Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: concludere
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
concludere avere concluso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
concludente concluso
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
concludendo avendo concluso
Coniugazione del verbo: concludere
coniugazione:2
forma: attiva intransitivo/transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: concludere
approdare finire cessare rendere terminare

riassumere riepilogare tirare le fila tirare le somme combinare

chiudersi avere termine ottenere
Vocabulary and phrases
concludere
= - conchiudere, verbo trans. portare a termine, a compimento, a effetto
---------------
* E fu allora che mi sforzai , - proseguì , rivolgendosi di nuovo a Renzo , senza alzargli però gli occhi in viso , e arrossendo tutta , - fu allora che feci la sfacciata , e che vi pregai io che procuraste di far presto , e di concludere prima del tempo che s'era stabilito .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il guardiano , che aveva già deliberato che questo fosse fatto , disse che si farebbe , lasciando che l'altro credesse , se gli piaceva , esser questo un atto d'ubbidienza: e tutto fu concluso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dopo molte maraviglie , perché nessuno l'avrebbe creduta capace di ciò , e dopo molti discorsi , si concluse che doveva essere andata lontano , lontano .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Il Griso rispose che sperava di no ; e la conclusione del discorso fu che don Rodrigo gli ordinò , per il giorno dopo , tre cose che colui avrebbe sapute ben pensare anche da sé .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* I deputati si radunarono , o come qui si diceva spagnolescamente nel gergo segretariesco d'allora , si giuntarono ; e dopo mille riverenze , complimenti , preamboli , sospiri , sospensioni , proposizioni in aria , tergiversazioni , strascinati tutti verso una deliberazione da una necessità sentita da tutti , sapendo bene che giocavano una gran carta , ma convinti che non c'era da far altro , conclusero di rincarare il pane .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
E che con lui , e che quel morto sarebbe probabilmente caduto in mani di dove un oste non avrebbe potuto farlo uscire ; volle provarsi se almeno gli riusciva di concluder quest'altro affare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E , con tono imperativo , e con sopracciglio minaccioso , concluse: - m'avete inteso - .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Nessuno concluda da ciò che il notaio fosse un furbo inesperto e novizio ; perché s'ingannerebbe .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La conclusione fu che , andando così da destra a sinistra , e , come si dice , a zig zag , parte seguendo l'altre indicazioni che si faceva coraggio a pescar qua e là , parte correggendole secondo i suoi lumi , e adattandole al suo intento , parte lasciandosi guidar dalle strade in cui si trovava incamminato , il nostro fuggitivo aveva fatte forse dodici miglia , che non era distante da Milano più di sei ; e in quanto a Bergamo , era molto se non se n'era allontanato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* In quella perplessità , pensò che il ciarlone doveva poi finire di parlar di lui ; e concluse tra sé , di moversi , appena sentisse attaccare qualche altro discorso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Come potevo dire di no ? Tu non sapevi nulla ? — ella concluse riprendendo a filare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Tutto andrà bene , domani ; tutto sarà concluso , tutto sarà chiaro .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Di lì a qualche giorno me ne riparlò egli: né la conclusione era, s’io volevo, lontana: ma lo sguardo di lei, baronale, cioè troppo sicuro, mi dava pensiero, e la dote soverchia a me pauroso della ricchezza. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
«Corpo di Bacco!», diss'egli, non sapeva bene se in forma di conclusione o di esordio. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il curato brontolò peggio di prima e lo zio, per consolarlo, gli fece una dotta dissertazione sui dialetti lombardi, concludendo: «Ghe n'è no, ghe n'è minga e ghe n'è miga». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
– E se n’annamo a magnà, – conclude filosoficamente un operajo: – romano.
