Buona navigazione con NihilScio!  Pagina facebook
NS NihilScio
Aiuto per la composizione
 
  Cerca  frasi:
It EnEs
English version Inglese     Spanish version Spagnolo     Latin version Latino
Laboratorio di Italiano
Ricerca nei classici sul web
Coniugazione attiva e passiva del verbo: abbagliare
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
abbagliare avere abbagliato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
abbagliante abbagliato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
abbagliando avendo abbagliato
Coniugazione del verbo: abbagliare
coniugazione:1
forma: attiva transitivo
ausiliare: avere
- Infinito - Presente
Sinonimi di: abbagliare
abbacinare accecare affascinare allettare illudere

insidiare irretire lusingare incantare stordire

stupire ingannare sedurre
Vocabulary and phrases
abbagliare
= verbo trans. offendere la vista con luce troppo viva
---------------
* E andando non lasciava di spiare intorno ; ma di tempo in tempo era costretto a ritirare lo sguardo contristato , e come abbagliato da tante piaghe .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
C'era il desiderio dei piatti fini, ch'ora sarebbero venuti in tavola, ma c'era anche in tutti quei convitati una seria costernazione per tutto quel superfluo che vedevano luccicar sulla tovaglia nuova, che li abbagliava: quattro bicchieri di diversa forma e forchette e forchettine, coltelli e coltellini, e certi pennini, poi, dentro gl'involtini di cartavelina.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Perché, dunque? Sostenendo lo sguardo dell'Orsani, risoluto a difendersi fino all'ultimo, gli domandò con voce mal ferma: - La mia responsabilità, tu dici, di fronte alla Compagnia? - Aspetta! - riprese Gabriele, come abbagliato dall'efficacia stringente del suo ragionamento.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
A un tratto richiuse gli occhi, quasi abbagliato bruscamente nella penombra da un lampo di luce cruda: la luce che s'era fatta in quell'altra camera, quando colei, urlando, aveva aperto la finestra, d'onde s'era buttata.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il bujo sopravvenuto, il silenzio quasi in attesa d'un lieve rumore nella solitudine brulla di quei luoghi mal guardati, richiamarono lo spirito del Ciunna ancora tra annebbiato dai vapori del vino e abbagliato dallo splendore del tramonto sul mare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
"Respirando, palpitando, muovendosi nell'aerea sublimità di quei momenti, sa lei però, signor mio, che bei tiri le gioca, che razza di scherzetti le combina, che graziose sorprese le prepara la sua anima libera e sciolta da ogni freno, destituita d'ogni riflessione, tutta accesa e abbagliata nella fiamma dell'eroismo? "Lei non sa; lei non se n'accorge; non se ne può accorgere.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Con gli occhi un po' abbagliati dalla luce di fuori, per quanto scarsa, intravide anche nell'aula numerosi studenti, e ne rimase stupito.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ho sogghignato, - disse, - e sogghigno, collega Ansatti, nel vederti cosí tutto fiammante d'ossigeno industriale, paladino caloroso del professor Pictet! Ho sogghignato e sogghigno, collega Ansatti, non tanto di sdegno quanto di dolore, nel vedere come tu, cosí accorto, tu, giovane e vigile bracco della scienza, ti sia fermato alla nuova scoperta di quel professor francese e, abbagliato dalla luce venti volte cresciuta delle reticelle Auer, non abbia veduto un piú recente sistema d'illuminazione che il Municipio di Parigi va sperimentando per farne poi l'applicazione generale nella ville lumière.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Egli, stordito, abbagliato nell'aria che grillava di luce, si voltava ora verso l'uno ora verso l'altro, sorridendo; talora gli toccava di minacciare col bastone i piú insolenti; poi sedeva sul muricciuolo della banchina a guardare i bastimenti ormeggiati e il mare infiammato dal riflesso delle nuvole vespertine.