Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva del verbo: andare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
andare essere andato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
andante andato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
andando essendo andato
Coniugazione del verbo: andare
coniugazione:1
forma: attiva intransitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: andare
avviarsi incamminarsi portarsi raggiungere accomiatarsi

andarsene ammuffire deteriorarsi continuare procedere

insistere persistere farsi strada avventurarsi accomodare condurre allontanarsi andare via

partire alzare i tacchi levare le tende sgombrare il campo sloggiare

defilarsi sgattaiolare eclissarsi
Vocabulary and phrases
andare
= l'atto dell'andare , del muoversi - verbo intr.
---------------
* Questo ripiego , egli non lo dovette andare a cercare , perché gli si offerse da sé .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Sa lei , - disse don Rodrigo , interrompendo , con istizza , ma non senza qualche raccapriccio , - sa lei che , quando mi viene lo schiribizzo di sentire una predica , so benissimo andare in chiesa , come fanno gli altri ? Ma in casa mia ! Oh ! - e continuò , con un sorriso forzato di scherno: - lei mi tratta da più di quel che sono .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E poi quante cose . . .Ecco ; è come lasciar andare un pugno a un cristiano .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Vado e torno con la risposta - .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Oh via ! per amor di chi vado in furia ? Volete tornare indietro , ora ? e farmi fare uno sproposito ?
---------------
* Questi villani , che son pieni d'ubbie , non ci bazzicherebbero , in nessuna notte della settimana , per tutto l'oro del mondo: sicché possiamo andare a fermarci là , con sicurezza che nessuno verrà a guastare i fatti nostri .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* A forza di stare attento e di domandare ; accattando una mezza notizia di qua , una mezza di là , commentando tra sé una parola oscura , interpretando un andare misterioso , tanto fece , che venne in chiaro di ciò che si doveva eseguir quella notte .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Sconficca pian pianissimo anche quell'uscio: nessuno di dentro dice: chi va là ? ; nessuno si fa sentire: meglio non può andare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Lasciamoli andare , e torniamo un passo indietro a prendere Agnese e Perpetua , che abbiam lasciate in una certa stradetta .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Bisogna andare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Converrà poi fissare il giorno , per andare a Monza , a far la richiesta alla badessa , - disse il principe .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Per qualche tempo , non parve che nessuna pensasse più in là ; ma un giorno che la signora , venuta a parole con una conversa , per non so che pettegolezzo , si lasciò andare a maltrattarla fuor di modo , e non la finiva più , la conversa , dopo aver sofferto , ed essersi morse le labbra un pezzo , scappatale finalmente la pazienza , buttò là una parola , che lei sapeva qualche cosa , e , che , a tempo e luogo , avrebbe parlato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dati tali ordini , don Rodrigo se n'andò a dormire , e ci lasciò andare anche il Griso , congedandolo con molte lodi , dalle quali traspariva evidentemente l'intenzione di risarcirlo degl'improperi precipitati coi quali lo aveva accolto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - E voi avete avuto tanta sofferenza ? - esclamò il conte Attilio: - e l'avete lasciato andare com'era venuto ?
---------------
* Sapete cosa mi basta l'animo di far per voi ? Son uomo da andare in persona a far visita al signor podestà .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dopo queste e altre simili parole , il conte Attilio uscì , per andare a caccia ; e don Rodrigo stette aspettando con ansietà il ritorno del Griso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
- Saprebbe insegnarmi la strada più corta , per andare al convento de' cappuccini dove sta il padre Bonaventura ?
