Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio          Home
Educational search engine
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
Possibile traduzione in
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano     Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: affettare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
affettare avere affettato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
affettante affettato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
affettando avendo affettato
Coniugazione del verbo: affettare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: affettare
tagliare tranciare atteggiarsi a fingere mostrare

recitare simulare tagliuzzare trinciare ostentare

posare a esibire fingersi
Vocabulary and phrases
affettare
= verbo trans. ostentare sentimenti che non si provano o qualità che non si possiedono
---------------
* E allora , accozzando , con un'abilità mirabile , le qualità più opposte , trova la maniera di riuscir rozzo insieme e affettato , nella stessa pagina , nello stesso periodo , nello stesso vocabolo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Luigi XIII , ossia il cardinale di Richelieu , sosteneva quel principe , suo ben affetto , e naturalizzato francese: Filippo IV , ossia il conte d'Olivares , comunemente chiamato il conte duca , non lo voleva lì , per le stesse ragioni ; e gli aveva mosso guerra .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Ve l'ho promesso , - rispose Lucia , con un tono di rimprovero timido e affettuoso: - ma anche voi avevate promesso di non fare scandoli , di rimettervene al padre . . .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Gridatogli dietro: - ehi ehi ! dove andate galantuomo ? di qua ! di qua ! - tornò indietro , e uscì dalla parte che gli veniva indicata , scusandosi , con una sommissione , con un'umiltà affettata , che stentava a collocarsi nei lineamenti duri di quella faccia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Due occhi , neri neri anch'essi , si fissavano talora in viso alle persone , con un'investigazione superba ; talora si chinavano in fretta , come per cercare un nascondiglio ; in certi momenti , un attento osservatore avrebbe argomentato che chiedessero affetto , corrispondenza , pietà ; altre volte avrebbe creduto coglierci la rivelazione istantanea d'un odio inveterato e compresso , un non so che di minaccioso e di feroce: quando restavano immobili e fissi senza attenzione , chi ci avrebbe immaginata una svogliatezza orgogliosa , chi avrebbe potuto sospettarci il travaglio d'un pensiero nascosto , d'una preoccupazione familiare all'animo , e più forte su quello che gli oggetti circostanti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Fece dunque anche quel passo ; e nominò la dama che , in quella sera , le era andata più a genio ; quella cioè che le aveva fatto più carezze , che l'aveva più lodata , che l'aveva trattata con quelle maniere famigliari , affettuose e premurose , che , ne' primi momenti d'una conoscenza , contraffanno una antica amicizia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il cocchiere sorrideva anche lui alla moltitudine , con una grazia affettuosa , come se fosse stato un gran personaggio ; e con un garbo ineffabile , dimenava adagio adagio la frusta , a destra e a sinistra , per chiedere agl'incomodi vicini che si ristringessero e si ritirassero un poco .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
- L'ho detto io della Provvidenza ! - esclamò Renzo , stringendo affettuosamente la mano al buon cugino .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Si strinse il più che poté , nel canto della carrozza , mise le braccia in croce sul petto , e pregò qualche tempo con la mente ; poi , tirata fuori la corona , cominciò a dire il rosario , con più fede e con più affetto che non avesse ancor fatto in vita sua .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Di facile abbordo con tutti , credeva di dovere specialmente a quelli che si chiamano di bassa condizione , un viso gioviale , una cortesia affettuosa ; tanto più , quanto ne trovan meno nel mondo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - E che ? - riprese , ancor più affettuosamente , Federigo: - voi avete una buona nuova da darmi , e me la fate tanto sospirare ?
