Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: mettere
Coniugazione del verbo: mettere
coniugazione:2
forma: attiva transitivo/intransitivo
ausiliare: avere
- -
Sinonimi di: mettere
ammettere apporre aumentare cingere collocare

disporre drizzare immettere indossare infilare

assegnare inviare richiamare finire immettere sboccare sfociare ficcarsi

cacciarsi terminare infilarsi fare capo andare

cacciare cadere cascare
Vocabulary and phrases
* Il buon secentista ha voluto sul principio mettere in mostra la sua virtù ; ma poi , nel corso della narrazione , e talvolta per lunghi tratti , lo stile cammina ben più naturale e più piano .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E poi , qualche eleganza spagnola seminata qua e là ; e poi , ch'è peggio , ne' luoghi più terribili o più pietosi della storia , a ogni occasione d'eccitar maraviglia , o di far pensare , a tutti que' passi insomma che richiedono bensì un po' di rettorica , ma rettorica discreta , fine , di buon gusto , costui non manca mai di metterci di quella sua così fatta del proemio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Spesso anche , mettendo due critiche alle mani tra loro , le facevam battere l'una dall'altra ; o , esaminandole ben a fondo , riscontrandole attentamente , riuscivamo a scoprire e a mostrare che , così opposte in apparenza , eran però d'uno stesso genere , nascevan tutt'e due dal non badare ai fatti e ai principi su cui il giudizio doveva esser fondato ; e , messele , con loro gran sorpresa , insieme , le mandavamo insieme a spasso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Veduta la qual cosa , abbiam messo da parte il pensiero , per due ragioni che il lettore troverà certamente buone: la prima , che un libro impiegato a giustificarne un altro , anzi lo stile d'un altro , potrebbe parer cosa ridicola: la seconda , che di libri basta uno per volta , quando non è d'avanzo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Ma , signori miei , - replicò don Abbondio , con la voce mansueta e gentile di chi vuol persuadere un impaziente , - ma , signori miei , si degnino di mettersi ne' miei panni .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Orsù , - interruppe il bravo , - se la cosa avesse a decidersi a ciarle , lei ci metterebbe in sacco .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il povero don Abbondio rimase un momento a bocca aperta , come incantato ; poi prese quella delle due stradette che conduceva a casa sua , mettendo innanzi a stento una gamba dopo l'altra , che parevano aggranchiate .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma chi , prima di commettere il delitto , aveva prese le sue misure per ricoverarsi a tempo in un convento , in un palazzo , dove i birri non avrebber mai osato metter piede ; chi , senz'altre precauzioni , portava una livrea che impegnasse a difenderlo la vanità e l'interesse d'una famiglia potente , di tutto un ceto , era libero nelle sue operazioni , e poteva ridersi di tutto quel fracasso delle gride .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Per dir la verità , non aveva gran fatto pensato agli obblighi e ai nobili fini del ministero al quale si dedicava: procacciarsi di che vivere con qualche agio , e mettersi in una classe riverita e forte , gli eran sembrate due ragioni più che sufficienti per una tale scelta .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Se si trovava assolutamente costretto a prender parte tra due contendenti , stava col più forte , sempre però alla retroguardia , e procurando di far vedere all'altro ch'egli non gli era volontariamente nemico: pareva che gli dicesse: ma perché non avete saputo esser voi il più forte ? ch'io mi sarei messo dalla vostra parte .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Vengo , - rispose , mettendo sul tavolino , al luogo solito , il fiaschetto del vino prediletto di don Abbondio , e si mosse lentamente ; ma non aveva ancor toccata la soglia del salotto , ch'egli v'entrò , con un passo così legato , con uno sguardo così adombrato , con un viso così stravolto , che non ci sarebbero nemmen bisognati gli occhi esperti di Perpetua , per iscoprire a prima vista che gli era accaduto qualche cosa di straordinario davvero .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Non far caso dell'intimazione ribalda , né delle minacce , e fare il matrimonio , era un partito , che non volle neppur mettere in deliberazione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ruminò pretesti da metter in campo ; e , benché gli paressero un po' leggieri , pur s'andava rassicurando col pensiero che la sua autorità gli avrebbe fatti parer di giusto peso , e che la sua antica esperienza gli darebbe gran vantaggio sur un giovanetto ignorante .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Stette il giovine in forse un momento di tornare indietro , per metterlo alle strette , e farlo parlar più chiaro ; ma , alzando gli occhi , vide Perpetua che camminava dinanzi a lui , ed entrava in un orticello pochi passi distante dalla casa .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Don Rodrigo ! - pronunziò in fretta il forzato , precipitando quelle poche sillabe , e strisciando le consonanti , parte per il turbamento , parte perché , rivolgendo pure quella poca attenzione che gli rimaneva libera , a fare una transazione tra le due paure , pareva che volesse sottrarre e fare scomparir la parola , nel punto stesso ch'era costretto a metterla fuori .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
