Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione riflessiva del verbo: allargarsi
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
allargarsi essersi allargato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
allargantesi allargatosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
allargandosi essendosi allargato
Coniugazione del verbo: allargarsi
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: essere
- Infinito - Passato
Sinonimi di: allargare
accrescere ampliare ingrandire aprire allontanare

dilatare diffondere espandere dispiegare aumentare

distanziare intervallare disseminare
Vocabulary and phrases
* Dove un pezzo , dove un altro , dove una lunga distesa di quel vasto e variato specchio dell'acqua ; di qua lago , chiuso all'estremità o piùttosto smarrito in un gruppo , in un andirivieni di montagne , e di mano in mano più allargato tra altri monti che si spiegano , a uno a uno , allo sguardo , e che l'acqua riflette capovolti , co' paesetti posti sulle rive ; di là braccio di fiume , poi lago , poi fiume ancora , che va a perdersi in lucido serpeggiamento pur tra' monti che l'accompagnano , degradando via via , e perdendosi quasi anch'essi nell'orizzonte .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Ma ! le annate vanno scarse , fra Galdino ; e , quando s'ha a misurar il pane , non si può allargar la mano nel resto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Questi pure guardaron fisso la nuova compagnia ; e un de' due specialmente , tenendo una mano in aria , con tre ditacci tesi e allargati , e avendo la bocca ancora aperta , per un gran " sei " che n'era scoppiato fuori in quel momento , squadrò Renzo da capo a piedi ; poi diede d'occhio al compagno , poi a quel dell'uscio , che rispose con un cenno del capo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Qualche consolazione le pareva talvolta di trovar nel comandare , nell'esser corteggiata in monastero , nel ricever visite di complimento da persone di fuori , nello spuntar qualche impegno , nello spendere la sua protezione , nel sentirsi chiamar la signora ; ma quali consolazioni ! Il cuore , trovandosene così poco appagato , avrebbe voluto di quando in quando aggiungervi , e goder con esse le consolazioni della religione ; ma queste non vengono se non a chi trascura quell'altre: come il naufrago , se vuole afferrar la tavola che può condurlo in salvo sulla riva , deve pure allargare il pugno , e abbandonar l'alghe , che aveva prese , per una rabbia d'istinto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Intanto quelli di dentro avevano aperto , ossia avevan finito d'aprire , tirando via il catenaccio insieme con gli anelli già mezzi sconficcati , e allargando lo spiraglio , appena quanto bastava per fare entrare il desideratissimo ospite .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Se lei volesse , potrebbe farmi paura più di tutti gli altri , potrebbe farmi morire ; e in vece mi ha . . .un po' allargato il cuore .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Dunque , che stiate di buon animo , e perdonare a chi v'ha fatto del male , e esser contenta che Dio gli abbia usata misericordia , anzi pregare per lui ; ché , oltre all'acquistarne merito , vi sentirete anche allargare il cuore .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Tra questa marmaglia di piante ce n'era alcune di più rilevate e vistose , non però migliori , almeno la più parte: l'uva turca , più alta di tutte , co' suoi rami allargati , rosseggianti , co' suoi pomposi foglioni verdecupi , alcuni già orlati di porpora , co' suoi grappoli ripiegati , guarniti di bacche paonazze al basso , più su di porporine , poi di verdi , e in cima di fiorellini biancastri ; il tasso barbasso , con le sue gran foglie lanose a terra , e lo stelo diritto all'aria , e le lunghe spighe sparse e come stellate di vivi fiori gialli: cardi , ispidi ne' rami , nelle foglie , ne' calici , donde uscivano ciuffetti di fiori bianchi o porporini , ovvero si staccavano , portati via dal vento , pennacchioli argentei e leggieri .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Prestava denaro e andava a mano a mano allargando i confini del suo fondo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tutto era mutato ; il mondo si allargava come la valle dopo l'uragano quando la nebbia sale su e scompare: il Castello sul cielo azzurro , le rovine su cui l'erba tremava piena di perle , la pianura laggiú con le macchie rugginose dei giuncheti , tutto aveva una dolcezza di ricordi infantili , di cose perdute da lungo tempo , da lungo tempo piante e desiderate e poi dimenticate e poi finalmente ritrovate quando non si ricordano e non si rimpiangono piú .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