---------------
* Le sue lacrime ardenti cadevano sulla porpora incontaminata di Federigo ; e le mani incolpevoli di questo stringevano affettuosamente quelle membra , premevano quella casacca , avvezza a portar l'armi della violenza e del tradimento .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La buona donna aveva subito tirate le tendine della lettiga: prese poi affettuosamente le mani di Lucia , s'era messa a confortarla , con parole di pietà , di congratulazione e di tenerezza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Allora lei ha profittato del mio affetto , s'è servita di me , per fuggire . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Nella malinconia " ansiosa " o " agitata ", idee ipocondriache di negazione , di piccolezza , d'autorimprovero ; l'ammalato crede di essere perseguitato , rovinato nei propri interessi , tradito negli affetti , odia senza ragione i propri simili . (Gozzano)
---------------
Che mai sono i fatti senza gli affetti? E come narrare gli affetti? Pure dirò.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Poi ci raccontava delle dolci pianure e delle affettuose donne di Lombardia, poi de’ dirupi assassini e de’ fucili infallibili di Montenegro, poi di que’ Tirolesi santi che tanto forti cose fecero per rompere il giogo di Francia. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Egli semplice, e pio più di me; tanto affettuoso, quant’io passionata. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Al primo vedermi parve (e senza affettazione, ché affettato non era) com’uomo sorpreso d’affetto nuovo: quando mi seppe italiana (egli che, solo tra quanti eran lì, d’italiano sapeva assai) ne fu lieto. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Egli amava la Lucchese di quell’affetto sodo che riman sempre affetto appunto perché non è mai passione: ella, e più finemente educata di lui, e più piacente di me. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Naturalmente affezionabile, e stanca già del mio stato incerto, gli posi affetto. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Un prete m’assisté con sollecitudine rispettosa: ascoltò con pietà la mia confession generale; soggiunse parole affettuose e semplici. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Alla fine e’ cominciò: "S’i’ avessi a dirvi la mia vita, o Maria, trovereste men dolori e più colpe, meno passioni e più vizi; germi di virtù soffocati, affetti generosi trarotti: ma sotto a questi quasi frammenti di vita vedreste un sentimento continovo, che, quieto, invincibile, mi solleva al mio fine. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Più lungo lo scandalo del peccato: ma anche il peccato ben lungo! Non fu merito, fu miracolo di quell’Amore che sì dolcemente fa forza all’anima umana, s’io vissi puro tre anni accanto a donna non mia, e già appropriatami, e sempre affettuosa, e benemerita della vita e dell’ingegno e dell’animo mio. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Nel correre col pensiero al viso e alla voce e alle parole e all’andare di donne che mi riguardarono affettuose, (confesso) mi buttai talvolta all’amplesso degl’idoli lontani, belli perché lontani e perch’intatti.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
I suoi titoli a lei negai con reticenza affettata, e la trattai ora con famigliarità, or con durezza; e al suo sorriso feci più volte cipiglio. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Raccolgo nella memoria le donne, non amate a me, ma piacenti, o che a me guardarono con affetto. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
* Che gli restava più, che potesse dare un qualche senso, un qualche valore alla sua vita? Nessun affetto, che non rappresentasse ormai un dovere insopportabile: quello per il figlio, quello per la madre. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Egli non ne sentiva più bisogno, di questi affetti; ne sentivano il bisogno gli altri, il figlio, la madre; ma che poteva più fare per loro? Vivere, è vero? Vivere per non far morire di dolore la sua vecchia mamma... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Notai, fra gli altri, un giovinetto, pallido come di cera, con un grosso monocolo all’occhio sinistro il quale affettava un’aria di sonnolenta indifferenza; sedeva scompostamente; tirava fuori dalla tasca dei calzoni i suoi luigi; li posava a casaccio su un numero qualunque e, senza guardare, pinzandosi i peli dei baffetti nascenti aspettava che la boule cadesse; domandava allora al suo vicino se aveva perduto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
