Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: contornare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
contornare avere contornato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contornante contornato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contornando avendo contornato
Coniugazione del verbo: contornare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: contornare
attorniare circondare bordare profilare rigirare

far corona a circoscrivere delimitare includere delineare

Vocabulary and phrases
contornare
= verbo trans. cingere, spec. a fini ornamentali
---------------
* Il luogo stesso da dove contemplate que' vari spettacoli , vi fa spettacolo da ogni parte: il monte di cui passeggiate le falde , vi svolge , al di sopra , d'intorno , le sue cime e le balze , distinte , rilevate , mutabili quasi a ogni passo , aprendosi e contornandosi in gioghi ciò che v'era sembrato prima un sol giogo , e comparendo in vetta ciò che poco innanzi vi si rappresentava sulla costa: e l'ameno , il domestico di quelle falde tempera gradevolmente il selvaggio , e orna vie più il magnifico dell'altre vedute .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Era anzi uomo di molta autorità , presso i suoi , e in tutto il contorno ; ma tale era la condizione de' cappuccini , che nulla pareva per loro troppo basso , né troppo elevato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Frattanto , gli accessi e i contorni del convento formicolavan di popolo curioso: ma , giunta la sbirraglia , fece smaltir la folla , e si postò a una certa distanza dalla porta , in modo però che nessuno potesse uscirne inosservato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Come inferiori , l'inchinavano anche quelli che da questi eran detti signori ; ché , in que' contorni , non ce n'era uno che potesse , a mille miglia , competer con lui , di nome , di ricchezze , d'aderenze e della voglia di servirsi di tutto ciò , per istare al di sopra degli altri .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Le gote pallidissime scendevano con un contorno delicato e grazioso , ma alterato e reso mancante da una lenta estenuazione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Così si chiamava una dama , la quale , pregata da' genitori , diventava custode e scorta della giovane monacanda , nel tempo tra la richiesta e l'entratura nel monastero ; tempo che veniva speso in visitar le chiese , i palazzi pubblici , le conversazioni , le ville , i santuari: tutte le cose in somma più notabili della città e de' contorni ; affinché le giovani , prima di proferire un voto irrevocabile , vedessero bene a cosa davano un calcio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Si fecero gran ricerche in Monza e ne' contorni , e principalmente a Meda , di dov'era quella conversa ; si scrisse in varie parti: non se n'ebbe mai la più piccola notizia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Di belle ciarle , - diceva , - faranno questi mascalzoni , in tutto il contorno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
L'uomo a cui Renzo s'indirizzava , era un agiato abitante del contorno , che , andato quella mattina a Milano , per certi suoi affari , se ne tornava , senza aver fatto nulla , in gran fretta , ché non vedeva l'ora di trovarsi a casa , e avrebbe fatto volentieri di meno di quella fermata .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma tutte le strade del contorno erano seminate di crocchi: dove c'eran due o tre persone ferme , se ne fermavano tre , quattro , venti altre: qui qualcheduno si staccava ; là tutto un crocchio si moveva insieme: era come quella nuvolaglia che talvolta rimane sparsa , e gira per l'azzurro del cielo , dopo una burrasca ; e fa dire a chi guarda in su: questo tempo non è rimesso bene .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Come l'oro , - disse l'oste: - domandatene pure a tutta la gente del paese e del contorno , che se n'intende: e poi , lo sentirete - .