Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: montare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
montare avere montato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
montante montato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
montando avendo montato
Coniugazione del verbo: montare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo/intransitivo
ausiliare: avere/essere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: montare
allestire assemblare comporre corredare gonfiare

incastonare installare salire cavalcare assiemare

legare esaltare aizzare accoppiare esaltarsi insuperbirsi caricare gonfiare

Vocabulary and phrases
montare
= verbo intr. colui che è addetto alle operazioni di montaggio
---------------
* Senza aspettar risposta , il principe si mosse ; Gertrude , la principessa e il principino lo seguirono ; scesero tutti le scale , e montarono in carrozza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Per quanto noi desideriamo di far fare buona figura al nostro povero montanaro , la sincerità storica ci obbliga a dire che il suo primo sentimento fu di piacere .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La voglia d'osservar gli avvenimenti non poté fare che il montanaro , quando gli si scoprì davanti la gran mole , non si soffermasse a guardare in su , con la bocca aperta .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Al giovane montanaro invaghito di quella buona grazia , pareva quasi d'aver fatto amicizia con Antonio Ferrer .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Eh sì , - diceva uno: - dar retta a' montanari: son tutti avvocati - ; e se ne andava .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* " Testardo d'un montanaro ! " Ché , per quanto Renzo avesse voluto tener nascosto l'esser suo , questa qualità si manifestava da sé , nelle parole , nella pronunzia , nell'aspetto e negli atti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Lo so anch'io che ci son delle gride che non contan nulla: bella novità , da venircela a dire un montanaro ! Ma tu non sai che le gride contro gli osti contano .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
- Potrebb'essere benissimo che qualcheduno là sapesse qualche cosa , - rispose il montanaro: - ma io non ho sentito dir nulla .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Per tutta la strada , e più ancora nelle terre e ne' borghi , incontrava a ogni passo poveri , che non eran poveri di mestiere , e mostravan la miseria più nel viso che nel vestiario: contadini , montanari , artigiani , famiglie intere ; e un misto ronzìo di preghiere , di lamenti e di vagiti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Da ogni parte gli verrebbero domandate notizie della montanara: bisognava render ragione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Si levò lo schioppo , e lo consegnò al Montanarolo , come per isgravarsi d'un peso inutile , e salir più lesto ; ma , in realtà , perché sapeva bene , che su quell'erta non era permesso d'andar con lo schioppo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Slegò quindi la mula di don Abbondio , e l'aiutò anche lui a montare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Vestiti diversamente , quelli che ancora si potevano dir vestiti ; e diversi anche nell'aspetto: facce dilavate del basso paese , abbronzate del pian di mezzo e delle colline , sanguigne di montanari ; ma tutte affilate e stravolte , tutte con occhi incavati , con isguardi fissi , tra il torvo e l'insensato ; arruffati i capelli , lunghe e irsute le barbe: corpi cresciuti e indurati alla fatica , esausti ora dal disagio ; raggrinzata la pelle sulle braccia aduste e sugli stinchi e sui petti scarniti , che si vedevan di mezzo ai cenci scomposti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Mentre ad alcuni montanari vicini a morir di fame , veniva , per la carità del cardinale , prolungata la vita , altri arrivavano a quell'estremo ; i primi , finito quel misurato soccorso , ci ricadevano ; in altre parti , non dimenticate , ma posposte , come meno angustiate , da una carità costretta a scegliere , l'angustie divenivan mortali ; per tutto si periva , da ogni parte s'accorreva alla città .