Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio          Home
Educational search engine
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
Possibile traduzione in
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano     Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: accusare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
accusare avere accusato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accusante accusato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accusando avendo accusato
Coniugazione del verbo: accusare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: accusare
addebitare a colpevolizzare calunniare denigrare additare

assalire bollare denunciare imputare incolpare

incriminare lamentare perseguire incolparsi scagliare
Vocabulary and phrases
accusare
= verbo trans. muovere un'accusa a qualcuno
---------------
* Risparmio al lettore i lamenti , le condoglianze , le accuse , le difese , i " voi sola potete aver parlato " , e i " non ho parlato " , tutti i pasticci in somma di quel colloquio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Rimasticava quell'amaro passato , ricomponeva nella memoria tutte le circostanze per le quali si trovava lì ; e disfaceva mille volte inutilmente col pensiero ciò che aveva fatto con l'opera ; accusava sé di dappocaggine , altri di tirannia e di perfidia ; e si rodeva .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma quando voi stesso sorgerete a condannare la vostra vita , ad accusar voi stesso , allora ! allora Dio sarà glorificato ! E voi domandate cosa Dio possa far di voi ? Chi son io pover'uomo , che sappia dirvi fin d'ora che profitto possa ricavar da voi un tal Signore ? cosa possa fare di codesta volontà impetuosa , di codesta imperturbata costanza , quando l'abbia animata , infiammata d'amore , di speranza , di pentimento ? Chi siete voi , pover'uomo , che vi pensiate d'aver saputo da voi immaginare e fare cose più grandi nel male , che Dio non possa farvene volere e operare nel bene ? Cosa può Dio far di voi ? E perdonarvi ? e farvi salvo ? e compire in voi l'opera della redenzione ? Non son cose magnifiche e degne di Lui ? Oh pensate ! se io omiciattolo , io miserabile , e pur così pieno di me stesso , io qual mi sono , mi struggo ora tanto della vostra salute , che per essa darei con gaudio (Egli m'è testimonio) questi pochi giorni che mi rimangono ; oh pensate ! quanta , quale debba essere la carità di Colui che m'infonde questa così imperfetta , ma così viva ; come vi ami , come vi voglia Quello che mi comanda e m'ispira un amore per voi che mi divora !
---------------
* - Prendete dalla sua mano i patimenti che avete sofferti , e state di buon animo , - disse Federigo: - perché , chi avrà ragione di rallegrarsi e di sperare , se non chi ha patito , e pensa ad accusar se medesimo ?
---------------
* - Me l'hanno detto , figliuolo: ma questo m'accora , questo m'atterra , che voi desideriate ancora di scusarvi ; che pensiate di scusarvi , accusando ; che prendiate materia d'accusa da ciò che dovrebb'esser parte della vostra confessione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Si sarebbe apertamente accusato , avrebbe pianto , se non fosse stato il pensiero di don Rodrigo ; ma tuttavia si mostrava abbastanza commosso , perché il cardinale dovesse accorgersi che le sue parole non erano state senza effetto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Nella grida stessa però , nessun cenno , almen chiaro , di quella ragionevole e acquietante congettura , che partecipavano al governatore: silenzio che accusa a un tempo una preoccupazione furiosa nel popolo , e in loro una condiscendenza , tanto più biasimevole , quanto più poteva esser perniciosa .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Uno che passava , li vede e si ferma ; gli accenna a un altro , ad altri che arrivano: si formò un crocchio , a guardare , a tener d'occhio coloro , che il vestiario , la capigliatura , le bisacce , accusavano di stranieri e , quel ch'era peggio , di francesi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* I vaneggiamenti degl'infermi che accusavan se stessi di ciò che avevan temuto dagli altri , parevano rivelazioni , e rendevano ogni cosa , per dir così , credibile d'ognuno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Seppe dalla vedova che la sciagurata , caduta in sospetto d'atrocissimi fatti , era stata , per ordine del cardinale , trasportata in un monastero di Milano ; che lì , dopo molto infuriare e dibattersi , s'era ravveduta , s'era accusata ; e che la sua vita attuale era supplizio volontario tale , che nessuno , a meno di non togliergliela , ne avrebbe potuto trovare un più severo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Con le mani tra i capelli, si voltò a guardare verso la casa campestre; ma fu colpito negli occhi improvvisamente dall'ampia faccia pallida della Luna sorta appena dal folto degli olivi lassú; e rimase atterrito a mirarla, come se quella dal cielo avesse veduto e lo accusasse.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