---------------
* Finalmente i decurioni (un magistrato municipale composto di nobili , che durò fino al novantasei del secolo scorso) informaron per lettera il governatore , dello stato in cui eran le cose: trovasse lui qualche ripiego , che le facesse andare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il ragazzetto diventa rosso , pallido , trema , vorrebbe dire: lasciatemi andare ; ma la parola gli muore in bocca ; allenta le braccia , e cerca di liberarle in fretta dalle cigne .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Renzo rimaneva indietro , non movendosi quasi , se non quanto era strascinato dal torrente ; e teneva intanto consiglio in cuor suo , se dovesse uscir dal baccano , e ritornare al convento , in cerca del padre Bonaventura , o andare a vedere anche quest'altra .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Donna Ester , dopo aver rimesso qualche oggetto in ordine , uscí di nuovo per andare nella Basilica ; Efix promise di raggiungerla , ma mentre donna Noemi risaliva al piano superiore , egli rientrò in cucina e sottovoce pregò donna Ruth , che si era inginocchiata per terra e gramolava un po' di pasta su una tavola bassa , di dargli il telegramma .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Poi bisognerà comprargli un cavallo , perché in continente non si usa andare a piedi .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Salutale tanto e di' a donna Ruth che presto andrò a farle una visita .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Voi avete la nobiltà nell'anima , — rispose galantemente Efix , ma ella roteò lieve il fuso come per dire «lasciamo andare !» — Anche mio fratello il Rettore ha molta stima per le tue padrone .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Noemi la ricordava sempre cosí , come l'aveva veduta l'ultima volta passandole accanto per andare a letto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Andrò a chiamare qualcuno per mandarlo al podere .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Anche quello vi basterebbe ! — È vecchio come le pietre ! Che me ne faccio di Efix ? Meglio bello con un ramo di lentischio ! Ma d'un tratto il cane del prete , dopo aver abbaiato sul belvedere , corse giú urlando fuori del cortile e le donne smisero d'insolentirsi per andare a vedere .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Io me ne vado a Nuoro ! — disse Giacintino , pur guardando il podere di sotto in su come si guarda una persona .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Sono venuto qui perché non sapevo dove andare . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Sí , fratelli cari , io ci andai con la bisaccia a metà piena e credevo di riportarla colma ; la riportai vuota ! Un Baroniese smilzo alto e nero come un arabo , invitò Efix a bere e gli raccontò episodi della guerra , di cui era reduce .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Si capisce ! Spendono per me , e da me non vogliono niente ! Io dissi a zia Ester: non preoccupatevi , andrò io dall'esattore .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Che male c'è , Efix , s'io vado da quella ragazza ? Dove si va , se no ? Zio Pietro mi porta alla bettola , e a me non piace il vino , lo sai ; il Milese vuole che io giochi (cosí s'è fatto lafortuna , lui !) ed a me non piace giocare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Ma un giorno mi decisi e andai . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Ma di qui me ne vado certo ; non aspetto che mi caccino via ! Sono senza carità , le mie zie , specialmente zia Noemi .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma io pagherò , vedrai: e se no , andrò in carcere .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Vieni pure , — egli rispose , ma la sua voce era triste ; e sebbene la vecchia padrona ammonisse: — Ognuno deve andare coi pari suoi , Natòlia ! — quando fu nella strada , egli sentí che le donne ridevano parlando di lui e di Grixenda .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Sí , bisognava partire , andare in cerca di fortuna .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Cosa mi dice , dunque , donna Noemi ? Me ne vado un po' tranquilla ? Sí , vero , mi aiuterà ? — Andate pure , — disse Noemi con voce mutata ; ma la vecchia non se ne andava , profondendosi in ringraziamenti umili .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— E poi andare a chieder l'elemosina ? — Anche Gesú ha chiesto l'elemosina .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Cercami qualcuno che possa andare a chiamare Efix al poderetto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
* Già più volte il Prever gli aveva proposto di andare con la Graziella, per qualche mese, per una settimana, per un giorno almeno, a la villa sul colle di Bràida; e poi, che lo aiutasse un po' - essendo egli ormai vecchio - nell'amministrazione dei beni. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* - Vuoi andare a Torino?
---------------
* Rimase un pezzo col giornale aperto innanzi agli occhi, perplesso se andare o no. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Vado su in palcoscenico e ritorno subito. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma non era ancor l'opera sua, quella, che aveva preso corpo e seguitava ora ad andare da sé, senza più curarsi di lui?
