Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: malignare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
malignare avere malignato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
malignante malignato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
malignando avendo malignato
Coniugazione del verbo: malignare
coniugazione:1
forma: attiva intransitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: malignare
chiacchierare ironizzare ciarlare parlare sparlare

spettegolare mormorare calunniare dir male punzecchiare

stuzzicare tagliare i panni addosso
Vocabulary and phrases
malignare
= verbo intr. dire o pensare male di qualcuno o qualcosa
---------------
* Una domanda su quella materia , quand'anche le fosse stata fatta da una persona sua pari , l'avrebbe imbrogliata non poco: proferita da quella signora , e con una cert'aria di dubbio maligno , le levò ogni coraggio a rispondere .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Sentiva la brezza notturna batter più rigida e maligna sulla fronte e sulle gote ; se la sentiva scorrer tra i panni e le carni , e raggrinzarle , e penetrar più acuta nelle ossa rotte dalla stanchezza , e spegnervi quell'ultimo rimasuglio di vigore .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Per tutto c'è degli aizzatori , de' mettimale , o almeno de' curiosi maligni che , se posson vedere alle prese signori e religiosi , ci hanno un gusto matto ; e fiutano , interpretano , ciarlano . . .Ognuno ha il suo decoro da conservare ; e io poi , come superiore (indegno) , ho un dovere espresso . . .L'onor dell'abito . . .non è cosa mia . . .è un deposito del quale . . .Il suo signor nipote , giacché è così alterato , come dice vostra magnificenza , potrebbe prender la cosa come una soddisfazione data a lui , e . . .non dico vantarsene , trionfarne , ma . . .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* I medici opposti alla opinion del contagio , non volendo ora confessare ciò che avevan deriso , e dovendo pur dare un nome generico alla nuova malattia , divenuta troppo comune e troppo palese per andarne senza , trovarono quello di febbri maligne , di febbri pestilenti: miserabile transazione , anzi trufferia di parole , e che pur faceva gran danno ; perché , figurando di riconoscere la verità , riusciva ancora a non lasciar credere ciò che più importava di credere , di vedere , che il male s'attaccava per mezzo del contatto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E quando mai s'è sentito dire che l'influenze si propaghino . . . ? E lor signori mi vorranno negar l'influenze ? Mi negheranno che ci sian degli astri ? O mi vorranno dire che stian lassù a far nulla , come tante capocchie di spilli ficcati in un guancialino ? . . .Ma quel che non mi può entrare , è di questi signori medici ; confessare che ci troviamo sotto una congiunzione così maligna , e poi venirci a dire , con faccia tosta: non toccate qui , non toccate là , e sarete sicuri ! Come se questo schivare il contatto materiale de' corpi terreni , potesse impedir l'effetto virtuale de' corpi celesti ! E tanto affannarsi a bruciar de' cenci ! Povera gente ! brucerete Giove ? brucerete Saturno ?
