Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: comparare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
comparare avere comparato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
comparante comparato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
comparando avendo comparato
Coniugazione del verbo: comparare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: comparare
accostare confrontare equiparare giustapporre paragonare

raffrontare rassomigliare contrapporre fare un confronto fare un paragone

mettere a confronto mettere a raffronto
Vocabulary and phrases
comparare
= verbo trans. mettere a confronto, a paragone.
---------------
* Il luogo stesso da dove contemplate que' vari spettacoli , vi fa spettacolo da ogni parte: il monte di cui passeggiate le falde , vi svolge , al di sopra , d'intorno , le sue cime e le balze , distinte , rilevate , mutabili quasi a ogni passo , aprendosi e contornandosi in gioghi ciò che v'era sembrato prima un sol giogo , e comparendo in vetta ciò che poco innanzi vi si rappresentava sulla costa: e l'ameno , il domestico di quelle falde tempera gradevolmente il selvaggio , e orna vie più il magnifico dell'altre vedute .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Comparve davanti a don Abbondio , in gran gala , con penne di vario colore al cappello , col suo pugnale del manico bello , nel taschino de' calzoni , con una cert'aria di festa e nello stesso tempo di braverìa , comune allora anche agli uomini più quieti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma il fondaco , le balle , il libro , il braccio , gli comparivan sempre nella memoria , come l'ombra di Banco a Macbeth , anche tra la pompa delle mense , e il sorriso de' parassiti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Mentre il frate stava così meditando , Renzo , il quale , per tutte le ragioni che ognun può indovinare , non sapeva star lontano da quella casa , era comparso sull'uscio ; ma , visto il padre sopra pensiero , e le donne che facevan cenno di non disturbarlo , si fermò sulla soglia , in silenzio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Per amor del cielo , per quel Dio , al cui cospetto dobbiam tutti comparire . . .- e , così dicendo , aveva preso tra le dita , e metteva davanti agli occhi del suo accigliato ascoltatore il teschietto di legno attaccato alla sua corona , - non s'ostini a negare una giustizia così facile , e così dovuta a de' poverelli .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - E i testimoni ? Trovar due che vogliano , e che intanto sappiano stare zitti ! E poter cogliere il signor curato che , da due giorni , se ne sta rintanato in casa ? E farlo star lì ? ché , benché sia pesante di sua natura , vi so dir io che , al vedervi comparire in quella conformità , diventerà lesto come un gatto , e scapperà come il diavolo dall'acqua santa .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Al terrore e al coraggio che vi contrastavano , succede un altro terrore e un altro coraggio: l'impresa s'affaccia alla mente , come una nuova apparizione: ciò che prima spaventava di più , sembra talvolta divenuto agevole tutt'a un tratto: talvolta comparisce grande l'ostacolo a cui s'era appena badato ; l'immaginazione dà indietro sgomentata ; le membra par che ricusino d'ubbidire ; e il cuore manca alle promesse che aveva fatte con più sicurezza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Perpetua arriva , un momento prima dell'altra ; mentre vuole spinger l'uscio , l'uscio si spalanca di dentro , e sulla soglia compariscono Tonio , Gervaso , Renzo , Lucia , che , trovata la scala , eran venuti giù saltelloni ; e , sentendo poi quel terribile scampanìo , correvano in furia , a mettersi in salvo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La grandezza ben formata della persona scompariva in un certo abbandono del portamento , o compariva sfigurata in certe mosse repentine , irregolari e troppo risolute per una donna , non che per una monaca .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dietro questa idea però , ne compariva sempre infallibilmente un'altra: che quel consenso si trattava di negarlo al principe padre , il quale lo teneva già , o mostrava di tenerlo per dato ; e , a questa idea , l'animo della figlia era ben lontano dalla sicurezza che ostentavano le sue parole .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma quando lo vide comparire , con quel cipiglio , con quella carta in mano , avrebbe voluto esser cento braccia sotto terra , non che in un chiostro .