---------------
* Straziato da questo esilio, ch'era d'un passo e infinito, dalla sua stessa vita, la quale, ecco, viveva là, fuori di lui, innanzi a lui, e lo lasciava spettatore inerte della sua propria miseria, della sua nullità adesso, Giustino ebbe un impeto d'orgoglio e pensò che - sì - seguitava ad andare da sé l'opera sua; ma come? non certo come se ci fosse lui ancora, a dirigerla, a sorvegliarla, a governarla, a sorreggerla da tutte le parti! Davvicino avrebbe voluto vedere com'essa seguitava ad andare senza di lui! Che preparazione aveva avuto quella prima del nuovo dramma? Appena appena ne avevano parlato i giornali della sera avanti e della mattina... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Come un cane battuto, si cacciò dalla piazza nella prima via che gli s'aprì davanti, lunga, diritta, deserta; e prese ad andare senza saper dove, con gli occhi chiusi, grattandosi con ambo le mani i capelli su le tempie e dicendosi senza voce entro la bocca arida, come di sughero:
---------------
* Ma dovette andare per un'altra ora buona, prima di scorgere la cuspide ottagonale della chiesa, appuntata come un dito minaccioso al cielo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E non uscì più di casa, tranne le domeniche, di mattina per tempo, per andare a messa nella prossima chiesa, accompagnata dalle due vecchie serve, ch’ella trattava come parenti. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Figurarsi che divertimento! Ma, appena in istrada, noi due proponemmo a Pinzone una scappatella: gli avremmo pagato un buon litro di vino, purché lui, invece che in chiesa e dal Malagna, ci avesse lasciato andare alla Stìa in cerca di nidi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Per fargli dispetto, un giorno, io presi dal suo guardaroba una marsina nuova fiammante, un panciotto elegantissimo di velluto nero, il gibus, e me ne andai a caccia così parato. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
E il giorno dopo, con la scusa d’una cambiale, di cui per combinazione quella mattina stessa avevo saputo dalla mamma la scadenza in giornata, andai a scovar Malagna in casa della vedova Pescatore. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Bisognerà prima di tutto accertarsi di tante cose; andare in fondo; studiar bene. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Che colpa ha lui, se io, – poi, – ingrato e sconoscente, andai a guastargli le uova nel paniere?
---------------
– L’hai voluto? tientelo ora, codesto mal ladrone! Io vado sola!
---------------
* Andai ad accertarmene allo specchio. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non mi sentivo più le gambe; non sapevo più da qual parte pigliare; e mentre correvo, non so come, – Un medico! un medico! – andavo dicendo; e la gente si fermava per via, e pretendeva che mi fermassi anch’io a spiegare che cosa mi fosse accaduto; mi sentivo tirar per le maniche, mi vedevo di fronte facce pallide, costernate; scansavo, scansavo tutti: – Un medico! un medico!
---------------
* Questo timore appunto mi rese dapprima perplesso se andare o no; ma poi pensai che m’ero partito per avventurarmi fino in America, sprovvisto di tutto e senza conoscere neppur di vista l’inglese e lo spagnuolo; dunque via, con quel po’ di francese di cui potevo disporre e con la guida di quell’opuscolo, fino a Montecarlo, lì a due passi, avrei potuto bene avventurarmi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Andrò a buttarlo lì, per togliermi ogni tentazione. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Procurerò di farmela più tosto con le cose che si sogliono chiamare inanimate, e andrò in cerca di belle vedute, di ameni luoghi tranquilli. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* andrò ad una serata di ballo
---------------
abbordaggio
= l'abbordare andare all'abbordaggio , attaccare una nave nemica accostandone il bordo
---------------
affrontare
= verbo trans. andare incontro a qualcuno per misurarsi con lui
---------------
andamento
= l'atto e il modo di andare , di procedere
---------------
andante
= participio presente di andare , ordinario , comune , di qualità non eccellente
---------------
andato
= participio passato di andare , trascorso , passato
---------------
andatura
= modo di andare , di camminare , di correre ritmo , velocità di marcia o di corsa di un concorrente
---------------
arrembaggio
= assalto a una nave nemica dopo che la si è abbordata andare , buttarsi , gettarsi all'arrembaggio , cercare di impadronirsi di qualcosa con grande foga .