M’assalì una stizza violenta; rifiutai, senza ringraziare, e feci per scostarmi da lei; ma ella mi prese, ridendo, per un braccio, e – affettando con me, innanzi a gli altri, un tratto confidenziale – mi parlò piano, affrettatamente. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E questo rancore e la mancanza d’un affetto vivo e vero s’eran messi come a nutrire in lei un’accidiosa pigrizia. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma vi trovai invece quel giovinetto pallido che affettava un’aria di sonnolenta indifferenza, tirando fuori i luigi dalla tasca dei calzoni per puntarli senza nemmeno guardare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ero certo (mi pareva di vederle!), che avrebbero affettato entrambe, al mio entrare, la più sdegnosa indifferenza. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Subito, la donna, che era di Napoli, prese a narrare il «guaio che aveva passato» con me, profondendo le frasi più affettuose e ammirative del suo repertorio dialettale al mio indirizzo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Mi parve però che Max manifestasse meglio le sue eminenti facoltà musicali coi sonaglioli d’un collaretto da cane che a un certo punto fu messo al collo della signorina Caporale; il che parve al signor Anselmo uno scherzo affettuoso e graziosissimo di Max; ma la signorina Caporale non lo gradì molto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E Oliva? L’ho incontrata per via, qualche domenica, all’uscita della messa, col suo bambino di cinque anni per mano, florido e bello come lei: – mio figlio! Ella mi ha guardato con occhi affettuosi e ridenti, che m’han detto in un baleno tante cose... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Avevo bisogno di affetto . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* il padre affettuoso, la madre affettuosa
---------------
abbracciare
= verbo trans. cingere e stringere con le braccia , per esprimere amore , affetto , o per trattenere qualcuno o qualcosa che vorrebbe o potrebbe sfuggire comprendere , contenere
---------------
abreazione
= liberazione e presa di coscienza , nel corso della terapia , di un affetto rimosso legato al ricordo di un'esperienza traumatica .
---------------
abulico
= privo di volontà pigro , irresoluto affetto da abulia .
---------------
affettato
= participio passato di affettare
= artefatto , ostentato , lezioso
---------------
affettato
= participio passato di affettare e
= nei sign . del
= verbo
= salume insaccato tagliato a fette
---------------
affettatrice
= macchina per affettare salumi o altri prodotti anche
=
---------------
affettività
= capacità affettiva , disposizione agli affetti l'insieme dei sentimenti , delle emozioni .
---------------
affettivo
= che riguarda gli affetti , che deriva da affetto
---------------
affettuosità
= l'essere affettuoso atto , parola affettuosa
---------------
affettuoso
= che sente o esprime affetto
---------------
affezionare
= verbo trans. destare affetto in qualcuno
---------------
affezionato
= participio passato di affezionare
= che sente affetto
---------------
bacio
= atto di amore , di affetto , di devozione o di deferenza che si compie accostando le labbra a qualcuno o a qualcosa , talvolta facendole schioccare
---------------
bambolone
= accr. di bambolo adulto che affetta modi bambineschi.
---------------
basedowiano
= relativo al morbo di basedow
= colui che è affetto dal morbo di basedow.
---------------
bianconato
= si dice del frumento a grano duro affetto da bianconatura.
---------------
bleso
= che è affetto da blesità
---------------
bolso
= cavallo affetto da bolsaggine asmatico , fiacco pesante , goffamente enfatico
---------------
bronchitico
= proprio della bronchit - persona affetta da bronchite.
---------------
buonanima
= o buon'anima , bonanima , persona defunta che si ricorda con affetto e rispetto
---------------
calcinato
= part. pass. di calcinare - si dice del baco da seta affetto da calcino.
---------------
captativo
= comportamento che tende all'appropriazione esclusiva degli oggetti del desiderio, e in partic. degli affetti
---------------
cardiopatico
= che, colui che è affetto da una malattia di cuore.
---------------
cardioreumatico
= che, colui che è affetto da reumatismo cardiaco.
---------------
carezza
= dimostrazione di affetto o di benevolenza fatta sfiorando con la mano
---------------
caro
= che è oggetto di amore, di affetto
---------------
carpaccio
= pietanza di carne cruda affettata molto sottile e condita con olio e scaglie di formaggio grana.
---------------
cataplettico
= di cataplessia
= che, colui che è affetto da cataplessia.