---------------
Passeggiavano accanto, loro due soli, pe' vialetti del prato in pendio sotto gli alti platani, bersagliati dalla maligna curiosità di tutti gli altri bagnanti.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
A lui questa maligna curiosità pareva non dispiacesse punto; e se due o tre si fermavano apposta per godere davvicino e con una certa impertinenza di quello spettacolo d'amor peripatetico, egli volgeva loro uno sguardo freddo, sprezzante, ma con un'aria di vanità soddisfatta; ella, invece, abbassava gli occhi, per levarli poco dopo in volto a lui, a ricevere il compenso di quella tenera, istintiva gratitudine che ogni uomo prova per la donna che, sacrificando un po' del suo pudore, dimostra di voler piacere a uno solo, sfidando la malignità degli altri.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il Granella intanto, proprietario della casa, gongolava di gioja maligna.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E lo scandalo, inoltre, che non si meritava: egli, cosí corretto in tutto, separato ora dalla moglie, esposto alla malignità della gente, che avrebbe potuto sospettare chi sa quali torti in lui, quando Dio era testimonio di quanta longanimità, di quanta condiscendenza avesse dato prova in quei tre anni.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Erano magroline (forse un po' troppo; spighite, dicevano i maligni) e di alta statura tutt'e quattro; Ida e Serafina, bionde; Carlotta e Zoe, brune.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
I maligni però lo commiseravano a torto, perché egli, cresciuto sempre solo, senza famiglia, senza cure, era felicissimo tra quelle quattro sorelle tanto buone e intelligenti e animose, che lo vezzeggiavano e gli stavano sempre attorno a domandargli ora una notizia, ora un consiglio, ora un servizietto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Era il suo passaggio che destava lo scintillio dei rami e delle pietre sotto la luna: e agli spiriti maligni si univano quelli dei bambini non battezzati , spiriti bianchi che volavano per aria tramutandosi nelle nuvolette argentee dietro la luna: e i nani e le janas , piccole fate che durante la giornata stanno nelle loro case di roccia a tesser stoffe d'oro in telai d'oro , ballavano all'ombra delle grandi macchie di filirèa , mentre i giganti s'affacciavano fra le rocce dei monti battuti dalla luna , tenendo per la briglia gli enormi cavalli verdi che essi soltanto sanno montare , spiando se laggiú fra le distese d'euforbia malefica si nascondeva qualche drago o se il leggendario serpente cananèa , vivente fin dai tempi di Cristo , strisciava sulle sabbie intorno alla palude .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Hai inteso , miserabile ? Allora Giacinto lo guardò a sua volta da sotto in su , maligno e sorpreso , poi sollevò di nuovo le braccia e parve alzarsi da terra scuotendosi tutto contro Efix come un'aquila sopra la sua preda .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Quel riso fece tanto male a Efix , lo irritò , lo rese maligno e bugiardo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Accanto a loro stavano altri due mendicanti , un vecchio cieco e un giovane che prima d'arrivare si era punto il petto sotto la mammella destra sfregandovi su il latte di un'erba velenosa per formarvi un gonfiore che esponeva alla folla come un tumore maligno .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ebbene , non venite avanti ? Sedetevi: vi pesa , quella bisaccia ? È pienad'oro ? Avete fatto fortuna , voi , zitto , zitto , maligno che siete ! Egli sedette e mise la bisaccia per terra , e guardava Grixenda , e Grixenda lo guardava maliziosa lasciandogli capire che sapeva la verità .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Cosí dicono i maligni !Efix guardava pensieroso per terra , fra le sue ginocchia .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Mentre il governo può credermi complice , i cittadini possono malignarmi come rivelatore del segreto . (Foscolo)
---------------