— interrogò Efix , mentre la donna metteva una piccola caffettiera di rame sul fuoco .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Il servo s'era messo davanti a loro , aspettando ; ma donna Noemi dopo aver spiegato il foglio giallo lo guardava fisso quasi non riuscisse a decifrarne le parole , e infine lo scosse indispettita .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Capisci ? Cosí , senz'altro , quasi venga a casa sua ! — Che ne dici ? — domandò donna Ester , mettendo un dito fuor dell'incrociatura dello scialle .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Devo mettermi a cantare ? Non è il Messia ! — ella disse , passando di traverso nella porticina dal cui vano si vedeva l'interno d'una camera bianca con un letto antico , un cassettone antico , una finestruola senza vetri aperta sullo sfondo verde del Monte .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Zio Efix ! — gridò carezzevole e crudele , mettendogli il cestino sul capo e frugandogli le saccocce .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Noemi sedette sul letto , ma aveva appena svolto il foglio e messo una mano sul pomo d'ottone che qualcuno picchiò , giú: prima un colpo , poi tre , poi incessantemente .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Entrambe pensavano alla stessa cosa , alla fuga di Lia , all'arrivo di Giacinto , e con sorpresa sentirono Grixenda mormorare: — Ma se quelli che stanno nelle grandi città vogliono venir qui ! La gente cominciava ad uscir nel cortile ; sulle porticine apparivan le donne che si pulivan la bocca col grembiale e poi rincorrevano i bambini per prenderli e metterli a dormire .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Fuori Giacinto s'era messo a sedere a gambe aperte , e vi dondolava in mezzo le mani , ascoltando Kallina che lo invitava a mangiare con lei le fave cotte col latte: parlavano piano , come di cosa grave , ma donna Ruth si affacciò alla porticina con in mano una coscia d'agnello bianca di grasso col rognone violetto coperto dal velo , e interruppe il colloquio .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— E cosa vuoi che faccia ? Non c'è niente da fare ! Scender qui a portarti il pane , tornar là a portare l'erba ! E loro che vivono come tre mummie ! Zia Noemi oggi però s'è inquietata un poco , perché zia Ester mi diceva che non riesce a metter su i denari per l'imposta .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Parlerò io con loro , metterò pace .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Poi s'è messo a far all'amore con la ragazza della peggior razza di Galte .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E se la firma è falsa , metto il ragazzo in prigione .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E invece ! Invece , se tu non paghi , l'usuraia metterà all'asta il poderetto o ti caccerà in carcere per le firme false ; e loro dovranno domandare l'elemosina . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
La giornata era stata caldissima e il cielo d'un azzurro grigiastro pareva soffuso ancora della cenere d'un incendio di cui all'occidente si smorzavano le ultime fiamme ; i fichi d'India già fioriti mettevano una nota d'oro sul grigio degli orti e laggiú dietro la torre della chiesa in rovina i melograni di don Predu parevano chiazzati di sangue .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Son tre mesi che le loro signorie non mi lasciano piú metter piede qui .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Allora cercò le parole da dire al nipote per convincerlo a mettersi nella buona via ed a sposare Grixenda .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Efix , non metterti in mente di far morire anche noi .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
* Egli si buttava su quelle lettere come un affamato; andava a chiudersi in camera e si metteva a rispondere. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ah, se egli allora, nel primo momento, non si fosse lasciato sopraffare dallo scandalo e fosse corso a Ostia a rilevar la moglie ancora senz'altra colpa che quella d'aver voluto fuggire da lui! No, no, no: egli non doveva credere, non ostante quell'inganno della gita a Orvieto, non doveva credere che ella si fosse potuta mettere col Gueli. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E si diede a immaginare che, questa volta, doveva essere andata lei, Silvia, a metterlo in iscena. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Chi era in quel momento il suo amante? E a questo pensiero, diventò subito una cosa facilissima mettere in iscena quel dramma, assistere alle prove, combattere con gli attori. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* - La rovina, capisce? - proruppe, soffocando la voce e le lagrime, Giustino, - la rovina, la rovina di tutto un edificio, signora, messo su da me, a pietra a pietra! da me, da me soltanto! Sul più bello, quando già tutto era a posto, e mi toccava di goder la soddisfazione di quanto avevo fatto, una ventata a tradimento, una ventata di pazzia, creda, di pazzia, con quel vecchio là, con quel vecchio pazzo, che si è prestato vilmente, forse per vendicarsi, distruggendo un'altra vita com'era stata distrutta la sua; giù tutto, giù tutto, giù tutto!