---------------
catatonico
= di catatonia
= che, colui che è affetto da catatonia.
---------------
cerebropatico
= aggettivo masc. sing. , che, colui che è affetto da cerebropatia. plur.: cerebropatici - fem.: cerebropatica - cerebropatiche .
---------------
cinofobo
= che concerne la cinofobia
= che, colui che è affetto da cinofobia.
---------------
cirrotico
= che, colui che è affetto da cirrosi.
---------------
claustrofobico
= di claustrofobia
= persona affetta da claustrofobia
---------------
cleptomane
= - persona affetta da cleptomania.
---------------
demente
= che - colui che è affetto da demenza
---------------
desessualizzazione
= processo per cui un affetto perde l'originaria componente sessuale .
---------------
dipsomane
= che - colui che è affetto da dipsomania .
---------------
disaffezionato
= part . pass . di disaffezionare
= privo di partecipazione affettiva - di attaccamento
---------------
disaffezione
= perdita o diminuzione di affetto - di attaccamento per qualcuno o qualcosa
---------------
discinetico
= relativo a discinesia
= che - colui che è affetto da discinesia .
---------------
dislalico
= di dislalia
= che - colui che è affetto da dislalia .
---------------
dislessico
= di dislessia
= che - colui che è affetto da dislessia .
---------------
disturbato
= part . pass . di disturbare
= che è affetto da disturbi mentali o da nevrosi
---------------
down
= si dice degli affetti da sindrome di down - malattia congenita dovuta a un'anomalia cromosomica - caratterizzata da basso tono muscolare - frequenti cardiopatie - difficoltà psichiche e mentali
---------------
ectasico
= organo cavo affetto da ectasia
---------------
ectopico
= organo affetto da ectopia
---------------
egocentrico
= suono caratteristico - che ricorda il belato di una capra - percepibile all'auscultazione di un paziente affetto da versamento pleurico .
---------------
eliofobo
= che è affetto da eliofobia
---------------
emeralopo
= che - colui che è affetto da emeralopia .
---------------
emiparetico
= relativo a emiparesi
= che - colui che è affetto da emiparesi .
---------------
emiplegico
= relativo a emiplegia
= che - colui che è affetto da emiplegia .
---------------
emofiliaco
= relativo all'emofilia
= che - colui che è affetto da o è portatore di emofilia .
---------------
emozione
= intenso moto affettivo - piacevole o penoso - accompagnato per lo più da modificazioni fisiologiche e psichiche
---------------
encefalitico
= relativo all'encefalite
= che - colui che è affetto da encefalite .
---------------
enfisematoso
= relativo all'enfisema
= che - colui che è affetto da enfisema .
---------------
ernioso
= che - colui che è affetto da ernia .
---------------
eroinomane
= e
= colui che - che è affetto da eroinomania .
---------------
erotomane
= che - colui che è affetto da erotomania
---------------
fiorentineria
= affettazione di modi fiorentini , soprattutto nel parlare e nello scrivere .
---------------
fistoloso
= che ha forma , natura di fistola - detto di un organo , che è affetto da una - o più fistole - organo vegetale a forma di cannello , con interno cavo
---------------
forchetta
= posata formata da un manico e da due - o più denti , che serve per infilzare i cibi solidi e portarli alla bocca - una buona forchetta , un buon mangiatore - parlare in punta di forchetta , con affettazione , con ricercatezza . forchettina accr . forchettona , forchettone nelle navi a vela , asta di legno - o metallo , dotata di collare , che serve a tener fermo il boma quando la randa è serrata
= 3 osso del petto dei polli e degli uccelli
---------------
fraternità
= affetto che lega fra di loro i fratelli sentimento di affetto simile a quello che lega fra di loro i fratelli
---------------
frenastenico
= relativo a frenastenia
= e
= che , colui che è affetto da frenastenia .
---------------
gastropatico
= relativo a gastropatia - che , colui che è affetto da gastropatia.
