Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: contare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
contare avere contato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contante contato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contando avendo contato
Coniugazione del verbo: contare
coniugazione:1
forma: attiva intransitivo/transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: contare
comprendere confidare calcolare conteggiare annoverare

avere premere stare a cuore affidarsi a aver fiducia in

essere intenzionato a intendere credere appoggiare
Vocabulary and phrases
contare
= verbo trans. numerare progressivamente una serie di cose o persone per calcolarne la quantità
---------------
* Chiunque , senza esser pregato , s'intromette a rifar l'opera altrui , s'espone a rendere uno stretto conto della sua , e ne contrae in certo modo l'obbligazione: è questa una regola di fatto e di diritto , alla quale non pretendiam punto di sottrarci .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La forza legale non proteggeva in alcun conto l'uomo tranquillo , inoffensivo , e che non avesse altri mezzi di far paura altrui .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Questo chiamava un comprarsi gl'impicci a contanti , un voler raddirizzar le gambe ai cani ; diceva anche severamente , ch'era un mischiarsi nelle cose profane , a danno della dignità del sacro ministero .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Si sis affinis , . . .- cominciava don Abbondio , contando sulla punta delle dita .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Con questo misto d'inclinazione e di rancore , non potendo frequentarli famigliarmente , e volendo pure aver che far con loro in qualche modo , s'era dato a competer con loro di sfoggi e di magnificenza , comprandosi così a contanti inimicizie , invidie e ridicolo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
In vece di rispondere a quest'amorevole domanda , il padre disse una parolina in segreto a sé medesimo: " queste vengono a te ; ma ricordati , frate , che non sei qui per te , e che tutto ciò che tocca te solo , non entra nel conto " .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - E quel Dio che chiede conto ai principi della parola che fa loro sentire , nelle loro regge ; quel Dio le usa ora un tratto di misericordia , mandando un suo ministro , indegno e miserabile , ma un suo ministro , a pregar per una innocente . . .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Di bugie , sono in debito io con mia moglie , e tanto tanto , che non so se arriverò mai a saldare il conto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Con questo , uscirono dall'osteria , Tonio avviandosi a casa , e studiando la fandonia che racconterebbe alle donne , e Renzo , a render conto de' concerti presi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Tornati che furon tutti al palazzotto , il Griso rese conto , e fissò definitivamente il disegno dell'impresa ; assegnò le parti , diede istruzioni .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quelli che bevono il vino senza criticarlo , che pagano il conto senza tirare , che non metton su lite con gli altri avventori , e se hanno una coltellata da consegnare a uno , lo vanno ad aspettar fuori , e lontano dall'osteria , tanto che il povero oste non ne vada di mezzo , quelli sono i galantuomini .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Sparecchiato , pagato il conto da colui che aveva fatto men guasto , dovettero tutti e tre passar novamente davanti a quelle facce , le quali tutte si voltarono a Renzo , come quand'era entrato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Sarebbe però un bell'onore , senza contar la mancia , - diceva uno de' malandrini , - se , tornando al palazzo , potessimo raccontare d'avergli spianate le costole in fretta in fretta , e così da noi , senza che il signor Griso fosse qui a regolare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Mentre costoro sono in tali faccende , i due che fan la guardia all'uscio di strada , sentono un calpestìo di passini frettolosi , che s'avvicinano in fretta ; s'immaginano che , chiunque sia , passerà diritto ; stan quieti , e , a buon conto , si mettono all'erta .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Menico , via a gambe per la strada , alla volta del campanile , dove a buon conto qualcheduno ci doveva essere .