---------------
L'Àrdea roteò nel cielo di Cristo, sul prato dei miracoli. Sorvolò le cinque navi concluse del Duomo, l'implicito serto del Campanile inclinato sotto il fremito dei suoi bronzi, la tiara del Battistero così lieve che pareva fosse per involarsi gonfia di echeggiamenti. Come più si estingueva il fulgore paradisiaco del vespero convertendosi in cerulea cenere, più s'impregnavano di luce mistica i marmi; e la serbavano nella lor pia sostanza bionda così lungamente contro l'ombra, che pareva vi trasparissero per vene alabastrine dall'interno le luminarie degli altari. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* E, per concludere:
---------------
* – Mattia provveda! Mattia ripari! – concluse, congestionato dal furore. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Le disse che ella era ancor minorenne, e perciò sotto la potestà della madre, la quale, volendo, avrebbe potuto anche agire contro di me, giudiziariamente; che anche lui, in coscienza, non avrebbe saputo approvare un matrimonio con un discolo della mia forza, sciupone e senza cervello, e che non avrebbe potuto perciò consigliarlo alla madre; le disse che al giusto e naturale sdegno materno bisognava che lei sacrificasse pure qualche cosa, che sarebbe poi stata, del resto, la sua fortuna; e concluse che egli non avrebbe potuto infine far altro che provvedere – a patto però che si fosse serbato con tutti il massimo segreto – provvedere al nascituro, fargli da padre, ecco, giacché egli non aveva figliuoli e ne desiderava tanto e da tanto tempo uno. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* In conclusione, si vede che – capitato in mezzo a così brava gente – tutto il male lo avevo fatto io. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
– Che hai concluso? – mi domandava. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – e qui una filza di laide parole all’indirizzo di Oliva; poi, arrovesciando le mani su i fianchi, appuntando le gomita davanti: – Ma che hai concluso? Non hai rovinato anche tuo figlio, così? Ma già, a lui, che glien’importa? È suo anche quello, è suo... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – M’ha parlato! – concluse, con gli occhi brillanti di gioia – M’ha parlato!
---------------
* – E allora forse perderemo! – conclusi io, sorridendo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma vedete un po’ a quali conclusioni uno scherzo suggerito dall’ozio può condurre un uomo condannato a star solo con se stesso! Mi veniva quasi di prendermi a schiaffi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – Vede, signorina? – conclusi io. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
abduzione
= il movimento dell'abdurre nella logica aristotelica , sillogismo in cui la premessa maggiore è certa , la minore probabile , e dunque la conclusione ha un grado di certezza non superiore alla premessa minore nella filosofia di ch . s . peirce , ragionamento congetturale che , sulla base dell'osservazione di un fatto , mette capo a un'ipotesi esplicativa del fatto stesso .
---------------
accapezzare
= verbo trans. sbozzare pietre per la pavimentazione stradale in modo che possano combaciare tra loro condurre a termine , concludere qualcosa accomodare , raccapezzare .
---------------
acchiappafarfalle
= retino usato per catturare le farfalle persona che conclude poco o nulla .
---------------
aia
= spazio piano , in terra battuta o lastricato , situato davanti alla casa colonica o in prossimità di essa , usato per la battitura e l'essiccamento dei cereali e di altri prodotti menare il can per l'aia , tirare per le lunghe per evitare una conclusione
---------------
amen
= espressione liturgica che conclude una preghiera
---------------
apodissi
= in aristotele , dimostrazione logica di una conclusione mediante deduzione da premesse certamente vere .
---------------
cicatrice
= tessuto che si forma a conclusione della cicatrizzazione
---------------
cicatrizzazione
= processo biologico di riparazione che segue alle lesioni di tessuti molli di organismi animali o vegetali e che si conclude con la formazione di una cicatrice.
---------------
cincischione
= colui che perde tempo senza concludere nulla.
---------------
clausola non com. clausula,
= nella prosodia latina, la parte conclusiva del periodo prosastico, che osserva particolari regole ritmiche
---------------
compicciare
= verbo trans. concludere, combinare
---------------
conchiudere
= concludere e deriv.