«Basta», fece lo zio non persuaso, ma placido, allargando le braccia in arco, nell'atto di un Dominus vobiscum più caritatevole, più disposto a cinger di tenerezza le povere creature umane. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ella ebbe due o tre sussulti di sorpresa e di protesta, allargò gli occhi smisuratamente e domandò con quella voce che pareva venire dalla cantina: «Dove?» Il Controllore non rispose che con un'occhiata fulminea e un gesto: marche! Non voleva dare altre spiegazioni. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Egli fe' cenno ad ambedue di ritirarsi dalla terrazza nella loggia, ve li seguì, allargò le braccia, povero vecchio, come un crocifisso e disse con voce triste ma tranquilla: «Destituito». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Undici e mezzo.» «Il tempo?» «Nevica.» «Bene», esclamò lo zio, ironicamente, allargando le gambe davanti alla vampa del ginepro che scoppiettava nel caminetto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Gli aranci avevano il compito speciale di dare al quadretto una intonazione mite e gentile; il dovere del nespolo era di alzare e allargar le braccia frondose sopra un futuro sedile; i rosai e i capperi del muro verso il lago dovevano dire a chi passava in barca la fantasia d'un poeta; le agavi vi avrebbero risposto, in un accordo minore, agli aranci, compagni di esilio; finalmente gli alti destini del pino erano di spiegar un grazioso ombrello sulla breve oasi, di porre il suo accento meridionale sopra l'accordo delle agavi e degli aranci, di incorniciar con la sua verde corona il piccolo seno azzurro di Casarico. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
E adesso veniva questa domanda terribile! Doveva o non doveva rispondere? Rispondendo, rivelando per la prima volta cose sepolte in fondo al cuore, avrebbe allargata la scissura dolorosa; ma poteva non essere leale? Il suo silenzio durò tanto che Franco le chiese ancora: «Non parli? ». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Gli si allargò un poco il cuore in un sentimento di pace, gli parve essere ritornato tra familiari suoi. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ella si prendeva le labbra tra i denti alternamente, inumidendole d'una stilla tratta con uno sforzo penoso dal fondo della gola. E i suoi occhi parevano aver perduta la pupilla, erano senza centro, pieni d'un tremolìo chiaro di forze che scaturivano dal buio come il gorgóglio delle dure polle nel letto delle fontane; e il segno nero nell'orlo della pàlpebra inferiore, segnato dall'arte mattutina, persisteva netto rilevando l'inumana chiarità delle iridi, allargando la larga orbita, appassionando la bellezza per la volontà di farsi più acuta. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Pianse così un pezzo; poi levò il capo, sorreggendoselo con le mani allargate di qua e di là dagli occhi, e guardò il lettuccio; si alzò, vi s'accostò, dicendo al dottore che voleva impedirglielo:
---------------
* Guardò in cielo la luna che pendeva su una di quelle grandi montagne, e nel placido purissimo lume che allargava il cielo, mirò, bevve le poche stelle che vi sgorgavano come polle di più vivida luce; abbassò gli occhi alla terra e rivide le montagne in fondo con le azzurre fronti levate a respirare nel lume, rivide gli alberi attoniti, i prati sonori d'acqua sotto il limpido silenzio della luna; e tutto le parve irreale, e che in quella irrealità la sua anima si soffondesse divenuta albore e silenzio e rugiada. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Aperto l’uscio, mi sentii allargare il petto, all’aria, alla luce che entravano per due ampie finestre prospicienti il fiume. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Li godevo al calore di quell'entusiasmo leggero e un po' volgare ; la poesia mi allargava e affinava la sensibilità ; la musica , assaporata allora per le prime volte , accompagnava con ritmi più gravi le mie galoppate visionarie . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E quando si giungeva in cima , sotto i muri di un convento povero e chiuso o presso alle pietraie dei castellacci in rovina , si cantava la marsigliese nel gelido silenzio di febbraio dinanzi alle valli deserte e sconsolate , alle montagne lontane , nere di povertà lungo le coste , bianche di luce e di neve verso il cielo arruffato di nuvolaglia e il nostro petto s' allargava sotto T ansito dei polmoni e il battito del cuore . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Mi piaceva la ricerca per la ricerca ; l'idea che genera una più grande idea ; il potere meravigliosamente allargatore dell' astrazione . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Si cominciò a preparare e a pubbUcare i primi libri piccoli e grossi , d'arte e di filosofia , che dovevano allargare e rassodare la nostra azione ; ci chia — Ili — ma vano a scrivere in altre riviste ; e* invitavano qua e là a far discorsi e conferenze . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E a quella luce povera e rossa della notte , a quella poca e livida luce dell'alba gli occhi si sforzavano : le pupille si allargavano oltre misura , le palpebre si arrossavano . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Quando si allargheranno e si congiungeranno insieme calerà per me sul magnifico mondo del sole e del colore il sipario nero e definitivo della cecità — e sarà finito ogni cosa . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Allora mi misi a studiare se potevo allargare il mio commercio .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
allargatoio
= allargatore .
---------------
allargatore
= utensile di forma intermedia fra un alesatore e una punta elicoidale , generalmente a tre taglienti laterali , che si usa per allargare fori preesistenti .
---------------
allargatubi
= attrezzo usato per allargare l'imboccatura di tubi metallici
---------------
annaffiare
= o innaffiare , verbo trans. bagnare con l'acqua allargando il getto in una specie di pioggia leggera
---------------
aprire
= verbo trans. , disserrare, schiudere, allargare , cominciare ,
---------------
barchetta
= dim. di barca2 nome generico di cose che hanno forma di piccola barca scollatura a barchetta , scollo moderato dell'abito che si allarga verso le spalle 3 involucro metallico disposto sotto la chiglia dei sommergibili e contenente la zavorra 4 rete da pesca per trote.