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Renzo , quando fu poco distante , si levò il cappello , da quel montanaro rispettoso che era ; e tenendolo con la sinistra , mise l'altra mano nel cocuzzolo , e andò più direttamente verso lo sconosciuto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Era il suo passaggio che destava lo scintillio dei rami e delle pietre sotto la luna: e agli spiriti maligni si univano quelli dei bambini non battezzati , spiriti bianchi che volavano per aria tramutandosi nelle nuvolette argentee dietro la luna: e i nani e le janas , piccole fate che durante la giornata stanno nelle loro case di roccia a tesser stoffe d'oro in telai d'oro , ballavano all'ombra delle grandi macchie di filirèa , mentre i giganti s'affacciavano fra le rocce dei monti battuti dalla luna , tenendo per la briglia gli enormi cavalli verdi che essi soltanto sanno montare , spiando se laggiú fra le distese d'euforbia malefica si nascondeva qualche drago o se il leggendario serpente cananèa , vivente fin dai tempi di Cristo , strisciava sulle sabbie intorno alla palude .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Il vento pareva portarsi via lungo il sentiero laggiú , i cavalli lunghi montati da paesani incappucciati .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Potessi ancora montare quegli scalini, e seduta sull’angolo della terrazza, raccogliere a uno a uno i pensieri che cadevano languidi sul verde sottoposto, e rifarli nel pentimento! Rimeditavo su quell’altura i baci, gli sguardi, ricomponevo il peccato, pensando alle parole di lui, interpretando i silenzi, esagerando i timori e i desideri, e questi aguzzando con quelli; fattomi del piacere tormento.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
A Parigi, dico, la gli montava più spesso: e incolleritosi, non vedeva più lume. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
"Vi rammentate voi, lo scorso autunno a Parigi del giorno che guardavam lieti alle isolette vagamente alberate e cespugliose del ponte a Neuilly, che, tutte vestite, bagnano nell’acqua i lembi del verde lor manto; e quando, svoltando per la via che accompagna il fiume, montavam per la costa vignata di Suresne, verso la chiesetta ch’è in cima, e vedevam la salita ad ora ad ora mollemente riposarsi in pianure ondeggianti od in seni; e i poggi a destra fender l’azzurro con le allegre lor cime: quando entrammo in un capanno biancheggiante di gesso cavato; e guardando al sole che mandava gli ultimi raggi alla già languente verzura, tale, diss’io, è l’ultimo amore? "Addio, buona mia. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ma Giovanni pensava alla ben più lieta entrata che gli s’offerse nel montar la Garonna, che il glauco del mar rifluente si mischia al gialliccio del fiume, e la Gironda e la Dordogna scendono affrettando a congiungere le larghe correnti; e le rive mostrano al legno rapidamente passante i lunghi viali, e i casini nuovi, vestiti quasi a festa; e il sole piove i suoi vivifici ardori, novità quasi dimenticata a chi vien da cielo più immite; e a memoria di quello, rosseggian sul fiume le vele bretoni; e da ultimo la rada si vede schierare a rassegna leggiadramente minacciosa gli ardui vascelli come guerrieri adornati a battaglia.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Vide di Brest l’ampia rada, quasi deserta, sentì il suon confuso delle voci, dell’opere, delle catene, montare dall’arsenale soggetto: v’entrò dentro ammirando quella magnifica e minacciosa ricchezza di strumenti di pace e di guerra; l’ancore ammontate sulla riva distendere le smisurate braccia ricurve, e le forti gomene attorte in grandi giri; accanto ai cannoni prostesi quasi mostro che dorme, ai cannoni che, più o men lontana, con dottamente computato empito manderanno la strage sulle mura merlate e sulle cittadelle nuotanti: e ammucchiarsi in piramidi le bombe che o si spegneranno stridenti nell’onde, o si conficcheranno nei fianchi d’antica fortezza americana, o porteranno volando nel vano le cervella d’un marinaro bestemmiante, o piombate in un magazzino di polvere faranno scoppiare i terrapieni, e sbalzar le tetta nel mare come foglia levata dal vento, e corpi vivi agonizzare schiacciati dalle ruine scroscianti. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Posso io dirti quello che sento per Maria? Chi potrebbe dire questa commozione, questa tenerezza immensa, questo desiderio che mi strugge di tenermela almeno un momento, un solo momento, sul cuore? Credi tu che io possa attendere fino a novembre? No no no, scriverò appendici, copierò, monterò qualche guardia per altri ma verrò a Lugano prima! Coprila di baci per me, intanto, dille che Papà ha sempre nel cuore la sua Ombretta e che la benedice, domandale cosa le farebbe piacere ch'io le portassi e poi scrivimelo senza pensar poi troppo alla mia povertà. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Meno male che uno dei tre villini è stato acquistato da un vecchio prelato molto ricco che vi abita con tre nipoti, zitelle appassite, le quali a turno sul far della sera montano su una scaletta a mano per accendere un lampadina innanzi alla Madonnina di porcellana azzurra e bianca, collocata da circa un mese a uno spigolo del villino.
