Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: cucinare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
cucinare avere cucinato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
cucinante cucinato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
cucinando avendo cucinato
Coniugazione del verbo: cucinare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: cucinare
cuocere spadellare combinare mettere a posto aggiustare

assestare sistemare accomodare arrangiare conciare per le feste

maltrattare rifinire elaborare
Vocabulary and phrases
cucinare
= verbo trans. preparare e cuocere le vivande
---------------
* Entrato in cucina , domandò alla serva se si poteva parlare al signor dottore .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Andò addirittura , secondo che aveva disegnato , alla casetta d'un certo Tonio , ch'era lì poco distante ; e lo trovò in cucina , che , con un ginocchio sullo scalino del focolare , e tenendo , con una mano , l'orlo d'un paiolo , messo sulle ceneri calde , dimenava , col matterello ricurvo , una piccola polenta bigia , di gran saraceno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Avutolo , lo condusse nella sua cucina , gli diede da colazione , e gli disse che andasse a Pescarenico , e si facesse vedere al padre Cristoforo , il quale lo rimanderebbe poi , con una risposta , quando sarebbe tempo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Come potete sapere . . . ? - ripigliava Renzo ; ma l'oste , già avviato alla cucina , seguitò la sua strada .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E che diavolo vi vien voglia di saper tante cose , quando siete sposo , e dovete aver tutt'altro in testa ? e con davanti quelle polpette , che farebbero resuscitare un morto ? - Così dicendo , se ne tornò in cucina .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Questo , fatti ch'ebbe pochi passi fuori dell'osteria , si voltò indietro , e vide che i due che aveva lasciati seduti in cucina , lo seguitavano: si fermò allora , co' suoi compagni , come se dicesse: vediamo cosa voglion da me costoro .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Accetterò le vostre grazie , - rispose colui ; e andò , come più pratico del luogo , innanzi a Renzo , per un cortiletto ; s'accostò all'uscio che metteva in cucina , alzò il saliscendi , aprì , e v'entrò col suo compagno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Oh , in quanto a questo ! - disse l'oste: andò al banco , ch'era in un angolo della cucina ; e ritornò , con un calamaio e un pezzetto di carta bianca in una mano , e una penna nell'altra .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Sul pianerottolo della scala , chiamò l'ostessa ; alla quale disse che lasciasse i figliuoli in guardia a una loro servetta , e scendesse in cucina , a far le sue veci .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ciò detto , scese con lei in cucina , diede un'occhiata in giro , per veder se c'era novità di rilievo ; staccò da un cavicchio il cappello e la cappa , prese un randello da un cantuccio , ricapitolò , con un'altra occhiata alla moglie , l'istruzioni che le aveva date ; e uscì .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
E come schiave esse dovevano lavorare , fare il pane , tessere , cucire , cucinare , saper custodire la loro roba: e soprattutto , non dovevano sollevar gli occhi davanti agli uomini , né permettersi di pensare ad uno che non fosse destinato per loro sposo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Anche la cucina era medioevale: vasta , bassa , col soffitto a travi incrociate nere di fuliggine ; un sedile di legno lavorato poggiava lungo la parete al di qua e al di là del grande camino ; attraverso l'inferriata della finestra verdeggiava lo sfondo della montagna .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Donna Ester non dimentica mai nulla e non trascura di osservar nulla: cosí , appena nel cortile , s'accorge che qualcuno ha attinto acqua al pozzo e rimette a posto la secchia ; toglie una pietruzza da un vaso di violacciocche , ed entrata in cucina saluta Efix domandandogli se gli han già dato il caffè .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Donna Ester , dopo aver rimesso qualche oggetto in ordine , uscí di nuovo per andare nella Basilica ; Efix promise di raggiungerla , ma mentre donna Noemi risaliva al piano superiore , egli rientrò in cucina e sottovoce pregò donna Ruth , che si era inginocchiata per terra e gramolava un po' di pasta su una tavola bassa , di dargli il telegramma .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Asciugandosi , si dirigeva verso la cucina .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