---------------
biffa
= asta che reca in cima un segno ben visibile da lontano e un foro di traguardo , usata per operazioni topografiche e per allineamentisegnale a forma di x , di materiale rigido e fragile , posto alle crepe dei muri per controllare se si allargano.
---------------
broccaio
= arnese per praticare fori e allargarli
---------------
cinemascope
= sistema di ripresa e di proiezione cinematografica realizzata con l'aggiunta, agli obiettivi normali, di lenti speciali che allargano notevolmente il campo di ripresa e consentono la proiezione su uno schermo assai più largo dell'ordinario.
---------------
dispiegare
= verbo trans . distendere - allargare - spiegare
---------------
divariare
= verbo intr . far divergere - allargare
---------------
divaricato
= part . pass . di divaricare
= allargato - aperto
---------------
eloderma
= genere di rettili del continente americano con corpo tozzo - capo allargato - zampe corte - pelle scura a chiazze gialle ricoperta di tubercoli - morso velenoso .
---------------
espanso
= participio pass . di espandere
= aperto - allargato
---------------
faldiglia
= nell'antico abbigliamento femminile , sottana di tela rigida per tenere allargate le vesti .
---------------
fresa
= utensile a taglienti multipli che , montato su una fresatrice , un tornio - o un trapano , serve per produrre scanalature , profili sagomati , allargare fori ecc .
---------------
mandrinare
= verbo trans. allargare l'estremità di un tubo per mezzo del mandrino.
---------------
mestolone
= accr. di mestolo - uomo goffo e sciocco 3 uccello simile all'anatra, con becco scuro, lungo, allargato in forma di spatola .
---------------
ovario
= parte inferiore allargata del pistillo , contenente gli ovuli
---------------
rallargare o riallargare
= verbo trans. allargare
---------------
scampanare
= verbo intransitivo sonare a lungo e a distesa fare la scampanacciata a qualcuno in segno di scherno , 3 allargarsi verso il basso in for ,
---------------
scampanato
= participio passato di scampanare - vestito o di gonna allargati verso il basso a forma di campana .
---------------
sciampiare
= verbo transitivo stendere , allargare - sciampiarsi
= verbo riflessivo stendersi , allargarsi ,
---------------
sfociatura
= operazione di allargamento o di sgombro della foce di un fiume .
---------------
sgrottamento
= operazione con cui si allarga la buca entro la quale va messo a dimora un albero .
---------------
soleil
= in sartoria , pieghettatura in cui le pieghe non sono parallele ma si allargano a raggiera ,
---------------
sparto
= participio passato di spargere , sparso - diviso , smembrato - allargato , disteso ,
---------------
spatolato
= foglia allargata a forma di spatola .
---------------
spiegare
= verbo transitivo svolgere , allargare ciò che era piegato o avvolto ,
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io mi allargo
tu ti allarghi
egli si allarga
noi ci allarghiamo
voi vi allargate
essi si allargano
mi allargavo
ti allargavi
si allargava
ci allargavamo
vi allargavate
si allargavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
mi allargai
ti allargasti
si allargò
ci allargammo
vi allargaste
si allargarono
mi allargherò
ti allargherai
si allargherà
ci allargheremo
vi allargherete
si allargheranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io mi sono allargato
tu ti sei allargato
egli si é allargato
noi ci siamo allargati
voi vi siete allargati
essi si sono allargati
mi ero allargato
ti eri allargato
era allargato
ci eravamo allargati
vi eravate allargati
si erano allargati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
mi fui allargato
ti fosti allargato
si fu allargato
ci fummo allargati
vi foste allargati
si furono allargati
mi sarò allargato
ti sarai allargato
si sarà allargato
ci saremo allargati
vi sarete allargati
si saranno allargati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io mi allarghi
che Tu ti allarghi
che Egli si allarghi
che Noi ci allarghiamo
che Voi vi allarghiate
che Essi si allarghino
mi allargassi
ti allargassi
si allargasse
ci allargassimo
vi allargaste
si allargassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
mi sia allargato
ti sia allargato
si sia allargato
ci siamo allargati
vi siate allargati
si siano allargati
mi fossi allargato
ti fossi allargato
si fosse allargato
ci fossimo allargati
vi foste allargati
si fossero allargati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io mi allargherei
tu ti allargheresti
egli si allargherebbe
noi ci allargheremmo
voi vi allarghereste
essi si allargherebbero
mi sarei allargato
ti saresti allargato
si sarebbe allargato
ci saremmo allargati
vi sareste allargati
si sarebbero allargati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
allargati
si allarghi
allarghiamoci
allargatevi
si allarghino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
allargarsi essersi allargato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
allargantesi allargatosi
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
allargandosi essendosi allargato

Ricerca nei classici sul web