---------------
— Mi piacque un giovine imperatore sconosciuto al cui paragone la grazia di Amar era una grazia tra d'istrione e di mezzano. Veniva dal Deserto, in una frotta di cavalieri dai lunghi moschetti damaschinati, eretti su i più bei cavalli ch'io abbia mai veduti caracollare con le gualdrappe, con le criniere, con le code al vento, fra il tintinnio delle campanelle e degli amuleti. Veniva dal Sahara. Tra la sua scorta di color variato egli era tutto vestito di lana bianca, avviluppato in un semplice mantello bianco senza ricami, che lasciava appena vedere nelle staffe i suoi stivali senza speroni e il suo pugno senza guanto sporto a tener la briglia come una fanciulla tiene il nastro con cui si legherà la treccia. Montava uno di quegli stalloni che gli Arabi paragonano al colombo nell'ombra, nero come la capelliera della mia Lunella, così nero che i riflessi azzurri e violetti gli correvano nei fianchi come i marezzi nella seta cangiante. Chi dei due aveva occhi più belli, il cavallo o il cavaliere?
---------------
— Paolo, — gli disse un giorno sorridendo — vuoi venire con me oggi in fondo alle Balze? Di giù, lo spettacolo è dantesco. Imagina Malebolge. Andremo a cavallo. Io conosco la strada. È tutt'altro che buona; ma Vana ti lascerà montare Pergolese che è ottimo nei passaggi difficili. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Nel punto di montare in sella, egli aveva ordinato al palafreniere di trattenere Assra che voleva seguirlo. Certo essa era fuggita e aveva ritrovato le tracce. La cagna si avvicinava simulando il movimento flessuoso d'una piccola onda, per vincere la collera con la grazia; e l'onda aveva due dolci occhi di cortigiana cerchiati di bistro. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Di lassù cadde la ghirlanda di Vana, — disse Aldo con un accento singolare, che diede un lieve brivido a colui che montava Pergolese. — Vedi?, proprio di lassù, da quella muraglia etrusca che di qui sembra un mucchio di sassuoli. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Quando il mortorio si sciolse, si strappò dal braccio del Prever e si accostò vacillante a Silvia che si disponeva a montare su l'automobile del giornalista. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Romilda infatti sostiene che, poco dopo quella nostra gita alla Stìa, sua madre, avendo ricevuto da lei la confessione dell’amore che ormai la legava a me indissolubilmente, montata su tutte le furie, le aveva gridato in faccia che mai e poi mai avrebbe acconsentito a farle sposare uno scioperato, già quasi all’orlo del precipizio. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Montai su quel decrepito calessino sgangherato, senza fanali; e via nel buio. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Avevo cominciato a sentirmi tra le spine fin dal primo vederlo: figurarsi ora, sentendolo sproloquiare così! A un certo punto, non ne potei più: tutto il sangue m’era montato alla testa: proruppi:
---------------
* Credete non mi costi dolore il confessare cosi crudamente la debolezza e la finzione della vita ? Eppure sta cosi : perchè dovrei seguitare a imbrogliar me e gli altri ? Tante volte , invece di starmene chiuso nella mia stanza solo coi miei pensieri , mi son lasciato vincere da un momento di noia e sono scappato fuori , mi son fermato alle vetrine , ho seguito i lumi accesi sopra il mio capo , son montato sopra i trams scampanellanti e fuggenti , mi son seduto nei caff'è a guardar le figure di una borghesissima rivista tedesca ; ho cercato gli amici e ho fatto con loro non so quanti discorsi sciocchi , cattivi o spiritosi ; sono — 208 — andato a far delle visite , a bere il caffè in tazzine dorate , a ciarlare con signorine forestiere e con vecchie dame affettuose . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E se monto più in alto intravedo il mare della Romagna e le alture dell' Umbria . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
Egli montava sulle spalle di Bach , ma in quell’ambiente nessuno protestò mentre mi si aveva deriso perché io avevo tentato di montare soltanto sulle sue .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
addestrare
= verbo trans. atto di deferenza consistente nell'accompagnare a piedi un cavallo montato da altri , tenendo il morso con la destra
---------------
adirarsi
= verbo intransitivo pronominale . lasciarsi prendere dall'ira , montare in collera
---------------
aggina
= porzione di pascolo montano assegnato a un branco di bestiame .