---------------
grafologo
= colui che è affetto di grafomania.
---------------
handicappato meno com . andicappato , part . pass . di handicappare nei sign . del verbo
= persona affetta da una menomazione invalidante
---------------
idrocefalico
= relativo a idrocefalia
= che , colui che è affetto da idrocefalia .
---------------
idrofobo
= affetto da idrofobia
---------------
impetiginoso
= relativo all'impetigine
= che , colui che è affetto da impetigine .
---------------
infinto
= participio passato di infingere , falso , affettato
---------------
ipermetrope
= occhio che presenta ipermetropia
= persona affetta da ipermetropia .
---------------
iperteso
= che , colui che è affetto da ipertensione .
---------------
ipometrope
= che , colui che è affetto da ipometropia .
---------------
ipoteso
= che , colui che è affetto da ipotensione .
---------------
lazzaretto o lazzeretto
= ospedale dove un tempo venivano ricoverate in isolamento le persone affette da malattie contagiose .
---------------
lebbroso lett . lebroso , - leproso
= che è affetto da lebbra
---------------
leccato part . pass . di leccare
= affettato , artificioso
---------------
leucemico
= che riguarda la leucemia
= che , colui che è affetto da leucemia .
---------------
lezio
= , o lezia
= gesto affettato , svenevole
---------------
lezioso
= che si comporta in modo affettato , con svenevolezza
---------------
licantropo
= persona affetta da licantropia
---------------
lordotico
= affetto da lordosi .
---------------
macrocefalo
= che o colui che è affetto da macrocefalia.
---------------
manieroso - maneroso,
= di maniere gentili ma affettate
---------------
masochista
= colui che è affetto da masochismo
---------------
megalomane
= che o colui che è affetto da megalomania.
---------------
microcefalo
= che o colui che è affetto da microcefalia - idiota, stupido.
---------------
miodistrofico
= relativo a miodistrofia
= che o colui che è affetto da miodistrofia.
---------------
miopatico
= relativo a miopatia
= che o colui che è affetto da miopatia.
---------------
miope
= che o colui che è affetto da miopia
---------------
misofobo
= di, caratterizzato da misofobia
= che o colui che è affetto da misofobia.
---------------
misoneista
= colui che è affetto da misoneismo
---------------
moina
= gesto, atto affettuoso
---------------
monachina
= diminutivo di monaca - donna, ragazza che affetta timidezza e modestia 3 cappello a tesa larga di paglia di firenze, che per la foggia richiama il copricapo di taluni ordini di monache 4 dolce napoletano a base di panna, così detto perché in origine preparato dalle monache 5 faville che si sprigionano dalla legna o dalla carta che brucia.
---------------
mongolide
= che o colui che appartiene al gruppo umano mongoloide - che o colui che è affetto da mongolismo.
---------------
nanocefalo
= chi è affetto da nanocefalia .
---------------
narcisista
= chi è affetto da narcisismo
---------------
necrofilo
= chi è affetto da necrofilia .
---------------
nefritico
= di nefrite , relativo a nefrite
= e
= che , chi è affetto da nefrite .
---------------
nevrastenico
= di nevrastenia
= e
= che , chi è affetto da nevrastenia
---------------
nevrosi - neurosi
= in psicoanalisi e in psicopatologia , disturbo più o meno grave della sfera affettiva connesso con le esperienze infantili del soggetto , il quale è cosciente dei conflitti e delle sofferenze che vive e mantiene comunque un contatto con la realtà
---------------
nictalope
= chi è affetto da nictalopia .
---------------
ninfomane
= donna affetta da ninfomania .
---------------
nino o nini ,
= nome affettuoso per chiamare un bambino .
---------------
obeso
= affetto da obesità
---------------
oblativo
= si dice di comportamento incline a soddisfare i bisogni e gli affetti altrui senza attendersi necessariamente un contraccambio
---------------
panicato
= carne macellata suina e bovina affetta da panicatura .