---------------
* - Mi lasci sfogare, per carità! Non parlo e non piango da nove mesi! Mi hanno distrutto, signora mia! Io non sono più niente, ora! Mi ero messo tutto in quell'opera che potevo fare io solo, io solo, lo dico con orgoglio, signora mia, io solo perché non badavo a tutte le sciocchezze, a tutte le fisime, a tutti i grilli che saltano in mente a questi letterati; non mi scaldavo mai la testa, io, e li lasciavo ridere, se volevano ridere; ha riso anche Lei di me, è vero? tutti hanno riso di me; ma che me n'importava? io dovevo edificare! E c'ero riuscito! E ora... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* aspettate, fra tre giorni, da Milano verrà la Compagnia Fresi a metterlo in iscena qua, in questo teatro. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Se ci fosse stato lui, invece! Sì, affluiva, seguitava ad affluire la gente; ma perché? per la memoria della Nuova colonia, del trionfo procurato da lui; e per vedere, per conoscere l'autrice, quella timida, scontrosa, inesperta ragazzetta di Taranto ch'egli, con l'opera sua, aveva messo avanti a tutti e reso celebre: egli che se ne stava qui, ora, abbandonato, nascosto nel buio, mentr'ella di là, nella luce della gloria, era circondata dall'ammirazione di tutti. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Forse li aveva rifatti, o forse, se il successo del dramma era stato mediocre, li aveva lasciati così com'erano, costretta a metter subito in iscena il lavoro per provvedere a difficoltà finanziarie. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Avrebbe dovuto goderne, egli; ma no, no! perché quant'era ancora di vivo in lui era tutto in quell'opera che vedeva cascare, e sentiva ch'era un peccato ch'egli non ci potesse più metter le mani per sorreggerla, rialzarla, farla di nuovo trionfare; un peccato per l'opera e una crudeltà feroce per sé!
---------------
* Ah, poverina! poverina! che spettacolo le aveva dato! S'era messo a gridare, proprio come un pazzo, che voleva essere lasciato stare, che non aveva bisogno della tutela d'alcuno, che non voleva essere soffocato da tutte quelle premure e paure, né accoppato da tutti quei consigli. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Tal sorte toccò anche a me; e fin dal primo giorno io concepii così misera stima dei libri, sieno essi a stampa o manoscritti (come alcuni antichissimi della nostra biblioteca), che ora non mi sarei mai e poi mai messo a scrivere, se, come ho detto, non stimassi davvero strano il mio caso e tale da poter servire d’ammaestramento a qualche curioso lettore, che per avventura, riducendosi finalmente a effetto l’antica speranza della buon’anima di monsignor Boccamazza, capitasse in questa biblioteca, a cui io lascio questo mio manoscritto, con l’obbligo però che nessuno possa aprirlo se non cinquant’anni dopo la mia terza, ultima e definitiva morte. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Lo scrivo qua, nella chiesetta sconsacrata, al lume che mi viene dalla lanterna lassù, della cupola; qua, nell’abside riservata al bibliotecario e chiusa da una bassa cancellata di legno a pilastrini, mentre don Eligio sbuffa sotto l’incarico che si è eroicamente assunto di mettere un po’ d’ordine in questa vera babilonia di libri. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Molti libri curiosi e piacevolissimi don Eligio Pellegrinotto, arrampicato tutto il giorno su una scala da lampionaio, ha pescato negli scaffali della biblioteca, Ogni qual volta ne trova uno, lo lancia dall’alto, con garbo, sul tavolone che sta in mezzo; la chiesetta ne rintrona; un nugolo di polvere si leva, da cui due o tre ragni scappano via spaventati: io accorro dall’abside, scavalcando la cancellata; do prima col libro stesso la caccia ai ragni su pe’l tavolone polveroso; poi apro il libro e mi metto a leggiucchiarlo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Del resto, anche voi scusate, non potete mettere in dubbio che Giosuè fermò il Sole. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Una sera, per esempio, io e Berto, sapendo che egli soleva dormire, seduto su la cassapanca, nella saletta d’ingresso, in attesa della cena, saltammo furtivamente dal letto, in cui ci avevano messo per castigo prima dell’ora solita, riuscimmo a scovare una canna di stagno, da serviziale, lunga due palmi, la riempimmo d’acqua saponata nella vaschetta del bucato; e, così armati, andammo cautamente a lui, gli accostammo la canna alle nari – e zifff! –. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
abbancare
= verbo trans. stendere le pelli sopra tavole , durante la concia mettere nelle imbarcazioni i banchi per i rematori .
---------------
abbarbare
= verbo intr. , abbarbarsi
= verbo rifl. mettere le radici , abbarbicare , attecchire .
---------------
abbassare
= verbo trans. portare , mettere qualcosa più in basso abbassare un primato , migliorarlo abbassare le vele , ammainarle ridurre l'altezza , il valore o l'intensità di qualcosa
---------------
abbrancare
= verbo trans. mettere in branco abbrancarsi
= verbo rifl. unirsi in branco .