---------------
altazimutale
= un sistema di coordinate che ha come cerchi di riferimento il meridiano celeste e l'orizzonte
= altazimut montatura di un telescopio in cui gli assi di rotazione sono uno verticale e l'altro orizzontale .
---------------
anterico
= pianta erbacea montana con fiori simili a piccoli gigli bianchi .
---------------
arnica
= pianta erbacea montana con fiori color giallo-arancione simili a margherite .
---------------
artiglieria
= il complesso delle armi da fuoco pesanti montate su affusto
---------------
assemblaggio
= in varie produzioni industriali , fase del ciclo lavorativo in cui le varie parti costituenti una macchina , un apparecchio , un dispositivo ecc . , vengono montate insieme
---------------
autocaravan
= autofurgone sul cui telaio è montata una struttura tipo caravan .
---------------
autogrù
= autoveicolo su cui è montata una gru .
---------------
automontato
= montato su autoveicoli
---------------
balestra
= antica arma per scagliare dardi , costituita da un arco di legno o d'acciaio montato su un fusto di legno e da un dispositivo in grado di tendere , bloccare e far scattare la corda dell'arco
---------------
balista
= nell'antichità greco-romana , macchina da guerra consistente in una grossa balestra montata su trespolo o su una base con ruote , usata per scagliare pietre negli assedi.
---------------
bancale
= banco lungo , a più posti , con schienalestruttura portante , fissa , di una macchina , sulla quale sono montate le parti mobili , il motore ecc.
---------------
bob
= slitta montata su due treni di pattini , usata in competizioni che si svolgono su piste di neve ghiacciata
---------------
brachetta
= la parte anteriore , abbassabile e abbottonata sui fianchi , di alcuni tipi di calzonipl. mutandine corte aderenti , con l'elastico in vita 3 nelle armature antiche , protezione del basso ventre 4 in legatoria , piccola striscia di tela o di carta ripiegata in due su cui si montano tavole fuori testo o fogli staccati.
---------------
burattino
= fantoccio per rappresentazioni farsesche popolari o infantili , costituito da una testa montata su un'ampia veste in cui si infila , come in un guanto , la mano del burattinaio che lo muove agendo dal basso
---------------
buzzurro
= nome che si dava in toscana ai montanari svizzeri che d'inverno scendevano a vendere caldarrostesoprannome affibbiato a roma , dopo il 1870 , ai piemontesi e agli altri settentrionali trasferitisi nella capitale 3 persona rozza , villana , zotica.
---------------
calettato
= part. pass. di calettare - un pezzo montato mediante calettatura.
---------------
carda
= macchina in cui più serie di aghi d'acciaio ricurvi, montati su un grande tamburo e su cilindri rotanti, raddrizzano e distendono le fibre tessili in fiocco, costituendo un velo di spessore uniforme che, tagliato, dà luogo allo stoppino pronto per la filatura.
