Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: contemplare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
contemplare avere contemplato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contemplante contemplato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contemplando avendo contemplato
Coniugazione del verbo: contemplare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: contemplare
abbracciare ammirare comportare comprendere considerare

fissare dire guardare includere prevedere

unire inglobare rimirare
Vocabulary and phrases
contemplare
= verbo trans. guardare a lungo
---------------
* Il luogo stesso da dove contemplate que' vari spettacoli , vi fa spettacolo da ogni parte: il monte di cui passeggiate le falde , vi svolge , al di sopra , d'intorno , le sue cime e le balze , distinte , rilevate , mutabili quasi a ogni passo , aprendosi e contornandosi in gioghi ciò che v'era sembrato prima un sol giogo , e comparendo in vetta ciò che poco innanzi vi si rappresentava sulla costa: e l'ameno , il domestico di quelle falde tempera gradevolmente il selvaggio , e orna vie più il magnifico dell'altre vedute .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Caso serio , figliuolo ; caso contemplato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* È un caso chiaro , contemplato in cento gride , e . . .appunto , in una dell'anno scorso , dell'attuale signor governatore .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Stette egli immobile e pensieroso , qualche tempo , a contemplar quella faccia supplichevole di Lucia ; poi , tutt'a un tratto , la guardò torvo , diede addietro , tese il braccio e l'indice verso di essa , e gridò: - questa ! sì questa egli vuole .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il contegno di quel ragazzotto era ciò che Gertrude aveva fino allora visto di più somigliante a quell'ordine di cose tanto contemplato nella sua immaginativa , al contegno di quelle sue creature ideali .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Renzo , salito per un di que' valichi sul terreno più elevato , vide quella gran macchina del duomo sola sul piano , come se , non di mezzo a una città , ma sorgesse in un deserto ; e si fermò su due piedi , dimenticando tutti i suoi guai , a contemplare anche da lontano quell'ottava maraviglia , di cui aveva tanto sentito parlare fin da bambino .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La gente era già molto diradata , dimodoché poté contemplare il brutto e recente soqquadro .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Poi , per quella specie d'attrattiva , che alle volte ci tiene a considerare un oggetto di stizza , al pari che un oggetto d'amore , e che forse non è altro che il desiderio di conoscere ciò che opera fortemente sull'animo nostro , si fermò un momento a contemplare l'ospite così noioso per lui , alzandogli il lume sul viso , e facendovi , con la mano stesa , ribatter sopra la luce ; in quell'atto a un di presso che vien dipinta Psiche , quando sta a spiare furtivamente le forme del consorte sconosciuto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Pensando al buon frate , sentiva più vivamente la vergogna delle proprie scappate , della turpe intemperanza , del bel caso che aveva fatto de' paterni consigli di lui ; e contemplando l'immagine di Lucia ! non ci proveremo a dire ciò che sentisse: il lettore conosce le circostanze ; se lo figuri .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
I Tutto il giorno Efix , il servo delle dame Pintor , aveva lavorato a rinforzare l'argine primitivo da lui stesso costruito un po' per volta a furia d'anni e di fatica , giú in fondo al poderetto lungo il fiume: e al cader della sera contemplava la sua opera dall'alto , seduto davanti alla capanna sotto il ciglione glauco di canne a mezza costa sulla bianca collina dei Colombi . Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma ella stendeva bene la coperta e pareva s'indugiasse a contemplare il panorama a destra , il panorama a sinistra , tutti e due d'una bellezza melanconica , con la pianura sabbiosa solcata dal fiume , da file di pioppi , di ontani bassi , da distese di giunchi e d'euforbie , con la Basilica nerastra di rovi , l'antico cimitero coperto d'erba in mezzo al cui verde biancheggiavano come margherite le ossa dei morti ; e in fondo la collina con le rovine del Castello .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E su , e su , ad ogni scaglione si fermavano e si volgevano a contemplare l'opera del piccolo uomo , e lo straniero aveva curiosità infantili che divertivano il servo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma la gente al di là del muricciuolo non lo lasciava in pace a contemplare tanto bene ; egli non si volgeva piú , e solo un giorno una mano che si posava sulla sua spalla e una voce che lo chiamava piano piano all'orecchio lo fecero sobbalzare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Efix guardava silenzioso , immobile , con le mani nere e secche aggrappate all'orlo del panno ; e pareva affacciarsi , già cadavere , dal mondo di là per contemplare un'ultima volta la felicità della sua padrona .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Io, entrato a pena in Francia, ritrovo in vettura una signora francese, che mi si mostra a chiari segni abbracciabile: e perch’io, per buone ragioni, non le do retta, ed ella si butta a un altro Italiano lì accosto, e scende seco la notte a contemplare il firmamento de’ cieli. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Una di queste, e non disamato, conobbe a Montmorency, buona donna, e moralissima molto; ma che con la sua sapienza critica gli dava l’imagine di materia che s’appiccica: sicché molte volte le liete ombre di Montmorency, or disegnate per terra dal sole incerto, or dileguantisi; e i suoni vari e confusi dello stormire, e il verde vivo che veste la terra appiè degli alberi digradanti per l’ameno declivio, sì che dell’uno le cime toccano le radici dell’altro; e la macchia cespugliosa, e i grossi alberi e radi, o i minori raccolti in fratte; e le vallette contemplate dall’alto: tutte quelle gioie modeste, vedute in compagnia della molto ragionevole creatura suddetta, gli venivano quasi a noia.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Maria contemplava tacendo, tanto più lieta nel bello quanto men dotta a sviscerarlo: ma negli sguardi intendenti le si leggeva l’affetto, intanto che francesi decorati di croce, e Lordi inglesi, guatavano o sbirciavano, la bocca aperta, gli occhi muti, con stupido sussiego, altri con ingenua sbadataggine, o con gioia negli sguardi infantili. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Voi altri siete du’ pazzi: starete lì tutta l’eternità a contemplarvi, a mangiarvi l’anima, a aspettare il Messia. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
* La Carmi notò a un tratto, con un brivido, la strana contemporaneità di quei due drammi, uno vero, qua, d'un uomo che si struggeva in lagrime, con le spalle addossate alla parete verso il palcoscenico, donde sonavan false le voci dell'altro dramma finto, che al paragone immediato stancava e nauseava come un vano petulante irriverente giuoco. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Mi morì contemporaneamente alla mamma mia, nello stesso giorno e quasi alla stess’ora. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* «Ecco un metodo, pour gagner à la roulette,» pensai, «che non è contemplato nel mio opuscolo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Aprii gli occhi e rimasi un pezzo accigliato, a contemplarlo nella palma della mano. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Lo lasciai lì, in quell’atteggiamento, per contemplarlo un pezzo; poi:
---------------
* Contemporaneamente la signorina Caporale mi stringeva l’altra mano, come per domandarmi: «È contento così?». ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Che ero andato a far lì? Mi guardai attorno; poi gli occhi mi s’affisarono su l’ombra del mio corpo, e rimasi un tratto a contemplarla; infine alzai un piede rabbiosamente su essa. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Mi vedo con te contro il vento d' inverno e contro il polverone d'estate ; appoggiato sulle spallette dei lungarni a contemplare Y inutile furia della pescaia ; disteso sulF erba , sopra una vetta del Mugello ; chinato a frugar sui barroccini di libri usati o seduto in silenzio alla tavola sparecchiata d' un' osteria di campagna . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E il giornale , il famoso giornale che sta in cima al pensiero di chi vuol irrompere tra la calca dei mille e dei milioni per svegliarli e illuminarli ; il lungamente sognato e promesso giornale di chi vuol prender il mondo d'assalto e aggredire gli assopiti contemporanei all'usanza masnadiera ; il tante volte proposto e disegnato giornale che deve raccogliere le impazienze degli ignoti , dar voce e figura a un manipolo d'oscuri , rivelare ai maestri immediati , ai non più giovani , agli uomini di trenta e quarant'anni che i veri giovani , i freschi giovani di vent'anni , son arrivati anche loro alla maggior età e che un' altra generazione ha finalmente diritto alla parola — questo giornale assolutamente necessario che dev' esser come lo stiramento de' muscoli di un prigione appena desto e disciolto , come il primo canto spiegato di una bocca che dovette fin' oggi mormorare soltanto ; questo giornale che doveva essere , che voleva essere e poteva essere la prima vendetta di tutte le malinconie , lo sfogo invocato di tutti gli sdegni , l'arma di tutti i colpi di mano , la tromba wagneriana di tutte le sfide , il diario dei nostri sogni , la cartuccia delle troppo attese demolizioni , il getto e lo zampillo arcobalenante dei pensieri più temerari — questo famoso giornale finalmente si fece . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Era stata fin' allora razionale e noi si combatteva con tutte le forze e le astuzie l' intellettualismo ; era stata sempre speculativa e contemplativa e si voleva che divenisse attiva e creatrice e che pigliasse la sua parte nell'opera necessaria del rifacimento del mondo . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* A Cervantes ho preso la santa pazzia dell'ideale e il disprezzo per la volgare sanità dei Sanci ; a Dostoievski la santa pazzia dell'amore per i disgraziati e il tremendo incanto delle tragedie interiori ; a Stendhal lo stoicismo dell'uomo che vede lucidamente le cose del mondo e l' inclinazione al pudor del segreto ; a Ibsen il rispetto , la ricerca e la difesa di sé stesso ; a Carlyle lo scoprimento dello spirito sotto il simbolo e l'abito e il ritrovamento dell'affermazione nella negazione ; ai due fratelli italiani la malinconica arguzia contemplativa che a fatica raffrena il pianto . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
alfanumerico
= codice o messaggio in grado di rappresentare sia lettere sia numeri o costituito da lettere e numeri contemporaneamente .