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La voce di quella spedizione si sparge immediatamente per tutto il contorno ; viene agli orecchi del padre Cristoforo ; il quale , attonito non meno che afflitto , domanda al terzo e al quarto , per aver qualche lume intorno alla cagione d'un fatto così inaspettato ; ma non raccoglie altro che congetture in aria , e scrive subito al padre Bonaventura , dal quale spera di poter ricevere qualche notizia più precisa .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Il tempo era di nuovo brutto , sconvolto da violenti temporali: rivoli d'acqua torbida solcavano le chine , sotto i boschi contorti dal vento , e tutto il monte sussultava per il rombo dei tuoni .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— È il mio padrone ! Cessata la pioggia i tre compagni ripresero a salire , silenziosi , curvi , come cercando qualche cosa smarrita nel sentiero ; le nuvole correvano sopra le rocce e le macchie e gli alberi si contorcevano al vento , folli dal desiderio di staccarsi dalla terra e seguirle: il tuono rombava ancora , tutto era grande di agitazione e d'angoscia , ed Efix si sentiva preso dal turbine come una foglia secca .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Piú tardi un nuovo accesso del male lo contorse , lo annerí ; e mentre le padrone mandavano a chiamare il dottore egli cominciò a delirare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— "Lineamenti composti quasi fiore non isbocciato; tenui come disegno leggermente condotto a contorno: spirituale il profilo; di faccia, più piena e sensualuccia: candore primo di adolescenza, con rado rossore, ch’erra e si dilegua: occhi non limpidi, mollemente socchiusi, pupilla viva, sguardo possente se diretto, di mal augurio se obliquo: un mover di labbro disavvenente; ma in serietà la bocca gentilmente immota: l’aspetto piacente: poche e leggiere lentiggini al mento, che, piano, s’assottiglia bellamente, e alla gola: sotto il cappel bianco risalta dai capelli non bellissimi la fronte pura e senza ruga, e una ciocchettina divisa fa parere il candore, come sole tra il verde. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
La povera signora si contorceva, sospirava, aveva le lagrime agli occhi, gittava alla riva delle occhiate pietose, ma taceva. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ha cominciato a contorcersi e a soffiare: "Sì, credo, no so, forse, no digo, apff, ecco, propramente, Controllore gentilissimo, no so, insomma, e apff!". (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ma l'ingegnere che mostrava in quella sua bella faccia d'impavido galantuomo una disapprovazione continua, un disgusto crescente dell'ometto pusillanime che gli si contorceva davanti, dopo parecchi «oh povero me!» che avevano per sottinteso "in che compagnia sono!" perdette ogni pazienza, e inarcando le braccia con i gomiti in fuori e scotendole come se tenesse le redini di un ronzino poltrone, esclamò: «Ma cosa mai, ma cosa mai! Pare impossibile! Questi son discorsi da fatuo, caro signor Giacomo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Signor Giacomo», riprese l'ingegnere, «per questa notte, niente letto.» L'infelice si contorse, soffiò e batté le palpebre senza rispondere. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Quando l'infelice ortolano si sentì predicare dal signor don Franco che il giardinetto era una porcheria, che bisognava cavar tutto, buttar via tutto, rimase sbalordito, avvilito da far pietà; ma poi lavorando agli ordini suoi per riformare le aiuole, per contornarle di tufi, per piantare arbusti e fiori, vedendo come il padrone stesso sapesse lavorar di sua mano e quanti terribili nomi latini e qual portentoso talento avesse in testa per immaginare disposizioni nuove e belle, concepì poco a poco per lui un'ammirazione quasi paurosa e quindi anche, malgrado i molti rabbuffi, una affezione devota. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
