Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione riflessiva del verbo: distendersi
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
distendersi essersi disteso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
distendentesi distesosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
distendendosi essendosi disteso
Coniugazione del verbo: distendersi
coniugazione:2
forma: attiva transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Passato
Sinonimi di: distendere
adagiare allargare allentare attenuare calmare

coricare cullare spargere lisciare spiegare

coricarsi dormire calmarsi allungarsi coricarsi mettersi a giacere sdraiarsi adagiarsi

diffondersi dilungarsi adagiare coricare sdraiare

sporgere buttare
Vocabulary and phrases
* "Ben è vero , dicevo tra me , scartabellando il manoscritto , ben è vero che quella grandine di concettini e di figure non continua così alla distesa per tutta l'opera .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Quel ramo del lago di Como , che volge a mezzogiorno , tra due catene non interrotte di monti , tutto a seni e a golfi , a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli , vien , quasi a un tratto , a ristringersi , e a prender corso e figura di fiume , tra un promontorio a destra , e un'ampia costiera dall'altra parte ; e il ponte , che ivi congiunge le due rive , par che renda ancor più sensibile all'occhio questa trasformazione , e segni il punto in cui il lago cessa , e l'Adda rincomincia , per ripigliar poi nome di lago dove le rive , allontanandosi di nuovo , lascian l'acqua distendersi e rallentarsi in nuovi golfi e in nuovi seni .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dove un pezzo , dove un altro , dove una lunga distesa di quel vasto e variato specchio dell'acqua ; di qua lago , chiuso all'estremità o piùttosto smarrito in un gruppo , in un andirivieni di montagne , e di mano in mano più allargato tra altri monti che si spiegano , a uno a uno , allo sguardo , e che l'acqua riflette capovolti , co' paesetti posti sulle rive ; di là braccio di fiume , poi lago , poi fiume ancora , che va a perdersi in lucido serpeggiamento pur tra' monti che l'accompagnano , degradando via via , e perdendosi quasi anch'essi nell'orizzonte .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
- Eh eh eh ! - rispose il frate , trinciando verticalmente l'aria con la mano distesa , per significare una gran distanza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Giuseppe Ripamonti , che , nel quinto libro della quinta decade della sua Storia Patria , ne fa più distesa menzione , lo nomina uno , costui , colui , quest'uomo , quel personaggio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La lettiga passò , l'innominato passò ; e davanti alla porta spalancata della chiesa , si levò il cappello , e chinò quella fronte tanto temuta , fin sulla criniera della mula , tra il susurro di cento voci che dicevano: Dio la benedica ! Don Abbondio si levò anche lui il cappello , si chinò , si raccomandò al cielo ; ma sentendo il concerto solenne de' suoi confratelli che cantavano a distesa , provò un'invidia , una mesta tenerezza , un accoramento tale , che durò fatica a tener le lacrime .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* All'entrata del paese , proprio accanto alla casetta delle nostre due donne , c'era un arco trionfale , costrutto di stili per il ritto , e di pali per il traverso , rivestito di paglia e di borraccina , e ornato di rami verdi di pugnitopo e d'agrifoglio , distinti di bacche scarlatte ; la facciata della chiesa era parata di tappezzerie ; al davanzale d'ogni finestra pendevano coperte e lenzoli distesi , fasce di bambini disposte a guisa di pendoni ; tutto quel poco necessario che fosse atto a fare , o bene o male , figura di superfluo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Partite le donne , la lettera se la fece distendere da don Ferrante , di cui , per esser letterato , come diremo più in particolare , si serviva per segretario , nell'occasioni d'importanza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Da questo passa poi alle lettere amene ; ma noi cominciamo a dubitare se veramente il lettore abbia una gran voglia d'andar avanti con lui in questa rassegna , anzi a temere di non aver già buscato il titolo di copiator servile per noi , e quello di seccatore da dividersi con l'anonimo sullodato , per averlo bonariamente seguito fin qui , in cosa estranea al racconto principale , e nella quale probabilmente non s'è tanto disteso , che per isfoggiar dottrina , e far vedere che non era indietro del suo secolo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il sarto si mise a parlare alla distesa della santa vita dell'innominato , e come , dall'essere il flagello de' contorni , n'era divenuto l'esempio e il benefattore .