«Ester gli ha scritto ! E lui è partito , cosí , come alla festa !» Egli sedette sull'antica panca , di faccia al Monte che gettava la sua ombra violetta nella cucina , accavalcò le lunghe gambe , incrociò sul petto le lunghe braccia palpandosele con le mani bianche .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Alcune gocce di olio caddero sulle brace , inondando la cucina di fumo grasso ; poi la padella riprese a friggere tranquilla e Giacinto disse: — Era una cosa tanto meschina ! E neppur sicura . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Qua e là davanti ai piccoli fuochi accesi lungo i muri si curvava la figura nera di qualche donna intenta a cucinare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
ah , che hai fatto ? Nel cortiletto fu tutto un subbuglio ; le colombe volarono sul tetto , i gatti s'arrampicarono sui muri ; solo la donna taceva per non far accorrere gente , ma si curvò per sfuggire ai colpi e si difese col fuso , balzando , indietreggiando , e quando fu dentro la cucina si volse verso l'angolo dietro la porta , afferrò con tutte e due le mani un palo di ferro e si drizzò , ferma contro la parete , terribile come una Nemesi con la clava .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Dalla cucina usciva un po' di barlume che illuminava una parte del cortile ; s'udiva dentro qualche timido rumore ; Noemi e donna Ester si muovevano di là , ma pareva avessero paura anche loro , paura di farsi sentire a vivere .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Fu un ulteriore grave colpo per me quando sentii che Carlo , l’infermiere , in cucina , di sera , raccontava a Maria: – Il padre alzò alto alto la mano e con l’ultimo suo atto picchiò il figliuolo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Il Copler mi spiegò che le Gerco avevano a destra la cucina e la camera da letto mentre a sinistra non c’era che una stanza sola , lo studio della signorina Carla .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Essa s’avvide del mio malessere e con un’ingenuità deliziosa e che apprezzo solamente ora che ne scrivo , mi domandò poche corone con le quali avrebbe acquistati dei piatti di cui le due donne erano state private da una catastrofe in cucina .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
– Ma chi è? – Poi la vecchia timorosa si sporse e , quando alla luce gialla che veniva dalla sua cucina m’ebbe riconosciuto , m’accorsi che la sua faccia si era coperta di un intenso rossore rilevato dalla nitida bianchezza dei suoi capelli .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Ma io le dissi di non scomodarsi , entrai nella sua cucina e sedetti senz’altro su una sedia di legno .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Le dissi di non trascurare per causa mia la cucinatura della cena .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Cucinava dei fagiuoli , che non erano mai troppo cotti .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
acquaio
= impianto della cucina , formato da una o due vaschette , con acqua corrente e condotto di scolo , utilizzato per la lavatura delle stoviglie e ad altri usi .
---------------
anolino
= agnolotto di piccole dimensioni tipico della cucina parmigiana .
---------------
anticucina
= ambiente , piccolo , che separa la cucina dal resto della casa .
---------------
arricciaburro
= utensile di cucina che serve per preparare riccioli o conchigliette di burro .
---------------
asciugatoio
= capo di biancheria per cucina o per toletta , di tela di cotone o altro , per asciugare o asciugarsi essiccatoio .
---------------
batticarn arnese da cucina pesante e a testa piatta che serve per assottigliare e sfibrare le fette di carne.
---------------
besciamella
= salsa classica della cucina francese , composta di burro , farina e latte.
---------------
biancomangiare
= budino dolce a base di latte o latte di mandorle , farina e zucchero , tipico della cucina francese nell'antica cucina italiana , sorta di budino a base di pollo e lattenell'italia meridionale , bianchetti fritti.
---------------
bocconcino
= dim. di boccone piccola quantità di cibo appetitoso persona o cosa molto attraente 3in gastronomia , spezzatino , o piatto di polpettine o di piccoli pezzi di carne , formaggio o altro cucinati in vario modo 4 piccola mozzarella.
---------------
bouillabaisse
= zuppa di pesce caratteristica della cucina marsigliese.