A questo riguardo il signor Zacomo ha dei dispiaceri da parte di certi indiscreti.» «Lassemo star, Controllore gentilissimo, lassemo star», interruppe il signor Giacomo contorcendosi tutto, e l'ingegnere lo esortò a mandar i due seccatori al diavolo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Oh Signore, sì, era a Lugano! Dato a Luisa quest'annuncio, la disgraziata creatura cominciò a stralunar gli occhi e a contorcersi. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il busto, le braccia, le mani raccolte insieme avevano un colore biancastro e contorni alquanto incerti; la testa, appoggiata alla spalliera, era nitida e circonfusa d'un chiaror pallido. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La marchesa mise un lungo gemito, stese le braccia verso l'Apparizione, credendo dir qualche cosa e non riuscendo che a rantolare «ah… ah… ah… » mentre le mani, le braccia, il busto del fantasma sfumavano in una nebbia, i contorni del viso illanguidivano e solo rimaneva intenso lo sguardo, che finalmente pure si velò e rientrò quasi in un lontano e profondo Se stesso, null'altro rimanendo dell'Apparizione che poca fosforescenza poi assorbita dall'ombra. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Era la squallida memoria d'un altro giardino pensile, ingombro di ortiche, di rottami, di vecchie docce contorte. Un Tritone sonava la bùccina su una parete forata e maculata; qualche papavero ardeva qua e là come una fiammella spersa. Più nere parevano le rondini in un cielo più lontano. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Poi le figure superstiti nell'enormità di quella morte escirono dall'ombra e l'assalirono, e s'ingigantirono del suo dolore; e i contorcimenti dei grandi corpi rossastri nelle mura piene di battaglia furono come l'agitazione della sua demenza; e gli squarci e le fenditure e i mucchi furono come i resti del suo crollo; e tutto l'oro scolpito e sospeso e infranto sul suo capo fu come la perdizione del suo sogno ponderoso.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Il soffocatore della vampa era sorto in piedi, nericcio, fumido, oleoso, coi capelli strinati, con le vesti incarbonite, con le mani cotte, atrocemente vivo. A duecento metri da lui, del suo ordegno distrutto non rimaneva se non il motore arroventato fra i tubi contorti e divelti. Egli guardò le sue mani che avevano strozzato il fuoco ribelle. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Come i rottami furono rimossi, districate le sàrtie, sollevate le tele, apparve il corpo esanime dell'eroe. L'occipite aderiva alla massa del motore per modo che i sette cilindri irti d'alette gli facevano una sorta di raggiera spaventosa, lorda di terra e d'erba sanguigne. Gli occhi leonini erano aperti e fissi; la bocca era intatta e tranquilla, senza contrattura alcuna, senza traccia d'ambascia, coi suoi puri denti di giovine veltro nel fulvo della barba fine come lanugine. L'arteria della tempia, recisa da un filo d'acciaio con la nettezza d'un colpo di rasoio, versava un rivo purpureo che riempiva l'orecchio, il collo, la clavicola, le cellette sottostanti del radiatore contorto, un pugno semichiuso. Chinandosi un medico sul petto per ascoltare il cuore che non batteva più, sentì contro la guancia prona il fresco d'una foglia di rosa. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Appressatomi a un altro tavoliere, dove si giocava forte, stetti prima un buon pezzo a squadrar la gente che vi stava attorno: erano per la maggior parte signori in marsina; c’eran parecchie signore; più d’una mi parve equivoca; la vista d’un certo ometto biondo biondo, dagli occhi grossi, ceruli, venati di sangue e contornati da lunghe ciglia quasi bianche, non m’affidò molto, in prima; era in marsina anche lui, ma si vedeva che non era solito di portarla: volli vederlo alla prova: puntò forte: perdette; non si scompose: ripuntò anche forte, al colpo seguente: via! non sarebbe andato appresso ai miei quattrinucci. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Eh che! Due anni di biblioteca, col contorno di tutte le altre sciagure, m’avevan dunque immiserito a tal segno il cuore?