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* L'immagine di colui ch'era stato la prima origine di tutto lo scandolo , non lasciava di venire spesso anch'essa ad infestar la povera rinchiusa: e pensate che strana comparsa doveva far quel fantasma , tra quegli altri così diversi da lui , seri , freddi , minacciosi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* In tali diverse occasioni , il desiderio che Gertrude sentiva d'uscir dall'unghie di colei , e di comparirle in uno stato al di sopra della sua collera e della sua pietà , questo desiderio abituale diveniva tanto vivo e pungente , da far parere amabile ogni cosa che potesse condurre ad appagarlo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Gertrude comparve , e , senza alzar gli occhi in viso al padre , gli si buttò in ginocchioni davanti , ed ebbe appena fiato di dire: - perdono ! - Egli le fece cenno che s'alzasse ; ma , con una voce poco atta a rincorare , le rispose che il perdono non bastava desiderarlo né chiederlo ; ch'era cosa troppo agevole e troppo naturale a chiunque sia trovato in colpa , e tema la punizione ; che in somma bisognava meritarlo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Compare Efix , fate ballare il vostro figlioccio ! — disse Natòlia .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Egli, con le comparazioni sue strane, l’assomigliava al tragitto che mette a Venezia per la muta laguna; che, nel radere, lungo i pali schierati, quelle sterili isole e meste, tu non imagini lì vicino tanta pompa di colori, di suoni, d’agi, di rimembranze. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ma ecco nel giornale medesimo comparire uno scritto di francese, irriverente all’Italia: Giovanni volle rispondere; non gli fu consentito: e’ rinunziò al suo guadagno. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
E comparava nel pensiero le grandi forme e tranquille delle donne milanesi con le raccolte e quasi contratte di Corsica; e rammentava a Maria (la qual di tutti i suoi pensieri chiamava testimone) una quasi apparizione di due giovani donne di più che umana statura e di più che italiana bellezza, che in Lombardia un dolce giorno di primavera a lui giovanetto arrisero, e sparvero, e lasciarono orma di sé in molte fantasie, in molte armonie del suo stile.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Pasotti, in soprabito nero di cerimonia, col cappello a staio in testa e la grossa mazza di bambù in mano, camminava nervoso per la riva, guardava di qua, guardava di là, si fermava a picchiar forte la mazza a terra, chiamando quell'asino di barcaiuolo che non compariva. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Solo una vecchia voce flebile, una voce velata da ventriloquo, gemeva dalle tenebre del portico: «Andiamo a piedi! Andiamo a piedi!» Finalmente il Pin comparve dalla parte di San Mamette. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Allora comparve ad un'arcata del portico una vecchia signora, stretta la magra persona in uno scialle d'India, sotto al quale usciva la gonna di seta nera, chiusa la testa in un cappellino di città, sperticatamente alto, guernito di rosette gialle e di pizzi neri. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Poco dopo si apriva una finestra sopra il suo capo e vi compariva al chiaro di luna il vecchio visetto imberbe del «sior Zacomo»: «Ingegnere pregiatissimo, mia riverenza», disse egli. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La porta si aperse e comparve la gialla faccia grifagna della serva. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La donna comparve infatti con un certo vaso quadrato di vetro, pieno di ciliege allo spirito, speciale e celebrata cura di don Giuseppe che soleva presentarlo agli ospiti con solennità, parlando il suo particolare italiano: «Posso fare un poco di sporgimento? Quattro delle mie ciliege? Magara con un tocchello di pane? Maria, tajee giò on poo de pan». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Era costui un egregio galantuomo ancora più curioso di Pasotti, un'ottima persona che amava di saper le cose semplicemente per saperle, senz'altri fini, e andava sempre solo, si trovava dappertutto, compariva e scompariva in un baleno, quando in un luogo quando nell'altro, come certi insettoni alati che danno un guizzo, un frullo, un colpo e poi, zitti, non si odono, non si vedono più sino a un altro guizzo, a un altro frullo, a un altro colpo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Non comparendo nessuno, spinse l'uscio e disse forte: «Venga, venga dentro». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Giustino con le braccia strette, incrociate sul petto e le mani aggrappate agli omeri, quasi a impedire che il cuore gli balzasse fuori, aspettò mugolando che Silvia comparisse alla ribalta. