Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: fruttare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
fruttare avere fruttato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
fruttante fruttato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
fruttando avendo fruttato
Coniugazione del verbo: fruttare
coniugazione:1
forma: attiva intransitivo/transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: fruttare
convenire rendere fruttificare dare un utile funzionare

pagare andar bene concludere
Vocabulary and phrases
fruttare
= verbo intr .
= dar frutti
---------------
* - Hai pensato bene ; e poi è tutta carità che porta sempre buon frutto , - disse Agnese , la quale , co' suoi difettucci , era una gran buona donna , e si sarebbe , come si dice , buttata nel fuoco per quell'unica figlia , in cui aveva riposta tutta la sua compiacenza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Tonio e suo fratello , li lascerà entrare ; ma voi ! voi due ! pensate ! avrà ordine di tenervi lontani , più che un ragazzo da un pero che ha le frutte mature .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* In mezzo a quella sua gran collera , aveva Renzo pensato di che profitto poteva esser per lui lo spavento di Lucia ? E non aveva adoperato un po' d'artifizio a farlo crescere , per farlo fruttare ? Il nostro autore protesta di non ne saper nulla ; e io credo che nemmen Renzo non lo sapesse bene .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il desiderio d'obbligare il padre guardiano , la compiacenza di proteggere , il pensiero del buon concetto che poteva fruttare la protezione impiegata così santamente , una certa inclinazione per Lucia , e anche un certo sollievo nel far del bene a una creatura innocente , nel soccorrere e consolare oppressi , avevan realmente disposta la signora a prendersi a petto la sorte delle due povere fuggitive .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Oualche parente de' più titolati , di quelli il cui solo casato era un gran titolo ; e che , col solo contegno , con una certa sicurezza nativa , con una sprezzatura signorile , parlando di cose grandi con termini famigliari , riuscivano , anche senza farlo apposta , a imprimere e rinfrescare , ogni momento , l'idea della superiorità e della potenza ; e alcuni clienti legati alla casa per una dipendenza ereditaria , e al personaggio per una servitù di tutta la vita ; i quali , cominciando dalla minestra a dir di sì , con la bocca , con gli occhi , con gli orecchi , con tutta la testa , con tutto il corpo , con tutta l'anima , alle frutte v'avevan ridotto un uomo a non ricordarsi più come si facesse a dir di no .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Frutte , n'aveva a sua disposizione , lungo la strada , anche più del bisogno: fichi , pesche , susine , mele , quante n'avesse volute ; bastava ch'entrasse ne' campi a coglierne , o a raccattarle sotto gli alberi , dove ce n'era come se fosse grandinato ; giacché l'anno era straordinariamente abbondante , di frutte specialmente ; e non c'era quasi chi se ne prendesse pensiero: anche l'uve nascondevano , per dir così , i pampani , ed eran lasciate in balìa del primo occupante .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Già aveva il giovine girato un bel pezzo , e senza frutto , per quell'andirivieni di capanne , quando , nella varietà de' lamenti e nella confusione del mormorìo , cominciò a distinguere un misto singolare di vagiti e di belati ; fin che arrivò a un assito scheggiato e sconnesso , di dentro il quale veniva quel suono straordinario .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Aveva già fatto non so quanta strada , senza frutto e senza accidenti ; quando si sentì dietro le spalle un - oh ! - una chiamata , che pareva diretta a lui .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Non parlo del lavoro della mente , che non era piccolo , a pensare alla miglior maniera di farli fruttare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Aveva fatto, sí, per lui e per quell'altro ingrato, piú del suo dovere, ma in un momento poi aveva perduto il frutto di tutti i suoi benefizii.