---------------
ambio
= andatura naturale di taluni quadrupedi che nel correre portano avanti contemporaneamente la gamba anteriore e quella posteriore dello stesso lato , alternandole con quelle dell'altro lato
---------------
anacoreta
= nel cristianesimo antico e medievale , il monaco che si ritira nel deserto per dedicarsi alla contemplazione e alla preghiera far vita da anacoreta , vivere appartato .
---------------
antinomia
= in kant , contraddizione tra due proposizioni opposte riferite al medesimo oggetto ognuna delle quali è dimostrabile come vera nella logica contemporanea , enunciato che comporta necessariamente una contraddizione contraddizione evidente .
---------------
audiovisivo
= ciò che riproduce suoni e immagini , permettendo contemporaneamente di udire e di vedere
---------------
barotermografo
= strumento che registra contemporaneamente le variazioni della pressione e della temperatura atmosferiche.
---------------
bicoriale
= gemelli originati dalla fecondazione contemporanea di due ovuli e quindi sviluppatisi separatamente.
---------------
bigamia
= la condizione di colui che ha due mogli o due mariti contemporaneamente nelle società in cui non è consentita la poligamia , il reato commesso da colui che contrae matrimonio essendo già legato da vincolo matrimoniale.
---------------
bisturi
= strumento chirurgico a forma di piccolo coltello , usato per incidere i tessuti molli bisturi elettrico , strumento ad arco elettrico ad alta frequenza che taglia i tessuti e contemporaneamente cauterizza la ferita.
---------------
blinker
= dispositivo per il lampeggiamento intermittente e contemporaneo di tutte le luci direzionali di un autoveicolo , per segnalarne la sosta forzata in posizione irregolare.
---------------
brandeggio
= il brandeggiare , l'essere brandeggiato supporto per telecamera che può ruotare in verticale e in orizzontale , anche contemporaneamente.
---------------
cenema
= nella linguistica contemporanea, qualsiasi elemento linguistico che sia privo di un significato intrinseco.
---------------
cinebox
= apparecchio simile al juke-box, munito di uno schermo, che riproduce contemporaneamente brani musicali e filmati tra loro sincronizzati.
---------------
coetaneo
= che, colui che ha la medesima età contemporaneo.
---------------
coevo
= contemporaneo, della stessa epoca
---------------
cognitivismo
= indirizzo della psicologia sperimentale contemporanea secondo il quale la mente umana funziona come un'elaboratrice attiva delle informazioni che le giungono attraverso gli organi sensoriali.
---------------
coincidere
= verbo intr. accadere contemporaneamente, nello stesso tempo
---------------
computer art
= sost. f. corrente artistica contemporanea che utilizza tecniche grafiche computerizzate per la creazione di immagini, disegni o stampe fotografiche.
---------------
consulto
= visita fatta a un malato da più medici contemporaneamente, per studiarne insieme le condizioni e prescrivere di comune accordo la terapia
---------------
contemperamento
= il contemperare, l'essere contemperato.
---------------
contemperanza
= contemperamento.
---------------
contemperare ant. o poet. contemprare ,
= verbo trans. accordare, armonizzare
---------------
contemplante part. pres. di contemplare
= che, colui che contempla
---------------
contemplativo
= proprio di colui che si dedica alla contemplazione religiosa o alla meditazione filosofica
---------------
contemplatore
= che, colui che contempla.
---------------
contemplazione
= il contemplare, l'essere contemplato
---------------
contempo solo nella
= nel contempo, frattanto, nello stesso tempo
---------------
contemporaneista
= studioso specializzato nel settore contemporaneo di una disciplina storica .