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Mise un occhio a un largo spiraglio , tra due asse , e vide un recinto con dentro capanne sparse , e , così in quelle , come nel piccol campo , non la solita infermeria , ma bambinelli a giacere sopra materassine , o guanciali , o lenzoli distesi , o topponi ; e balie e altre donne in faccende ; e , ciò che più di tutto attraeva e fermava lo sguardo , capre mescolate con quelle , e fatte loro aiutanti: uno spedale d'innocenti , quale il luogo e il tempo potevan darlo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma quando veniva a distinguere , e a voler dimostrare che l'errore di que' medici non consisteva già nell'affermare che ci fosse un male terribile e generale ; ma nell'assegnarne la cagione ; allora (parlo de' primi tempi , in cui non si voleva sentir discorrere di peste) , allora , in vece d'orecchi , trovava lingue ribelli , intrattabili ; allora , di predicare a distesa era finita ; e la sua dottrina non poteva più metterla fuori , che a pezzi e bocconi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Era il suo passaggio che destava lo scintillio dei rami e delle pietre sotto la luna: e agli spiriti maligni si univano quelli dei bambini non battezzati , spiriti bianchi che volavano per aria tramutandosi nelle nuvolette argentee dietro la luna: e i nani e le janas , piccole fate che durante la giornata stanno nelle loro case di roccia a tesser stoffe d'oro in telai d'oro , ballavano all'ombra delle grandi macchie di filirèa , mentre i giganti s'affacciavano fra le rocce dei monti battuti dalla luna , tenendo per la briglia gli enormi cavalli verdi che essi soltanto sanno montare , spiando se laggiú fra le distese d'euforbia malefica si nascondeva qualche drago o se il leggendario serpente cananèa , vivente fin dai tempi di Cristo , strisciava sulle sabbie intorno alla palude .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma ella stendeva bene la coperta e pareva s'indugiasse a contemplare il panorama a destra , il panorama a sinistra , tutti e due d'una bellezza melanconica , con la pianura sabbiosa solcata dal fiume , da file di pioppi , di ontani bassi , da distese di giunchi e d'euforbie , con la Basilica nerastra di rovi , l'antico cimitero coperto d'erba in mezzo al cui verde biancheggiavano come margherite le ossa dei morti ; e in fondo la collina con le rovine del Castello .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma eccolo che vien su per il sentiero trascinandosi a fianco come un cane la bicicletta polverosa: arriva ansante quasi venga dall'altro capo del mondo e dopo aver gettato da lontano un involto al servo si butta per terra lungo disteso come morto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
La giovinezza , l'ardore , il dolore di Giacinto si trasfondevano in lei: dimenticava i suoi anni , il suo aspetto , la sua essenza ; le sembrava d'essere distesa sotto un'acqua limpida nel folto di un bosco e di vedere una figura curvarsi a bere , a bere , sopra la sua bocca: era Giacinto , ma era anche lei , Noemi viva , assetata d'amore: era uno spirito misterioso che sorbiva tutta l'acqua della sorgente , tutta la vita dalla bocca di lei , tanta sete insaziabile aveva ; e si stendeva poi nel cavo della fontana nel folto del bosco e formava un essere solo con lei .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Bisogna distenderlo , — disse la donna , — ora gli darò un po' di liquore .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Egli ascoltava , aggrappato bocconi al muricciuolo e da una parte vedeva la cucina delle sue padrone , dall'altra una distesa nebbiosa come lassú dal Monte Gonare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Dio mio!" Si contrasse, si distese, e spirò! Quand’uscimmo, era notte, e pioveva forte. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Piacevami dopo la burrasca veder dall’altura della chiesa maggiore la marina ricomposta riflettere a strisce or chiare or cupe la luce, secondo che il vento ci gioca; o i raggi del sole inclinato distendersi in lunga colonna, che, rotta qua e là, s’assottiglia, e, com’onda, si frange tremolando alla riva.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ma nell’idea la riveggo qual era, grande la persona, e le forme in pieno rilievo: ignude le braccia bellissime, e sul collo ignudo una pezzolina non distesa ma attorta, illecebra di pudore: e il sorriso intendente, e modesta la voce; e candida tutta: ma il viso tinto d’un timido rosseggiar di viola, raggio della bellezza che lenta e a malincuore tramonta da un corpo ancor pieno di lei.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Il mare ora puro, mostra le pietruzze del fondo, e rende intatte le forme delle case biancheggianti, degli alberi radi, immoti: or si frange tra gli scogli a fior d’acqua, e con più lento rumore si distende sul lido. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ella imaginava di vederselo dinanzi sanguinante, caldo ancora della vita fuggita, ma pallido e disteso; e le pareva sogno. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Poi scendendo la Loira, videro il fiume dal mare respinto distendersi in mesta ampiezza, sì che l’occhio appena abbraccia le due rive; e le campane della chiesetta povera di san Nazzaro mandar sull’onde il saluto che fa ripensare della patria e di Dio: passeggiarono di là dal Croisic lungo la sponda inabitata dove il grande oceano infrange tonando le onde viaggiatrici per ispazio d’abissi e di cieli smisurato; le infrange nelle arene lucenti per pietruzze eleganti, per conchiglie dipinte di gai colori; le infrange ne’ massi, nido di candidi uccelli che sulle spume volteggiano aliando sicuri, ne’ massi imminenti, incavati, che quasi cetre giganti rispondono all’ingruente tempesta. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
* Fin da quel tempo , tagliato fuori dall'affetto e dalla gioia , mi rintanavo , mi nascondevo , mi distendevo in me stesso , nell'anima , nella fantasticheria bramosa , nella solitaria ruminazione deirio e del mondo rifatto attraverso l'io . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Mi vedo con te contro il vento d' inverno e contro il polverone d'estate ; appoggiato sulle spallette dei lungarni a contemplare Y inutile furia della pescaia ; disteso sulF erba , sopra una vetta del Mugello ; chinato a frugar sui barroccini di libri usati o seduto in silenzio alla tavola sparecchiata d' un' osteria di campagna . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ti rammenti dello stanzone buio tutto pieno di libri ; magazzino di tutte le delizie italiane e francesi ; ubertosa terra promessa di tutte le mie curiosità d' ignorante ? Ti rammenti le chiacchierate lunghe in camera tua , davanti al tepido sfavillio della legna asciutta , mentre scendeva rapida la sera e le campane suonavano senza mai smettere per qualche lutto dimen -65 ticato ? E ti ricordi quel giardinuccio sterile infossato tra muri umidi e finestre sempre chiuse dove per la prima volta abbiam parlato commossi di Stirner e della divina libertà dell'io ? O ti rammenti , piuttosto , quando s'andava ad aspettare il tramonto sui colli e si guardava la città distesa vigliaccamente sulle sponde del fiume lento e si diceva : Sarai nostra ? A volte s' andava più lontano , sui monti , in cerca di solitudine , di vento e di severità . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* S'era così pieni di pensieri e d' intenzioni che non si aveva il tempo di svolgere , distendere e maturare ogni cosa e le nostre peripezie mentali eran talmente rapide che appena messo giù il piano di un sistema o di una ricerca altri disegni spuntavano e gorgogliavano dentro di noi . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* La primavera — 171 — tornò e non dette più fiori ; ultimo usignuolo morì nel suo nido solitario ; i bovi , stanchi del millenario lavoro , non furon che ossa bianche distese a riposo nei campi deserti ; e le città di pietra , di marmo e di ferro si disfecero a poco a poco nell'abbandono delle tenebre silenziose . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E colla testa posata sull'erbe rase degli altipiani , colle braccia distese come un titano crocifisso , non altro vedendo che r infinito celeste della poesia e della fede , a tu per tu coll'aperto cielo , cominciando a tremare quando le stelle cominciavano a tremare nel fosco blu del crepuscolo , — 203 — avevo aspettato il momento , l'attimo , lo scatto , lo scoppio — la rivelazione acciecante : il miracolo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Dagli etruschi padri , distesi a guardia delle loro tombe , placidi e arguti come i divinatori ; dagli etruschi che portaron dall'oriente l'amor del futuro e la sicurezza dell'arte ; dagli etruschi che insegnarono la civiltà ai romani e circoscrissero ne' loro confini quella che doveva essere l'Italia più feconda di grandi — giù giù fino alla gagliardia di Dante , all'asciuttezza di Machiavelli , alla terribilità di Michelangelo , alla curiosità di Leonardo , alla penetrazione di Galileo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Questa riflessione dubitativa , nata nel travaglio del decifrare uno scarabocchio che veniva dopo accidenti , mi fece sospender la copia , e pensar più seriamente a quello che convenisse di fare .(Manzoni-I Promessi Sposi)* «Ben è vero , dicevo tra me , scartabellando il manoscritto , ben è vero che quella grandine di concettini e di figure non continua così alla distesa per tutta l'opera .(Manzoni-I Promessi Sposi)
---------------
* Io la guardai e vidi che sulla sua faccia si distendeva qualche cosa che poteva significare sdegno e ostinazione .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
allungo
= nelle gare di corsa , aumento di velocità effettuato dal corridore nel calcio , passaggio della palla in avanti nel pugilato , lunghezza del braccio completamente disteso , e quindi anche colpo vibrato distendendo al massimo il braccio nella scherma , affondo .