---------------
abbrivare
= verbo trans. mettere in movimento un natante o accelerarne il moto
= verbo intr. mettersi in moto , prendere l'abbrivo .
---------------
abbrividire
= verbo intr. velocità che un natante acquista appena iniziata la spinta dei suoi mezzi di propulsione abbrivo residuo , moto residuo di un natante quando sia cessata la spinta impulso iniziale che si dà a un veicolo o ad altro corpo per metterlo in movimento inizio , avvio deciso
---------------
abbuiare
= verbo trans. mettere al buio , oscurare
---------------
accampare
= verbo trans. far alloggiare truppe o gruppi di persone sotto tende o all'aperto mettere innanzi , addurre
---------------
accasare
= verbo trans. far sposare un figlio o una figlia accasarsi
= verbo rifl. metter su casa , sposarsi .
---------------
accasato
= participio passato di accasare
= che ha messo su casa , sposato che fa parte di un gruppo sportivo , di una squadra .
---------------
accavallare
= verbo trans. mettere una cosa su un'altra
---------------
accavezzare
= verbo trans. mettere la cavezza agli animali
---------------
acceppare
= verbo trans. mettere il ceppo all'ancora dopo averla salpata .
---------------
acclarare
= verbo trans. nel linguaggio giuridico , chiarire , mettere in chiaro
---------------
bagnomaria
= oggi usato solo nelle loc. mettere , cuocere , scaldare a bagnomaria , immergere in acqua calda o bollente il recipiente che contiene ciò che deve essere riscaldato.
---------------
bandeggio
= in citologia , tecnica di colorazione dei cromosomi con sostanze fluorescenti che consente di mettere in evidenza e osservare la caratteristica struttura a bande dei cromosomi stessi.
---------------
barbare
= verbo intr. abbarbicarsi , mettere radici , verbo trans. conficcare , piantare dentro appioppare.
---------------
barbata
= rampollo d'albero o talea di vite , interrati per poi essere trapiantati quando abbiano messo le barbel'insieme delle barbe di una pianta.
---------------
barbatella
= talea di vite che ha messo le barbe.
---------------
barbato
= che ha messo barbe , radici barbuto 3 savio.
---------------
barbicare
= verbo intr. , mettere radici
---------------
bardare
= verbo trans. mettere i finimenti a un cavallo
---------------
basare
= verbo trans. collocare , mettere su una base
---------------
battitoia
= blocco di legno duro a superficie piana , usato dagli stampatori per pareggiare i caratteri prima di metterli in macchina.
---------------
bavaglio
= fazzoletto o striscia di stoffa che si applica alla bocca di persone cui si vuol impedire di gridare mettere il bavaglio a qualcuno , impedirgli di esprimere liberamente la propria opinione bavaglino.
---------------
bifocale
= che ha due fuochi - lente per occhiali da presbiti , divisa in due sezioni a raggio di curvatura diverso , per mettere a fuoco alternativamente gli oggetti vicini e quelli lontani.
---------------
bigodino meno com. bigodì ,
= piccolo cilindro di plastica o di filo metallico rivestito su cui si avvolgono le ciocche di capelli per metterli in piega.
---------------
bilanciare
= verbo trans. mettere , tenere in equilibrio
---------------
bilicare
= verbo trans. mettere in bilico , far stare in equilibrio soppesare , ponderare bilicarsi v. rifl. reggersi in bilico.
---------------
cambiare
= verbo trans. mettere una persona o una cosa al posto di un'altra
---------------
campare
= verbo trans. raffigurare in rilievo, mettere in risalto su uno sfondo
---------------
canzonare
= verbo trans. mettere in ridicolo, prendere in giro, burlare
---------------
caprificazione
= pratica che consiste nel mettere dei caprifichi fra i rami del fico coltivato in modo che i siconi di quest'ultimo possano essere fecondati dal polline del caprifico trasportato dagli insetti.
---------------
capsulismo
= meccanismo costituito essenzialmente da uno o più elementi, generalmente due ruote dentate, rotanti in un involucro di sagoma particolare per mettere in movimento sostanze liquide
---------------
carabottino
= graticolato di listelli di legno, messo sulle navi a chiusura dei boccaporti o usato come sopralzo per camminare all'asciutto dove ristagna l'acqua.
---------------
caratterizzare
= verbo trans. rappresentare, definire, descrivere qualcuno o qualcosa mettendone in luce le caratteristiche
---------------
carenare
= verbo trans. mettere in secco la carena di una nave per le operazioni di manutenzione e di riparazione dotare di carenatura un veicolo o un velivolo.