---------------
brodetto
= zuppa di pesce tipica del litorale adriaticosalsa a base di brodo , uova frullate e succo di limone , tipica della cucina romana
---------------
calapranzi
= piccolo montacarichi col quale si calano e si fanno salire le portate, le stoviglie ecc. quando la cucina e la sala da pranzo sono poste su piani diversi.
---------------
cannella
= droga aromatica usata in cucina e costituita dalla sottile corteccia interna, arrotolata in bastoncini e di colore giallo-bruno, di un'omonima pianta tipica delle regioni tropicali asiatiche
---------------
canovaccio - canavaccio e canevaccio,
= tela tessuta con filato grossolano, usata per fare strofinacci o asciugamani da cucina
---------------
capocuoco
= colui che dirige il lavoro di cucina in alberghi, ristoranti ecc.
---------------
caponata
= galletta ammorbidita nell'acqua e condita con olio e acetospecialità della cucina siciliana a base di melanzane e sedani fritti, olive, capperi e pomodoro.
---------------
capponata,
= galletta ammorbidita nell'acqua e condita con olio e acetospecialità della cucina siciliana a base di melanzane e sedani fritti, olive, capperi e pomodoro.
---------------
carpionare
= verbo trans. cucinare un pesce in carpione
---------------
casseruola
= o casserola, anche cazzeruola e cazzarola, utensile da cucina, di metallo o altro materiale, simile al tegame ma più fondo, di solito con manico lungo. dim. casseruolino.
---------------
castagnola
= petardo costituito da un involucro di carta che contiene un po' di polvere pirica pallottoline di pasta dolce fritte e inzuccherate, tipiche di alcune cucine regionalipiccolo pesce di scogliera dal corpo bruno molto convesso .
---------------
cavafrutti
= utensile da cucina per tagliare frutti e ortaggi in pezzetti tutti uguali.
---------------
dragoncello
= pianta erbacea aromatica - con fiori raccolti in pannocchie - usata in cucina e in profumeria
---------------
fegatello pezzetto di fegato di maiale , avvolto nella sua stessa rete e cucinato in padella - o allo spiedo .
---------------
fettina
= di fetta fetta sottile di carne bovina da cucinare
---------------
gastronomia
= l'arte di cucinare e preparare i cibi
---------------
graticola
= utensile da cucina , costituito da un telaio di sottili sbarre di ferro o da un piano di lamierino ondulato , per arrostire carni o pesci sulla fiamma viva
---------------
grattugia
= utensile da cucina con fitte sporgenze appuntite o buchi dai bordi rilevati , su cui si sfregano pezzi di formaggio , pane secco ecc. per ridurli in briciole
---------------
gulasch
= spezzatino di manzo o di vitello in salsa piccante , specialità della cucina ungherese.
---------------
levanoccioli
= arnese di cucina per snocciolare ciliegie od olive
---------------
mannarino
= grosso coltello da cucina con lama molto alta e spessa.
---------------
marmitta
= grosso recipiente di cucina
---------------
mestola
= arnese da cucina, di legno o metallo, a forma di cucchiaio molto spianato e talvolta bucherellato, con manico di varia lunghezza
---------------
mestolame
= insieme di mestoli da cucina e altri arnesi analoghi a manico lungo, come schiumarole, palette ecc.
---------------
mestoliera
= arnese usato per appendervi mestoli e altri oggetti da cucina.
---------------
mettitutto
= mobile da cucina per riporvi stoviglie, pentole, provviste ecc.
---------------
montavivande
= in alberghi, collegi ecc., piccolo montacarichi per il trasporto delle vivande dalla cucina ai piani superiori.
---------------
orecchietta
= dim . di orecchia , orecchio - altro nome dell'atrio cardiaco tipo di pasta alimentare di grano duro , a forma di piccole semisfere schiacciate , propria della cucina pugliese
---------------
osso
= in macelleria , muscolo dello stinco bovino tagliato in grosse fette , con la corrispondente sezione di osso ricco di midollo - pietanza della cucina milanese , preparata con questo taglio di carne .