O se ella approvava quelle idee, perché non gliele aveva manifestate prima? perché non s'era messa a discutere con lui intorno all'educazione dei figliuoli, per esempio, se approvava i rigidi criterii del dottore, anziché i suoi? Ed era arrivato finanche ad accusar la moglie di poco affetto pe' figli.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Verso sera , – la raccolta era stata scarsa – diede sfogo alla sua ira , accusando Efix di aver ammazzato l'altro compagno per liberarsene e tenersi i denari .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Vedete in Italia (dove siffatte trasmutazioni sono, grazie a Dio, più rare che in Francia): il Monti, rinnegatore della sua fede, rinnega gl’idoli politici suoi: il Pindemonte, pio, scrive di coscienza, vive con dignità; né la memoria sua è profanata da apologie più terribili d’ogni accusa. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
«Cosa è successo?» Franco raccontò l'accaduto velando un poco le espressioni della nonna che potevano riuscire troppo offensive ai Rigey, tacendo affatto la minaccia di non lasciargli un soldo, accusando quasi più la suscettibilità propria che l'insolenza della vecchia, confessando finalmente di aver fatto conoscere, di proposito, la sua intenzione di star fuori tutta la notte. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Non ho fatto nulla per andar a Mantova.» «Eppure!» «Di che cosa mi accusano?», ripeté Franco. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Lo zio aveva insistito per conoscere le accuse e colui l'aveva licenziato senza rispondere. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Zio, zio», gli sussurrò, «ho paura che sia stato per causa nostra!» Ella pensava alla nonna e lo zio intese che accusasse Franco e sé di qualche imprudenza. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Non ho mai parlato», riprese Franco, «per non accusar la nonna e poi anche… » Qui seguì una pausa; quindi fu egli che mescolò al suo dire le più tenere carezze mentre sua moglie, invece, non vi rispondeva più. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Era venuto interrompendo l'invettiva di Maironi con proteste sempre più violente; a quest'ultima apostrofe, sentendo arrivar un nembo di accuse che tanto più lo irritavano quanto più le indovinava, balzò egli pure in piedi. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ma sappilo bene! Io disprezzo il danaro della nonna quanto il danaro del Governo: e siccome questa signora ha la fortuna di essere la madre di mio padre, mai, capisci, mai, e adoperi ella pure contro di noi tutte le bassezze, tutte le perfidie che vuole, mai non userò una carta che la disonora! Sono troppo superiore a lei! Va' e dille questo a nome mio e dille che si riprenda le sue offerte perché le sdegno! Buona sera.» Lasciò Pasotti sbalordito e se n'andò tutto tremante di sovreccitazione e di collera, dimenticò di ripigliar la sua lanterna, discese al buio, a gran passi, non sapendo né curando affatto dove mettesse i piedi, esclamando di tempo in tempo, buttando fuori ciò che aveva dentro di rovente: pezzi d'ira contro il Gilardoni, pezzi di accusa contro Luisa. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Sì la moglie che il marito avrebbero creduto poter essere accusati di tutto fuorché d'orgoglio. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Nella chiusa v'eran questi periodi: «Leggendo tutte le accuse che ti fai ho pensato con rimorso a quelle che t'ho fatto io, una triste notte, e ho sentito che ci pensavi anche tu quando scrivevi, benché né questa lettera né alcuna delle altre tue ne abbia parola. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
* Aveva dato a tutti la prova che non era capace di vivere con vergogna, lui, d'un denaro ch'era pur suo in gran parte, frutto del suo lavoro, sangue suo; e glielo aveva lasciato! Chi poteva accusarlo?