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Che stanno a farci? Me lo dite? Non danno frutto e ingombrano.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Bene, e che ve ne fate? che frutto potete cavarne in cosí poco tempo? Per quanto lesti e fortunati si sia, in venti anni non c'è modo neanche di rifarsi delle spese che ci vogliono per coltivare come Dio comanda una zolfara.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quasi tutti i prodotti della campagna andavano a lui: frumento, fave, frutta, vino, ortaggi; e, se don Filippino ne vendeva qualche parte di nascosto, come se non fosse roba sua, il cugino Saro, scoprendo la vendita, gli piombava in campagna su le furie, quasi avesse scoperto una frode a suo danno, e invano don Filippino gli dimostrava umilmente che quel denaro gli serviva per i molti lavori di cui la campagna aveva bisogno.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Sono tutti questi ragazzi sotto la mia custodia qua, frutto delle colpe e dell'infamia di codesti tuoi signori disgraziati.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Egli, infatti, medico della Compagnia, dichiarando ora sano Gabriele, non avrebbe poi potuto far piú sua Flavia, vedova, a cui sarebbe venuto il premio dell'assicurazione, frutto del suo inganno.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Qua e là però , nella balaustrata del balcone , oltre le colonnine svelte ancora intatte , si osservavano avanzi di cornice su cui correva una decorazione di foglie , di fiori e di frutta in rilievo , ed Efix ricordava che fin da bambino quel balcone gli aveva destato un rispetto religioso , come il pulpito e la balaustrata che circondava l'altare della Basilica .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E vossignoria verrà quando ci saran gli ortaggi e le frutta da portare al paese . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E parlava loro come lo intendessero , raccomandando loro di non stroncarsi , di non seccarsi , di crescere bene e dar molto frutto come era loro dovere ; ma un rumore nella strada richiamò la sua attenzione .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Qualche sera Giacinto scendeva al poderetto per portare in paese le frutta e gli ortaggi che le zie poi vendevano a casa di nascosto come roba rubata , poiché non è da donne nobili far le erbivendole , e tutto questo era quanto di piú utile egli faceva: il resto del tempo lo passava oziando di qua e di là per il paese .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Dammele , che te le farò fruttare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le monete intanto fruttavano: fruttavano tutti gli anni sempre piú come i melograni che ella vedeva laggiú verdi e rossi intorno al cortile di don Predu Pintor .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le sembrava d'esser svenuta , come quel giorno , e che le sue lagrime fossero quelle di Giacinto ; e le sorbiva come il succo d'un frutto acre con le labbra avide tremanti di tutti i baci che non avevano dato né ricevuto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Tutta la casa spirava pace e benessere: sui muri chiari tremolava l'ombra dei palmizi e tra il fogliame dorato dei melagrani le frutta rosse spaccate mostravano i grani perlati come denti di bambino .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ed egli era il verme dentro il frutto , era il tarlo che rodeva il destino della famiglia .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E mia madre , che aveva una voce dolce come un frutto , mi ricordo , diceva: basta che il mio Istène si conservi innocente , tutto il resto non importa .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le frutta di qui , il mio padrone le manda in regalo alle sue cugine , le vostre padrone: ma esse stanno sempre chiuse dentro come il riccio nella sua scorza .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
* Aveva dato a tutti la prova che non era capace di vivere con vergogna, lui, d'un denaro ch'era pur suo in gran parte, frutto del suo lavoro, sangue suo; e glielo aveva lasciato! Chi poteva accusarlo?