---------------
padella
= recipiente di cucina tondo e basso , con lungo manico , usato soprattutto per friggere
---------------
paiolo lett . paiuolo ,
= recipiente da cucina di rame o d'alluminio , rotondo e profondo , dotato di un manico arcuato e mobile per mezzo del quale si appende a una catena al centro del camino
---------------
pasqualina
= un tipo di torta salata ripiena , tipica della cucina genovese , che si mangia nel periodo di pasqua .
---------------
passatutto
= utensile di cucina per tritare e passare verdure , legumi ecc .
---------------
passaverdura o passaverdure ,
= utensile di cucina , usato per passare verdure , legumi ecc .
---------------
pastasciutta o pasta asciutta ,
= piatto tipico della cucina italiana composto di pasta cotta in acqua bollente e salata , scolata dopo la cottura e quindi variamente condita
---------------
pelapatate
= piccolo arnese da cucina per sbucciare le patate .
---------------
pentolame
= insieme di pentole e altri recipienti da fuoco per cucina
---------------
peverata
= salsa piccante tipica della cucina veneta .
---------------
piccata
= fettina di vitello cucinata in teglia con burro , succo di limone e prezzemolo trito . diminutivo piccatina
---------------
ramaiolo o romaiolo, lett. ramaiuolo, romaiuolo
= cucchiaio grande e fondo di metallo o di legno, con lungo manico, utilizzato in cucina per rimestare e schiumare, o in tavola per versare minestre
---------------
residence
= albergo con appartamentini completi di bagno e cucina, affittati per medie e lunghe permanenze, con la possibilità di fruire di alcuni servizi centralizzati .
---------------
retrocucina
= locale retrostante la cucina e in comunicazione con essa, adibito spec. a dispensa.
---------------
riconcio
= preparato, cucinato.
---------------
salamoia
= soluzione acquosa concentrata di sale da cucina , usata per la conservazione di alcuni cibi ,
---------------
saliera
= recipiente in cui si mette il sale per l'uso di cucina o per la tavola . dim . salieretta , salierina , salieruccia accr . salierona salina .
---------------
salmì
= modo di cucinare la selvaggina tagliandone la carne a pezzetti , facendola marinare in vino , verdure e aromi e infine cuocendola lentamente con lo stesso infuso passato al setaccio .
---------------
sartù
= sformato di riso al sugo con funghi , mozzarella e uova , specialità della cucina napoletana .
---------------
sbattiuova non com . sbattiova ,
= arnese da cucina per amalgamare o montare le uova , la panna ecc .
---------------
sbucciapatate
= arnese da cucina che serve a sbucciare le patate .
---------------
scalcare
= verbo transitivo nelle corti medievali e rinascimentali , l'arte di trinciare le carni cucinate per servirle ai banchetti .
---------------
scaldapiatti
= apparecchio di vario tipo , autonomo o collegato con cucine a gas o elettriche , col quale si scaldano i piatti o si tengono in caldo le vivande da portare in tavola .
---------------
scaldavivande
= apparecchio per scaldare le vivande , generalmente annesso a cucine a gas o elettriche , apparecchio di vario tipo usato per tenere in caldo le vivande , soprattutto in tavola .
---------------
scavino
= arnese usato in cucina per svuotare zucchine , melanzane e altri ortaggi da cucinare ripieni .
---------------
tagliauova
= utensile usato in cucina per tagliare a fettine le uova sode .
---------------
tagliere
= asse di legno duro , di forma varia , sulla quale si affettano , tagliano - triturano ingredienti di cucina - cibi già  cotti . diminutivo taglierino
---------------
tegame
= recipiente da cucina rotondo , con bordi bassi e uno - due manici
---------------
tocchetto
= denominazione , oggi non più in uso , di un piatto di pesce tagliato a pezzetti e cucinato in umido
---------------
tocco
= intingolo della cucina ligure , preparato con sugo di carne , vino bianco , brodo , pomodoro , erbe aromatiche e usato per condire pasta - riso . diminutivo tocchetto .