---------------
caricare
= verbo trans. mettere un peso, che debba essere trasportato, addosso a una persona o sopra un animale o un mezzo di trasporto
---------------
caricaturare
= verbo trans. mettere in caricatura
---------------
cartolare
= verbo trans. mettere i numeri alle pagine di un codice, di un manoscritto e sim.
---------------
catastare
= verbo trans. segnare, mettere a catasto
---------------
centrino
= tovaglietta di pizzo o di tessuto ricamato da mettere al centro di tavoli o sotto vasi, fruttiere e sim.
---------------
ceppare
= verbo intr. di albero, mettere le radici.
---------------
cercapersone
= sistema costituito da un apparecchietto portatile che, emettendo un segnale acustico, avverte una persona di mettersi in contatto con qualcuno.
---------------
deponente
= segno - lettera - numero aggiunto un po' sotto la riga - spec . in formule matematiche e chimiche - diporre -
= verbo trans . porre giù - mettere giù - posare
---------------
discomporre
= verbo trans . disfare - mettere a soqquadro
---------------
disconfiggere
= verbo trans . sconfiggere - mettere in rotta
---------------
disordinare
= verbo trans . mettere in disordine - scompigliare
---------------
dissacrare
= verbo trans . mettere in discussione - sottoporre a critica radicale un'istituzione - un modello culturale - un uso saldamente affermati nella tradizione
---------------
dissanguinare
= verbo trans . mettere a bagno le pelli da conciare per far perdere loro i residui di sangue .
---------------
dogare
= verbo trans . mettere o rimettere le doghe
---------------
dosare
= verbo trans . determinare - misurare o mettere la dose necessaria
---------------
dubitabile
= che può essere messo in dubbio .
---------------
emozionare
= verbo trans . mettere in uno stato di emozione
---------------
enucleare
= verbo trans . mettere a fuoco e spiegare una questione o un problema nei suoi termini essenziali
---------------
equiparare
= verbo trans . ecc .) rendere pari - mettere sullo stesso piano
---------------
escamotage
= espediente - ripiego abile messo in atto per aggirare una difficoltà - per ribaltare una situazione o per vincere le resistenze di qualcuno .
---------------
esibizionismo
= tendenza ad assumere comportamenti appariscenti - a mettersi in mostra
---------------
esibizionista
= colui che ha tendenza a mettersi esageratamente in mostra
---------------
esporre
= verbo trans . mettere fuori - in vista
---------------
esposizione
= l'esporre - il mettere in vista
---------------
esposto
= part . pass . di esporre messo in vista - in mostra
---------------
estromettere
= verbo trans . mettere fuori
---------------
evidenziare
= verbo trans . mettere in evidenza - dare risalto - far notare
---------------
evidenziatore
= penna con punta di feltro a tratto largo - di colore fluorescente e trasparente - che si passa sopra a una o più parole di uno scritto per metterle in risalto .
---------------
eviscerato
= participio pass . di eviscerare
= animale commestibile che viene messo in vendita già privato delle interiora
---------------
falsariga
= foglio di carta rigata che , messo sotto la carta da scrivere , traspare , permettendo di andare diritto nella scrittura e di mantenere una distanza regolare tra riga e riga modello , norma che si imita - o si segue
---------------
famiglio
= inserviente , domestico usciere , messo comunale
= 3 nell'italia settentrionale , lavorante che aiuta il proprietario nella conduzione di un'azienda agricola e vive con la famiglia di lui .
---------------
fluidizzazione
= operazione che consiste nell'investire con una corrente di gas proveniente dal basso uno strato di materiale polverulento , gener . un catalizzatore , all'interno di un recipiente per mettere in movimento le particelle , aumentandone la superficie di contatto con le altre sostanze presenti , e quindi accelerarne e renderne più omogenea la reazione .
---------------
focalizzare
= verbo trans .
= far convergere un fascio di luce - o un fascio di elettroni in un punto determinato - mettere a fuoco
---------------
focheggiare
= verbo trans . mettere a fuoco un apparecchio ottico .
---------------
formalismo
= rigorosa osservanza delle formalità - tendenza a dare eccessiva importanza alla forma - o alle forme qualsiasi corrente di pensiero che ponga al centro dell'indagine la forma , in uno dei suoi significati filosofici
= 3 dottrina estetica che fa consistere l'essenza dell'opera d'arte nei valori formali , mettendone in secondo piano gli aspetti contenutistici
---------------
fornaciata
= la quantità di materiale che si può mettere a cuocere nella fornace in una sola volta .
---------------
frammettere
= o framettere , verbo trans . mettere in mezzo , frapporre - frammettersi v . rifl . mettersi in mezzo , immischiarsi , intromettersi
---------------
frammezzare
= o framezzare , verbo trans . mettere qualcosa in mezzo ad altre
---------------
fugare
= verbo trans .
