Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: anelare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
anelare avere anelato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
anelante anelato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
anelando avendo anelato
Coniugazione del verbo: anelare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo/intransitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: anelare
agognare aspirare mirare
Vocabulary and phrases
anelare
= verbo intr. corpo caratterizzato da anelasticità .
---------------
Il fischio di quel treno gli aveva squarciato e portato via d'un tratto la miseria di tutte quelle sue orribili angustie, e quasi da un sepolcro scoperchiato s'era ritrovato a spaziare anelante nel vuoto arioso del mondo che gli si spalancava enorme tutt'intorno.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tararà, stanco, anelante, negò col capo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Chinai il viso; la mia guancia sfiorò la guancia di lei; sentii vicino l'ardore della sua bocca anelante, e...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
La tosse secca, ospite sua da anni, anelava più affannosa che mai. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
La macchina s'arrestò alla porta. I doganieri s'appressarono. Nel rombo assordante, ella chinò verso di loro la sua faccia che ardeva tra le due ali come illuminata dall'ispirazione. Anelava. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La Reggia era chiusa. E parve alla creatura febrile che chiuso vi fosse il suo più profondo destino. Ella balzò a terra, anelante; e, simile alla figlia scacciata che ritorna in demenza, si pose a battere l'imposta coi due pugni chiusi. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La desolazione si trasfigurava. Si mutavano ora in lembi di melodia patetici come i gridi del desiderio e dello spasimo le vaghe onde di musica ondeggianti intorno alle rose bianche dell'orto pensile. La ruina, liberata dai vestigi della vanità e della miseria intruse, respirava nell'antica grandezza per tutte le bocche delle sue ferite, respirava e soffriva e moriva anelante verso il più lungo giorno.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ella era una creatura tutta palpitante e anelante di tristezza, di desiderio, di ricordanza, di timore, di promessa, con due mani di statua. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Sentiva pesare entro di sé un pianto accumulato. Il bisogno folle di sfuggire lo prese, lo cacciò tra le pareti ignote, di soglia in soglia, d'andito in andito, di stanza in stanza, per l'irremeabile ruina. Da prima corse anelante, con un velo su gli occhi, come chi abbia il fuoco appreso alle vesti e più avvampi nell'aura della fuga (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Fenditure innumerevoli, arsicci labbri anelanti, per ovunque s'aprivano nelle crete sitibonde. Qua e là nei campi abbandonati rosseggiava il gabbro, d'un rosso di fegato; le pietre laminose rilucevano come frantumi di spade; tanto brillavano gli schisti che parevano quasi crepitare come le stoppie in fiamme. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
«Così, così, tutto il male è finito. Non ho più nulla, non sento più nulla. Ecco, ora viene; e mi rivolta e mi solleva e mi prende su le sue braccia; e mi dice, come quella notte, mi dice: — Pace, pace, piccola buona. — E non si può rinascere da una parola, come si può morire d'una parola?» Tutti i ricordi della notte di giugno le colmavano l'anima, non lasciavano luogo ad alcun'altra imagine, dal sopore simulato alla fuga anelante, dall'arrivo su la brughiera alla visita funebre, dall'orrore del presagio al pianto mattutino. E pensava: «Per un'ora, per un'ora sola gli fui cara, per un'ora sola mi tenne presso il cuore; ma quell'ora non gli vale una vita intera? Mai mai l'altra gli potrà dare quel che io gli ho dato. Io lo so, egli lo sa. Dinanzi alla spoglia del suo compagno egli non poteva piangere, e io ho pianto dentro di lui; e quali lacrime! Stasera due volte mi ha guardato, con una tristezza ch'era come quella tristezza, con un segreto che era come quel segreto. Che vale la bocca insanguinata dell'altra, se tra due creature un tale sguardo può congiungere la morte e la vita?» Allora il suo amore le gonfiava le vene come un orgoglio onnipotente.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Quando il fratello si levava anelante e poggiava lo strumento e deponeva l'arco, e nel silenzio musicale tutto l'essere alfine s'allentava come dopo l'amplesso, ella con un sùbito moto nascondeva il suo volto. Soleva inclinarlo su l'arco che deposto pareva seguitasse a vivere la sua vita elettrica, pareva conservasse lo spirito igneo nelle fibre della bacchetta ottagonale dalla curva misteriosa di virtù come la cartilagine della laringe, come l'inflessione della parola, come ogni cosa inimitabile. Le mani, che un tempo avrebbero asciugato le tempie stillanti e accarezzato i capelli spartiti, toccavano l'estremità fasciata d'argento, il tallone d'ebano ove l'occhio di madreperla era espressivo. Le nari aspiravano l'odore della colofònia, caloroso come l'odore della ragia nelle pinete pisane. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ritrovava le parole anelate nell'ora quando perduta era dentro di sé fuori di sé ed entrambi camminavano sul loro stesso tremito come su una corda tesa e oscillante. Ritrovava quelle parole, e il terrore di quei primi sorsi. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Vana aveva piegato il viso fin sul braccio convulsamente. Le narratrici eccitate e inorridite si protendevano verso di lei, un poco anelanti nella gara dell'atrocità, con gli occhi lustri, con le gote accese in sommo come dal riflesso dell'incendio, ma Dolly tendeva il capo commiserandole dai suoi occhi beffardi, lunghi e stretti come quelli che guardano di dietro le fessure della bautta. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli non s'era levato, non le era andato incontro, non l'aveva di sùbito avviluppata nel suo desiderio inesausto, non le aveva sollevato il velo con la mano impaziente per divorarle le labbra, non l'aveva abbattuta sul tappeto ancor tutta anelante, come un violatore micidiale, rinnovandole quella paura che la faceva gioire più d'ogni dolcezza. Perché? S'era addormentato aspettandola? era stordito dal sonno?