---------------
tournedos
= grossa fetta di filetto di bue , cucinata in modi diversi
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io cucino
tu cucini
egli cucina
noi cuciniamo
voi cucinate
essi cucinano
cucinavo
cucinavi
cucinava
cucinavamo
cucinavate
cucinavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
cucinai
cucinasti
cucinò
cucinammo
cucinaste
cucinarono
cucinerò
cucinerai
cucinerà
cucineremo
cucinerete
cucineranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho cucinato
tu hai cucinato
egli ha cucinato
noi abbiamo cucinato
voi avete cucinato
essi hanno cucinato
avevo cucinato
avevi cucinato
aveva cucinato
avevamo cucinato
avevate cucinato
avevano cucinato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi cucinato
avesti cucinato
ebbe cucinato
avemmo cucinato
aveste cucinato
ebbero cucinato
avrò cucinato
avrai cucinato
avrà cucinato
avremo cucinato
avrete cucinato
avranno cucinato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io cucini
che Tu cucini
che Egli cucini
che Noi cuciniamo
che Voi cuciniate
che Essi cucinino
cucinassi
cucinassi
cucinasse
cucinassimo
cucinaste
cucinassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia cucinato
abbia cucinato
abbia cucinato
abbiamo cucinato
abbiate cucinato
abbiano cucinato
avessi cucinato
avessi cucinato
avesse cucinato
avessimo cucinato
aveste cucinato
avessero cucinato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io cucinerei
tu cucineresti
egli cucinerebbe
noi cucineremmo
voi cucinereste
essi cucinerebbero
avrei cucinato
avresti cucinato
avrebbe cucinato
avremmo cucinato
avreste cucinato
avrebbero cucinato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
cucina
cucini
cuciniamo
cucinate
cucinino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
cucinare avere cucinato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
cucinante cucinato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
cucinando avendo cucinato
Coniugazione del verbo: essere cucinato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono cucinato
tu sei cucinato
egli é cucinato
noi siamo cucinati
voi siete cucinati
essi sono cucinati
ero cucinato
eri cucinato
era cucinato
eravamo cucinati
eravate cucinati
erano cucinati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui cucinato
fosti cucinato
fu cucinato
fummo cucinati
foste cucinati
furono cucinati
sarò cucinato
sarai cucinato
sarà cucinato
saremo cucinati
sarete cucinati
saranno cucinati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato cucinato
tu sei stato cucinato
egli é stato cucinato
noi siamo stati cucinati
voi siete stati cucinati
essi sono stati cucinati
ero stato cucinato
eri stato cucinato
era stato cucinato
eravamo stati cucinati
eravate stati cucinati
erano staticucinati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato cucinato
fosti stato cucinato
fu stato cucinato
fummo stati cucinati
foste stati cucinati
furono stati cucinati
sarò stato cucinato
sarai stato cucinato
sarà stato cucinato
saremo stati cucinati
sarete stati cucinati
saranno stati cucinati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia cucinato
che Tu sia cucinato
che Egli sia cucinato
che Noi siamo cucinati
che Voi siate cucinati
che Essi siano cucinati
fossi cucinato
fossi cucinato
fosse cucinato
fossimo cucinati
foste cucinati
fossero cucinati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato cucinato
sia stato cucinato
sia stato cucinato
siamo stati cucinati
siate stati cucinati
siano stati cucinati
fossi stato cucinato
fossi stato cucinato
fosse stato cucinato
fossimo stati cucinati
foste stati cucinati
fossero stati cucinati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei cucinato
tu saresti cucinato
egli sarebbe cucinato
noi saremmo cucinati
voi sareste cucinati
essi sarebbero cucinati
sarei stato cucinato
saresti stato cucinato
sarebbe stato cucinato
saremmo stati cucinati
sareste stati cucinati
sarebbero stati cucinati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii cucinato
sia cucinato
siamo cucinati
siate cucinati
siano cucinati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere cucinato essere stato cucinato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- cucinato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo cucinato essendo stato cucinato

Ricerca nei classici sul web