---------------
parkinsoniano
= relativo al morbo di parkinson , malattia del sistema nervoso caratterizzata da ipertonia dei muscoli , tremore , difficoltà di movimento
= che , colui che è affetto da tale forma morbosa .
---------------
paroletta
= diminutivo di parola - parola affettuosa e lusinghiera
---------------
patofobo
= che , colui che è affetto da patofobia .
---------------
pervertito
= participio passato di pervertire e
= nei sign . del verbo
= colui che è affetto da perversione sessuale .
---------------
piromane
= colui che è affetto da piromania .
---------------
pizzicare
= verbo trans . stringere con il pollice e l'indice una parte molle del corpo , per far male o , leggermente , come forma di scherzo o di approccio affettuoso
---------------
pizzicotto
= accr . di pizzico - pizzico dato per scherzo o con intenzione affettuosa
---------------
podagroso
= di podagra , dovuto a podagra
= che , colui che è affetto da podagra .
---------------
polidattilo
= che , colui che è affetto da polidattilia .
---------------
preferire
= verbo trans . anteporre nel proprio giudizio , o negli affetti , nella simpatia , nei gusti , una persona o una cosa a un'altra o ad altre
---------------
presbite
= che , colui che è affetto da presbiopia .
---------------
psiche
= l'insieme delle funzioni sensitive , affettive e mentali grazie alle quali l'individuo ha esperienza di sé e della realtà esterna .
---------------
quadriplegico
= di quadriplegia
= che , chi è affetto da quadriplegia .
---------------
rachitico
= che è affetto da rachitismo, che presenta postumi di rachitismo
---------------
rauco
= affetto da raucedine
---------------
ritorno del rimosso, nel linguaggio psicoanalitico, processo per cui, in presenza di determinati stimoli o condizioni favorevoli, un impulso o un affetto rimosso riaffiorano alla coscienza e si manifestano nel comportamento, sia pure per via indiretta o in modo mascherato.
---------------
risipoloso
= affetto da erisipela.
---------------
sadomasochista
= chi è affetto da sadomasochismo - usato anche come
= in luogo di sadomasochistico .
---------------
sbarazzino
= si dice benevolmente , e anche talora affettuosamente , di persona , di ragazzo spigliato e vivace , che ne combina di tutti i colori
= di , da sbarazzino ,
---------------
scabbioso
= colui che è affetto da scabbia .
---------------
scafocefalo
= persona affetta da scafocefalia .
---------------
scarlattinoso
= relativo alla scarlattina , affetto da scarlattina .
---------------
schizofrenia
= termine con cui si indica un gruppo di psicosi gravi caratterizzate dalla disgregazione della struttura psichica e da profonde alterazioni dei meccanismi affettivi , dell'elaborazione del pensiero e dei rapporti con la realtà esterna .
---------------
scompensato
= participio passato di scompensare - privo di compensazione , non equilibrato
= colui che è affetto da scompenso cardiaco .
---------------
scopofilo
= chi è affetto da scopofilia .
---------------
scotomatico
= di scotoma - affetto da scotoma .
---------------
scrofoloso o scrofuloso ,
= di , relativo alla scrofolosi
= colui che è affetto da scrofolosi .
---------------
seminfermo
= semiinfermo , chi è affetto da infermità parziale .
---------------
sentimentalismo
= tendenza verso una sentimentalità eccessiva , affettata , sdolcinata - atto , parola sentimentale , indirizzo filosofico inglese del sec . xviii che fondava il criterio dell'agire mo ,
---------------
sentimentalità
= l'essere sentimentale , per lo più in modo affettato o esagerato .
---------------
tabagista
= chi é affetto da tabagismo .
---------------
tagliere
= asse di legno duro , di forma varia , sulla quale si affettano , tagliano - triturano ingredienti di cucina - cibi già  cotti . diminutivo taglierino
---------------
talassemico
= chi é affetto da talassemia .
