Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: menomare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
menomare essere menomato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
menomante menomato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
menomando essendo menomato
Coniugazione del verbo: menomare
coniugazione:1
forma: attiva intransitivo/transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: menomare
calare diminuire inficiare minorare danneggiare

deteriorare -
Vocabulary and phrases
menomare
= verbo trans. diminuire, rendere minore
---------------
* Ora ripensava come mai quel sì che le era scappato , avesse potuto significar tanto , ora cercava se ci fosse maniera di riprenderlo , di ristringerne il senso ; ma la persuasione del principe pareva così intera , la sua gioia così gelosa , la benignità così condizionata , che Gertrude non osò proferire una parola che potesse turbarle menomamente .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Respirava con pena; a ogni menomo rumore il cuore le balzava in petto e le batteva con tumultuosa repenza; una stanchezza greve la opprimeva.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Vide a ogni menomo attrezzo destinata ampia sala; e lì affaticarsi la pena, la pena senz’amore ne’ punitori, senza rimorso ne’ puniti, miseri ed infami operai che sudando taciti e bisbigliando sdraiati, meditano il passato misfatto o il misfatto avvenire. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Lo zio era più che un padre per lei, era la Provvidenza della casa, benché nella sua gran bontà semplice neppur sognasse di aver il menomo merito verso sua sorella e sua nipote. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Avvertito segretamente, era giunto a Castello, appena in tempo di trovar viva la povera mamma, e tutti i tristi uffici che la morte impone eran toccati a lui, perché lo zio Piero, malgrado i suoi molti anni, non aveva la menoma esperienza di queste cose e vi si trovava impacciatissimo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Questi fenomeni avvenivano però di rado e parecchi contemplatori solevano passare delle mezze giornate senza notar la menoma inquietudine nel sughero. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Egli e Franco credevano utile qualunque movimento insurrezionale che valesse a distrarre anche una menoma parte delle forze austriache. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Si fece sedere accanto, sul canapè, la signora Barborin alla quale il padrone aveva proibito il menomo accenno ai casi di Oria, si lasciò ossequiare dagli altri, fece le solite domande al Paolin e al Paolon circa le rispettive loro dame e soddisfatta d'aver appreso che la Paolina e la Paolona stavano bene, incrociò le mani sul ventre e tacque dignitosamente in faccia al semicerchio de' suoi cortigiani. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Povero zio, aveva goduto sempre una salute di ferro ed era molto apprensivo, il menomo disturbo lo allarmava; ma ora non gli pareva bene che Luisa partisse sola in quelle condizioni di spirito, e si sacrificava per lei. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
E gli occhi si dilatavano per tutto vedere, per tutto accogliere; e l'intero viso viveva la vita dello sguardo. E l'anima si ricordava; ché le forme scomparse rinascevano e si ricomponevano in lei musicalmente, e traeva essa la gioia della perfezione da ciò ch'era imperfetto, la gioia della pienezza da ciò ch'era menomato. E il giorno era protratto dal prodigio ma nessun indugio era concesso; e su ogni soglia il piede si posava temendo il divieto ma lontana era tuttavia la soglia della sera. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Paolo Tarsis vegliava senza lacrime la salma del suo compagno, nella notte breve: rotto il più ricco ramo della sua stessa vita, distrutta la più generosa parte di sé, menomata per lui la bellezza della guerra. Egli non doveva più vedere in quegli occhi raddoppiarsi l'ardore del suo sforzo, la sicurezza della sua fede, la celerità della sua risoluzione. Egli non doveva più conoscere le due più candide gioie d'un cuore virile: il chiaro silenzio nell'assalto concorde, il dolce orgoglio nel proteggere il riposo del suo pari. Egli non vegliava più il sonno della stanchezza, sotto la tenda cento volte piantata nel bivio del tradimento e dell'eccidio; ma aspettava la diana per chiudere in quattro assi un misero corpo, spezzato e dissanguato, una spoglia più lacera che s'egli l'avesse ritolta ai becchi ingordi degli avvoltoi. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Continuate, Vana — egli disse, con la voce sommessa, per menomarne il tremito. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
E da quel dissolvimento nel pianto, da quelle povere gote solcate e péste, da quel mento che pareva smagrito nella lugubre ora, da tutta la persona menomata e come annodata nella doglia, anche una volta si formò qualcosa di breve e d'infinito, qualcosa di fuggevole e di eterno, di consueto e d'incomparabile: lo sguardo, quello sguardo. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Si dichiarava infine dolentissimo di non potere, per tutte le considerazioni esposte più sù, prestarmi un anche menomo soccorso pecuniario, come con tutto il cuore avrebbe voluto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
handicappato meno com . andicappato , part . pass . di handicappare nei sign . del verbo
= persona affetta da una menomazione invalidante
---------------
menomanza
= diminuzione, menomazione
---------------
menomato participio passato di menomare
= che o colui che ha subito una menomazione, spec. fisica.
---------------
menomazione
= il menomare, l'essere menomato
---------------
menomo
= minimo menomamente avv.
---------------
minimare
= verbo trans. menomare
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io menomo
tu menomi
egli menoma
noi menomiamo
voi menomate
essi menomano
menomavo
menomavi
menomava
menomavamo
menomavate
menomavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
menomai
menomasti
menomò
menomammo
menomaste
menomarono
menomerò
menomerai
menomerà
menomeremo
menomerete
menomeranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono menomato
tu sei menomato
egli é menomato
noi siamo menomati
voi siete menomati
essi sono menomati
ero menomato
eri menomato
era menomato
eravamo menomati
eravate menomati
erano menomati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui menomato
fosti menomato
fu menomato
fummo menomati
foste menomati
furono menomati
sarò menomato
sarai menomato
sarà menomato
saremo menomati
sarete menomati
saranno menomati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io menomi
che Tu menomi
che Egli menomi
che Noi menomiamo
che Voi menomiate
che Essi menomino
menomassi
menomassi
menomasse
menomassimo
menomaste
menomassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia menomato
sia menomato
sia menomato
siamo menomati
siate menomati
siano menomati
fossi menomato
fossi menomato
fosse menomato
fossimo menomati
foste menomati
fossero menomati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io menomerei
tu menomeresti
egli menomerebbe
noi menomeremmo
voi menomereste
essi menomerebbero
sarei menomato
saresti menomato
sarebbe menomato
saremmo menomati
sareste menomati
sarebbero menomati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
menoma
menomi
menomiamo
menomate
menomino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
menomare essere menomato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
menomante menomato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
menomando essendo menomato

Ricerca nei classici sul web