---------------
* Sorridevo tra me, così pensando; ma poi, vedendola andar via dal terrazzino, riflettevo che quel mio giudizio poteva anche essere errato, frutto del dispetto istintivo che ciascuno prova nel vedersi non curato; e: «Perché, del resto,» mi domandavo, «dovrebbe ella curarsi di me, rivolgermi, senza bisogno, la parola? Io qui rappresento la disgrazia della sua vita, la follia di suo padre; rappresento forse un’umiliazione per lei. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Abbiamo discusso a lungo insieme su i casi miei, e spesso io gli ho dichiarato di non saper vedere che frutto se ne possa cavare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Quelli che hanno avuto il babbo benestante , la mamma pietosa , il borsellino rifornito a tempo e il salvadanaio accanto al letto ; i ragazzacci vogliosi che hanno sciupato tante mai lire d'argento per balocchi , figure , paste e frutte e porcherie non possono immaginare quanto ho sofferto io , da bambino , da ragazzo , da adolescente , fin quasi a vent'anni . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Quando il sole fu bianco come la luna nel cielo che sembrava più vasto e più nero e la terra si disseccò come un frutto dimenticato , gli uomini si nascosero nelle caverne e nelle catacombe , più vicini ai loro morti , e si strinsero assieme come le pecore all' appressar dell' inverno . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* La farfalla angelica doveva rompere il bigio bozzolo , il frutto doveva maturarsi dopo la leggera prodigalità di fiori . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Io non sbraito contro di te , o Destino , eterno ed astratto cireneo delle umane anemie , né me la piglio colFasinità e malvagità degli uomini che hanno impedito il fiorire e il fruttare del mio spirito e non m'hanno concesso il trionfo che forse meritavo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Mi sveglio colla testa pesa e la bocca pastosa ; esco fuori per non far nulla ; ritorno a casa per riposarmi ; mangio voracemente come un ragazzo che si masturbi tutte le notti ; sorseggio una gran tazza di caffè ; fumo cinque o dieci sigarette ; mi sdraio in una poltrona e stendo le gambe su di un'altra ; leggo un giornale da cima a fondo come un pensionato acciaccoso ; torno fuori per incontrare qualche scettico conoscente col quale faccio un po' di scherma d'ironia stupida e amara ; entro in un caffè , ingoio una tazza di cioccolata farinosa , mangio con disgusto tre o quattro pasticcini spalmati o rigonfi di sporche conserve di frutta ; sfoglio un fascio di giornali spiegazzati e cenciosi , e quasi quasi sorrido sbirciando le caricature scioccamente colorite ; torno in istrada sotto la gran luce teatrale delle palle elettriche ; inseguo una prostituta imbiancata e incar miniata — 211 — come se fosse il mio primo amore ; entro in una libreria per comprare con pochi soldi dei libri non tagliati che non leggerò mai ; mi fermo dinanzi alle botteghe dei pizzicagnoli e contemplo i formaggi untuosi e le scatole di sardine con appetito ; vado in una casa dove mi danno il the e ne bevo quattro tazze sperando che mi venga un po' di talento ; o salgo in un bordello se ne ho voglia e anche se non ne ho voglia — cosi , per uccidere i minuti e le ore , per non ricordarmi di quello che dovrei fare e non fo , per abbrutirmi , per avvilirmi , per ninnare il rimorso , per smorzar la coscienza . . . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Il fiore è fiorito ma il frutto ha da maturare innanzi di marcire . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Oggi ancora la mia idea mi pare buona perché mi ha dato dei risultati insperati , che sarebbero stati maggiori se il malato sul più bello non si fosse sottratto alla cura truffandomi del frutto della mia lunga paziente analisi di queste memorie .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* D’estate mio padre abbandonava su una sedia nel tinello il suo panciotto nel cui taschino si trovavano sempre degli spiccioli: mi procuravo i dieci soldi occorrenti per acquistare la preziosa scatoletta e fumavo una dopo l’altra le dieci sigarette che conteneva , per non conservare a lungo il compromettente frutto del furto .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Un sogno pericoloso perché può conferire nuovo potere alle donne di cui si sognò e che rivedendo alla luce reale conservano qualche cosa delle frutta , dei fiori e della porcellana da cui furono vestite .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
Ma neppure dopo abbandonata quella casa , mi fu concesso di andar a coricarmi e raccogliere il frutto della mia attività di quella serata in un sonno lungo e ristoratore .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Però al tavolo verde è assai più perdonabile di non averlo sentito che dinanzi al tranquillo libro mastro , ed infatti io lo percepii chiaramente , mentre gridava in me: «Compera subito quella frutta secca!» .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
– L’affare della frutta secca è troppo istruttivo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Perciò iniziai quella stessa sera tale opera , naturalmente con la debita prudenza perché era tuttavia troppo facile di ricordare il frutto che aveva avuto la mia bugia .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
acarpo
= ogni vegetale che manca di frutto .
---------------
achenio
= frutto secco indeiscente , con pericarpo sottile , che racchiude un unico seme .
---------------
acino
= chicco dell'uva o di frutto simile ciascun grano della corona del rosario o di una collana elemento costitutivo di certe ghiandole , formato da cellule secernenti e da un condotto escretore .