---------------
carrellata
= ripresa di una scena cinematografica o televisiva con la macchina da presa montata su un carrello in movimento sguardo d'insieme rapido e sommario
---------------
carrellato
= montato o trasportato su carrello
---------------
carrello
= qualsiasi telaio montato su ruote, con funzione di trasporto o di sostegno
---------------
carrozzina
= dim. di carrozza sorta di lettino montato su ruote e spinto a mano, per portare a passeggio bambini molto piccoli.
---------------
catafratto
= munito di armatura completa ben protetto
= nell'esercito di persiani, bizantini e altri popoli antichi, soldato fornito di armatura e montato su un cavallo anch'esso protetto da corazza.
---------------
catalizzato
= - automobile su cui è montata una marmitta catalitica.
---------------
catapulta
= antica macchina da guerra, simile a una grossa balista fissa o montata su piattaforma mobile, che lanciava pietre e frecce apparecchiatura installata sulle portaerei per imprimere agli aeroplani la velocità necessaria al decollo.
---------------
cavalcare
= verbo trans. montare un cavallo o un altro animale
---------------
cedraia
= serra mobile montata d'inverno per proteggere gli agrumi dalle intemperie.
---------------
colle
= passo o valico montano
---------------
comba
= valle montana lunga e stretta, caratteristica dei monti del giura.
---------------
corniolo o corgnolo,
= frutice montano che dà un legno durissimo usato per lavori al tornio, e frutti commestibili rossi a forma di olive .
---------------
costolone
= nervatura in pietra o in mattoni delle cupole o delle voltelungo dosso montano a spiovente, erboso o roccioso.
---------------
cronotachigrafo
= tachigrafo registratore montato su automezzi pesanti per controllare che non superino la velocità regolamentare.
---------------
deltaplano
= velivolo per voli planati a forma di grande aquilone triangolare - costituito da un telaio in lega leggera su cui è montata una velatura
---------------
dolly
= piccola gru montata su carrello che consente alla macchina da presa di eseguire i movimenti più complessi in ogni genere d'ambiente .
---------------
eretino
= di monterotondo - comune in provincia di roma
= nativo - abitante di monterotondo .
---------------
faggio
= albero montano di alto fusto , con foglie ovali alterne caduche , frutto ad achenio , tronco rivestito di una corteccia chiara e rami sottili il legno che se ne ricava , largamente impiegato in falegnameria .
---------------
falcione
= accr . di falce strumento per trinciare il foraggio , munito di due larghe lame montate sulle due razze opposte di un grosso volano
= 3 antica arma in forma di falce montata su un'asta .
---------------
fresa
= utensile a taglienti multipli che , montato su una fresatrice , un tornio - o un trapano , serve per produrre scanalature , profili sagomati , allargare fori ecc .
---------------
genzianella
= pianta erbacea con fiore azzurro solitario , comune nei pascoli montani
---------------
go-kart
= piccolo autoveicolo monoposto da competizione , costituito essenzialmente da un motore a scoppio montato su un telaio molto semplificato.
---------------
gradonamento
= sistemazione in gradoni dei terreni montani e collinari a forte pendenza.
---------------
jodel
= l'improvviso passaggio dalla voce di petto al falsetto che caratterizza il tradizionale grido e i canti dei montanari tirolesi .
---------------
incavallare
= verbo transitivo , far montare a cavallo
---------------
locomobile
= complesso costituito da un generatore di vapore e da una motrice a vapore , montato su un carro trainabile , impiegato in passato per azionare macchine per lavori agricoli e stradali .
---------------
martagone
= pianta erbacea montana con fiori simili a piccoli gigli di color rosa macchiati di scuro .
---------------
meharista
= soldato indigeno che faceva parte delle truppe coloniali dell'africa settentrionale montate su mehari.
---------------
menabrida
= accessorio del tornio che si avvita sul mandrino per trasmettere il moto a un pezzo montato fra le punte
---------------
mirtillo
= piccolo arbusto, comune nei boschi montani italiani, che produce frutti bluastri a bacca commestibili, di sapore dolce
---------------
mitragliera
= mitragliatrice di grande calibro montata su affusto, per il tiro contraereo ravvicinato
---------------
montagnolo
= montanaro.
