Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: accordare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
accordare avere accordato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accordante accordato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accordando avendo accordato
Coniugazione del verbo: accordare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: accordare
accompagnare accompagnare conciliare pacificare armonizzare legare

accondiscendere a acconsentire a negoziare patteggiare attribuire

concedere dare permettere aggiustarsi arrangiarsi intendersi mettersi d'accordo combinare

conciliarsi convenire accomodare comporre pettinare

adattare aggiustare capire
Vocabulary and phrases
accordare
= verbo trans. mettere d'accordo , conciliare
---------------
* Siccome poi quel ducato era feudo dell'impero , così le due parti s'adoperavano , con pratiche , con istanze , con minacce , presso l'imperator Ferdinando II , la prima perché accordasse l'investitura al nuovo duca ; la seconda perché gliela negasse , anzi aiutasse a cacciarlo da quello stato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Chi , passando per una fiera , s'è trovato a goder l'armonia che fa una compagnia di cantambanchi , quando , tra una sonata e l'altra , ognuno accorda il suo stromento , facendolo stridere quanto più può , affine di sentirlo distintamente , in mezzo al rumore degli altri , s'immagini che tale fosse la consonanza di quei , se si può dire , discorsi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Talvolta , volendo pure godersi intanto qualche cosa di reale e di presente , si compiaceva delle preferenze che le venivano accordate , e faceva sentire all'altre quella sua superiorità ; talvolta , non potendo più tollerar la solitudine de' suoi timori e de' suoi desidèri , andava , tutta buona , in cerca di quelle , quasi ad implorar benevolenza , consigli , coraggio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* S'alzò di lì , andò a un tavolino , riprese quella penna fatale , e scrisse al padre una lettera piena d'entusiasmo e d'abbattimento , d'afflizione e di speranza , implorando il perdono , e mostrandosi indeterminatamente pronta a tutto ciò che potesse piacere a chi doveva accordarlo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Gli atti indicavano manifestamente una fretta e una gioia comune ; e quel rimbombo non accordato ma consentaneo delle varie campane , quali più , quali meno vicine , pareva , per dir così , la voce di que' gesti , e il supplimento delle parole che non potevano arrivar lassù .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* In marzo , il cardinal di Richelieu era poi calato infatti col re , alla testa d'un esercito: aveva chiesto il passo al duca di Savoia ; s'era trattato ; non s'era concluso ; dopo uno scontro , col vantaggio de' Francesi , s'era trattato di nuovo , e concluso un accordo , nel quale il duca , tra l'altre cose , aveva stipulato che il Cordova leverebbe l'assedio da Casale ; obbligandosi , se questo ricusasse , a unirsi co' Francesi , per invadere il ducato di Milano .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Disciplina stabile e generale non ce n'era ; né avrebbe potuto accordarsi così facilmente con l'autorità in parte indipendente de' vari condottieri .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Né sarebbe infatti assurdo il crederlo una troncatura del vocabolo monathlich (mensuale) ; giacché , nell'incertezza di quanto potesse durare il bisogno , è probabile che gli accordi non fossero che di mese in mese .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Era poca, veramente, quella terra; ma da parecchi anni don Mattia covava, di nascosto al Butera, il disegno d'ingrandirla, acquistando la terra d'un suo vicino, col quale già s'era messo a prezzo e accordato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
IV Il ragionamento di don Filippino era senza dubbio convincente; ma che sicuro aveva intanto lo Scala di quei denari spesi nel fondo di lui? E se don Filippino fosse venuto a mancare d'un colpo, Dio liberi! senza aver tempo e modo di firmar l'atto di vendita, per quel tanto che oramai gli toccava, Saro Trigona, suo unico erede, avrebbe poi riconosciuto quelle spese e il precedente accordo col cugino? Questo dubbio sorgeva di tanto in tanto nell'animo di don Mattia; ma poi pensava che, a voler forzare don Filippino a cedergli il possesso del fondo, a volerlo mettere alle strette per quei denari anticipati, poteva correre il rischio di sentirsi rispondere: "O infine, chi t'ha costretto ad anticiparmeli? Per me, il fondo poteva restar bene com'era e andar anche in malora: non me ne sono mai curato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
M’accorsi ben presto che la Blandin alle massime accordava gli esempi: perché in Francia le donne dopo i trentacinque o cominciano o si rifanno da capo. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Il sole, a quella stagione sereno e tiepido, lascia nella sua via un puro e caldo candore, il qual posa sull’azzurro splendente del mare, e sull’aria che s’inzaffira più viva, e più sale e più azzurreggia, quasi per accordarsi col verde de’ monti. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Infatti l'ottimo signor Viscontini, accordatore di pianoforti, venuto la mattina da Lugano per accordare il piano dei signori Zelbi di Cima e quello di don Franco, aveva pranzato al tocco a casa Zelbi, era quindi venuto a casa Maironi, e ora gli toccava di sostituire il signor Giacomo perché altrimenti i commensali sarebbero stati tredici. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Scarso di esperienza perché non aveva viaggiato, pronto a pigliar fuoco nella fantasia, costretto ad accordar i desideri molti con i quattrini pochi, credeva facilmente le asserite fortune di altri cercatori tapini, n'era spesso infocato, accecato e precipitato su certi cenci sporchi, che, se costavano poco, valevano meno. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Sotto il regime matematico e burocratico dello zio Piero, seggiole e seggioloni, tavole e tavolini avevano vissuto in perfetta simmetria e il privilegio della inamovibilità era stato accordato persino agli stoini. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il contegno di quel piccolo birro inguantato già pareva molto strano; avrebbe pur voluto capire se potesse in qualche modo accordarsi con l'avvertimento misterioso. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Le parole del Commissario si accordavano bene con quelle portategli dalla Pasotti; pure egli sentì, in quel momento, che il piccolo birro aveva un tradimento nel cuore. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Comunque la cosa fosse, marito e moglie si accordavano interamente nella risoluzione di non muoversi, di aspettare gli avvenimenti. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Qui però non poteva a meno di aprirsi qualche screzio visibile fra il padre e la madre perché non sempre il giudizio morale dell'uno si accordava col giudizio morale dell'altra. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Non una foglia che si muovesse; purissima, cristallina l'aria da ponente; sfumanti a levante, dentro lievi vapori, le montagne fra Osteno e Porlezza; la casa sfolgorata dal sole e dai riverberi tremoli del lago; il sole assai caldo ma i crisantemi del giardinetto, gli ulivi, gli allori della costa più visibili fra il rosseggiar delle foglie caduche, certa segreta frescura dell'aria imbalsamata d'olea fragrans, il silenzio d'ogni vento, le aeree montagne del lago di Como bianche di neve accordantisi malinconicamente a dire che la cara stagione moriva. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
* Con undicimila lire avrei potuto rimetter la pace in casa e far rinascere l’amore già iniquamente ucciso in sul nascere dalla vedova Pescatore? Follie! E dunque? Partire per l’America? Ma perché sarei andato a cercar tanto lontano la Fortuna, quand’essa pareva proprio che avesse voluto fermarmi qua, a Nizza, senza ch’io ci pensassi, davanti a quella bottega d’attrezzi di giuoco? Ora bisognava ch’io mi mostrassi degno di lei, dei suoi favori, se veramente, come sembrava, essa voleva accordarmeli. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Per cangiar discorso, le domandai che pigione avrei dovuto pagare; ci accordammo subito; le domandai anche se bisognava lasciare una caparra. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non era vero: aveva ragione lei, la signorina Caporale: lo specchio, lo specchio aveva parlato e mi aveva detto che se un’operazione relativamente lieve poteva farmi sparire dal volto quello sconcio connotato così particolare di Mattia Pascal, Adriano Meis avrebbe potuto anche fare a meno degli occhiali azzurri, concedersi un paio di baffi e accordarsi insomma, alla meglio, corporalmente, con le proprie mutate condizioni di spirito. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* A me sembra però, signor Meis, che in certe età della storia, come in certe stagioni della vita individuale, si potrebbe determinare il predominio d’un dato colore, eh? In ogni età, infatti, si suole stabilire tra gli uomini un certo accordo di sentimenti che dà lume e colore a quei lanternoni che sono i termini astratti: Verità, Virtù, Bellezza, Onore, e che so io... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Quante cose, sbalordito dall’inattesa notizia, mi ero dimenticato di domandare a Roberto! Il podere, il molino erano stati davvero venduti? o eran tuttora, per comune accordo dei creditori, sotto un’amministrazione provvisoria? E Malagna era morto? E zia Scolastica?
---------------
* Sai ch’era al Municipio? Bene, fece prima accordare una pensioncina, data la sciagura... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non già restare al suo cospetto come un meccanismo cerebrale , come una lente reticolata , come un nomenclatore e un misuratore ma buttarcisi dentro a capofitto e farsi penetrare da lei e penetrarla ; sentire in noi il suo eterno multicolore , multisuono , multisapore fluire , accordarlo col pulsare del nostro sangue , col battito del nostro cuore . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Mancava il tredicesimo mese per accordarlo con l’anno .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Ma non si creda che occorrano tanti accordi in una data per dare rilievo ad un’ultima sigaretta .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Era certamente lei che m’aveva fatto rinchiudere pur non accordando alcuna importanza al mio vizio; ma certamente l’aveva fatto per compiacermi .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Poi si mise in mezzo al salotto volgendo la schiena a buona parte della piccola società , toccò lievemente le corde con l’arco per accordarle e fece anche qualche arpeggio .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
abbono
= riduzione accordata su una prestazione , un prezzo , un debito o sulla riscossione di un credito
---------------
abbuono
= riduzione accordata su una prestazione , un prezzo , un debito o sulla riscossione di un credito
---------------
accomodamento
= l'accomodare accordo a cui giungono due parti in contrasto
---------------
accompagnatura
= accompagnamento , seguito accordo , armonizzazione .