---------------
tignoso
= aggettivo - affetto da tigna - plur. masc. tignosi - fem. tignosa , plur. tignose
---------------
tiratira - tira tira
= attrazione , inclinazione affettiva
---------------
tisicume
= insieme di persone affette da tisi - da altra grave malattia
---------------
tossicomane
= chi é affetto da tossicomania .
---------------
uremico
= aggettivo di , relativo a uremia
= aggettivo e
= che , chi è affetto da uremia.
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io affetto
tu affetti
egli affetta
noi affettiamo
voi affettate
essi affettano
affettavo
affettavi
affettava
affettavamo
affettavate
affettavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
affettai
affettasti
affettò
affettammo
affettaste
affettarono
affetterò
affetterai
affetterà
affetteremo
affetterete
affetteranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho affettato
tu hai affettato
egli ha affettato
noi abbiamo affettato
voi avete affettato
essi hanno affettato
avevo affettato
avevi affettato
aveva affettato
avevamo affettato
avevate affettato
avevano affettato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi affettato
avesti affettato
ebbe affettato
avemmo affettato
aveste affettato
ebbero affettato
avrò affettato
avrai affettato
avrà affettato
avremo affettato
avrete affettato
avranno affettato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io affetti
che Tu affetti
che Egli affetti
che Noi affettiamo
che Voi affettiate
che Essi affettino
affettassi
affettassi
affettasse
affettassimo
affettaste
affettassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia affettato
abbia affettato
abbia affettato
abbiamo affettato
abbiate affettato
abbiano affettato
avessi affettato
avessi affettato
avesse affettato
avessimo affettato
aveste affettato
avessero affettato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io affetterei
tu affetteresti
egli affetterebbe
noi affetteremmo
voi affettereste
essi affetterebbero
avrei affettato
avresti affettato
avrebbe affettato
avremmo affettato
avreste affettato
avrebbero affettato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
affetta
affetti
affettiamo
affettate
affettino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
affettare avere affettato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
affettante affettato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
affettando avendo affettato
Coniugazione del verbo: essere affettato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono affettato
tu sei affettato
egli é affettato
noi siamo affettati
voi siete affettati
essi sono affettati
ero affettato
eri affettato
era affettato
eravamo affettati
eravate affettati
erano affettati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui affettato
fosti affettato
fu affettato
fummo affettati
foste affettati
furono affettati
sarò affettato
sarai affettato
sarà affettato
saremo affettati
sarete affettati
saranno affettati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato affettato
tu sei stato affettato
egli é stato affettato
noi siamo stati affettati
voi siete stati affettati
essi sono stati affettati
ero stato affettato
eri stato affettato
era stato affettato
eravamo stati affettati
eravate stati affettati
erano statiaffettati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato affettato
fosti stato affettato
fu stato affettato
fummo stati affettati
foste stati affettati
furono stati affettati
sarò stato affettato
sarai stato affettato
sarà stato affettato
saremo stati affettati
sarete stati affettati
saranno stati affettati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia affettato
che Tu sia affettato
che Egli sia affettato
che Noi siamo affettati
che Voi siate affettati
che Essi siano affettati
fossi affettato
fossi affettato
fosse affettato
fossimo affettati
foste affettati
fossero affettati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato affettato
sia stato affettato
sia stato affettato
siamo stati affettati
siate stati affettati
siano stati affettati
fossi stato affettato
fossi stato affettato
fosse stato affettato
fossimo stati affettati
foste stati affettati
fossero stati affettati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei affettato
tu saresti affettato
egli sarebbe affettato
noi saremmo affettati
voi sareste affettati
essi sarebbero affettati
sarei stato affettato
saresti stato affettato
sarebbe stato affettato
saremmo stati affettati
sareste stati affettati
sarebbero stati affettati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii affettato
sia affettato
siamo affettati
siate affettati
siano affettati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere affettato essere stato affettato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- affettato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo affettato essendo stato affettato

Ricerca nei classici sul web