= mettere in fuga
---------------
gemmare
= verbo intr. mettere in una situazione imbarazzante , far sentire a disagio
---------------
giustapporre
= verbo trans. mettere accanto , accostare senza congiungere
---------------
graffito
= tecnica di incisione eseguita con una punta su una superficie dura , per lo più mettendo allo scoperto un sottostante strato di colore diverso
---------------
granato
= che ha messo i grani
---------------
handicappare meno com . andicappare ,
= verbo trans . gravare di un handicap - mettere in difficoltà , in condizione di inferiorità rispetto ad altri .
---------------
head-line
= il tema centrale di una campagna pubblicitaria , quello che per lo più è messo in risalto dagli slogan .
---------------
hysteron proteron =figura retorica che consiste nel rovesciare , in una frase , l'ordine temporale degli avvenimenti , mettendo così in risalto l'azione che viene a essere nominata per prima 2 argomentazione che usa come prova ciò che deve essere dimostrato
---------------
immergere
= verbo transitivo - mettere in un liquido
---------------
immettere
= verbo transitivo - mettere dentro mandare dentro - intransitivo pronominale: immettersi , confluire , introdursi
---------------
immorsare
= verbo transitivo , mettere il morso al cavallo . - collegare due elementi a incastro , calettare - collegare due muri tramite immorsatura .
---------------
impancarsi
= verbo rifl. mettersi a sedere su una panca - atteggiarsi , erigersi a persona superiore , presumendo di giudicare o insegnare ad altri
---------------
impannare
= verbo transitivo , mettere , fissare l'impannata - tessere panni .
---------------
impasticciare
= verbo transitivo , manipolare vari ingredienti per fare un pasticcio - mettere insieme in modo disordinato e confuso
---------------
impaurire
= verbo transitivo , mettere paura a qualcuno
---------------
impazzare
= verbo in transitivo , mettere pecette , cerotti - sporcare con materie appiccicose
---------------
impensierire
= verbo transitivo , mettere in pensiero , preoccupare
---------------
implantologo
= mettere a punto
---------------
imporre
= verbo transitivo , porre , mettere sopra , fare osservare , comandare ,
---------------
imprigionare
= verbo transitivo , mettere in prigione
---------------
incamminare
= verbo transitivo , mettere in cammino - avviare , indirizzare , guidare
---------------
incarcerare
= verbo transitivo , mettere in carcere , imprigionare - rinchiudere come in un carcere
---------------
maieutica
= l'arte della levatrice - il metodo di insegnamento socratico, secondo il quale, interrogando abilmente un interlocutore, lo si aiuta a mettere in luce il suo pensiero.
---------------
manimettere pop. marimettere,
= verbo trans. metter mano a qualcosa
---------------
manovra
= l'insieme delle operazioni necessarie per mettere in azione una macchina o un dispositivo
---------------
manubrio
= leva con due impugnature opposte e un mozzo centrale, usata per manovrare o mettere in movimento un meccanismo
---------------
messa
= il mettere
---------------
messo participio passato di mettere nei sign. del verbo.
---------------
mobilitare
= verbo trans. rendere mobile, mettere in movimento
---------------
mostreggiatura
= risvolto, spesso di tessuto diverso, messo per ornamento a colli, polsi, tasche di abiti, cappotti, giacche.
---------------
musicare
= verbo trans. corredare di musica, mettere in musica
---------------
negghienza
= negligenza ' avere in negghienza , mettere a negghienza , trascurare , non avere a cuore .
---------------
neoevoluzionismo
= corrente dell'antropologia affermatasi negli stati uniti negli anni quaranta , che , rifacendosi alle ipotesi ottocentesche circa gli stadi di sviluppo della cultura , ha tentato di mettere in luce i condizionamenti che l'ambiente naturale esercita sui fenomeni socioculturali e sullo sviluppo tecnico .
---------------
neostoma
= apertura chirurgica di un organo cavo praticata per metterlo in comunicazione con un altro organo o con l'esterno .
---------------
ninfetta
= dim . di ninfa - adolescente che tende a mettere precocemente in risalto la propria femminilità .
---------------
oleodinamico
= si dice di qualsiasi dispositivo , macchina ecc . messo in azione da olio in pressione
---------------
opporre
= verbo trans . mettere , porre contro
---------------
ordinare
= verbo trans . mettere in ordine , disporre secondo un certo ordine
---------------
ordinata
= il mettere in ordine frettolosamente
---------------
orizzontare
= verbo trans . mettere in una data posizione rispetto all'orizzonte
---------------
ostentato
= participio passato di ostentare , messo in mostra con ostentazione
---------------
overfishing
= la pesca esercitata in misura eccessiva o in tempi e modi tali da mettere a rischio la possibilità di riproduzione e quindi la sopravvivenza di specie ittiche .