La marchesa Orsola teneva in moto la sua solita grossa voce sonnolenta e la Carabelli si studiava, rispondendo, di rendere amabile la sua grossa voce imperiosa, ma non sfuggì agli occhi penetranti e al maligno ingegno di Pasotti che le due vecchie dame dissimulavano, la Maironi più e la Carabelli meno, un comune malcontento. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«E don Franco, marchesa? Come sta don Franco?», disse il maligno Pasotti, con voce melliflua, porgendo alla marchesa la tabacchiera aperta. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Alzò le dita dalla tabacchiera con un sorriso maligno, e scosso giù, a colpettini misurati, il soverchio della presa, se la fiutò a suo grande agio, si fece dar il fazzoletto dalla moglie e la ricompensò borbottando con una faccia benigna, nel raggomitolar il fazzoletto: «Povera donna! Povera diavola!» Infilato e abbottonato l'abito dopo mezz'ora di lavoro, esclamò sul serio: «Corpo, che fatica!», e andò allo specchio. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Bisognerebbe domandarne a Castello», diss'egli con un sorriso malignetto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il falco vi andò dopo pranzo, verso le cinque, con una faccia maligna. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il maligno uomo si preparava un divertimento squisito; dire al signor Giacomo e a don Giuseppe che sua moglie desiderava rimediare al mal fatto e metter pace, farli trovare tutti e tre insieme a casa sua, star ad ascoltare dietro un uscio la deliziosa scena che seguirebbe fra il signor Giacomo irritato, don Giuseppe atterrito, la Barborin addolorata e sorda. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
* Fortuna che aveva per zavorra la malignità de’ miei compaesani. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Scoppiai a ridere d’un maligno riso; il cagnolino scappò via, spaventato; il carrettiere si voltò a guardarmi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* L' impiegato — lo ricordo ancora: sia maledetto ! — 14 — era un omicciuolo con tanto- di pancetta e due occhietti cilestri di pesce morto e una piegaccia maligna a* due lati della bocca — mi squadrò con aria di compatimento e colla sua esosa voce strascicata mi chiese : Scusi , quanti anni ha lei ? Io feci il viso rosso più per la rabbia che per la vergogna e risposi , facendomi più vecchio di tre anni: — Quindici . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Quanta passione in quei tempi ! Giorni bigi di freddo , di solitudine e di miseria senza speranza ! Quanta disperazione per la carta che sugava e in cui l'inchiostro cattivo si spandeva malignamente confondendo le parole e il pensiero ; per un pennino spuntato che non voleva scorrere e in casa non ce n'era più ; per la ostinazione di un libraio che non mi voleva dar quel libro per mezza lira di meno e io non avevo quattrini abbastanza. Anche a forza di sotterfugi , di preghiere , di inganni ero sempre il povero , il ragazzo povero e silenzioso che nessuno vede volentieri . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* La mia risposta — la sola possibile allora — alla maligna ingiustizia della sorte e alla fredda e silenziosa inimicizia degli uomini fu la persuasione dell' infinita vanità del tutto , della canaglieria congenita e dell' infelicità perfetta e indistruttibile del genere umano . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Noialtri portammo fotografie e incisioni di sculture e di quadri e di tra le foglie scure apparvero le donne nude del Tiziano e i dignitosi vecchi leonardeschi e i corpi danzanti dei fauni maligni e degli apolli vanesi . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* GU altri — xéo — vedono tutto il male che e' è in un uomo : la naturale malignità umana ha gli occhi acuti e la mente pronta . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Aguzzate lo sguardo , fatevi più maligni , seguitemi di soppiatto , interrogatemi a bruciapelo ! Fate pur cosa volete ma voglio in ogni modo che mi denunziate e accusate senza pietà . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Non so , quando parlo , se le parole vengono proprio tutte da me o se qualche maligno suggeritore non sia nascosto dietro le mie spalle . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ma come ? Dovrei diventare come gli altri un corpo diaccio , una carogna puzzolente , una verminaia , un pugno di polvere , una manciata di mota ? È possibile eh* io immagini di me una cosa simile ? Può darsi mai che il mondo muoia ad un tratto con me ? È giusto che tutto quel che porto nel mio cervello e nel mio cuore , tutto questo infinito pullular di pensieri e di ricordi , d'immagini e di affanni , debba finire , fermarsi per sempre ? Come posso immaginare che il mondo seguiterebbe ad essere se non lo posso pensare che col mio pensiero ? Andate via , dunque , ingannatori insidiosi e maligni , bestie affamate di morti ! Io non posso morire — non voglio morire : non morirò mai . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
adenocarcinoma
= tumore epiteliale maligno a struttura ghiandolare .
---------------
angiosarcoma
= tumore maligno che ha origine nel sistema vascolare .
---------------
belzebù
= ant. belzebub , secondo la bibbia , nome del principe degli spiriti maligni demonio , diavolo.
