che è nato o abita a messina.
---------------
monacense
= della città di monaco di baviera
= colui che è nato o abita a monaco di baviera.
---------------
monachese
= di monaco di baviera
= colui che è nato o abita a monaco di baviera.
---------------
monregalese
= di mondovì, comune in provincia di cuneo
= colui che abita o è nato a mondovì.
---------------
mulo
= quadrupede domestico infecondo, nato dall'incrocio dell'asino con la cavalla
---------------
musical
= genere di spettacolo musicale nato negli stati uniti come adattamento dell'operetta europea, composto di parti recitate, cantate e danzate
---------------
narbonese
= di narbona , città della francia meridionale - gallia narbonese , provincia romana costituita in gallia attorno alla città di narbona
= che è nato o abita a narbona .
---------------
nascente part . pres . di nascere
= che nasce , che ha inizio
---------------
nascere
= verbo intr . che , chi è sul punto di nascere
---------------
nato participio passato di nascere
= venuto al mondo
---------------
naturismo
= movimento nato alla fine del secolo scorso che , per reazione agli eccessi dell'urbanesimo , propone un genere di vita più vicino alla natura - nella storia delle religioni , teoria per cui le divinità primordiali o mitologiche sarebbero personificazioni di fenomeni e di forze naturali naturalismo .
---------------
neonato
= che è nato da poco
---------------
neoplasticismo
= movimento artistico nato in olanda agli inizi del novecento , che adottಠle forme pure della geometria per esprimere una concezione del mondo di rigorosa razionalità
---------------
neozelandese
= della nuova zelanda
= chi è nato o abita nella nuova zelanda .
---------------
nepalese
= del nepal
= chi è nato o abita nel nepal .
---------------
newyorkese
= di new york , relativo a new york
= chi è nato o abita a new york .
---------------
nicaraguense o nicaraguegno
= del nicaragua
= chi è nato o abita in nicaragua .
---------------
novarese
= di novara
= chi è nato o abita a novara .
---------------
novellino
= appena nato , spuntato
---------------
novello
= che è appena nato o spuntato da poco
---------------
oristanese
= di oristano
= che , chi è nato o abita a oristano .
---------------
parmense
= di parma
= colui che è nato o abita a parma .
---------------
pechinese
= di pechino
= colui che abita o è nato a pechino
---------------
pesarese
= di pesaro
= colui che abita o è nato a pesaro .
---------------
pescarese
= di pescara
= colui che abita o colui che è nato a pescara .
---------------
piemontese
= del piemonte
= colui che è nato o abita in piemonte
---------------
pistoiese
= di pistoia
= colui che è nato o abita a pistoia .
---------------
postmaturo
= bambino nato dopo un periodo di gravidanza più lungo del normale .
---------------
postumo
= figlio nato dopo la morte del padre
---------------
praghese
= di praga
= colui che è nato o abita a praga .
---------------
prenascere
= verbo intr . nascere prima di un'altra persona o di un certo termine .
---------------
prenato
= participio passato di prenascere
= nato prima di un'altra persona o di un certo termine .
---------------
primeggiare
= verbo intr . si dice del figlio nato per primo ' ramo primogenito di una famiglia , che discende dal figlio primogenito
---------------
pugliese
= della puglia
= colui che abita o è nato in puglia .
---------------
quartogenito
= si dice di figlio nato dopo il terzo .
---------------
quintogenito
= che , chi è nato quinto dopo altri quattro figli .
---------------
rap
= genere musicale nato alla fine degli anni settanta come espressione di protesta dei giovani neri americani
---------------
rasta
= appartenente a un culto nato negli anni trenta in giamaica, che propugna il ritorno della popolazione nera nella madrepatria africana
---------------
regnicolo
= colui che è nato o abita in un regno
---------------
riminese
= di rimini
= chi è nato o abita a rimini.
---------------
rinascere
= verbo intr. nascere di nuovo
---------------
risorgere resorgere, resurgere, risurgere
= verbo intr. sorgere, nascere di nuovo
---------------
sabra
= ebreo nato e vivente in israele , distinto da quelli immigrati in israele ma nati altrove .
---------------
salodiese
= di salò , comune in provincia di brescia
= chi abita o è nato a salò .
---------------
salsese
= di salsomaggiore , comune in provincia di parma
= chi abita o è nato a salsomaggiore .
---------------
sammarinese
= della repubblica di san marino
= chi è nato o abita a san marino .
---------------
savonese
= di savona
= chi abita o è nato a savona .
---------------
scria
= l'ultimo nato di una nidiata , di una cucciolata .
---------------
secondogenito
= si dice del figlio nato per secondo .
---------------
semenzaio
= vivaio in cui si mettono a coltura i semi per far nascere le piantine desti ,
---------------
senegalese
= del senegal
= chi è nato o abita nel senegal .
---------------
settimino
= bambino nato dopo sette mesi di gravidanza .
---------------
sondriese
= della città di sondrio
= chi abita o è nato nella città di sondrio .
---------------
spezzino
= di la spezia
= chi è nato o abita a la spezia .
---------------
spuntare
= verbo intransitivo , venire fuori, nascere,
---------------
statunitense
= degli stati uniti d'america
= chi è nato , chi abita negli stati uniti d'america .
---------------
sudtirolese
= del sud tirolo
= chi abita o è nato nel sud tirolo .
---------------
suscitatore
= che suscita , fa nascere , desta ,
---------------
terzogenito
= si dice del figlio nato per terzo .
---------------
ultimogenito
= aggettivo e
= figlio nato per ultimo.
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io nasco
tu nasci
egli nasce
noi nasciamo
voi nascete
essi nascono
nascevo
nascevi
nasceva
nascevamo
nascevate
nascevano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
nacqui
nascésti
nacque
nascémmo
nascéste
nacquero
nascerò
nascerai
nascerà
nasceremo
nascerete
nasceranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono nato
tu sei nato
egli é nato
noi siamo nati
voi siete nati
essi sono nati
ero nato
eri nato
era nato
eravamo nati
eravate nati
erano nati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui nato
fosti nato
fu nato
fummo nati
foste nati
furono nati
sarò nato
sarai nato
sarà nato
saremo nati
sarete nati
saranno nati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io nasca
che Tu nasca
che Egli nasca
che Noi nasciamo
che Voi nasciate
che Essi nascano
nascéssi
nascéssi
nascésse
nascéssimo
nascéste
nascéssero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia nato
sia nato
sia nato
siamo nati
siate nati
siano nati
fossi nato
fossi nato
fosse nato
fossimo nati
foste nati
fossero nati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io nascerei
tu nasceresti
egli nascerebbe
noi nasceremmo
voi nascereste
essi nascerebbero
sarei nato
saresti nato
sarebbe nato
saremmo nati
sareste nati
sarebbero nati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
nasci
nasca
nasciamo
nascete
nascano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
nascere essere nato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
nascente nato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
nascendo essendo nato

Ricerca nei classici sul web