---------------
acquavite
= nome generico di bevande fortemente alcoliche ottenute mediante distillazione di mosti , frutta o cereali fermentati .
---------------
affasciatura
= nella coltivazione degli alberi da frutto e spec . in viticoltura , legatura dei ramoscelli o dei tralci intorno al fusto .
---------------
agriotta
= il frutto dell'agriotto
---------------
agro
= che ha il sapore acido caratteristico del limone o della frutta acerba
---------------
agrume
= nome comune di un genere di piante sempreverdi , coltivate , con fiori bianchi profumati e frutti ricchi di vitamine e oli essenziali , dal caratteristico sapore acido il frutto di tali piante sapore aspro , acre
---------------
albatra
= il frutto dell'albatro
---------------
albicare
= verbo intr. frutto dell'albicocco in funzione di
= del colore giallo-arancione tipico dell'albicocca .
---------------
albo
= bianco foglia , fiore o frutto tendente al bianco fico albo , qualità di fichi primaticci dalla buccia biancastra .
---------------
amarantacee
= famiglia di piante dicotiledoni erbacee o arbustive , con fiori a spiga e frutto a pisside sing . ogni pianta di tale famiglia .
---------------
amarena
= frutto dell'amareno sciroppo , bevanda o confettura ricavati dai frutti dell'amareno usato come
= di colore rosso scuro come quello delle amarene .
---------------
ammezzimento
= processo di maturazione della frutta che provoca l'imbrunimento della polpa
---------------
ammoina o ammuina
= confusione , baccano fare ammoina , nel gergo marinaresco , darsi da fare disordinatamente e senza frutto , o per ostentare la propria laboriosità .
---------------
anacardiacee
= famiglia di piante dicotiledoni ad albero o arbusto con foglie alterne e frutto a drupa sing . ogni pianta di tale famiglia .
---------------
bacca
= frutto tondeggiante e polposo , con endocarpo non legnoso contenente numerosi semi nell'uso com. , nome di piccoli frutti tondeggianti di vari alberi e arbusti , quali il ginepro e l'alloro gemma , perla
---------------
baccello
= frutto delle leguminose , allungato , a due valve contenenti più semi il frutto fresco della fava semplicione , buono a nulla 3 baccelletto.
---------------
balausta
= balaustra e balausto
= , frutto e fiore del melograno.
---------------
banana
= frutto del banano
---------------
batida
= bevanda a base di alcol e succo di frutta
---------------
bergamotto
= albero simile all'arancio , con foglie ovali e fiori bianchi odorosissimi frutto dell'albero omonimo , simile a un'arancia ma non commestibile , dalla cui buccia si estrae un'essenza odorosissima usata in profumeria 3 varietà di pero che dà le bergamotte anche com
---------------
bivalve
= conchiglia di mollusco formata da due valve incernierate - frutto che può essere diviso longitudinalmente in due valve.
---------------
bottino
= preda di guerra il frutto , il ricavato di una rapina
---------------
bozzacchione
= il frutto del susino quando si deforma , per effetto di un fungo parassita , in una sorta di borsa allungata.
---------------
brindillo
= ramicello degli alberi da frutto che ha la gemma apicale fiorifera e le gemme laterali a legno.
---------------
brionia
= pianta erbacea rampicante con foglie palmato-lobate , frutto a piccole bacche rosse e fiori verdastri .
---------------
cacao
= albero tropicale con foglie ovali e frutto di forma allungata che racchiude semi simili a mandorle. Polvere di colore bruno-rossiccio, aromatica, amara, che si ottiene dai semi abbrustoliti del cacao
---------------
calato
= paniere di giunco svasato in alto e stretto in fondo, in uso nell'antichità ricolmo di fiori e frutta rappresentava l'attributo di divinità della terra capitello a forma di calice, appoggiato sopra la testa di una cariatide.
---------------
calibratrice
= macchina che utilizza dispositivi di vario tipo per la cernita di frutta, semi e sim.
---------------
calugine
= o caluggine, la prima peluria degli uccelli e, per estens., dei ragazzi ancora imberbi lanugine bianca che ricopre frutta e foglie.