---------------
La semioscurità rossastra permetteva appena di discernere i contorni; cosicché non potei vedere fino a qual punto rispondesse al vero il ritratto che della signorina Pantogada m’aveva abbozzato Papiano; il tratto però, la voce e quella sùbita ribellione s’accordavano perfettamente all’idea che m’ero fatta di lei, dopo quella descrizione. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Cominciai seriamente : presi una grammatica ebraica e in capo a pochi giorni scrivevo già i grossi e contorti •caratteri semitici ed ero capace di ricopiare i versetti del Pentateuco dall'originale . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Via le metafisiche e benvenute le religioni ! Quelle ci danno i secchi contorni concettuali del mondo : queste ci offrono le prospettive calde e riconfortanti di vite che non possono esser interrotte , di valori che non possono esser negati . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Il mondo ha perduto per me i suoi colori più vivi e i suoi contorni tagliati e precisi . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Intendo questo cielo cosi bello anche quand'è brutto , questo pallore contorto d'olivi , queste lancie nere dei cipressi , questi pingui festoni delle viti su per le colline , queste valli desolate e pietrose dove fiorisce soltanto il cardo turchino e la sulfurea ginestra . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Allora sentirete venir su dal mio cuore liberato un canto cosi sospirante di voluttà , talmente gonfio di tenerezza , siffattamente molle di piangente amore che nessuno di voi potrà sentirlo senza ricordarsi Tattimo più solare e appassionato della sua gioventù , senza contorcersi e spasimare per la troppo struggente dolcezza . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Poi li fumavo finché la mia fronte non si fosse coperta di sudori freddi e il mio stomaco si contorcesse .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
cestella
= dim. di cesta ciascuna delle due fossette contornate da peli prensili, di cui è fornito il terzo paio di zampe delle api operaie, che vi depositano polline e propoli.
---------------
contorcimento
= contorsione
---------------
contorsione
= il contorcere o il contorcersi
---------------
contorsionista
= artista di circo che si esibisce in numeri di contorsionismo colui che suole destreggiarsi fra posizioni opposte.
---------------
contorto part. pass. di contorcere
= storto, attorcigliato
---------------
convellere
= verbo trans. smuovere, contorcere
---------------
delineare
= verbo trans . tracciare le linee essenziali - i contorni di qualcosa
---------------
eye-liner
= cosmetico con cui si accentua il contorno degli occhi .
---------------
fico
= albero con fusto a corteccia liscia , rami contorti e foglie larghe e ruvide - region . figo , giovane dall'aspetto fisico piacevole , che si veste e si comporta secondo i gusti di moda - come
= può essere riferito anche a cosa alla moda , particolarmente attraente . fichetto , fichino .
---------------
flou
= nella tecnica fotografica , - un effetto di sfumatura dei contorni e dello speciale filtro usato per ottenerlo - nel linguaggio della moda , di abito dalla linea morbida effetto fotografico che consiste nel dare a un'immagine morbidezza di contorni
---------------
forma
= aspetto esteriore di qualcosa , determinato soprattutto dalle linee di contorno
---------------
idiomorfo
= minerale in cristalli che presentano regolari contorni poligonali
---------------
lentisco o lentischio
= arbusto sempreverde a rami contorti che dà un legno compatto , usato in ebanisteria , e un olio aromatico .
---------------
mammellonato
= monte o di poggio poco elevato che ha contorni tondeggianti.
---------------
marginatore
= nelle macchine per scrivere tradizionali, ciascuno dei due dispositivi scorrevoli che servono a fissare i margini laterali del testo - nella composizione a piombo, la squadra usata per marginare la pagina 3 nella preparazione di ingrandimenti fotografici, apparecchio utilizzato per tenere disteso il foglio di carta sensibile e contornarlo di un margine bianco.
---------------
parafango
= elemento di lamiera , talvolta di plastica , sagomato a doccia , che contorna la parte superiore delle ruote di un veicolo per impedire che , rotolando , spruzzino acqua e fango .
---------------
piazza
= ampio spazio urbano contornato da edifici nel quale confluiscono più strade
---------------
profilo , proffilo ,
= linea di contorno di qualcosa
---------------
sagomatura
= l'operazione del sagomare , sagoma , profilo , contorno .
---------------
scontorcere
= verbo transitivo contorcere violentemente , deformare , travisare - sco ,
---------------
scontornare
= verbo transitivo mettere in evidenza il particolare di un'immagine fotografica , eliminando tutto ciò che lo contorna .
---------------
scontorto
= participio passato di scontorcere - tutto contorto ,
---------------
serpentaria
= pianta erbacea con rizoma contorto su sé stesso e fiori rosei , raccolti in spiga .