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Toccava allora alla povera piccola mammina in veste da camera vegliarla, confortarla fino a tarda notte: ne aveva pietà, pietà che vinceva la nausea: la sapeva sola al mondo e infelicissima, con quella rabbia in corpo che le faceva odiar la vita, a cui già due volte aveva attentato; la induceva pian piano a prometterle che sarebbe stata buona che non l’avrebbe fatto più; e sissignori, il giorno appresso se la vedeva comparire tutta infronzolata e con certe mossette da scimmia, trasformata di punto in bianco in bambina ingenua e capricciosa. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Bravo! Non ci sarebbe mancato altro! Aver da fare con la questura, adesso! comparire il giorno dopo nella cronaca dei giornali come un quasi eroe, io che me ne dovevo star zitto, in ombra, ignorato da tutti... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Poco dopo però, comparve nel terrazzino, come un’ombra, il fratello di Papiano. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* — 24 — La mia curiosità si biforcò : cascai da una parte nella letteratura comparata e dall'altra nella religione . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Volevo una storia letteraria mondiale comparata , non solo bibliografica , ma ordinata secondo le materie e gli argomenti . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Una storia com' io sognavo non era da farsi a furia di titoli : bisognava conoscer tutto r importante , pagina per pagina , e rileggere più d'una volta per scoprire le fonti e stabiUre le comparazioni . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E non mi fermai qui : vidi e lessi in parte tutti i volumoni della biblioteca Rivadeneyra ; scovai manoscritti catalani , castigliani e portoghesi ; imparai quasi a fondo lo spagnolo antico ; meditai edizioni critiche ; ricopiai , non potendo procurarmi i libri , opere intere e finalmente — conclusione eterna e nuova disfatta - — decisi di lasciar da parte la storia comparata delle letterature romanze per fare un perfetto e ricco manuale di storia della letteratura spagnuola . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Dal tutto allo specialismo : dalla sapienza completa alla storia universale — dalla storia universale alla critica della religione — da questa alla letteratura comparata universale — eppoi alla letteratura comparata romanza e finalmente a una sola letteratura e quasi a un sol periodo di una letteratura sola . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
Mi venne un’altra idea che mi parve tanto importante da poter compararla alla grande luna che s’avanzava nel cielo nettandolo: avevo accettato di fidanzarmi ad Augusta per essere sicuro di dormir bene quella notte .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
alba
= la prima luce che compare in cielo tra la fine della notte e l'aurora
---------------
antropozoico
= si dice dell'era geologica quaternaria , caratterizzata dalla comparsa dell'uomo
---------------
apiatura
= nelle piante , comparsa anomala di rami e di frutti di una varietà meno pregevole .
---------------
biometria
= settore della biologia che misura e studia statisticamente i dati rilevati sugli esseri viventi , per trarne comparativamente classificazioni e leggi misurazione ecografica delle dimensioni di un organo o di sue parti
---------------
biquadratico
= - equazione binomia di quarto grado nella quale l'incognita compare solamente alla quarta e alla seconda potenza.
---------------
botriomicosi
= malattia infettiva del cavallo causata da micrococchi e caratterizzata dalla comparsa di noduli e fistole nel tessuto cutaneo e sottocutaneo.
---------------
comparabile
= che si può comparare § comparabilmente =
---------------
comparabilità
= l'essere comparabile.
---------------
comparaggio
= comparatico reato commesso dal medico, dal veterinario o dal farmacista che accetta danaro o altri vantaggi per prescrivere o vendere una specialità medicinale.
---------------
comparatico
= rapporto tra compare o comare e figlioccio o figlioccia
---------------
comparatista
= studioso che applica il metodo comparativo.
---------------
comparatistica
= disciplina fondata sul metodo comparativo
---------------
comparativismo
= nel campo degli studi, applicazione del metodo comparativo.
---------------
comparativista
= comparatista.
---------------
comparativo
= che stabilisce una comparazione, un confronto
---------------
dentizione
= processo di comparsa e crescita dei denti
---------------
ecco
= indica l'avvicinarsi o il comparire improvviso di una persona o di una cosa
---------------
enallage
= figura retorica consistente nell'adoperare una parte del discorso o una forma verbale in luogo di un'altra che sarebbe formalmente più usuale o più corretta eruzione eritematosa che compare sulle mucose - spec . all'interno della cavità orale - durante certe malattie infettive .
