Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione riflessiva del verbo: distinguersi
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
distinguersi essersi distinto
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
distinguentesi distintosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
distinguendosi essendosi distinto
Coniugazione del verbo: distinguersi
coniugazione:2
forma: attiva transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Passato
Sinonimi di: distinguere
articolare differenziare discernere discriminare diversificare

sceverare scegliere classificare dividere ravvisare

riconoscere brillare dominare
Vocabulary and phrases
* Il luogo stesso da dove contemplate que' vari spettacoli , vi fa spettacolo da ogni parte: il monte di cui passeggiate le falde , vi svolge , al di sopra , d'intorno , le sue cime e le balze , distinte , rilevate , mutabili quasi a ogni passo , aprendosi e contornandosi in gioghi ciò che v'era sembrato prima un sol giogo , e comparendo in vetta ciò che poco innanzi vi si rappresentava sulla costa: e l'ameno , il domestico di quelle falde tempera gradevolmente il selvaggio , e orna vie più il magnifico dell'altre vedute .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* L'abito , il portamento , e quello che , dal luogo ov'era giunto il curato , si poteva distinguer dell'aspetto , non lasciavan dubbio intorno alla lor condizione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E , tenendo la grida sciorinata in aria , cominciò a leggere , borbottando a precipizio in alcuni passi , e fermandosi distintamente , con grand'espressione , sopra alcuni altri , secondo il bisogno:
---------------
* Il ciuffo era dunque quasi una parte dell'armatura , e un distintivo de' bravacci e degli scapestrati ; i quali poi da ciò vennero comunemente chiamati ciuffi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma , nel mentre che bilanciavano i partiti , si sentì un picchietto all'uscio , e , nello stesso momento , un sommesso ma distinto - Deo gratias - .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* A destra e a sinistra , nelle vigne , sui tralci ancor tesi , brillavan le foglie rosseggianti a varie tinte ; e la terra lavorata di fresco , spiccava bruna e distinta ne' campi di stoppie biancastre e luccicanti dalla guazza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Questa parola fece rinvenire affatto il povero Lodovico , e gli risvegliò più vivamente e più distintamente i sentimenti ch'eran confusi e affollati nel suo animo: dolore dell'amico , sgomento e rimorso del colpo che gli era uscito di mano , e , nello stesso tempo , un'angosciosa compassione dell'uomo che aveva ucciso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma la più attenta considerazione non serviva che a fargli scorgere più distintamente quanto il caso fosse pressante e intrigato , e quanto scarsi , quanto incerti e pericolosi i ripieghi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Alla peggio , si potrebbe almeno conoscere , per questa via , più distintamente quanto colui fosse ostinato nel suo sporco impegno , scoprir di più le sue intenzioni , e prender consiglio da ciò .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Chi , passando per una fiera , s'è trovato a goder l'armonia che fa una compagnia di cantambanchi , quando , tra una sonata e l'altra , ognuno accorda il suo stromento , facendolo stridere quanto più può , affine di sentirlo distintamente , in mezzo al rumore degli altri , s'immagini che tale fosse la consonanza di quei , se si può dire , discorsi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il fatto sta ch'era realmente infuriato contro don Rodrigo , e che bramava ardentemente il consenso di Lucia ; e quando due forti passioni schiamazzano insieme nel cuor d'un uomo , nessuno , neppure il paziente , può sempre distinguer chiaramente una voce dall'altra , e dir con sicurezza qual sia quella che predomini .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Don Rodrigo lo guardava ; e quando gli era arrivato sotto , e voltava , ecco in faccia un altro antenato , magistrato , terrore de' litiganti e degli avvocati , a sedere sur una gran seggiola coperta di velluto rosso , ravvolto in un'ampia toga nera ; tutto nero , fuorché un collare bianco , con due larghe facciole , e una fodera di zibellino arrovesciata (era il distintivo de' senatori , e non lo portavan che l'inverno , ragion per cui non si troverà mai un ritratto di senatore vestito d'estate) ; macilento , con le ciglia aggrottate: teneva in mano una supplica , e pareva che dicesse: vedremo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Ella non aveva ben distinto il viso del giovane arrivato da terre lontane , ma aveva notato la sua alta statura e i capelli folti dorati come il fuoco .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Uhí ! Ahiahi ! Tutti eran corsi a vedere , e là in fondo nell'angolo del cortile Grixenda distinse i capelli dorati di Giacinto fra i due fazzoletti bianchi delle zie .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