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Non è che sia la badessa , né la priorache anzi , a quel che dicono , è una delle più giovani: ma è della costola d'Adamo ; e i suoi del tempo antico erano gente grande , venuta di Spagna , dove son quelli che comandano ; e per questo la chiamano la signora , per dire ch'è una gran signora ; e tutto il paese la chiama con quel nome , perché dicono che in quel monastero non hanno avuto mai una persona simile ; e i suoi d'adesso , laggiù a Milano , contan molto , e son di quelli che hanno sempre ragione , e in Monza anche di più , perché suo padre , quantunque non ci stia , è il primo del paese ; onde anche lei può far alto e basso nel monastero ; e anche la gente di fuori le porta un gran rispetto ; e quando prende un impegno , le riesce anche di spuntarlo ; e perciò , se quel buon religioso lì , ottiene di mettervi nelle sue mani , e che lei v'accetti , vi posso dire che sarete sicure come sull'altare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Era essa l'ultima figlia del principe *** , gran gentiluomo milanese , che poteva contarsi tra i più doviziosi ddla città .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Bambole vestite da monaca furono i primi balocchi che le si diedero in mano ; poi santini che rappresentavan monache ; e que' regali eran sempre accompagnati con gran raccomandazioni di tenerli ben di conto ; come cosa preziosa , e con quell'interrogare affermativo: - bello eh ? - Quando il principe , o la principessa o il principino , che solo de' maschi veniva allevato in casa , volevano lodar l'aspetto prosperoso della fanciullina , pareva che non trovasser modo d'esprimer bene la loro idea , se non con le parole: - che madre badessa ! - Nessuno però le disse mai direttamente: tu devi farti monaca .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
— Che impiego aveva ? Contava le ore ?— Un buon impiego , invece ! Nella Dogana .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Tu li hai contati , babbèo ? Ah , Efix , in fede mia , a te danno da mangiare fandonie , invece di pane .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E i due pareva provassero piacere a quel contatto perché guardavano le secchie a testa bassa e ridevano .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Spende senza contare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Anzi volevo proporre a don Giacinto di scontare i dieci scudi che tu mi devi , ma in fede mia poi ho pensato che non andava bene: se però , rinnovando la cambiale , vogliamo fare tutto un conto . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Donna Ester e donna Ruth avevano accettato l'invito del Rettore di far parte del comitato d'una festa ; Giacinto era ad Oliena ad acquistar vino per conto del Milese .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Viveva con le poche lire guadagnate dalla senseria del vino acquistato per conto del Milese , ma non sapeva che avrebbe fatto poi: anche lui guardava lontano , dal finestrino della sua stanzetta sopra un cortiletto in pendío in fondo al quale come da un buco si vedeva la grande vallata d'Isporosile con la cattedrale di Nuoro fra due ciglioni , in alto , sul cielo venato di rosa .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le ricchezze che c'eran dentro non si possono contare: i piatti erano d'oro , i vasi d'oro , e tutta la casa era ornata di melagrane e di gigli d'oro ; anche i collari dei cani eran d'oro e le bardature dei cavalli d'argento e le coperte di scarlatto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Dio terrà piú in conto la mia opera di misericordia» .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Prendetevi dell'uva , zio Efix , — gli disse il ragazzo , salutandolo pensieroso: — se don Predu vi rimanda qui son contento: cosí passeremo il tempo a contar le storie .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Quante cose avrai da dire ,adesso: oh , Efix , Efix , chi avrebbe mai creduto che da vecchio te ne andavi in giro per il mondo ! — Meglio tardi che mai , donna Ester mia ! Ma da contare c'è poco .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Era qualcosa che lo tratteneva ancora nella casa dei padroni , come un conto non aggiustato , che bisognava aggiustare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Con vicine non m’ero affiatata mai: già sapevo in che conto i Francesi tengano gl’Italiani; e quel pregiudizio stolto mi faceva stizza e pietà. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Sempre combattere fino all’estrema vecchiaia! E serbarsi puro fin de’ pensieri! Non aver chi t’assista infermo, scorato ti rinfranchi; pagare a contanti quei servigi che mia madre sarebbe lieta di profondermi, e me ne saprebbe grado, e piange a calde lagrime di non lo potere. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