---------------
pacare
= verbo trans . mettere in pace
---------------
paciere
= pacere , colui che mette pace o tenta di mettere pace
---------------
parodiare
= verbo trans . fare la parodia , mettere in parodia
---------------
peignoir
= mantellina che , spec . un tempo , le donne mettevano sulle spalle quando si pettinavano .
---------------
pennacchiera
= mazzo di penne di diversi colori , che un tempo si portava sull'elmo o si metteva in capo ai cavalli per ornamento .
---------------
piantonare
= verbo trans . mettere a dimora i piantoni
---------------
piazzare
= verbo trans . collocare , mettere in una data posizione
---------------
poetizzare
= verbo trans . poetare , mettere in versi
---------------
posare
= verbo trans . mettere giù , deporre
---------------
posizionare
= verbo trans . mettere in posizione , disporre nella posizione più opportuna .
---------------
posporre
= verbo trans . mettere dopo
---------------
posta
= il porre , il mettere
---------------
praticare
= verbo trans . mettere in atto , in pratica
---------------
prefabbricato
= participio passato di prefabbricare
= elemento edile fabbricato in precedenza in un luogo diverso da quello in cui verrà messo in opera
---------------
premere
= verbo trans . mettere innanzi , far precedere
---------------
rabbaruffare
= verbo trans. scompigliare, mettere in disordine.
---------------
rabberciare
= verbo trans. accomodare, mettere a posto alla meglio
---------------
raccapezzare
= verbo trans. recuperare, raccogliere, mettere insieme con diligenza e fatica
---------------
raccordare
= verbo trans. mettere in comunicazione, collegare per mezzo di un raccordo .
---------------
raccozzare
= verbo trans. mettere insieme, come capita o con difficoltà
---------------
radicare
= verbo intr. mettere radici, attecchire
---------------
radicazione
= il mettere le radici
---------------
radunare ragunare e raunare
= verbo trans. riunire, raccogliere, mettere insieme
---------------
raggranellare
= verbo trans. mettere insieme a stento, poco alla volta
---------------
raggruzzolare
= verbo trans. mettere insieme un gruzzolo
---------------
rappaciare rar. riappaciare
= verbo trans. mettere, rimettere pace tra persone in disaccordo
---------------
rappezzare
= verbo trans. aggiustare sostituendo un pezzo, mettendo una pezza
---------------
rassettare
= verbo trans. assettare, mettere in ordine
---------------
redigere
= errato redarre - verbo trans. raccogliere dati intorno a un argomento e metterli per iscritto coordinandoli ed elaborandoli
---------------
saccolo
= sacchetto , borsetta a sacchetto , usata un tempo dalle donne per mettervi piccole cose , fatta di rete , raso ecc . , a ricami e a trine .
---------------
saccone
= sacco grosso sacco imbottito di paglia o di foglie di granturco , che si metteva un tempo sotto il materasso o si usava talvolta in sua vece . pegg . sacconaccio .
---------------
sagginare - saginare ,
= verbo transitivo mettere all'ingrasso animali , maiali e volatili .
---------------
salamoiare
= verbo transitivo mettere in salamoia ,
---------------
saltimbanco
= saltambanco , chi , in occasione di fiere e feste di paese , si esibisce sulle piazze o nei baracconi in giochi di forza o agilità chi esercita un'attività o una professione badando solo a mettersi in mostra , ma essendo in realtà sprovvisto di capacità e serietà ,
---------------
salvare
= verbo transitivo trarre fuori di pericolo , mettere in salvo ,
---------------
sbandeggiare
= verbo transitivo mettere al bando , esiliare .
---------------
sbandire
= verbo transitivo mettere al bando ,
---------------
sbiecare
= verbo transitivo mettere di sbieco -
= verbo intransitivo andare di sbieco ,
---------------
sbiellare
= verbo intransitivo detto di motore alternativo , cessare di funzionare per la rottura di una o più bielle , detto di automobilista , mettere fuori uso il motore provocando la rottura di una o più bielle ,
---------------
scaricabarili o scaricabarile ,
= gioco di ragazzi che consiste nel mettersi a coppie schiena contro schiena , intrecciando poi le braccia e sollevandosi a vicenda - fare , giocare a scaricabarili , scaricare , riversare uno sull'altro una responsabilità , una colpa .
---------------
scartinare
= verbo transitivo mettere fogli bianchi tra i fogli freschi di stampa per evitare macchie .
---------------
scentrare
= verbo transitivo causare una scentratura - mettere fuori centro , fuori uso ,
---------------
schiomare
= verbo transitivo mettere in disordine le chiome .
---------------
sciacquetta
= donna di poco conto , insignificante , ma che fa di tutto per mettersi in mostra .
---------------
tascapane
= borsa che i militari , gli alpinisti , i cacciatori portano a tracolla - sul fianco per mettervi il cibo - altro .