La luna piena imbiancava la valle , e la notte era cosí chiara che si distingueva l'ombra d'ogni stelo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
I suoi occhi oramai distinguevano tutto , gli errori scuri intorno , il centro luminoso , che era il castigo di Dio su lui .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Don Predu è vestito di nero , un abito nuovo attillato che lo costringe a respirar forte , ma Efix non ne distingue il viso , mentre vede la bocca sarcastica del Milese , lunga , stretta , come piena di riso represso , e il ventre gonfio d'una parente delle dame , quella che deve accompagnare la sposa , e due ceri con due nastri color rosa sostenuti da due manine pallide .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Non posso più." "Volete dire che siete stanco?" "Maria, non mi fate dire più di quel che vorrei." "Ma se lo desidero, se lo pretendo! Dite che non potendo più soffrir me..." "Io distinguo voi da costei. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
E poiché già nel pensier mio non vivete distinte vita propria; siate tutte, o affetti senza nome, in un affetto rinvolti e in un pentimento.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
I colori varii de’ cappelli e del vestire distinguon la calca, tacita sì che lo scalpiccio de’ piedi è il rumore più alto. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
I guai passati, che parevano per lontananza illanguiditi, si ripresentavano fedeli al richiamo, schierati tutti, or distinti or confusi, grandi sì che coprivano il rimorso perch’eran rimorso essi stessi; pieni di pietà e di spavento. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
In Corsica ripres’egli di lena gli svariati suoi studi: ché da un concetto filosofico gli era sollievo passare a una distinzione di vocaboli affini, e da un frammento di storia a una varia lezione di codice antico, e da un padre della Chiesa a un locuzione mancante alla Crusca. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Un giorno salendo dalla Penta all’Oreto, mentre guardava tra’ colli addossati le vallette scorrere quasi seni, e il forte castagno quasi abondante criniera vestire le cime, e i sentieruoli distinti di fior bianchi e gialli, e le siepi ondeggianti per le fronde a piramide della felce; e il declivio digradare lento verso la piaggia feconda, e sul mare il sole novello, e i villaggi biancheggiare, e l’ombre e il lume dai dossi sbattuto risaltar pel contrasto; e’ s’abbatté ad un buon vecchio co’ capelli bianchi; e accompagnatosi seco, gli domandava del Paoli.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
* Ma si distingueva appena, così dall'alto: la distanza era troppa e troppo la commozione gl'intorbidava la vista! Ma ecco, la chiamavano ancora una volta fuori; eccola, eccola di nuovo; i due attori si traevano indietro e la lasciavano sola alla ribalta, là, esposta, a lungo, a lungo, alla dimostrazione solenne del pubblico acclamante in piedi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Gli si fece distinto, a poco a poco, il fragorìo profondo del Sangone giù nella valle, poi anche il fruscìo delle foglie nuove dei castagni e la frescura densa della vallata boscosa, in fine il riso d'un rivoletto di là; e risentì l'arsura della bocca. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* * Intanto, per l’esperienza che dal canto mio ho potuto fare d’una tal critica, il bello è questo: che mentre lo zoologo riconosce che l’uomo si distingue dalle altre bestie anche per il fatto che l’uomo ragiona e che le bestie non ragionano; il ragionamento appunto (vale a dire ciò che è più proprio dell’uomo) è apparso tante volte ai signori critici, non come un eccesso se mai, ma anzi come un difetto d’umanità in tanti miei non allegri personaggi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non distinguevo tra storia e leggenda , tra fatto e fantasia : i caratteri di stampa erano ai miei occhi i testimoni infallibili della verità . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Qui i tradimenti e i falsi teologici eran minori ma le difficoltà quasi egualmente grandi : dovevo spiegare le tenebre e l'abisso e distinguere il concetto di spirito d' Iddio dall' idea d' Iddio (primo seme dell'alessandrina trinità) e il ricordo delle acque mi portava verso la Grecia , verso i primi pensamenti della Grecia : -Esiodo colla sua teogonia e il mondo ch'esce dall'oceano e il savio Talete milesio che vide nell'umidità il principio di tutte le cose . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Era quello un mondo torbido e chiuso , dove l'ombra soverchiava la luce e il tragico usciva fuor dall'ordinario ; un mondo abitato da giovani pallidi e senza illusioni , da uomini posseduti e martoriati da idee fisse e da nuovi spaventi ; un mondo in cui gli atti eran radi ma turbinosi i pensieri ; e dove non eran distinti i confini del verosimile e dell' immaginario , della vita e della morte . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Inaugurare una nuova era , un periodo assolutamente distinto , un terzo regno . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Sono come gli uomini dell'età dell'oro : non distinguo il tuo e il mio . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
accomandita
= tipo di società commerciale che può essere semplice o per azioni e i cui soci si distinguono in due categorie con responsabilità diverse
---------------
acefali
= classe di molluschi in cui non è distinta la regione cefalica
---------------
allogamia
= fecondazione fra gamete maschile e gamete femminile provenienti da fiori distinti della stessa specie .
---------------
allure
= portamento , tratto distinto , elegante andatura , cadenza , passo .
---------------
almuzia
= o almuzio , veste distintiva dei canonici , usato raramente .
---------------
angusticlavio
= fascia , di colore purpureo , disposta verticalmente sulla toga dei cavalieri romani per distinguerli dai senatori , la cui toga era ornata di una fascia più larga la toga stessa ornata di angusticlavio .
---------------
antroposofia
= la dottrina del filosofo austriaco rudolf steiner che , distinguendo nell'uomo una pluralità di principi e teorizzando una successione di reincarnazioni , afferma l'evoluzione del cosmo fino al ritorno allo spirito puro
---------------
articolo
= parte variabile del discorso che distingue il nome a cui è unito e ne determina il genere e il numero
---------------
autocorrelazione
= procedimento usato per distinguere dal rumore i segnali debolissimi
---------------
banda
= insegna , drappo che , un tempo , distingueva un esercito da un altro
---------------
baronetto
= in gran bretagna , titolo nobiliare ereditario istituito nel 1611 , di grado inferiore a quello di barone titolo onorifico non ereditario attribuito dalla corona a persone che si siano distinte in vari campi.
---------------
bicamerale
= di sistema parlamentare in cui coesistono due distinte camere di rappresentanti , p. e. in italia la camera dei deputati e il senato- commissione parlamentare formata con rappresentanti di entrambi i rami del parlamento.
---------------
bilinguismo
= l'essere bilinguecompresenza in una nazione o in una regione di due distinti gruppi linguistici
---------------
biovulare
= derivante dalla fecondazione di due uova distinte da parte di due distinti spermatozoi
---------------
bisecante
= retta passante per due punti distinti qualsiasi di una curva sghemba.
---------------
borderò
= elenco , distintaregistro in cui le amministrazioni dei giornali annotano i compensi per i collaboratori 3 bilancio giornaliero degli incassi e delle spese compilato dall'amministratore di una compagnia teatrale nelle sale cinematografiche , nota relativa all'incasso giornaliero.
---------------
brisura
= ogni modifica apportata a un'arme gentilizia per distinguere un ramo cadetto o bastardo dal ramo principale o legittimo.
---------------
buongusto
= o buon gusto , facoltà di distinguere e apprezzare le cose belle
---------------
business class
= sost. f. sugli aerei , la classe distinta.
---------------
centum
= solo nell'espressione lingue centum, il gruppo occidentale delle lingue indoeuropee , nelle quali le consonanti occlusive velari e palatali dell'indoeuropeo confluiscono in un'unica serie velare, mentre le labiovelari rimangono distinte, contrariamente a quanto avviene nel gruppo delle lingue satem.