---------------
canapuccia
= il frutto della canapa che si dà come cibo agli uccelli in gabbia.
---------------
candito
= part. pass. di candire - frutta o altro prodotto sottoposto a canditura.
---------------
cannaio
= graticcio di canne su cui si pone a seccare la frutta.
---------------
canniccio
= caniccio, struttura fatta con cannucce disposte parallelamente e legate insieme, utilizzata per soffittiriparo di cannucce usato dai contadini per chiudere le finestre delle stallegraticcio su cui si mette a seccare la frutta o si allevano i bachi da seta.
---------------
capitale
= somma di denaro che frutta interesse
---------------
cariosside
= frutto secco indeiscente con pericarpo sottile saldato al seme, proprio dei cereali .
---------------
carruba
= o caruba, frutto del carrubo carabiniere .
---------------
depicciolare
= verbo trans . privare un frutto del picciolo .
---------------
diachenio
= frutto secco con due carpelli - tipico di molte piante ombrellifere .
---------------
disamara
= frutto secco indeiscente costituito dall'unione di due samare .
---------------
dispermo
= frutto con due semi .
---------------
drosofila
= piccolo insetto - detto com . moscerino del vino o della frutta - impiegato nelle ricerche di genetica per la rapidità con cui si riproduce e per le grandi dimensioni dei suoi cromosomi .
---------------
drupa
= varietà di frutto con la parte esterna sottile - la media carnosa e l'interna - che contiene il seme - legnosa .
---------------
drupaceo
= - frutto che ha caratteristiche simili a quelle di una drupa .
---------------
duracino
= duracine , frutta - spec . di una varietà di pesche e di ciliegie - che ha polpa soda e molto aderente al nocciolo .
---------------
endocarpo
= o endocarpio - la parte più interna del frutto - vicino al seme .
---------------
entremets
= nei grandi pranzi - portata leggera che si serve tra l'arrosto e la frutta o il dessert
---------------
erbivendolo
= colui che vende erbaggi e frutta .
---------------
eringio
= genere di piante erbacee con foglie rigide e spinose - fiori a corolla bianca o azzurra riuniti in capolini o in spighe - frutto ovoidale .
---------------
erisimo o erisamo
= pianta erbacea con foglie lineari - piccoli fiori gialli e frutto a siliqua .
---------------
esperidio
= frutto indeiscente - carnoso - con endocarpo diviso in spicchi .
---------------
etilene
= idrocarburo alifatico insaturo a due atomi di carbonio - gassoso - presente nei gas petroliferi - usato nell'industria chimica - spec . per produrre materie plastiche - e anche come combustibile - anestetico e accelerante della maturazione della frutta .
---------------
faggio
= albero montano di alto fusto , con foglie ovali alterne caduche , frutto ad achenio , tronco rivestito di una corteccia chiara e rami sottili il legno che se ne ricava , largamente impiegato in falegnameria .
---------------
faggiola
= faggiuola , il frutto del faggio .
---------------
fallace
= che inganna - o che è frutto di inganno
---------------
ficodindia
= o fico d'india ,
= pianta grassa con fusto carnoso , rami schiacciati simili a grandi foglie ovate , foglie trasformate in spine e frutto commestibile dalla polpa gialla e dolce che contiene molti semi il frutto stesso della pianta .
---------------
fiorone
= frutto del fico che matura all'inizio dell'estate elemento decorativo a forma di grosso fiore .
---------------
follicolo
= frutto secco che si apre spontaneamente lungo la linea di sutura piccola cavità che si trova in gran numero in certi organi
---------------
fragola
= pianta erbacea rizomatosa , con foglie composte da tre foglioline ovali , fiori bianchi e frutto rosso carnoso , dolce , profumato - il frutto di questa pianta
---------------
fruttaio
= locale dove si conserva la frutta .
---------------
fruttaiolo fruttaiuolo , fruttivendolo .
---------------
fruttato
= participio pass . di fruttare e
= nei sign . del verbo
= il complesso dei frutti prodotti da un albero , da un campo e sim . rendita , reddito , interesse
---------------
fruttato
= in enologia , - vitigno - o vino il cui sapore ricorda quello della frutta matura .