---------------
accordabile
= che si può accordare accordabilmente
= compatibilmente .
---------------
accordamento
= accordo .
---------------
accordanza
= accordo , armonia .
---------------
accordata
= accordatura rapida , fatta alla meglio
---------------
accordato
= participio passato di accordare
= portato alla giusta intonazione
---------------
accordatore
= colui che accorda strumenti musicali , spec . pianoforti .
---------------
accordio
= prolungata e noiosa accordatura di strumenti musicali .
---------------
bilateralismo
= tendenza a regolare i rapporti commerciali internazionali mediante accordi bilaterali.
---------------
cartello
= accordo con cui due o più imprese dello stesso ramo produttivo si impegnano a disciplinare la concorrenza, concordando prezzi e quote di mercato
---------------
clearing
= accordo internazionale in base al quale gli stati contraenti stabiliscono di regolare i rapporti commerciali attraverso la compensazione dei rispettivi debiti e crediti, in modo da evitare saldi in valuta
---------------
club
= circolo, associazione di carattere politico, ricreativo, sportivo, culturale ecc.gruppo di rappresentanti di organizzazioni, enti o stati che si riuniscono periodicamente per prendere decisioni di comune accordo e nel reciproco interesse
---------------
collusione
= accordo fraudolento di due parti a danno di una terza, spec. di un avvocato con la parte avversa a danno del proprio cliente accordo tra venditori di uno stesso mercato per il perseguimento di una comune politica dei prezziaccordo tra partiti politici di tendenza opposta.
---------------
combine
= accordo illecito col quale si predetermina il risultato di una competizione sportiva
---------------
combino
= accordo, stratagemma segreto mirante a combinare un incontro, spec. amoroso
---------------
compromesso
= part. pass. di compromettere - accordo raggiunto con reciproche concessioni
---------------
comunella
= accordo tra più persone per un fine illecito o comunque riprovevole
---------------
concertare
= verbo trans. accordare tra loro le parti strumentali o vocali di un brano musicale
---------------
conciliante
= part. pres. di conciliare - che tende a conciliare, a venire a un accordo
---------------
concio
= accordo, pace, conciliazioneordine, assetto
---------------
concordante
= part. pres. di concordare che concorda, che si accorda
---------------
concordare
= verbo trans. accordare, mettere d'accordo
---------------
concordato
= part. pass. di concordare - accordo, convenzione, patto
---------------
de plano
= = mediante accordo - senza contestazioni
---------------
disaccordo
= mancanza di accordo
---------------
discordante
= part . pres . di discordare
= che non è in accordo
---------------
discordanza
= mancanza di accordo
---------------
dissonanza
= la qualità sgradevole di un intervallo o di un accordo - in base a una valutazione soggettiva oppure in base a una classificazione teorica
---------------
disunito
= part . pass . di disunire
= privo di unione - di coesione - di accordo
---------------
dopoelezioni
= nell'uso giornalistico - il periodo immediatamente successivo a un'elezione politica - durante il quale i partiti aprono le trattative per gli accordi di governo .
---------------
erga omnes
= e
= si usa in riferimento a disposizioni di legge o ad accordi - come i contratti collettivi di lavoro - che valgono per tutta una categoria di soggetti - anche se non fanno parte delle associazioni che li hanno stipulati .
---------------
favoritismo il preferire qualcuno a danno di altri - l'atto specifico con cui si accorda la preferenza a qualcuno a danno di altri
---------------
forfait
= accordo con cui si fissa , di solito in anticipo , un compenso - o un prezzo globale invariabile per una data prestazione professionale - o per un dato bene
---------------
intesa
= accordo , per lo più tacito , riservato o segreto , tra persone o gruppi di persone
---------------
modus vivendi loc. m. in senso proprio, modo di vivere, stile di vita - accordo provvisorio fra due o più parti in contrasto
---------------
negoziato
= trattativa per stipulare un contratto o raggiunge un accordo , in ambito politico
---------------
patrocinio
= la protezione che nell'antica roma il patrono accordava al cliente
---------------
patto
= accordo fra due o più parti
---------------
pattuire , pattovire ,
= verbo trans . stabilire con un patto , un accordo
---------------
possibilismo
= disponibilità a rinunciare realisticamente all'intransigenza delle proprie posizioni ideologiche per trovare un accordo con altri e ottenere risultati che si giudicano utili .
