Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: accogliere
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
accogliere avere accolto
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accogliente accolto
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accogliendo avendo accolto
Coniugazione del verbo: accogliere
coniugazione:2
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: accogliere
accettare avere posto per contenere ricevere acconsentire a

ammettere includere adottare albergare alloggiare

gradire iniziare ospitare comodo cordiale cortese ospitale caldo

confortevole gradevole piacevole sereno abbondante

ampio disinvolto facile
Vocabulary and phrases
* Renzo accolse anche questa speranza , come accade a quelli che sono nella sventura e nell'impiccio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Accanto a lui , stava un altro cappuccino ; ed era il laico sagrestano , ch'egli , con preghiere e con ragioni , aveva persuaso a vegliar con lui , a lasciar socchiusa la porta , e a starci in sentinella , per accogliere que' poveri minacciati: e non si richiedeva meno dell'autorità del padre , della sua fama di santo , per ottener dal laico una condiscendenza incomoda , pericolosa e irregolare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* S'era fatto , nella parte più riposta della mente , come uno splendido ritiro: ivi si rifugiava dagli oggetti presenti , ivi accoglieva certi personaggi stranamente composti di confuse memorie della puerizia , di quel poco che poteva vedere del mondo esteriore , di ciò che aveva imparato dai discorsi delle compagne ; si tratteneva con essi , parlava loro , e si rispondeva in loro nome ; ivi dava ordini , e riceveva omaggi d'ogni genere .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Brava ! bene ! - esclamarono , a una voce , la madre e il figlio , e l'uno dopo l'altra abbracciaron Gertrude ; la quale ricevette queste accoglienze con lacrime , che furono interpretate per lacrime di consolazione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dopo quelle prime accoglienze , Bortolo tira il nostro giovine lontano dallo strepito degli ordigni , e dagli occhi de' curiosi , in un'altra stanza , e gli dice: - ti vedo volentieri ; ma sei un benedetto figliuolo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ora ti condurrò dal mio padrone: gli ho parlato di te tante volte , e ti farà buona accoglienza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quello del conte zio , che , da gran tempo , era sempre andato crescendo a lentissimi gradi , ultimamente aveva fatto in una volta un passo , come si dice , di gigante , per un'occasione straordinaria , un viaggio a Madrid , con una missione alla corte ; dove , che accoglienza gli fosse fatta , bisognava sentirlo raccontar da lui .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il conte zio , il quale di tutta quella storia non sapeva se non quel che gli aveva detto Attilio , avrebbe certamente preteso che , in una congiuntura simile , don Rodrigo facesse una gran figura , e avesse in pubblico dal cardinale le più distinte accoglienze: ora , ognun vede come ci fosse incamminato .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dopo le prime accoglienze da una parte , e i primi inchini dall'altra , Agnese si cavò di seno la lettera , e la presentò al cardinale , dicendo: - è della signora donna Prassede , la quale dice che conosce molto vossignoria illustrissima , monsignore ; come naturalmente , tra loro signori grandi , si devon conoscer tutti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Tante accoglienze confondevano e sbalordivano Lucia: Agnese non s'imbrogliava così per poco .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Come non avete pensato , - proseguiva questo , - che , se a quegli innocenti insidiati non fosse stato aperto altro rifugio , c'ero io , per accoglierli , per metterli in salvo , quando voi me gli aveste indirizzati , indirizzati dei derelitti a un vescovo , come cosa sua , come parte preziosa , non dico del suo carico , ma delle sue ricchezze ? E in quanto a voi , io , sarei divenuto inquieto per voi ; io , avrei dovuto non dormire , fin che non fossi sicuro che non vi sarebbe torto un capello .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma quando , al calar delle bande alemanne , alcuni fuggiaschi di paesi invasi o minacciati capitarono su al castello a chieder ricovero , l'innominato , tutto contento che quelle sue mura fossero cercate come asilo da' deboli , che per tanto tempo le avevan guardate da lontano come un enorme spauracchio , accolse quegli sbandati , con espressioni piuttosto di riconoscenza che di cortesia ; fece sparger la voce , che la sua casa sarebbe aperta a chiunque ci si volesse rifugiare , e pensò subito a mettere , non solo questa , ma anche la valle , in istato di difesa , se mai lanzichenecchi o cappelletti volessero provarsi di venirci a far delle loro .