---------------
esotossina
= tossina che viene prodotta da un microrganismo e che - entrando in circolo - provoca la comparsa del proprio anticorpo .
---------------
esponenziale
= funzione o equazione in cui la variabile o l'incognita compare a esponente
---------------
filogenesi
= processo evolutivo degli organismi vegetali e animali dalla loro comparsa sulla terra a oggi
---------------
foruncolosi
= o forunculosi , affezione caratterizzata dalla comparsa di numerosi foruncoli sul viso - o su altre parti del corpo .
---------------
fuoripagina
= in un giornale , articolo che compare in una pagina diversa dal solito .
---------------
home page
= la videata di presentazione di un sito internet , la prima che compare quando ci si collega a esso .
---------------
incognita
= variabile che compare in un'equazione e che viene determinata risolvendo l'equazione stessa
---------------
maculatura
= malattia che provoca la comparsa di macchie sulla superficie di foglie o frutti.
---------------
menarca
= inizio nella donna dell'attività ovarica, che si manifesta con la comparsa della prima mestruazione.
---------------
miliare - e pop. migliare,
= manifestazione patologica caratterizzata dalla comparsa di vescichette di forma simile a granellini di miglio
---------------
minimetro
= strumento di grande precisione per misurare piccole lunghezze, generalmente spessori, usato anche come comparatore.
---------------
moda
= valore che, nell'insieme di quelli assunti da una variabile, compare con frequenza maggiore.
---------------
neozoico
= si dice dell'ultima delle ere geologiche della terra , quella attuale , caratterizzata dalla comparsa dell'uomo e dal fenomeno delle glaciazioni
---------------
neurula
= stadio dello sviluppo embrionale degli anfibi , successivo alla gastrula , in cui inizia a comparire il sistema nervoso .
---------------
occorrenza
= ciascuna delle volte che un elemento linguistico compare in un testo
---------------
ominidi
= famiglia di primati comparsa all'inizio del pleistocene , che comprende l'uomo attuale e le forme fossili che si ritiene ne rappresentino i progenitori - ogni rappresentante di tale famiglia .
---------------
ottimetro
= masc. comparatore a indice di lettura ottico per misurazioni di grande precisione .
---------------
paleozoico
= si dice della seconda delle cinque ere geologiche , caratterizzata dalla comparsa delle prime tracce della vita
---------------
paratia
= tramezzo verticale che divide in compartimenti la parte immersa della nave
---------------
peronospora pop . peronospera ,
= genere di funghi microscopici , parassiti delle piante coltivate , spec . della vite - nome generico di numerose malattie delle piante , provocate da funghi di generi diversi e caratterizzate dalla comparsa di un'efflorescenza biancastra sulle foglie
---------------
pleistocene non com . plistocene ,
= primo periodo dell'era neozoica o quaternaria , caratterizzato dalle grandi glaciazioni e dalla comparsa dei primi ominidi .
---------------
precanceroso
= che precede la comparsa di un tumore maligno
---------------
pronefro
= abbozzo embrionale del rene che compare nello sviluppo dei vertebrati .
---------------
quinta
= armatura rettangolare alta e stretta , rivestita di carta o tela dipinta , disposta ai lati della scena per chiuderla - stare dietro le quinte , ispirare le azioni altrui senza darlo a vedere - agire , manovrare dietro le quinte , di nascosto , senza comparire
---------------
rating
= valutazione comparata della qualità dei titoli emessi da una società o della solidità finanziaria della società stessa.
---------------
readership
= indagine di mercato volta a conoscere la composizione del pubblico di un certo giornale per poter orientare più precisamente la pubblicità che comparirà su di esso.
---------------
reticolatura
= rigonfiamento della gelatina provocato da un brusco sbalzo di temperatura che determina sull'immagine la comparsa di un reticolo molto fitto e pronunciato.