---------------
birbone
= birba , briccone , canaglia. pegg. birbonaccio monello , discolo. dim. birboncello 3 vagabondo , mendicant malvagio , maligno
---------------
cancerogeno
= che determina o favorisce l'insorgere di un carcinoma e, per estens., di un qualsiasi tumore maligno
---------------
canceroso
= di carcinoma, che ha natura di carcinoma e, per estens., di tumore maligno
---------------
carcinoma
= tumore maligno che trae origine da tessuti epiteliali.
---------------
demone
= nelle religioni politeistiche - essere intermedio tra l'uomo e la divinità - di natura benigna o maligna
---------------
diceria
= notizia senza fondamento - chiacchiera maligna
---------------
epitelioma
= tumore maligno che si sviluppa nei tessuti epiteliali di rivestimento .
---------------
fainesco
= di faina - da faina , astuto e maligno
---------------
fibrosarcoma tumore maligno del tessuto connettivo .
---------------
fistolo
= fistola - malanno , disgrazia spirito maligno , diavolo
---------------
frecciata
= colpo di freccia allusione pungente , battuta maliziosa - o maligna
---------------
ghigno
= riso maligno
---------------
insinuazione
= l'insinuare , l'insinuarsi - accusa di colpe vere o presunte , espressa in forma di allusione maligna e subdola
---------------
linfosarcoma
= tumore maligno delle ghiandole linfatiche .
---------------
liposarcoma
= tumore maligno del tessuto adiposo .
---------------
maldicente
= che o colui che ama sparlare degli altri per malignità o leggerezza.
---------------
malignità
= l'essere maligno
---------------
megera
= donna brutta, maligna, di carattere perfido e litigioso
---------------
mieloma
= tumore maligno del midollo osseo.
---------------
mixosarcoma
= tumore maligno del tessuto mucoso.
---------------
nefroblastoma
= tumore maligno del rene che colpisce i bambini .
---------------
neoplasia
= formazione patologica di nuove cellule - nell'uso com . , tumore maligno .
---------------
osteosarcoma
= tumore maligno dell'osso .
---------------
precanceroso
= che precede la comparsa di un tumore maligno
---------------
sarcoma
= tumore maligno del tessuto connettivo .
---------------
sbeffeggiare
= verbo transitivo beffare , irridere con malignità .
---------------
scongiuro
= lo scongiurare spiriti maligni , forze malefiche ,
---------------
sparlare
= verbo intransitivo parlare male , malignamente ,
---------------
turlupinatore
= chi turlupina , chi si fa malignamente gioco di qualcuno .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io maligno
tu maligni
egli maligna
noi maligniamo
voi malignate
essi malignano
malignavo
malignavi
malignava
malignavamo
malignavate
malignavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
malignai
malignasti
malignò
malignammo
malignaste
malignarono
malignerò
malignerai
malignerà
maligneremo
malignerete
maligneranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho malignato
tu hai malignato
egli ha malignato
noi abbiamo malignato
voi avete malignato
essi hanno malignato
avevo malignato
avevi malignato
aveva malignato
avevamo malignato
avevate malignato
avevano malignato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi malignato
avesti malignato
ebbe malignato
avemmo malignato
aveste malignato
ebbero malignato
avrò malignato
avrai malignato
avrà malignato
avremo malignato
avrete malignato
avranno malignato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io maligni
che Tu maligni
che Egli maligni
che Noi maligniamo
che Voi maligniate
che Essi malignino
malignassi
malignassi
malignasse
malignassimo
malignaste
malignassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia malignato
abbia malignato
abbia malignato
abbiamo malignato
abbiate malignato
abbiano malignato
avessi malignato
avessi malignato
avesse malignato
avessimo malignato
aveste malignato
avessero malignato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io malignerei
tu maligneresti
egli malignerebbe
noi maligneremmo
voi malignereste
essi malignerebbero
avrei malignato
avresti malignato
avrebbe malignato
avremmo malignato
avreste malignato
avrebbero malignato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
maligna
maligni
maligniamo
malignate
malignino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
malignare avere malignato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
malignante malignato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
malignando avendo malignato

Ricerca nei classici sul web