---------------
cernere
= antico cernire , verbo trans. distinguere, separare cose diverse
---------------
cognome
= nome di famiglia che si aggiunge al nome di personapresso gli antichi romani, il terzo elemento del nome, che distingueva gli appartenenti a una famiglia nell'ambito di una gente
---------------
colombella
= dim. di colomba ragazza ingenua e candidauccello selvatico simile al colombaccio, da cui si distingue per le dimensioni più piccole e il colore verde iridescente delle piume del collo 4 a colombella, a perpendicolo, in caduta verticale.
---------------
commenda
= onorificenza civile attribuita a cittadini distintisi in particolari attività in un ordine cavalleresco, titolo e dignità di commendatorefacoltà dell'uso di un beneficio ecclesiastico vacante riconosciuta a persona che non ne diventa titolare
---------------
comprensorio
= territorio con determinate caratteristiche geografiche o ambientali, delimitato e distinto per fini particolari
---------------
contraddistinguere
= verbo trans. distinguere qualcosa con un segno particolare
---------------
contrassegnare
= verbo trans. distinguere mediante un contrassegno
---------------
contrastivo
= distintivo, oppositivo
---------------
controspallina
= ciascuna delle due linguette di panno abbottonate sulla spalla delle uniformi militari, su cui si portano i distintivi del grado.
---------------
daltonico
= difetto ereditario della vista - per cui non si distinguono il rosso e il verde
---------------
deflatore
= indice dei prezzi che consente di distinguere gli aumenti reali del prodotto nazionale da quelli dovuti all'inflazione .
---------------
demarcare
= verbo trans . segnare - tracciare - distinguere
---------------
destino distino -
= il susseguirsi degli eventi considerato come predeterminato da una forza superiore alla volontà e al potere umani
---------------
dianoia
= nella dottrina platonica e aristotelica - la conoscenza discorsiva - propria della ragione - distinta dalla conoscenza intuitiva .
---------------
differenziare
= verbo trans . rendere differente - distinguere
---------------
differenziato
= part . pass . di differenziare , che presenta delle differenze - distinto
---------------
dimorare
= verbo intr . esistenza di due forme distinte in una medesima specie animale o vegetale
---------------
discriminare
= verbo trans . discernere - distinguere - fare una differenza
---------------
divergere
= verbo intr . rendere diverso - distinguere - differenziare
---------------
eccellente
= part . pres . di eccellere , che si distingue per qualità - meriti - dignità ottimo
---------------
emico
= si dice del valore funzionale distintivo che i fenomeni linguistici o i fatti culturali assumono all'interno dei rispettivi sistemi
---------------
empiriocriticismo
= dottrina filosofica - sorta nella seconda metà del sec . xix per opera di r . avenarius e di e . mach - che rifiutava ogni metafisica considerando arbitraria la distinzione tra soggettivo e oggettivo e risolvendo la realtà in una serie di sensazioni originarie .
---------------
eterotallico
= vegetale avente organi sessuali funzionalmente distinti - portati da individui diversi .
---------------
farfalla
= insetto con quattro ali membranose variamente colorate , apparato boccale succhiatore a proboscide , corpo distinto in capo , torace e addome
---------------
fenocristallo
= nelle rocce a struttura porfirica , cristallo più grande degli altri , quindi ben distinguibile .
---------------
filigranoscopio
= piccola vaschetta con fondo nero piatto , utilizzata per distinguere la filigrana .
---------------
fissipedi
= sottordine di carnivori che hanno zampe con dita distinte munite di artigli
---------------
fonema la più piccola unità di suono che , da sola - o in successione con altre , ha la capacità di formare le parole di una lingua e di istituire distinzioni e opposizioni tra di esse .
---------------
fonologia
= studio dei suoni di una lingua in rapporto alla loro funzione distintiva nella comunicazione linguistica - secondo talune scuole linguistiche , la scienza dei suoni in generale , comprendente perciò sia la fonetica sia la fonematica l'insieme dei fonemi di una lingua
---------------
franciano
= e termine con il quale si distingue il francese antico dagli altri dialetti del nord della francia
---------------
genicolato
= - un fusto che presenta nodi distinti o che cambia direzione improvvisamente
---------------
goto
= ogni appartenente a un'antica popolazione germanica , stanziata originariamente sul baltico e penetrata poi in italia nel sec. v in due rami distinti .