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Lo si potrebbe accogliere appunto come un forestiere .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ebbene , la lettera di chi era ? Di don Giacintino ? Se egli arriva accoglietelo bene .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma dopo ritornò ostile: quando vado là mi accoglie bene , ma di tanto in tanto mi guarda torva , come sia io la causa dei loro malanni .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Quando vado là , col regalo entro il cestino , mi accolgono come se vada a chieder loro l'elemosina .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Giacinto non aveva preso ancora una decisione in proposito , ma sembrava tranquillo , lavorava , tornava a casa solo durante l'ora dei pasti , e scherzava col suo padrone di casa domandandogli consiglio sul modo di accogliere la ragazza .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Andò dritto dall'usuraia , e rise accorgendosi che sebbene non lo riconoscesse subito ella lo accoglieva benevolmente credendolo uno straniero , un servo mandato da qualche proprietario per chiedere denaro .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
A Quimper trovai accoglienza di cuore, e lavoro assai. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Quante rimembranze, quante bellezze qui entro disposte, fitte, ammontate! La memoria e l’occhio confusi corrono or su questa, or su quella; il pensiero le accoglie con gioia: ma la gioia, come liquore in vaso non sano, infortisce in dolore. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Fece a Giovanni sul primo accoglienza fredda: saputolo letterato, si buttava via. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Lo accolse con gioia mista di gemito e di sorriso, come persona che si consola e patisce, e non vuol parere di patire. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ah miseri noi, la gioia non è forte tanto quanto il dolore! Accolse la nuova come compenso debito al suo tanto soffrire; alzò gli occhi per ringraziare Dio: ma pareva dicesse: "e come potev’essere se non così? sarebbe stata ingiustizia". (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Accolse con ansia amorosa la sua salute: e quando intese il prete uscendo intuonare: Lodate il Signore del cielo, lodatelo, o angeli suoi, le rivenne negli occhi, quasi visione, il quadro del fraticello di Fiesole, Gabriele, la Vergine, la colomba, ogni cosa involto in colori vivi e moventisi, verde e celeste, e d’argento e di viola.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Giustino non poté più stare alle mosse; ringraziò la Carmi dell'affettuosa accoglienza e andò via, sentendosi già soffocare in quell'ombra fitta del teatro, tutto stravolto com'era dalla tremenda notizia che quella gli aveva dato. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Questa protesta di fierezza, in cui s'indugiava con crescente soddisfazione, era la scusa con cui, tergiversando, la sua coscienza accoglieva la segreta speranza che Silvia venisse a Torino per farsi riprendere da lui. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Non mi parve, dall’aria con cui mi salutò, che Marianna Dondi, vedova Pescatore, accogliesse con molto piacere l’annunzio d’una mia seconda visita: mi porse appena la mano: gelida mano, secca, nodosa, gialliccia; e abbassò gli occhi e strinse le labbra. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Mi compensò la figlia con un simpatico sorriso che prometteva cordiale accoglienza, e con uno sguardo, dolce e mesto a un tempo, di quegli occhi che mi fecero fin dal primo vederla una così forte impressione: occhi d’uno strano color verde, cupi, intensi, ombreggiati da lunghissime ciglia; occhi notturni, tra due bande di capelli neri come l’ebano, ondulati, che le scendevano su la fronte e su le tempie, quasi a far meglio risaltare la viva bianchezza de la pelle. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* La facilità però con cui accolsi questa scusa per la indelicatezza che commettevo spiando e origliando così nascosto, mi fece sentire, intravedere ch’io ponevo innanzi il mio proprio interesse per impedirmi di assumer coscienza di quello ben più vivo che un’altra mi destava in quel momento. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Spento alla fine a un soffio, ci accoglierà la notte perpetua dopo il giorno fumoso della nostra illusione, o non rimarremo noi piuttosto alla mercé dell’Essere, che avrà soltanto rotto le vane forme della nostra ragione?