---------------
frutteto
= terreno coltivato ad alberi da frutto .
---------------
frutticolo
= che riguarda le piante da frutto - o le frutta
---------------
frutticoltore
= o frutticultore , colui che coltiva alberi da frutto .
---------------
frutticoltura
= o frutticultura ,coltivazione di alberi da frutto parte della scienza agraria che si occupa di tale coltivazione .
---------------
ghianda
= frutto secco , ovato , indeiscente , contenente un solo seme , protetto alla base da un involucro a forma di scodellina . diminutivo ghiandina , ghianduccia , ghianduzza
---------------
ginkgo
= albero con foglie a forma di piccolo ventaglio e frutto a drupa .
---------------
giuggiola
= frutto del giuggiolo. diminutivo giuggioletta , giuggiolina accrescitivo giuggiolona , giuggiolone
---------------
giugnolo
= - frutto che matura in giugno
---------------
giulebbe
= sciroppo molto zuccheroso e aromatico , insaporito con succo di frutta o infuso di fiori
---------------
glassa
= strato leggero di zucchero fuso e altri ingredienti con cui si ricoprono pasticcini , torte , frutta candita ecc.
---------------
granata
= il frutto del melograno
---------------
graticciato
= ripiano di graticci sul quale si conserva o si fa seccare la frutta.
---------------
graticcio
= stuoia di canne o di vimini , usata per seccare frutta o allevare bachi da seta
---------------
kapok
= o capoc , capok , sorta di bambagia che avvolge la parete del frutto di vari alberi tropicali delle bombacacee
---------------
incantato
= participio passato di incantare , che è dotato di virtù magiche , che è frutto di un incantesimo
---------------
indeiscente
= frutto che , anche giunto a completa maturazione , non si apre spontaneamente per fare uscire il seme .
---------------
iridacee
= pl . famiglia di piante erbacee monocotiledoni , con rizoma , tubero o bulbo , foglie lanceolate , fiori a tre stami , frutto a capsula
---------------
lazzeruola o lazzerola , meno com . lazzaruola e lazzarola
= frutto del lazzeruolo .
---------------
lectio facilior
= nella critica testuale , la forma più facile , più corrente tra quelle che compaiono in diversi codici , che più probabilmente è frutto di errore .
---------------
limantria
= farfalla dai colori poco vivaci , dannosa ai boschi e ai frutteti , che presenta aspetto molto diverso nei due sessi
---------------
litchi o licci
= pianta legnosa coltivata nell'estremo oriente , che dà un frutto di sapore dolce detto prugna o susina cinese .
---------------
lomento
= tipo di frutto secco che a maturità si rompe in più acheni .
---------------
long drink
= bibita alcolica diluita con acqua , succhi di frutta o altro , servita ghiacciata in grandi bicchieri .
---------------
macedonia
= miscuglio di frutta varia, tagliata a piccoli pezzi, condita con zucchero e succo di limone o liquore - mescolanza di elementi eterogenei
---------------
malico
= un acido organico bicarbossilico a quattro atomi di carbonio presente in quasi tutta la frutta acerba.
---------------
mandarancio
= frutto ottenuto dall'incrocio tra il mandarino e l'arancio amaro
---------------
mandarino
= albero che produce un frutto simile all'arancia, ma più piccolo e dal sapore più dolce
---------------
mandorla - o region. mandola e amandola ,
= il frutto del mandorlo, consistente in una drupa ovoidale verde coperta di peluria, con un nocciolo che contiene uno o due semi commestibili, di sapore dolce o amaro
---------------
mangia-e-bevi o mangiaebevi, loc. m. involtino di pasta fritta ripieno di sciroppo di frutta
---------------
mapo
= denominazione com. del frutto ottenuto dall'incrocio del mandarino con il pompelmo
---------------
marmellata
= conserva di polpa di frutta cotta con zucchero
---------------
meditato participio passato di meditare
= che è stato ben ponderato, che è frutto di seria meditazione
---------------
mela
= frutto del melo, di forma tondeggiante, talvolta un poco schiacciata ai poli, con polpa bianca, buccia sottile e colorita
---------------
melagrana meno com. melagranata ,
= frutto del melograno, costituito da numerosissimi grani rosso rubino, agrodolci e commestibili, contenuti in un involucro sferico coriaceo
---------------
melangola
= frutto del melangolo.