---------------
elettrobisturi
= apparecchio chirurgico in cui due elettrodi opportunamente collocati generano un arco voltaico che incide i tessuti coagulando contemporaneamente il sangue .
---------------
ensemble
= nell'orchestrazione dei pezzi di musica leggera - notazione che indica l'intervento contemporaneo di tutti gli strumenti
---------------
eremo o poet . ermo
= luogo isolato dove uno o più eremiti si ritirano dedicandosi alla vita religiosa e contemplativa
---------------
esicasmo
= nella teologia bizantina - la teoria e la pratica della preghiera contemplativa .
---------------
eurovisione
= collegamento tra le reti televisive di più paesi europei per trasmettere contemporaneamente lo stesso programma
---------------
evenemenziale
= nel linguaggio della storiografia contemporanea - volto alla registrazione degli eventi singoli più che all'analisi delle strutture che li condizionano o li provocano
---------------
extra legale
= non contemplato dalla legge
---------------
frattempo periodo intercorrente tra due eventi - o contemporaneo a determinati eventi
---------------
funzionalismo
= tendenza a considerare ogni cosa sotto l'aspetto della funzionalità - tendenza moderna che persegue la rigorosa aderenza delle strutture edilizie alla specifica funzione cui sono destinate indirizzo psicologico nordamericano di ispirazione evoluzionistica che studia non tanto l'essenza quanto il funzionamento dei processi mentali , intesi come strumenti dell'adattamento biologico
= 3 nell'antropologia e sociologia contemporanee , metodo d'indagine consistente nello studiare i fenomeni e le istituzioni sociali in base alla funzione che svolgono all'interno di una società
= 4 in linguistica , metodologia che propone l'identificazione dei singoli elementi in base alla loro funzione .
---------------
gestaltismo
= orientamento della psicologia contemporanea fondato sul concetto di gestalt.
---------------
industrial design o abbr . design ,
= progettazione di manufatti , da prodursi industrialmente , che contempera le esigenze tecnico-funzionali con quelle estetiche .
---------------
litispendenza
= la contemporanea pendenza della medesima causa davanti a diversi uffici giudiziari .
---------------
magismo
= nella letteratura contemporanea, tendenza a creare intorno alle cose narrate un'atmosfera magica, surreale.
---------------
metateoria
= nella logica contemporanea, teoria che abbia come proprio oggetto d'indagine un'altra teoria .
---------------
minimal art loc. f. corrente artistica contemporanea, le cui opere sono caratterizzate da sagome rigorosamente geometriche, elementari, con grandi stesure di colori puri.
---------------
monocottura
= tecnica di produzione di ceramiche per pavimenti e rivestimenti mediante cottura contemporanea del supporto e dello smalto
---------------
morra
= o mora, gioco popolare in cui i due giocatori abbassano simultaneamente e velocemente il pugno mostrando alcune dita e gridando contemporaneamente un numero da due a dieci
---------------
multidisciplinare
= che riguarda contemporaneamente più discipline, più campi di studio
---------------
multifunzionale
= ciò che può avere contemporaneamente diverse funzioni.
---------------
multiprogrammazione
= modo di operare di un elaboratore elettronico, per cui più programmi vengono eseguiti contemporaneamente, in sovrapposizione fra loro.
---------------
multitasking
= sistema operativo in grado di eseguire contemporaneamente più programmi alternando il tempo dedicato all'esecuzione di ciascuno di essi.
---------------
neoavanguardia
= ogni corrente artistica o letteraria contemporanea che si richiami , in qualche misura , alle avanguardie storiche del primo novecento .
---------------
neodadaismo
= movimento artistico contemporaneo d'avanguardia che riprende i motivi del dadaismo
---------------
neopaganesimo
= tendenza della società contemporanea ad abbandonare i principi etico-religiosi del cristianesimo e a esaltare i valori materiali e terreni , riprendendo aspetti caratteristici del mondo pagano .
---------------
neopentecostalismo
= movimento cristiano contemporaneo , analogo al pentecostalismo , ma che a differenza di questo non si è sviluppato come chiesa autonoma , bensì come forma specifica di spiritualità , in ambito sia cattolico sia protestante .
---------------
neoscolastica
= indirizzo filosofico sorto nell'ottocento che , richiamandosi alle dottrine di alcuni pensatori dell'età medievale , in particolare di san tommaso d'aquino , intende mostrarne la validità anche di fronte alla problematica filosofica contemporanea
---------------
odiosamato
= che si odia e si ama contemporaneamente
---------------
omogamia
= maturazione contemporanea dei gameti maschili e femminili nei fiori ermafroditi .