---------------
* Ma non s’era ella veramente trasformata da un mese in qua? Non s’accendevano ora d’una più viva luce interiore i suoi sguardi fuggitivi? e i suoi sorrisi non accusavano ora men penoso lo sforzo che le costava quel suo fare da savia mammina, il quale a me da prima era apparso come un’ostentazione?
---------------
* E se gli altri non gli fanno il bene quasi per dovere, egli li accusa e di tutto il male ch’egli fa quasi per diritto, facilmente si scusa. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Quella mia inattesa dichiarazione, che lo salvava proprio nel punto in cui, vedendosi perduto, egli accusava il fratello o almeno lasciava intendere – secondo il disegno che doveva aver prima stabilito – che soltanto questi poteva essere l’autore del furto, lo aveva addirittura schiacciato. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Fuori , nei giardini , chi mi scacciava e chi mi rideva dietro ; a scuola mi tiravano i riccioli o mi accusavano ai maestri ; in campagna , anche in villa dal nonno , i ragazzi dei contadini mi tiravan le sassate , senza che avessi fatto nulla a nessuno , quasi sentissero ch'era d'un'altra razza . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Li pungevo , li bruciavo e li frustavo: li pungevo coi più feroci sarcasmi eh' io sapessi trovare ; li bruciavo colle parole dure e spiacenti e colle accuse spietatamente sincere ; li frustavo mostrando loro quant'eran vigliacchi nella vita , umili nei desideri , primitivi nelle idee , ignoranti in ogni cosa e assolutamente incapaci di capire a fondo e di ragionar diritti . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Bastava eh' io sapessi qual' era il tarlo più nascosto d' un uomo perchè proprio su quello facessi cadere il discorso accusandolo senza complimenti coram populo ; e appena indovinavo il più vulnerabile e spiacevole punto d'una coscienza non aspettavo altro per dir quella cosa e toccar quel punto . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Aguzzate lo sguardo , fatevi più maligni , seguitemi di soppiatto , interrogatemi a bruciapelo ! Fate pur cosa volete ma voglio in ogni modo che mi denunziate e accusate senza pietà . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* — i6i - calunniarli sotto voce , e accusarli quando non ci sono . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Voglio essere accusato e infamato per poter salire e volare dove so io . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Accuso soltanto me stesso . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Io non accuso che me stesso e spero mi sia perdonata per questa franchezza qualche passata vigliaccheria . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
accusabile
= che si può accusare .
---------------
accusato
= participio passato di accusare e
= nei sign . del
= verbo
= colui che è in stato di accusa
---------------
accusatore
= colui che accusa pubblico ufficiale che esercita l'azione penale nell'interesse dello stato pubblico accusatore , nel linguaggio corrente , pubblico ministero .
---------------
accusatorio
= che accusa , che contiene un'accusa
---------------
accusazione
= accusa .
---------------
accuso
= nei giochi con le carte , accusa .
---------------
calunnia
= delitto commesso da colui che incolpa di un reato una persona che egli sa innocente, o simula a suo carico le tracce di un reato falsa accusa
---------------
calunniare
= verbo trans. accusare falsamente.
---------------
citare
= verbo trans. convocare qualcuno dinanzi al magistrato come accusato o come testimoneriportare in un testo o in un discorso brani o parole altrui
---------------
coaccusato
= che, colui che è accusato insieme con un altro o con altri.
---------------
confiteor
= parola iniziale di una formula liturgica con cui ci si accusa delle proprie colpe
---------------
contraccusa o controaccusa,
= accusa mossa dall'accusato all'accusatore.
---------------
incriminare
= verbo transitivo , accusare qualcuno di un reato
---------------
insinuazione
= l'insinuare , l'insinuarsi - accusa di colpe vere o presunte , espressa in forma di allusione maligna e subdola
---------------
invettiva
= frase o discorso irruente diretto ad accusare o a oltraggiare qualcuno , a denunciare fatti o situazioni che sono o si ritengono deplorevoli
---------------
obiurgazione
= rimprovero , accusa .