---------------
concludente
= part. pres. di concludere - che convince, che persuade
---------------
concludenza
= l'essere concludente.
---------------
conclusionale
= conclusionale, nel processo civile, atto con cui ciascuna parte presenta le proprie conclusioni, ricapitolando gli argomenti sostenuti nel corso del processo.
---------------
deduzione
= ragionamento per il quale da determinate premesse si ottengono conclusioni logicamente necessarie
---------------
definitivo
= che decide di qualcosa in modo conclusivo - che mette fine a una questione
---------------
deo gratias
= inter . formula - di origine paolina - usata a conclusione di alcune parti della messa in latino
---------------
dilemma
= argomentazione in cui - da due opposte alternative - deriva la stessa conclusione
---------------
dopopartita
= o dopo partita , periodo di tempo immediatamente successivo alla conclusione di un incontro sportivo - spec . di calcio
---------------
dopotutto
= o dopo tutto , in definitiva - alla fin fine - in conclusione
---------------
dunque
= cong . quindi - perciò - con valore conclusivo
---------------
epicrisi
= giudizio conclusivo nel quale il medico che ha eseguito un'autopsia ne espone i risultati .
---------------
epifonema
= frase esclamativa di contenuto sentenzioso - che conclude enfaticamente un discorso .
---------------
epilogo
= conclusione di un dramma o di un'opera letteraria
---------------
episillogismo
= sillogismo di cui una delle premesse è la conclusione di un altro sillogismo .
---------------
esito
= risultato - riuscita - conclusione
---------------
exeunte
= che finisce - che si conclude
---------------
faccendone
= colui che si dà un gran da fare concludendo poco - o nulla .
---------------
fasto
= presso gli antichi romani , si diceva di ognuno dei giorni nei quali era lecito trattare e concludere affari - o discutere cause senza che intervenissero divieti - o altri vincoli religiosi
---------------
finish
= nel linguaggio sportivo , parte conclusiva di una gara
---------------
finita
= fine , conclusione .
---------------
finito
= participio pass . di finire
= giunto al termine , alla conclusione
---------------
gastrulazione
= nello sviluppo embrionale , il processo che si conclude con la formazione della gastrula.
---------------
giga
= danza briosa in tempo ternario , forse di origine irlandese , diffusasi nei secc. xvii e xviii nella musica strumentale come conclusione della suite.
---------------
inconcludente
= che non conclude , che non raggiunge il suo fine
---------------
inconcluso
= non concluso , incompiuto , imperfetto .
---------------
inferenza
= in logica , procedimento deduttivo mediante cui da una o più premesse si ricava una conclusione - procedimento di generalizzazione dei risultati ottenuti dall'osservazione di un campione all'intera popolazione da cui il campione è stato estratto .
---------------
insomma
= in somma , avv .in conclusione , in breve , infine
---------------
matador
= il torero che uccide il toro a conclusione della corrida.
---------------
nullismo
= l'atteggiamento di chi rifiuta qualsiasi certezza - concezione che approda a conclusioni negative
---------------
paragonare
= verbo trans . esaminare due persone o cose per formulare un giudizio che ne valuti la somiglianza , l'affinità o la diversità , traendo una conclusione sul rispettivo merito , valore ecc .
---------------
parolaio
= colui che parla molto e in modo poco concludente
---------------
parto
= l'espulsione naturale o l'estrazione con mezzi artificiali del prodotto del concepimento dall'organismo materno , a conclusione della gravidanza
---------------
polisillogismo
= catena di due o più sillogismi , nella quale la conclusione del sillogismo che precede è la premessa maggiore di quello che segue .
---------------
postludio o posludio ,
= pezzo , in forma libera , che conclude una composizione
---------------
prosillogismo
= in logica , sillogismo la cui conclusione costituisce la premessa di un sillogismo successivo .
---------------
provvigione
= compenso in denaro dato al mediatore o ad altro intermediario che ha procacciato , concluso un affare
---------------
ragionacchiare
= verbo intr. ragionare senza impegno, senza logica, senza concludere nulla.