---------------
arrembare
= verbo trans. andare all'arrembaggio d'una nave attraccare - verbo trans. piegare su un fianco , verbo intr. ,
---------------
arrovesciare
= verbo trans. rovesciare volgere , lasciar andare all'indietro
---------------
avanzare
= verbo intr. procedere , andare avanti
---------------
avariarsi
= verbo rifl. guastarsi , rovinarsi , deteriorarsi , andare a male .
---------------
babboriveggioli
= alla morte andare a babboriveggoli , morire.
---------------
babboriveggoli
= alla morte andare a babboriveggoli , morire.
---------------
belva
= animale feroce sembrare , diventare una belva , essere infuriato , andare su tutte le furie persona che agisce con ferocia disumana.
---------------
bidirezionale
= che che può andare in un verso e in quello opposto
---------------
braccheggiare
= verbo trans. cercare dappertutto come fanno i bracchi , o in genere i cani da caccia
= verbo intr. andare in giro spiando.
---------------
buonanotte
= o buona notte , inter. formula di saluto e di augurio prima di andare a letto e buonanotte! , è finita , non c'è più niente da fare
---------------
cacare
= verbo trans. e intr. defecare, andare di corpo
---------------
ciampanelle voce usata solo nella dare o andare in ciampanelle, uscire di senno, parlare o comportarsi in modo stravagante.
---------------
concorrere
= verbo intr. andare da parti diverse verso lo stesso luogo
---------------
derivare
= verbo intr . andare alla deriva
---------------
difilare
= verbo trans . dirigere - rivolgere - far andare in una determinata direzione
---------------
dimettere
= verbo trans . lasciar andare - far uscire - spec . da ospedali o carceri
---------------
eccedere
= verbo trans . andare oltre , superare .
---------------
falsariga
= foglio di carta rigata che , messo sotto la carta da scrivere , traspare , permettendo di andare diritto nella scrittura e di mantenere una distanza regolare tra riga e riga modello , norma che si imita - o si segue
---------------
fratta
= macchia di sterpi e pruni - andare , essere per le fratte , essere in serie difficoltà siepe , cespuglio .
---------------
inaccesso
= luogo nel quale nessuno ha mai potuto andare .
---------------
incacchiarsi verbo riflessivo arrabbiarsi , andare in collera .
---------------
incavolare
= verbo intransitivo pronominale , incavolarsi - arrabbiarsi , andare in collera .
---------------
incazzarsi
= verbo rifl. arrabbiarsi , andare in collera .
---------------
indirizzare - indrizzare ,
= verbo transitivo , inviare , far andare in un luogo , in una direzione
---------------
malandare
= verbo intr. ridursi in cattivo stato, andare in rovina.
---------------
mandare
= verbo trans.riferito a persona, farla andare in un determinato luogo e per lo più con uno scopo preciso
---------------
oltrepassare oltrapassare
= verbo trans . passare oltre , andare al di là , superare
---------------
ovulare
= verbo intr . andare incontro a qualcuno -
= verbo intr . porre rimedio , rimediare a qualcosa
---------------
passare
= verbo intr . muoversi attraversando , percorrendo un luogo per andare in un altro
---------------
pellegrinare
= verbo intr . andare in pellegrinaggio
---------------
perdurre o perducere ,
= verbo trans . andare vagando fuori dalla propria terra
---------------
pivot
= nella pallacanestro , giocatore d'attacco che ha il compito principale di andare a canestro .