---------------
melarancia
= il frutto del melarancio.
---------------
nespola
= frutto del nespolo
---------------
nocciola lett . nocciuola
= il frutto e il seme del nocciolo , che si consuma come frutta fresca o secca e ha largo impiego nella preparazione di torroni e cioccolato o nella produzione di olio . dim . noccioletta , nocciolina - usato come
= che ha il colore marrone chiaro del guscio della nocciola .
---------------
noce
= il frutto del noce , composto di una parte esterna verde , di un guscio bivalve e di una parte interna commestibile
---------------
nocepesca o noce pesca
= frutto del nocepesco , detto anche pesca noce .
---------------
nocepesco o noce pesco
= varietà di pesco con frutto piuttosto piccolo , la cui buccia ricorda il mallo delle noci
---------------
oliva o uliva
= il frutto dell'olivo , costituito da una piccola drupa ovale ricca di olio commestibile
---------------
oriana
= sostanza colorante arancione estratta dal frutto di un albero tropicale americano della famiglia delle bixacee .
---------------
ortofrutticoltura
= coltivazione di ortaggi e frutta .
---------------
pandanacee
= famiglia di piante monocotiledoni arboree o arbustive con frutto a drupa o a bacca e foglie spinose , di cui fa parte il pandano
---------------
papilionacee o papiglionacee ,
= famiglia di piante dicotiledoni con frutto a legume
---------------
partenocarpia
= formazione di un frutto senza che sia precedentemente avvenuta la fecondazione degli ovuli nell'ovario .
---------------
pelatrice
= nell'industria alimentare , macchina usata per togliere la buccia a frutta o verdura .
---------------
peponide
= frutto con epicarpo duro ed endocarpo carnoso , molle verso la parte interna , ricca di semi .
---------------
pera
= frutto del pero
---------------
pericarpo o pericarpio ,
= la parte del frutto che circonda i semi .
---------------
persea
= genere di piante comprendente specie ornamentali e da frutto , tra cui l'avocado .
---------------
pesca
= il frutto del pesco . diminutivo peschetta , peschina accr . pescona , pescone - occhiaia , gonfiore sotto l'occhio .
---------------
pescanoce o pesca noce ,
= frutto di una varietà di pesco che ha buccia liscia e lucida .
---------------
pigna
= frutto conico delle conifere , costituito da squame legnose che racchiudono i semi
---------------
pimento
= droga alimentare simile al pepe , ricavata dal frutto immaturo e seccato di una pianta tropicale delle mirtacee .
---------------
plagio
= illecita appropriazione e divulgazione sotto proprio nome di un'opera o parte di un'opera che è frutto dell'ingegno altrui , soprattutto in campo artistico e letterario
---------------
plumbaginacee
= famiglia di piante erbacee o arbustacee dicotiledoni con frutto a capsula , tra cui la piombaggine
---------------
poliachenio
= frutto formato da tanti acheni .
---------------
policarpio
= frutto indeiscente formato da più carpelli .
---------------
poligalacee
= famiglia di piante dicotiledoni , erbacee o arbustive , con fiori pentameri e frutto a capsula
---------------
poligonacee
= famiglia di piante erbacee dicotiledoni con infiorescenze complesse e frutto ad achenio
---------------
ratafià
= liquore prodotto con alcol, zucchero e succo di frutta, spec. di ciliegie selvatiche.
---------------
resedacee
= famiglia di piante erbacee dicotiledoni con frutto a capsula e fiori in grappoli
---------------
sabadiglia
= pianta erbacea bulbosa con fiori gialli e frutto a capsula ricco di semi che contengono sostanze irritanti .
---------------
sacher
= nome di una torta a base di cioccolato , alta e soffice , farcita di marmellata di frutta e ricoperta di glassa anch'essa al cioccolato .