---------------
ragionamento
= operazione della mente per cui, partendo da alcuni giudizi noti assunti come premesse, se ne scoprono i reciproci legami e si giunge a una conclusione
---------------
ragno crociato, con un disegno bianco a forma di croce sul dorso ' non cavare un ragno da un buco, non concludere nulla. ,ragnetto, ragnettino, ragnino
---------------
ratealista
= chi per conto altrui promuove e conclude vendite a rate.
---------------
ratifica
= nel diritto civile, atto con cui un soggetto approva un negozio giuridico concluso in nome suo da chi non era investito di poteri per compierlo o è andato oltre i poteri che gli erano stati conferiti
---------------
risultato
= resultato
= participio passato di risultare , ciò che risulta come conclusione o come esito finale di un processo, di una serie di operazioni
---------------
scetticismo
= atteggiamento che , negando la possibilità di raggiungere la certezza nella conoscenza della realtà , sospende ogni giudizio o considera tutte le conclusioni come non definitive - nel mondo antico , corrente filosofica che sostenne l'impossibilità di approdare a qualsiasi verità oggettiva ,
---------------
sconcludere
= verbo transitivo disfare , mandare a monte ciò che era stato concluso o si era in procinto di concludere .
---------------
sgocciolo
= sgocciolatura , ultimo resto di liquido sul fondo di un recipiente - essere agli sgoccioli , stare per finire , essere prossimo alla conclusione ,
---------------
sommativo
= complessivo , cumulativo - valutazione sommativa , in docimologia , valutazione globale di un allievo a conclusione di un corso o ciclo di insegnamento , che risulta dalla somma delle sue prestazioni intermedie .
---------------
specializzando
= chi è prossimo a conseguire una specializzazione , a conclusione del relativo ciclo di studi .
---------------
subagente
= persona che conclude contratti per conto di un agente .
---------------
sveltina
= rapporto sessuale non preceduto da preliminari amorosi e concluso rapidamente .
---------------
tie-break
= nel tennis , gioco alla fine di un incontro conclusosi sul sei pari , che attribuisce la vittoria a quello dei due contendenti che per primo riesce a realizzare sette punti avendone due di vantaggio
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io concludo
tu concludi
egli conclude
noi concludiamo
voi concludete
essi concludono
concludevo
concludevi
concludeva
concludevamo
concludevate
concludevano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
conclusi
concludésti
concluse
concludémmo
concludéste
conclusero
concluderò
concluderai
concluderà
concluderemo
concluderete
concluderanno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho concluso
tu hai concluso
egli ha concluso
noi abbiamo concluso
voi avete concluso
essi hanno concluso
avevo concluso
avevi concluso
aveva concluso
avevamo concluso
avevate concluso
avevano concluso
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi concluso
avesti concluso
ebbe concluso
avemmo concluso
aveste concluso
ebbero concluso
avrò concluso
avrai concluso
avrà concluso
avremo concluso
avrete concluso
avranno concluso
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io concluda
che Tu concluda
che Egli concluda
che Noi concludiamo
che Voi concludiate
che Essi concludano
concludéssi
concludéssi
concludésse
concludéssimo
concludéste
concludéssero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia concluso
abbia concluso
abbia concluso
abbiamo concluso
abbiate concluso
abbiano concluso
avessi concluso
avessi concluso
avesse concluso
avessimo concluso
aveste concluso
avessero concluso
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io concluderei
tu concluderesti
egli concluderebbe
noi concluderemmo
voi concludereste
essi concluderebbero
avrei concluso
avresti concluso
avrebbe concluso
avremmo concluso
avreste concluso
avrebbero concluso
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
concludi
concluda
concludiamo
concludete
concludano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
concludere avere concluso
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
concludente concluso
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
concludendo avendo concluso

Ricerca nei classici sul web