La s’era abbattuta a uno di que’ Polacchi che imbevuti delle empietà francesi del secolo passato e delle cupidità del presente, s’ingegnavano di ridurre in danaro contante e in piaceri senz’amore, la gloria, i dolori ed il sangue de’ loro pii ed animosi compatrioti. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
"In nome di Dio! Fate dunque conto d’esser marito e moglie. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Le era già di troppo un indocile Lombardo-Veneto come il signor Franco, e la ragazza Carabelli, che aveva l'aria di sentire e volere per conto proprio, sarebbe probabilmente riuscita in casa Maironi una suddita incomoda, una torbida Ungheria. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Venutogli tra le gambe l'antipatico mostricino infetto dell'egoismo e della superbia della sua padrona, lo scosse da sé, lo fece ruzzolare tra le unghie di Carlotta che gli diede per proprio conto una rabbiosa stretta e se lo portò via rispondendo perfidamente ai suoi guaiti: «Cossa t'han faa, poer Friend, cossa t'han faa, di' sü!» La marchesa non disse parola né il suo viso marmoreo tradì il suo cuore. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Tanto, io so tutto.» Povero signor Giacomo, sì, giuocare con quello spino in gola! Palpò, soffiò, uscì dove non avrebbe dovuto, sbagliò a contare i tarocchi, perdette un paio di frati con le relative pantofole, e malgrado il giuocone, lasciò alcune marchette negli artigli di Pasotti che ghignava e nel piattino della signora Barborin che ripeteva a mani giunte: «Cos'ha mai fatto, signor Giacomo, cos'ha mai fatto?». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
* Vogliono che se la fosse procacciata giocando a carte, a Marsiglia, col capitano d’un vapore mercantile inglese, il quale, dopo aver perduto tutto il denaro che aveva seco, e non doveva esser poco, si era anche giocato un grosso carico di zolfo imbarcato nella lontana Sicilia per conto d’un negoziante di Liverpool (sanno anche questo! e il nome?), d’un negoziante di Liverpool, che aveva noleggiato il vapore; quindi, per disperazione, salpando, s’era annegato in alto mare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Sagace e avventuroso, mio padre non ebbe mai pe’ suoi commerci stabile sede: sempre in giro con quel suo trabaccolo, dove trovava meglio e più opportunamente comprava e subito rivendeva mercanzie d’ogni genere; e perché non fosse tentato a imprese troppo grandi e rischiose, investiva a mano a mano i guadagni in terre e case, qui, nel proprio paesello, dove presto forse contava di riposarsi negli agi faticosamente acquistati, contento e in pace tra la moglie e i figliuoli. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma doveva esser la mia faccia placida e stizzosa e quei grossi occhiali rotondi che mi avevano imposto per raddrizzarmi un occhio, il quale, non so perché, tendeva a guardare per conto suo, altrove. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* per conto di Pomino, perdutamente. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Mi cagionava un vero e proprio ribrezzo il veder mia madre, lì in contatto con la vedova Pescatore. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ah quel mio occhio, in quel momento, quanto mi piacque! Per disperato, mi s’era messo a guardare più che mai altrove, altrove per conto suo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Le scostai, e al primo contatto di quelle carnucce tènere e fredde, ebbi un brivido nuovo, un tremor di tenerezza, ineffabile: – erano mie!
---------------
Prima di tentare la sorte – benché senz’alcuna illusione – volli stare un pezzo a osservare, per rendermi conto del modo con cui procedeva il giuoco. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Puntavo dapprima poco; poi, man mano, di più, di più, senza contare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Pagai il mio conto e uscii. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
A un certo punto, avrei cavato dalla tasca in petto il portafogli e mi sarei messo a contare sul tavolino i miei biglietti da mille: là, là, là e là... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ora, forse, con un’offerta in contanti, me li sarei levati d’addosso a buon patto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Solo! solo! solo! padrone di me! senza dover dar conto di nulla a nessuno! Ecco, potevo andare dove mi piaceva: a Venezia? a Venezia! a Firenze? a Firenze!; e quella mia felicità mi seguiva dovunque. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Allo stupore seguì in me un profondo avvilimento di vergogna per lui, che non si rendeva conto del miserabile effetto che dovevano naturalmente produrre quelle sue panzane, e anche per me che vedevo mentire con tanta disinvoltura e tanto gusto lui, lui che non ne avrebbe avuto alcun bisogno; mentre io, che non potevo farne a meno, io ci stentavo e ci soffrivo fino a sentirmi, ogni volta, torcer l’anima dentro. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Io, per conto mio, posso attestare di non aver mai veduto in urla faccia volgarmente brutta, da maschera carnevalesca, un paio d’occhi più dolenti di quelli della signorina Silvia Caporale. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Quando ella stessa, la signorina Caporale, lagrimando, mi fece questa confessione, io potei scusare in qualche modo il signor Anselmo Paleari, il quale per quella sua follia soltanto m’era parso dapprima che tenesse una donna di tal risma a contatto della propria figliuola. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Ecco, ella ora, posato l’annaffiatoio, si appoggiava al parapetto del terrazzino e si metteva a guardare il fiume anche lei, forse per darmi a vedere che non si curava né punto né poco di me, poiché aveva per proprio conto pensieri ben gravi da meditare, in quell’atteggiamento, e bisogno di solitudine. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E ogni qualvolta due che comunichino fra loro così, con le anime soltanto, si trovano soli in qualche luogo, provano un turbamento angoscioso e quasi una repulsione violenta d’ogni minimo contatto materiale, una sofferenza che li allontana, e che cessa subito, non appena un terzo intervenga. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ecco qua: son dovuto andare questa mattina all’Agenzia delle imposte, per conto del marchese, mio principale. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Per lui contava ben poco che il fenomeno si fosse manifestato alla luce. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Puoi contarci (puoi contare su ciò )
---------------
abbattuta
= zona di bosco in cui sono stati abbattuti gli alberi insieme di alberi abbattuti , spec . per ostacolare il passaggio di truppe nemiche movimento di rotazione che una nave a vela compie lasciando l'ormeggio per prendere il vento contatto al suolo di un aereo sul carrello anteriore , che nella fase di atterraggio è successivo al contatto sul carrello posteriore .
---------------
accoppiamento
= l'accoppiare , l'accoppiarsi unione di individui di sesso opposto per la riproduzione sessuale connessione fra due sistemi che si scambiano energia connessione tra due parti meccaniche a contatto
---------------
accreditatario
= persona a favore della quale una banca apre un credito per conto di un cliente .
---------------
aggancio
= agganciamento dispositivo meccanico che consente di collegare due veicoli o due loro parti contatti , rapporti , aderenze
---------------
aggio
= maggior valore di una moneta nei confronti di un'altra rispetto alla parità ufficiale differenza fra la quotazione più alta di un titolo e il suo valore nominale percentuale di guadagno spettante agli esattori nella riscossione di denaro per conto dello stato o di enti locali .
---------------
allergene
= sostanza che , a contatto con un organismo , provoca uno stato di allergia .
---------------
annottare
= verbo intr. impers . numerare , contare
---------------
archetto
= dim . di arco arco di piccola apertura arco per suonare strumenti a corda strumento per catturare uccelli , consistente in un laccio teso all'estremità di una bacchetta piegata ad arco , collocato su rami d'albero o su cespugli e fornito di esca organo di contatto tra il locomotore e la rete aerea di distribuzione dell'energia elettrica
---------------
asintoto
= retta a cui una curva si avvicina indefinitamente senza mai raggiungere il contatto
---------------
atterraggio
= manovra con cui un aeromobile prende contatto con il terreno
---------------
autoestinguente
= materiale che al contatto con la fiamma non prende fuoco , impedendone così la propagazione .
---------------
automa
= macchina in grado di imitare i movimenti dell'uomo o degli animali in cibernetica , sistema in grado di simulare o realizzare operazioni che hanno risultati analoghi a quelle del cervello umano , e ciò in modo predeterminato e prevedibile colui che agisce meccanicamente , senza rendersi conto di ciò che fa .
---------------
avvicinamento
= l'avvicinare , l'avvicinarsi marcia d'avvicinamento , movimento di truppe già schierate per giungere a contatto col nemico , prima dell'attacco la distanza tra le facce laterali contigue di due caratteri affiancati .
---------------
bancogiro
= operazione bancaria con cui una somma viene trasferita dal conto di un correntista a quello di un altro.