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tutto fuori di sé, là, in preda a quelle energie insospettate e scatenate d'un subito in lui, affrontò imperterrito gli avversarii, li forzò a discutere e a riconoscere prima gli errori e l'insipienza, poi la vergogna del loro vecchio deputato; e non si diede un momento di requie: ora qua a scrollare i titubanti; ora là a sventare un'insidia, a presiedere un comizio, a sfidare al contraddittorio anche lo stesso deputato uscente, o chi per lui: tutto quanto il paese! Cose che non avrebbe mai supposto non che di poter dire, ma neppure di pensare lontanamente, gli venivano alle labbra, spontanee, con un'abbondanza e facilità di parola, un'efficacia d'espressioni, che ne restava lui stesso come abbagliato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il sole alto sferzava adesso il paesetto piú che mai desolato nella luce abbagliante del mattino già caldo: le donne uscite di chiesa sparvero qua e là , tacite come fantasmi , e tutto fu di nuovo solitudine e silenzio intorno alla casa delle dame Pintor .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Isabella! Isabella! — ripeteva l'adolescente, abbagliato, leggendo per ovunque il nome della divina Estense. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
A un tratto il motore s'arrestò; le pieghe della cortina ebbero pace; la polvere decadde; i muscoli nelle braccia fosche s'allentarono; l'elica divina non fu se non un'asse verticale dipinta di colore d'aria. Il silenzio parve uccidere un grande essere fantastico che riempisse di sé tutto lo spazio chiuso, una specie di grande angelo abbagliante che si fosse dibattuto sotto le travi e abbattuto e spento in terra come un cencio terreo. E la striscia di sole fu triste, come nella stanza ducale; e apparvero le cose tristi ed eloquenti: le brande di ferro chiuse, onde pendevano i lenzuoli gualciti, le coperte di lana bigia; le rozze scarpe arrossate e polverose; i vecchi abiti appesi ai chiodi, quasi afflosciati da una squallida stanchezza; e qua e là le scatole di latta, i pezzi di carta, gli stracci, una catinella, una spugna, un fiasco vuoto. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Il grande angelo abbagliante si dibatteva ancora sotto le travi? La tettoia era in quel punto piena di turbine e di fragore; ché l'elica aveva ripreso i suoi giri, non più legno visibile ma astro d'aria nell'aria. E i meccanici ne provavano la forza, avendo legato la fusoliera con un canapo a un misuratore metallico e questo a un palo; e il canapo si tendeva allo sforzo come se la grande Àrdea prigioniera fosse impaziente d'involarsi; e un uomo inginocchiato osservava la freccia dell'indice. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Allora ella vide davanti a sé vacillare le quattro fiammelle funeree in un'ombra vacua. La tettoia, ch'ella ricordava occupata dall'apertura delle ali bianche, le sembrò d'una vastità spaventosa e sotterranea come quella d'una catacomba. — Dov'era il grande angelo abbagliante che si dibatteva sotto le travi? — Chiuse gli occhi, vacillò come le fiammelle, abbandonata dalla forza, incapace di dominare il suo sgomento. E sentiva le mani di Paolo che la reggevano; e desiderava di non più rinvenire ma di perdersi in lui. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Yasmina, la mia negretta, una creatura adorabile, che sempre rimpiango: svelta e pieghevole come un giunco marino, tutta riso, tutta un riso abbagliante che le fendeva sino a mezzo delle gote un volto funebre come quello di Proserpina. La mandavo sempre vestita di verde e di nero, acconciata all'egiziana, coi bottoni d'argento e di smalto sul corsetto sanguigno. Era di forme così vive che, quando camminava, anche sotto il largo futa i muscoli le si palesavano come sotto un lino bagnato e aderente. S'innamorò di Aldo; e rise molto più di rado, ma gli occhi carezzevoli le divennero più belli. Il pianto le fece l'effetto del koheul. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli non rispose né si mosse. Ella ancóra abbagliata non lo scorgeva. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Nel vano della finestra, una stella fatua aveva solcato l'azzurro d'un solco abbagliante. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ancóra col barbaglio dell'aria aperta, non lo vedeva bene sul divano immerso nell'ombra. Rapidamente si tolse il velo e il cappello; poi, sfilandosi i guanti, si avvicinò, si chinò verso lui muto. Non più abbagliata, scorse d'improvviso gli immobili occhi che la guardavano; e gittò un piccolo grido. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Ne ero stordito e abbagliato più di lui. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma sì, senza dubbio; e chi sa quant’altre cose! Non viviamo noi, secondo il signor Anselmo, in relazione con l’universo? Ora sta a vedere quante sciocchezze questo maledetto universo ci fa commettere, di cui poi chiamiamo responsabile la misera coscienza nostra, tirata da forze esterne, abbagliata da una luce che è fuor di lei. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Restai, come abbagliato da una strana luce improvvisa. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Quel che diciamo è per abbagliarli , per spaventarli ; ma quel che facciamo è per tutti , per la liberazione e la gioia di tutti . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
abbagliamento
= l'abbagliare , l'essere abbagliato .
---------------
abbagliante particio presente di abbagliare
= che abbaglia , sfolgorante
---------------
abbaglio
= abbagliamento continuato e intenso .
---------------
abbaglio
= abbagliamento errore , svista
---------------
abbarbagliare
= verbo trans. abbagliare intensamente o all'improvviso confondere , frastornare
---------------
allucinante
= participio presente di allucinare , che abbaglia che provoca una violenta impressione
---------------
allucinare
= verbo trans. abbagliare , alterare la facoltà visiva sino a far vedere ciò che non è ingannare , indurre in errore impressionare fortemente .
---------------
bagliore
= luce improvvisa che abbaglia
---------------
frugacchiare
= verbo intr . lanterna con luce direzionale usata per abbagliare di notte uccelli - o pesci in modo da catturarli più facilmente .
---------------
polaroid
= nome commerciale di un materiale in lastre trasparenti che ha la proprietà di polarizzare la luce e viene usato per eliminare gli effetti di riflessione e di abbagliamento
---------------
ramata
= arnese a forma di pala intessuta di giunchi, con lungo manico, utilizzato nella caccia col frugnolo per uccidere gli uccelli abbagliati dalla luce.
---------------
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io abbaglio
tu abbagli
egli abbaglia
noi abbagliamo
voi abbagliate
essi abbagliano
abbagliavo
abbagliavi
abbagliava
abbagliavamo
abbagliavate
abbagliavano
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
abbagliai
abbagliasti
abbagliò
abbagliammo
abbagliaste
abbagliarono
abbaglierò
abbaglierai
abbaglierà
abbaglieremo
abbaglierete
abbaglieranno
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io ho abbagliato
tu hai abbagliato
egli ha abbagliato
noi abbiamo abbagliato
voi avete abbagliato
essi hanno abbagliato
avevo abbagliato
avevi abbagliato
aveva abbagliato
avevamo abbagliato
avevate abbagliato
avevano abbagliato
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
ebbi abbagliato
avesti abbagliato
ebbe abbagliato
avemmo abbagliato
aveste abbagliato
ebbero abbagliato
avrò abbagliato
avrai abbagliato
avrà abbagliato
avremo abbagliato
avrete abbagliato
avranno abbagliato
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io abbagli