---------------
preire
= verbo intr . andare avanti
---------------
ramingare
= verbo intr. andare ramingo, vagare senza una meta e una direzione
---------------
restio
= che non vuole procedere, non vuole andare avanti, detto di animali da soma o da tiro
---------------
riandare
= verbo intr. andare di nuovo
---------------
rincollerire
= verbo intr. andare in collera di nuovo.
---------------
salire
= o saglire , verbo intransitivo muoversi , andare , spostarsi dal basso verso l'alto ,
---------------
sbiecare
= verbo transitivo mettere di sbieco -
= verbo intransitivo andare di sbieco ,
---------------
sbriciare
= verbo transitivo frantumare , sbriciolare - sbriciarsi
= verbo riflessivo andare in frantumi , ridursi in briciole .
---------------
scendere
= verbo intransitivo andare da un luo ,
---------------
sciame
= folto gruppo di api operaie che abbandonano , al seguito d'una nuova regina , un alveare divenuto troppo popoloso , per andare a fondarne un altro ,
---------------
sdamare
= verbo intransitivo nel gioco della dama , muovere una pedina dell'ultima fila , permettendo all'avversario di andare a dama .
---------------
seguire
= verbo transitivo andare , tener dietro a qualcuno o a qualcosa ,
---------------
sfarfalleggiare
= verbo intransitivo andare in giro , di qua e di là .
---------------
sgonnellare
= verbo intransitivo andare in giro qua e là , affaccendandosi per farsi notare e ammirare .
---------------
ski-roll
= tipo di pattini a rotelle a forma di sci , che permettono di andare sulle strade spingendosi con delle racchette .
---------------
solluccherare
= verbo transitivo mandare in solluchero - sollucherarsi
= verbo riflessivo andare in solluchero .
---------------
sollucherare
= verbo transitivo mandare in solluchero - sollucherarsi
= verbo riflessivo andare in solluchero .
---------------
sommergere
= verbo transitivo far andare interamente sott'acqua ,
---------------
soverchiare
= verbo transitivo andare al di sopra di qualcosa ,
---------------
spatriare
= verbo transitivo cacciare dalla patria -
= verbo intransitivo , spatriarsi
= verbo riflessivo andare via dalla patria ,
---------------
svaccato
= che si è lasciato andare , che non si impegna più svogliato , passivo .
---------------
trasandare
= verbo transitivo , (segue la coniugazione regolare dei verbi in -are - usato per lo più al part . pass .) trascurare - tralasciare -
= verbo intransitivo , (coniugato come andare - aus . essere) superare un limite , andare oltre i limiti -edere .
---------------
uccellare
= verbo intransitivo andare a caccia di uccelli con reti
---------------
uscire
= verbo intransitivo andare o venire fuori da un luogo chiuso , circoscritto o idealmente delimitato
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io vado
tu vai
egli va
noi andiamo
voi andate
essi vanno
andavo
andavi
andava
andavamo
andavate
andavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
andai
andasti
andò
andammo
andaste
andarono
andrò
andrai
andrà
andremo
andrete
andranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono andato
tu sei andato
egli é andato
noi siamo andati
voi siete andati
essi sono andati
ero andato
eri andato
era andato
eravamo andati
eravate andati
erano andati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui andato
fosti andato
fu andato
fummo andati
foste andati
furono andati
sarò andato
sarai andato
sarà andato
saremo andati
sarete andati
saranno andati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io vada
che Tu vada
che Egli vada
che Noi andiamo
che Voi andiate
che Essi vadano
andassi
andassi
andasse
andassimo
andaste
andassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia andato
sia andato
sia andato
siamo andati
siate andati
siano andati
fossi andato
fossi andato
fosse andato
fossimo andati
foste andati
fossero andati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io andrei
tu andresti
egli andrebbe
noi andremmo
voi andreste
essi andrebbero
sarei andato
saresti andato
sarebbe andato
saremmo andati
sareste andati
sarebbero andati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
va'
vada
andiamo
andate
vadano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
andare essere andato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
andante andato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
andando essendo andato

Ricerca nei classici sul web