---------------
basamento
= la parte inferiore , a contatto del suolo , di un edificio , di un monumento e sim.fascia alla base delle pareti di una stanza , di colore differente da quello delle pareti stesse 3 la parte inferiore , con funzione di sostegno , di un motore o di una macchina
---------------
bentos
= o benthos , il complesso degli organismi che vivono a contatto con il fondo marino o lacustre
---------------
blind trust
= sost. m. amministrazione di un patrimonio azionario da parte di un fiduciario che agisce senza informare il proprietario sugli investimenti via via effettuati , salvo il rendere conto periodicamente dei risultati conseguiti
---------------
boule
= borsa di gomma che , riempita d'acqua calda o di ghiaccio , si mette a contatto con la parte del corpo che necessita di essere scaldata o raffreddata bolla.
---------------
bromografo
= apparecchio per ottenere celermente copie positive mediante stampa per contatto.
---------------
camito-semitico
= si dice della famiglia di lingue del gruppo camitico e semitico che presentano affinità strutturali per l'origine comune e i contatti reciproci.
---------------
caparbio
= che pensa e agisce seguendo le proprie idee, senza tener conto dei consigli altrui, delle difficoltà ecc.
---------------
capital gains
= guadagni in conto capitale
---------------
capocorda
= accessorio metallico che si applica all'estremità di un conduttore per facilitarne il collegamento con un altro conduttore o con i morsetti di un apparecchio e per assicurare così un buon contatto elettrico.
---------------
carbonaia
= impianto rudimentale per la trasformazione del legno in carbone mediante un processo di distillazione fuori dal contatto con l'aria
---------------
cash
= contante, denaro liquido
= in contanti, pronta cassa
---------------
cash and carry
= sistema di vendita all'ingrosso in cui il compratore paga la merce in contanti ed effettua il trasporto a proprie spese
---------------
caustico
= - sostanza che altera in profondità i tessuti organici con i quali viene a contatto
---------------
cercapersone
= sistema costituito da un apparecchietto portatile che, emettendo un segnale acustico, avverte una persona di mettersi in contatto con qualcuno.
---------------
cianografia
= stampa fotografica per contatto, eseguita su carta trattata con ferrocianuro di potassio.
---------------
cica
= nonnulla, cosa di poco conto
---------------
clausura
= regola della vita monastica che limita, in modo più o meno rigido, i contatti tra monaci e mondo esterno
---------------
cocciola o cocciuola,
= gonfiore della pelle provocato da una puntura d'insetto o dal contatto con l'ortica o altri agenti irritanti
---------------
cokefazione
= procedimento industriale consistente nel riscaldare un carbon fossile in speciali storte che escludono il contatto con l'aria, così da ottenere coke qualsiasi processo chimico che, decomponendo una sostanza organica, lasci un residuo carbonioso simile al coke.
---------------
collegare
= verbo trans. unire, congiungere, mettere in contatto
---------------
commissionario
= che, colui che riceve una commissioneche, colui che acquista o vende merci o titoli non in nome proprio, ma per conto di un committente
---------------
commissione
= incarico per cui qualcuno svolge un'attività per conto di altri
---------------
contafili
= strumento ottico con cui, in tessitura, si contano i fili della trama, in tipografia e in filatelia si controlla il retino delle illustrazioni.
---------------
contagocce
= pompetta di vetro e gomma usata per versare un medicinale liquido contandone le gocce
---------------
desonorizzazione
= fenomeno per cui un suono sonoro perde questa sua caratteristica a causa del contatto con suoni non sonori
---------------
diastasi
= separazione di due parti del corpo normalmente a contatto
---------------
diffamare
= verbo trans . offendere la reputazione di qualcuno diffondendo notizie disonorevoli sul suo conto .
---------------
dinumerare
= verbo trans . enumerare - contare
---------------
disinnestare
= verbo trans . distaccare due elementi che agiscono in contatto solidale tra loro
---------------
distanasia
= morte dolorosa a seguito di cure accanite che non tengono conto della sofferenza del moribondo .
---------------
dottrinario
= che - colui che si attiene rigidamente ai principi teorici di una dottrina o di un'ideologia - senza tener conto della realtà pratica
---------------
elettrocapillarità
= variazione della tensione superficiale fra due liquidi in contatto al passaggio della corrente elettrica .
---------------
endomorfismo
= il complesso delle trasformazioni che una massa magmatica subisce - durante il consolidamento - a contatto con le rocce circostanti .