---------------
Un alto scoppio di risa accolse questa mia spiegazione. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ci accolse con molta cordialità, parlando con spiccato accento napoletano; pregò quindi il suo segretario di seguitare a mostrarmi i ricordi di cui era pieno il salone e che attestavano la sua fedeltà alla dinastia dei Borboni. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Si sarebbe chiamato la Vampa e avrebbe dovuto accoglier soltanto capolavori . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ognuno che giungeva nell'umida oscurità , tutto ravvolto nel pastrano o nel mantello , veniva guidato in punta di piedi su per scale a chiocciola e attraverso rigiri lunghi di anditi colle pareti di legno fino alla maestosa soffitta che doveva accogliere la fondazione solenne . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* In quel tempo conobbi il pallido Demonio de' nostri giorni ; e ascoltai le confessioni del Gentiluomo malato e della Regina di Thule ; e accolsi i gemiti del travagliato Amleto e le confidenze di Giovanni Buttadeo e di Giovanni Tenorio . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
Egli ci accolse in persona alla porta .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Lo accolsi piangendo ed egli mi trattò con grande dolcezza incorandomi anche a sperare .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
accecatoio
= punta da trapano che serve a praticare un foro che accolga la testa di una vite o di un chiodo in modo che non sporga .
---------------
accogliente participio presente di accogliere
= ospitale
---------------
accoglimento
= accoglienza accettazione
---------------
accoglitore
= colui che accoglie colui che riunisce , raccoglitore .
---------------
accolta
= riunione , gruppo di persone accoglienza .
---------------
accolto
= participio passato di accogliere
= nei sign . del
= verbo .
---------------
accorre
= accogliere .
---------------
annidare
= verbo trans. porre nel nido accogliere , dar asilo , ricetto
---------------
arabizzare
= verbo trans. convertire alla cultura e ai costumi arabi arabizzarsi
= verbo rifl. accogliere la cultura e i costumi arabi .
---------------
astanteria
= sezione di un ospedale in cui si accolgono i ricoverati prestando loro i primi soccorsi .
---------------
avamporto
= specchio d'acqua protetto antistante il porto vero e proprio , per operazioni di manovra o sosta o per accogliere le navi più grandi .
---------------
benarrivato o ben arrivato ,
= si dice a colui che arriva in segno di buona accoglienza
---------------
cantinetta
= dim. di cantina scaffale con ripiani o elementi di vario materiale, sagomati in modo da poter accogliere, opportunamente inclinate, le bottiglie di vino da conservare.
---------------
capere
= verbo trans. capirecontenere, accogliere in sé
---------------
casa-famiglia
= struttura che accoglie in piccole comunità persone bisognose di assistenza , ricreando per quanto è possibile l'ambiente familiare.
---------------
coffa
= nei velieri e anche nelle navi a propulsione meccanica, piattaforma sopraelevata che s'innesta negli alberi ed è destinata ad accogliere uomini di vedetta, strumenti di segnalazione e talvolta anche armi leggere paniere, cesta.
---------------
cooptare
= verbo trans. accogliere qualcuno come membro in un organo collegiale, in un sodalizio, in un circolo, per decisione di quanti ne sono già membri.
---------------
cripta
= o critta, sotterraneo di una chiesa che accoglie tombe o reliquie, e che talvolta ha anche funzione di cappella cavità a fondo cieco di una mucosa di rivestimento
---------------
edicola
= nicchia o tempietto che accoglie una statua o un'immagine religiosa
---------------
esaudire
= verbo trans . accogliere - soddisfare
---------------
inammissibile
= che non si può ammettere , accogliere
---------------
monacare
= verbo trans. avviare alla vita monacale, fare accogliere in un ordine monastico
---------------
ospitare
= verbo trans . accogliere , tenere nella propria casa , città , paese e sim .
---------------
ospite
= chi accoglie in casa propria una persona
---------------
padiglione
= un tempo , tenda da campo di grandi dimensioni e riccamente ornata , destinata ad accogliere personaggi importanti durante campagne militari , spedizioni
---------------
portapennoni
= sostegno che accoglie i pennoni degli alberi , una volta ammainati .
---------------
posticino
= luogo , ambiente particolarmente gradevole , accogliente .