---------------
gusto
= senso che permette di percepire e distinguere i sapori
---------------
indiscernibile
= che non si può discernere , distinguere
---------------
indistinguibile
= che non si può distinguere
---------------
indistinto =non distinto , confuso , vago
---------------
individuo
= organismo vivente considerato distintamente da ogni altro della specie o del genere a cui appartiene - la persona considerata nella sua singolarità
---------------
insigne
= che si distingue per qualità eccezionali
---------------
intertesto
= in semiologia , testo presente all'interno di un altro testo sotto qualsiasi forma 2 breve testo inserito all'interno di un altro con evidente distinzione tipografica .
---------------
marchio
= segno impresso su un oggetto o su un animale per distinguerlo dagli altri
---------------
mezzotondo o mezzo tondo,
= in scultura, tecnica che si distingue dal tuttotondo perché il soggetto rappresentato è scolpito solo in una parte dei suoi volumi, come aggettante da un piano o da una parete di fondo
---------------
miopia
= difetto di rifrazione nell'occhio per cui l'immagine si mette a fuoco in un punto anteriore alla retina, sicché gli oggetti appaiono sfocati e più grandi del reale e si distinguono bene solo quelli molto vicini
---------------
monadismo
= ogni dottrina che concepisca la realtà costituita da una pluralità di monadi, qualitativamente distinte le une dalle altre.
---------------
monarchianismo
= eresia trinitaria dei secc. ii-iii che negava la distinzione reale delle persone divine o riducendole a semplici modi dell'unico dio o rifiutando la divinità di gesù cristo.
---------------
monoicismo
= ermafroditismo - fenomeno per cui una pianta presenta ben distinti nello stesso individuo fiori maschili e fiori femminili.
---------------
monomorfismo
= tipo di corrispondenza tra due insiemi a e b, provvisti della stessa struttura algebrica, tale che a elementi distinti di a associa elementi distinti di b.
---------------
mostrina
= distintivo di tessuto o di materiale rigido, di vario colore e forma, che viene applicato ai baveri o alle maniche dell'uniforme militare per contraddistinguere l'arma, il corpo, il reparto.
---------------
mutismo
= incapacità di parlare, di articolare distintamente i suoni, il linguaggio
---------------
natrice
= rettile acquatico con capo largo distinto dal collo , occhi rotondi , tronco appiattito e coda breve
---------------
non io
= nella filosofia di j . g . fichte , cò che è distinto dall'io o gli si contrappone
---------------
notare
= verbo trans . distinguere , contraddistinguere con segni
---------------
omnium
= corsa cui possono partecipare atleti senza distinzione di categoria
---------------
otaria
= mammifero pinnipede dei mari antartici , simile alla foca , da cui si distingue per gli arti più lunghi e per la presenza di minuti padiglioni auricolari .
---------------
panno
= tessuto di lana follato , in cui non si distingue l'intreccio delle fibre per l'infeltrimento superficiale
---------------
pantopodi
= classe di chelicerati marini simili a ragni , con corpo minuscolo , distinto in porzione cefalica , tronco segmentato e addome breve e indiviso
---------------
paralogismo
= ragionamento errato dal punto di vista logico , che si distingue dal sofisma per il fatto che l'errore non è intenzionale .
---------------
pellucido
= corpo semitrasparente che lascia passare la luce senza che si possano distinguere gli oggetti al di là di esso
---------------
percettibile
= che si può percepire , distinguere , riconoscere
---------------
persona
= ogni essere umano in quanto tale , senza distinzione di sesso , età e condizione
---------------
pleiade
= gruppo di persone che si distinguono per qualità insigni
---------------
polifonia
= insieme simultaneo di più combinazioni di suoni , eseguite da voci o strumenti , che svolgono ciascuno un proprio disegno melodico distinto
---------------
polimorfismo
= esistenza contemporanea di due o più forme distinte negli organismi di una stessa specie
---------------
portatovagliolo
= custodia o anello di varia forma in cui si ripone il tovagliolo perché si possa poi distinguerlo da quello degli altri .