---------------
ortotono
= contrazione contemporanea dei muscoli estensori e flessori , per cui il corpo si irrigidisce in posizione estesa .
---------------
pansinusite
= infiammazione contemporanea di tutti i seni paranasali .
---------------
partitura
= rappresentazione grafica di una composizione a più parti simultanee , costituita da una serie di righi musicali sovrapposti , che permette di avere contemporaneamente sott'occhio tutte le parti
---------------
plurilaterale
= relazione che interessa più di due parti contemporaneamente
---------------
pluripartitico
= che riguarda contemporaneamente più di due partiti
---------------
polimorfismo
= esistenza contemporanea di due o più forme distinte negli organismi di una stessa specie
---------------
procheilia
= protrusione e arrotondamento contemporanei delle labbra nell'articolazione di un suono .
---------------
quadriplegia
= paralisi contemporanea di tutti e quattro gli arti .
---------------
quietismo
= concezione mistico-religiosa , sviluppatasi in particolare nel cattolicesimo del sec . xvii , mirante all'unione con dio attraverso uno stato di passività e contemplazione , fino all'annullamento di ogni volontà e responsabilità umana
---------------
radioulnare o radio-ulnare
= che riguarda contemporaneamente il radio e l'ulna
---------------
riduzionismo
= nell'epistemologia contemporanea, tesi che postula un ordine gerarchico delle discipline scientifiche a partire dalla fisica, alla quale vengono subordinate, in ordine di importanza decrescente, la chimica, la biologia, la psicologia e la sociologia.
---------------
rinotite
= infiammazione contemporanea del naso e dell'orecchio.
---------------
rovinografia
= genere letterario che, ispirandosi a una visione pessimistica del mondo contemporaneo, indulge alla descrizione di future catastrofi.
---------------
salva
= insieme di più colpi sparati contemporaneamente da più bocche da fuoco contro un medesimo bersaglio ,
---------------
sarcomatosi
= sviluppo contemporaneo di più sarcomi in diversi punti del corpo .
---------------
scolpitrice
= macchina per la lavorazione del legno usata per realizzare scanalature e mortase , macchina per la lavorazione del legno dotata di più utensili uguali che effettuano lo stesso lavoro su diversi pezzi contemporaneamente , riproducendo in più esemplari uno stesso modello scolpito .
---------------
scuotipaglia
= parte della trebbiatrice che , movendosi con moto oscillatorio e sussultorio , convoglia la paglia verso l'uscita , ricuperando contemporaneamente i chicchi residui .
---------------
seggiovia
= funivia per il trasporto di persone , costituita da un cavo metallico a corsa continua , che svolge contemporaneamente funzione portante e traente , al quale sono fissati dei sedili opportunamente distanziati ,
---------------
sincinesia
= disturbo motorio che consiste nell'impossibilità di compiere un gesto volontario senza effettuarne contemporaneamente un altro involontario ,
---------------
sincronizzare
= verbo transitivo rendere sincroni due o più movimenti o i funzionamenti di due o più congegni , meccanismi ecc . - sincronizzare due orologi , regolarne le lancette in modo che segnino la stessa ora - sincronizzare la colonna sonora di un film , istituire una contemporaneità perfetta tra le immagini e i suoni a esse relativi - sincronizzarsi
= verbo riflessivo o intr . pron . diventare sincrono ,
---------------
singenesi
= origine comune o contemporanea .
---------------
sommazione
= fenomeno per cui un insieme di impulsi nervosi subliminari contemporanei è in grado di eccitare un neurone con la stessa intensità di un impulso unico pari alla loro somma ,
---------------
sporulazione
= in botanica , produzione di spore - in zoologia , forma di riproduzione agamica , comune nei protozoi , mediante la quale una cellula dà origine contemporaneamente a parecchie cellule figlie che si formano nel suo ambito in seguito a successive divisioni del nucleo .
---------------
stereoscopio
= strumento ottico , simile a un binocolo , mediante il quale , guardando contemporaneamente due immagini dello stesso oggetto prese da due diversi punti di vista , si ha la sensazione di vedere un'immagine in rilievo .
---------------
supercomputer
= computer in grado di trattare contemporaneamente grandi quantità di dati , dotato di alta velocità operativa e memoria di notevoli dimensioni .
---------------
sussumere
= verbo transitivo in logica , ricondurre un concetto particolare nell'ambito di un concetto più generale - nel linguaggio giuridico , riferire un caso specifico alla norma di legge che lo contempla .