che Tu abbagli
che Egli abbagli
che Noi abbagliamo
che Voi abbagliate
che Essi abbaglino
abbagliassi
abbagliassi
abbagliasse
abbagliassimo
abbagliaste
abbagliassero
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
abbia abbagliato
abbia abbagliato
abbia abbagliato
abbiamo abbagliato
abbiate abbagliato
abbiano abbagliato
avessi abbagliato
avessi abbagliato
avesse abbagliato
avessimo abbagliato
aveste abbagliato
avessero abbagliato
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io abbaglierei
tu abbaglieresti
egli abbaglierebbe
noi abbaglieremmo
voi abbagliereste
essi abbaglierebbero
avrei abbagliato
avresti abbagliato
avrebbe abbagliato
avremmo abbagliato
avreste abbagliato
avrebbero abbagliato
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
abbaglia
abbagli
abbagliamo
abbagliate
abbaglino
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
abbagliare avere abbagliato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
abbagliante abbagliato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
abbagliando avendo abbagliato
Coniugazione del verbo: essere abbagliato
coniugazione:1
forma: passiva transitivo
ausiliare: Essere
- Infinito - Presente
INDICATIVO NS
PresenteAudio con chrome
ImperfettoAudio con chrome
io sono abbagliato
tu sei abbagliato
egli é abbagliato
noi siamo abbagliati
voi siete abbagliati
essi sono abbagliati
ero abbagliato
eri abbagliato
era abbagliato
eravamo abbagliati
eravate abbagliati
erano abbagliati
Passato remotoAudio con chrome Futuro sempliceAudio con chrome
fui abbagliato
fosti abbagliato
fu abbagliato
fummo abbagliati
foste abbagliati
furono abbagliati
sarò abbagliato
sarai abbagliato
sarà abbagliato
saremo abbagliati
sarete abbagliati
saranno abbagliati
Passato prossimoAudio con chrome Trapassato prossimoAudio con chrome
io sono stato abbagliato
tu sei stato abbagliato
egli é stato abbagliato
noi siamo stati abbagliati
voi siete stati abbagliati
essi sono stati abbagliati
ero stato abbagliato
eri stato abbagliato
era stato abbagliato
eravamo stati abbagliati
eravate stati abbagliati
erano statiabbagliati
Trapassato remotoAudio con chrome Futuro anterioreAudio con chrome
fui stato abbagliato
fosti stato abbagliato
fu stato abbagliato
fummo stati abbagliati
foste stati abbagliati
furono stati abbagliati
sarò stato abbagliato
sarai stato abbagliato
sarà stato abbagliato
saremo stati abbagliati
sarete stati abbagliati
saranno stati abbagliati
CONGIUNTIVO
PresenteAudio con chrome ImperfettoAudio con chrome
che Io sia abbagliato
che Tu sia abbagliato
che Egli sia abbagliato
che Noi siamo abbagliati
che Voi siate abbagliati
che Essi siano abbagliati
fossi abbagliato
fossi abbagliato
fosse abbagliato
fossimo abbagliati
foste abbagliati
fossero abbagliati
PassatoAudio con chrome TrapassatoAudio con chrome
sia stato abbagliato
sia stato abbagliato
sia stato abbagliato
siamo stati abbagliati
siate stati abbagliati
siano stati abbagliati
fossi stato abbagliato
fossi stato abbagliato
fosse stato abbagliato
fossimo stati abbagliati
foste stati abbagliati
fossero stati abbagliati
CONDIZIONALE
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
io sarei abbagliato
tu saresti abbagliato
egli sarebbe abbagliato
noi saremmo abbagliati
voi sareste abbagliati
essi sarebbero abbagliati
sarei stato abbagliato
saresti stato abbagliato
sarebbe stato abbagliato
saremmo stati abbagliati
sareste stati abbagliati
sarebbero stati abbagliati
IMPERATIVO
PresenteAudio con chrome
-
sii abbagliato
sia abbagliato
siamo abbagliati
siate abbagliati
siano abbagliati
INFINITO  
Presente Audio con chrome Passato Audio con chrome
essere abbagliato essere stato abbagliato
PARTICIPIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
- abbagliato
GERUNDIO  
PresenteAudio con chrome Passato Audio con chrome
essendo abbagliato essendo stato abbagliato

Ricerca nei classici sul web