---------------
qualità
= qualsiasi caratteristica , proprietà o condizione di una persona o di una cosa che serva a determinarne la natura e a distinguerla dalle altre
---------------
quintessenza meno com . quint'essenza o quinta essenza ,
= nella fisica aristotelica , l'elemento di cui sono composti i cieli , cioè l'etere , distinto dagli altri quattro elementi di cui sono composti i corpi terrestri
---------------
ridistinguere
= verbo trans. distinguere di nuovo.
---------------
sabra
= ebreo nato e vivente in israele , distinto da quelli immigrati in israele ma nati altrove .
---------------
sbirciare
= verbo transitivo guardare di sfuggita , in modo da non essere notato , ma cercando di distinguere o capire quanto più possibile di ciò che interessa - guardare di nascosto ,
---------------
scansione
= lo scandire un verso nei suoi elementi metrici costitutivi o il leggerlo metricamente - pronuncia distinta e staccata ,
---------------
scernere
= verbo transitivo distinguere con gli occhi o con l'udito ,
---------------
sceverare
= scevrare , verbo transitivo separare distinguendo ,
---------------
schedone
= scheda scheda di grandi dimensioni usata per particolari necessità - schedone indicatore , in un blocco di schede , scheda di dimensioni maggiori rispetto alle altre , che viene inserita tra esse per poterle agevolmente distinguere in blocchi diversi .
---------------
sciamanno
= segno distintivo che un tempo , in molti paesi cristiani , erano costretti a portare gli ebrei ,
---------------
sciarpa
= lunga fascia gener . di lana o seta che si avvolge intorno al collo per ripararsi dal freddo o per ornamento . dim . sciarpetta , sciarpettina , sciarpina accr . sciarpona , sciarpone fascia che viene portata a tracolla o attorno alla vita in alcuni costumi popolari , o come distintivo di grado o di una carica ,
---------------
scudetto
= distintivo a forma di piccolo scudo ,
---------------
segnare
= verbo transitivo notare , disting ,
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io mi distinguo
tu ti distingui
egli si distingue
noi ci distinguiamo
voi vi distinguete
essi si distinguono
mi distinguevo
ti distinguevi
si distingueva
ci distinguevamo
vi distinguevate
si distinguevano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
mi distinsi
ti distinguésti
si distinse
ci distinguémmo
vi distinguéste
si distinsero
mi distinguerò
ti distinguerai
si distinguerà
ci distingueremo
vi distinguerete
si distingueranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io mi sono distinto
tu ti sei distinto
egli si é distinto
noi ci siamo distinti
voi vi siete distinti
essi si sono distinti
mi ero distinto
ti eri distinto
era distinto
ci eravamo distinti
vi eravate distinti
si erano distinti
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
mi fui distinto
ti fosti distinto
si fu distinto
ci fummo distinti
vi foste distinti
si furono distinti
mi sarò distinto
ti sarai distinto
si sarà distinto
ci saremo distinti
vi sarete distinti
si saranno distinti
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io mi distingua
che Tu ti distingua
che Egli si distingua
che Noi ci distinguiamo
che Voi vi distinguiate
che Essi si distinguano
mi distinguéssi
ti distinguéssi
si distinguésse
ci distinguéssimo
vi distinguéste
si distinguéssero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
mi sia distinto
ti sia distinto
si sia distinto
ci siamo distinti
vi siate distinti
si siano distinti
mi fossi distinto
ti fossi distinto
si fosse distinto
ci fossimo distinti
vi foste distinti
si fossero distinti
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io mi distinguerei
tu ti distingueresti
egli si distinguerebbe
noi ci distingueremmo
voi vi distinguereste
essi si distinguerebbero
mi sarei distinto
ti saresti distinto
si sarebbe distinto
ci saremmo distinti
vi sareste distinti
si sarebbero distinti
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
distinguiti
si distingua
distinguiamoci
distinguetevi
si distinguano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
distinguersi essersi distinto
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
distinguentesi distintosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
distinguendosi essendosi distinto

Ricerca nei classici sul web