---------------
tiratutti
= comando dell'organo che serve per inserire contemporaneamente tutti i registri .
---------------
transazionalismo
= orientamento della psicologia contemporanea secondo il quale i meccanismi psichici del soggetto percipiente non sono innati o preorganizzati , ma si determinano nella relazione attiva con gli oggetti percepiti .
---------------
ubiquità
= l'essere presente contemporaneamente in ogni luogo
---------------
ubiquo
= aggettivo che può trovarsi in più luoghi contemporaneamente
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io contemplo
tu contempli
egli contempla
noi contempliamo
voi contemplate
essi contemplano
contemplavo
contemplavi
contemplava
contemplavamo
contemplavate
contemplavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
contemplai
contemplasti
contemplò
contemplammo
contemplaste
contemplarono
contemplerò
contemplerai
contemplerà
contempleremo
contemplerete
contempleranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho contemplato
tu hai contemplato
egli ha contemplato
noi abbiamo contemplato
voi avete contemplato
essi hanno contemplato
avevo contemplato
avevi contemplato
aveva contemplato
avevamo contemplato
avevate contemplato
avevano contemplato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi contemplato
avesti contemplato
ebbe contemplato
avemmo contemplato
aveste contemplato
ebbero contemplato
avrò contemplato
avrai contemplato
avrà contemplato
avremo contemplato
avrete contemplato
avranno contemplato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io contempli
che Tu contempli
che Egli contempli
che Noi contempliamo
che Voi contempliate
che Essi contemplino
contemplassi
contemplassi
contemplasse
contemplassimo
contemplaste
contemplassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia contemplato
abbia contemplato
abbia contemplato
abbiamo contemplato
abbiate contemplato
abbiano contemplato
avessi contemplato
avessi contemplato
avesse contemplato
avessimo contemplato
aveste contemplato
avessero contemplato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io contemplerei
tu contempleresti
egli contemplerebbe
noi contempleremmo
voi contemplereste
essi contemplerebbero
avrei contemplato
avresti contemplato
avrebbe contemplato
avremmo contemplato
avreste contemplato
avrebbero contemplato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
contempla
contempli
contempliamo
contemplate
contemplino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
contemplare avere contemplato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contemplante contemplato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contemplando avendo contemplato
Coniugazione del verbo: essere contemplato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono contemplato
tu sei contemplato
egli é contemplato
noi siamo contemplati
voi siete contemplati
essi sono contemplati
ero contemplato
eri contemplato
era contemplato
eravamo contemplati
eravate contemplati
erano contemplati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui contemplato
fosti contemplato
fu contemplato
fummo contemplati
foste contemplati
furono contemplati
sarò contemplato
sarai contemplato
sarà contemplato
saremo contemplati
sarete contemplati
saranno contemplati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato contemplato
tu sei stato contemplato
egli é stato contemplato
noi siamo stati contemplati
voi siete stati contemplati
essi sono stati contemplati
ero stato contemplato
eri stato contemplato
era stato contemplato
eravamo stati contemplati
eravate stati contemplati
erano staticontemplati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato contemplato
fosti stato contemplato
fu stato contemplato
fummo stati contemplati
foste stati contemplati
furono stati contemplati
sarò stato contemplato
sarai stato contemplato
sarà stato contemplato
saremo stati contemplati
sarete stati contemplati
saranno stati contemplati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia contemplato
che Tu sia contemplato
che Egli sia contemplato
che Noi siamo contemplati
che Voi siate contemplati
che Essi siano contemplati
fossi contemplato
fossi contemplato
fosse contemplato
fossimo contemplati
foste contemplati
fossero contemplati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato contemplato
sia stato contemplato
sia stato contemplato
siamo stati contemplati
siate stati contemplati
siano stati contemplati
fossi stato contemplato
fossi stato contemplato
fosse stato contemplato
fossimo stati contemplati
foste stati contemplati
fossero stati contemplati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei contemplato
tu saresti contemplato
egli sarebbe contemplato
noi saremmo contemplati
voi sareste contemplati
essi sarebbero contemplati
sarei stato contemplato
saresti stato contemplato
sarebbe stato contemplato
saremmo stati contemplati
sareste stati contemplati
sarebbero stati contemplati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii contemplato
sia contemplato
siamo contemplati
siate contemplati
siano contemplati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere contemplato essere stato contemplato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- contemplato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo contemplato essendo stato contemplato

Ricerca nei classici sul web