---------------
sfocato
= sfuocato , participio passato di sfocare - immagine non nitida , dai contorni confusi , nebulosa ,
---------------
skyline
= in un'immagine fotografica , linea di contorno del paesaggio sullo sfondo del cielo ,
---------------
stagliare
= verbo transitivo tagliare irregolarmente un contorno ,
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io contorno
tu contorni
egli contorna
noi contorniamo
voi contornate
essi contornano
contornavo
contornavi
contornava
contornavamo
contornavate
contornavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
contornai
contornasti
contornò
contornammo
contornaste
contornarono
contornerò
contornerai
contornerà
contorneremo
contornerete
contorneranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho contornato
tu hai contornato
egli ha contornato
noi abbiamo contornato
voi avete contornato
essi hanno contornato
avevo contornato
avevi contornato
aveva contornato
avevamo contornato
avevate contornato
avevano contornato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi contornato
avesti contornato
ebbe contornato
avemmo contornato
aveste contornato
ebbero contornato
avrò contornato
avrai contornato
avrà contornato
avremo contornato
avrete contornato
avranno contornato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io contorni
che Tu contorni
che Egli contorni
che Noi contorniamo
che Voi contorniate
che Essi contornino
contornassi
contornassi
contornasse
contornassimo
contornaste
contornassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia contornato
abbia contornato
abbia contornato
abbiamo contornato
abbiate contornato
abbiano contornato
avessi contornato
avessi contornato
avesse contornato
avessimo contornato
aveste contornato
avessero contornato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io contornerei
tu contorneresti
egli contornerebbe
noi contorneremmo
voi contornereste
essi contornerebbero
avrei contornato
avresti contornato
avrebbe contornato
avremmo contornato
avreste contornato
avrebbero contornato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
contorna
contorni
contorniamo
contornate
contornino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
contornare avere contornato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contornante contornato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contornando avendo contornato
Coniugazione del verbo: essere contornato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono contornato
tu sei contornato
egli é contornato
noi siamo contornati
voi siete contornati
essi sono contornati
ero contornato
eri contornato
era contornato
eravamo contornati
eravate contornati
erano contornati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui contornato
fosti contornato
fu contornato
fummo contornati
foste contornati
furono contornati
sarò contornato
sarai contornato
sarà contornato
saremo contornati
sarete contornati
saranno contornati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato contornato
tu sei stato contornato
egli é stato contornato
noi siamo stati contornati
voi siete stati contornati
essi sono stati contornati
ero stato contornato
eri stato contornato
era stato contornato
eravamo stati contornati
eravate stati contornati
erano staticontornati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato contornato
fosti stato contornato
fu stato contornato
fummo stati contornati
foste stati contornati
furono stati contornati
sarò stato contornato
sarai stato contornato
sarà stato contornato
saremo stati contornati
sarete stati contornati
saranno stati contornati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia contornato
che Tu sia contornato
che Egli sia contornato
che Noi siamo contornati
che Voi siate contornati
che Essi siano contornati
fossi contornato
fossi contornato
fosse contornato
fossimo contornati
foste contornati
fossero contornati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato contornato
sia stato contornato
sia stato contornato
siamo stati contornati
siate stati contornati
siano stati contornati
fossi stato contornato
fossi stato contornato
fosse stato contornato
fossimo stati contornati
foste stati contornati
fossero stati contornati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei contornato
tu saresti contornato
egli sarebbe contornato
noi saremmo contornati
voi sareste contornati
essi sarebbero contornati
sarei stato contornato
saresti stato contornato
sarebbe stato contornato
saremmo stati contornati
sareste stati contornati
sarebbero stati contornati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii contornato
sia contornato
siamo contornati
siate contornati
siano contornati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere contornato essere stato contornato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- contornato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo contornato essendo stato contornato

Ricerca nei classici sul web