---------------
tramestare
= verbo transitivo , rimescolare - mettere a soqquadro rovistando -
= verbo intransitivo , (aus . avere) muoversi in modo rumoroso - fare disordine .
---------------
tramettere
= verbo transitivo , frammettere , interporre trasmettere - mettere da parte - tralasciare , trascurare - tramettersi
= verbo rifl . intromettersi , occuparsi dei fatti altrui - fare da intermediario .
---------------
tramezzare
= verbo transitivo , (io tramèzzo) mettere una cosa tra altre due , tramezzare qualche giorno di riposo al lavoro - tramezzare le pagine di un libro con fogli bianchi dividere con un tramezzo - intramezzare , tramezzare un locale con una parete divisoria -
= verbo intransitivo , (aus . essere) essere , stare in mezzo come mediatore .
---------------
tranquillare
= verbo transitivo , rendere calmo , far stare tranquillo - tranquillizzare , tranquillare gli animi agitati -
= verbo intransitivo , (aus . essere) , tranquillarsi
= verbo rifl . riposare , stare tranquillo - essere in pace , mettersi quieto , mettersi l'animo in pace .
---------------
tranquillizzare
= verbo transitivo , rendere tranquillo , togliere qualcuno da uno stato ansioso - liberare da timori e preoccupazioni , la buona notizia lo ha tranquillizzato - tranquillizzarsi
= verbo rifl . mettersi quieto - rassicurarsi , il bambino ora si è tranquillizzato .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io metto
tu metti
egli mette
noi mettiamo
voi mettete
essi mettono
mettevo
mettevi
metteva
mettevamo
mettevate
mettevano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
misi
mettésti
mise
mettémmo
mettéste
misero
metterò
metterai
metterà
metteremo
metterete
metteranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho messo
tu hai messo
egli ha messo
noi abbiamo messo
voi avete messo
essi hanno messo
avevo messo
avevi messo
aveva messo
avevamo messo
avevate messo
avevano messo
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi messo
avesti messo
ebbe messo
avemmo messo
aveste messo
ebbero messo
avrò messo
avrai messo
avrà messo
avremo messo
avrete messo
avranno messo
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io metta
che Tu metta
che Egli metta
che Noi mettiamo
che Voi mettiate
che Essi mettano
mettéssi
mettéssi
mettésse
mettéssimo
mettéste
mettéssero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia messo
abbia messo
abbia messo
abbiamo messo
abbiate messo
abbiano messo
avessi messo
avessi messo
avesse messo
avessimo messo
aveste messo
avessero messo
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io metterei
tu metteresti
egli metterebbe
noi metteremmo
voi mettereste
essi metterebbero
avrei messo
avresti messo
avrebbe messo
avremmo messo
avreste messo
avrebbero messo
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
metti
metta
mettiamo
mettete
mettano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
mettere avere messo
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
mettente messo
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
mettendo avendo messo
Coniugazione del verbo: essere messo
coniugazione:2
forma: passiva transitivo/intransitivo
ausiliare: Essere
- -
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono messo
tu sei messo
egli é messo
noi siamo messi
voi siete messi
essi sono messi
ero messo
eri messo
era messo
eravamo messi
eravate messi
erano messi
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui messo
fosti messo
fu messo
fummo messi
foste messi
furono messi
sarò messo
sarai messo
sarà messo
saremo messi
sarete messi
saranno messi
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato messo
tu sei stato messo
egli é stato messo
noi siamo stati messi
voi siete stati messi
essi sono stati messi
ero stato messo
eri stato messo
era stato messo
eravamo stati messi
eravate stati messi
erano statimessi
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato messo
fosti stato messo
fu stato messo
fummo stati messi
foste stati messi
furono stati messi
sarò stato messo
sarai stato messo
sarà stato messo
saremo stati messi
sarete stati messi
saranno stati messi
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia messo
che Tu sia messo
che Egli sia messo
che Noi siamo messi
che Voi siate messi
che Essi siano messi
fossi messo
fossi messo
fosse messo
fossimo messi
foste messi
fossero messi
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato messo
sia stato messo
sia stato messo
siamo stati messi
siate stati messi
siano stati messi
fossi stato messo
fossi stato messo
fosse stato messo
fossimo stati messi
foste stati messi
fossero stati messi
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei messo
tu saresti messo
egli sarebbe messo
noi saremmo messi
voi sareste messi
essi sarebbero messi
sarei stato messo
saresti stato messo
sarebbe stato messo
saremmo stati messi
sareste stati messi
sarebbero stati messi
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii messo
sia messo
siamo messi
siate messi
siano messi
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere messo essere stato messo
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- messo
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo messo essendo stato messo

Ricerca nei classici sul web