---------------
recepire
= verbo trans. accogliere, far proprio
---------------
riaccogliere
= verbo trans. accogliere di nuovo qualcuno che si era allontanato.
---------------
stiva
= nelle navi e negli aeromobili , ciascuno degli spazi interni situati nella parte più bassa dello scafo o della fusoliera e destinati ad accogliere il carico .
---------------
urna
= presso gli antichi , vaso di terracotta o di altro materiale ' urna , fin dalla preistoria , vaso destinato ad accogliere le ceneri di un defunto
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io accolgo
tu accogli
egli accoglie
noi accogliamo
voi accogliete
essi accolgono
accoglievo
accoglievi
accoglieva
accoglievamo
accoglievate
accoglievano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
accolsi
accogliesti
accolse
accogliemmo
accoglieste
accolsero
accoglierò
accoglierai
accoglierà
accoglieremo
accoglierete
accoglieranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho accolto
tu hai accolto
egli ha accolto
noi abbiamo accolto
voi avete accolto
essi hanno accolto
avevo accolto
avevi accolto
aveva accolto
avevamo accolto
avevate accolto
avevano accolto
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi accolto
avesti accolto
ebbe accolto
avemmo accolto
aveste accolto
ebbero accolto
avrò accolto
avrai accolto
avrà accolto
avremo accolto
avrete accolto
avranno accolto
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io accolga
che Tu accolga
che Egli accolga
che Noi accogliamo
che Voi accogliate
che Essi accolgano
accogliéssi
accogliéssi
accogliésse
accogliéssimo
accogliéste
accogliéssero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia accolto
abbia accolto
abbia accolto
abbiamo accolto
abbiate accolto
abbiano accolto
avessi accolto
avessi accolto
avesse accolto
avessimo accolto
aveste accolto
avessero accolto
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io accoglierei
tu accoglieresti
egli accoglierebbe
noi accoglieremmo
voi accogliereste
essi accoglierebbero
avrei accolto
avresti accolto
avrebbe accolto
avremmo accolto
avreste accolto
avrebbero accolto
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
accogli
accolga
accogliamo
accogliete
accolgano
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
accogliere avere accolto
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accogliente accolto
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
accogliendo avendo accolto
Coniugazione del verbo: essere accolto
coniugazione:2
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono accolto
tu sei accolto
egli é accolto
noi siamo accolti
voi siete accolti
essi sono accolti
ero accolto
eri accolto
era accolto
eravamo accolti
eravate accolti
erano accolti
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui accolto
fosti accolto
fu accolto
fummo accolti
foste accolti
furono accolti
sarò accolto
sarai accolto
sarà accolto
saremo accolti
sarete accolti
saranno accolti
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato accolto
tu sei stato accolto
egli é stato accolto
noi siamo stati accolti
voi siete stati accolti
essi sono stati accolti
ero stato accolto
eri stato accolto
era stato accolto
eravamo stati accolti
eravate stati accolti
erano statiaccolti
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato accolto
fosti stato accolto
fu stato accolto
fummo stati accolti
foste stati accolti
furono stati accolti
sarò stato accolto
sarai stato accolto
sarà stato accolto
saremo stati accolti
sarete stati accolti
saranno stati accolti
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia accolto
che Tu sia accolto
che Egli sia accolto
che Noi siamo accolti
che Voi siate accolti
che Essi siano accolti
fossi accolto
fossi accolto
fosse accolto
fossimo accolti
foste accolti
fossero accolti
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato accolto
sia stato accolto
sia stato accolto
siamo stati accolti
siate stati accolti
siano stati accolti
fossi stato accolto
fossi stato accolto
fosse stato accolto
fossimo stati accolti
foste stati accolti
fossero stati accolti
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei accolto
tu saresti accolto
egli sarebbe accolto
noi saremmo accolti
voi sareste accolti
essi sarebbero accolti
sarei stato accolto
saresti stato accolto
sarebbe stato accolto
saremmo stati accolti
sareste stati accolti
sarebbero stati accolti
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii accolto
sia accolto
siamo accolti
siate accolti
siano accolti
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere accolto essere stato accolto
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- accolto
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo accolto essendo stato accolto

Ricerca nei classici sul web