---------------
pourparler
= colloquio preliminare per arrivare a un accordo .
---------------
premiale
= legislazione penale che accorda sconti di pena o altri vantaggi agli imputati che collaborano con la giustizia .
---------------
privilegiare
= verbo trans . accordare un privilegio , un trattamento di favore a qualcuno
---------------
protettorato
= forma di tutela politica e militare esercitata , in base a un accordo internazionale , da uno stato nei confronti di uno stato minore , il quale consente in cambio determinate forme di ingerenza nei propri affari allo stato protettore
---------------
riaccordare
= verbo trans. accordare di nuovo
---------------
rinegoziato
= participio passato di rinegoziare, trattativa per addivenire a un nuovo accordo su qualcosa che è già stata oggetto di precedente negoziato.
---------------
salvacondotto
= salvocondotto , permesso di transito accordato dalle competenti autorità a chi debba recarsi o passare in un luogo nel quale altrimenti non potrebbe entrare ,
---------------
scommessa
= accordo ,
---------------
toccamano
= stretta di mano , spec . per sancire un accordo
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io accordo
tu accordi
egli accorda
noi accordiamo
voi accordate
essi accordano
accordavo
accordavi
accordava
accordavamo
accordavate
accordavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
accordai
accordasti
accordò
accordammo
accordaste
accordarono
accorderò
accorderai
accorderà
accorderemo
accorderete
accorderanno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho accordato
tu hai accordato
egli ha accordato
noi abbiamo accordato
voi avete accordato
essi hanno accordato
avevo accordato
avevi accordato
aveva accordato
avevamo accordato
avevate accordato
avevano accordato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi accordato
avesti accordato
ebbe accordato
avemmo accordato
aveste accordato
ebbero accordato
avrò accordato
avrai accordato
avrà accordato
avremo accordato
avrete accordato
avranno accordato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io accordi
che Tu accordi
che Egli accordi
che Noi accordiamo
che Voi accordiate
che Essi accordino
accordassi
accordassi
accordasse
accordassimo
accordaste
accordassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia accordato
abbia accordato
abbia accordato
abbiamo accordato
abbiate accordato
abbiano accordato
avessi accordato
avessi accordato
avesse accordato
avessimo accordato
aveste accordato
avessero accordato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io accorderei
tu accorderesti
egli accorderebbe
noi accorderemmo
voi accordereste
essi accorderebbero
avrei accordato
avresti accordato
avrebbe accordato
avremmo accordato
avreste accordato
avrebbero accordato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
accorda
accordi
accordiamo
accordate
accordino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
accordare avere accordato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accordante accordato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accordando avendo accordato
Coniugazione del verbo: essere accordato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono accordato
tu sei accordato
egli é accordato
noi siamo accordati
voi siete accordati
essi sono accordati
ero accordato
eri accordato
era accordato
eravamo accordati
eravate accordati
erano accordati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui accordato
fosti accordato
fu accordato
fummo accordati
foste accordati
furono accordati
sarò accordato
sarai accordato
sarà accordato
saremo accordati
sarete accordati
saranno accordati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato accordato
tu sei stato accordato
egli é stato accordato
noi siamo stati accordati
voi siete stati accordati
essi sono stati accordati
ero stato accordato
eri stato accordato
era stato accordato
eravamo stati accordati
eravate stati accordati
erano statiaccordati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato accordato
fosti stato accordato
fu stato accordato
fummo stati accordati
foste stati accordati
furono stati accordati
sarò stato accordato
sarai stato accordato
sarà stato accordato
saremo stati accordati
sarete stati accordati
saranno stati accordati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia accordato
che Tu sia accordato
che Egli sia accordato
che Noi siamo accordati
che Voi siate accordati
che Essi siano accordati
fossi accordato
fossi accordato
fosse accordato
fossimo accordati
foste accordati
fossero accordati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato accordato
sia stato accordato
sia stato accordato
siamo stati accordati
siate stati accordati
siano stati accordati
fossi stato accordato
fossi stato accordato
fosse stato accordato
fossimo stati accordati
foste stati accordati
fossero stati accordati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei accordato
tu saresti accordato
egli sarebbe accordato
noi saremmo accordati
voi sareste accordati
essi sarebbero accordati
sarei stato accordato
saresti stato accordato
sarebbe stato accordato
saremmo stati accordati
sareste stati accordati
sarebbero stati accordati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii accordato
sia accordato
siamo accordati
siate accordati
siano accordati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere accordato essere stato accordato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- accordato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo accordato essendo stato accordato

Ricerca nei classici sul web