---------------
escarotico
= sostanza caustica che produce un'escara sui tessuti con i quali viene a contatto .
---------------
esomorfismo
= l'insieme delle trasformazioni mineralogiche che subiscono le rocce in seguito all'azione di fenomeni eruttivi e al contatto col magma .
---------------
fattore
= colui che cura per conto del proprietario l'attività di un'azienda agricola .
---------------
fattoressa
= donna che cura per conto del proprietario l'attività di un'azienda agricola moglie del fattore .
---------------
fattoriale
= che riguarda un fattore - o i fattori concorrenti alla produzione di un determinato effetto - analisi fattoriale , metodo di misurazione dell'intelligenza , ideato dall'ingl . ch . spearman , che descrive le prestazioni intellettive tenendo conto di due fattori , uno generale e l'altro specifico di ogni singola prestazione termine che per un numero intero positivo n indica il prodotto dei numeri interi da
= a n .
---------------
fitodermatosi
= dermatosi - o altra forma di irritazione della pelle provocata dal contatto con una pianta .
---------------
fluidizzazione
= operazione che consiste nell'investire con una corrente di gas proveniente dal basso uno strato di materiale polverulento , gener . un catalizzatore , all'interno di un recipiente per mettere in movimento le particelle , aumentandone la superficie di contatto con le altre sostanze presenti , e quindi accelerarne e renderne più omogenea la reazione .
---------------
frontologia
= branca della meteorologia che studia le caratteristiche fisiche delle masse d'aria in contatto lungo un fronte e la loro dinamica .
---------------
galoppino
= colui che corre di qua e di là a sbrigare servizi per conto di altri
---------------
galvanismo
= parte della fisica che studia l'elettricità di contatto.
---------------
geotermale
= - acqua sotterranea resa calda dal contatto con strati profondi della crosta terrestre.
---------------
giroconto
= operazione mediante la quale si trasferisce una somma da un conto a un altro , nella stessa banca o in banche diverse ma collegate
---------------
grippare
= verbo intr. , gripparsi v. rifl. detto di due organi meccanici a contatto e in movimento reciproco , bloccarsi per eccesso di attrito radente
---------------
killer
= colui che uccide per conto di altri
---------------
jack
= presa coassiale a due o più contatti , diffusa in tutti gli apparecchi portatili come presa per l'auricolare o la cuffia
---------------
idraulicità
= caratteristica di alcuni leganti di far presa a contatto con acqua
---------------
idrogeologia
= branca dell'idrologia che , tenendo conto della natura geologica del suolo , studia i caratteri fisici , chimici e biochimici delle acque al fine di una loro utilizzazione e regolazione .
---------------
inaffidabile
= persona o cosa in cui non si può riporre fiducia , su cui non si può far conto inaffidabilmente avv .
---------------
innumerevole
= tanto numeroso che non si può contare
---------------
interferire
= verbo in transitivo , ,
= sostanza proteica antivirale prodotta da vari tipi di cellule nel momento in cui vengono a contatto con un virus
---------------
interlinguistica
= branca della linguistica che studia i problemi del plurilinguismo , dell'ibridismo , della traduzione e , più in generale , tutti i fenomeni connessi ai contatti tra lingue diverse .
---------------
interlinguistico
= comune a più lingue in contatto culturale fra loro
---------------
ipergolo
= propellente per motori a razzo , costituito da liquidi che venendo a mutuo contatto innescano spontaneamente il processo di combustione .
---------------
longa manus
= persona o ente che opera , più o meno nascostamente , per conto di altri .
---------------
mandatario
= colui che ha ricevuto un mandato e agisce per conto del mandante
---------------
mandato
= incarico di agire per conto di altri
---------------
ministro
= colui che esercita un alto ufficio, agendo in nome e per conto di un'autorità o un'entità superiore
---------------
miracolista
= colui che crede di ottenere risultati miracolosi, spec. in politica e in economia, applicando sistemi che non tengono conto delle difficoltà oggettive della situazione
= miracolistico.