---------------
arenile
= distesa di sabbia sulla riva del mare , o anche di fiumi e laghi .
---------------
bocconi
= boccone , avv. in posizione distesa con la faccia in giù
---------------
campagna
= distesa di terreno fuori dell'abitato, coltivata o coltivabile, in genere pianeggiante e dall'ampio orizzonte
---------------
carda
= macchina in cui più serie di aghi d'acciaio ricurvi, montati su un grande tamburo e su cilindri rotanti, raddrizzano e distendono le fibre tessili in fiocco, costituendo un velo di spessore uniforme che, tagliato, dà luogo allo stoppino pronto per la filatura.
---------------
coricare poet. corcare ,
= verbo trans. adagiare, far distendere, spec. su un letto
---------------
crawl
= lo stile di nuoto più veloce, che si effettua immergendo alternatamente le braccia stese in avanti e portandole all'indietro sott'acqua, mentre le gambe distese battono la superficie dell'acqua e il viso, tenuto immerso, ruota lateralmente ogni due bracciate per consentire l'inspirazione.
---------------
crespa
= grinza della pelle, rugain sartoria, piega che si ottiene riprendendo il tessuto con piccoli puntispec. piccola ondulazione provocata dal vento su distese d'acqua o di sabbia
---------------
dilungare
= verbo trans . allungare - distendere
---------------
dispiegare
= verbo trans . distendere - allargare - spiegare
---------------
distendimento
= il distendere - il distendersi
---------------
distensione
= il distendere - il distendersi
---------------
distensivo
= atto a distendere - a produrre una distensione
---------------
disteso
= part . pass . di distendere
= steso - allungato - spiegato
---------------
disvolgere
= verbo trans . svolgere - distendere una cosa avvolta
---------------
marginatore
= nelle macchine per scrivere tradizionali, ciascuno dei due dispositivi scorrevoli che servono a fissare i margini laterali del testo - nella composizione a piombo, la squadra usata per marginare la pagina 3 nella preparazione di ingrandimenti fotografici, apparecchio utilizzato per tenere disteso il foglio di carta sensibile e contornarlo di un margine bianco.
---------------
mezzavela
= nei bastimenti a vele latine, ciascuna delle piccole vele che si possono distendere quando spira vento leggero da poppa.
---------------
oceano
= ciascuna delle tre vaste distese di acqua salata che separano i continenti
---------------
ortopnea
= forma grave di dispnea che impedisce al malato di respirare in posizione distesa .
---------------
ostpolitik
= durante la guerra fredda , politica di distensione e di normalizzazione dei rapporti con l'unione sovietica e gli altri paesi socialisti dell'europa orientale , praticata dalla repubblica federale tedesca e da altri paesi dell'europa occidentale .
---------------
pack
= distesa di lastre di ghiaccio staccatesi dalla banchisa polare e galleggianti sul mare .