---------------
salicacee
= famiglia di piante arboree dicotiledoni con fiori in amenti e frutto a capsula ,
---------------
salvastrella - salbastrella , selvastrella , selbastrella , serbastrella ,
= pianta erbacea perenne , con infiorescenza a capolino , frutto ad achenio e foglie aromatiche commestibili .
---------------
samara
= frutto secco , indeiscente , con pericarpo alato che facilita la disseminazione anemofila .
---------------
sangria
= bevanda tipica spagnola composta di vino rosso , spesso rinforzato con un superalcolico , limone e frutta a pezzetti in infusione con un po' di zucchero ,
---------------
santalacee
= famiglia di piante dicotiledoni erbacee o legnose , con frutto a noce o a drupa contenente un unico seme ,
---------------
sapodilla
= o sapotiglia , albero dell'america centrale da cui si estrae un latice usato nella fabbricazione della gomma da masticare - il frutto di tale pianta .
---------------
sapotacee
= famiglia di piante dicotiledoni arboree e arbustive con foglie persistenti e frutto a bacca ,
---------------
sarraceniacee
= famiglia di piante erbacee carnivore dicotiledoni , proprie dei luoghi paludosi della regione del mississippi , con foglie ad ascidio e frutto a capsula - sing . ogni pianta appartenente a tale famiglia .
---------------
scattivare
= verbo transitivo togliere la parte guasta , a frutta e verdura .
---------------
scavallatore
= macchina agricola per lavorazioni continue di terreni piantati a viti o ad alberi da frutta , in grado di spostare automaticamente l'attrezzo da lavoro quando incontra il fusto di un albero .
---------------
sceglitore
= chi sceglie , operaio addetto a un lavoro di scelta , di frutta o verdura da conservare , oppure di prodotti industriali da dividere in gruppi secondo la qualità .
---------------
scelto
= participio passato di scegliere - che è frutto di una scelta ,
---------------
sciroppare
= verbo transitivo conservare la frutta nello sciroppo ,
---------------
tentredinidi
= famiglia di insetti imenotteri , dal corpo piccolo di colore scuro con macchie gialle - rosse , le cui larve divorano germogli , foglie , frutta in formazione ecc .
---------------
unanimistico
= aggettivo nel linguaggio politico , che è frutto di unanimismo ,
---------------
uva
= il frutto della vite , costituito da un grappolo composto di acini
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io frutto
tu frutti
egli frutta
noi fruttiamo
voi fruttate
essi fruttano
fruttavo
fruttavi
fruttava
fruttavamo
fruttavate
fruttavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fruttai
fruttasti
fruttò
fruttammo
fruttaste
fruttarono
frutterò
frutterai
frutterà
frutteremo
frutterete
frutteranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho fruttato
tu hai fruttato
egli ha fruttato
noi abbiamo fruttato
voi avete fruttato
essi hanno fruttato
avevo fruttato
avevi fruttato
aveva fruttato
avevamo fruttato
avevate fruttato
avevano fruttato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi fruttato
avesti fruttato
ebbe fruttato
avemmo fruttato
aveste fruttato
ebbero fruttato
avrò fruttato
avrai fruttato
avrà fruttato
avremo fruttato
avrete fruttato
avranno fruttato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io frutti
che Tu frutti
che Egli frutti
che Noi fruttiamo
che Voi fruttiate
che Essi fruttino
fruttassi
fruttassi
fruttasse
fruttassimo
fruttaste
fruttassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia fruttato
abbia fruttato
abbia fruttato
abbiamo fruttato
abbiate fruttato
abbiano fruttato
avessi fruttato
avessi fruttato
avesse fruttato
avessimo fruttato
aveste fruttato
avessero fruttato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io frutterei
tu frutteresti
egli frutterebbe
noi frutteremmo
voi fruttereste
essi frutterebbero
avrei fruttato
avresti fruttato
avrebbe fruttato
avremmo fruttato
avreste fruttato
avrebbero fruttato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
frutta
frutti
fruttiamo
fruttate
fruttino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
fruttare avere fruttato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
fruttante fruttato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
fruttando avendo fruttato

Ricerca nei classici sul web