---------------
ordalia
= nel medioevo , prova fisica a cui presso i popoli germanici si sottoponeva un accusato , e il cui risultato era ritenuto un responso divino sulla sua innocenza o colpevolezza .
---------------
riaccusare
= verbo trans. accusare di nuovo.
---------------
sordastro
= che è molto sordo e accusa una perdita uditiva di almeno 70 decibel - nell'uso corrente , lievemente sordo .
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io accuso
tu accusi
egli accusa
noi accusiamo
voi accusate
essi accusano
accusavo
accusavi
accusava
accusavamo
accusavate
accusavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
accusai
accusasti
accusò
accusammo
accusaste
accusarono
accuserò
accuserai
accuserà
accuseremo
accuserete
accuseranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho accusato
tu hai accusato
egli ha accusato
noi abbiamo accusato
voi avete accusato
essi hanno accusato
avevo accusato
avevi accusato
aveva accusato
avevamo accusato
avevate accusato
avevano accusato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi accusato
avesti accusato
ebbe accusato
avemmo accusato
aveste accusato
ebbero accusato
avrò accusato
avrai accusato
avrà accusato
avremo accusato
avrete accusato
avranno accusato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io accusi
che Tu accusi
che Egli accusi
che Noi accusiamo
che Voi accusiate
che Essi accusino
accusassi
accusassi
accusasse
accusassimo
accusaste
accusassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia accusato
abbia accusato
abbia accusato
abbiamo accusato
abbiate accusato
abbiano accusato
avessi accusato
avessi accusato
avesse accusato
avessimo accusato
aveste accusato
avessero accusato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io accuserei
tu accuseresti
egli accuserebbe
noi accuseremmo
voi accusereste
essi accuserebbero
avrei accusato
avresti accusato
avrebbe accusato
avremmo accusato
avreste accusato
avrebbero accusato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
accusa
accusi
accusiamo
accusate
accusino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
accusare avere accusato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accusante accusato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accusando avendo accusato
Coniugazione del verbo: essere accusato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono accusato
tu sei accusato
egli é accusato
noi siamo accusati
voi siete accusati
essi sono accusati
ero accusato
eri accusato
era accusato
eravamo accusati
eravate accusati
erano accusati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui accusato
fosti accusato
fu accusato
fummo accusati
foste accusati
furono accusati
sarò accusato
sarai accusato
sarà accusato
saremo accusati
sarete accusati
saranno accusati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato accusato
tu sei stato accusato
egli é stato accusato
noi siamo stati accusati
voi siete stati accusati
essi sono stati accusati
ero stato accusato
eri stato accusato
era stato accusato
eravamo stati accusati
eravate stati accusati
erano statiaccusati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato accusato
fosti stato accusato
fu stato accusato
fummo stati accusati
foste stati accusati
furono stati accusati
sarò stato accusato
sarai stato accusato
sarà stato accusato
saremo stati accusati
sarete stati accusati
saranno stati accusati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia accusato
che Tu sia accusato
che Egli sia accusato
che Noi siamo accusati
che Voi siate accusati
che Essi siano accusati
fossi accusato
fossi accusato
fosse accusato
fossimo accusati
foste accusati
fossero accusati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato accusato
sia stato accusato
sia stato accusato
siamo stati accusati
siate stati accusati
siano stati accusati
fossi stato accusato
fossi stato accusato
fosse stato accusato
fossimo stati accusati
foste stati accusati
fossero stati accusati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei accusato
tu saresti accusato
egli sarebbe accusato
noi saremmo accusati
voi sareste accusati
essi sarebbero accusati
sarei stato accusato
saresti stato accusato
sarebbe stato accusato
saremmo stati accusati
sareste stati accusati
sarebbero stati accusati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii accusato
sia accusato
siamo accusati
siate accusati
siano accusati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere accusato essere stato accusato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- accusato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo accusato essendo stato accusato

Ricerca nei classici sul web