---------------
montanista
= seguace del montanismo
= montanistico.
---------------
montanistico
= del montanismo, dei montanisti
---------------
montante
= part. pres. di montare che monta
---------------
montapanna
= attrezzo per montare la panna.
---------------
montatura
= l'operazione del montare
---------------
montebianco
= dolce a base di castagne passate e cioccolato, ricoperto di panna montata.
---------------
nocciolo lett . nocciuolo
= pianta arbustacea diffusa nei boschi montani di europa e asia , con foglie ovali , frutti rotondi , commestibili , chiusi entro un guscio legnoso .
---------------
occhiali
= coppia di lenti inserite in una montatura che poggia sul naso e sulle orecchie , che si portano per correggere difetti di vista o per proteggere gli occhi
---------------
organetto
= dim . di organo - piccolo piano meccanico montato su ruote che si suona girando una manovella ed è portato per le strade da suonatori ambulanti\n 3 nome di vari strumenti , come l'organino , l'armonica , la fisarmonica ecc .\n 4 piccolo uccello boschereccio dal piumaggio variopinto
---------------
parotide
= la più voluminosa delle ghiandole salivari , a struttura acinosa , situata tra il condotto uditivo esterno e il ramo montante della mandibola
---------------
passeggino
= seggiolino montato su telaio a ruote , sul quale si portano a passeggio i bambini piccoli .
---------------
pedemonte
= piattaforma che costituisce la base dei rilievi montani
---------------
photofit
= nelle indagini di polizia miranti a identificare l'autore di un delitto , ricostruzione fotografica del suo presumibile aspetto , ottenuta montando insieme particolari del volto prelevati da foto d'archivio , sulla base delle indicazioni di testimoni .
---------------
pivotante
= detto di un organo meccanico montato su perno , che può muoversi o girare in ogni direzione .
---------------
portasci
= ognuna delle rastrelliere che si montano in coppia sul tetto di un autoveicolo per fissarvi gli sci durante il trasporto
---------------
psiche
= grande specchio mobile con cornice e montanti in legno , per camera da letto .
---------------
punzone
= attrezzo d'acciaio che si usa manualmente o montato su una macchina
---------------
quadrinato
= si dice di armi da fuoco automatiche montate a gruppi di quattro su uno stesso affusto , oppure aventi quattro canne l'una , così da sviluppare un notevole volume di fuoco .
---------------
radiometeorografo
= meteorografo montato su un pallone-sonda e collegato a una radiotrasmittente che invia a terra i dati raccolti.
---------------
radiomontaggio
= trasmissione radiofonica che comprende spezzoni registrati in occasioni diverse opportunamente montati in una sequenza coerente.
---------------
rimontare
= verbo trans. montare di nuovo
---------------
sala
= organo di collegamento rigido tra due ruote ' sala montata , nei veicoli ferroviari , complesso dell'asse e delle ruote montate su di esso .
---------------
sanicola
= erba perenne rizomatosa con foglie lucide disposte a rosetta , che cresce nei boschi montani europei ,
---------------
sassifraga
= genere di piante erbacee perenni , per lo più montane , con foglie carnose e fiori bianchi , gialli , rosa o rossi in grappoli o in cime .
---------------
sbattitrice
= in pasticceria , macchina adoperata per sbattere o montare uova , panna ecc .
---------------
sbattiuova non com . sbattiova ,
= arnese da cucina per amalgamare o montare le uova , la panna ecc .
---------------
scardasso
= attrezzo a forma di cavalletto in cui due serie di punte d'acciaio , una delle quali montata su una parte mobile azionata a mano , provvedono alla sfioccatura delle fibre tessili , elemento fondamentale della carda , costituito da una serie di aghi d'acciaio ricurvi .