---------------
miscelamento
= fenomeno che si verifica quando due getti di fluido diverso o a velocità diversa vengono a contatto, dando luogo a un solo getto uniforme, di dimensioni e velocità proporzionali a quelle dei getti confluenti.
---------------
monomandatario
= agente di vendita che opera per conto di una sola azienda.
---------------
mutande
= indumento intimo costituito da una sorta di calzoncini corti di lino, cotone, lana o altro, che si portano a contatto con la pelle
---------------
nevrosi - neurosi
= in psicoanalisi e in psicopatologia , disturbo più o meno grave della sfera affettiva connesso con le esperienze infantili del soggetto , il quale è cosciente dei conflitti e delle sofferenze che vive e mantiene comunque un contatto con la realtà
---------------
notula
= conto degli onorari dovuti a un professionista .
---------------
noverare
= verbo trans . enumerare , contare
---------------
odore
= sensazione prodotta dal contatto di molecole emanate da una sostanza con i recettori dell'olfatto
---------------
ordinale
= si dice di numerale che indica l'ordine in una successione - si dice di numero che per insiemi finiti coincide col numero cardinale , mentre per insiemi infiniti rappresenta un'estensione del concetto di numero naturale che tiene conto dell'ordinamento dell'insieme .
---------------
orticante
= o urticante - si dice dei peli di alcune piante , come l'ortica , che al contatto provocano irritazione della pelle
---------------
ostare
= o obstare - verbo intr . chi gestisce un'osteria - domandare all'oste se ha buon vino , fare una domanda inutile , in quanto la risposta è scontata - fare i conti senza l'oste , agire senza tener conto di eventuali complicazioni o impedimenti che potrebbero derivare dall'intervento di altri interessati
---------------
paracalli
= anello di ovatta , feltro o sim . che , applicato in modo che circondi un callo di un piede , ne evita il contatto con la scarpa .
---------------
pedule
= la parte della calza a contatto con la pianta del piede .
---------------
pin
= in elettronica , ogni terminazione metallica che , innestandosi in uno zoccolo , stabilisce un contatto elettrico fra circuiti multipli o tra un componente e un sistema .
---------------
piroforico
= polveri a base di metalli come ferro , nichel , cobalto , magnesio e cerio , o di leghe polverizzabili che a contatto con l'aria si ossidano vivacemente raggiungendo l'incandescenza
---------------
plurimandatario
= agente di vendita che lavora per conto di più ditte
---------------
poliestesia
= anomalia della sensibilità tattile per la quale si crede di sentire in diversi punti un contatto che in realtà avviene in un punto solo .
---------------
portalampada o portalampade ,
= dispositivo su cui si fissa una lampadina elettrica in modo da stabilire un contatto elettrico fra essa e il circuito d'alimentazione
---------------
portavalori
= colui che è incaricato del trasporto di valori per conto di una banca , di un'azienda e sim .
---------------
postagiro
= operazione con la quale colui che ha un conto corrente postale ordina il trasferimento di fondi a favore di altro correntista .
---------------
press-agent
= colui che si occupa delle relazioni con la stampa e con gli altri mezzi di comunicazione di massa per conto di una persona influente , di un'organizzazione e sim .
---------------
procaccia
= persona che recapita merci , pacchi , lettere e sim . , ed esegue commissioni per conto di terzi .
---------------
protrombina
= proenzima presente nel sangue circolante , che si trasforma in trombina quando il sangue viene a contatto con l'aria , mettendo in moto il meccanismo della coagulazione .
---------------
radiomicrofono
= microfono radiotrasmittente, utilizzato per stabilire un contatto audio tra due punti prossimi senza cavo di collegamento.
---------------
ratealista
= chi per conto altrui promuove e conclude vendite a rate.
---------------
referenziare
= verbo trans. dare buone referenze sul conto di qualcuno.
---------------
ricevitore
= che riceve
= chi ha il compito di riscuotere somme di denaro per conto di enti pubblici o privati
---------------
ricontare
= verbo trans. contare di nuovo
---------------
ricontattare
= verbo trans. contattare di nuovo.