---------------
Dopo pranzo, uscì di nuovo per le vie non sapendo come ingannare la sua ansia. Sotto un portico violentemente illuminato udì un clamore di folla, uno scroscio di applausi. Alle mura e alle colonne pendevano imagini di pugilatori giganteschi in atto di combattere, seminudi, coi pugni armati di guanti enormi. Entrò in una vasta sala gremita, afosa di mille petti anelanti. Sopra un palco recinto di corde, un bianco e un negro combattevano, assistiti dall'arbitro. Ma non era un combattimento, era una carneficina disgustosa. Il bianco, già ridotto un cencio sanguinante, aveva le labbra lacere, il naso pesto, le palpebre gonfie, tutto il ceffo disfatto; ma resisteva tuttavia con un coraggio inumano, sputando nel sangue ingiurie atroci contro il suo carnefice. Il negro ghignava dalla larga fauce piena di denti d'oro, e senza pietà scagliava contro la mascella dell'avversario il pugno infallibile.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Giustino alla notizia balzò in piedi, anelante. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ancora anelante, più dall'emozione che dalla corsa, egli guardava il telone e avrebbe voluto trapanarlo con gli occhi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* I miei sforzi per diventare migliore non erano stati fatti per dare una soddisfazione a lui? Il successo cui anelavo doveva bensì essere anche il mio vanto verso di lui , che di me aveva sempre dubitato , ma anche la sua consolazione .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Peccato! Se non l’avessi fatto , forse lei , per scusarsi , avrebbe inventato qualche cosa di diverso e io , avendola colta in bugia , avrei già avuto il chiarimento che anelavo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Come osai di farlo davanti a gente che il mio violino conosceva? Pareva parlasse il mio violino che invano anelava alla musica e biasimasse l’altro sul quale – non si poteva negarlo – la musica era divenuta vita , luce ed aria .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
Ricordo: da giorni , in città , si anelava ad un poco di pioggia da cui si sperava qualche sollievo al caldo anticipato .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
anelante
= participio presente di anelare , affannoso , ansante ardentemente desideroso anelantemente
---------------
anello
= anelante , affannoso ansioso , angosciato
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io anelo
tu aneli
egli anela
noi aneliamo
voi anelate
essi anelano
anelavo
anelavi
anelava
anelavamo
anelavate
anelavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
anelai
anelasti
anelò
anelammo
anelaste
anelarono
anelerò
anelerai
anelerà
aneleremo
anelerete
aneleranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho anelato
tu hai anelato
egli ha anelato
noi abbiamo anelato
voi avete anelato
essi hanno anelato
avevo anelato
avevi anelato
aveva anelato
avevamo anelato
avevate anelato
avevano anelato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi anelato
avesti anelato
ebbe anelato
avemmo anelato
aveste anelato
ebbero anelato
avrò anelato
avrai anelato
avrà anelato
avremo anelato
avrete anelato
avranno anelato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io aneli
che Tu aneli
che Egli aneli
che Noi aneliamo
che Voi aneliate
che Essi anelino
anelassi
anelassi
anelasse
anelassimo
anelaste
anelassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia anelato
abbia anelato
abbia anelato
abbiamo anelato
abbiate anelato
abbiano anelato
avessi anelato
avessi anelato
avesse anelato
avessimo anelato
aveste anelato
avessero anelato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io anelerei
tu aneleresti
egli anelerebbe
noi aneleremmo
voi anelereste
essi anelerebbero
avrei anelato
avresti anelato
avrebbe anelato
avremmo anelato
avreste anelato
avrebbero anelato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
anela
aneli
aneliamo
anelate
anelino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
anelare avere anelato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
anelante anelato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
anelando avendo anelato
Coniugazione del verbo: essere anelato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo/intransitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono anelato
tu sei anelato
egli é anelato
noi siamo anelati
voi siete anelati
essi sono anelati
ero anelato
eri anelato
era anelato
eravamo anelati
eravate anelati
erano anelati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui anelato
fosti anelato
fu anelato
fummo anelati
foste anelati
furono anelati
sarò anelato
sarai anelato
sarà anelato
saremo anelati
sarete anelati
saranno anelati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato anelato
tu sei stato anelato
egli é stato anelato
noi siamo stati anelati
voi siete stati anelati
essi sono stati anelati
ero stato anelato
eri stato anelato
era stato anelato
eravamo stati anelati
eravate stati anelati
erano statianelati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato anelato
fosti stato anelato
fu stato anelato
fummo stati anelati
foste stati anelati
furono stati anelati
sarò stato anelato
sarai stato anelato
sarà stato anelato
saremo stati anelati
sarete stati anelati
saranno stati anelati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia anelato
che Tu sia anelato
che Egli sia anelato
che Noi siamo anelati
che Voi siate anelati
che Essi siano anelati
fossi anelato
fossi anelato
fosse anelato
fossimo anelati
foste anelati
fossero anelati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato anelato
sia stato anelato
sia stato anelato
siamo stati anelati
siate stati anelati
siano stati anelati
fossi stato anelato
fossi stato anelato
fosse stato anelato
fossimo stati anelati
foste stati anelati
fossero stati anelati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei anelato
tu saresti anelato
egli sarebbe anelato
noi saremmo anelati
voi sareste anelati
essi sarebbero anelati
sarei stato anelato
saresti stato anelato
sarebbe stato anelato
saremmo stati anelati
sareste stati anelati
sarebbero stati anelati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii anelato
sia anelato
siamo anelati
siate anelati
siano anelati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere anelato essere stato anelato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- anelato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo anelato essendo stato anelato

Ricerca nei classici sul web