---------------
scosciato
= participio passato di scosciare - indumento che lascia molto scoperte le cosce , con un profilo che può montare fino all'anca ,
---------------
skate-board
= abbr . in skate , sorta di monopattino consistente in un'assicella montata su quattro piccole ruote .
---------------
slavina
= frana di neve polverosa che scivola da un pendio montano , per lo più durante il disgelo primaverile .
---------------
soprammontare
= verbo transitivo sopraffare -
= verbo intransitivo montare sopra - sovrabbondare , crescere .
---------------
soufflé
= vivanda , cotta al forno , a base di alimenti diversi legati da besciamella , tuorli e albumi d'uovo montati a neve che rendono soffice il composto .
---------------
spazzaneve
= grossa lama d'acciaio montata obliquamente sulla parte inferiore di un veicolo , gener . un autocarro o un trattore , per ,
---------------
spumone
= dolce o gelato leggero e spumoso , fatto con chiare d'uovo o panna montata .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io monto
tu monti
egli monta
noi montiamo
voi montate
essi montano
montavo
montavi
montava
montavamo
montavate
montavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
montai
montasti
montò
montammo
montaste
montarono
monterò
monterai
monterà
monteremo
monterete
monteranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho montato
tu hai montato
egli ha montato
noi abbiamo montato
voi avete montato
essi hanno montato
avevo montato
avevi montato
aveva montato
avevamo montato
avevate montato
avevano montato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi montato
avesti montato
ebbe montato
avemmo montato
aveste montato
ebbero montato
avrò montato
avrai montato
avrà montato
avremo montato
avrete montato
avranno montato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io monti
che Tu monti
che Egli monti
che Noi montiamo
che Voi montiate
che Essi montino
montassi
montassi
montasse
montassimo
montaste
montassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia montato
abbia montato
abbia montato
abbiamo montato
abbiate montato
abbiano montato
avessi montato
avessi montato
avesse montato
avessimo montato
aveste montato
avessero montato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io monterei
tu monteresti
egli monterebbe
noi monteremmo
voi montereste
essi monterebbero
avrei montato
avresti montato
avrebbe montato
avremmo montato
avreste montato
avrebbero montato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
monta
monti
montiamo
montate
montino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
montare avere montato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
montante montato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
montando avendo montato
Coniugazione del verbo: essere montato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo/intransitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono montato
tu sei montato
egli é montato
noi siamo montati
voi siete montati
essi sono montati
ero montato
eri montato
era montato
eravamo montati
eravate montati
erano montati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui montato
fosti montato
fu montato
fummo montati
foste montati
furono montati
sarò montato
sarai montato
sarà montato
saremo montati
sarete montati
saranno montati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato montato
tu sei stato montato
egli é stato montato
noi siamo stati montati
voi siete stati montati
essi sono stati montati
ero stato montato
eri stato montato
era stato montato
eravamo stati montati
eravate stati montati
erano statimontati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato montato
fosti stato montato
fu stato montato
fummo stati montati
foste stati montati
furono stati montati
sarò stato montato
sarai stato montato
sarà stato montato
saremo stati montati
sarete stati montati
saranno stati montati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia montato
che Tu sia montato
che Egli sia montato
che Noi siamo montati
che Voi siate montati
che Essi siano montati
fossi montato
fossi montato
fosse montato
fossimo montati
foste montati
fossero montati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato montato
sia stato montato
sia stato montato
siamo stati montati
siate stati montati
siano stati montati
fossi stato montato
fossi stato montato
fosse stato montato
fossimo stati montati
foste stati montati
fossero stati montati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei montato
tu saresti montato
egli sarebbe montato
noi saremmo montati
voi sareste montati
essi sarebbero montati
sarei stato montato
saresti stato montato
sarebbe stato montato
saremmo stati montati
sareste stati montati
sarebbero stati montati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii montato
sia montato
siamo montati
siate montati
siano montati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere montato essere stato montato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- montato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo montato essendo stato montato

Ricerca nei classici sul web