---------------
rimborsare
= verbo trans. restituire a qualcuno il denaro che ha speso per incarico, per conto o per colpa di altri, oppure che ha pagato per beni o servizi dei quali non ha poi beneficiato
---------------
rugiada
= insieme di goccioline che si formano di notte per effetto della condensazione del vapore acqueo atmosferico a contatto con oggetti posti sul terreno
---------------
rullaggio
= corsa di un velivolo con le ruote a contatto del suolo, prima del decollo o dopo l'atterraggio
---------------
saturazione
= condizione di massima concentrazione di una fase a contatto con un'altra fase ,
---------------
sciacquetta
= donna di poco conto , insignificante , ma che fa di tutto per mettersi in mostra .
---------------
scoutismo
= o scautismo , movimento giovanile internazionale , fondato nel 1908 dall'inglese r . baden-powell , che mira all'educazione dei giovani attraverso la loro associazione spontanea , la pratica dell'autogoverno e uno stile di vita attivo , avventuroso , a contatto della natura .
---------------
scritturazione
= lo scritturare un attore , lo scritturare dati contabili , 3 lo scrivere un testo per conto d'altri dietro compenso , 4 nel dis ,
---------------
sensitiva
= piccola pianta originaria del brasile , così detta perché le sue foglie si ripiegano su sé stesse al minimo contatto .
---------------
sequestratore
= chi chiede un sequestro o lo esegue per conto dell'autorità - chi compie un sequestro di persona .
---------------
sgranare
= verbo transitivo staccare due parti di un ingranaggio che si trovano a contatto - sgranarsi
= verbo riflessivo staccarsi da un ingranaggio ,
---------------
smiracolare
= verbo intransitivo mostrare eccessiva meraviglia per cose di poco conto , come se fossero miracoli .
---------------
soma
= il carico , - l'insieme delle cellule di un organismo non appartenenti al germe , - nome di una pianta delle asclepiadacee e di una bevanda inebriante da essa derivata che i sacerdoti della religione vedica bevevano durante i sacrifici per entrare in contatto con la divinità .
---------------
spedizioniere
= chi esegue spedizioni di merci per conto di terzi , curando le relative operazioni accessorie .
---------------
sportellista
= impiegato che lavora agli sportelli a diretto contatto con il pubblico .
---------------
spregiare
= verbo transitivo disprezzare , non tenere in alcun conto ,
---------------
sticometria
= procedimento con cui nell'antichità si misurava la lunghezza di un'opera letteraria , per i testi poetici contando i versi e , per i testi in prosa , prendendo come unità di misura l'esametro , normalizzato a 16 sillabe .
---------------
subagente
= persona che conclude contratti per conto di un agente .
---------------
tassametro
= apparecchio contatore installato sulle automobili pubbliche per indicare l'importo dovuto dal cliente in relazione al tragitto percorso ' tassametro di parcheggio , parchimetro .
---------------
teleruttore
= denominazione commerciale del contattore .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io conto
tu conti
egli conta
noi contiamo
voi contate
essi contano
contavo
contavi
contava
contavamo
contavate
contavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
contai
contasti
contò
contammo
contaste
contarono
conterò
conterai
conterà
conteremo
conterete
conteranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho contato
tu hai contato
egli ha contato
noi abbiamo contato
voi avete contato
essi hanno contato
avevo contato
avevi contato
aveva contato
avevamo contato
avevate contato
avevano contato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi contato
avesti contato
ebbe contato
avemmo contato
aveste contato
ebbero contato
avrò contato
avrai contato
avrà contato
avremo contato
avrete contato
avranno contato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io conti
che Tu conti
che Egli conti
che Noi contiamo
che Voi contiate
che Essi contino
contassi
contassi
contasse
contassimo
contaste
contassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia contato
abbia contato
abbia contato
abbiamo contato
abbiate contato
abbiano contato
avessi contato
avessi contato
avesse contato
avessimo contato
aveste contato
avessero contato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io conterei
tu conteresti
egli conterebbe
noi conteremmo
voi contereste
essi conterebbero
avrei contato
avresti contato
avrebbe contato
avremmo contato
avreste contato
avrebbero contato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
conta
conti
contiamo
contate
contino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
contare avere contato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contante contato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
contando avendo contato

Ricerca nei classici sul web