---------------
palmo
= distanza tra la punta del pollice e quella del mignolo , misurata con la mano aperta e le dita distese e divaricate al massimo
---------------
parco
= distesa boscosa generalmente recintata in cui si alleva selvaggina , con divieto di caccia
---------------
prateria
= vasta distesa erbosa
---------------
randa
= vela di taglio che nelle imbarcazioni più grandi ha generalmente forma trapezoidale e che viene inserita superiormente al picco e tenuta distesa inferiormente mediante il boma, mentre nelle più piccole può essere una vela al terzo o a tarchia
---------------
rattrappire
= verbo trans. far contrarre le membra, in modo che sia faticoso il distenderle di nuovo
---------------
relax
= rilassamento, distensione fisica e psichica
---------------
ridistendere
= verbo trans. distendere di nuovo
---------------
ridistendersi
= verbo riflessivo o intr. pron. distendersi di nuovo.
---------------
rilassare
= verbo trans. allentare, distendere, diminuire la tensione fisica o psichica
---------------
sabbione
= distesa di sabbia , sabbia grossolana mista a terra .
---------------
sbattagliare
= verbo intransitivo detto del battaglio delle campane , sbatacchiare continuamente - di campana , suonare a distesa .
---------------
scampanare
= verbo intransitivo sonare a lungo e a distesa fare la scampanacciata a qualcuno in segno di scherno , 3 allargarsi verso il basso in for ,
---------------
scotta
= cavo di manovra della parte inferiore della vela , che serve a tenerla distesa al vento .
---------------
sdraiato
= participio passato di sdraiare che giace disteso ,
---------------
semidisteso
= non completamente disteso .
---------------
sfringuellare
= intr., cantare a distesa, incessantemente, tr. - riferire raccontare cose riservate .
---------------
spagliare
= verbo intransitivo straripare , allagare ampie distese di territorio .
---------------
spanna
= misura corrispondente all'apertura della mano distesa ,
---------------
sparto
= participio passato di spargere , sparso - diviso , smembrato - allargato , disteso ,
---------------
spaso
= disteso , ampio , largo .
---------------
stiramento
= lo stirare , lo stirarsi , l'essere stirato , distensione br ,
---------------
stirare
= verbo transitivo distendere un oggetto tirandolo , togliere le pieghe di un tessuto col ferro da stiro ,
---------------
strato
= distesa di materiale omogeneo su una superficie ,
---------------
tempiale
= parte del telaio tessile che serve a tenere ben disteso il tessuto in senso trasversale , perchè non si raggrinzi e non si restringa .
---------------
tendale
= grande tenda distesa all'aperto per riparo dal sole
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io mi distendo
tu ti distendi
egli si distende
noi ci distendiamo
voi vi distendete
essi si distendono
mi distendevo
ti distendevi
si distendeva
ci distendevamo
vi distendevate
si distendevano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
mi distesi
ti distendésti
si distese
ci distendémmo
vi distendéste
si distesero
mi distenderò
ti distenderai
si distenderà
ci distenderemo
vi distenderete
si distenderanno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io mi sono disteso
tu ti sei disteso
egli si é disteso
noi ci siamo distesi
voi vi siete distesi
essi si sono distesi
mi ero disteso
ti eri disteso
era disteso
ci eravamo distesi
vi eravate distesi
si erano distesi
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
mi fui disteso
ti fosti disteso
si fu disteso
ci fummo distesi
vi foste distesi
si furono distesi
mi sarò disteso
ti sarai disteso
si sarà disteso
ci saremo distesi
vi sarete distesi
si saranno distesi
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io mi distenda
che Tu ti distenda
che Egli si distenda
che Noi ci distendiamo
che Voi vi distendiate
che Essi si distendano
mi distendéssi
ti distendéssi
si distendésse
ci distendéssimo
vi distendéste
si distendéssero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
mi sia disteso
ti sia disteso
si sia disteso
ci siamo distesi
vi siate distesi
si siano distesi
mi fossi disteso
ti fossi disteso
si fosse disteso
ci fossimo distesi
vi foste distesi
si fossero distesi
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io mi distenderei
tu ti distenderesti
egli si distenderebbe
noi ci distenderemmo
voi vi distendereste
essi si distenderebbero
mi sarei disteso
ti saresti disteso
si sarebbe disteso
ci saremmo distesi
vi sareste distesi
si sarebbero distesi
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
distenditi
si distenda
distendiamoci
distendetevi
si distendano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
distendersi essersi disteso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
distendentesi distesosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
distendendosi essendosi disteso

Ricerca nei classici sul web