---------------
ricomparire
= verbo intr. comparire di nuovo
---------------
sdoppiamento
= lo sdoppiare , lo sdoppiarsi - sdoppiamento della personalità , il comparire , in una persona , di atteggiamenti e comportamenti del tutto diversi da quelli abituali , così che il soggetto sembra includere in sé due diverse personalità .
---------------
sinsemantico
= parola che di per sé non ha significato pieno , ma lo acquista in relazione alle altre parole con cui compare in un contesto .
---------------
sottosezione
= ciascuno dei compartimenti in cui è ripartita una sezione .
---------------
ureo
= presso gli antichi egizi , il serpente sacro , simbolo del potere supremo , che in molte figurazioni compare sul copricapo di faraoni e divinità .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io comparo
tu compari
egli compara
noi compariamo
voi comparate
essi comparano
comparavo
comparavi
comparava
comparavamo
comparavate
comparavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
comparai
comparasti
comparò
comparammo
comparaste
compararono
comparerò
comparerai
comparerà
compareremo
comparerete
compareranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho comparato
tu hai comparato
egli ha comparato
noi abbiamo comparato
voi avete comparato
essi hanno comparato
avevo comparato
avevi comparato
aveva comparato
avevamo comparato
avevate comparato
avevano comparato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi comparato
avesti comparato
ebbe comparato
avemmo comparato
aveste comparato
ebbero comparato
avrò comparato
avrai comparato
avrà comparato
avremo comparato
avrete comparato
avranno comparato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io compari
che Tu compari
che Egli compari
che Noi compariamo
che Voi compariate
che Essi comparino
comparassi
comparassi
comparasse
comparassimo
comparaste
comparassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia comparato
abbia comparato
abbia comparato
abbiamo comparato
abbiate comparato
abbiano comparato
avessi comparato
avessi comparato
avesse comparato
avessimo comparato
aveste comparato
avessero comparato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io comparerei
tu compareresti
egli comparerebbe
noi compareremmo
voi comparereste
essi comparerebbero
avrei comparato
avresti comparato
avrebbe comparato
avremmo comparato
avreste comparato
avrebbero comparato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
compara
compari
compariamo
comparate
comparino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
comparare avere comparato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
comparante comparato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
comparando avendo comparato
Coniugazione del verbo: essere comparato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono comparato
tu sei comparato
egli é comparato
noi siamo comparati
voi siete comparati
essi sono comparati
ero comparato
eri comparato
era comparato
eravamo comparati
eravate comparati
erano comparati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui comparato
fosti comparato
fu comparato
fummo comparati
foste comparati
furono comparati
sarò comparato
sarai comparato
sarà comparato
saremo comparati
sarete comparati
saranno comparati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato comparato
tu sei stato comparato
egli é stato comparato
noi siamo stati comparati
voi siete stati comparati
essi sono stati comparati
ero stato comparato
eri stato comparato
era stato comparato
eravamo stati comparati
eravate stati comparati
erano staticomparati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato comparato
fosti stato comparato
fu stato comparato
fummo stati comparati
foste stati comparati
furono stati comparati
sarò stato comparato
sarai stato comparato
sarà stato comparato
saremo stati comparati
sarete stati comparati
saranno stati comparati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia comparato
che Tu sia comparato
che Egli sia comparato
che Noi siamo comparati
che Voi siate comparati
che Essi siano comparati
fossi comparato
fossi comparato
fosse comparato
fossimo comparati
foste comparati
fossero comparati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato comparato
sia stato comparato
sia stato comparato
siamo stati comparati
siate stati comparati
siano stati comparati
fossi stato comparato
fossi stato comparato
fosse stato comparato
fossimo stati comparati
foste stati comparati
fossero stati comparati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei comparato
tu saresti comparato
egli sarebbe comparato
noi saremmo comparati
voi sareste comparati
essi sarebbero comparati
sarei stato comparato
saresti stato comparato
sarebbe stato comparato
saremmo stati comparati
sareste stati comparati
sarebbero stati comparati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii comparato
sia comparato
siamo comparati
siate comparati
siano comparati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere comparato essere stato comparato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- comparato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo comparato essendo stato comparato

Ricerca nei classici sul web